Recensione Mamaia (Romania) - Luglio 2015

PREMESSA

Sono andato a Mamaia dal 29 luglio al 2 agosto con un budget di 500 euro lasciando i famosi 3 mila euro a casa per il semplice motivo che ho piacere a spendere tanto in localita' rinomate e non in determinati posti dell'est, con tutto il rispetto. Un amico rumeno di Bucharest mi ha dato buca all'ultimo per problemi personali e percio' ho dovuto rivedere parte del viaggio. Se l'avessi saputo in tempo sarei andato da un'altra parte. Prima di partire da Londra ho raccimolato un paio di contatti online sperando di concludere poi sul campo.

MERCOLEDI

Appena giu' dalle scale nella zona arrivi dell'aeroporto Otepeni sulla sinistra ce un minimarket dove comprare qualcosa visto che il viaggio per Costanza con lo shuttle bus dura 3 ore. Nel tragitto viene comunque effettuata una piccola sosta. Ho prenotato lo shuttle bus per telefono, numero dell’agenzia trovato sul sito www.autogari.ro. Costo 70 lei. Non ho verificato se l’acquisto del biglietto fosse possibile online. Questa soluzione vi evita sbattimenti, altrimenti dovete andare a Bucharest e prendere un pullman o treno li. Arrivo a Costanza verso le 16. Prendo un minibus direzione Mamaia Nord dove pernottero' all' Hotel Napoli in una stanza matrimoniale per 35 euro a notte per 4 notti, economico considerando le cifre medie della localita'. Costo del biglietto del minibus 4,5 lei. Sul minibus attacco bottone con una certa Eleonora che ha un buonissimo inglese. Le dico che non so esattamente dove si trova l'albergo e mi aiuta ad identificarlo. Prima di scendere le chiedo il numero di telefono con la scusa di essere solo e nel caso avessi bisogno di aiuto. Lei alla mia richiesta sorride, mi prende il telefono e comincia a giocarci fino a quando non mi sgama la app di Tinder e le scappa il secondo sorrisino. Mi lascia la email e le prometto di scriverle. In albergo rimango fino alle 22, tempo di ricaricare le batterie a causa del lungo viaggio e prepararmi per la serata. Vado a cenare in un locale sulla spiaggia con l'intento poi di visitare il famoso quintetto, ovvero Loft, Le Gaga, Ego, Fratelli e Crazy: tutti chiusi. Scopro in quel momento che, seppur in alta stagione, questi club aprono solo di venerdi' e sabato con l'eccezione dell' Ego aperto anche di giovedi'. Mi dirigo verso la Cucaracha che sta di fronte allo stripclub Mirage. Poca gente e musica urban. L'eta' massima non supera i 30 anni. Nonostante la fauna giovanile vado dritto al Princess raggiungibile a piedi dal cucaracha in 15 min. Il Princess pullula di tante belle donzelle con cubiste mozzafiato come intrattenimento. La situazione e' questa: le piu' belle e gettonate stanno ai tavoli con uomini un po' vecchi mentre i giovani rimangono a bere al bancone sperando di raccattare qualche tipa normale. Io sono tra quelli al bancone ma punto quelle ai tavoli. Mi fisso per 10 min con una "table girl" la quale si avvicina al bancone, ma non per me, bensi' per gasare l'amica cubista che si sta esibendo. Lei e' alta 1.70, capelli mossi, poco seno ma bel sedere. Quando la cubista finisce il suo slot, la table girl rimane comunque li e due amiche al tavolo la raggiungono. Continuiamo a fissarci ma non sono in vena per il primo passo e se ne torna con le amiche dai capi tavola (aka papponi). Esco dal Princess e vado fino al Luv, raggiungibile in 10 min dal Princess. Qui l'atmosfera e' piu' rilassata ma c'e' meno gnocca. Una ragazza bassina e in carne ammicca un paio di volte ma non me la sento di approcciarla e dalla noia esco e faccio un salto al Bellagio, due minuti a piedi dal Luv. Gli interni di questa disco sono raffinati e posh ma l'ambiente di suo e' di una tristezza mai vista. Ci sono fake customers ad ogni angolo del bancone del bar in cerca di clienti rumeni e non. Me ne accorgo per la disposizione anomala ma coordinata di queste ragazze e dal loro atteggiamento gnocca pay. Ripasso velocemente al Luv e rivedo la bassetta in dolce compagnia di un mulatto. La nottata finisce e torno in albergo col minibus alle 6 del mattino. Un taxi da quella altezza di Mamaia costa 50 lei.

GIOVEDI

Mi sveglio alle 12.30, avendo saltato la colazione vado a farmi un brunch al Coral che dista 300 metri dall'albergo. E' un specie di ristorante a buffet dove si spende massimo 10 euro per mangiarsi di tutto, bevanda inclusa. Se non volete abbuffarvi ve la cavate anche con 6 euro. Scrivo ad Eleonora ma non risponde. Controllo se nel frattempo i miei contatti su Tinder e Badoo mi hanno scritto. Ne ho cinque: tre studentesse di Bucharest e due escort di Costanza. Provo a vedere se quelle di Bucharest si sono decise a scendere al mare il weekend o meno. Fanno le preziose e non essendo neanche carine, le scarico e bye bye. Il programma della giornata e' di andare al Kudos Beach passando sempre dal quintetto famoso. Nulla di che, prendo uno sdraio al Kudos cercando qualche tipa da approcciare ma non trovo nulla. Alle 19 vado a cenare nello stesso posto del pranzo, approccio Alexandra, la cassiera, le chiedo se vuole farsi un giro alla sera, mi dice di tornare la sera successiva che ci pensava su. Prima di salire in albergo incontro il proprietario dell'Ego seduto a un kioschetto, cosi mi dice lui. Mi parla del locale e che alla sera ci sarebbe stato un pool party molto figo. Mi dice di fare il suo nome e sarei entrato gratis, ve lo posso dare in privato. A me sembra la classica promozione di un PR e gli dico che sarei tornato al Princess. In albergo non faccio altro che pensare al pool party dell' Ego, all'ultimo cambio idea mi porto dietro il costume e vado li. Nel club ci sono persone vestite da disco e altre in piscina. Vado nella pool area, cerco di conoscere qualche ragazza. Mi diverto per un paio d'ore ma non si conclude nulla. Faccio pero' amicizia con alcuni rumeni di Bucharest sperando di trovare una spalla ideale per i prossimi giorni, prendo quindi un paio di contatti ma non li richiamero' successivamente. Vado a cambiarmi per fare un po' di disco. Poca roba di giovedi, la serata e' incentrata sul pool party. Verso le 3, un po’ prestino, vado a dormire.

VENERDI

Dall'albergo mi faccio prenotare il minibus di ritorno all'aeroporto, costo 70 lei. Vado a pranzare al Coral e decido di farmi una passeggiata di 4km per raggiungere il kudos. A meta' tragitto punto una milf in topless che ha casa al mare, dice che e' coi figli che non vedo e non si sa nulla del marito ma mi faccio i cavoli miei. Mi da consigli per la giornata (puro beach) e la serata (crazy). Vado quindi al Puro Beach, il bagno attaccato al Le Gaga. Ci sono ragazze di buonissimo livello, alcune in topless. Devo ammettere che ci sono anche ragazzi fisicati e messi bene. Inizia a piovere ma il paradosso e' che tutti vanno nella zona bar con piscina disponibile che si trasforma in una sorta di pool party sotto la pioggia. Prendo da bere per due con l'intento di offrire ad una ragazza che mi piace. E' un piccolo rischio calcolato, male che vada me li bevo tutti e due io. Scelgo quindi Anca, una ragazza di Costanza che sembra pero' interessarsi ad una dozzina di ragazzi anglo-indiani con tanto di drink e champagne. Con la solita scusa di non conoscere il posto le chiedo consigli ma lei e' un muro e dice di non conoscere Mamaia. Vive a Costanza e non conosce Mamaia, va beh...Ci separiamo quando ritorna il sole, va sul lettino puntando lo sguardo sempre verso il gruppo di ragazzi e io rimango nella zona bar. Faccio conoscenza quindi con gli angloindiani di Londra venuti apposta per "punire" le zoccole rumene, cosi mi dicono. Mi coinvolgono nei loro divertimenti e offrono da bere. C'e' un rumeno tra di loro che ha organizzato la spedizione "punitiva" e mi racconta un po' il loro programma: troie del Bellagio da tenere pronte nel caso le indie-pay del Fratelli non si rimorchiassero. Gli chiedo se esistono gnocche free nelle cinque disco, si mette a ridere per un minuto. Al Coral durante la cena cerco Alexandra ma neanche l'ombra. Verso mezzanotte faccio un salto veloce al Crazy, carino, molto simile al Cucaracha. Vado dunque al Fratelli. Vengono rimbalzati alcuni rumeni con a seguito gnocche per via dell' abbigliamento improponibile. Quindi vestitevi bene ma senza eccedere.La disco ha una mega zona bar al centro, quindi non esiste la pista da ballo. C'e' la zona tavoli a mo' di arena e la zona bar appunto dove la gente sta accalcata e in teoria l'abbordaggio e' piu semplice. Scambio sguardi con una ragazza carina accompagnata da due amiche e appena prima di presentarmi, arriva un mulatto rumeno a farmi da cicerone, scena vissuta almeno 50 volte in 10 anni, sembrava cubano. Dice che se voglio gnocca a buon mercato basta chiedere a lui e ci pensa tutto lui. Io insisto chiedendo del free, ride...Sembra che lo conoscano un po' di persone, mi chiede di comprargli un pacchetto di sigarette e mi allontano come solo una melanzana saprebbe fare. Nel frattempo perdo di vista la ragazza. Un afro-americano mi invita al suo tavolo, lui e' solo in mezzo a due tipe: una bellina e in carne, la quale non mi dispiace ma che flirta con lui e una un po' bruttina con la quale mi struscio per mezz'ora. Lei sembra propensa a limonare e fa gli occhi dolci ma con tutte le gnoccolone in giro, decido di temporeggiare. Se ne vanno via verso le 4, mi dicono di seguirli al Crazy, io rimango li. Nel frattempo inizia a diluviare quindi il crazy in realta' non si puo' neanche fare. A questo punto vedo gli angloindiani spuntare fuori come funghi, hanno tre tavoli, parco gnocche e tanto tanto alcol. Mi autoinvito ai loro tavoli, mi diverto, ballo, ci provo con qualcuna senza successo. Prima di lasciare il club, conosco due sorelle di Craiova abbastanza attraenti, facciamo un paio di foto e mi dicono di raggiungerle il giorno dopo al Crush Beach a Mamaia centro, praticamente attaccato al Princess. Io accetto l'invito e alle 6 torno in albergo.

SABATO

Il giorno della verita'. Sono al Crush Beach verso le 14 per incontrare le sorelle. Sono sole e mi sembra strano. Alina, la piu' grande, ha 25 anni dice di lavorare a Birmingham come consulente bancaria dopo essersi laureata proprio a Birmingham e di aver regalato una vacanza a Mamaia alla sorella piu' piccola, 19enne, che vive in Romania e parla poco inglese. Deduco che siano di famiglia benestante ma non indago piu' di tanto. Mi piacciono tutte e due, non ho preferenze anche perche' sembrano gemelle ma ovviamente e' piu' facile interagire con Alina. Passiamo del tempo insieme, offro da bere, Alina ricambia offrendomi da bere, gesto che non mi lascia sorpreso vista la mentalita' occidentale della ragazza. Il Crush ha musica alta ma lo trovo noioso e convinco le sorelle ad andare al Puro beach. Siamo li per le 16.30. Ci sono tante belle fighe e piu' papponi rispetto al giorno prima quando c' era piu' presenza di bei ragazzi. Da notare che si alza il livello delle gnocche e si abbassa notevolmente quello dei maschi... Gli angloindiani sono li a combinarne di tutti i colori: gavettoni, spreco continuo di champagne, scherzi vari a tipe. Il pimp rumeno mi confessa che hanno fatto uso di cocaina durante un'orgia con puttane dopo il Fratelli: spesa totale 10 mila euro. Me lo dice con una soddisfazione e orgoglio che mi lasciano a bocca aperta. Un tipo simpatico ma allo stesso tempo viscido. Provano a tirarmi dentro ai loro soliti giochini ma me ne sto in disparte con le sorelle. Vedo il primo italiano che e' li con la "fidanzata" rumena, tra virgolette perche' non si capisce che tipo di rapporto abbia con questa ragazza. Ci sono anche ragazzi australiani, gli unici presentabili con cui faccio amicizia. Verso le 19 io e le sorelle ci separiamo e ci accordiamo per una serata insieme al Le Gaga. A cena incrocio finalmente la cassiera Alexandra alla quale dico che sarei uscito con una ragazza conosciuta in spiaggia. Era troppo tardi per combinare qualcosa con lei e la saluto. All' 1 entro al Le Gaga con le sorelle. Club molto grande con piscina e divani nella zona ingresso. La situazione e' simile a quella del Fratelli. In mezzo non ce una mega zona bar ma una passerella lunga 40 metri e due bar alle due estremita'. Le piu' belle sono ai tavoli, le altre ai bar. C'e' uno spettacolo dal vivo sulla passerella con ballerine a cui assistiamo con grande piacere. Per cordialita' chiedo alle ragazze se vogliono fare un tavolo ma ad Alina non gliene frega nulla e propone invece di bere e ballare ai bar. Intravedo gli angloindiani che continuano nelle loro performance da delirio e li evitiamo. Ballo con le sorelle e decido di puntare Alina. Dopo una serie infinita di strusciate e toccate, provo ad affondare il colpo con un bacio ma si sposta. Mi svela a quel punto di avere un boyfriend a Birmingham. Gia' sentivo odor di vittoria ma mai dire gatto finche' non ce l'hai nel sacco. Si continua a ballare fino le 5, le sorelle rimangono e io torno in albergo, ho il check-out alle 11.

RIEPILOGO LOCALI E SPIAGGE VISITATE

Princess: carino con belle gnocche ai tavoli. Entrata gratis.

Luv: ambiente piu friendly, ottima musica. Entrata gratis.

Bellagio: da evitare da lunedi a giovedi per via delle fake customers. Entrata gratis. Non so per il weekend.

Cucharacha: locale sulla spiaggia, carino e trendy. Le ragazze sono belle e sembrano alla mano. Entrata gratis.

Crazy: Simile a quello sopra. Locale sulla spiaggia, carino e trendy. Entrata gratis.

Loft: chiuso tutta la settimana.

Le Gaga: disco per gente che vuole spendere tanto e ostentare le propria ricchezza o finta ricchezza. Trovate mezzi mafiosi e papponi in mezzo a modelle, veline ed escort di alto livello. Ho un paio di ragazzi molto belli ma senza tavolo rimanere al palo. Entrata 50 lei.

Ego: buon pool party, non ho info utili per la disco. Entrata 40 lei.

Fratelli: simile al Le Gaga ma con piu chances per il free e piu rilassato. Direi il mio habitat naturale. Entrata 30 lei.

Kudos Beach: me ne avevano parlato bene ma non ho trovato nulla di interessante. Sdraio con ombrellone 25 lei

Puro Beach: l unico bagno figo che merita una visita tra quelli visti. Sdraio con ombrellone 40 lei, lettone 80 lei

RIEPILOGO GNOCCHE CONOSCIUTE

Eleonora: non ha risposto alla mia email

Alexandra: cassiera del Coral con cui non son piu' uscito visto il mio impegno con le sorelle

Anca: totalmente indifferente al mio approccio

La tipa del Fratelli (mai capito il nome): bruttina ma disponibile a farsi rimorchiare. Se l’avessi timbrata non so se contava come numero.

Alina: ero vicino al free ma ho steccato alla fine.

Teodora: ho preferito provarci con la sorella Alina

CONCLUSIONI E RIFLESSIONI

-Si possono analizzare la mia vacanza e quella degli angloindiani in parallelo. La mia devota a un controllo dei costi e alla ricerca continua di un free quasi inesistente. La loro, un viaggio organizzato con obiettivi prefissati al limite dell'eccesso senza se e senza ma. Non so quanto abbiano speso a testa in una settimana ma fate voi i conti. Per quanto mi riguarda, 500 euro spesi in 4 giorni, volo escluso, non mi sembrano pochi.

-Personalmente non lo rifarei come posto. e' un puttanaio dove chi ha la grana puo' comprarsi una donna come e quando vuole e la donna puo' solo andare col miglior offerente. Bucharest presenta sicuramente delle possibilita' migliori per il free. La cosa piu' triste e' l'attrazione per il portafoglio da parte del 99 per cento delle rumene a Mamaia con disinteressamento totale dell'aspetto fisico o culturale della persona. Solo le teenager guardano quelli belli ma solo perche' non hanno ancora imparato dalle piu’ grandi.

-Le gnocche free sono poche ma ci sono e non frequentano l'ambiente discoteca, al massimo locali all'aperto, e come ovunque ci vuole piu’ tempo per le classiche "casa e chiesa". Tinder, CS, FB e Badoo non sembrano dare buoni risultati, ho iniziato a contattare gnocche free a una settimana dalla partenza. Se lo devo fare un mese prima diventa un lavoro e francamente mi passa la voglia. Ripeto, son certo che Bucharest offra di meglio. L'ho visitata 4 anni fa con discreti risultati. Fossi stato con un partner, avrei trascorso piu' tempo al Crazy e al Cucaracha per conoscere ragazze che a me sembravano free.

-Fisicamente certe donne sono notevoli, sensuali e arrapanti ma ho visto molte rifatte e parlo di labbra, tette, culo. Di viso non sono nulla di eccezionale e vedo addirittura le donne nostrane piu' carine di viso, ma non di corpo ovviamente. Confermo che e’ veramente difficile andare a segno con le migliori gnocche avendo un budget limitato, a maggior ragione se sei solo e senza spalla, handicap non da poco.

-Chi e' abituato alle nordiche, baltiche e russe difficilmente puo' perdere la testa per le rumene. Se avete soldi da buttare, ok, andate a Mamaia una volta nella vita, ma ci sono posti migliori. E', secondo me, un posto perfetto per rumeni ricchi o arricchiti e non per il GT che ama l'arte del rimorchio low-cost.

Ducha, Leche y Fuera!

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Una delle migliori recensioni finora lette: complimenti

"Ma si sa, purtroppo quando il cazzo è uno e i piccioni sono due…non si sa mai dove andarlo ad infilare e nonostante si chieda aiuto alla lingua quale “appendice” potenzialmente penetrante, la anche stessa non basta mai." (cit. propria)

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Bel report, unica cosa su cui non sono d accordo e che tu chiami "papponi" i romeni che stanno al tavolo solo perche hanno belle fighe? Le belle fighe c e li hanno perche spendono, poi si che ci sono anche papponi, ma in poca percentuale. Per di piu sono uomini con i soldi che si divertono nel weekend... L ho detto piu volte che a Mamaia concludi solo se spendi, ovviamente qualche free capita, ma devi avere una gran botta di culo. Loft chiuso il venerdi e sabato? Non puo essere, dei miei amici ci sono stati e ci dovevo essere pure io ma e capitato un imprevisto, ma il prossimo weekend saro li di sicuro.

La ragazza che hai fissato sicuramente era una delle sue protettrici, cioe lui si che era il pappone, e questa e la tattica, ti fissano, occhiolino etc, e poi arriva il pappone e di dice 200/300/500 euro per quella... tu sei libero di dire si o no. Niente pistole alla testa oppure truffe.

Ci sono agenzie di conciarge qua che offrono servizi tutto compreso, questo sicuramente avevano anche quei indoinglesi. Purtroppo dopo un di tempo chiudono, perche la polizia mette in galera i proprietari perche gli prende sempre con droga oppure "magnacceria", che e illegale. In Romania se vai a buttane non succede niente, anche se qualcuno te la presenta non succede niente, ma se dopo che hai pagato il tizio si prende la sua piccola percentuale, allora sono guai, e purtroppo quasi tutti lo fanno quelli che hanno queste agenzie. E chi non offre buttane ma delle semplici accompagnatrici che le paghi 100 euro per stare in compagnia e ballare con te alla serata in disco, seppur te lo dicono che non sono escort, poi i clienti dell agenzia si sentono truffati, metti anche l alcool al fine serata, la ragazza che te lo tira su, che fa non tromba anche per altri 200/300 euro? Ovviamente ci sono quelle che lo fanno anche tra le clienti false, ma i club non lo sanno, oppure non si prendono procentuali. E di solito ti costa almeno altri 500 euro trombare un paio d ore dopo la serata una ragazza di livello alto...

Chiedere del free? Certo che si mettono tutti a ridere... A Mamaia il free si intende le ragazze a cui offri da bere ai tavoli e poi le trombi, sempre se loro ti fanno trombare... E trombi perche le hai fatte divertire e bere un buon champagne in primis, non per forza perche le attrai, questo e il free a Mamaia. Ovviamente c e poi quella "free" che sta al bar ed ha voglia di fare sesso one night stand, ma nel 80% dei casi non e affatto bella, perche se lo era stava ai tavoli di solito. E poi come avrai notato, non tutte le "free" trombano, quelle trombabili, ma forse volevano solo essere cordiali con te ed aiutarti con informazioni, ma il tuo scopo era solo trombarle chiedendole informazioni :))))))))... Per questo forse hai fatto buca. Con le romene essere sincero premia sempre, molto di piu che essere indiretti oppure ricorrere a trucchetti del turista che non sa muoversi :))! Bella rece cmq, torno a dormire.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Complimenti per la recensione.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Bella rece,dimostrazione che il 90% delle rumene belle pensa solo ai soldi.Son sexy ma meno belle di altre estiche(a mio modesto parere) e spesso volgari.E soprattutto non sono da considerarsi per la seduzione sana,che chi ha vissuto certe situazioni in Polonia,Russia,Belarus e soprattutto baltico (prima dello sputtananento),sa' di cosa parlo.In sintesi come dice vivo a Bucarest (che essendo rumeno lo sa') in Romania vuoi una bella donna? La paghi e salatamente.

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

ottima recensione..i miei più sinceri complimenti

Gnoccatravels, il portale dei viaggi della gnocca
http://www.gnoccatravels.com

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Le più carine (mi piace la bellezza pulita e non i puttanoni) sono quelle del nord con sangue mischiato ad altri slavi del nord che a volte con quegli occhioni blu sembrano svedesi o russe e generalmente non so' perché mi son sembrate pure quelle più educate e simpatiche,quelle scure tipo Zingara invece le ho trovate quasi sempre volgari ,oltre modo furbe,venali e antipatiche.Ma per Carlo La Torre di seduction net in Romania si valuta il seduttore:))))))))))

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

"Bella rece,dimostrazione che il 90% delle rumene belle pensa solo ai soldi."

No, il 100% delle belle fighe pensa prima di tutto ai soldi. Senza esclusione di provenienza, razza o ceto sociale.

  • Can I have a ticket to Dublin? - Kuda blin? - Tuda blin!
Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

E che cazzo @voobshe ci sono donne che per avere un bel manzo a fianco oppure per uno che le tromba bene sono disposte pure a pagare o mantenerli.E ci sono belle fighe che la danno a destra e manca solo perché gli piace godere,se non toccano più tanto facilmente a

noi che non siamo più giovani ,non vuol dire che non esistano.

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@ivan drago Parafrasando quello che alcuni colleghi GT hanno più volte ribadito: il giorno in cui vedrò una strafiga insieme ad un barbone/spiantato, ti darò ragione.

La tua affermazione riguardava il pensiero delle donne, non le scopate in se.

Per una trombata Tutto può succedere, anche il barbone può scoparsi la strafiga, ma questo non significa che lei non pensi comunque ai soldi.

  • Can I have a ticket to Dublin? - Kuda blin? - Tuda blin!
Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Quando sei giovane il total free capita più facilmente,invecchiando se vuoi la qualità spesso almeno una cenetta tocca offrirla.E più invecchiamo e più aumenta la posta in palio,dalla cena ,alla vacanza ,fino ad arrivare a quella che ti vuole mettere il guinzaglio (il matrimonio e' il massimo che una donna possa chiederti).La colpa e' nostra che vogliamo donne più giovani e belle di noi.Se vado con le mie coetanee trovo pure quella che mi ha offerto una vacanza.Detto ciò l'insucesso totale del viaggiatore abbronzato in Romania,che fino a prova contraria e' giovane e bello e' la dimostrazione che le rumene della bellezza se ne fregano.Idem i suoi successi con le russe stanno ad indicare che le ex sovietiche sanno ancora apprezzare chi vale(anche se insieme ad uno bello,non disdegnano uno generoso).

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

Beh @Voobshee in generale(come il tuo nome) su una relazione hai ragione le donne guardano a status e soldi,dopo tutto una che vuole diventare mamma ha bisogno di uno che porti a casa il cibo per la famiglia.Istinto animale.

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@ivan drago

Appunto, Se è figa sa che può scegliere e lo fa.

Poi chiaro che se tu hai 40 anni e lei ne ha 20 è lapalissiano che tu DEBBA compensare la differenza di età con il benessere. Ma questo lo sanno anche i sassi.

Io parlo anche a parità di età, se sei uno spiantato ma di bella presenza e ci sai fare, una figa te la scopi, ma prima o poi lei t chiederà il conto ed è lì che si rivolgerà a chi potrà mantenerla e/o che abbia almeno lo stesso tenore di vita

  • Can I have a ticket to Dublin? - Kuda blin? - Tuda blin!
Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@ivan A Mamaia sopratutto e cosi. Poi in tutto il mondo, e difficile vedere belle fighe con impiegati normali oppure operai. Tu quante fighe italiane hai visto con operai? 5 su 100? Stessa cosa accade in tutto i posti del mondo... Ti ricordi tutti quelli che dicevano che a Mamaia spendi poco e trombi tanto? :)) E io appena ho fatto le recensioni mi sono saltati addosso che dico buffonate? Ecco un altra conferma...

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Bel racconto di viaggio. In genere non leggo i paesi che non mi interessano, ma ho fatto un'eccezione (il gnocca free nel sottotitolo mi ha attirato). Come alcuni di voi ben sanno, ho avuto una sola, significativa esperienza con una rumena. E in alcuni passaggi di questa storia ho finito col ritrovarmi...

Mi permetto solo di dire che, sempre per questa unica esperienza (ma corroborata anche dai racconti di amici cari, rumeni e non), se una rumena di livello internazionale (inteso come ragazza che ha viaggiato, conosce le lingue e ha un alto profilo socio-culturale) ha interesse per te, non c'è boyfriend che tenga.

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Vorrei dire soltanto che non mi risulta che le romene siano brutte di viso o scarse che dir si voglia.

:)>-

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@GTbari, @TITANO, @gnoccatravel, @super_klassno grazie per il vostro apprezzamento. E’ un piacere far parte di questo sito, a tratti quasi un dovere J

@vivo_a_bucharest, al LeGaga non ci sono solo papponi ed "acquirenti" ma non prendiamoci in giro, sono loro che fanno girare il locale. Magari mi sbaglio ma non sembravano persone brillanti o affascinanti come magari vedo a Londra, Miami o Montecarlo. Non e’ una critica verso chi paga tanto per avere grandi gnocche ai tavoli e poi trombarsele, lo farei anch’io se fosse l’unico modo di rimorchiare ma a quel punto non e’ meglio un FKK senza fronzoli e senza manie di grandezza? E poi come criticare gli angloindiani? Hanno fatto un’esperienza unica da raccontare ai nipotini quando saranno grandi ma a quelle cifre io sarei andato a Las Vegas…Si, potevo essere piu’ onesto con le ragazze free ma le ho incontrate in contesti difficili, minibus e ristorante mentre lavorava. Sui pochi operai che stanno con belle fighe OK, ma sono in disaccordo per quanto riguarda i normali impiegati. Se hai classe, buone maniere e un buon lavoro (non devi essere mafioso o figlio di papa’) una bella gnocca puoi anche averla come fidanzata, almeno nel mondo occidentale. Ti ringrazio per aver smentito con le tue rece quelli che dicevano di far la bella vita a Mamaia con 500 euro, sono andato li senza illudermi ma provandoci comunque.

@ivandrago, vorrei esplorare il nord della Romania se avessi piu' tempo. Mamaia e’ un contesto particolare che forse c’entra poco con la Romania vera. Le rumene sono decisamente piu’ furbe, scaltre e opportuniste di altre ma da chi hanno imparato? Forse dobbiamo guardare in casa nostra? Diciamo che si sanno vendere bene lasciando i sentimenti da parte, a differenza delle russe che sono donne uniche e irraggiungibili

@voobshe, tutte le belle donne pensano prima di tutto ai soldi? Non ne farei di tutta l’erba un fascio. Le nordiche e le anglosassoni per esempio hanno un'altra filosofia di vita: se possono farli loro i soldi in maniera lecita bene, altrimenti troveranno uno coi soldi o ci pensera' lo Stato a mantenerle.

@cosacco, infatti secondo me era semplicemente una scusa ma non perche’ non fosse interessata, bensi’ per le circostanze: una sorella teenager da sorvegliare e il poco tempo rimasto a disposizione. Se passera’ da Londra, come ha scritto su whatsapp, ti raccontero’ di eventuali sviluppi. A volte bisogna accettare di non timbrarle in trasferta e cogliere l’occasione quando si gioca in casa, come fanno altri GT.

@gorgos, mai detto che sono brutte, ci sono ovviamente delle perle rare grazie ai miscugli di etnie presenti nella vecchia Dacia ma in media non son bellissime, secondo me.

Ducha, Leche y Fuera!

@Viaggiatore Nero

guarda, ti cito: "Le nordiche e le anglosassoni per esempio hanno un'altra filosofia di vita: se possono farli loro i soldi in maniera lecita bene, altrimenti troveranno uno coi soldi o ci pensera' lo Stato a mantenerle. "

Un bell'ossimoro direi

  • Can I have a ticket to Dublin? - Kuda blin? - Tuda blin!
Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@voobshe, furbo sei. Era per dire mentre le nordiche passano da opzione A all'opzione C, passando per B, le altre non provano neanche la A e vanno direttamente alla B. :)

Ducha, Leche y Fuera!

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@Viaggiatore Nero

Si, ma alla fine della fiera sempre sui soldi vanno a parare.

Quindi l'equazione gran gnocca=soldi è sempre valida

  • Can I have a ticket to Dublin? - Kuda blin? - Tuda blin!
Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Oh, se poi preferite illudervi di piacere ad una bella figa non per i vostri soldi, fate pure. :)

  • Can I have a ticket to Dublin? - Kuda blin? - Tuda blin!
Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Mi el lu sempre dit che el mund a l'è pin ed cutulengo .....

@viaggiatore nero La bellezza e relativa. E poi riderai, ma molte neanche trombano, e molti spendono per divertirsi e fare show off con belle fighe. Il romeno non va con l idea fissa in discoteca o nei locali per trombare, ma la trombata arriva come bonus. Ci va prima di tutto per bere, divertirsi e farsi vedere, l ho gia detto piu volte questa cosa. Poi quelli che spendono non fanno i conti x spese per x trombate... In Italia vedo che e comune fare i conti x spesa x trombate, in Romania no.

@super_klasso Nel 90% dei casi :))))...

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Bella recensione, molto dettagliata e onesta. Comolimenti. Domanda: ma alla fine ti sei divertito?

Dura un giorno la vita o forse poco più

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Molto dettagliata nei particolari, si respira l'atmosfera che hai vissuto! I miei ricordi di oltre 10 anni fa non fanno testo, comunque mi ricordo che ritornato a Mamaia l'anno successivo, dopo la costruzione di quella "teleferica", già non mi era piaciuta la deriva "clubbistica" che aveva cominciato a prendere. A me piace il mare e la vita da mare e non sopporto il fashion (finto) quando è l'anticamera del nulla!

Dei locali ricordo forse solo il Cucaracha, che mi era sembrato l'unico pieno di escort, infatti nè io nè i miei amici abbiamo trovato un sorriso o una parola, a differenza di tutti gli altri posti. Allora avevo arato la spiaggia da cima a fondo e trovato una valida ragazza, storia che poi per un po' è continuata..

Una riflessione mia però : se Mamaia è una località esclusivamente estiva, e le persone vi arrivano dalle altre città per le vacanze o i weekend, Constanta compresa, e in vacanza, di più in estate, tutti sono più propensi a lasciarsi andare, allora il "free" è diventato più che impossibile in ogni altra città rumena! Ovvero ci sarà più vita magari a Bucharest, ma se uno ci va per qualche giorno, allora avrà meno possibilità di cuccare rispetto alla stessa tipa che conosce in ferie a Mamaia, che già è off-limit per concludere!

Raggiungere l'Oriente navigando verso Occidente.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@immerweiter A Mamaia si va per divertirsi, se poi arriva la trombata arriva. Anche se non mi credete, gli uomini romeni in generale non vanno con la fissa di trombare, bensi divertirsi. Ovviamente spuzzata con qualche alcool premium in un bel posto stando al tavolo, si ha piu chance di cuccare. Ma alla fine in tutto in mondo e cosi.

Questa cosa del "free", intesa senza spendere un cazzo, limonata in pista della discoteca e poi trombata chissa dove, puo capitare a Costinesti, a Mamaia e da escludere, almeno che non sia la grassa inglese ubriaca...

A Costinesti invece, anche se non c e paragone con Mamaia, ci sono tanti club, con piste anche, prezzi piu bassi, e li e piu facile cuccare "free", ovviamente pero deve esserci quella chimica. Ci sono anche ragazze belline che ci vanno, ma di solito quelle sono gia prese e stanno ai tavoli, qualche studente pero in pista all italiana diciamo, la si puo trovare e trombare, ma non ti aspettare la bella figa.

Per esperienza personale, se vuoi trombare in Romania, devi farlo capire ed essere un po piu diretto, ovvimente non dire "voglio trombarti", ma rinunciare a quei trucchetti, perche se voi giocate, giocano pure loro, e di solito vincono soprattutto se si tratta di stranieri :)).

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@Vivo_a_Bucharest ti credo ed è anche la mia filosofia, prima devo stare bene, e le ragazze lo sentono, essere più sciolti aiuta, senza l'assillo della scopata! C'è gente che in FKK ti chiede ogni momento quante ne hai fatto))

A Mamaia mi sono divertito, ero in gruppo misto, Italiani, rumeni e altri; ho conosciuto anche una di Bucarest che stava di base a Costinesti, e sono andato a trovarla, si il posto era più studentesco.

Il tavolo al club è bello con una buona compagnia, e ahimè serve ad attirare le tipe, anche se l'approccio diretto in spiaggia ad esempio, mi gasa di più!

Raggiungere l'Oriente navigando verso Occidente.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@rabdomante, si mi sono divertito. Ovvio se fai da solo come ho fatto io ti diverti di meno

@vivo_a_bucharest, fai il bravo suvvia. Sfatiamo il mito per cui l’italiano e’ un morto di figa e il rumeno e’ un uomo che non deve chiedere mai. Fino a prova contraria, l’uomo italiano nel mondo e’ ancora visto come un latin lover, l’uomo rumeno non so…Poi non si possono fare paragoni di questo tipo. Io vivo lontano dalla Romania, e’ ovvio che se vado li lo faccio per divertirmi ma la gnocca fa parte del divertimento e non e’ un bonus altrimenti me andavo a Bournemouth. Il rumeno vive li o non lontano da li, puo’ anche andare ogni fine settimana, va li con una mentalita’ diversa dalla mia. Non penso che gli emiliani che vanno ogni fine settimana a Rimini lo facciano per rimorchiare a tutti i costi. Chiaro, Costinesti e Vama Veche sono altre situazioni pero’ per giovani under 30 secondo me. E poi mi tiri in ballo le inglesi, io vivo da Londra da 6 anni e queste grasse inglesi ragazzi le vedete solo voi. Ci sono grasse ma ne ho viste anche a Mamaia fidati. La prossima volta, se ci sara’ una prossima volta, saro’ piu’ diretto, lezione rumena imparata.

@immerweiter, se il Cucharacha e' o era pieno di escort figurati le 5 discoteche a Mamaia Nord.

Ducha, Leche y Fuera!

@viaggiatore nero Si sa che l italiano in generale pensa solo alla figa, specialmente in vacanza :)), non e un offesa attenzione, e una realta. Il mito del latin lover italiano, almeno in Romania e scomparso da 10/15 anni. Non so in che posti regge ancora... seguendo anche i report di vari utenti. In molti paesi fino a 15/20 anni fa, gli italiani avevano in generale una marcia in piu, ma questa "spinta" era data anche dal fattore economico e delle realta economiche locali molto piu povere, non solo dall essendo "latin lover". Poi anche internet ha rovinato tutto... :))! Ormai in Romania e non solo essere italiano non cambia niente, e penso che l ho hai notato anche tu. Parlando di escort poi nei locali... le apparenze ingannano. Non ci sono tutte queste escort che voi pensate.

@immerweiter In spiaggia, se lavori bene, porti il risultato al letto, ma non prima di darti appuntamento e bere qualcosa insieme all topa la sera :D. Poi essere piu sciolti si, aiuta e non di poco. Ma se vai caricato di ormoni...

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Confermo, le persone normali vanno a Costinesti, per il free là ci sono maggiori probabilità

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@vivo_a_bucharest, non conosco gli italiani che conosci tu ma la maggioranza di quelli che conosco io non pensa solo alla passera. Viaggiano tanto, si migliorano culturalmente e son curiosi. Conosco un rumeno che lavorara come cleaner nella mia azienda, lo hanno lasciato a casa perche' ci provava con tutte le dipendenti, tra l'altro era un bel ragazzo. Questo non vuol dire pero' che tutti i rumeni son come lui, anzi. Quindi non e' giusto generalizzare, poi lo so che ti piace stuzzicare gli italioti pero' dai fai il bravo ahah.

Ducha, Leche y Fuera!

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Beh la

fama dell'italiano morto di fica non penso che sia ingiustificata totalmente.Poi non tutti siamo cosi,ma e' un fenomeno che esiste,inutile negarlo.

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
  • 1 di 2
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE