''Faccio colazione a 300 metri da 4000 cubani addestrati per uccidermi'' cit. da Codice d'onore

Questa frase mi frullava per la testa la mattina quando facevo colazione nella mia quinta casa particular cambiata in 25 giorni di permanenza nella capitale.

Sapevo che anche questa mattina dovevo tenere l’attenzione alta, malgrado fossi in vacanza dove notoriamente ci si rilassa, poiché la fuori mi aspettavano molti cubani addestrati a spennarmi.

Un viaggio Gt non è solo figa ma anche contorno che rendono o meno il piatto principale più gradevole.

Sapevo che quest’anno sarebbe stata più dura rispetto ai due

precedenti, non solo perché l’aria di cambiamento si sentiva fin qui in italia (internet, wifi, embargo etcc.) ma anche perché il cambio di moneta non aiutava a sostenere una vacanza sopra i livelli nostrani.

Si viaggia in questi posti lontani non solo per la gnocca ma anche perché si mangia beve e ci si diverte a prezzi decisamente inferiori agli standard italiani, ed il cambio quasi alla pari non aiutava.

Ed infatti sono bastati pochi giorni per rendermi conto della lievitazione del tenore di vita havanero, dove si spende da serie a) e si ricevono servizi da serie c).

A ciò deve aggiungersi che non bisogna mai abbassare la guardia perché uno dei 4000 cubani addestrati è sempre pronto a fregarti.

Si inizia con la casa particolar non di mio gusto al vedado, dove il duegno ci da un aut aut: o te la prendi per tutto il soggiorno(25 dias) o te ne vai in mezzo alla strada alle due del mattino. Cosi costretti a regalare altri 15 dollari ad un cubano per trovarci una catapecchia a trenta dollari per una notte. Ma ci sta.

All’Havana devi avere una linea telefonica che costa oltre ai 40 dollari, anche una fila interminabile all’etecsa, per cui si mollano altri 10 dollari al cubano addestrato per non fare la fila. A parte i prezzi alti delle chiamate sempre a nostro carico, poichè tutti chiamano con il 99(il nostro 4088) c’è una opzione nella scheda cubana proprio adatta alla necessità delle cichas addestrate :il trasferimento del credito dal vostro cellulare a quello della cubana. Fortunatamente sono stato avvisato il primo giorno da un amico di tale opzione e mi ha fatto cambiare la password, ma sai quante ne ho acchiappate che di soppiatto cercavano di trasferire il credito dal mio al suo cellulare?

Naturalmente c’erano anche quelle che te lo chiedevano con il sorriso e cosi come potevi negare un trasferimento di due dollari dal tuo al suo cellulare?

Vogliamo parlare delle schede per navigare? 6 dollari per un ora di connessione !! se ci sapevi fare però riuscivi a trovarla anche per tre dollari, oppure a prezzo normale dopo tre ore di fila.

Scusate se chiamo dollari i CUC, ma mi esce meglio.

Vogliamo parlare di taxi o chauffeur cubani?

C’è di tutto: da chi ti rende il resto con qualche dollaro in meno a chi addirittura scappa per non darti il resto(si sono fregati il resto di 20 dollari), a chi dai 5 dollari per andare a prendere la cicha e lo scopri che con quei soldi stava a bere una cerveza per cui devi sganciare altri 10 per far prendere il suo taxi alla ragazza, da chi ha solo il resto contato con un dollaro in meno e tu sei costretto a rimanerglielo, a chi dai appuntamento e non si presenta, per non parlare dei prezzi fuori ai locali per portarti a casa addirittura un tizio mi chiese 20 dollari per 2km. Potrebbe anche starci,tutto sommato siamo a Cuba, se non fosse che molto spesso devi rimetterti un po di profumo perché l’auto(è un eufemismo chiamarla così) aveva il tubo di scappamento che arrivava direttamente all’interno dell’abitacolo. Insomma prezzi alti e servizio molto scarso.

Vogliamo dire qualcosa sui paladar o risto italiani?

A parte che dopo aver mangiato nei paladar cubani dovevi prima prenderti un maloox per l’acidità di stomaco e poi correre sul cesso per lo scarico intestinale,

spesso dovevi ricontrollare la quenta perché nel passaggio tra cup e cuc vedevi il prezzo lievitare enormemente, insomma ci provano spesso e se non sei vigile ti fanno alla grande.

Nei risto italiani diciamo che pagavi intorno ai 18/20 dollari a testa

prendevi

una focaccia con jammon serrano ed un primo e spesso mangiavi maluccio , nella mia città ho mangiato ieri a pranzo : linguina alla pescatore e

pesce spada alla veneziana, menù fisso euro 9,50, insomma la metà di quello che si spende a cuba con servizi veri a quattro stelle.

Per non parlare degli inviti in piscina, ne invitavi una e venivano in tre e ti toccava pagare il taxi, i lettini e la comida per tre.

Vogliamo parlare anche della vita notturna?

Nelle disco ho notato un aumento dei

prezzi dei drinks , io non bevo molto e quindi non faccio molto attenzione ai prezzi, ma ho sentito molti lamenti in proposito, soprattutto nelle disco che vanno per la maggiore(bolabana, myo e tuyo las pietras) e spesso la bevuta era molto innaffiata dal ghiaccio. E molti ne risento poiché si deve offrire alle cichas e spesso anche all’amica per cui le bevute si raddoppiano.

Vogliamo parlare dei reparti speciali meglio addestrati per spellare lo yuma, ossia le cichas?

Qui è vasto il panorama, sono stati aperti più trhead sul punto, per cui mi limito

a qualche breve riflessione:

la prima…le cubane oramai non hanno più la necessidad di una volta, sono figlie degli anni novanta e quindi cresciute con poca necessità dalle jinetere di quegli anni.

Questa considerazione trova riscontro anche nella circostanza che i tavoli all’interno dei locali erano occupati al 90% da cubani, contrariamente a quello che ho visto appena tre anni fa quando per la prima volta ho messo piede a cuba. Anche la piscina che frequentavo ovvero il copacabana, mi dava un riscontro: i lettini erano occupati nella stragrande maggioranza a bordo piscina da cubani, cosa che non si vedeva fino all’anno scorso.

Questo nuovo status giustifica a mio parere sia i ciento(100) o ociento(80) richiesti un po’ da tutte, nonché la cosa più incomprensibile che ho notato: se non gli davi per la notte minimo 60/70 o per la tarde 50/60 non venivano!!!!

Ho visto ragazze rifiutare 50 di notte da un bel

ragazzo di 26 anni per poi uscire sorridendo con un messicano brutto corto

chiatto e molto adulto.

Ho sentito ragazzi che mi hanno raccontato che

addirittura la ragazza se ne andata dalla casa nel pomeriggio perché non si concedeva per meno dì

ociento(80).Personalmente mi è capitato che due di loro( molto belle in verità, di Holguin) dopo essersi portate fino al commodoro da me ed un amico molto piacente, sono andate via alle 4 de la tarde perché per 50 offerti da noi,a testa, non si concedevano. Eppure perdevano solo un oretta, anche se avevano qualche altro che le pagava meglio, potevano fare due marchette, la prima con noi e l’altra con altro. Mi sa che queste cubane sono furbe ma non intelligenti.

Anche per la calle e parlo di miramar e playa e non del malecon o zone limitrofe che non conosco, le richieste erano intorno ai 50, ma venivano per 30/40.

Per far fronte a queste richieste a mio parere esose, figlie della cessata necessitad, agivo in altro modo: di notte nelle disco prendevo un paio massimo di numeri per poi convocarle per il tardo pomeriggio, in questo modo evitavo di portare a casa una cica spesso borraccia, ad una cifra irragionevole per quello che ti poteva dare alle 4 o 5 del mattino, spesso pagando due taxi differenti. Gli dicevo che la volevo solo per me, per cui si doveva prepararsi solo per me e non per tutti.

Di solito accettavano per 50, tutto incluso. E devo dire che nessuna mi ha fatto questione di tempo, qualcuna è rimasta anche per cenare.

Qualcun’altra che chiamavo,parlo di belle, non mi rispondeva neanche, anche dopo inviato qualche sms, allora le provocavo in modo differente: dopo non avermi risposto per diverso tempo gli inviavo un sms dicendo che avevo un regalo per lei di 100 dollari. Secondo voi dopo rispondeva?...mi ha chiamato dopo 7 minuti, naturalmente io non l’ho risposta, e lei mi ha inviato due sms porque non contestas? Perché non ti voglio dare 100 dollari!! Ci ha provato tanto e da quando non mi rispondeva, mi timbrava tutti i giorni, ma non l’ho mai più risposta. Invece mi sono incontrato con quella che effettivamente volevo scoparmi, una miki diciannovenne, vista la prima sera al Bolabana, riuscito a prendere numero poiché avevamo una amica in comune,ho aspettato una ventina di giorni poiché la ragazza non rispondeva né alle telefonate né agli sms,, ma ci sono riuscito e né valsa la pena…80 dollari è stata l’esca per farla abboccare, è stata due ore circa dalle 9 alle 11 pm, e devo dire con molta partecipazione, e senza fretta,contrariamente a quello che mi aspettavo.

Volendo monetizzare il viaggio, ho speso 2700 euro per 25 giorni(meno 60 dollari che ho ritrovato nella valigia e che avevo dimenticato, chi me li cambia??), cambiando 5 case e scopando 10 ragazze, dove la meno cara è stata una black presa al tocororo per un regalo da 20 dollari(migliore scopata fatta ),alla miki da 80,sono uscito tutte le notti, sono stato tre volte a playa dell’est e le rimanenti in piscina. Ho visitato 4 ristoranti italiani, decine di paladar e preso una infinità di taxi anche quelli collettivi, nonche’comprata ed

intestata una linea cubana. Diciamo che mi è andata bene perché una minima esperienza ce l’ho, e sono preparato a fronteggiare i 4000 cubani addestrati, ma credetemi ci sono stati dei casi dove quella cifra da me spesa in 25 giorni è stata consumata in appena dieci giorni.

Il prossimo anno sarà ancora più dura, prevedendo l’accesso ad internet direttamente dal cellulare proprio, vedremo le ragazze anche nei locali smanettare sui social o sulle chat. Penso che cambierò meta.

P.S

Per quelli che intervengono dicendo che all’Havana non bisogna stare:

Sono rimasto tutto il tempo all’Havana perché sono molto adulto(over 50) e mi piacciono le comodità feriali, insomma non mi andava a prendere un viazul per Holguin al prezzo di 100 dollari a/r con dodici ore di viaggio(e che viaggio!!!), sapendo che fuori all’Havana ci sono tanti problemi come le case che non ti fanno entrare la ragazza, polizia ovunque, movida solo per il weekend e soprattutto perché sono cosciente che le più belle vengono nella capitale. L’aereo costava 330 dollari per Holguin e non c’erano posti.

Per quelli che dicono: ad agosto non bisogna andare all’Havana

Ho ferie solo ad agosto!!

Per quelli che dicono che non bisogna frequentare le disco:

non mi piace più fare il farfallone per la calle, mi vergogno fermare una ventenne dall’alto dei miei 55 anni, preferisco guardare le ragazze in disco e propormi. Malgrado la mia riluttanza a conoscenze normali,sono uscito con una ragazza universitaria conosciuta al tocororo ma non ci ho fatto nulla poiché

alla luce del giorno si è accorta che non avevo 41 anni come gli dissi nel locale, ma molto più adulto e così mi ha scaricato, come la cameriera del tic tac che pure ci sono uscito ma che non ha voluto continuare la conoscenza. Per cui posso affermare con sicurezza che qualcosa di diverso,da quello di andare per locali a prendere cichas(cosa che faccio io) nella capitale c’è, ma bisogna essere giovani e motivati.

Buona vida

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Grazie del bel report.

Mi sia concessa qualche divagazione.

Manco da molto da La Flaca, che ho amato senza riserve nel passaggio tra i venti ed i trent'anni. Periodo meraviglioso, ed isola che ho girato in lungo e in largo con ogni mezzo.

Marina Hemingway poi è da impazzire.

Avrei tanti aneddoti. E' il tempo e la voglia che mancano.

Mi ci recavo anche tre volte l'anno, dividendomi equamente tra il luogo che poteva essere il Paradiso in Terra, e l'amata (ma meno)Thailandia.

Ancora oggi sono molto aggiornato sulle vicende dei due Paesi, avendo amici italiani che si sono trasferiti per lavoro, o cubani stati qui per molto e poi che sono ritornati in patria ad aprire attività.

Direi, prendendo spunto dal tuo racconto, che ogni età è buona per qualcosa.

E che da ogni età bisogna prendere il meglio.

Certo, avessi 50 anni suonati personalmente (bada che parlo per me) non mi azzarderei ad entrare a La Casa de la Musica, al Diablo Tun Tun, al Torquino o al Delirio Habanero a "rimorchiare" le ventenni.

Ma neppure passeggiando a Plaza de la Revolution, al Prado o al Vedado...

Anche se ho visto scene memorabili, in questi luoghi, con gente di quell'età da definire Maestri per molti ventenni lamentosi di oggi.

Molto meglio un ambiente più calmo e ovattato, come un FKK, dove vedo meglio persone più "esperte", rispetto al delirio di una disco in cui le ragazze ballano il perreo duro o al rimorchio "per la calle".

Ma sto invecchiando, che volete.

Insomma. Certe cose o le fai quando vanno fatte, oppure se il treno passa si rischia di sfiorare il ridicolo, oppure semplicemente di non trovare ciò che si cerca.

Grazie per il salto nel passato.

Que Viva Cuba!

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Bella recensione! Purtroppo la globalizzazione renderà simile ogni luogo al mondo.

La sottile differenza che distingue il GT dal semplice turista sessuale.? Un GT non rinuncerebbe mai al viaggio, all'avventura ed alla conoscenza di nuove culture....e li compie anche se ha una soddisfacente vita sessuale dove risiede.

Il turista sessuale se avesse il mangime a casa resterebbe chiuso nella sua gabbietta.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Grazie x la belle rece e x la risposta altrettanto bella di @ titano. .stavamo parlando giusto ieri di andare a Cuba x gennaio con amici ma ogni volta leggo su Cuba un po mi passa la voglia..Altre mete?colombia?Sd?io ho fatto Kenya India Brasile sudafrica e Marocco e Tunisia e non vorrei ripetere una meta..accetto consigli. .grazie punter

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

Cuba vale sempre la pena. Lascia perdere quello che leggi in giro. Vai e fatti la tua idea.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@rasato01 Ottima rece.

Leggendo la prima parte immagino non tornerai più a Cuba.....?

Ma nel complesso ti sei divertito immagino

@rasato01 e @titano nonostante sia più giovane di voi, mi avete fatto scappare la lacrimuccia per...i bei tempi che furono...e che non torneranno mai più! I nostri racconti saranno solo pane per le future generazioni che verranno! Complimenti ad entrambi: saremo i custodi del passato!

"Ma si sa, purtroppo quando il cazzo è uno e i piccioni sono due…non si sa mai dove andarlo ad infilare e nonostante si chieda aiuto alla lingua quale “appendice” potenzialmente penetrante, la anche stessa non basta mai." (cit. propria)

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@rasato01 in punta di piedi mi permetto di entrare in questa discussione...pensa che sto organizzando un viaggio nelle Filippine, tuttavia l'headline del tuo post mi ha rapito. ("Codice d'onore" é un film che adoro).

Non sono stato a Cuba ma é un paese che visiterò probabilmente il prox anno. Capisco dalle tue parole che sei uno di quelli che ha visto ed assaporato la vecchia e la nuova Cuba...traendone, suo malgrado, le proprie conclusioni.

Recensione genuina e molto pragmatica orfana di inutili caricature ed autocelebrazioni.

Devi sapere che ogni tanto, qualche cafone taliota turista prova a griffarsi di uno status superiore, che poi dopo qualche considerazione dei "senatori" e dei viaggiatori esperti, viene puntualmente smontato.

@TITANO aggiunge una nota decisamente appropriata al tuo spartito dicendo "ogni età è buona per qualcosa" e qui mi sento particolarmente coinvolto...emotivamente. Durante i miei 40anni ho viaggiato ed ho incontrato molta gente. Mi rendo conto in effetti che le necessità ed i bisogni cambiano.

Anche a me il rimorchio non mi riesce più come una volta. Ma sono adesso il sogno ad occhi aperti di molte ventenni che vedono in me la sicurezza, l'uomo...abbiamo superato l'età delle sbronze e delle serate incoscienti acquisendo uno status diverso che ci viene riconosciuto.

Adesso le donne mi approcciano perché vogliono una famiglia, vogliono stabilità, vogliono il padre dei loro figli...anche se sanno che forse questo non avverrà. Intanto però la mia età alimenta i loro sogni e loro i miei.

Bella recensione...anche Titano mi è piaciuto.

Credo che i novizi dovrebbero leggere questa recensione, "tutti i giorni feriali e due volte la domenica." (ndr - Codice d'onore) e rendersi conto che con il passare degli anni si raggiunge una consapevolezza grazie alla quale si riescono a vivere delle esperienze da 20enni con meno paure e quelle da 40 con più saggezza.

La bellezza Femminile è un’arma a doppio taglio, attrae l’attenzione, difficile è poi mantenerla.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@rasato01 - innanzitutto complimenti e ringraziamenti per la recensione che hai scritto.

Come prima cosa ci tengo a dire che il mio non è un'atto dovuto perchè tu hai commentato la mia recensione....ma perchè ho letto tutto quello che hai scritto d'un fiato e mi è piaciuta molto!!

Difficilmente mi capiterà di leggere una recensione così sentita, sincera e realista, mi ha colpito senza dubbio la facilità che hai di esprimere i concetti più complessi e i fatti che vive un over50 nella Cuba di oggi...con tutte le problematiche annesse e connesse...20enni comprese!!!:-)))

Tu racconti un modo differente di vivere le cose anche a un'età non più di primo pelo, mentre scrivi non manca mai quella punta di ironia e di simpatia di chi conosce i propri limiti e cerca di superarli con l'esperienza!!

Ora capisco il tuo commento sulla mia recensione...però credimi anche a 40 anni o giù di li inizi a vedere le cose da un'angolazione differente, e di piegare la schiena per raccogliere monete per terra...quando una volta le avevi sul piatto d'argento, beh insomma girano lo stesso le scatolette.

Comunque, tornando alla recensione....complimenti e continua finchè puoi a castigare chicas di qualsiasi età!!! Rasato01 sei il nostro orgoglio..eh..eh..ci tornerai ancora a Cuba?

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

Recensione molto appezzata, specie da chi non vede l'ora di sbarcare sulla baia dei porci...

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@rasato01 complimenti per la recensione

=D>

Complimenti per la rece, grande realismo e grandi nostalgie delle mie scorribande anni '90. Un periodo indimenticabile e non più ripetibile! Quei viaggi pazzeschi in coche "particular" senza luci anabbaglianti da Guanabo all'Habana per arrivare alla Tasca! Che donne le cubane di quegli anni, la furbizia della sopravvivenza ma anche la passione (ancora) della Revolution! Poi dal '97/98 il cambio repentino..Lasciai l'Isla con la morte nel cuore, mi diressi in Thailandia dove trovai l'efficienza (la "minestra" pronta) che cercavo a prezzi convenienti e contenuti e non la fabbrica della "fregatura" traidora che era diventata Cuba! Certo in Thai trovi il paradiso del puttaniere, ma nemmeno sognarsi il battito di ali che mi regalò l'atmosfera Habanera! Ora che giro, da quasi cinquantenne battone per tutti gli Fkk europei, quando leggo di quei suoni, di quelle musiche, di quelle arie sul Malecon un tuffo nell'anima mi sovviene! Scappo via con lacrima, persino @Titano mi ha commosso e questo è già tutto un dire! :-((

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@licatropoteutonico

:-))

Ma come? Due come noi che sciolgono come vecchie checche per queste cose?

:-))

"Mojé mis sabanas blancas, como dice la canción

recordando las caricias que me brindó el primer día

y enloquezco de ganas de dormir a su ladito

porque Dios que esta flaca a mi me tiene loquito

oh, a mi me tiene loquito..."

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Lancio uno spunto di riflessione agli over50, over40 e tutti i gt più esperti presenti in questa sezione

e forse sarebbe interessante aprire un'argomento su questo tema così dibattuto nell'ultimo mese.

Inizio a chiedere ma che contorno (avete già capito cosa intendo) può dare un fkk alla battaglia che un gt di qualsiasi età apre una o più volte all'anno?

Ma la tristezza e l'indifferenza amici miei di quei posti...dove trovi solo battone di buona fattura che non ti tramettono niente, non c'è musica e non c'è allegria...per carità belle forme e abili movenze erotiche....ma di tutto questo cosa resta poi nell'immaginario collettivo da raccontare?

Certo Cuba e altri paesi caraibici sono cambiati...anzi cambiatissimi, non ci sono più le condizioni di valuta, le donne non hanno più quel sapore e quella passione che sapevano esprimere nei decenni passati...ma perchè tanti ci continuano ad andare??

Anch'io ogni tanto butto la pinga in svizzera, in germania, e nell'est Europeo ma ritorno sempre con le palle vuote e l'animo altrettanto vuoto.

Forse sarò un gt diverso da tanti altri, ma pur con le condizioni sovra scritte non paragonerei mai le due realtà citate da voi e sovrascritte da me....

Ma si è vero...la delusione è apparsa anche nei miei pensieri quando ho visitato l'Isola quest'anno dopo molti anni ma ho saputo cogliere le piccole cose che secondo me non sono cambiate, lo stress ancora non è apparso....i posti non sono cambiati e neanche il movimento del bacino è cambiato!!:-))

Era tanto magica e grande la Cuba di quei tempi che paradossalmente anche le briciole rimaste sono in grado di far mangiare ancora tutti noi gt!!

Quindi voglio dire...non è che tutti noi siamo invecchiati e non abbiamo più la voglia di armare i fucili, certo più comodo un fkk?

Questo continuo lamentarsi per quello che è stato...ma perchè ci sono pescatori che vanno ancora a pescare nello stesso mare nonostante di pesci ce ne sono sempre meno...e bisogna continuamente usare esche diverse per poterli pescare?

Nessuno può dire che le donne sono scomparse dall'Isola...c'è ancora molto da fare, capisco piuttosto chi dice: "Cuba è finita e vado da un'altra parte nel caribe dove ho comunque la musica, l'allegria e un contesto più vicino alle mie aspettative!" Ma vi chiedo in tutta sincerità...esiste a oggi un'altro paese in giro per il mondo che può eguagliare quello che questo paese ha saputo offrirci negli anni scorsi?

La risposta penso sia contenuta nella domanda!

Ringrazio tutti coloro che mi aiuteranno a capire meglio quello che ho letto in questa sezione e viva la gnocca in tutto il mondo!!

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

La differenza è semplicissima.

A Cuba - ma può essere Thai, Brasile, Santo Domingo... - sei in vacanza (una settimana, due o un mese o più non cambia).

In un FKK no.

Al limite stacchi dal quotidiano per uno, due, tre giorni, ma mica è vacanza.

Diciamo che non sei al lavoro.

Sono due esperienze imparagonabili e sarebbe anche assurdo farlo.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

@cubarumba : anche il tuo spunto è pienamente condivisibile, tuttavia resta per molti di noi l'amaro della profezia di Eraclito, "Panta Rei" tutto scorre, non entrerai mai più due volte nello stesso fiume! Per chi ci va la prima volta, esperienza da fare ma ricordandosi che Cuba ha un livello tutt'ora di servizi inferiore in media pure a molti paesi sudamericani..E non parlo di Scuola e Sanità vanto rivoluzionario nel continente, ma semplicemente di cose banali, hoteleria, trasporti, web che citava @rasato01. Son cose che ovviamente a 25 anni non guardi oppure guardi moltooooo meno, ma quasi a 50 le valorizzi o disvalorizzi meglio! Salud y mujeres para Todos y tambien dinero que ayuda!

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@cubarumba

quello che dici è verissimo, ma per chi è stato a Cuba negli anni 90 (e penso addirittura chi negli anni 80) fare il paragone è inevitabilissimo e purtroppo non c'è proprio partita: vince la nostalgia 10 a 0 anche perchè, a parte le chicas, era proprio un mondo tutto diverso, più genuino. Ripeto, per chi ha avuto la fortuna di vivere quei momenti è impossibile non fare il paragone ed allora sembrava proprio di essere al luna park della figa: non ti lasciavano in pace neanche un minuto, frotte di ragazze più o meno bellissime che ti saltavano letteralmente addosso appena scendevi in strada o sulla spiaggia, sembrava un sogno e ti domandavi: ma in quale paradiso sono capitato? avevi solo l'imbarazzo della scelta, sempre ovviamente comportandoti bene sennò già all'epoca venivi subito etichettato per quello che eri e sputtanavi da subito l'intera categoria e i connazionali....... quindi è normale avere rimpianti, sarebbe un pò come per la musica come avere nostalgia e fare raffronti con il panorama musicale odierno ed invece quello che si viveva nei magici anni 80 e 70, non so se rendo l'idea. le stesse ragazze erano molto più genuine e sembrava di vivere un'altra realtà che non era solo un rapporto di libero scambio ma vivevi davvero un'avventura in tutti i sensi a fronte di una quantità e qualità di ragazze veramente vasta che, sembra assurdo, ma non ti lasciavano veramente in pace (veramente un mondo all'incontrario)

@strutter - @licantropo teutonico - @TITANO - siamo tutti d'accordo e io stesso ho ben presente gli anni 90'...nn gli 80' perché non gli ho vissuti per questioni di età!

Capisco che a 50-60 anni guardi anche i servizi, i trasporti, ferie e un'altro modo di viaggiare e di intendere le cose e non accetti più di adeguarti....quindi se si mette in questi termini Cuba non è più per voi, brindiamo insieme ai bei tempi!

Io però penso che c'è ancora un pò di lavoro da fare...per noi 40enni, non certo a l'Habana (noto concentrato di troie addestrate della Cuba di oggi) ma nelle zone dove si respirano anni 90! Ci sono ancora queste realtà...viste e toccate con...

:-D

@armani - ma a 4000 metri ci sei andato in dolce compagnia... :-))

Ti chiedo questo perchè le montanare non sono come le campagnole....quelle menano pure ;-)

:-))

:-D

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@armani - tu non indietreggi nemmeno quando vedi una strada bianca e in salita..eh..eh..

Certo a volte c'è da lavorare un pò ai fianchi...ma il premio è dolce,

gustoso e succoso ;-)

:-D

:-))

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Da quello che leggo qui sembrerebbe quasi che non sia cambiato l'atteggiamento nei confronti dello straniero dagli anni 80 ad oggi, ma semplicemente sono aumentati a dismisura gli stranieri, e la torta è rimasta quella.

La prova del nove sarebbe andare a cuba da amerikano come progetto di fare (che poi non ci vuole molto, basta un <):) oltre naturalmente al passaporto) e vedere se torneranno a buttare le braccia al collo come fanno le hawaiiane. In fondo sempre di isolani si parla! ;-)

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Può piacere o meno,

Adesso si sono possibilità che prima non c'erano da entrambi le parti e quelle di una volta non ci sono.

O ci si adegua e se ne ricava qualcosa di buono o si resta a casa a pensare ai ricordi.

Io scelgo la prima, e voi?

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

@FlautoMagico - caspita se è cambiato l'atteggiamento verso lo straniero dagli anni 90' a adesso....ho solo detto che in certe zone battute da pochissima gente

trovi ancora una cuba vivibile e retro'....e riesci a ficcare il pallone nel canestro in maniera più spontanea e pagando un'ingresso vintage ;-)

Io ovviamente l'ho scritto pocanzi scelgo la prima opzione....quasi una missione, ma continuo a valutare il cambiamento e anche la valuta, Cuba è diventata caruccia potrei anche svoltare all'improvviso per evitare l'ostacolo :-D

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

bravissimo @rasato01dopo tanto miele:-D cosparso nelle ultime recensioni con amletici dubbi amorosi - sai le risate delle cubane se li leggono - finalmente torna il filone realistico della cuba tale e quale com'è per noi yuma

Ma ragazzi anche qui gli anni 80/90 erano diversi più belli più veri..anche io ho 45 anni e ho nostalgia ma non torneranno più.

E nemmeno a Cuba torneranno..ma ci saranno altri modi altre forme altri suoni..ma mi pare di capire che l alma è quella. .io non ci sono mai stato ma leggo sempre i vostri interventi e un po la vivo anche io da qui..vorrei andarci a gennaio..siamo indecisi tra cuba s.domingo. .insomma posti caldi abbinati a quel che rimane della gnocca..Brasile abbiamo già dato è vorremmo cambiare. .sempre pronto ad accettare consigli e a leggere le vostre gnoccavventure

grazie ciao a todos

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Raccontaci qualcosa del Brasile piuttosto! In alternativa non ti consiglio né Cuba né Santo Domingo soprattutto le rispettive capitali e zone limitrofe! Meglio Colombia o Venezuela invece!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Papa in planata su cuba e francamente anch'io ci sto facendo un pensierino ora che obama da lunedì toglierà le restrizioni a chi viaggia per affari. Infattamente ci vado a fare gli affari miei... ;-)

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@licantropo teutonico

in venezuela il titolo del topic diventerebbe 'faccio colazione a 300 metri da 4000 venezuelani addestrati per uccidermi' ma non in senso metaforico proprio nel senso reale del termine :-))

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

@Itaconeti,

concordo pienamente, i cubetti vogliono sempre fare quel che non sono.. i "duri".......

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Grande rerensione che racchiude molte verità Cubane.. e non solo, se non erro potremmo fare un gemellaggio con quelli che recuerdano i bei tempi della thai e del millino, oppure dei magnifici paesi dell'est ex russia prima dell'avvento della carica dei poroppopo boys.

Il mondo cambia, ed anche noi, rimane il fatto unico ed irripetibile di chi, potendoselo permettere, anni or sono aveva la gioventù ed il dinero necessario per goderseli! oggi, i giovani non troveranno più la thai, cuba etc etc di una volta, sono inesorabilmente passate, come gli anni di chi recuerda maliconicamente, non sapendo, aggiungo, godersi le proprie memorie e la fortuna di averli passati.. questo dovrebbe tirarvi su di morale, me compreso.

ma allora? perchè continuiamo a scrivere in maniera uguale fiumi di riflessioni? azzardo.. perchè il buono che c'era non lo si trova più, c'è una corsa al conformismo, alla globalizzazione, che pian piano renderà sterili ed uguali tutte le nazioni, questo rende plausibile la lacrimuccia sentimentale nel constatare che da nessuna parte o quasi si possa trovare un luogo dove veramente respirare l'aria di libertà, il divertimento a prezzi accessibili e la facilità di relazioni uomo donna che, inesorabilmente, col tempo svaniranno ovunque.

Che fare? FKK? rinunciare? ma no.. credo che la vita valga sempre la pena di essere vissuta, al meglio, certo con un certo riguardo alle priorità che ognuno di noi mette al primo posto, certi che dalle nostre esperienze escano fuori la necessaria saggezza che non ci faccia naufragare proprio ora che dovremmo avere la padronanza necessaria per sopravvivere a questo nuovo che avanza, che ci piaccia o meno, e parlo da over 40enne divorziato.

Un ultima conclusione, è mio parere sottolineare, come feci anche nella mia recensione, che la vera Cuba non è all'Havana, ergo se si vuole fare un viaggio a Cuba suggerisco mète meno note dove magari non si troverà la stunner ma tanto calore cubano, quello che ci serve realmente ed una flaca sicuramente ci sarà ancora per ritrovare, ancora una volta, la voglia di tornare ad essere felici.

Buena vida a todos!

Giri come la giri, regalini o soldi cash... son tutte mignotte. [Gnoccatoscana]
alla fine tutte hanno il loro prezzo... perchè separarle?? [Pobomo]
Basta ipocrisie!! Senza un becco d'un quattrino in tasca un uomo non scopa; stop! [Trombatore]
le Avventure in codesto reame si concludono tutte con grandi puttane[Filippotimi]
chi più o chi meno paghiamo TUTTI!!![Barry Lyndon]
17^ comandamento di [ElFlaco]
Le donne sono tutte "diversamente puttane" per le quali il denaro è il metro di misura della loro disponibilità.

@Damien

parole sante! =D>

se si vuole allargare il discorso non vorrei dire una stronzata pazzesca ma forse il sempre maggiore successo degli fkk, oltre a tutte le altre cose ovviamente, è dovuto anche in parte a questo peggioramento delle varie locations in giro per il mondo per i gt per tutti i motivi qui detti e ridetti a cominciare da globalizzazione e social networks che hanno completamente stravolto le condizioni sul campo nei vari posti da te menzionati

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

nel processo di convergenza globale ci sono contaminazioni che provocano cambiamenti

le location esotiche si sono sempre più occidentalizzate

ma in europa sono arrivati fkk e puticlub che prima non esistevano

e negli ultimi anni in melanzania ho vissuto disponibilità all'indipay di ragazze nopro che prima erano impensabili

per cui il gap tra occidente e location esotiche si è ridotto

per esempio in brasile per i gt la festa è finita già tanti anni fa

cuba è il paese dove questa riduzione del gap è stata più lenta ma si è molto accelerata negli ultimi anni con raul

adesso andare a cuba ha senso non in assoluto ma in relazione ad obiettivi specifici

per esempio andare al caldo d'inverno in un posto dove anche si trovano ragazze

o andare in località low cost e dove la globalizzazione si fa sentire meno

o andare dove la globalizzazione si fa più sentire - l'avana - per frequentare le top di classe non solo come sex time ma anche come social time a costi complessivi molto più bassi di quelli europei

o altri obiettivi che ciascuno si può dare

ma è finita la cuba generalista ossia quella che basta che sbarchi dall'ereo e te la spassi di sicuro

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

A certe persone i cambiamenti non piacciono, a volte peggiorano le cose e a volte le rendono diverse....chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi mezzo vuoto :-D

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Quello che hai scritto purtroppo non fa una grinza......hai. Visto la Cuba che ho visto io....per un peperoncino il dueno mi ha chiesto un cuc......un mio amico a pagato prima la ragazza, appena lui e andato in bagno a pisciare lei e scappata con 50 cuc.....il long time non esiste altrimenti il chulo si incazza ....nelle feste con i cantanti famosi c'erano ragazze che se la tiravano piu di belen....e qui c'è gente che scrive che scopa gratis....hahahahahahaha... Nei ristoranti e un inculata dietro l'altra, si spende più che a Rimini...il tanto decantato SANGRILLA e più piccolo di casa mia...il BOLABAN o come cazzo si chiama e grande come il bagno di casa mia,il lunedì,martedì,mercoledì, giovedì,e domenica e un mortorio....le miki chi cazzo sono un branco di dementi che vanno solo con i cubani o con i coglioni che gli danno 150 cuc....le modelle hahahahahahaha... Alla MESON una sfilata da ridere c'erano quattro gatti e ragazze che in Italia pulirebbero i cessi.....alla casa della musica non puoi neanche avvicinarsi al bar vieni placcato da una quarantina di ragazze che dopo 15 secondi ti chiedono 40 bevute e 100 cuc x un short con il chulo che aspetta di fuori....HAVANA= inculata...

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

Rece apprezzabilissima, onesta e direi anche molto utile… Ma posso dire il mio pensiero… 2700 eurelli x 25 giorni secondo me sono una fucilata.. Per tra l'altro trovare ragazze da quello che ho capito interessate solamente al regalino, o meglio, disposte a concedersi solo grazie a quello. Per carità se uno ha la passione e ama cuba mi immagino che siano ben spesi, però boh a me i soldi non mancano ma mi verrebbero 100 modi diversi per spendere gli stessi soldi e scopare non so se di più non di più (di certo non di meno), ma sicuramente senza dover impiegare le mie finanze per convincerle e con lo scopo di ottenere un maggior appagamento emotivo-sentimentale e non solamente da svuotamento liberatorio.

Traduco, soldi in viaggio, sistemazione ristoranti, locali, magari drinks e qualche cena offerta ok, ma il tutto solo per godermi la vacanza meglio, non per far abbassare le mutandine alla prima approfittatrice che passa che mira solo a sfruttarmi. Parlo da profano, se funziona sempre e solo così al giorno d'oggi a cuba non metto lingua, ma mi risulta difficile crederlo. Sono apertissimo al dialogo se educato, e non ho alcun tono polemico.

Nihil sub sole novi.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
  • 1 di 3
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE