Andiamo

luca99

Charmescort_M1Trovagnocca_M1abmedic

Commenti

luca99
Newbie
26/05/2022 | 08:32

  • Like
    0

@impalmiero
Sei a Pattaya? Com'è la situazione in Walking Street? Hanno aperto qualche ulteriore Gogo Bar?
Quando ero su, davanti al Living Dolls c'era un "Opening soon": è aperto ora?
Può essere divertente leggere le fantasie personali degli utenti, ma qualche informazione di questi tempi sarebbe anche utile!

luca99
Newbie
26/05/2022 | 00:51

  • Like
    0

@luishilton
Ottima recensione!
Sinceramente quando hai iniziato con il riferimento al "fisico curato" stavo iniziando a preoccuparmi...

Un'altra testimonianza che conferma la mia idea: è arrivato il momento di tornare in Thailandia!

luca99
Newbie
26/05/2022 | 00:27

  • Like
    0

luca99
Newbie
26/05/2022 | 00:21

  • Like
    0

@lonestar
Le trovi ovunque... devo però dire che quando ero su io, poche settimane fa, la Beach Road non era popolata come in passato.
Poi - ma questo non è un dato, ma un mio personale giudizio - la qualità sulla Beach Road è sempre stata infinitamente bassa ed i clienti sono per la stragrande maggioranza indiani che viaggiano in gruppo e prendono una ragazza in tre o in quattro.
Sicuramente le ragazze sulla Beach Road hanno una short room di riferimento nei paraggi, così come sicuramente non disdegneranno venire in hotel. Di certo sono tra le più economiche!
Non vedo grandi rischi se si fa un minimo di attenzione; da quanto si racconta i pericoli aumentano con i ladyboy, ma non credo si possa neppure generalizzare.

Giovanni@
Sui massaggi ho scritto un "capitolo" intero nella discussione "PATTAYA 2020 Istruzioni per l'uso"; sulle spiagge a Pattaya non c'è molta scelta, anche se molti prediligono Jomtien, ma personalmente non ci trovo niente di particolare.
Forse una soluzione può essere Koh Larn, però o ci vai in giornata oppure se ti fermi lì a dormire diventa un po' complicato (magari ci passi una notte con compagnia selezionata).

luca99
Newbie
21/05/2022 | 10:18

  • Like
    0

@raftaipan
Varie compagnie fanno le aste (in passato avevo partecipato un paio di volte con Lufthansa o Austrian), ma è un sistema molto aleatorio per riuscire ad aggiudicarsi un posto... Idem per quello di OptionTown, soggetto terzo che in pratica si aggiudica gli upgrade e poi a sua volta li mette all'asta (con cui quasi sistematicamente facevo l'upgrade con Oman).
Vanno bene se si vuole fare un tentativo all'ultimo, ma se parti con l'idea che vuoi viaggiare in business rischi di rimanere deluso.
Nella mia esperienza con Qatar o Emirates, quando i voli non sono troppo gettonati, le proposte di upgrade che invia la compagnia qualche settimana prima del volo e fino al check-in possono essere molto convenienti (ho trovato upgrade per singole tratte di volo - ad esempio Milano/Doha - a 250/300 euro).

@sexybangkok
Ottime notizie!
Fatico ad immaginare come si possa controllare il rispetto dell'obbligo della mascherina...

@Mark66
Prezzo non male, per risparmiare dovevi fare slittare il volo di 2/3 settimane almeno.
Considera anche che il volo che hai acquistato dovrebbe essere rimborsabile in denaro o con un buono del valore del 10% in più del biglietto.

luca99
Newbie
19/05/2022 | 22:34

  • Like
    0

La pandemia è davvero agli sgoccioli...

luca99
Newbie
19/05/2022 | 22:29

  • Like
    0

@Mark66

Suggerisco le arabe Qatar e Emirates a pari merito e poi Oman, a mio avviso meglio anche della Thai, salvo che non si voli in business (10 ore in economy sono una punizione, a quel punto meglio 6 + 6 con una pausa in mezzo).

Le business di Qatar e Emirates (soprattutto sull'A380) sono a mio avviso insuperabili e neppure lontanamente paragonabili a quelle delle compagnie europee.
Infine pensare di "imboscarsi" in business cercando un posto libero è inutile, perché il personale di bordo sa quali posti sono occupati e quali no.
Se si vuole risparmiare l'ideale è approfittare delle varie opportunità di upgrade prima o al momento del check-in o dopo, anche se non è sempre facile capire quando conviene di più perché le variabili in gioco sono parecchie (su internet si possono trovare molte informazioni utili al riguardo).

A chi non ha provato la business e vuole risparmiare, consiglio di non provarla mai, perché il problema principale è tornare a viaggiare in economy dopo aver fatto qualche volo in business!

luca99
Newbie
15/05/2022 | 23:43

  • Like
    1

@Feynman said:
@luca99

Ma il “mago” che fa gli show sarebbe questo ? Che dopo che gli ho fatto la foto, tre anni fa, mi ha inseguito e mi voleva picchiare ! 😂

F359132B-5E80-4472-9CA5-048318CE2087.jpeg

😂😂😂

Di artisti di strada ce n'erano parecchi una volta... Chissà quando si rivedranno le folle di un tempo nella Walking Street! Sicuramente le chiusure anticipate - come dice @siamhousepattaya - sono un ostacolo non da poco.
Tra l'altro è davvero una misura insensata... non esiste un rischio più alto di contagio dopo una certa ora, né cambiano i comportamenti degli avventori dei locali tra le 22 e le 24...
Speriamo che con la "endemizzazione" del Covid19, che dovrebbe essere ormai vicina, queste misure vengano meno.

@bricconcello I Gogo bar non mi sono parsi particolarmente meno frequentati di una volta (questo vale sia per Pattaya, sia per Bangkok), quantomeno non da compromettere l'atmosfera e il divertimento.
Anche sui prezzi non ho notato grandi differenze, anche perché in ogni caso parliamo di somme irrisorie.

@Domingo Grazie per il tuo aggiornamento, nessun errore: promosso a pieni voti! 😁
È vero... Il bus Suvarnabhumi/Pattaya (che costa 130 baht) - dopo tre fermate sulla Sukhumvit agli incroci con la North Road, con la Central Road e con la South Road - arriva alla stazione di Jomtien.
Per chi vuole risparmiare, si può scendere alla stazione degli autobus di Jomtien, da lì attraversare la strada, fermare un Songthaew e con 10/20 baht vi fermate sulla Second Road dove preferite; se alloggiate a Jomtien invece fate la stessa cosa ma nell'altro senso di marcia, subito davanti al piazzale dove si ferma l'autobus.
Se volete un servizio migliore non c'è alternativa al taxi.
Occhio anche alle fermate intermedie: forse sarò troppo prudente io, ma preferisco scendere sempre e controllare che il mio bagaglio non venga prelevato da qualcun altro, e di solito non sono l'unico che usa questa strategia per evitare spiacevoli sorprese...

luca99
Newbie
14/05/2022 | 08:38

  • Like
    2

@lonestar
A Pattaya ci si diverte benissimo da soli.
Se vuoi compagnia e non trovi nessuno (e forse qui sul forum potrebbe capitare vista la tua domanda iniziale un po' troppo ingenua...) prova a sperimentare una vacanza in solitaria e vedrai che sarai soddisfatto.

luca99
Newbie
14/05/2022 | 07:59

  • Like
    0

@gnoccatrips
In effetti la domanda è un po' vaga.

Se l'obiettivo è stare vicino alla zona oggi più movimentata senza dover prendere mezzi sicuramente l'area di Soi Buakhao è l'ideale, in particolare nel tratto tra Tree Town e Soi Diana.
Lì trovi sistemazioni di livello diverso in funzione del tuo budget, con un songthaew a 10 baht raggiungi la South Road all'incrocio con la Second Road e con altri pochi passi sei all'ingresso della Walking Street.
Se il tuo obiettivo è andare tutti i giorni in spiaggia e non hai un mezzo proprio potrebbe però essere un po' scomodo.

In quest'ultimo caso puoi approfittare dei costi che ho trovato davvero competitivi degli hotel della Beach Road e delle sue traverse, in particolare quelli della zona più a nord, meno affollati e quindi più economici.
Da lì raggiungere la spiaggia è facile e anche per muoverti verso la Walking Street hai la comodità dei songthaew a 10 baht in direzione sud sulla Beach Road e in direzione nord sulla Second Road.
Soprattutto sulla Beach Road, in prossimità della Walking Street, ho visto un po' di coda come ai vecchi tempi, quindi la sera potresti trovare traffico (in quel caso si fa prima a scendere dal songthaew e procedere a piedi).
Rimane un po' più scomodo raggiungere Soi Buakhao.
Anche sulla Beach Road e sulle sue traverse trovi hotel per tutte le tasche.

Personalmente eviterei Jomtien, ma se l'obiettivo è la spiaggia rimane una delle zone migliori. Senza un mezzo proprio, però, è parecchio scomodo la sera raggiungere le zone più meritevoli.

Facci sapere budget, giornata tipo e se hai intenzione di noleggiare un mezzo, così potremo essere più precisi.

luca99
Newbie
14/05/2022 | 07:36

  • Like
    1

@visconteo
Io ho caricato due volte il certificato della terza dose ed ha funzionato; tra l'altro pare che nelle FAQ del sito sia indicato espressamente di fare così (io non le ho viste ma tempo fa qualcuno qui lo ha scritto).

@psicopatico86
Per quale motivo non si può fare una recensione al rientro? Ti sei già dimenticato tutto?
Spero di no e spero che tu abbia voglia di condividere qualche ricordo...

@sexybangkok
Confermo... Anch'io ho avuto l'impressione nel corso del mio soggiorno di una situazione in netto miglioramento, tant'é che in uno slancio di ottimismo, anche per recuperare i due anni perduti, ho già un volo per tornare presto in terra Thai.

Prenotate e ripopolate la Thailandia, i Gogo bar e gli altri localacci vari... Se non sarà (ancora) come prima, almeno sarà un modo per contribuire a far tornare tutto come prima!

@siamhousepattaya
Forse sono troppo ottimista? 🤣🤣🤣
Cmq rivedere mezza Walking Street di nuovo pedonale, con il "mago" che fa i suoi show ed il pulmino della tourist police avrà un po' fatto sperare anche te!

luca99
Newbie
05/05/2022 | 15:02

  • Like
    0

@visconteo
Mi pare un po' generica come domanda...
Come aree quella ad oggi meritevole è la Sukhumvit Road nel tratto tra Soi Nana (Soi 4) e Asok (all'incirca Soi 23) + massaggi in zona Phrom Phong (Soi 24 e Soi 24/1).
Guardati una mappa e ti fai subito un'idea.
A livello di locali, invece, credo che per la tua esigenza tu abbia soltanto l'imbarazzo della scelta: ci sono i Gogo Bar, i Body massage, i classici bar, i negozi di massaggi tradizionali, ma se anche soltanto ti limiti a passeggiare tra Soi Nana e Asok trovi un certo tipo di offerta direttamente sul marciapiede (nord)...
Leggi un po' di discussioni sui vari temi con contributi di "colleghi" ben più esperti di me e troverai molte risposte.

@laiser
Assurdo davvero il requisito del formato jpg quando tutto circola in pdf...
Idem per il vaccino: chiedono le prove delle varie vaccinazioni ma poi - come mi suggerì correttamente un utente del forum, che l'aveva trovato sulle FAQ - è sufficiente caricare sempre la prova dell'ultima vaccinazione ed in effetti ha funzionato.
Non stupiamoci troppo, la Thailandia la conosciamo sicuramente meno di altri ma abbastanza per aver capito come funziona...

luca99
Newbie
05/05/2022 | 15:02

  • Like
    0

@visconteo
Mi pare un po' generica come domanda...
Come aree quella ad oggi meritevole è la Sukhumvit Road nel tratto tra Soi Nana (Soi 4) e Asok (all'incirca Soi 23) + massaggi in zona Phrom Phong (Soi 24 e Soi 24/1).
Guardati una mappa e ti fai subito un'idea.
A livello di locali, invece, credo che per la tua esigenza tu abbia soltanto l'imbarazzo della scelta: ci sono i Gogo Bar, i Body massage, i classici bar, i negozi di massaggi tradizionali, ma se anche soltanto ti limiti a passeggiare tra Soi Nana e Asok trovi un certo tipo di offerta direttamente sul marciapiede (nord)...
Leggi un po' di discussioni sui vari temi con contributi di "colleghi" ben più esperti di me e troverai molte risposte.

@laiser
Assurdo davvero il requisito del formato jpg quando tutto circola in pdf...
Idem per il vaccino: chiedono le prove delle varie vaccinazioni ma poi - come mi suggerì correttamente un utente del forum, che l'aveva trovato sulle FAQ - è sufficiente caricare sempre la prova dell'ultima vaccinazione ed in effetti ha funzionato.
Non stupiamoci troppo, la Thailandia la conosciamo sicuramente meno di altri ma abbastanza per aver capito come funziona...

luca99
Newbie
04/05/2022 | 16:58

  • Like
    1

@impalmiero se i prezzi non sono cambiati a 300 euro al mese trovi appartamenti decisamente fuori mano.
Anni fa, quando avevo avuto la necessità di andare più volte in Thailandia ed avevo bisogno di una "base" comoda dove lasciare un po' di cose, ho preso in locazione per 6 mesi un appartamentino - peraltro nuovo di zecca - in Asok, in un Soi a due passi dal Terminal 21, a circa 550 euro al mese.
Dal punto di vista economico il risparmio rispetto all'hotel su sei mesi si fa sentire, molto meno su un mese soltanto, e poi vanno considerati i servizi che solo l'hotel ti offre, a partire dalla pulizia quotidiana, al cambio lenzuola e asciugamani (che non sono dettagli trascurabili).
Visti i prezzi molto contenuti degli hotel in Thailandia mi sento di sconsigliare l'appartamento; se l'esigenza è il risparmio meglio puntare su hotel senza troppe pretese ma puliti e ben posizionati.

luca99
Newbie
03/05/2022 | 06:42

  • Like
    1

Ultimo tema che sono in grado di trattare è quello dei negozi di massaggi.

(5) MASSAGE
Premetto che mi dedicherò soltanto ai negozi di massaggi "tradizionali" e non ai Body/Sex Massage - che sicuramente sarebbero di maggiore interesse per molti - anche perché da quanto ho potuto vedere, pur senza approfondire, qui a Pattaya mi paiono per ora tutti chiusi.
Molti di questi negozietti non hanno superato la pandemia: sono scomparsi quelli - un tempo pieno di giovanissime non Thai, spesso cambogiane - sulla Second Road nel tratto tra la Central Road e la North Road (ne sono rimasti giusto un paio vicino al Terminal 21), idem per molti di quelli sul restante tratto della Central Road (se ne sono salvati alcuni, ma sempre poco popolati, verso la South Road), nei Soi tra la Central Road e la Beach Road e sulla Beach Road (anche qui sono aperti solo i principali verso la Walking Street).

Per avere un po' di scelta bisogna invece percorrere Soi Buakhao, ricchissima di negozi di massaggi dall'inizio (verso la Central Road) alla fine (sulla South Road).
Altrettanto ricca, sia in fatto di negozi sia in fatto di ragazze, è l'offerta dei soliti Soi Honey e Soi Chaiyaphum (perlopiù massaggi palesemente "ibridi"... di quelli in cui, salvo eccezioni, nessuna ragazza si accontenta di farvi un massaggio e basta).
Altre zone dove si trovano alcuni negozi di massaggi sono la Central Road tra la Second Road ed il grande Big C, la Second Road nell'ultimo tratto dopo la South Road (verso Jomtien) ed a Jomtien sulla Thappraya Road, all'incirca dalla stazione degli autobus per l'aeroporto verso la spiaggia.

I prezzi sono sempre i medesimi (100/200 foot massage, 150/250 thai massage, 200/300 oil massage) e la zona più economica è quella di Soi Buakhao.
È poi sempre molto gradita una mancia, direi di almeno 100 THB, soprattutto se la prestazione è stata piacevole e l'intenzione è quella di tornare, magari dopo essersi scambiati un contatto, cosa che normalmente le ragazze accettano di fare senza problemi per poter programmare con maggiore reciproca comodità i futuri appuntamenti.
Se si vuole andare oltre, il resto lo si concorda e sarà frequente che sia direttamente la ragazza a prendere l'iniziativa: "tentennare" e dimostrarsi dubbiosi dopo la proposta della ragazza è sempre un'utile strategia per spuntare un buon prezzo (più di una volta ho ricevuto proposte di prestazioni extra ridottesi anche di oltre metà dopo i miei "no thank you, the massage is relaxing enough" 😃).

In definitiva: come per i Gogo bar, anche per i negozi di massaggi l'offerta a Pattaya è sensibilmente inferiore a prima, molte ragazze che conoscevo sono tornate alla loro hometown e contano di rientrare a Pattaya quando ci saranno più clienti, mentre altre che stanno lavorando dicono di guadagnare meno della metà di prima (e la vita a Pattaya costa ben di più rispetto a quella presso la loro famiglia, quindi è giusto per loro valutare se vale la pena lavorare qui o meno); è anche vero che - in controtendenza con quanto ho appena detto - ho incontrato ragazze che non ho visto per anni e che mi hanno detto di essere tornate sperando in una forte ripresa post Covid.
In generale, purtroppo, sono soprattutto le ragazze più giovani che hanno lasciato i negozi di massaggi, trovando più facilmente altre opportunità altrove, pertanto non è un caso se l'età media delle ragazze si è abbastanza alzata.

Al netto di queste considerazioni, se è da due anni che non mettete piede in Thailandia ed avete occasione di tornarci a breve, anche per qualche piacevole massaggio - per quelli che apprezzano questo genere di prestazione, ovviamente - a Pattaya troverete sicuramente un po' di soddisfazione.

luca99
Newbie
03/05/2022 | 03:54

  • Like
    0

In alternativa, soprattutto se e quando - come sembra - verrà meno il Thai pass, ti puoi comprare due viaggi in mezzo che "spezzino" la tua permanenza in tre periodi di meno di un mese.
Ad esempio io andavo spesso qualche giorno a Kuala Lumpur, a Jakarta o a Ho Chi Minh.
Occhio però:
1) compra i voli già prima di partire, perché in teoria sia la compagnia aerea, sia ai controlli dell'immigrazione all'ingresso in Thailandia potrebbero voler verificare il volo di uscita nei trenta giorni (a me è capitato, anche se di rado);
2) verifica bene i requisiti di ingresso dei paesi dove valuti di andare: in tempi di Covid possono esserci restrizioni.

Forse di questi tempi e nel tuo caso l'ideale è seguire la strada proposta da @Alexbond, salvo che tu non abbia voglia di viaggiare e che sia possibile farlo senza troppa burocrazia.

luca99
Newbie
02/05/2022 | 18:52

  • Like
    0

Visto l'interesse sul tema meteo ecco un articolo con notizie zona per zona:

https://thethaiger.com/hot-news/weather/thailands-monsoon-and-wet-season-explained-2

A proposito: che fresco piacevole stasera a Pattaya 😉

luca99
Newbie
02/05/2022 | 08:26

  • Like
    2

Proseguo il mio report dal fronte per trattare uno degli argomenti a cui più tengo.

(4) I GOGO BAR
In queste serate ho avuto modo di esplorare vari Gogo bar, perlopiù gli stessi vista la mia abitudinarietà.
I pochi sparpagliati nelle zone non istituzionali sono chiusi (ad esempio quello di Soi 7), quindi chi ne cerca uno deve necessariamente dirigersi o in WS o in Soi LK Metro.

Prima di tutto vi suggerisco un giro in Soi LK Metro, qui troverete aperti la maggior parte di quelli presenti, con poche eccezioni.
Ieri ne ho contati 13.
Noterete anche che il numero di ragazze è piuttosto limitato rispetto al solito, tant'é che alcuni sono aperti solo parzialmente o hanno alcune parti non utilizzate (quelle per gli "show" dove si trovavano ragazze meno vestite, o gli "shower show" che - immagino per ragioni sanitarie - non sono al momento attivi).
I prezzi sono più o meno gli stessi di prima, forse con qualche rialzo abbastanza impercettibile (parliamo di decine di centesimi di euro), ma si nota ad esempio il fatto che le varie offerte (happy hour o birra alla spina a prezzi scontati) pubblicizzate con i cartelli all'esterno sono piuttosto rare.
Qualità delle ragazze abbastanza nella media, forse un po' ridotta vista la minore quantità.
Tra i miei preferiti suggerisco il Kink (dove lavorano alcune mie amiche di vecchia data): ragazze senza troppi freni inibitori, anche se ballano vestite; una bottiglia di birra costa 150 THB, il lady drink 165 THB.
Il locale è abbastanza frequentato, ma il secondo piano (come tutti i secondi piani dei Gogo bar che ho visitato) è chiuso ed è un peccato perché era la zona più "selvaggia"!

Spostandosi sulla Walking Street ho notato nei pochi giorni di mia permanenza qui a Pattaya delle nuove aperture ed anche un maggiore afflusso di gente, probabilmente grazie al ripristino della pedonalizzazione della via (non era difficile capirlo!).
A ieri sera i Gogo bar aperti sono 10 oltre ad altri 5 nei Soi laterali.
Anche qui non troppe "offerte" pubblicizzate con i cartelli esterni e in media meno ragazze rispetto al solito.

Tra i miei preferiti suggerisco:

WINDMILL (Soi Diamond)
È sempre affollato, con ragazze perlopiù svestite (forse da questo punto di vista il massimo che si trova oggi - e anche prima - in Pattaya), di età in media più giovane, anche se una volta davvero sembravano tutte ventenni, sicuramente molto giocose e coinvolgenti.
In realtà le carine sono ben poche, ma non possiamo fare troppo gli schizzinosi dopo due anni di astinenza da Gogo bar 😂
Si fa notare una ragazza con i capelli corti, non 100%, la n. 269, che tra le altre cose parla un ottimo inglese, al punto che ho sentito usare per la prima volta nella mia vita a Pattaya "he doesn't want" anziché il classico "him not want" (tra l'altro chissà perché usano sempre "him"!).
Il secondo piano è al momento chiuso
Per l'entrata nel Gogo bar è previsto un test Covid fai da te gratuito - mentre altrove si paga - e molto blando (nessuno controlla dove ti infili il tampone...); quanto ai prezzi come sempre con 80 THB si compra una birra alla spina ed il lady drink costa 170/180 THB.
Con mance o doppi drink le ragazze si concedono - come già accadeva un tempo - a fare un po' di tutto, per la gioia di quella tipologia di clienti che non si accontenta di allungare le mani, ma anche la lingua creando situazioni non troppo eleganti...

ANNABELL (Soi Diamond)
Della stessa famiglia del primo sopra citato, stesso stile ma con meno della metà di ragazze ed avventori; idem come sopra per quanto riguarda le ragazze (ve ne segnalo una, più alta delle altre e con i capelli lunghi, di cui però non ricordo il numero, che si fa subito notare per come balla e gira tra i clienti, un po' pazza ma simpatica).
Si entra con lo stesso tampone ed anche i prezzi sono i medesimi, mentre l'unico piano in funzione qui è il secondo.

SENSATIONS (Walking Street)
Qui, diversamente da sopra, non si punta sul "nudo" ma sulla qualità, decisamente superiore, con alcune ragazze davvero meritevoli, sebbene tutte ballino abbastanza vestite.
Il locale è solitamente molto affollato, spesso di giapponesi lanciatori di banconote, una birra alla spina costa 79 THB e un lady drink 165 THB.
Consiglio di farci un giro dopo due passi nella Walking Street: per qualche istante vi sembrerà di trovarvi nella Pattaya ante pandemia.

DOLLHOUSE + ELECTRIC BLUE (Soi 15)
I due Gogo bar, della stessa proprietà, si trovavano prima uno quasi davanti all'altro, mentre ora si sono "riuniti" nella location del primo; in teoria parrebbe che l'Electric Blue sia al secondo piano, che però al momento è chiuso.
È più tranquillo di quelli descritti sopra, le ragazze sono di qualità media (ma non sono male), alcune decisamente giovani, tutte perlopiù vestite, tranne un paio.
Con 110 THB comprate una birra alla spina e con 175 un lady drink.

Concludendo: la situazione dei Gogo bar non è (ancora) quella di una volta, meno quantità e minor qualità. Ridimensionando un minimo le aspettative credo però che ci si possa già sufficientemente divertire.

N.B.: Ho riportato quanto ho visto durante questa mia permanenza a Pattaya e potrei sicuramente aver detto cose non troppo precise, in particolare sulla mia impressione generale di assistere ad una ripresa (lo scenario di una decina di giorni non è così indicativo).
Spero comunque di essere stato utile.

luca99
Newbie
30/04/2022 | 07:18

  • Like
    0

@visconteo

Leggi gli ultimi post delle ultime discussioni e trovi risposta a quasi tutte le sue domande.

luca99
Newbie
30/04/2022 | 07:14

  • Like
    1

@sexybangkok said:
@luca99 freelench

🤣🤣🤣

@Giovanni@ Abbi pazienza... tu pensavi di essere su un forum di disgraziati sgrammaticati, in realtà siamo tutti puristi del linguaggio e professori di inglese.

Segui il consiglio di @antothai e non fidarti delle impressioni, sia perché spesso sono sbagliate (l'ho sperimentato troppe volte), sia perché anche se poi le confermi, almeno sei sicuro di aver fatto la scelta giusta. E non saranno sicuramente i 1000 baht spesi in più il problema.
Ricorda: è giusto darsi dei budget in proporzione alle proprie possibilità, ma se il concetto è di viaggiare al risparmio meglio stare a casa, racimolare qualche soldo in più e fare più avanti un viaggio "come si deve".

Io suggerisco fortemente i Gogo bar: (1) almeno per me, anche soltanto farci un giro al prezzo di 2 o 3 euro di drink già vale la pena, già solo perché in Italia non esiste nulla di simile, (2) fare due chiacchiere (o qualcosa di più, se ti va e se anche lei è d'accordo) con qualche ragazza al prezzo di un ladydrink (4 o 5 euro) di nuovo merita ampiamente e (3) se hai progetti per il dopo puoi sempre valutare le qualità fisiche e di interazione della ragazza molto meglio di qualsiasi altro contesto, tanto più se online. E se vale il prezzo che ti sarà sottoposto lo decidi tu.

Vi saluto perché è in arrivo proprio una ragazza conosciuta ieri in un Gogo... Vuole andare a mangiare al Terminal21, ma scommetto che non si accontenterà della food court 🤣🤣🤣

luca99
Newbie
29/04/2022 | 19:39

  • Like
    0

@Micione

Stando a quanto si legge potrebbe non servire più neppure l'assicurazione:
https://thethaiger.com/hot-news/tourism/thailand-pass-expected-to-be-dropped-by-june-1

Se vuoi la certezza devi per forza attendere, altrimenti prenota voli flessibili (tipo Qatar) e soggiorni in albergo con cancellazione gratuita e incrocia le dita!

Presumibilmente comunque ad agosto il Test&Go dovrebbe essere stato ampiamente abbandonato (sin da maggio) così come, molto probabilmente, anche il Thai Pass (si diceva da luglio ed ora parrebbe già da giugno), per il cui ottenimento devi dimostrare di avere un'assicurazione sanitaria.

luca99
Newbie
29/04/2022 | 13:21

  • Like
    1

@sexybangkok

Era il minimo che potessi fare dopo due anni in cui vengo qui soltanto per raccogliere notizie e indicazioni...
Usare il forum solo per chiedere informazioni e non darne mai - non tanto a vantaggio di voi residenti, che non ne avete certo bisogno, ma del forum in generale - non mi sembra molto corretto.

luca99
Newbie
29/04/2022 | 13:16

  • Like
    0

luca99
Newbie
29/04/2022 | 07:08

  • Like
    0

Peccato che non passi da Pattaya: se fai in giro al Windmill, il Gogo bar di Soi Diamond (zona Walking Street) di giovani giocose ne trovi finché vuoi, e prendono loro l'iniziativa! 😃

@sexybangkok Riesci, vero, a correggere "Pucket" nei titoli delle discussioni?
Non si può leggere... Grazie in anticipo! 😉

luca99
Newbie
29/04/2022 | 06:59

  • Like
    0

@Imperatoredaustria Però andare in ostello e stare in una camera privata è come essere in hotel. Certo che a livello di prezzo (considerato che mi parli dell'Austria) è molto conveniente!

luca99
Newbie
29/04/2022 | 06:59

  • Like
    1

@silver81 Ahimè "99" non è il mio anno di nascita!

luca99
Newbie
29/04/2022 | 04:44

  • Like
    4

Confermo... Ieri sera Walking Street era finalmente chiusa al traffico veicolare.
È una buona notizia: se è vero che la sera non si è in tanti, è anche vero che è impossibile camminare con una coda di macchine - non proprio Euro 6 - che si fermano ogni due metri per caricare o scaricare persone e taxi in cerca di clienti. Verso le 22 però è arrivato un bel temporale a rompere le scatole...

Dopo una settimana trascorsa a Bangkok e dedicata anche (e per la maggior parte del tempo) ad attività non ludiche, mi sono spostato per un'altra intera settimana, e forse oltre, a Pattaya, questa volta per dedicarmi al 100% al relax.

Lo si nota subito, la città è molto cambiata e - com'era facilmente prevedibile, essendo diversamente dalla capitale un centro quasi esclusivamente turistico - ha risentito molto di più di questo periodo di restrizioni.
Me ne sono accorto prima ancora di arrivarci, quando a Bangkok sulla Sukhumvit Road, proprio la prima sera, ho incontrato un povero mutilato, che per anni ho visto chiedere l'elemosina dalle parti della Walking Street o sulla South Road a Pattaya: ci siamo riconosciuti e mi ha fatto capire di essersi trasferito a Bangkok perché qui a Pattaya non racimolava abbastanza per sopravvivere.

(1) BEACH ROAD E SECOND ROAD
Basta fare due passi sulla Beach Road per capire quanto le cose sono cambiate. Sul lungomare il numero di ragazze presenti è circa il 30% rispetto a prima; a tutte le ore ed in particolare la sera regna un'atmosfera abbastanza anomala.
Per capirci: nel primo tratto dalla WS fino al McDonald c'è una presenza paragonabile a quella che si trovava prima tra Soi 6 e la North Road, zona sempre piuttosto tranquilla.
E questo tralasciando ogni commento sulla qualità, che non è mai stata eccelsa...
Ma è stato il giro sulla 2nd Road il momento più traumatico: in tutto il tratto tra la North Road e la Central Road non c'è praticamente più alcuna attività: sfilze di negozi di massaggi, bar, ristorantini, supermercati... Tutto scomparso e sostituito da recinzioni metalliche (che danno l'idea di una chiusura tutt'altro che provvisoria) e da insegne "affittasi".
I primi Soi sono molto poco popolati, tanti hotel sono chiusi e quelli aperti pare facciano la gara a chi costa di meno (penso di non aver mai speso così poco per l'alloggio e non mi sono fatto mancare nulla).
Soi 6 è direi al 60%, ma manca quell'aria di "abbondanza" tipica del posto, con strattonamenti e grida (queste ultime un po' sono rimaste) delle ragazze davanti ai bar.
Attorno all'incrocio tra la Beach Road e la Central Road c'è un po' di vita: bar e ristoranti aperti, qualche negozio di massaggi, ma basta risalire Soi 7 e Soi 8 verso l'entroterra e si assiste di nuovo a scenari spettrali, con ex bar deserti, interi palazzi dismessi, 7/11 chiusi... E avvicinandosi sulla Beach Road verso la WS il copione è il medesimo, anche se alcuni grandi negozi di massaggi sono sopravvissuti.
I mall più grandi sono pressoché rimasti come prima (mi riferisco al T21 ed al Central), mentre altri minori sembrano abbastanza malandati.
Nella Second Road verso la South Road ed oltre permangono intere aree di negozi e ristoranti chiusi, inclusi 7/11 e simili.
Anche molti money exchange sono chiusi e non mi pare vi sia quella "concorrenza" tra i tassi di cambio che si vedeva prima, ma non ho approfondito più di tanto.

(2) WALKING STREET
La Walking Street è sicuramente una delle aree che più ha sofferto la pandemia.
Complici i canoni di locazioni molto più elevati rispetto ad altre zone, l'assenza di turisti ha impedito a molti esercizi di sopravvivere e si osservano anche qui intere aree dismesse e abbandonate, circondate da recinzioni metalliche e con affisse insegne "affittasi".
Tanto per darvi un'idea: se non mi sbaglio (ma sinceramente spero di sbagliarmi) su tutta la WS non c'è più un 7/11! A metà via si trova giusto un Family Mart.
La strada fino a due giorni fa non era pedonale: a tutte le ore vedevo file di motorini parcheggiati (in particolare l'ultimo tratto sembrava trasformato in parcheggio), mentre da ieri è chiusa al traffico.
La sera c'è una presenza che sarà pari al 10% rispetto alla folla che tutti ricordiamo, i Gogo bar aperti si contano sulle dita di una mano (o su quelle di due se includiamo anche quelle dei Soi laterali), anche se nei miei pochi giorni di permanenza mi è parso di vedere alcune riaperture.

(3) SOI BUAKHAO
Questa è la vera sorpresa del post pandemia.
Probabilmente perché i prezzi delle locazioni qui sono sempre stati più bassi, molti esercizi sono riusciti a superare i periodi di chiusura e - stando a quanto mi si dice - altri si sono trasferiti qui per risparmiare.
Il risultato è che il vero "cuore pulsante" di Pattaya oggi è la ex "sorella minore" Soi Buakhao.
Qualche chiusura si nota anche qui, soprattutto nel tratto finale verso la South Road, dove però il mercato trisettimanale è rimasto e sembra addirittura migliorato (almeno è più ordinato), ma la maggior parte dei negozi di massaggi, dei bar, dei ristoranti e dei supermercati sono aperti.
Il traffico non manca mai e la sera si genera un affollamento direi quasi paragonabile a quello pre pandemia.
Soi Chaiyaphum è pieno di negozi di "massaggi" (rigorosamente tra virgolette) e bar vari, direi anche più di prima, mentre Soi Lengkee, Soi Diana e Soi Honey (soprattutto nel tratto più verso la 2nd Road) si sono un po' svuotati.
I Gogo bar ed i bar di Soi LK Metro sono pressoché tutti aperti e la sera c'è parecchio movimento.
Anche Tree Town ed il tratto di Soi Buakhao più verso la Central Road è sempre affollato e con la stragrande maggioranza degli esercizi commerciali aperti (per capirci... la zona dei parrucchieri, tra cui il mio negozio preferito ha aumentato la tariffa per il taglio dei capelli da 80 a ben 100 baht!).
In definitiva è sicuramente questa la zona che di più merita di essere "battuta", sia di giorno sia soprattutto la sera.

Sto esplorando Gogo bar e negozi di massaggi, nei prossimi giorni cercherò di dare un contributo anche su questi temi.

Per quando mi riguarda, sarà anche per la nostalgia che avevo del posto (fatto non solo di ragazze, ma anche di luoghi e persone che mi fa piacere rivedere) posso dire di essere ben contento di essere tornato a Pattaya!

luca99
Newbie
28/04/2022 | 08:06

  • Like
    0

@ales23 grazie per la dritta, anch'io ora sono "very low risk"! In effetti nella sezione "Notification" è comparso il link, che prima non c'era. Un francese che ho incontrato ieri mi ha detto che dovrebbe comparire il quinto giorno, ma che a lui non è comparso e non ha caricato l'esito del tampone, tanto nessuno controlla...

@Alexbond Buona idea quella del visto di 60 giorni: di questi tempi il sistema che tutti adottano - e che io ho sempre adottato - di uscire e rientrare in Thailandia entro i 30 giorni per averne a disposizione ulteriori 30 è poco indicato tra Thai pass e restrizioni varie...

Torno al discorso che avevo interrotto due giorni fa.

(3) GOGO BAR E VITA NOTTURNA
Questa è senz'altro la nota più dolente e la prima cosa che si nota dopo una giornata passata a Bangkok.
Prima di tutto Soi Cowboy: l'ho trovata completamente trasformata, del tutto diversa da come la ricordavo. Molti locali sono chiusi (e non provvisoriamente), alcuni Gogo bar sono trasformati in bar ed i pochi aperti sono semivuoti. Non c'è più necessità di svincolarsi dalle mani delle ragazze che provavano a trascinarti dentro ed alcuni bar sembrano frequentati da clientela diversa da quella classica di Soi Cowboy: coppie straniere, gruppi di amici e amiche in viaggio... Tutta un'altra cosa rispetto a prima.
Il tratto della Sukhumvit Road da Asok a Nana la sera è abbastanza simile a come lo ricordavo, se non per una presenza molto più marcata di ladyboy e per un minor afflusso di persone. Si notano però vari negozi chiusi (ad esempio il McDonald più vicino a Nana) e meno folla nei vari soi laterali.
Soi 11 sembra essersi mantenuto abbastanza bene, c'è movimento ed i locali sono piuttosto affollati.
Soi Nana è invece parecchio vuota: molti bar sono chiusi, ma quelli aperti sono abbastanza pieni. L'impressione (ma non ne ho la certezza) è che si veda una ripresa e quindi i pochi locali sopravvissuti si stanno riempiendo facilmente.
Nana Plaza ha circa il 50% dei locali aperti, quasi soltanto al piano terreno (alcuni trasformati in bar) ed al primo piano, mentre il secondo è piuttosto buio.
Di clienti e di ragazze che ne sono nettamente meno e lo si nota sia passeggiando tra i locali sia all'interno; i prezzi, stando a quanto ricordo, sono un po' in risalita (sia per gli avventori sia per quanto riguarda i lady drink).
Dalle 23 tutto gradualmente cambia... Iniziano a spegnersi le luci esterne (al punto che la prima sera, vista da fuori, pensavo fosse già tutto chiuso), alcuni locali chiudono già tra le 23 e mezzanotte ed altri arrivano fino alla mezza, ma non molto oltre, ed a quel punto molte ragazze provano a "sistemarsi" all'uscita di Nana Plaza ed in mancanza si spostano in strada o sulla Sukhumvit.

(4) MASSAGGI
Anche in questo ambito, purtroppo, tutto è molto diverso da prima.
Meno locali, meno ragazze, minore qualità (che poi forse non è che la conseguenza di una minore quantità) e anche l'età media - da quanto ho potuto vedere - è più alta di prima. Per i massaggi normali ci si può sempre incamminare per Soi 18, Soi 20 e Soi 22, anche se soltanto in quest'ultima c'è un minimo - ma proprio un minimo - di scelta.
Per quelli "ibridi" Soi 23 ha la maggior parte dei negozi aperti, ma le ragazze sono poche e per i massaggi "speciali" Soi 24/1 è aperta al 60% ma, ancora una volta, l'ampia scelta a cui eravamo abituati ce la possiamo dimenticare.

Concludendo (e riservando alla relativa discussione qualche parola su Pattaya, dove mi trovo ora): per chi si sa accontentare, un giro in Thailandia di questi tempi può essere accettabile, ma se la prospettiva è quella di ulteriori allentamenti delle restrizioni (e sperando che altri scenari nefasti, ad esempio di tipo bellico, non tornino ad ostacolare i viaggi), consiglierei di attendere ancora qualche mese, magari quando anche la Cina si sarà decisa a lasciare uscire i propri turisti.
Nel mio caso tra le basse aspettative alla partenza e la necessità extra ludica che mi ha spinto a venire posso dirmi più che soddisfatto anche dal punto di vista "ludico" di quello che ho trovato.

luca99
Newbie
26/04/2022 | 08:13

  • Like
    0

Direttamente dalla Beach Road di Pattaya - e dopo aver annoiato per mesi i residenti con infinite richieste di aggiornamenti - scrivo due righe per raccontare il mio punto di vista all'esito della mia prima settimana di Thailandia dopo oltre due anni di dura astinenza forzata.
Per ciò che riguarda Pattaya aggiungerò un post nell'apposita discussione.

(1) TEST&GO
Ben lieto di leggere che questo regime di entrata sia ormai alle battute finali, vi posso assicurare che è più che altro una questione "psicologica" di "ansia da tampone" del primo giorno, che nel mio caso non è affatto mancata, mentre nel concreto costituisce un aggravio di costi trascurabile ed una scocciatura molto limitata.
Per quanto mi riguarda si è trattato, dopo il transfer in hotel, di un tampone nella hall e poi di un'attesa che è durata dal primo pomeriggio alla sera stessa in un hotel tutto sommato decente (facendo la media tra una camera ottima e zone comuni decadenti) e posizionato in Soi Nana.
Anziché catapultarmi in città come mio solito mi sono concesso un po' di riposo, anche se la notte successiva non è stata così entusiasmante...
Per il resto il test ATK del quinto giorno praticamente non esiste: l'app Morchana non ha una funzione per caricarlo e nessuno sa dare informazioni al riguardo.
Sicuramente quella del tampone all'arrivo resta un'incognita che non tutti hanno voglia di affrontare - anch'io avrei posticipato il viaggio se non avessi avuto motivi non ludici per cui non potevo rinviare oltre - e la speranza vera è che, tolta questa scocciatura, si generi un maggiore afflusso di turisti che possa dare una mano ad un settore che qui è davvero in difficoltà.
Molti mi hanno però fatto notare che la Thailandia può anche spalancare le frontiere, ma finché la Cina non modifica le sue regole per i viaggi all'estero non si potrà tornare ai livelli pre-pandemia, considerata la percentuale fondamentale che i cinesi occupavano nel turismo internazionale in Thailandia.

(2) L'ATMOSFERA A BANGKOK
Premettendo che mi sono spostato tra la Sukhumvit e Silom e non mi sono mosso oltre, posso dire che a parte le mascherine che devono (o dovrebbero) essere utilizzare anche all'aperto, l'atmosfera che si respira di giorno è all'incirca la stessa.
Evidentemente a Bkk il numero di turisti non incide in modo così rilevante sui ritmi cittadini: il traffico è caotico come sempre, i mall sono pieni, i 7/11 sopravvivono.
Se però si considerano gli ambiti in cui il turismo ha il suo peso le differenze si vedono: tanto per fare un paio di esempi, le corse di autobus per Pattaya - mi hanno detto - sono più che dimezzate; gli hotel sono semivuoti, al punto che l'hotel che frequento a Bkk, quando ha saputo che sarei tornato dopo una settimana, mi ha fatto lasciare valigia e quant'altro volessi in camera, nella sicurezza che non sarebbe stato necessario liberarla fino al mio ritorno!

Ora mi ha raggiunto un po' di piacevole compagnia... Proseguo alla prossima pausa.

luca99
Newbie
18/04/2022 | 00:01

  • Like
    0

@siamhousepattaya
Grazie mille per il contributo!
Da quanto vedo la città mi sembra risorta rispetto al tuo precedente video sulle note di Battiato...
Chiaro che non è paragonabile a quella che ci ricordiamo prima della pandemia, ma se considero che tra una settimana sarò lì credo che qualcosa da fare oggi lo troverò rispetto a quanto avrei trovato nei mesi scorsi.

@psicopatico86
Tu, a parte le critiche al punto di vista dei residenti, qualche contributo utile non lo vuoi offrire?

luca99
Newbie
16/04/2022 | 14:26

  • Like
    0

Forse il sindacato dei commercianti di Tree Town è più generoso di quello di soi Chayapoon...
Speriamo che passato il Songkran si facciano un po' meno controlli!

Anche i massaggi chiudono agli stessi orari oppure restano aperti oltre?
Un tempo restavano aperti in funzione del movimento della zona: attorno alla WS anche oltre le due, in 2nd road all'una erano già chiusi...

Cmq mi pare di capire che la sera dopo eventualmente un giro in Soi 6 convenga andare dritti in Soi Buakhao!

luca99
Newbie
14/04/2022 | 23:40

  • Like
    0

@UnaBottaeVia said:

@Luca96_2000 said:
Pare che la prossima settimana dovrebbero scrivere nero su bianco l'eliminazione del test and go e il tampone pcr pre: da vaccinati si entra solo con un tampone rapido all'arrivo.

Sto rifacendo il passaporto, come sanciscono cercherò un voletto in offerta a maggio 😎

https://www.bangkokpost.com/business/2294618/test-go-may-be-binned-soon

Ragazzi è tutta colpa mia.
Aspettavano me.....
Dovevo prenotare e pagare tutto il malloppo perchè qualche cosa si sbloccasse.
555555555

Aspettavano anche me probabilmente...

Cmq la spesa è il meno: 45 euro di assicurazione e 90 di hotel (che include cmq transfer dall'aeroporto, 2 pasti e una notte che mi sarei in ogni caso pagato) non sono certo un argomento per non viaggiare, almeno per chi viaggia da solo.
Idem ottenere il Thai pass: è una procedura da 10 minuti.

Il problema principale è il rischio tampone positivo, che si può mitigare con un test pre-partenza (proprio quello che hanno tolto!), ma la preoccupazione resta.
E in più bisogna sperare di divertirsi a sufficienza con le restrizioni ancora vigenti.

Dovendo cmq andare farò la mia parte e vi racconterò il mio punto di vista (sperando che non sia il racconto di una quarantena!).

luca99
Newbie
12/04/2022 | 06:25

  • Like
    0

luca99
Newbie
12/04/2022 | 06:22

  • Like
    0

@birichen Verificherò e vi aggiornerò senz'altro, ma meglio sapere cosa mi aspetta 😉

@antothai Grazie mille! Aumento di ladyboy? Dobbiamo prepararci a cambiare gusti? 😅

Escortadvisor bakekaincontri_right tantralux_right Trovagnocca_right charmescort_right Andiamo_right Escort Direcotory Escort forum escorta moscarossa_right wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI