MatusaSex

Commenti

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
03/07/2020 | 13:35

  • Like
    0

Ciao a tutti.
Vi metto il link del sito del ministero del turismo dominicano con tutte le informazioni del caso https://www.godominicanrepublic.com/it/media/coronavirus/#
Capisco che siano alla canna del gas, ma la riapertura mi sembra alquanto azzardata. Vi metto anche il link al sito dell' OMS https://covid19.who.int/region/amro/country/do dove potete vedere come la curva dei contagi abbia ancora un andamento esponenziale e sia ancora ben lontana dal picco.
Sono in contatto col BlackBeards, dove vado da anni e dove avevo intenzione di tornare per Halloween, ma mi hanno scritto che la prevista riapertura per luglio è stata rimandata a data da destinarsi e che era inutile contattarli perché avevano chiuso anche gli uffici!
Teniamoci comunque in contatto, perché appena sarà possibile, è mia intenzione tornare. Conosco Las Terrenas, Boca Chica, Sosua e la capitale, ma non mi dispiacerebbe provare almeno una volta Bavaro e Punta Cana.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
15/06/2020 | 20:56

  • Like
    0

Fresco fresco dal sito della Farnesina

IN EVIDENZA

15.6.2020

COVID-19. Aggiornamento : In risposta all’emergenza sanitaria causata da COVID-19, le autorità thailandesi hanno decretato lo stato di emergenza nazionale, dal 26 marzo fino al 30 giugno. Non sono consentiti i transiti aeroportuali. Dal 21 marzo sono inoltre chiuse tutte le frontiere terrestri. È fatto divieto a tutti gli stranieri di entrare nel territorio thailandese. Eccezioni sono previste per il rientro dei cittadini thailandesi all’estero, diplomatici, persone impiegate nel trasporto di merci necessarie, equipaggi di aerei e navi, e persone in possesso di un permesso di lavoro. Ad eccezione degli equipaggi e del personale impegnato nel trasporto di merci necessarie, a tutti è richiesto un certificato medico "fit to fly" rilasciato non più di 72 ore prima della partenza. Phuket è chiusa ai collegamenti terresti e marittimi. Lo spazio aereo dell’isola rimarra’ chiuso ancora a tempo indeterminato, secondo quanto annunciato dal Governatore provinciale. Sul territorio thailandese, potranno essere introdotti divieti di accesso a specifiche aree designate dalle autorità. I governatori provinciali potranno decidere autonomamente se chiudere attrazioni turistiche come parchi o spiagge. Sono proibiti tutti gli eventi che prevedono assembramenti di persone. Sono state inoltre introdotte pene molto severe per la diffusione di notizie false sul COVID-19, anche tramite social network. La popolazione è inviata ad evitare i viaggi non essenziali verso altre province e sono stati istituiti posti di blocco con controlli dei documenti. Potrebbe essere richiesto di indossare mascherine e installare una speciale Tracking app.
Il 16 maggio è stata disposta la proroga, fino al 30 giugno, della sospensione del traffico aereo internazionale in arrivo. Thai Airways ha sospeso la tratta aerea Fiumicino-Bangkok e Milano-Bangkok. Si sta registrando una drastica riduzione del traffico aereo su scala globale, con conseguenti difficoltà nel raggiungere l’Italia e l’Europa. Ai connazionali presenti nel Paese e che intendano rientrare in Italia, si raccomanda di verificare l’operatività del proprio volo o di individuare rotte alternative ancora praticabili con la compagnia aerea di riferimento.
Misure restrittive vengono applicate anche per i viaggiatori in arrivo su navi da crociera provenienti da paesi dove si sono registrati importanti casi di contagio (tra cui l’Italia). Tutte le persone, prima dello sbarco, dovranno osservare un periodo di quarantena di 14 giorni a bordo della nave, mentre sono previste una serie di adempimenti da parte del Comandante della nave (tra i quali l’invio di documentazione attestante l’assenza per i passeggeri di sintomi di contagio da COVID), la cui violazione viene sanzionata con una multa.
Il governo della Thailandia ha inoltre approvato, il 21 aprile, una proroga automatica fino al 31 luglio per i visti dei cittadini stranieri nel Paese. I cittadini stranieri in Thailandia i cui visti siano scaduti a partire dallo scorso 26 marzo potranno soggiornare nel paese fino al 31 luglio senza presentare domande per la proroga.
Per maggiori informazioni, consultare la sezione Situazione Sanitaria di questa scheda.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
09/06/2020 | 17:11

  • Like
    0

@Feynman said:
.......>
É anche vero che Buddha dice che ció che ti é stato tolto ti sará dato, quindi che c’é di meglio che spennare un fesso farang per recuperare il maltolto ? 😁 (poi scriveró un post a parte: “il karma e il calcolo delle probabilitá e statistica” 😀).
......

Ciao, sei sicuro che l'abbia detto il Buddha e non qualcun altro...?
Comunque non è stato mai ben specificato se il maltolto verrà restituito in questa vita o in una delle prossime. Secondo un'antichissima filosofia, infatti, la vita viene assimilata a un conto corrente (che all'epoca nemmeno esisteva, ma non fa niente): se prelevi più soldi di quanti ne versi, a fine anno ti trovi con un debito da pagare (karma) se invece ne metti più di quanti ne prendi (!) ti troverai con un credito che prima o poi ti verrà riconosciuto (dharma).°
Rebus sic stantibus, rivolgo un accorato appello ai fanatici del millino: non tirate troppo sul prezzo, altrimenti nella prossima vita rischiate di dar via il podice a vil moneta! Se però invece di un millino gliene date spontaneamente due, in una delle prossime esistenze ne prenderete sicuramente quattro (dove però non ve lo dico). Pace e bene a tutti.
°per la precisione e per non dar adito a contestazioni pseudo-filologiche, non c'è concordanza di vedute sul significato da dare ai termini karma e dharma.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
08/06/2020 | 12:42

  • Like
    0

Comunque tutta questa situazione porterà a un indiscutibile vantaggio, infatti tra un po' potremo dire a ragion veduta "ah non è più la Thailandia di un anno fa!...."

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
06/06/2020 | 18:04

  • Like
    1

@Amilcare1911 said:
Non volevo intervenire visto che quello che penso io del virus non credo importi a nessuno. Così come il parere di altri non importa e me
Ma visto che di notizie su ripartenza del turismo a livello mondiale latitano, passo un po' il tempo facendo informazione. Almeno se qualcuno ha ancora voglia di aver paura di un virus che non ti uccide lo faccia, ma almeno con condizione di causa.

Premesso che ad oggi i morti dichiarati "CON" e "PER" Covid sono circa 350.000 a livello modiale, ho controllato così per sport che nel 2018 sono morti 700.000 persone per AIDS.
Detto questo chi va in Tailandia per la gnocca e ci è andato in passato se non temeva l'AIDS non so perchè deve temere la polmonite o similar vairus.
Io poi personalmente che non mi faccio problemi di virus perchè non voglio passare la vita chiuso in casa sotto una campana di vetro, con guanti e mascherina per poi morire comunque.
Preferisco godermi la poca vita concessa prendendomi dei rischi, soprattutto quando essi sono pari a zero.

Così ho passato i giorni di vacanza a Pattaya a leccare passere come se non ci fosse un domani sbattendomene altamente i coglioni da eventuali malattie, e per ora sono ancora vivo.

La cosa che più me li fa girare le palle è che ora per motivi politici/strategici/economici della nuova guerra fredda mondiale fra sti cazzi di USA, Cina, deep state e merda varia mi vedo cotretto a restare in una campana di vetro come un ipocondriaco qualsiasi.
Io che invece me ne sbatto le palle di una prigione sicura, ma preferisco una vita, con tutti rischi connessi.
Organizzassero almeno dei voli "charter" per gente a cui non frega un cazzo e è disposto a rischiare la vita pur di viverla. E che a Pattaya lascino i bar aperti con le baldracche che non gli importa nulla di morire di Covid come non gli importava dell'AIDS e connessi e annnessi altri miglia di virus che sempre ci sono stati. Sono disposto a frimare testamento biologico, se devono attacarmi respiratori mi lascino pure andare, così nessuno possa rompere le palle che potrei andare ad occupare posti letto di ospedali per magari pazienti ultra ottantenni che ci tengono ancora a vivere per il piacere di vedere il proprio corpo deperire fino allo stato larvale. Io spero proprio di salutarvi alla massima età di 60 anni, andare oltre sarebbe un incubo e una sofferenza per me.

E non mi riferisco a nessun Stato o Nazione in particolare, perchè chi crede che oggi uno stato possa prendere decisioni indipendentemente da quello che vogliono le superpotenze dominanti di oggi, vi sbagliate, le condizioni sono così e uguali per tutti perchè attualmente chi controlla dall'alto vuole che sia così, ai subalterni lasciano solo decisioni di poco conto come gli orati di apertura dei negozi e niente in più. Lo era in passato lo è ancora oggi.

Passiamo ai dati ufficiali e così chi ha voglia può discutere, ma sapendo almeno di che si parla.
I dati ufficiali, intoccabili e non manipolizzabili, Sono pochi ma ci sono, Per ora.
L'Istituto Superiore della Sanita Italiana riporta alla data del 28 maggio su 31.851 deceduti e positivi all’infezione da SARS-CoV-2 (notate bene il sito riporta proprio DECEDUTI E POSITIVI, NON DECEDUTI PER, onestà del sito che riporta giustamente come ogni organo di informazione dovrebbe fare se non fossero tutti venduti, complimenti almeno per questo all'ISS.

L’età media dei pazienti deceduti e positivi a SARS-CoV-2 è 80 anni (bravi a riportare ancora "positivi" e non "per" Covid)

Sui campioni che fino ad ora si è potuto esaminare le cartelle cliniche sono 3.200 e se ne evince:

Il numero medio di patologie osservate in questa popolazione è di 3,3 (quindi il 50% dei deceduti e risultati poi positivi al Cavid aveva più di 3,3 patologie gravi), quali sono andate a vederle sul sito, di certo sono esattamente gravi, non parla di mal di denti.

L'81% dei deceduti risultati positivi al Covid aveva più di 2 malattie gravi.

Senza autopsia proibilte chissà perchè e con i corpi subito cremati, chi può dire di questo 81% se è morto per Covid o per una delle altre due gravi malattie? Fatto non trascurabile.

Il 4,1% non aveva malattie gravi, quindi 1.305 e un pezzettino dei deceduti.

Sui totali di 31.851 l'1,1 % aveva meno di 50 anni: 356 deceduti.
Purtroppo di questi l'ISS non indica quali siano con patologie gravi, spariamola alta e diciamo che 150 non aveva patologie gravi visto che il sito riporta che:

DEI 79 PAZIENTI DECEDUTI SOTTO I 40 ANNI (SETTANTANOVE SUI 31851, VI E' CHIARO...) SOLO 14 NON AVEVA DIAGNOSTICATO PATOLOGIE DI RILIEVO (14 SOTTO I 40 ANNI SUI 31851 CHE SONO I DECEDUTI POSITI AL COVID SUI 60.000.000 DI ITALIANI)

I dati in Italia sono un campione che rispecchia quelli degli altri paesi, con lockdown totale e ferreo, uguale a chi non lo ha fatto per nulla (Svezia e Brasile) In Italia abbiamo la percentuale di 0,053% di deceduti sulla popolazione totale, In Svezia lo 0,038% e in Brasile lo 0,009 % che sono le nazioni con zero chiusure. Quindi non si può nemmeno dire che i dati sono bassi grazie alle quarantene, perchè sono gli stessi sia con che senza chiusure.

E ripeto non mi frega proprio nulla di commentare chi è bravo chi cattivo chi ha fatto bene chi ha fatto male, a me girano solo i coglioni che non so ancora se a fine agosto posso andare a Pattaya a trombare...e nemmeno interessa sapere del perchè siamo in questa situazione, sono poi cazzi di quelli che comandano, che noi lercia blebe non sapremo mai.
Mi girano perchè io avendo seppur di poco meno di 50 anni e non avendo patologie gravi ho 1 possibilità di morire per Covid su 400.000 (150 deceduti su 60.000.000) e non posso andare in giro per il mondo a trombare???

Ancor più mi rattrista sentire gente che vorrebbe vaccinarsi per difendersi da un virus che ha una possibilità su 400.000 di ucciderti, se hai dai 40 ai 50 anni, e 1 su 4.000.000 (14 su 60.000.000) se ne hai meno di 40, se non hai altre patologie gravi.
Chi ha più di 50 anni vada a farsi i conti che io non ne ho voglia.
Poi magari se ti vaccini hai 1 possibilità su 10.000 che ti possa essere fatale, perchè di vaccini sicuri al 100% non esistono, figuriamoci questo senza essere stato testato per 8 anni come previsto da protocolli per avere un vaccino. Figuriamoci quanto sarà sicuro...
Triste, molto triste, soprattutto se poi me lo renderanno obbligarorio pure a me.

Una lezione di vita l'ho imparata da questa situazione: che se hai più di 80 anni rischi di morire, se hai più di 3,2 patologie gravi rischi di morire, e sti cazzi non lo avrei mai detto...
Ma anche se NON te ne stai chiuso in casa sotto una campana di vetro hai meno di 50 anni e non hai patologie gravi ai 399.999 possibilità di sopravvivere.

Quando poi vedo che in Thailandia sono morti ben 58 persone su 70 milioni...che dire...lì ci sono 420.000 i positi all'HIV per fare un paragone, sarebbero da chiuderi i voli per questo non per Covid.

Commentate pure tutto sul virus e sulla situazione mondiale, ma almeno sappiate di quali numeri veri si sta parlando, resettate la mente per un attimo e ponetevi il dubbio che tutto quello che ci raccontano sia vero.
Oppure continuate a cerdere in quel che vi raccontano senza porvi domande.
Se avete voglia di commentare questo post fatelo ma se non siete d'accordo riportatemi numeri reali e non opinioni, che di quelle non mi importa

Caro Amilcare, sinceramente ti dico, anche se della mia opinione non te ne importerà niente, che quanto e come tu voglia vivere non me ne frega, corrispondentemente, un classico fallo.
Se non vuoi invecchiare dopo i 60 anni sono fatto tuoi, come pure se e come suicidarti prima dell'evento. Inoltre hai tutto il diritto di morire, a tua scelta, di Aids, di Covid, di Peste bubbonica o, più semplicemente per indigestione di ostriche.
Quello che invece non hai il diritto di fare è di andare liberamente in giro a contagiare chi vuole, e ha il pieno diritto, di vivere. Forse ti sfugge il fatto che le restrizioni che vengono imposte in tutto il mondo non sono istituite per impedire agli aspiranti suicidi di morire, ma per impedire agli incoscienti di contagiare e di far morire chi invece vuol vivere, e ha il pieno diritto di provarci, anche se ha 80 anni e passa. E questa si chiama civiltà!
Buona vita.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
06/06/2020 | 16:44

  • Like
    2

@laiser said:
Se ti vuoi "incasare" trova una che non fa o non ha fatto la mignotta. Ce ne sono tante che fanno un lavoro normale. Il problema è uno solo, ovvero poi quando diventano fidanzate, compagne o mogli, rompono i coglioni come le Italiane.

A me una ventina d'anni fa è capitato di avere una storia con una puttana, pur senza convivenza. Un bel giorno la vedo preoccupatissima, molto agitata, la metto alle strette e mi confessa di essere sposata - cosa che non mi aveva mai detto - e che il marito, un mafioso, stava per essere scarcerato con molto anticipo e che non sapeva che fare dal momento che mi amava, ecc. ecc... Peccato, perché faceva un cappuccino favoloso!

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
26/05/2020 | 11:55

  • Like
    0

Copio e incollo dal sito della Farnesina
25.5.2020
COVID-19. Aggiornamento :

In risposta all’emergenza sanitaria causata da COVID-19, le autorità thailandesi hanno decretato lo stato di emergenza nazionale, dal 26 marzo fino al 31 maggio. Non sono consentiti i transiti aeroportuali. Dal 21 marzo sono inoltre chiuse tutte le frontiere terrestri. È fatto divieto a tutti gli stranieri di entrare nel territorio thailandese. Eccezioni sono previste per il rientro dei cittadini thailandesi all’estero, diplomatici, persone impiegate nel trasporto di merci necessarie, equipaggi di aerei e navi, e persone in possesso di un permesso di lavoro. Ad eccezione degli equipaggi e del personale impegnato nel trasporto di merci necessarie, a tutti è richiesto un certificato medico "fit to fly" rilasciato non più di 72 ore prima della partenza. Phuket è stata chiusa ai collegamenti terresti e marittimi. Lo spazio aereo dell’isola sarà chiuso fino al 31maggio, secondo quanto annunciato dal Governatore provinciale. Sul territorio thailandese, potranno essere introdotti divieti di accesso a specifiche aree designate dalle autorità. I governatori provinciali potranno decidere autonomamente se chiudere attrazioni turistiche come parchi o spiagge. Sono proibiti tutti gli eventi che prevedono assembramenti di persone. Sono state inoltre introdotte pene molto severe per la diffusione di notizie false sul COVID-19, anche tramite social network.. La popolazione è inviata ad evitare i viaggi non essenziali verso altre province e sono stati istituiti posti di blocco con controlli dei documenti. Potrebbe essere richiesto di indossare mascherine e installare una speciale Tracking app. Il 16 maggio è stata disposta la proroga, fino al 30 giugno, della sospensione del traffico aereo internazionale in arrivo. Thai Airways ha sospeso la tratta aerea Fiumicino-Bangkok e Milano-Bangkok. Si sta registrando una drastica riduzione del traffico aereo su scala globale, con conseguenti difficoltà nel raggiungere l’Italia e l’Europa. Ai connazionali presenti nel Paese e che intendano rientrare in Italia, si raccomanda di verificare l’operatività del proprio volo o di individuare rotte alternative ancora praticabili con la compagnia aerea di riferimento. Misure restrittive vengono applicate anche per i viaggiatori in arrivo su navi da crociera provenienti da paesi dove si sono registrati importanti casi di contagio (tra cui l’Italia). Tutte le persone, prima dello sbarco, dovranno osservare un periodo di quarantena di 14 giorni a bordo della nave, mentre sono previste una serie di adempimenti da parte del Comandante della nave (tra i quali l’invio di documentazione attestante l’assenza per i passeggeri di sintomi di contagio da COVID), la cui violazione viene sanzionata con una multa. Il governo della Thailandia ha inoltre approvato, il 21 aprile, una proroga automatica fino al 31 luglio per i visti dei cittadini stranieri nel Paese. I cittadini stranieri in Thailandia i cui visti siano scaduti a partire dallo scorso 26 marzo potranno soggiornare nel paese fino al 31 luglio senza presentare domande per la proroga. Per maggiori informazioni, consultare la sezione Situazione Sanitaria di questa scheda.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
26/05/2020 | 11:36

  • Like
    0

@ArtemisMaster said:
Io mi stupisco dello stupore.....

Applausi! (non mi viene l'emoji)

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
26/05/2020 | 11:24

  • Like
    0

Ultimo aggiornamento dal sito della Farnesina

UCRAINA

  • 24.5.2020
    COVID-19. Aggiornamento

In risposta all’emergenza sanitaria causata da COVID-19, le autorità ucraine hanno prorogato fino al 22 giugno 2020 il divieto generale di ingresso nel Paese, qualunque sia il mezzo di trasporto utilizzato, per tutti gli stranieri, ad eccezione delle persone residenti e titolari di permesso di soggiorno.

I cittadini ucraini, in questa fase, non sono di norma autorizzati a lasciare il Paese in aereo.

Restano inoltre sospesi fino al 15 giugno 2020, tutti i collegamenti aerei commerciali regolari (compresi quelli con l’Italia), in ingresso e uscita dal Paese, mentre i collegamenti internazionali via terra sono ripresi gradualmente a partire dal 22 maggio 2020, salvo verifica delle condizioni di ingresso/transito nei Paesi confinanti.

I collegamenti interni via corriera (dal 22 maggio) e per via ferroviaria (dal 1 giugno) sono soggetti all’evoluzione della situazione epidemiologica.

Si raccomanda a chiunque abbia già acquistato un biglietto aereo con partenza compresa fino al 15 giugno (attuale termine delle restrizioni sui collegamenti aerei), con qualsiasi provenienza e con destinazione o semplice transito in Ucraina, di verificare preventivamente con la compagnia aerea, quanto più possibile a ridosso della data prevista per l'imbarco, che il volo sia effettivamente confermato, in quanto i voli sono soggetti a cancellazioni, anche con scarsissimo preavviso. Vivamente consigliato comunque verificare lo stato del volo con il vettore che lo opererà anche per i collegamenti con e dall'Ucraina successivi al 15 giugno.

Resta sempre possibile, sia per i cittadini stranieri che per i cittadini ucraini, uscire dal Paese con auto privata attraverso i valichi di frontiera ancora aperti (la situazione alle frontiere è consultabile qui: https://dpsu.gov.ua/ua/map).

Le Autorità ucraine hanno inoltre esteso al 22 giugno l'obbligo per chiunque faccia ingresso nel Paese, siano essi cittadini ucraini o stranieri, di isolamento domiciliare per 14 giorni. Non è quindi consentita l'uscita dal Paese qualora vi sia fatto ingresso entro i 14 giorni precedenti e di conseguenza sono esclusi i transiti.

Per informazioni e aggiornamenti sulle misure di prevenzione adottate dalle autorità locali, si rimanda al sito del Ministero della Salute ucraino https://moz.gov.ua/koronavirus-2019-ncov e al portale del Gabinetto dei Ministri dedicato all'emergenza sanitaria https://covid19.com.ua. Per ulteriori informazioni sulle misure adottate dalle autorità locali, consultare la sezione Situazione Sanitaria di questa Scheda.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
25/05/2020 | 13:21

  • Like
    0

Ho conosciuto un dirigente d'azienda che aveva come motto:
'Non preoccupatevi, che le cose, prima o poi, in un modo o nell'altro, comunque si risolvono......'

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
24/05/2020 | 19:11

  • Like
    0

Info aggiornate le potete trovare sul sito ufficiale del Ministero della Salute di Cuba.
https://salud.msp.gob.cu/
Altre info, ma di minore utilità, sul sito dell'Ambasciata d'Italia a L'Avana
www.amblavana.esteri.it
Poi c'è sempre il sito dell'OMS
https://covid19.who.int/region/amro/country/cu
che riporta anche due piccoli grafici che sembrerebbero mostrare un inizio di appiattimento delle curve dei contagi e dei decessi.
Incrociamo le dita e speriamo bene

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
24/05/2020 | 10:40

  • Like
    1

Mah, a sentire l'OMS la situazione non è affatto tragica, con ridotto numero di contagi e morti e curve ormai piatte. Vedi https://covid19.who.int/region/searo/country/th

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
20/05/2020 | 11:40

  • Like
    1

Opinione del tutto personale, ma penso che stiano effettuando una chiusura pesante perché sono ben consapevoli delle carenze delle strutture sanitarie pubbliche del paese, che non sarebbero in grado di fronteggiare un numero rilevante di contagiati, con tutte le conseguenze che ne scaturirebbero. Quello che è successo da noi, riportato alla loro realtà, ne sarebbe allora solo un pallido esempio.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
18/05/2020 | 15:38

  • Like
    0

@BluDragon82 said:

Poi per quanto riguarda la Thailandia dò ragione a chi dice che dipende tanto da cosa decidono loro a chi e come aprire le frontiere...
Aggiungo che “per noi” non è importante il quando la Thailandia deciderà di farci tornare nel suo territorio ma di quando riaprirà attività come baretti, gogo, massaggi, discoteche, ecc... 😅

E, aggiungo io, di quando si potrà essere relativamente tranquilli di non beccarsi lì il covid, visti il tipo di contatti per i quali ci spostiamo...

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
16/05/2020 | 17:10

  • Like
    0

Beh, ma il bello di star fuori di casa sta anche nel NON fare le stesse cose di quando si sta a casa, altrimenti che gusto ci sarebbe.....

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
16/05/2020 | 17:09

  • Like
    1

Beh, ma il bello di star fuori di casa sta nel NON fare le stesse cose di quando si sta a casa, altrimenti che gusto c'é.....

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
14/05/2020 | 16:40

  • Like
    1

@birichen said:

...... Per i disturbi intestinali ( diarrea del viaggiatore ) siccome perdere 2-3 gg di vacanza non fa piacere a nessuno, ma può capitare di beccarsi qualcosa, il rimedio più efficace e veloce è antibiotico a largo spettro per 3 gg. I vari disinfettanti intestinali sono poco efficaci e spesso non sono risolutivi, mentre invece già dalla prima compressa di antibiotico i malori scompaiono subito

Io uso il classico Imodium in associazione col Diosmectal. Quest'ultimo dal gennaio 2018 ha modificato il bugiardino: antecedentemente nei casi acuti prevedeva due bustine subito e una dopo ogni scarica mentre ora non ne parla. Senti comunque il tuo medico, perché sono medicinali con controindicazioni, anche se sono in libera vendita.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
14/05/2020 | 16:20

  • Like
    0

@Laooosss said:
......
Al momento qui a Pattaya la situazione è abbastanza surreale in quanto nella priovincia non ci sono casi da 3 settimane e ad oggi non c'è nessun malato di convid19 negli ospedali di Pattaya,gli ultimi 5 erano stati dimessi la scorsa settimana
....

In effetti i dati dell'OMS per la Thailandia sono incoraggianti, vedi https://covid19.who.int/region/searo/country/th bisogna però vedere come vengono rilevati e, soprattutto, come vengono comunicati. Io comunque me ne starò tranquillino fino a che non passi la buriana.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
08/05/2020 | 15:47

  • Like
    0

https://covid19.who.int/region/searo/country/th

Dati ufficiali dell'OMS (ovviamente se la Thailandia li rileva e li comunica correttamente)

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
06/05/2020 | 15:09

  • Like
    0

@UnaBottaeVia said:

@Roben71 said:
@torero_loveBkk se il 2020 è andato allora mi dispiace dirlo sia per noi e che per voi che state li in thailandia, che la situazione sarà irrecuperabile.
tra l altro da ieri qui in italia è tornato tutto normale.. e se entro il 18 non ci saranno aumenti riprendera tutto come giusto che sia.. testimonianza che il virus ormai non ha piu potenza!
quindi se ci sono altre cose sotto allora amen..

Probabilmente tu vivi in un Italia differente dalla mia.
Io sono nel bergamasco e ti assicuro che di normale, in giro per le strade, non c'è niente.
Si è solo ripreso l'attività lavorativa, a causa del fallimento imminente di moltissime imprese del posto.
Tutto il resto è solo "cinema" come diceva mio padre. Vi ricordo che i decessi giornalieri sono ancora tanti.
La cosa buffa e che tutti pensano che queste persone che si ammalano e muoiono sono "gli altri",
Sono sicuro che la pensavano così anche quelli morti ieri.
Domani ci potrei essere io o ognuno di voi (cazz... addio fer

.@UnaBottaeVia, hai perfettamente ragione. I morti di oggi sono quelli che si sono ammalati 15 giorni fa e non sono solo 'gli altri' Il problema vero, che le autorità (!?!?!) sembrano stranamente sottovalutare è quello degli infetti inconsapevoli, che ti contagiano senza loro colpa. Finché continueranno a muoversi a girare e ad avvicinarti, tu non potrai dirti mai al sicuro. Dicono che i test sierologici non sono sicuri al 100%, sarà anche vero, ma ammettiamo anche che ci prendano al 90%,, abiiamo ridotto la possibilità di errore solo al 10%!!! Mi sembrano come quel medico che, davanti a un malato terminale, si rifiuta di somministrargli un farmaco non sperimentato perchè 'potrebbe fargi male'!

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
05/05/2020 | 14:51

  • Like
    0

Ultimo aggiornamento di stamattina sul sito della Farnesina

UCRAINA

  • 5.5.2020
    COVID-19. Aggiornamento

In risposta all’emergenza sanitaria causata da COVID-19, le autorità ucraine hanno prorogato fino al 22 maggio 2020 il divieto generale di ingresso nel Paese, qualunque sia il mezzo di trasporto utilizzato, a tutti gli stranieri, a eccezione delle persone residenti e con permesso di soggiorno. Viene raccomandato, allo stesso tempo, ai cittadini ucraini di astenersi dall’effettuare viaggi all’estero. I cittadini ucraini, in particolare, non sono di norma autorizzati a lasciare il Paese in aereo.
Sono inoltre sospesi tutti i collegamenti aerei commerciali ordinari (compresi quelli con l’Italia), in ingresso e uscita dal Paese, nonché i collegamenti internazionali via terra (autolinee, treni).
Si raccomanda pertanto a chiunque abbia già acquistato un biglietto aereo con partenza compresa fino al 22 maggio (attuale termine del lockdown), con qualsiasi provenienza e con destinazione o semplice transito in Ucraina, di verificare preventivamente con la compagnia aerea, quanto più possibile a ridosso della data prevista per l'imbarco, che il volo sia effettivamente confermato, in quanto i voli sono soggetti a cancellazioni, anche con scarsissimo preavviso. Vivamente consigliato comunque verificare lo stato del volo con il vettore che lo opererà anche per i collegamenti con e dall'Ucraina successivi al 22 maggio.
Resta al momento ancora possibile, sia per i cittadini stranieri che per i cittadini ucraini, uscire dal Paese con auto privata attraverso i valichi di frontiera ancora aperti (la situazione alle frontiere è consultabile qui: https://dpsu.gov.ua/ua/map).
Le Autorità ucraine hanno inoltre disposto per chiunque faccia ingresso nel Paese, siano essi cittadini ucraini o stranieri, l'obbligo di isolamento domiciliare per 14 giorni. Non è quindi di norma consentita l'uscita dal Paese qualora vi sia fatto ingresso entro i 14 giorni precedenti.
Per informazioni e aggiornamenti sulle misure di prevenzione adottate dalle autorità locali, si rimanda al sito del Ministero della Salute ucraino https://moz.gov.ua/koronavirus-2019-ncov e al portale del Gabinetto dei Ministri dedicato all'emergenza sanitaria https://covid19.com.ua. Per ulteriori informazioni sulle misure adottate dalle autorità locali, consultare la sezione Situazione Sanitaria di questa Scheda.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
05/05/2020 | 14:42

  • Like
    0

@Luccio, a me hanno annullato il viaggio di maggio/giugno, destinazione Nosy-Bé, con gentile concessione di un vaucher. In loco hanno adottato misure drastiche: chiusura degli aereoporti, con tutti i voli internazionali dirottati solo su quello della capitale, quarantena di 2 settimane per gli arrivi, coprifuoco dal pomeriggio alla mattina dopo..... e poi il rimedio tradizionale con l'artemisia...
Comunque teniamoci in contatto, perché io quel vaucher lo voglio utilizzare appena possibile.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
05/05/2020 | 01:23

  • Like
    3

@Misterpoker said:
Poi anche la storia del vaccino a livello globale é tutta da vedere..cioè ci sono vaccini che nonostante siano stati messi a punto dopo anni ed anni di studio e test alla lunga dopo molto tempo si scoprono rischiosi o cmq con effetti collaterali importanti..onestamente voi vi iniettereste in corpo un vaccino appena uscito e creato sotto la pressione di tutto il mondo in fretta e furia??

Dipende dalle alternative. Io sono un soggetto ad alto rischio, sia per l'età che per le 70/80 sigarette giornaliere che mi sono fumato nei bei tempi andati. Se mi dovessi beccare una polmonite virale non so se la sfangherei, quindi lo farò appena sarà disponibile, ma non tanto per poter andare all'estero, quanto per evitare di prendermi il virus al bar, insieme all'aperitivo, da un contagioso inconsapevole.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
05/05/2020 | 01:00

  • Like
    1

@xfelixxx . Dài, siamo generosi! Mezzo mondo possiamo pure regalarglielo. Comunque, tomo tomo cacchio cacchio, se le statistiche sono veritiere, su più di 20milioni di abitanti a oggi ha meno di 200 contagiati e nessun deceduto. Il presidente dice che è merito suo che ha fatto distribuire alla popolazione un rimedio tradizionale a base di artemisia... No comment.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
04/05/2020 | 17:27

  • Like
    1

Intanto in Madagascar,... (il grassetto è mio)

COVID-19 – Madagascar: un plan d’urgence social mis en oeuvre
Plus que jamais, la protection des personnes vulnérables est une priorité pour l’Etat malgache. Le 24 mars 2020, le Président de la République Andry Rajoelina a annoncé la mise en place d’un plan d’urgence social à travers le déblocage d’une enveloppe de 10 milliards d’Ariary (2,4 millions d’euros).
Cette aide est octroyée aux personnes touchées directement par les mesures de confinement imposées par l’Etat malgache, pour freiner la propagation du coronavirus à Madagascar. Parmi les personnes cibles, il y a les chauffeurs de taxi et de transport en commun et leur aide, les marchands de rue, les lavandières et les travailleurs du sexe. Ces personnes ont reçu des produits de premières nécessité (sucre, riz, huile, légumineuses).
D’autres mesures ont été également annoncées à l’instar du report d’un mois du délai de paiement des factures d’eau et d’électricité ou encore le report d’un mois des échéances de remboursement des prêts bancaires. Pour le secteur privé, l’Etat a décidé du report et/ou suspension des déclarations et paiements des impôts ainsi que la suspension des contrôles fiscaux jusqu’au 31 mai 2020.

Quanto sopra è preso da un sito ufficiale della Repubblica Malgascia e non è un fake.
Dice in sostanza che sono stati distribuiti prodotti alimentari di prima necessità (zucchero, riso, olio, legumi) ai target maggiormenti colpiti, tra i quali i lavoratori del sesso. Inoltre sono stati sospesi i pagamenti delle tasse e dei controlli fiscali fino al 31 maggio.

Per fortuna il Madagascar è considerato paese del 2° mondo e 1/2......

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
04/05/2020 | 16:46

  • Like
    0

mike_may_2020_4.jpg

Questa l'ho presa da Pattaya News....

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
02/05/2020 | 23:27

  • Like
    1

@ir_pelato said:
@MatusaSex giustissima osservazione,ma esempio la thailandia quante aziende(in tutti i generi)ha a livello globale??a me vien in mente solo la thai airwais(che qui ho scoperto ha debiti)la king power(che il proprietario del leicester che vinse la premier con ranieri in panchina)e le red bull (che poi il proprietarionè austriaco)l italia,per quanto la gente frigni ha piaggio(eh si sono nato a ponetdera e li c ho pure lavorato)ferrari dolce e gabbana,gucci eni,enel fincantieri(ieri la notizia di una commessa per la marina usa)beretta(sia quella dei salumi che le pistole)generali(viddi pure la pubblicita a bangkok)brembo barilla ferrero e la lista è ancora lunga

Ciao! Quanto tempo che non ci sentiamo! Sinceramente non conosco bene la situazione dell'economia thailandese, ma mi risulta che abbia un enorme mercato che va dall'India al Giappone, mentre da noi esporta ben poco. Tu sai meglio di me che se vai a Bkk, sulla Sukhumvit, trovi dei centri commerciali che noi ce li sogniamo, con le migliori marche del lusso italiane ed europee e, di fronte, trovi gente che dorme sui marciapiedi o nello spartitraffico sotto lo skytrain. Lo stato sociale e assistenziale come abbiamo noi, che ci costa parecchio, loro se lo sognano col lanternino. Ci sono enormi differenze sociali. Il lavoro mediamente è sottopagato e questo permette grossi utili alle aziende che lo reinvestono creando altro lavoro sottopagato e così l'economia va avanti e il cambio la segue. La finanza, purtroppo, non è etica! Ti racconto questo: a cavallo del secolo mi scopavo una donna che ricopriva una carica di rilievo in seno alla segreteria politica di uno dei più potenti uomini politici di allora. A capodanno 1999/2000 mi ha invitato in un locale per festeggiare insieme al suo giro di amicizie. Io all'epoca ricoprivo una carica importante nell'ambito del marketing finanziario e quindi ci potevo stare. Era una tavolata di una ventina di persone e di fronte a me sedeva il presidente di una delle più importanti banche d'affari internazionali. Ovviamente il discorso è caduto sull'imminente introduzione dell'euro. Lui magnificava l'evento che avrebbe portato grossi vantaggi alle banche e alla finanza in generale. A un certo punto non ce l'ho fatta più e gli ho detto chiaramente che il cambio di 1936,27 lire per un euro non era equo e che avrebbe portato a un impoverimento generale della popolazione. Sai che mi ha risposto? Che lui e la sua banca si occupavano di finanza e di affari e che delle persone non poteva fregargliene di meno!
Meditate gente, meditate....

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
02/05/2020 | 12:14

  • Like
    0

@siamhousepattaya said:
20200502_161001.jpg

I thai non vedono l'ora che tornino i turisti cinesi o di qualsiasi luogo purché paganti
Solo adesso han capito quanto fosse pesante l indotto turistico per l'economia.... mentre prima lo consideravano trascurabile

NB qualche provincia NON ha ripristinato la vendita di alcool e quindi forse potrebbe rimanere bannato dappertutto

Alcolisti in fibrillazione 55555

Debito pubblico sotto al 60% !?!?!?
E che dovremmo dire noi?
Ora non lagnatevi perché il baht é così forte.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
02/05/2020 | 12:05

  • Like
    0

In effetti l'avevo pensato anch'io, Se non sparavano cazzate, chissà in quale latrina erano finiti...

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
02/05/2020 | 12:04

  • Like
    0

In effetti l'avevo pensato anch'io, Se non sparavano cazzate, chissà in quale latrina erano finiti...

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
02/05/2020 | 11:16

  • Like
    0

A dicembre scorso ho incrociato in zona NaNa a Bangkok due ragazzi italiani appena arrivati, reduci da un lungo viaggio in Vietnam. Erano entusiasti di Hanoi, Ho Chi Min e delle vietnamite Cercavano una pay per tutta la notte, ma non volevano spendere più di 1.000, max 1.5000 bht, poco più di 20-30euro, ma solo se era una strafica. Quando gli ho detto che a quel prezzo lì non avrebbero trovato niente sono rimasti interdetti, perché quelli erano i prezzi che avevano pagato in Vietnam. Ora non conosco quali fossero i loro gusti né quali posti fossero soliti frequentare, ma mi limito a riportare la notizia, sperando che qualcuno più informato e più aggiornato possa far luce e dare qualche chiarimento.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
02/05/2020 | 10:27

  • Like
    0

@Roben71 said:
@draghetto80 si infatti quello che pensavo anche io.. bisogna pagare una notte in piu dato che il volo sta a mezzanotte

Il giorno della partenza chiedo il late check out fino alle 18, che mi è stato sempre concesso a un prezzo di circa 1/3 del giorno intero. Certo bisogna che l'hotel non sia al completo e che proprio la tua camera non sia già stata venduta. Poi lascio i bagagli in custodia e mi faccio un ultimo giro. Lunga corsa in taxi, data l'ora, cena in aereoporto... e l'imbarco è già arrivato.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
30/04/2020 | 12:22

  • Like
    0

@Luccio said:
io per quest'anno ho gia' prenotato 3 voli........,a marzo in thai,in agosto in Madagascar e a novembre in Colombia....il primo me lo sono gia' fottuto,........speriamo bene per i prossimi 2

rimango piuttosto ottimista

Mi hanno annullato il viaggio in Madagascar di giugno. Ho accettato il vaucher, ma non so quando mi arriverà..... Voci da ambito medico affermano che per poter viaggiare in sicurezza bisognerà attendere l'anno prossimo, per via dei contagiosi asintomatici. Incrociamo le dita, tocchiamoci i gioielli e speriamo che si sbaglino.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
27/04/2020 | 19:03

  • Like
    0

@Ganesca said:
@MatusaSex
Ils ito dellla Farnesina e' il piu' attendibile e aggiornato, fare stime ora per quando si potra' viaggiare e' molto diffciile.

Io ho un parente medico ospedaliero che sta al triage del coronavirus. A sentir lui, per poter viaggiare in piena sicurezza, indipendentemente dalla destinazione, occorrerà aspettare almeno l'anno prossimo. Ovviamente è un suo giudizio personale, ma mi ha detto che è condiviso dalla maggior parte dei suoi colleghi, anche se i più pessimisti parlano della primavera '21. Va da sé che io per primo spero che si sbaglino.

MatusaSex
Silver
Joder en Toto |  51-100
23/04/2020 | 19:13

  • Like
    0

Ultimo aggiornamento di oggi, sul sito Viaggiare sicuri della Farnesina

**UCRAINA

  • 23.4.2020
    COVID-19. Aggiornamento
    **
    In risposta all’emergenza sanitaria causata da COVID-19, le autorità ucraine hanno prorogato fino all’11 maggio il divieto generale di ingresso nel Paese, qualunque sia il mezzo di trasporto utilizzato, a tutti gli stranieri, ad eccezione delle persone residenti e con permesso di soggiorno. Viene raccomandato, allo stesso tempo, ai cittadini ucraini di astenersi dall’effettuare viaggi all’estero. I cittadini ucraini, in particolare, non sono di norma autorizzati a lasciare il Paese in aereo. Sono inoltre sospesi, tutti i collegamenti aerei commerciali ordinari (compresi quelli con l’Italia), in ingresso e uscita dal Paese, nonché i collegamenti internazionali via terra (autolinee, treni). Si raccomanda pertanto a chiunque abbia già acquistato un biglietto aereo con partenza compresa nel periodo tra il 24 aprile e l'11 maggio (attuale termine del lockdown), con qualsiasi provenienza e con destinazione o semplice transito in Ucraina, di verificare preventivamente con la compagnia aerea, quanto più possibile a ridosso della data prevista per l'imbarco, che il volo sia effettivamente confermato, in quanto i voli sono soggetti a cancellazioni, anche con scarsissimo preavviso. E’ vivamente consigliato comunque verificare lo stato del volo con il vettore che lo opererà anche per i collegamenti con l'Ucraina successivi all’11 maggio.
    Resta al momento ancora possibile, sia per i cittadini stranieri che per i cittadini ucraini, uscire dal Paese con auto privata attraverso i valichi di frontiera ancora aperti (la situazione alle frontiere è consultabile qui: https://dpsu.gov.ua/ua/map). Per informazioni e aggiornamenti sulle misure di prevenzione adottate dalle autorità locali, si rimanda al sito del Ministero della Salute ucraino (https://moz.gov.ua/koronavirus-2019-ncov) e al portale del Gabinetto dei Ministri dedicato all'emergenza sanitaria (https://covid19.com.ua). Per ulteriori informazioni sulle misure adottate dalle autorità locali, consultare la sezione Situazione Sanitaria di questa Scheda.

Chi non fosse interessato, è invitato a non fare sterili polemiche. Buon proseguimento a tutti.

Escortadvisor escorta moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Margarita_destra Oceano_home Mombasa_resort Trans_Secret_right Apricots le_privee Haima_desktop Escort Direcotory Escort forum wellcum_right sugargilrs_right Oxyzen_right bacheca massaggi Calypso2_right_home
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI