Andiamo

NickPh

Charmescort_M1Trovagnocca_M1Margerita_M1

Commenti

NickPh
Newbie
24/12/2020 | 13:36

  • Like
    1

@junior77 , che brutta notizia che mi hai dato. Speravo in qualche sviluppo tragico. 😂

NickPh
Newbie
23/12/2020 | 19:52

  • Like
    0

Se considerate che sicuramente non ha fatto l'assicurazione sanitaria, e come al solito non avrà prenotato un hotel o un appartamento...al momento dovrebbe essere in una clinica convenzionata col governo. Ogni giorno in clinica, senza un'assicurazione, costa parecchio!!....E i costi per Analfabeta Gnocchy aumentano!!

NickPh
Newbie
23/12/2020 | 17:04

  • Like
    0

@junior77 said:

@NickPh said:
Il solito demente analfabeta. Ahahaha che ridere!!

Gli auguro che lo prosciughino dai pochi spiccioli che si è portato dietro! Il tutto per non perdere i soldi del volo (che avrà pagato forse 20 o massimo 30 euro)

No questa volta salato (almeno per un taccagno psicolabile come lui), ben 100 euro!

E tutto per andare ciulare una poveraccia in terra di nessuno!

Cavoli! Stavolta si è dato al lusso!! Contando i 100 euro del tampone (sempre che lo voglia fare per non rimanere in isolamento), in pratica ha già speso il budget di 2 settimane! XD XD XD

NickPh
Newbie
22/12/2020 | 22:55

  • Like
    0

Il solito demente analfabeta. Ahahaha che ridere!!

Gli auguro che lo prosciughino dai pochi spiccioli che si è portato dietro! Il tutto per non perdere i soldi del volo (che avrà pagato forse 20 o massimo 30 euro)

NickPh
Newbie
13/10/2020 | 21:45

  • Like
    2

Ciao @simoray

I problemi di viaggiare ora sono diversi. Te lo racconta uno che lo ha fatto.

1. Se ti fermano ai controlli all'andata e ti chiedono il motivo per il quale tu stia andando a Kiev o Minks dovrai fare falsa dichiarazione, in quanto si può viaggiare solo per motivi di lavoro o salute.
2. Devi per forza avere una assicurazione
3. Al ritorno dovrai per forza fare 2 settimane di isolamento fiduciario, sia che tu sia un guarito o no.
4. I voli vengono cancellati anche poche ore prima della partenza quindi rischi come è successo a me di dover sborsare soldi per uno o due altri voli, per non parlare dell'hotel non previsto. E in questo periodo chiamare i call center delle compagnie aeree è impossibile. Quindi rischi di rimanere bloccato per diversi giorni in attesa di un volo che probabilmente ti costerà un occhio della testa.
5. Anche in Ucraina ora hanno limitazioni pesanti. Locali Chiusi, ristoranti aperti solo a fasce orarie, etc etc.
6. Le situazioni nelle varie nazioni cambiano cosi velocemente che o rischi di non partire dopo aver comprato biglietto e hotel, o rischi che mentre sei li ti chiudono tutto...Frontiere, voli, permessi.
7 Rischi di perdere veramente tanti soldi. (Voli e Hotel/appartamento) Io sto ancora aspettando rimborsi di voli che ho acquistato a Marzo. Tralaltro la KLM propone solo il Voucher e non prevede il rimborso.

Stai a casa e tieni duro. Mi sa che fino a primavera 2021 qui si dovrà stare a casa.

NickPh
Newbie
05/10/2020 | 21:34

  • Like
    0

@monsieur81

Fai attenzione che la Turchia è ancora paese Extra-UE. Non so per la Svizzera, ma per l'Italia scatta l'isolamento domiciliare e/o tampone al ritorno.

Per chi vive in Italia le opzioni per non avere problemi ne all'andata ne al ritorno, con possibilità di ingresso anche per la fanciulla Ucraina, per adesso sono Germania, Slovacchia e Austria. Ossia Paesi UE non inseriti nella zona Rossa, dove anche gli Extra-UE possono fare ingresso mostrando un Covid Test non piu vecchio di 48/72 ore o con possibilità di fare il tampone direttamente in aeroporto.

NickPh
Newbie
05/10/2020 | 12:12

  • Like
    0

@Rio_751

Se hai intenzione di tenerla con te per cosi tanto tempo allora vale davvero la pena e anzi ti invidio. Si fa 2 settimane chiusa in casa e poi potrai portarla in giro a visitare le bellezze italiane.

Io parlavo agli abituali importatori di cavalle conosciute su Tinder o roba simile, che di solito importano per un week end o poco piu.

Io sto vedendo come si evolve la situazione. Anche la Germania permette l'ingresso senza quarantena presentano un test Covid negativo.

Vorrei tanto rivedere una persona con la quale sono stato parecchio bene a Odessa in Luglio e con la quale ci sentiamo giornalmente. In Italia per ora è totalmente escluso che la faccia venire. Se nel prossimo DPCM inserissero la clausola che chi viene con covid test possa evitare la quarantena....tanto di guadagnato.

Se cosi non sarà o rinuncio, oppure vediamo di incontrarci in un Paese che permetta l'ingresso a entrambi senza restrizioni con o senza Test (e anche il mio ritorno senza quarantena).

Chissà....

NickPh
Newbie
05/10/2020 | 08:23

  • Like
    0

Quindi se volete "importare" la fidanzatina e/o la zoccoletta trovata su Badoo o Tinder ve la dovete tenere per almeno 2 settimane!

Piuttosto informatevi, e fate import in altri paesi. Come per esempio l'Austria, dove si può far ingresso dall'Ucraina presentando un Test Negativo non piu vecchio i 72 ore.

NickPh
Newbie
05/10/2020 | 08:15

  • Like
    0

Ecco il risultato del questionario
Di seguito sono riportate le tue risposte
Da dove parti?
La tua risposta è stata "UCRAINA"
Dove sei stato nei 14 giorni precedenti l’arrivo in Italia?
La tua risposta è stata "UCRAINA"
Sei un cittadino UE (inclusi i cittadini italiani) o di un Paese dell’Area Schengen o un suo familiare?
La tua risposta è stata "no"
Sei legalmente residente in Italia?”
La tua risposta è stata "no"

( A, B, C, D, E, F )
In base alle risposte fornite, puoi entrare in Italia, con obbligo di sottoporti ad isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria * e di compilare un’autodichiarazione, nella quale devi indicare uno o più dei seguenti motivi per il rientro in Italia (la dichiarazione va consegnata al vettore all’atto dell’imbarco e a chiunque sia deputato a effettuare controlli):

-esigenze lavorative;

-assoluta urgenza;

-esigenze di salute;

-esigenze di studio;

-rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza;

-ingresso nel territorio nazionale da parte di cittadini di Stati membri dell’Unione europea (inclusi gli italiani), di Stati parte dell’accordo di Schengen, del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord, di Andorra, del Principato di Monaco, della Repubblica di San Marino, dello Stato della Città del Vaticano;

-ingresso nel territorio nazionale da parte di familiari delle persone fisiche di cui al punto 6, come definiti dagli articoli 2 e 3 della direttiva 2004/38/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 29 aprile 2004, relativa al diritto dei cittadini dell’Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri, che modifica il regolamento (CEE) n. 1612/68 ed abroga le direttive 64/221/CEE, 68/360/CEE, 72/194/CEE, 73/148/CEE, 75/34/CEE, 75/35/CEE, 60/364/CEE, 90/365/CEE e 93/96/CEE.

-ingresso nel territorio nazionale da parte di cittadini di Stati terzi soggiornanti di lungo periodo ai sensi della direttiva 2003/109/CE del Consiglio, del 25 novembre 2003, relativa allo status dei cittadini di paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo, nonché di cittadini di Stati terzi che derivano il diritto di residenza da altre disposizioni europee o dalla normativa nazionale;

-ingresso nel territorio nazionale da parte di familiari delle persone fisiche dei soggiornanti di lungo periodo, come definiti dagli articoli 2 e 3 della direttiva 2004/38/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 29 aprile 2004,

-ingresso nel territorio nazionale per raggiungere il domicilio/abitazione/residenza di una persona di cui ai punti 6 e 8, vale a dire cittadino UE (anche italiano), Schengen e affini o soggiornante di lungo periodo, anche non convivente, con la quale vi sia una comprovata e stabile relazione affettiva.

Per l’ingresso, è quindi obbligatorio:

-compilare un’ autodichiarazione da consegnare al vettore all’atto dell’imbarco e a chiunque sia deputato ad effettuare i controlli alla frontiera.

-Devi essere pronto a mostrare l’autodichiarazione a chiunque sia preposto ad effettuare un controllo e prepararti a rispondere ad eventuali domande o richieste di approfondimento da parte del personale addetto alle verifiche in merito a quanto dichiarato ai fini dell’ingresso in Italia.

-sottoporsi ad un periodo di isolamento fiduciario di 14 giorni e attivare la sorveglianza sanitaria, contattando il Dipartimento di Prevenzione della ASL competente per territorio (per le eccezioni, continua a leggere).

-raggiungere l’abitazione dove si effettuerà il periodo di isolamento fiduciario solo con mezzo privato, fatta salva la possibilità di transito aeroportuale, a condizione di non uscire dall’aerostazione.

NickPh
Newbie
01/09/2020 | 19:05

  • Like
    1

Frontiere Chiuse nuovamente. Occhio a chi sta in partenza!

NickPh
Newbie
27/07/2020 | 10:40

  • Like
    2

Eccomi qui.

Allora, sono ormai in isolamento fiduciario da 5 giorni. Ma solo per sfiga, e forse avrei potuto evitarla facendo il finto tonto.

Sull'aereo da Kiev a Roma FIumicino eravamo quasi tutti italiani. All'arrivo al Check-point ci consegnano un'autodichiarazione classica da compialare. Vedo che tutti passano il controllo senza problemi, ma solo io e due persone Ucraine veniamo fermate e portate nell'ufficio per ulteriori controlli.

Dopo mezzora mi rivengono consegnati i documenti con un invito formale a contattare l'ASL non appena fossi rientrato nel mio domicilio. Ma nessun foglio mi viene consegnato.

Degli altri due Ucraini non so il loro destino.

Rientrato a casa, chiamo l'ASL e mi invitano a mandare una mail all'ufficio di Igiene e Prevenzione Pubblica. Il giorno dopo mi contattano e mi inviano una disposizione di Isolamento Fiduciario di 14 giorni. Dove giornalmente devo misurarmi la temperatura (una la mattina una la sera) ed eventualmente descrivere qualsivoglia sintomo sospetto (Febbre, tosse, problemi respiratori ecc. ecc). Ho contattato il mio medico di famiglia che mi ha messo in mutua per tutto il periodo di Isolamento. Il medico in questione mi chiama giornalmente per sapere le mie condizioni.

E niente. Sono fermo in casa. Nessuno viene a controllare. E sono convinto di essere stato un po' troppo zelante. Probabilmente se non avessi contattato l'ASL per farmi mettere in Isolamento sarei potuto tornare al lavoro ed evitare il tutto. Considerando anche che sull'aereo eravamo circa 30 persone e quasi tutte sono passate senza alcun problema e sicuramente nessuno ha fatto quel che ho fatto io.

Sono stato io troppo corretto oppure le autorità troppo permissive? Bhooo

Se con un volo diretto da Kiev fanno controlli cosi superficiali, figuarsi se dall'Ucraina (o da paesi ad alto rischio) si fa scalo in una città Europea.

Sono alquanto perplesso.

NickPh
Newbie
22/07/2020 | 11:14

  • Like
    1

Ciao a tutti.

Scusate l'assenza.

Vi aggiorno.

Sono rientrato ieri in Italia. Finalmente.

Data l'assenza di voli comodi, avevo optato per una via un po' contorta.
Odessa - Kiev con SkyUp
Kiev - Vienna con Austrian Airlines
Vienna - Milano con Austrian Airlines

Purtroppo al mio arrivo a Kiev scopro che il mio volo è stato cancellato in quanto l'Austria ha di nuovo interrotto i collegamenti aerei con l'Ucraina. E sono partite le bestemmie.

Non c'erano altri voli per quel giorno e quindi ho comprato un volo per il giorno dopo:
Kiev - Roma Fiumicino con Ryanair
Roma Fiumicino - Milano Malpensa con Alitalia

Ho pernottato un notte in hotel a Boryspil.

Al mio arrivo in Italia a Roma, sul volo quasi tutti erano connazionali. Ci hanno dato una autocertificazione da compilare dove semplicemente indicavamo il paese di soggiorno, e di non essere affetti da Covid e non aver avuto contatti con persone infette.

Io, e solo io, probabilmente per i miei tratti asiatici, sono stato preso e portato in ufficio della polizia frontaliera per ulteriori accertamenti.

Dopo una buona mezzora mi è stato riconsegnato il passaporto e invitato a contattare l'Asl di competenza della mia residenza per sapere se fossi soggetto a quarantena ma nessuna dichiarazione o segnalazione.

Riprendo il volo per Milano, e all'arrivo nessun tipo di controllo se non con i Termo-Scanner.

Ritiro la macchina al parcheggio e torno a casa.

Stamattima chiamo l'Asl e mi invitano a inviare una mail all'ufficio di Igiene e sanità pubblica che valuteranno se dovrò effettuare i 14 giorni di isolamento fiduciario a casa oppure no.

Tutto questo perchè ho avuto una grandissima sfiga. Sia per il volo che non sono riuscito a triangolare in un paese UE sia perchè su 30 passeggeri del volo da Kiev, solo io sono stato fermato. Tutti gli altri sono passati con una semplice autocertificazione.

Sto attendendo una risposta dall'Asl. Appena avrò notizie vi farò sapere.

NickPh
Newbie
12/07/2020 | 17:04

  • Like
    0

@FROZEN è come pensavo. Probabilmente fanno controlli più serrati da voli che arrivano direttamente da paesi in zona rossa, e ai cittadini extra UE. Speriamo bene anche per me vada così. Io triangolerò a Vienna

NickPh
Newbie
08/07/2020 | 19:34

  • Like
    0

NickPh
Newbie
08/07/2020 | 15:04

  • Like
    0

@Kouros said:

@junior77 said:

@curiosone2015 said:
Vuoi dire che tu andavi girando con il borsello?

Molto anni 80 magari con la radiolina per le partite
(Si scherza Nick )

Ho visto ora si esatto .. un canarino sopra la finestra e l’auto radio nella mano destra

Ahahaha bhe è comodo ))). E comunque un Borsello Armani fa la sua porca figura su una camicia elegante. ))

NickPh
Newbie
07/07/2020 | 17:49

  • Like
    1

@curiosone2015 io uso il mini-portafogli Smart. Quello che tiene solo poche banconote e un sacco di carte e lo tengo sempre al fondo del borsello e sopra ci metto le sigarette e la mascherina. Però più volte mi sono ritrovato il borsello aperto o semi-aperto. Il cellulare sempre in tasca anteriore. Però non mi era mai capitato in 5 volte che sono venuto qui. Quindi era solo per avvertire i GT che poco turismo significa più gnocca ma anche più facilità di essere adocchiato dai borseggiatori.

NickPh
Newbie
07/07/2020 | 11:34

  • Like
    1

Aggiornamento m.

Signori fate molta molta attenzione se avete intenzione di andare in Ucraina.

I borseggiatori sono affamati e il numero ridotto di turisti vi rende prede facili e di facile individuazione.

La sera, camminando per strada in vie affollate mi sono ritrovato spesso a sentire tastare il mio borsello. Hanno tentato già due volte di rubarmi il portafogli e una volta il cellulare. Da quel momento esco solo con contanti in tasca e cellulare in mano.

NickPh
Newbie
06/07/2020 | 08:38

  • Like
    0

Esempio di oggi.

Caffetteria appena fuori dal centro. Colazione con fanciulla dopo nottata insieme...

1 caffè, 1 cappuccino, 2 croissants, 2 spremute d’arancia totale 370uah (12 euro)

NickPh
Newbie
05/07/2020 | 17:02

  • Like
    0

@Zioby aggiungerei che il cambio EUR/UAH non è favorevole come un anno e mezzo fa.

NickPh
Newbie
05/07/2020 | 10:55

  • Like
    0

Un nuovo beach club di recente apertura. Buddha Beach Club. Only for locals e lontano da Arcadia. Ottimo servizio, menu in inglese. Ottimo Spritz. 700uah per il letto, 300 per lo sdraio.

L’ultima foto è del Mantra Beach Club nel VIP bungalow. Anche li ottimo servizio anche se prezzi alti. 400 il lettino, 1500 il bungalow, 3500 il VIP bungalow.

NickPh
Newbie
05/07/2020 | 10:53

  • Like
    0

NickPh
Newbie
04/07/2020 | 22:59

  • Like
    0

@gnoccadipendente mi sono chiesto la stessa cosa. Dato che, a differenza dell’Italia, dove si è dovuto dimezzare i posti e per poter rientrare un minimo dei costi hanno dovuto aumentare i prezzi. Ma qui il distanziamento sociale non esiste. Lettini e sdraio sono la stessa quantità dell’anno scorso. In alcuni club forse anche di più. Lettini e sdraio non più distanti di pochi centimetri. Solo pochi ristoranti hanno tavoli distanziati. Per esempio il ristorante Tavernetta dove sono sempre andato volentieri per qualità prezzo, ha davvero dimezzato i posti a sedere e ridotto di molto l’offerta sul menu. Ma è veramente uno dei pochissimi.

Però i prezzi sono aumentati. In alcuni casi raddoppiati. E l’anno scorso c’erano anche tariffe diverse a seconda se andavi in giorni feriali o festivi. Ora tutto lo stesso prezzo

NickPh
Newbie
04/07/2020 | 20:37

  • Like
    1

@gnoccadipendente la figa c'è. e post crisi accettano anche pochi spicci per un servizio fotografico.

Una ragazza si è offerta a 100$ per una notte dopo il servizio, cosa che non ho accettato.

Un invito ai Beach Club, dato l'aumento dei prezzi, e il lavoro che è venuto a mancare, è sempre un'ottima scelta per rimorchiare.

Beach Club a un terzo della loro capienza e spiaggie libere stra-piene.

Anche un invito a cena ora viene accettato quasi subito, sempre perchè in molti hanno perso la possibilità di andarci.

NickPh
Newbie
04/07/2020 | 12:15

  • Like
    0

Aggiornamento di oggi, ad una settimana dal mio arrivo.

Non vi parlerò dei miei incontri dato che la mia privacy è già stata violata parecchio.

Vi parlerò di come mi è sembrata la situazione qui a Odessa.

Come sempre la città è in continua espansione. Palazzi e condomini in costruzione ovunque, specialmente nella parte che affaccia sul mare.

Turisti veramente pochi. Di solito c'è un'invasione di Turchi che non sto riscontrando. I turisti che vedo in giro sono per lo più Ucraini.

I prezzi sono aumentati. Sia nei ristoranti, sia nei supermercati, sia nei Club e Beach Club.

L'anno scorso al RedLine Beach Club la tariffa era 500uah (1000uah nei weekend) per un bungalow +1000uah di deposito per le consumazioni. Questa volta sono 1200uah tutti i giorni e 1200uah per il deposito.

Ho provato un rinomato ristorante di Odessa chiamato Oblaka, che sta in cima a un edificio di 6 piani con una vista mozzafiato sulla città. Cena per 3 persone, (2 portate a testa, una bottiglia di Valdobbiaddene e 2 cocktail) ho pagato 3500uah.

In Altri ristoranti più alla mano una cena o pranzo per due con una sola portata a testa + Cocktail si viaggia sui 500uah/600uah

Obbligo di mascherina solo nei supermercati e centri commerciali. Non tutti i tassisti portano la mscherina. quasi nessuno la porta in giro.

I beach club non dico che siano semivuoti ma rispetto all'anno scorso che se non andavi prima delle 11.00 facevi fatica a trovare un lettino, quest'anno è più facile che si trovi. E anche nel pomeriggio molti lettini e sdraio rimangono vuoti. Più facile che si riempano nei week-end.

Riscontro un boom di silicone nelle fanciulle. Purtroppo.

Ieri sono stato in centro per una passeggiata e i locali erano stra-pieni. Come sempre i locali notturni per turisti sono in Arcadia, i locali per gli Odessini sono in centro.

Stamattina sono andato in Aeroporto per vedere se riuscivo a comprare il biglietto di ritorno con il Voucher datomi dalla Lot Airlines. Gli uffici erano chiusi. Mi toccherà stare al telefono per prenotare al call center.
Ho dato una sguardo agli arrivi e alle partenze.

Voli da Kiev, Kharkiv, Praga, Minsk, Budapest, Istanbul, Tel Aviv e da varie città della Polonia stanno atterrando regolarmente.

Poi che dire? Io qui sto da dio. Passo le giornate al mare sempre in compagnia femminile o con amici del luogo. E le serate a passeggiare per la città o sul lungo mare a volte concludendo la serata nel mio appartamento e non da solo.

Ma di questo non parlerò.

Il Vostro NickPh

NickPh
Newbie
03/07/2020 | 22:51

  • Like
    0

@gnoccadipendente mai detto di scopare 3 fighe a sera. Queste sono le illazioni del vostro gruppo di ritardati. Io non posterò un bel niente. Non mi abbasso al livello di dover mettere foto di dove sono e con chi per fare il grandioso con voi. Questo giusto per dimostrarvi la mia superiorità rispetto a certi elementi. Io mi sto divertendo da matti qui... scopate a parte sto facendo una vacanza stupenda. Vi basti questo.

Se volete sono super disponibile a darvi le informazioni che volete riguardo la situazione attuale, ma il gioco del chi ce l’ha più lungo lo lascio a voi.

NickPh
Newbie
03/07/2020 | 06:28

  • Like
    0

Amici miei, io non sto dicendo che il mio metodo sia infallibile. So di gente che rientrava da paesi extra UE tipo Cina o Russia a cui semplicemente triangolando il volo non è stata imposta la quarantena. In ogni caso se mi andasse male, comunque potrei fare rientro al mio domicilio a condizione di usare la mia auto, e mi farò 2 settimane di quarantena. Vedremo

NickPh
Newbie
02/07/2020 | 13:49

  • Like
    0

@claudioxxx27 ti faccio il mio esempio. I dovrei partire tra 2 settimane da Odessa. Faccio Odessa - Varsavia. Ovviamente mi controlleranno il passaporto in quanto arrivo da un Paese extra UE. Mostrando però il biglietto per Varsavia - Milano non dovrò fare la quarantena li in quanto io sono solo di transito. All’arrivo a Milano con un volo da Varsavia e quindi paese UE e Shengen potrò mostrare la carta d’identità e non dover fare la quarantena in Italia.

Ovviamente questo è un modo non del tutto sicuro al 100% per evitare la quarantena. Il rischio c’è di non passare i controlli a Milano. Vi terrò aggiornati.

NickPh
Newbie
02/07/2020 | 12:43

  • Like
    0

@claudioxxx27 nei paesi UE è necessaria solo la carta di identità. Il passaporto per invece per l’ucraina. Basterà all’atterraggio mostrare la carta di identità e firmare l’autodichiarazione dove indichi di essere stato nel paese UE per XX giorni. E non dovrai mostrare il passaporto in quanto avrai il timbro della dogana. Senza passaporto l’unico modo di dimostrare che non sei stato in quel Paese UE è vedere le transazioni bancarie fatte con la carta di credito o bancomat, per quanto riguarda l’eventuale alloggio puoi dichiarare di essere stato a casa di amici o di un parente che abita lì.

NickPh
Newbie
01/07/2020 | 12:45

  • Like
    0

@junior77 perché ho preso il vizio di andare a reperire le notizie sui siti delle varie ambasciate. Sia quelle straniere in Italia sia quelle italiane in terra straniera.

NickPh
Newbie
01/07/2020 | 12:00

  • Like
    0

@claudioxxx27 io sto guardando sul sito dell’aeroporto di Odessa quali volo atterrano regolarmente e di quale compagnia sono. E poi settimana prossima comprerò il biglietto di ritorno facendo ovviamente scalo in una città dell’Unione europea per evitare la quarantena in Italia. Per alcuni Paesi, tipo Ungheria, Polonia e Repubblica Ceca è permesso agli ucraini di entrare ma con quarantena. Se sei uno straniero proveniente dall’Ucraina basta che mostri il biglietto e dichiari che sei solo di transito e non si hanno problemi.

NickPh
Newbie
28/06/2020 | 21:41

  • Like
    0

@curiosone2015 mi spiace ma non so nemmeno se farò il reportage nel mio solito stile, figurati postare foto.

Ricevo insulti razzisti da gente con la terza elementare che nei loro gruppetti da sfigati dove fanno a gara a chi ce l’ha più lungo.

Non mi abbasso al loro livello e li lascio pure immaginare quel che vogliono. Non devo dimostrare niente e benché meno voglio fare a gara con chi tromba di più. A me, anche una sola trombata in 3 settimane sarebbe un successo e non ho l’ossessione di vincere il premio del più sfigato dei vari gruppi Whatsapp e Telegram.

Mentre loro vanno a seghe io sono in Ucraina. 3 mesi di pastura tramite Viber e videocall stanno dando i loro frutti.

Questo è il massimo che saprete su di me. Posterò solo info utili riguardo la situazione qui.

NickPh
Newbie
28/06/2020 | 13:57

  • Like
    0

Ciao ragazzi. Vi scrivo da un beach club in dolce compagnia.

Come è la situazione qui?

Direi che qui è come se non ci fosse la quarantena non esista (parlo almeno di Odessa ma so che a Kiev molte attività e locali sono chiusi). Tutti i locali, ristoranti, club, sono aperti senza obbligo di mascherina. Solo nei supermarket e centri commerciali è obbligatoria la mascherina. Il numero dei contagi qui è molto basso.

Turisti stranieri non ce ne sono (mi sa che sono l’unico europeo). Qui oggi è festa nazionale ed è pieno di turisti a ucraini kiev e altre città. Figa ovunque come sempre. Controlli pari a zero.

Ristoranti e beach club super pieni. Solo pochi rispettano il distanziamento sociale.

È il terzo giorno che sono qui è sono andato a segno con una la prima notte. Ieri sono uscito con un’altra per cena e giro di locali e dopo il servizio fotografico penso che andrò a segno pure con lei. E oggi sto passando la giornata con una che probabilmente tromberó più avanti.

Però io non faccio testo... come sapete uso una corsia preferenziale per rimorchiare.

NickPh
Newbie
27/06/2020 | 18:08

  • Like
    0

@DottorGnocca Ciao. Bhe si. Ho detto che starò fino al 19 luglio. E che comprerò il biglietto di ritorno in aereporto in quanto la LOT airlines mi ha dato un voucher utilizzabile solo tramite call center o uffici. Dato che al call center è impossibile prendere la linea lo comprerò all'ufficio di Odessa.

Non mi hanno fatto alcun tipo di storia. Si sono fidati del fatto che la mia polizza assicurativa sanitaria ha validità dal 26/06 al 19/07.

NickPh
Newbie
27/06/2020 | 18:08

  • Like
    0

@DottorGnocca Ciao. Bhe si. Ho detto che starò fino al 19 luglio. E che comprerò il biglietto di ritorno in aereporto in quanto la LOT airlines mi ha dato un voucher utilizzabile solo tramite call center o uffici. Dato che al call center è impossibile prendere la linea lo comprerò all'ufficio di Odessa.

Non mi hanno fatto alcun tipo di storia. Si sono fidati del fatto che la mia polizza assicurativa sanitaria ha validità dal 26/06 al 19/07.

NickPh
Newbie
27/06/2020 | 18:06

  • Like
    0

@DottorGnocca Ciao. Bhe si. Ho detto che starò fino al 19 luglio. E che comprerò il biglietto di ritorno in aereporto in quanto la LOT airlines mi ha dato un voucher utilizzabile solo tramite call center o uffici. Dato che al call center è impossibile prendere la linea lo comprerò all'ufficio di Odessa.

Non mi hanno fatto alcun tipo di storia.

Escortadvisor bakekaincontri_right tantralux_right Trovagnocca_right charmescort_right Andiamo_right Alfa_medic Escort Direcotory Escort forum escorta moscarossa_right wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI