dell

Commenti

dell
Silver
09/12/2018 | 14:09

  • Like
    0

Mi ha messaggiato una mia ex modella dalla Spagna, dove si è trasferita.
L'ultima volta all'Havana voleva uscire solo in posti turistici per non farsi vedere in giro, invece in Spagna dice che non ha problemi a uscire dovunque. Ora devono difendere immagine e reputazione a Cuba e non in Europa: il mondo capovolto

dell
Silver
09/12/2018 | 13:58

  • Like
    0

Le 20enni hanno una "domanda" maschile senza limiti di età e quindi una posizione di forza. Per la ragazza "bene" il fidanzato coetaneo svolge una funzione formale e l'amante maturo di successo una funzione sostanziale. Non hanno motivo di rinunciare a uno dei due vantaggi.
Basta che li peschino in due contesti diversi che non si intersecano come contatti...e il gioco è fatto con pochissimi rischi di venire scoperto.

dell
Silver
09/12/2018 | 13:40

  • Like
    0

@shivalingam said:
Mercoledì sera ho visto in un locale una che non so se era modella nel senso professionale, ma comunque strafiga altissima, sui 20 e rotti, arrivata ondeggiando con un tipo più maturo, capelli e barba imbiancati, più alto di lei. Li ho osservati: lui sembrava quasi annoiato e lei si sporgeva verso di lui nel tipico atteggiamento di forte interesse. Non so qual'era il motivo del suo fascino, ma di sicuro le donne funzionano per vie misteriose per i nostri cervelli maschili.

Le modelle la bellezza e la gioventù ce l'hanno già loro: quasi sempre in un uomo cercano altro

dell
Silver
09/12/2018 | 13:36

  • Like
    1

Dall'Ucraina fino alla Finlandia, tutti quei cattivoni che confinano con quel sant'uomo di Putan lo odiano, ma non è colpa sua, lui vuole solo difendersi per esempio dai terribili baltici che vogliono invadere la Russia

dell
Silver
09/12/2018 | 13:29

  • Like
    3

@mitico__79 said:
@puccio70
Poroshenko è esaltato invece Putin è normalissimo.
Bel lavaggio di cervello ti fanno in madre patria

Ha scelto il lavaggio del cervello perchè l'alternativa era il veleno, come si usa nella democrazia di Putan: dolcetto o scherzetto!

dell
Silver
30/11/2018 | 16:09

  • Like
    4

Questa cosa delle universitarie bene che, a differenza delle ragazze "trash", sarebbero assolutamente fedeli per definizione, mi ha regalato un sorriso per l'ingenuità di questa convinzione.
E anche per l'ingenuità che per sapere della cosa bisogna essere loro coetanei, mentre è vero esattamente l'opposto perchè sicuramente non vanno a farsi beccare nel loro ambiente.
Basta frequentare per lavoro contesti di professionisti, manager, imprenditori, rentier per sapere quanti hanno come amante la "brava ragazza" di buona famiglia, anche perchè le "trash" non hanno occasione di incrociarli nella vita quotidiana.
Invece l'universitaria e post-universitaria bene ha mille occasioni, inerenti sia agli studi che agli stage che a lavoretti di hostess in parallelo all'università che a lavori successivi alla laurea. Chiaramente non c'entra niente col pay, si tratta di amanti, di relazioni parallele a quelle con il fidanzato uffciale. Poi ci sarà anche la "trash" che se la fa con il proprietario del bar, come c'è quella col master che se la fa col manager sul lavoro e poi fa lo struscio in centro il sabato per manina col fidanzato ufficiale.
Mi sembrano cose banali e ovvie. Mi stupisce che a 25 anni o giù di lì uno non lo abbia capito e creda ancora alle favole e sia lì a cercare la "principessa azzurra", bellissima, di altissimo livello sociale e fedelissima come l'arma dei Carabinieri.

dell
Silver
30/11/2018 | 15:46

  • Like
    0

Ho anche letto tutta una serie di osservazioni ridicole sull'America Latina e sull'Ucraina - posti che conosco bene e ho anche recensito nel caso di paesi dell'America Latina - da parte di chi dicharatamente non c'è mai stato e parla per sentito dire. Lascio perdere perchè è ot e per buon cuore

dell
Silver
30/11/2018 | 15:40

  • Like
    1

E' abbastanza comico leggere che i due che, invece di discutere pacatamente, assumono un atteggiamento di sicumera arrogante, dicano l'uno esattamente il contrario dell'altro. Uno dice che per non rischiare conviene andare con le professioniste dei locali. Al contrario, l'altro dice che andare con le prostitute è pericolosissimo, mentre invece per il free non ci sarebbero problemi. Questa comune sicumera arrogante, ma che si contraddice reciprocamente, mi sembra dica tutto.
In realtà ci sono gt che hanno avuto brutte esperienze con polizia e magistratura sia con le pay che con le free perchè l'art.490 riguarda entrambe le tipologie visto che parla genericamente di relazioni sessuali fuori dal matrimonio. Quindi a fare la differenza nel minimizzare il rischio non è andare con le professioniste o le non professioniste, ma sapersi muovere con il massimo del basso profilo possibile al momento di raggiungere l'appartamento o l'hotel. Più uno si sente sicuro di sè, pensa di essere intoccabile, più rischia di diventare preda.

dell
Silver
30/11/2018 | 15:28

  • Like
    1

@billy-the-kid prendi i 2 taxi e anche facendolo prendere a lei dopo di te e non allo stesso tempo, come facciamo e consigliamo tutti i veri esperti di Marocco che sanno muoversi a rischio quasi zero. Certo non c'è alcun problema a montare con lei su taxi del suo tassista di fiducia (non è mica proibito dalla legge stare sullo stesso taxi) ma il problema è che se poliziotti corrotti vogliono tenderti una trappola ti seguono, sanno dove stai e ti trovano dentro con la ragazza e questa sì che è una violazione di legge, il famoso art.490 del codice penale. Se qualcuno si sente il padrone del Marocco perchè ha qualche visto sul passaporto, lascialo nel suo delirio di onnipotenza e tieni il massimo del basso profilo.

dell
Silver
27/11/2018 | 14:27

  • Like
    0

@billy-the-kid said:

@Michel said:
Oddio quanto a pretese pecuniarie non mi sembra che le donne dell’est siano esattamente da additare come esempio, dato che nella maggioranza dei casi bisogna pagare anche l’aria che respirano.

Nella quasi totalità dei casi, uomo=bancomat

Non è solo il caso delle gold digger, russe e ucraine hanno proprio come mentalità l'essere mantenute: glielo insegnano le mamme già da bambine

dell
Silver
27/11/2018 | 14:22

  • Like
    0

@Poker said:

Ma se è pieno di 30enni cornificati e divorziati

Certo, ma anche di 20enni, in parte convinti di aver trovato la cosiddetta "per bene", in parte che fanno finta di non sapere per paura di restare single

dell
Silver
27/11/2018 | 14:12

  • Like
    0

@Poker said:
@dell buono a sapersi, il cava posso metterlo nel budget

Però con la non modella chiamalo champagne ahahahahah

dell
Silver
27/11/2018 | 14:11

  • Like
    0

@bagascia said:
Sono anni che non vado in disco,ma ci andrei x vedere spettacoli del genere,scazzottate da saloon,e scontri verbali tra melanzane acide, sarebbero uniche cose che ora come ora,mi terrebbero sveglio in quei posti

Infatti mi sono divertito grazie a questi fuori programma ahahaahaha

dell
Silver
18/11/2018 | 16:41

  • Like
    1

Ma anche quelle che rispondono ad annunci di uomini sconosciuti per sesso a pagamento, se sono studentesse non devono essere molto a posto con il cervello. Una studentessa che vuole farsi finanziare i suoi vizietti si trova senza problemi un amante che la sponsorizza, Di professionisti, imprenditori, manager, renteur con la giovane amante l'Italia è piena.

dell
Silver
18/11/2018 | 16:36

  • Like
    0

@Poker said:
Grazie @itaconeti per l'esempio. Ne approfitterò se mi capita una modella...ma dubito che succeda. Può essere utile anche con una bella chica normale che non vuol farsi vedere in giro dai cubani, ma senza champagne alla Guarida

Con una chica normale puoi fare bella figura anche con il cava, lo spumante spagnolo, che molte chiamano champagne e dubito siano in grado di capire la differenza come le modelle.

dell
Silver
18/11/2018 | 16:32

  • Like
    0

@Tispacco73 said:
Capisco que questa sia la cruda realta', pero che tristezza ragazzi.
Ovviamente è solo una mia considerazione. Bye

Ha fatto tristezza anche a me, pur sorridendo per l'assurdità di certi comportamenti: una specie di riso amaro!

dell
Silver
18/11/2018 | 16:23

  • Like
    3

@viva-la-fica ognuno va dove vuole, ci mancherebbe, ma sul forum bisogna raccontarla giusta ai colleghi circa i rischi che si corrono in Marocco, così poi ciascuno fa la sua scelta se andare o non andare, che tipo di gnocca cercare, ecc.

Andare con le pro riduce il rischio, ma non lo elimina. Lo riduce perchè le pro sanno come muoversi e non hanno interesse a rovinarsi il mercato, mentre i casini vengono fuori più facilemente con le pay non professioniste o con le cosiddette free (di solito indipay) come per l'amico di @billy-the-kid, dell'espertissimo ex residente Ventofortissimo (3 mesi in una cella di 50 mq insieme con una quarantina di delinquenti marocchini), e di tutti gli altri casi simili.

Il motivo dei casini è sempre lo stesso: l'articolo 490 del codice penale marocchino che prevede fino a 1 anno di reclusione per le relazioni sessuali tra non sposati, che diventano fino a 2 anni nel caso di adulterio in base a un altro articolo. E l'articolo 10 dice esplicitamente che tutti gli articoli del codice si applicano agli stranieri. Dunque il re e il governo vogliono sì tutelare i turisti, ma evidentemente non quelli sessuali altrimenti cambiavano qualcosa in questi articoli del codice penale
.
I paragoni di rischio tra il fare gt in Marocco e il turista normale per il terrorismo islamico nel mondo, e il fare gt in America Latina e Russia sono del tutto fuori luogo.

Il rischio terrorismo islamico non riguarda Parigi e Bruxelles, ma buona parte del mondo, anche la città dove viviamo in italia, dunque non è prevedibile. Invece il rischio gnoccatravel in paesi islamici è prevedibilissimo in base alle singole legislazioni di quei paesi. Per esempio in Iran l'articolo 221 del codice penale prevede 100 frustate in pubblico per chi ha relazioni sessuali fuori dal matrimonio, e la pena di morte per adulterio. Dunque chi va a fare gt in Iran sa cosa rischia e se non lo sa è un povero sciocco.

In America Latina e in Russia fare il gt normale è a rischio zero, i rischi sono per droga e minorenni come dappertutto. In Brasile e Colombia la prostituzione è legale, con tanto di bordelli regolari per cui è come andare in Germania o Austria. A Cuba e in Russia la prostituzione è illegale, ma solo dalla parte della prostituta, non del cliente e quindi un gt è a posto. E ovviamente in tutti questi paesi sono legali i rapporti sessuali fuori dal matrimonio, come da noi. La polizia è corrotta anche la? Sì, ma le trappole te le può fare per droga e minorenni, non certo perchè scopi con maggiorenni visto che è legalissimo,

Ciascuno va dove vuole, ma deve sapere che rischi corre. Il concetto di rischio non è che ti deve succedere qualcosa per forza, ma che ti può succedere qualcosa. In Marocco ti può succedere qualcosa solo per il fatto di scopare con una maggiorenne. Bisogna saperlo, tutto qua.

dell
Silver
15/11/2018 | 16:42

  • Like
    0

Perfetta la descrizione di @piùpiluxtutti che sa di cosa parla. In Marocco c'è chi va senza saperne nulla e tornato fa il gradasso perchè ha scopato e a lui non è successo niente. Ma la legge è legge e punisce il sesso fuori dal matrimonio. Ovvio ti devono beccare, come per qualsiasi reato. Se 999 la fanno franca, poi c'è il millesimo che paga per tutti prendendolo in quel posto e non solo metaforicamente se finisce in un carcere marocchino.

dell
Silver
15/11/2018 | 16:35

  • Like
    0

Bisognerebbe vedere di viso e capire l'altezza, ma di fisico senz'altro molto carina.
Però una rondine non fa primavera: facendo un discorso generale Natal è terra bruciata come dicono tutti e io c'ero qualche mese fa.
In Brasile di buono resta Rio per tutti e San Paolo per chi ha i soldi e i giri giusti per le modelle superfighe.

dell
Silver
15/11/2018 | 16:25

  • Like
    0

All'Havana Cafè, dopo lo spettacolo mettono musica per ballare sul palco, Anche aprono la porticina interna di collegamento con l'hotel e, sapendolo, si può entrare da là gratis per vedere se vale la pena fare due salti in pista, da soli se ci sono turiste gnocche o accompagnati dalla "novia" cubana.

dell
Silver
15/11/2018 | 16:16

  • Like
    0

Non confondiamo cose diverse come bellezza, altezza, fisico atletico e fisico palestrato. @Canserbero come dici ovviamente le donne per il sesso in media preferiscono uno bello a uno brutto, anche se i gusti femminili sono molto più variegati di quelli maschili e spesso ho sentito una donna schifare un tipo d'uomo che a un'altra piaceva moltissimo.
Quasi tutte preferiscono l'uomo alto e una gran parte il fisico atletico, ma qua nella mia rece e negli interventi di @Michel e @billy-the-kid si parlava di palestrati, quelli che fanno body-bulding ottenendo un fisico pompato, non atletico.
I palestrati possono essere belli come brutti, alti come bassi. Ma, a parità degli altri fattori, ho visto che nella grandissima maggioranza dei casi alle donne, a differenza che ai gay, non piace l'uomo palestrato, sia per motivi fisici (troppo pompati) che per motivi psicologici (li considerano narcisisti). Ma proprio perchè sono narcisisti sono convinti di piacere alle donne, e continuano a esserlo anche contro tutte le evidenze contrarie che gli capitano.
Ovviamente tutt'altro discorso è il fisico tonico e atletico, effetto di un'attività sportiva, ma non era questo il genere di cui ho parlato nel topic.

dell
Silver
15/11/2018 | 15:57

  • Like
    0

@billy-the-kid said:

@Babbo said:
È per questo che sempre più italiani cercano la gnocca straniera proveniente da luoghi dove la donna è un po’ meno emancipata, generalmente è più all’antica che non significa stupida ma che mira più alla famiglia che alla carriera. Perché se ad una certa età vuoi una relazione stabile devi per forza puntare alle suddette straniere e non alle italiane gnocche e giovani. Le italiane si svegliano o pensano alle cose serie solo dopo i 40 anni....

Eh sì, le estiche pensano alle cose serie - beccare un portafoglio da sposare e poi divorziare restando col portafoglio - già a 25 anni

E poi, col portafoglio dell'ex marito, cominciano a divertirsi veramente con gli altri senza dover fare più le corna di nascosto.......

dell
Silver
15/11/2018 | 15:56

  • Like
    0

@billy-the-kid said:

@Babbo said:
È per questo che sempre più italiani cercano la gnocca straniera proveniente da luoghi dove la donna è un po’ meno emancipata, generalmente è più all’antica che non significa stupida ma che mira più alla famiglia che alla carriera. Perché se ad una certa età vuoi una relazione stabile devi per forza puntare alle suddette straniere e non alle italiane gnocche e giovani. Le italiane si svegliano o pensano alle cose serie solo dopo i 40 anni....

Eh sì, le estiche pensano alle cose serie - beccare un portafoglio da sposare e poi divorziare restando col portafoglio - già a 25 anni

E poi, col portafoglio dell'ex marito, cominciano a divertirsi veramente con gli altri.......

dell
Silver
15/11/2018 | 15:54

  • Like
    0

Comunque trovo ridicolo vedere qui uomini che si infatuano di certi paesi dipingendoli come fossero l'Eden, solo perchè là sono riusciti a trovare l'organo femminile che non trovavano qua, ma per motivi misteriosi stanno qua nell'inferno in terra invece che là nell'Eden

dell
Silver
15/11/2018 | 15:48

  • Like
    0

@Babbo said:

@Michel said:
E cosa cambia?

Che la droga figlia del benessere è ben peggiore, la droga rende più forti e lucidi momentaneamente, i delinquenti si fanno di cocaina prima di fare una rapina mica bevono una bottiglia di vodka.
Per dire che l’alcool da solo non crea i mostri che crea la droga.....

Nell'ex Soviet è pieno di tossici, molto di più che in Italia, perchè non è vero che oggi c'è una relazione diretta tra benessere e tossicodipendenza (valeva nel lontano passato prima che i prezzi della droga crollassero e aumentassero esponenzialmente i consumi).
Nelle favelas brasiliane e nelle zone simili di tutta l'America Latina le percentuali di tossicodipendenza sono enormi. Si fanno di tutte le schifezze possibili immaginabili, e lo stesso avviene nell'ex Soviet. Ci sono nuove droghe arrivate in Italia proprio dalla Russia e distribuite dalle mafie estiche, come il devastante Krokodil.

dell
Silver
12/11/2018 | 17:52

  • Like
    0

@Michel said:
Peccato poi che il tasso di divorzi con questi angeli del focolare provenienti da paesi dove le donne sono meno emancipate descriva una realtà ben differente.
A cominciare da casa loro, per altro meta di viaggi a scopi sessuali da parte di uomini di tutto il mondo.

Che poi ci siano anche quelle “serie” non ci sono dubbi.

Infatti in Est Europa, dove i regimi comunisti avevano sradicato le tradizioni religiose, le corna erano già allora il principale passatempo in mancanza dei consumi occidentali. Di solito corna con un capetto della nomenklatura che poteva assicurare dei vantaggi. E i dvorzi erano già alle stelle quando in Italia non erano neanche legali.

dell
Silver
12/11/2018 | 17:48

  • Like
    0

@Babbo said:
Beh dai l’importante è che non si droghino e si limitino alle corna, ma ho dei dubbi sulle italiane contemporanee, non si fanno mancare nulla ste maiale

Perchè solo in Italia si drogano e fanno le corna? In Moldavia sono tutte sante: per questo hai preso moglie là ahahahhaah

dell
Silver
12/11/2018 | 17:42

  • Like
    2

Non vado certo in discoteca in Italia a caccia di gnocca. Sabato scorso ero invitato a un compleanno in una disco da una mia amica milf. Il luogo è un club fighetto, pienissimo con un paio di centinaia di presenze. Selezione musicale varia: house, techno, reggaeton, commercial. Noi (40enni e milf) siamo a un tavolo del privè che si trova su un piano rialzato, da cui posso osservare la sala. Rapporto uomini/donne 3 a 2, età trasversale con prevalenza di giovani. Classifico i presenti in 5 categorie:

-Giovani maschi dall'aria universitaria fighetta vestiti casual
-Giovani palestrati 20/30enni con magliette a maniche corte attillate
-Uomini negli anta in giacca, qualcuno anche con cravatta
-Ragazze 20enni di medio livello estetico, vestite casual
-Milf, anch'esse di medio livello in rapporto all'età, ma tirate a festa con vestiti e tacchi

Spicca solo una mora sui 25-30 anni, fisico longilineo, 1.75 circa di altezza. E' là con un'amica, sta per conto suo circondata dagli sguardi famelici di decine di maschi. Che si aggirano anche attorno alle altre ragazze e milf. Non vedo contatti riusciti, ma solo espressioni di soddisfazione sui volti delle gnocche e sguardi frustrati dei maschi per i tentativi falliti, spesso ancora prima di scambiare una parola. Sembra una seduta collettiva di sadomasochismo psicologico.

Continua così quando qualcosa rompe quello che sembra un collaudato rituale. Arriva una figa spaziale, a vederla attorno ai 25 anni, viso angelico, ma anche sexy con zigomi pronunciati, sull'1.80 di altezza con scarpe basse, gambe lunghissime, capelli biondi che arrivano fino al culo. E' insieme con un tipo magro altissimo, apparentemente sui 50 anni, pelato, occhialoni da nerd, look alla Steve Jobs. Il gestore del locale si precipita a salutarlo come fosse arrivato il Messia. Anche la mora sui 25-30, l'unica che spicca nel parco gnocca, va a salutarlo inscenando un sorrisone mai visto prima.

Al nostro tavolo le milf si agitano: fanno a gara a dire che la tipa sarà di sicuro una escort russa. Un mio amico che conosce il gestore va a informarsi: la figa spaziale è la fidanzata italiana del tipo, una che aveva partecipato a un concorso di Veline e a vari concorsi di bellezza e adesso lavora come modella. Delusione sui volti delle nostre amiche perchè non possono più sputtanarla come escort russa. Vedo in giro l'irritazione montare sia tra le ragazze che tra le milf presenti perchè ora gli sguardi sono tutti rivolti alla figa spaziale. I tanti giovani e i pochi negli anta presenti hanno l'espressione di lupi famelici davanti a una preda succulenta. Il nervosismo aumenta in sala e nel privè. Al tavolo vicino ragazze e ragazzi fighetti dall'aria universitaria cominciano a litigare fra loro perchè i maschietti che danno le spalle alla sala si voltano continuamente e le ragazze gli dicono di smetterla. Uno zerbino prende le parti delle ragazze e comincia a insultarsi con un altro presente al tavolo. Volano parole grosse e cominciano a darsele di santa ragione. Arriva la sicurezza, li separa e li butta fuori dal locale. Vedo in sala due palestrati che si mettono a fissare da vicino la figa spaziale (il fidanzato era andato in bagno) che si infastidisce e fa un cenno alla sicurezza che li invita a smetterla. I due palestrati si incazzano e cercano di passare alle vie di fatto, ma vengono subito bloccati con delle mosse di arti marziali e buttati fuori anche loro. L'atmosfera continua a essere nervosa fino alla chiusura, con scatti di rabbia qua e là per futili motivi tra i presenti.

Pensavo di andare a una serata noiosa che non potevo scansare essendo il compleanno di una mia amica. Invece mi sono divertito a vedere l'ordinaria follia scatenata dalla presenza di una sola singola figa spaziale. Che si è aggiunta ai già previsti zerbinaggi e sadomasochismi pscologici. Ma non diamo sempre la colpa alle donne. Melanzania l'hanno creata gli uomini italiani con il loro modo di comportarsi.

0000000//

dell
Silver
02/11/2018 | 16:43

  • Like
    0

@Babbo said:

@Itaconeti said:
le straniere che lasciano i loro paesi per venire a stare in italia quasi sempre sono 'portafogli vuoti' e non 'cuori solitari' come gli italiani che le sposano

non arrivano dal nord europa o dal nord america ma guarda caso da paesi col pil pro capite molto più basso dell'italia soprattutto da est europa e poi america latina

Ma cosa ce ne frega che siano ricche, drogate, e piene di vizi. Noi vogliamo donne gnocche ed educate, i soldi li mettiamo noi se serve.

Certo che i soldi li mettono quelli che le sposano, e poi loro divorziano (molto di più e molto prima delle italiane) e i soldi se li portano via per spassarsela per conto loro con altri: un vero affare!
.

dell
Silver
02/11/2018 | 16:38

  • Like
    0

@claus said:
Capisco ales23. Dunque, modelle a parte, per quanto riguarda le Pauliste normali, sicuramente non modelle, ma mediamente carine, vale lo stesso discorso? Hai esperienza o info a riguardo?
Perchè una tipa da 5 la rimedio anche in Italia.

Il free puro è molto soggettivo, ma in linea di massima si può dire che quel che rimedi free puro in Italia lo rimedi free puro anche a San Paolo. Le ragazze delle zone bene di San Paolo sono note in tutto il Brasile per tirarsela alla grande e non mancano certo di pretendenti. E andare verso le periferie è molto pericoloso.

dell
Silver
02/11/2018 | 16:31

  • Like
    0

@Babbo said:
.
Finiscila, li vedi i bimbi al mare con la maglia di Ronaldo? Sai cosa gliene frega a loro di quella puttana? Continueranno a comprare la maglia di Ronaldo perché è forte...

Dunque tu pensi che il valore d'immagine pagato per Ronaldo stia nel merchandising. tipo vendere le magliette. Mi sa che come conoscenza del marketing sportivo sei rimasto all'età della pietra.

dell
Silver
31/10/2018 | 19:37

  • Like
    0

@Babbo said:

@Poker said:

@Babbo said:
ma si la borsa e la finanza è aria fritta, gli stadi della Juve si riempiono sempre e quelli sono milioni di euro veri non finti.

Sei l'imperatore delle cazzate, ma questa le supera tutte...lo sanno anche i muri degli stadi che se fosse per gli incassi da spettatori le società calcistiche sarebbero tutte fallite da decenni, da quando i prezzi dei giocatori sono andati sempre più alle stelle
L'aria fritta non è nella borsa e nella finanza, ma nella tua testa...le azioni costituiscono il valore patrimoniale di una società per azioni come è la Juventus, come il prezzo corrente di una tua casa è un valore patrimoniale per te: se dopo un terremoto una tua casa vale la metà è aria fritta?

Dipende dai danni, se la mia casa non ha nessun danno ma speculatori del cazzo dicono di sì fanno calare il prezzo della mia casa per acquistarla a basso costo.
Ma come vedi la Juve continua a vincere e Ronaldo segna, vanno abbattute le false puttane che non valgono un cazzo e non Ronaldo

Ma cosa c'entra che Ronaldo segni o no. Gran parte del valore commerciale pagato per Ronaldo non è stato in quanto giocatore, ma per l'immagine commerciale che con questa storia è andata a quel paese. Sei proprio duro di comprendonio, non c'è niente da fare.

dell
Silver
31/10/2018 | 19:33

  • Like
    0

@fastttt said:
😂😂😂😂😂😂allora con me cascano male, io con chi mi vuole ingannare spendo come se ci fosse, fra un quarto d'ora😅

E' una scelta, ma così quelle veramente gnocche ormai si possono vedere solo col binocolo.

dell
Silver
25/10/2018 | 15:53

  • Like
    0

Concordo con l'autore del topic @kol. Per me Kiev è stata una grande delusione: atmosfera triste, in centro dai racconti che mi avevano fatto mi aspettavo tutto un girare di gran fighe, invece si vede di meglio in molte metropoli dell'Europa occidentale, e non solo in Europa, per esempio nelle zone bene di città del Sud del Brasile e di Medellin in Colombia.
Una delusione anche il livello delle gnocche nei famosi locali pay citati. Sui social la mia esperienza è stata che tra le foto e la realtà, tra le chiacchiere e i fatti, ce ne corre molto. Quindi certo volendo si scopa, ma qualità e prezzi non sono favorevoli da giustificare il viaggio per un gt medio in un'atmosfera che ho percepito triste come quella di Kiev.
Poi non dubito che con molto tempo a disposizione e conoscenze sul posto si possano beccare gnocche top, ma questo con tempo, spesa e integrandosi succede dappertutto in Paesi dove si ha ancora una supremazia economica e la si sa utilizzare muovendosi bene.

dell
Silver
25/10/2018 | 15:29

  • Like
    0

Sono stato a Fortaleza meno di un anno fa: era già un disastro sia come atmosfera che come gnocca, anche integrando con i social quel che si pesca è di livello molto basso. Se poi uno è contento di scopare quel che capita è un altro discorso, ma a me interessa divertirmi e scopare belle gnocche: per questo Fortaleza è morta e sepolta. A Natal è anche peggio sia come atmosfera che come livello figa. d'altronde il Nord Est ha sempre avuto il livello più basso di bellezza della gnocca di tutto il Brasile, solo che una volta tra le poche belle fighe era alta la % di quelle che venivano al mare per unire vacanza e incontri coi gt, ora capitolo chiuso.
Mi sono trovato molto meglio a Rio da tutti i punti di vista, meno i costi ovviamente più alti come da sempre. Anche se non è certo quel che era ai tempi magici del mitico Help e delle belle fighe disponibili in spiaggia a Ipanema (le colored un po' tamarre in spiaggia a Copa non mi hanno mai interessato).. Adesso a Rio imperversano le sovrappeso coi culoni, ma cercando qualcosa di buono si trova e alle thermas, in particolare la 4x4, le prestazioni sono ottime.
Le gnocche più belle sono sempre state al Sud, ma là c'è poco pay e difficile free per la mentalità europea. Nelle località di vacanza situazione simil-mediterranea, quindi ciascuno si fa i suoi conti su quel che può combinare.
Per chi ha la fortuna di avere giri sul posto ci sono le belle fighe del Sud emigrate a San Paolo, ovviamente il massimo sono quelle in cerca di fortuna come modelle. Ma San Paolo è brutta e costosissima.
Alla fine secondo me come compromesso città-mare-gnocca la situazione che ancora tiene la sufficienza in Brasile è a Rio.

Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE