Itaconeti

Commenti

Itaconeti
Gold
23/10/2018 | 14:27

  • Like
    0

@Babbo said:

come fa una donna a frequentare un calciatore famoso e pretendere di tirarsela o fare la preziosa?
Con tutti i soldi che ti ha dato, con le belle cene che ti ha pagato tutto gli devi dare e senza fiatare!!

evidentemente non sei informato sui fatti della vicenda

ma quali soldi e belle cene precedenti?

ronaldo e la modella si sono conosciuti la sera stessa

in cui poi non da soli ma insieme con altri sono saliti nella suite di ronaldo

è ovvio che per lei quel rapporto anale contro la sua volontà è stato il colpo della sua vita

per ronaldo invece è stata la più grande cazzata della sua carriera

e per la juve l'acquisto di ronaldo a quel prezzo giustificato dallo scopo di marketing - senza sapere di questo scheletro d'immagine nell'armadio - è stato un pessimo affare

Itaconeti
Gold
23/10/2018 | 14:15

  • Like
    0

@fastttt said:
Mri nueyt o esto y muy feliz por saber de ti. no dejes de comunicarte. Te en visto aun almuerzo en la alameda con mi hermana y cuñado

questi sono errori di battitura dovuti allo scrivere in fretta senza poi controllare

comunque è vero che il livello della tamarraggine media a cuba è molto alto

per cui magari una che a cuba non è considerata 'repa' può apparire tale a un italiano

in riferimento al tema del topic in ogni caso le modelle non sono tamarre neanche da un punto di vista italiano

semmai le lamentele nei loro confronti da parte dei gt che non le amano sono di altro tipo

e cioè che sono troppo sofisticate e che se la tirano da fighetta cool europea

Itaconeti
Gold
23/10/2018 | 13:59

  • Like
    0

secondo me bisogna distinguere tra il giovane resident e il giovane gt

il giovane resident yuma di bella presenza con la 'nueva cubana' ha ora più o meno le stesse possibilità di free puro senza secondi fini che ha nel resto del mondo

il giovane gt invece no

proprio perchè è un gt farsela con lui significa per la chica passare per jinetera con un grosso danno reputazionale di questi tempi

la 'nueva cubana' perchè dovrebbe sputtanarsi con un gt quando ha a disposizione tutti i cubani che vuole senza danni collaterali?

il finto free puro lo può simulare con il gt la 'cubana tradicional' che accetta il danno reputazionale per raggiungere suoi obiettivi

di cui è mezzo un gt da far innamorare spacciandosi per 'buena chica' disinteressata secondo il solito vecchio schema collaudato

chi cerca in buona fede free puro e disinteressato fa gnoccatravel non all'havana ma di fronte a miami dove non mancano le belle turiste benestanti in cerca del fustone per casual sex o per una relazione temporanea

Itaconeti
Gold
21/10/2018 | 14:32

  • Like
    1

@pussylicker

confondi 'declino' di cui ho scritto io con 'decadenza' di cui parli tu anche se la chiami impropriamente declino

'declino' è un termine del linguaggio economico mentre 'decadenza' è un termine del linguaggio morale

l'italia è in declino economico perchè non cresce

avendo i tassi di crescita più bassi di tutti i paesi occidentali evidentemente non cresce perchè è poco occidentalizzata dal punto di vista economico

gli altri crescono con politiche economiche keynesiane - investimenti pubblici - o liberiste attraverso il taglio delle tasse ma più spesso con un mix delle due politiche economiche come ha fatto reagan

si possono criticare gli eccessi del neoliberismo da correggere nel mondo e in particolare neglii stati uniti ma in italia non se ne è vista traccia

in italia si è continuato - al di là del colore politico dei governi - con l'espansione della spesa corrente assistenziale finanziata a debito che per sua natura non produce crescita ma può portare al default

questa è la ragione quantitativa del declino economico italiano

a cui si aggiungono i motivi qualitativi dell'eccesso di burocrazia e di incertezza e lungaggini della giustizia civile che scoraggiano gli investimenti privati interni ed esteri

invece tu usando il termine declino parli di decadenza morale per il motivo che seguiamo il resto dell'occidente il che è vero anche se con ritardo aggiungo io

ma quel che tu chiami decadenza da un punto di vista comunitarista è libertà da un punto di vista liberale in termini politici e da un punto di vista libertario in termini etici

e infatti hai nel mirino della tua critica la libertà individuale che giustamente consideri per l'occidente valore primario rispetto all'uguaglianza

per i comunitaristi come te è l'individuo che deve servire alla società in quanto totalità come un ingranaggio non deve girare come vuole lui ma come serve per far funzionare l'orologio

invece per i liberali la società è una somma di parti come i mattoncini del lego

una somma di parti libere di esprime la propria individualità e di combinarsi tra loro a piacere entro i limiti delle leggi dello stato che ha il monopolio della forza legittima

dal punto di vista del costume per l'etica libertaria - opposta all'etica 'liberal' all'interno dell'universo liberale - la libertà trova il suo confine nel non esercitare violenza sugli altri individui

per esempio venendo alla gnocca per un libertario la prostituzione è legittima se c'è consenso reciproco mentre non lo è se manca il consenso di una delle due parti

invece per un comunitarista la prostituzione è ammessa o vietata se è accettabile o meno per la moralità della società

il che si risolve quasi sempre - e sempre in quest'epoca storica - nella conclusione che la prostituzione non è accettabile per motivi religiosi o per motivi di morale laica

in questo proibizionismo i comunitaristi come te si incontrano con i 'liberal' e i 'radical' che vogliono vietarla e anche con le femministe 'liberal' e le nazifemministe 'radical'

le motivazioni sono diverse ma lo scopo comune è l'avversione all'etica libertaria basata sul consenso reciproco in nome di un'idea di moralità che diventa legge dello stato

poi da un punto di vista comunitarista il passo è breve dal vietare la prostituzione al vietare l'adulterio e poi anche tutti i rapporti sessuali extraconiugali in nome della famiglia e contro la decadenza morale della società

nietzsche diceva che appena sente qualcuno parlare di moralità diventa subito sospettoso sulle sue reali intenzioni

dietro alla critica morale comunitarista della decadenza dell'occidente si intravede facilmente la volontà di ripristinare idoli repressivi del nostro passato o di importare idoli repressivi dal presente islamico

e come nietzsche prendo subito il martello della libertà per distruggere questi idoli

Itaconeti
Gold
20/10/2018 | 19:02

  • Like
    0

@BarryLyndon said:
E po va beh la contraddizione di quelli “eh ma le super modelle ti costano dai 200 euro in su” ok ma se da me ti dico che costano uguale cazzo vai fino a Cuba o peggio sei sempre qua sopra a leggere e a rispondere a chi posta i propri vissuti a Cuba? 🤔

intanto il termine 'supermodelle' nel linguaggio del settore si adopera per quelle più note al mondo e già si capisce che parli di cose che non conosci

poi in havana le modelline - quelle vere che fanno le modelle di lavoro - ti costano 150-200 cuc e non dai 200 euro in su

ma il problema non è tirar fuori i soldini come con le jineteras delle disco ma entrare in un giro di presentazioni perchè le modelle non le trovi per strada o in disco

e qua si capisce che parli a vanvera di un ambiente cubano che non conosci

se poi dici che le modelline - con le supermodelle ci va briatore - in italia costano uguale a cuba allora si capisce che in italia l'ambiente delle modelle proprio non lo conosci nè come difficoltà ad entrarci nè come costo se una ci sta

se poi per cavartela dici che per 'supermodelle' intendevi le jineteras più belle delle disco allora usi parole sbagliate che fanno confusione nei colleghi che leggono

e comunque le jineteras più belle delle disco non costano dai 200 euro - 220 cuc in su ma 100-150 cuc a seconda delle situazioni

e si capisce che neanche questo ambiente cubano conosci

dunque sarebbe meglio che parli delle cose che conosci dando info utili e corrette ai colleghi

buon sabato sera

Itaconeti
Gold
20/10/2018 | 18:32

  • Like
    0

@MrEst74 said:
sia che si parli di Russia che di Ucraina, si continua la storia del reddito medio e quindi si DEVE scopare facile e con quattro soldi, ma poi c'è la realtà, e se vai a Mosca e SPB pensando di scoparti strafighe con queste statistiche la prendi solo in culo ...e molto pesantemente

completamente d'accordo e non solo su russia e ucraina ma è così anche in brasile e colombia e perfino a cuba

in tutto il mondo che io sappia non c'è più un posto dove si può 'scopare facile e con quattro soldi' parlando di belle fighe

questo era possibile nel passato quando le differenze di reddito erano enormi e non potevano spostarsi facilmente fuori dai loro paesi

ora sul posto si sono moltiplicati i benestanti e si è formata una classe media oltre alla possibilità per le gnocche di andare all'estero in cazzotravel

in russia è bastato che il reddito medio abbia raggiunto un terzo di quello italiano - e in altri paesi anche meno - per aver messo fuori mercato il grosso dei gt

in italia nel 1965 il reddito medio era un terzo di quello degli stati uniti - come ora quello russo è un terzo di quello italiano - ma mica che gli americani in italia scopavano facile e con quattro soldi

gli americani in italia scopavano facile e con quattro soldi - dal loro punto di vista - nell'immediato dopoguerra quando la situazione in italia era drammaticamente simile a quella vissuta dalla russia fino ai primi anni del duemila

buon sabato sera

Itaconeti
Gold
20/10/2018 | 15:06

  • Like
    0

Itaconeti
Gold
20/10/2018 | 14:49

  • Like
    0

@fastttt said:
@dell tu dici che nn si vogliono vendicare, io ti dico che gli italiani no lo yuma li odiano e temono, sai chi mi ha detto una ragazza che gli italiani sono peggio dei cubani, nn hanno paura e li affrontano a viso aperto, ci sono italiani tornati a cuba solo per vendicarsi di qualche truffa subita e sono frequenti i regolamenti di conti fra cubani e italiani che mai usciranno sui giornali, io in prima persona ho notato che quando gli dici che sei italiano cambiano faccia, nn las chicas ma gli uomini, il senso é che secondo loro gli italiani li vogliono umiliare....

i cubani odiano quel tipo di italiani che chiamano 'napoletanos'

se gli dici e dimostri che non sei 'napoletano' ti trattano come un qualsiasi altro yuma

i 'napoletanos' per loro non sono gli abitanti di napoli in senso geografico che non sanno neanche dov'è

i 'napoletanos' per i cubani sono quello stereotipo di italiano che è odiato in tutto il mondo

il tipo di italiano che chiamano 'creido' e 'trampero'

'creido' perchè fa la parte del più figo del bigoncio

per cui non vuole pagare/sponsorizzare

o paga/sponsorizza ma vuole raccontare che non paga/non sponsorizza

'trampero' perchè fa piani per imbrogliare in generale

e in particolare per imbrogliare le chicas facendo promesse che non ha alcuna intenzione di mantenere

insomma il 'napoletano' è un tipo di italiano molto simile nei comportamenti al cubano tamarro detto 'repa'

quindi tra i due vi è concorrenza

e le chicas che cercano lo yuma non è certo per trovare una versione estera di un 'repa' cubano

Itaconeti
Gold
20/10/2018 | 14:34

  • Like
    2

per esempio chi si fa le ossa sulla circonvallazione esterna di giuliano acquisisce gli skill necessari per sedurre le buenas chicas cubane che non chiedono e rifiutano indignate il vil denaro

gli altri devono accontentarsi delle jineteras che chiedono

Itaconeti
Gold
20/10/2018 | 14:24

  • Like
    0

@Babbo said:

@dell said:
@Babbo capisco che ti piace Ronaldo

Sono solo juventino

da juventino dovresti essere superincazzato con ronaldo

la juve ha investito un pacco di soldi non sul rendimento sportivo futuro di ronaldo che sarà limitato vista l'età

ma sul rendimento di marketing in termini di ritorni determinati dalla sua immagine che ora è compromessa

ma ronaldo sapeva di avere questo scheletro nell'armadio perchè dopo la denuncia aveva fatto con la tipa un accordo scritto e firmato

visto che dice di aver pagato su pressione del real madrid per non lederne l'immagine era logico che cambiata squadra la tipa sarebbe tornata all'attacco

quindi ha incassato il contrattone dalla juve sapendo di avere questo scheletro nell'armadio

ronaldo ha tirato alla juve un bel pacco dal punto di vista economico

Itaconeti
Gold
20/10/2018 | 14:04

  • Like
    0

@MrEst74 said:
Per chi mastica di statistica si chiamano indici di concentrazione delle distribuzioni e di solito per studiare questo tipo di fenomeni viene usato il coefficiente di Gini.

il gini index della russia - da 0 a 100 - è 34.70 non molto distante dell'italia a 34.40 fonte banca mondiale

quindi la distribuzione del reddito in russia è simile a quella italiana

il punto è che il reddito medio in russia è un terzo del reddito medio italiano

e infatti la spesa turistica del ceto medio russo va verso brevi pacchetti low cost in destinazioni low cost

poi certo ci sono gli arricchiti che esibiscono molto ma sono casi particolari

Ora torniamo a parlare di figa che dopo questo post mi sono annoiato da solo

ok!

Itaconeti
Gold
20/10/2018 | 13:54

  • Like
    1

@ale_firenze said:

@Itaconeti said:
la percezione del pienone di turisti russi in italia non trova riscontro nelle statistiche

conosco abbastanza bene il settore del turismo...riferito a tutto il tuo discorso direi...mah....

rispetto la tua opinione però io non ho fatto discorsi ma presentato statistiche

statisticamente in italia su 100 turisti solo 1 è russo

e ogni russo in media spende all'estero da turista il 40% di quello che spende un italiano

che poi i ricchi russi spendano molto è probabile e vale per tutti i recenti ricchi dei paesi emergenti

hanno bisogno di esibire il loro status mentre uno svizzero ricco da generazioni se ne frega

la mia prima russa negli anni 90 faceva l'interprete e aveva il padre direttore di un'azienda straniera in russia

lei e le amiche del suo giro erano piene di soldi ma la russia come paese non erano loro

negli anni 90 in russia erano quasi tutti con le pezze al culo e morivano come mosche di inedia e di freddo

oggi le cose sono cambiate ma se vado nel distretto centrale di san pietroburgo vedo quello non la russia

il distretto centrale di san pietroburgo ha 400 mila abitanti lo 0,3% dei 142 milioni che vivono in russia

se uno straniero passa un periodo ai parioli sono i parioli non l'italia

c'è chi va a san paolo risiedendo nella zona bene di jardins e dice che i brasiliani sì sono ricchi altro che l'italia

il punto è che bisognerebbe distinguere le proprie esperienze particolari dalla situazione generale che emerge dalle statistiche

le proprie esperienze particolari sono utili ai colleghi ma se generalizzate danno una percezione distorta della situazione generale di un paese

Itaconeti
Gold
19/10/2018 | 19:37

  • Like
    0

@ivan_drago

infatti le statistiche mostrano che il turismo russo è soprattutto low cost - forte presenza in thailandia coi pacchetti di agenzia - senza queste grandi spese all'estero a parte pochi ricconi

e che in proporzione ai molti abitanti - 142 milioni - il turismo russo è ancora limitato rispetto ai paesi sviluppati

come conseguenza della ancora consistente differenza di pil pro capite coi paesi sviluppati - circa un terzo dell'italia - essendo la russia paese emergente dal punto di vista dei dati economici

poi il conoscere un ambiente di russi benestanti che fanno tutti vacanze all'estero ogni anno è un'esperienza soggettiva non la realtà oggettiva complessiva della russia

comunque da parte mia chiudo l'ot che in ogni caso non ho iniziato io

Itaconeti
Gold
19/10/2018 | 17:03

  • Like
    0

la percezione del pienone di turisti russi in italia non trova riscontro nelle statistiche

nonostante siano il paese con il più alto numero di abitanti in europa - 142 milioni - i turisti russi in italia nel 2016 sono solo al 10° posto tra gli stati europei e al 12° posto mondiale

i russi sono appena l'1% del totale dei turisti in italia e in calo di -8,8% rispetto al 2015 quando erano anche all'1o° posto tra gli stati europei e al 12° posto mondiale

fonte istat

anche la percezione dell'alta spesa per turismo all'estero dei russi non trova riscontro nelle statistiche

nel 2016 è stata di 21,6 miliardi di euro pari a 152 euro per abitante

la spesa per turismo all'estero degli italiani è stata di 22,5 miliardi di euro pari a 375 euro per abitante quindi 2,5 volte tanto la spesa media dei russi

fonte dati wto riportati da bankitalia

evidentemente si vedono dei russi ricchi in negozi di lusso e si generalizza una situazione di pochi che non corrisponde alla realtà della russia come paese

Itaconeti
Gold
18/10/2018 | 21:30

  • Like
    0

i dati della banca mondiale sono stime che tengono conto dei fattori 'non in chiaro' che contribuiscono al reddito

poi è ovvio che nei centri delle metropoli - roma e milano o mosca e san pietroburgo - si sta molto più alti della media mentre in zone rurali poco sviluppate si sta molto più in basso in italia come in russia

ma il punto è che con 10.743,98 dollari pro-capite - russia 2017 - si è ampiamente passato il livello in cui fare gnoccatravel è facile

era facile nel 2000 quando il pil pro capite in russia era 1.771,59 dollari

'facile' o 'non facile' per il gt medio perchè poi ci sarà chi becca facile oggi e chi non beccava neanche nel 2000 per tutta una serie di fattori personali

Itaconeti
Gold
18/10/2018 | 19:23

  • Like
    1

la circonvallazione esterna di giugliano - in particolare il tratto tra auchan e svincolo tangenziale - è un noto e tipico posto storico per ricercatori di raffinati giochi erotici

ci andava anche casanova

Itaconeti
Gold
18/10/2018 | 19:13

  • Like
    0

le benestanti ci sono in qualsiasi paese ma quel che conta è il dato medio del pil pro capite del paese

un italiano medio ha un pil pro capite di 31.952 dollari

un russo medio ha un pil pro capite di 10.743,98 dollari ovvero circa un terzo di quello italiano

fonte banca mondiale

certo nel 2000 il pil pro capite russo era di soli 1.771,59 dollari e questo spiega i grandi successi amorosi degli stranieri allora

Itaconeti
Gold
17/10/2018 | 15:51

  • Like
    0

@BarryLyndon said:

@Itaconeti said:
a cuba ho conosciuto una marea di pensionati con la 'fidanzatina' 20enne nopro ma ovviamente sponsorizzata

Nopro/ ovviamente sponsorizzata 🤔

ecco bravo pensa che forse capisci che pro e nopro stanno a matrice con pay e indipay

Mi fa scassare che a seconda di chi scrive date una risposta diversa 😂

ridi ridi della tua incapacità a rispondere nel merito

Itaconeti
Gold
17/10/2018 | 15:45

  • Like
    0

@BarryLyndon said:
Eh allora mettevi d’accordo che fino a pochi giorni fa dicevate altro

mettetevi chi? io parlo per me

riportami il commento precedente dove avrei detto altro

Itaconeti
Gold
17/10/2018 | 15:38

  • Like
    0

@BarryLyndon said:
Allora nel tuo caso appoggio @Fran8000 quando dice che da noi le pro ti costano meno che a Cuba

a cuba ho conosciuto una marea di pensionati con la 'fidanzatina' 20enne nopro ma ovviamente sponsorizzata

come tanti gt giovani che andavano solo a pro nelle disco per fare movida e cambiare chica ogni sera

Itaconeti
Gold
16/10/2018 | 14:06

  • Like
    0

@Leopoldo48 said:

@MrEst74 said:

In completa controtendenza l'Ucraina per via della crisi è diventata più povera e, escludendo una parte di Kiev e soprattutto escludendo totalmente Odessa, dove si concentrano approfittatrici e truffatrici di ogni genere, il resto del paese è pieno di ragazze che hanno il desiderio di andare via e che si concedono allo straniero con la speranza di una relazione e di una vita migliore.
>

Non so se te ne sei accorto ma questa cosa che hai scritto ha poco a che vedere con il free e con il savoir-faire.

con il free nel senso di gratis anzi il rapporto tra free e reddito è inversamente proporzionale come dimostrano le nordiche che insistono per fare a mezzo delle spese

invece con il free come è stato ufficialmente definito nel sito - free nel senso di assenza di accordi espliciti a pagare delle spese - la correlazione con il reddito basso è dimostrata dall'evoluzione negativa del gnoccatravel in est europa - ma anche in america latina -all'aumentare del reddito in quei paesi

Itaconeti
Gold
11/10/2018 | 19:31

  • Like
    0

partire da 20 per arrivare a 30 + regalo alla gruta nella rampa ci può anche stare

ma 'ragazze belle' e 'chicas de la gruta' dal mio punto di vista sono concetti contradditori

d'altronde hai scritto che sono fighe spaventose le sovrappeso plasticate del veneto di panama e quindi è questione di gusti differenti

ma l'importante è la soddisfazione personale

Itaconeti
Gold
11/10/2018 | 19:10

  • Like
    0

i paesi in cui tuttora ci si diverte hanno ancora un consistente gap economico dei maschi locali in confronto a un occidentale benestante

è da questo gap che viene la disponibilità delle donne nei confronti di un occidentale benestante in mancanza di un adeguato numero di connazionali che possano offrire un buon stile di vita

quando arrivano in occidente queste donne trovano un più favorevole equilibrio domanda-offerta e quindi passano da una posizione di debolezza a una posizione di forza

se hanno figli avendo bisogno del supporto del padre aspettano qualche anno che i figli crescano - come le italiane - e poi si guardano intorno pensando cosa conviene fare

poi divorziano in percentuale doppia e in metà tempo delle italiane

vale per tutto l'occidente e non solo per l'italia perchè tutti gli occidentali di altri paesi conosciuti in italia e fuori mi dicono che da loro funziona come da noi nel comportamento femminile attuale sia delle autoctone che di quelle di fuori

funziona come da noi se parliamo di donne sobrie perchè poi è vero che in certi paesi si ubriacano spesso e facilmente e allora fanno casual sex col primo che capita salvo poi pentirsene il giorno dopo

poi in vacanza tra amiche di solito cercano le avventure e le italiane non sono diverse dalle altre

Itaconeti
Gold
11/10/2018 | 18:17

  • Like
    0

le differenti realtà vivibili a cuba dipendono dai diversi stili di gt

per alcuni stili di gt cuba era e resta il top tra le possibilità reali esistenti oggi nel mondo

per altri stili di gt non era mai o non è più il paese preferibile

per certi stili di gt non ci sono proprio più paesi che valgano il gnoccatravel esotico

per lo stile di gt fondato sul mood di sentirsi un 'conquistatore-della-gnocca' cuba può essere il posto migliore o il posto peggiore

è il posto migliore se il mood da 'conquistatore-della-gnocca' è una fiction in cui si rimuove il vero motivo per cui la chica è là con te invece di stare da un'altra parte con un cubano

è difficile trovare un altro paese dove le ragazze recitino così bene la parte col gt dal mood di 'conquistatore-della-gnocca' fiction

ma è il posto peggiore se il mood da 'conquistatore-della-gnocca' è autentico e ci si accorge invece della comedy di cui si fa parte

ma in questo caso basta andare di fronte a miami dove è pieno di ragazze in vacanza che cercano il casual sex di una notte o una storia di qualche giorno

ma la cercano con un tipo figo dal loro punto di vista e quindi la missione si fa difficile

il gt col mood da 'conquistatore-della-gnocca' che preferisce havana a miami cerca la via facile del gap economico e del mood di 'conquistatore-della-gnocca' come finzione

è la stessa differenza che c'è tra un rolex autentico e un rolex finto

Itaconeti
Gold
11/10/2018 | 16:52

  • Like
    2

il problema dell'italia non è che è troppo occidentalizzata

il problema dell'italia è che è poco occidentalizzata

con un peso burocratico e assistenziale di uno stato superindebitato

un peso insostenibile per tenere il passo non solo con i paesi sviluppati ma anche con molti paesi emergenti

Itaconeti
Gold
11/10/2018 | 16:43

  • Like
    0

@pussylicker said:
la globalizzazione significa nero è bello, multiculturale è bello e bianco è colpevole, non mi sembra invenzione degli europei. la globalizzazione significa che nei paesi europei il nome di gran lunga più diffuso per i neonati è mohammed, non mi sembra un nome europeo. la globalizzazione vuole che il cristianesimo scompaia non solo come religione, ma anche come filosofia morale, il "non fare agli altri quello che non vuoi che venga fatto a te stesso" cristiano è stato sostituito dal "la tua libertà finisce quando danneggia la libertà altrui" di stampo massonico/satanico, la globalizzazione demonizza la religone europea per eccellenza, non mi sembra tanto europeo. la globalizzazione è mcdonald, starbucks e kebab, non fanno parte della tradizione culinaria europea. il capitalismo liberale (o liberista come diavolo si chiama) e sovranazionale e l'usura bancaria sono idee che provengono da un'altra cultura non proprio europea.

Che poi la globalizzazione piaccia o meno è un altro discorso, ma l'europa è caduta il secolo scorso, il primo passo verso la globalizzazione è stato proprio distruggere l'europa e rincretinire e demascolinizzare gli europei.

le tue sono idee sconfitte nel 1945 dall'occidente liberale

che nel 1989 ha fatto crollare anche l'impero sovietico

la stessa fine stanno facendo i fondamentalisti islamici

niente male per un occidente liberale descritto come debole

Itaconeti
Gold
11/10/2018 | 16:32

  • Like
    1

@ir_pelato said:
poi anche persiani mongoli cinesi ed arabi nel passato si sono espansi .,mica erano occidentali

no i cinesi - e nemmeno gli indiani - sì arabi e mongoli

l'espansione non è un'esclusiva occidentale

ma le altre espansioni sono state parziali

solo l'occidente a partire dal colonialismo e poi con la globalizzzione ha realizzato un'espansione totale a livello planetario

Itaconeti
Gold
11/10/2018 | 16:24

  • Like
    1

@ir_pelato said:
mahhh che oggi il mondo occidentale sia cristiano è una gran baggianata,poi se dovessimo vivere secondo i dettami di bibbia e vangelo arriveremo vergini al matrimonio

certo il concetto di occidente è superiore al cistianesimo

l'occidente è stato pagano coi greci e i romani fino a costantino

da costantino fino alla riforma luterana è stato cattolico

dalla riforma luterana alla rivoluzione francese è stato misto cattolico-protestante

dalla rivoluzione francese è iniziato un processo che ha reso l'occidente in prevalenza laico-liberale com'è oggi

Itaconeti
Gold
11/10/2018 | 14:44

  • Like
    0

@pussylicker said:
era da un po' che non entravo in questa discussione. E sinceramente mi fa ridere chi crede che la globalizzazione sia un'invenzione occidentale. Se per occidentale intendete europea le fondamenta culturali dell'europa sono greco-romane e cristiane, la globalizzazione e il capitalismo sono invenzioni di tutt'altra gente e questa gente ve l'ha pure detto più volte.

il concetto di occidente è culturale e non c'entra con l'europa che è un concetto geografico

l'0ccidente comprende l'europa occidentale - ora estesa con la ue anche alla new europe ex parte dell'est europa - più le ex colonie usa e canada nel nord america

le fondamenta dell'occidente sono nell'europa occidentale e sono greco-romane e cristiane e proprio da queste radici deriva la spinta espansiva che è diventata in questa epoca globalizzazione

i romani non sono stati a casa loro ma hanno fondato un impero espandendosi in tutte le aree di europa e africa e asia in cui potevano farlo in base alle possibilità tecniche dell'epoca classica

i cristiani cattolici e protestanti dell'europa occidentale hanno colonizzato buona parte del mondo

la globalizzazione è la continuazione di questo processo partito dallo spirito espansivo romano e cristiano degli europei occidentali volto all'occidentalizzazione del mondo

Itaconeti
Gold
11/10/2018 | 14:24

  • Like
    0

@billy-the-kid said:
Grazie @Itaconeti @Fran8000
All'Habana di giorno meglio spiaggia o piscina?
A me piace la spiaggia, ma ho letto che a gran parte delle ragazze va meglio la piscina
Il discorso vale anche per le modelle?

è escluso che una modella venga in spiaggia libera

se preferisci la spiaggia la soluzione può essere il club habano

club privato con entrata a pagamento dove c'è una spiaggia

inoltre lo considerano un posto top e quindi ci vengono molto volentieri

Itaconeti
Gold
11/10/2018 | 14:19

  • Like
    0

la solita lotta tra l'ego e la ragione

l'ego andrebbe soddisfatto con racconti al bar dove non conoscono cuba

sul forum ai colleghi servono descrizioni realistiche

Itaconeti
Gold
11/10/2018 | 14:15

  • Like
    0

@BarryLyndon said:

Togliamo per un attimo il discorso sesso fine a se stesso. Facciamo finta che mi andrebbe andare a cena una sera con una bella figa (tutto qui). A Cuba questo io lo posso fare. A Torino te lo sogni.
Al provocatore di turno che mi chiederà “si ma a quanto???2?2??!??!1!1” rispondo: nulla, mi limito a offrirle la cena.

il punto è che in occidente se lei accetta l'invito a cena è perchè è interessata a te

a cuba una bella figa accetta l'invito a cena dal gt perchè immagina un dopocena di sesso con un ritorno economico occasionale per lei o meglio ancora un fidanzamento con ritorno economico stabile

se invece ci si racconta e si racconta che la cubana accetta l'invito a cena dal gt perchè si è fatto colpo allora si dà un'info errata ai colleghi

Itaconeti
Gold
11/10/2018 | 13:52

  • Like
    0

ciascuno si sceglie lo stile di gt che preferisce ma l'importante è dare info corrette ai colleghi

dopo il mio commento @Maratona12 ha precisato 'andavo sempre alla gruta' e 'non sono fighe ma sono scopabili'

una descrizione che confermo e che chiunque può verificare visto che la gruta non è un segreto di stato ma si trova in piena rampa

che si possa combinare con 20 + regalino non saprei - non è il mio target di chicas - ma mi sembra credibile integrandosi in quell'ambiente

su questo stile di gt secondo me in termini di rapporto costi-risultati ha più senso andare a santiago che in havana ma appunto è una mia opinione personale

Itaconeti
Gold
09/10/2018 | 17:48

  • Like
    1

in america latina i due principali concorrenti di cuba sono brasile e colombia per un simile arcobaleno di gnocca dalla bianca bionda fino alla negra prieta

la scelta dipende dagli obiettivi di ciascuno

per l'atmosfera rimasta più 'esotica' vince cuba

per il rapporto qualità-prezzo dei servizi vince la colombia

per la sicurezza vince cuba

per la città più bella vince il brasile con rio de janeiro

per la caccia nella calle vince cuba in particolare santiago

per la caccia notturna in bar e disco vince cuba in particolare havana

per la caccia sui social vincono colombia e brasile

per le prestazioni pse delle pro vince il brasile in particolare rio de janeiro con le thermas

per la caccia top a modelle e model-type ora vincono medellin e san paolo - ma budget alto e tempi lunghi - una volta havana per la facilità

per gran belle fighe spendendo poco la festa è finita dovunque

Itaconeti
Gold
08/10/2018 | 14:15

  • Like
    0

la scelta tra varadero e cayo santa maria dipende dall'obiettivo

cayo santa maria è meglio come mare ma più lontano e isolato di varadero

Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE