Vacanza da gnocca in Venezuela. Sesso a 360 gradi

Salve a tutti quelli che gli piace il sesso senza limiti.
Sono stato in venezuela in vacanza nell' isola margarita e a parte il vento un po forte in questo periodo mi sono trovato abbastanza bene come spiagge e mare. Il volo da Venezia è stato abbastanza comodo con scalo a madrid. L aereo da madrid a Caracas era mezzo vuoto perché c è poco turismo che va in venezuela in questi ultimi anni.
Meglio così. Dove non c è turismo si cucca facilmente.
Siccome i posti vicino a me erano tutti liberi, mi sono potuto distendere e dormire per tutto il viaggio. Arrivato a Caracas, ho dormito in un hotel li vicino economico per partire l indomani con il volo per porlamar. Arrivato a porlamar ho preso un taxi per hotel Margabella ed è pulito con terrazza fronte mare. Hotel a 3 stelle. Volendo c è disponibilità di camera con cucina per invitare a cena le amiche locali. Qui alle ragazze fa molto piacere se le inviti a cena perché purtoppo c è miseria qui. Una bella pasta al ragù con una bistecca è un regalo apprezzato molto piu di un mazzo di rose o altro. Infatti qui i mazzi di rose non si vendono.
Veniamo alle ragazze: quasi tutte carioca, qualche nera e qualche bianca.
Per conoscere ragazze basta fare conoscenza con qualche giovane mototaxista . Ho conosciuto Daniel un ragazzo allegrone e festaiolo e appena gli ho accennato del discorso ragazze mi ha subito mostrato in what up quelle che conosce. Sono tutte disponibili e mi sono scelto quelle che mi piacevano. Le abbiamo invitate a uscire siamo stati nelle discoteche che sono abbastanza carine, buono il bora bora, servizio bottiglia di rum ,ghiaccio e coca cola
Abbiamo ballato i balli caraibici tutta la notte pisello contro culo che si struscia e bevuto. Poi mi sono portato in hotel la ragazza. Aveva curve mozzafiato. qui le ragazze sono tutte formose. Una bella doccia insieme, gliela ho lavata per bene perche abbiamo ballato tutta la notte e poi via a saltare. Baci con la lingua pompino scoperto da urlo con quella linguetta che andava dappertutto. Gli ho detto che mi piace anche alle palle e allora mi ha tormentato i testicoli con la lingua e succhiate per bene. Ce l avevo duro come il marmo e ho iniziato a penetrarla piano piano e poi giù di brutto. La figa perfetta. Poi nel canale 2 entrato benissimo. Per le ragazze qui l anale è d obbligo. Era proprio una gran gnocca con un fisico perfetto e due belle bocce. L unico difetto è che era silenziosa.trombato tutta la notte e una pure al mattino .Yari aveva un viso dolce da angioletto. Le ho dato 25 dollari che si compra da mangiare per la sua famiglia e siamo usciti ancora poi. Nei giorni successivi Daniel mi presenta altre ragazze e quasi ogni sera era una diversa. Tutte con fisici perfetti, 6 mulatte, una nera e una bianca. A tutte ho dato un regalino di 25 euro perché ne hanno bisogno per vivere. Siamo rimasti amici e ci scriviamo ogni tanto. Tutte vorrebbero emigrare dal venezuela e sarebbe per loro un sogno venire in Europa. Non hanno nemmeno i soldi per fare il passaporto. Mi sono poi trasferito 2 giorni nell' isoletta di el coche in una posada carina con la ragazza che mi piaceva di più. Spiaggia bianca, mare azzurro come una piscina e trombate indimenticabili.
Qui con 10eu ti portano il piatto di aragosta nel tuo ombellone e mangi da dio. La posada era pulita e spaziosa.
Ho passato 2 settimane indimenticabili con persone molto socievoli e simpatiche. Bisogna solo evitare di uscire da soli di notte in vie buie e non dare troppa confidenza al primo che ti capita perché gli dai un dito e si prendono il braccio. Con Daniel mi scrivo ancora e spero di ritornare presto a Margarita così mi farà scoprire altre spiaggie bellissime e ragazze.
Alle ragazze locali va bene sempre tutto, puoi portarle con te dove vuoi basta che si mangia si beve e qualche sigaretta.
Se a qualcuno è piaciuta la mia vacanza, è libero di chiedermi info
Saluti a tutti i trombadores

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città

@Robygoo buongiorno, buona recensione. Forse per l'isola Margarita si possono vedere segnali di una vita quantomeno tranquilla. La domanda che mi premeva fare è: premesso che hai girato accompagnato, sconsigli l'autonomia nell'uscire la sera da solo o stare semplicemente in spiaggia di giorno fuori dal casino? E infine: come ti sei trovato con la valuta? Parecchi utenti lamentavano la mancanza di contante. Meglio dollari di piccolo taglio o cos'altro? Grazie e buona giornata.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Ciao. Come valuta ti consiglio di partire con dollari di piccolo taglio. Poi quando arrivi in aeroporto a caracas, in aeroporto c e l ufficio dell' italcambio. Vai lì con il passaporto e ti fanno la targjeta.costo 5 dollari. E la ricarichi .italcambio sta anche a porlamar nel centro commerciale zambil. Così pagherai dappertutto con la targjetta .Se poi ti servirà valuta locale vai lungo la boulevard e chiedi di camacio o miguel e loro ti cambiano.però non dargli troppa confidenza perché poi vogliono diventare amici per farsi pagare da bere e mangiare. Ti sconsiglio di uscire di notte da solo, perché di notte tutti i negozi sono chiusi ed è poco illuminato. Ti do il contatto di qualche mototaxi se vuoi. Sono economici e conoscono quasi tutta la movida notturna.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Comunque a caracas centri la situazione economica è migliore di Margherita. A Margherita non ce più turismo e quindi la ruota economica gira piano. La gente è povera. Le auto sono tutte vecchie americane catorci. Quando compri pane o banane, i bambini ti chiedono un pezzo o una banana. In centro a Caracas vedi auto belle, recenti e la gente si compra quello che gli serve normalmente.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

Come si è letto sui media, dopo altre compagnie aeree, anche Air Europe non fa più dormire il personale di volo a Caracas, ma lo reimbarca direttamente sul volo di ritorno.
Il motivo? Il pulmino che portava piloti e hostess dall'aeroporto all'hotel, è stato inseguito lungo la strada da bandidos in moto armati che li hanno assaltati all'arrivo all'hotel in pieno centro, dove si sono trovati in mezzo a uno scontro a fuoco tra i bandidos e la sicurezza dell'hotel.
Ormai anche la luce elettrica va e viene, e quando manca, entrano in azione gli assalti a macchine, abitazioni e anche hotel delle bande armate del paese più pericoloso del mondo in base alle statistiche.
"Ma a me non è successo niente" disse il furbo dopo aver premuto il grilletto della roulette russa quando era in 5 delle 6 posizioni senza la pallottola.
Per andare in Venezuela per spendere di meno rispetto alla Colombia (già economica) bisogna essere proprio con le pezze al culo o amanti del brivido della roulette russa.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Io all'Isla Margarita ci sono stato nel novembre 2009, all'epoca avevo 34 anni, ero in splendida forma, parlavo bene spagnolo, mi ero procurato una trentina di contatti tramite internet prima di partire.
Il volo di andata fece scalo a Caracas e già nell'aeroporto la situazione non era tranquilla. Cercando di cambiare i soldi, provarono a fregarmi.
A Porlamar si respirava tensione per strada, nello stesso hotel dove alloggiavo un disperato entrò nella hall con l'intenzione di cambiarmi dei soldi, ma voleva portarmi in una camionetta fuori dall'hotel. Il personale dell'hotel non diceva nulla. Ovviamente lo allontanai.
Il livello medio delle ragazze in giro era alquanto scadente; poche erano di una pregevole bellezza, ma molte erano grasse e brutte. La città di Porlamar era sporca e pericolosa.
Di notte evitavo di uscire, di giorno dovevo stare comunque attento.
Il mare non era assolutamente bello, pur essendo stato in diversi posti dell'isola; assolutamente imparagonabile a quello di Punta Cana o di Cancun.
Al ritorno all'aeroporto di Caracas la polizia mi ha controllato quattro volte con la chiara intenzione di estorcermi del denaro. La mia conoscenza della lingua, la consapevolezza dei miei diritti e il mio stato di allerta mi hanno evitato situazioni spiacevoli.
Nel 2009 la Isla Margarita era un posto da evitare, probabilmente Caracas era molto peggio.

@Robygoo ottima recesione caro. Potrei avere in privato il numero di daniel? Presto faró visita anche io a Margarita

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città

Strano. Mi ha fatto gli auguri ieri

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

@max.0000 ciao , se poi stato in Venezuela ? Se si , come te la sei cavata ? Grazie .

@Robygoo

MANNAGGIA a te mi hai fatto voglia di ritornarci.
ottime info..

io sono stato nel febbraio 1995.... 1 mese ... bei tempi...........a Porlamar
mi sono sempre pentito di non esserci ritornato , ( coglione ) ... 1996 era cominciato il periodo del Brasile ..Fortaleza......

ho delle domande da farti
1.. volo da madrid con che compagnia ?

  1. hotel a caracas il nome
  2. gli hotel come gli hai prenotati.? caracas , e porlamar
  3. se i contatti che hai con Porlamar sono ancora attivi.....

grazie

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città

Ciao. .compagnia iberia. L albergo più vicino all' aeroporto di Caracas si chiama aeroporto, situato a Catia la Mar.
A porlamar è buono l hotel Porlamar è il margabella vicino al mare. Al margabella ti consiglio di tenere i valori in cassaforte presspresso la reception, specialmente il contante

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@MAURIX1 said:
@Robygoo

MANNAGGIA a te mi hai fatto voglia di ritornarci.
ottime info..

Lascia perdere isla Margarita non ci va più nessuno

Gli americani si stanno “casando “ con le meglio fighe

Il Venezuela non sarà mai sicuro

C0E0DAC7-0347-47B0-A1EF-BE38CD7925C5.jpeg

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Ci vuole del coraggio ad andare in Venezuela... ma tanto!

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

Diciamo ho dei dubbi che oggi qualcuno vada davvero in Venezuela.. oltretutto solo per trombare
Se qualcuno lo fa e può dimostrare davvero di essere la adesso o essere appena tornato naturalemnte mi farebbe piacere scrivesse qualcosa del viaggio
Astenersi sognatori e pirla da tastiera
Graditissimi i resconti di quanto è capitato in viaggi che risalgono a qualche anno fa,
Io ho dei bellissimi ricordi di un lungo viaggio ( turismo, non GT) nel 2010, affittando aerei ad es per vedere il Salto Angel dall'alto, a pescare pirana nel delta dell'Orinoco.. ma la situazione non era tranquilla già a quei tempi
Però quello cui non credo che oggi qualcuno ( turista) sia li a scopare

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI