Andiamo

Pleyad

Lavieenrose_M1Maisonclose_M1divina_M1
Itaincontri_M1Calipso_M1Escorta

Commenti

Pleyad
Newbie
20/02/2024 | 09:05

  • Like
    1

@Tequilo22 said:
Mio nonno mi ha sempre insegnato che andare in vacanza con la moglie/fidanzata è doppia spesa e metà divertimento... 😅👍

Io dico sempre che è come andare all'Oktoberfest e portarsi la Peroni da casa 😅

Pleyad
Newbie
12/02/2024 | 13:18

  • Like
    0

@seare said:

concordo in pieno
anche perchè se ci si porta dietro una rompiballe anche se bella stratosferica la vacanza è rovinata
io trovo che l'unico svantaggio sempre che sia la ragzza giusta è che chiaramente non si ha la varietà di
ragazze trombate che magari a Pattaya o BKK uno potrebbe avere, ma per me non è determinante, per il resto vedo solo vantaggi
attenzione che però la ragazza con cui magari mesi prima si era passata una bella vacanza, la volta successiva potrebbe
fare la stronza, successo e dopo 1 giorno mandata a casa

Secondo me le due cose non si possono paragonare. Sono due esperienze diverse che ciascuno può decidere di fare in tempi e modi diversi. Anche a me è capitato di farmi i 4-5 giorni a Pattaya, pescando un po' qua e un po' là fra bar, massaggi o anche solo per strada...
E anche in quel caso sicuramente uno se ne torna a casa con bei ricordi di belle trombate.
E' solo questione di scegliere come vogliamo passare i nostri giorni di vacanza, di cosa "abbiamo più voglia" in un certo particolare momento, se della "movida pattayese" o della vacanzina finto-romantica come quella che ho raccontato io.

Pleyad
Newbie
12/02/2024 | 13:00

  • Like
    0

@UnaBottaeVia said:
Non ricordando bene la cosa all'inizio non volevo scriverne ma ci provo.
(...)
Mi ha proposto poi, dato che mi fermavo un mese, 1500 bath al giorno tutto compreso.
Non so se al gogo ha chiesto un mese di ferie o se pagava ancora il barfine.
Così è stato per un mese con tutti i weekends in Pattaya. Partenza il venerdì sera e rientro la domenica.
Forse arrotondava con shortime durante il giorno non so....
Se non mi avesse proposto questo dopo 4 giorni l'avrei lasciata perdere.

Mi sembra logico che se c'è l'impegno per più giorni consecutivi, i prezzi scendano. Poi ovviamente quanto una escort valuti se stessa dipende da infinite cose. L'età, il suo reddito nel luogo di lavoro abituale, il suo stile di vita, ecc...
Comunque se posso dare un consiglio, più che la bellezza stratosferica, prima di scegliere una "fidanzatina" per più giorni, valutate sempre quanto ci state bene insieme, perchè alla fine è quello che può lasciarvi i ricordi migliori.

Pleyad
Newbie
11/02/2024 | 09:56

  • Like
    0

@1given said:
@Pleyad ottima scelta .poi devi trovarla che vuole e può viaggiare.e si vuole divertire non facile.rifaresti il bis con lei

Esatto, non è facile trovare la giusta combinazione. Ma devo dire che con un po' di costanza, seguendo le dritte anche di altri amici che frequentano massaggi a BKK, sono arrivato a conoscere lei. Poi possiamo anche disquisire sul fatto che non sia una bellezza stellare, che abbia poche tette ecc ecc. Però io credo che quando si crea complicità, empatia e reciproco rispetto, possa nascere un bel rapporto anche restando nell'ambito pay.
Siamo già d'accordo che ci ritroveremo il 26 aprile, per farci altri 5 giorni di mare a Nha Trang in Vietnam.

Pleyad
Newbie
10/02/2024 | 17:04

  • Like
    0

Giustissimo quello che dici, e condivido la tua distinzione fra pay, sugarbaby e brava ragazza... Io però nelle Filippine non ci tornerò. Non per le donne almeno. L'ipocrisia di base che ho trovato qui non l'ho trovata in nessuna altra regione asiatica.

@cardiff7 said:
Uno straniero che va nelle Filippine deve capire che queste ragazze vengono con noi per migliorare la loro condizione economica. Una puttana ti chiede i soldi direttamente, una sugar baby te li chiede indirettamente pagandole beni di consumo, una "brava" ragazza cerca di farti innamorare, in modo da essere sposata da uno straniero e trasferirsi in una nazione più ricca così da poter aiutare economicamente la sua famiglia. Un consiglio a tutti i lettori che vogliono intraprendere il loro primo viaggio nell'arcipelago filippino: per divertirsi si deve pagare magari meno che da altre parti ma si paga sempre.

Pleyad
Newbie
10/02/2024 | 17:00

  • Like
    0

@Sardus
Io non mi sono mai sentito nè più furbo nè più scaltro di nessuno. Io sono un viaggiatore. Quando entro in un paese cerco innanzitutto di rispettare la cultura e le tradizioni del paese che mi ospita. Anche qui, come ho scritto, ho scartato a priori quelle che cercavano dichiaratamente la relazione seria. Perchè non mi va di prendere in giro nessuna.
Però quando siono io a essere preso in giro me la lego al dito.

Pleyad
Newbie
10/02/2024 | 16:57

  • Like
    1

@Mattiafibra Seee certo, tutte le filippine che aspettano gli italiani! come no. Quelle sono puttane sul serio, che credi? (semmai aspettano i Coreani e i Taiwanesi, che nanno molto più grano di noi) come ho scritto nella mia recensione ho toccato con mano quanto sono puttane... e della peggior specie, perchè si fingono anche le povere ragazze oneste, ma appena dici "poverina, tieni, ti do questi per aiutarti" subito si girano indispettite e ribattono "così poco?? Se non mi dai il triplo manco te la faccio vedere!"
Altro che Filippine brave ragazze!
Per me, molto meglio restare in indocina... Almeno le troie sono troie e non si vergognano di dirtelo subito. Nelle Filippine c'è solo della gran ipocrisia!

Pleyad
Newbie
10/02/2024 | 16:49

  • Like
    0

@manraniero certo come ho scritto, ci siamo accordati telefonicamente per il compenso prima dell'incontro. 3000 baht al giorno, per 5 giorni, il danno puramente monetario è stato di 15k.

Pleyad
Newbie
04/02/2024 | 16:28

  • Like
    0

@Giovanni@ In Vietnam ci sono stato due volte. Una volta a Nord, Ha long bay, Hanoi, Hue e Da Nang, ma ero con una gnocca thai al seguito, quindi niente figa locale.
La seconda volta sono andato a Sud ed ero da solo, Hochiminh City. Un sacco di pay che ti contattano sul cellulare (Molto ustato Telegram, basta rendersi visibili e sono loro che chiamano te). Servizio inmpeccabile, arrivano direttamente alla tua porta dell'hotel. Non devi neppure scendere ad aspettarle.

photo_2024-02-04_16-27-30.jpg

prezzi medio alti rispetto alla thailandia, ma qualità decisamente buona.
Nei quartieri a luci rosse la fauna è più variegata, non ci sono i gogo alla thailandese e devi bazzicare per disco bar e massaggi.

Pleyad
Newbie
04/02/2024 | 16:16

  • Like
    0

@1given colpa mia. Non ho visto faccine e ho preso il commento troppo seriosamente. Nessun problema comunque. Due birre all'Hillary ce le possiamo fare appena ripasso da quelle parti! 🍺🍺

Pleyad
Newbie
04/02/2024 | 14:07

  • Like
    1

@1given di professione faccio il chirurgo. Non nel ramo estetico, okay... Ma credo di avere sufficienti cognizioni mediche da riconoscere la differenza.

Pleyad
Newbie
04/02/2024 | 14:05

  • Like
    0

@Giovanni@ Penso sia stato per colpa mia. Mi sono fidato di un sacco di GT che mi hanno magnificato il "buon carattere" delle ragazze filippine, aperte quindi anche a esperienze free (con bonus ovviamente) o indipay... Mentre invece (Io ero a Cebu) ho trovato una sfilza incredibile di tipe arroganti che pretendevano "more money" per "il disturbo" di essere mie ospiti in resort, oppure di tizie che dopo che le invitavo a cena fuori, mi davano buca con la scusa che "se non c'era il tal piatto nel menu, loro non erano interessate".
Insomma una esperienza da dimenticare.
Comunque se ti interessa la mia recensione di Cebu è questa:

https://www.gnoccatravels.com/viaggiodellagnocca/206481/cebu-2024-provato-il-free-e-andato-clamorosamente-in-bianco/#c4

Pleyad
Newbie
03/02/2024 | 11:37

  • Like
    2

@Tico78 Cioè... fammi capire. Me la scopo per 5 giorni e non mi accorgo se è un trans?

Pleyad
Newbie
03/02/2024 | 11:36

  • Like
    0

@UnaBottaeVia Ovviamente ho chiesto a lei... La quale non ha obiezioni purchè si postino foto "decenti" e non osè. 😊

Pleyad
Newbie
03/02/2024 | 11:34

  • Like
    0

@Kai Hai perfettamente centrato la questione! 👍

Pleyad
Newbie
03/02/2024 | 11:33

  • Like
    1

@1given non credo mi possa ancora stupire... dopo oltre 20 anni di frequentazione! Ovviamente rimane una delle mie mete preferite, e non solo per il turismo GT

Pleyad
Newbie
02/02/2024 | 16:30

  • Like
    2

Koh Lipe 2024. Cronaca di una romantica finzione. Al limite del surreale.

15 gennaio
Reduce dalla deludente esperienza nelle Filippine, decido di concedermi 5 giorni di totale relax senza troppi sbattimenti. Una telefonata e un rapido scambio di messaggi con la piccola Ploy mi sono sufficienti per combinare al volo la trasferta. Atterro a Bangkok Suvarnabhumi e prendo subito la navetta gratuita per Don Mueang.
Alle 5:00 del pomeriggio puntuale e precisa la piccola ninfetta si presenta nella hall dell'albergo Amari.
Top bianco di pizzo con una modesta scollatura, micro minigonna nera che arriva appena a lambirle il sedere e scarpette bianche da ginnastica, che fanno risaltare ancora di più le belle gambe lunghe e affusolate. Il tutto è completato dal suo magnifico sorriso e dalla cascata di capelli corvini che le scende fin sotto la cintola.
Resto un attimo senza fiato; è una visione che sembra appena uscita da una sitcom sentimentale coreana. Ci abbracciamo calorosamente dopo i quattro mesi in cui non ci siamo più visti.
Saliamo in camera per farle posare la valigia e riposarci un momentino, Dopodiché iniziamo con una romantica cenetta thai al Baik Baik.
Dopo esserci scofanati dei gamberoni di fiume in salsa al Tamarindo grossi come aragoste, rientriamo di corsa in albergo per un primo aperitivo di sesso.
Ploy conosce bene le mie preferenze per cui sa che per me l'aperitivo è un 69 sfrenato, e dopo essersi accomodata con il suo bel sederino davanti alla mia faccia inizia a lavorarmi di gusto.
Appena il mio migliore amico e si trova nel suo stato di grazia iniziamo la cavalcata. Non possiamo dilungarci molto per il fatto che domani partiremo presto per cui una volta finito di consumare, una bella doccetta, bacino della buonanotte e ci addormentiamo come due angioletti.
photo_2024-01-15_13-29-38.jpg
16 gennaio
Ci imbarchiamo Sul volo delle 8:30 per Hat Yai. una volta là ci attende una lunga trafila per poter raggiungere l'isola di koh Lipe: un buon paio d'ore di trasferta in pullmino e quindi lo speedboat che nel primo pomeriggio ci sbarca nel piccolo gioiello della Provincia di Satun.
Il tempo di guardarci un po' in giro e di farle apprezzare il resort che ho scelto per noi, e ci ritroviamo sul grosso letto della camera; via i vestiti e pompino magistrale.
Restituisco il favore leccando e sditalinando con fervore.

17 gennaio
In fin dei conti questa vacanzina è stata un fuori programma. Non immaginavo di andare in bianco totale nelle Filippine, ma dopo una simile delusione dovevo anestetizzare il mio Ego offeso con qualcosa di rassicurante. Una vacanza romantica, con "fidanzatina" ubbidiente e sorridente, prona ad ogni mio capriccio. Ho pensato che Ploy fosse la persona perfetta per questa occasione.
Questa mattina mi alzo e la vedo indaffarata con il suo beauty case. Faccio per alzarmi dal letto ma lei mi blocca, con un abbraccio e una serie di giocosi bacini. Dopodiché con mia sorpresa inizia a farmi la manicure!
Questa davvero non me la aspettavo!
Quando la ninfetta finisce il suo paziente lavoro cerco le parole per ringraziarla del suo inaspettato servizio, ma lei mi ferma.
"Non l'ho mica fatto per te" dice ridendo "ma per me. Così non mi graffi più, tutte le volte che mi metti le dita dentro!"
Sorrido imbarazzato.
"vabbè" ribatto un poco a disagio "allora per sicurezza vediamo di non usare più le dita"...
Mi calo gli slip... E il resto va da sé!
photo_2024-01-17_08-27-08.jpg
18 Gennaio
La gentilezza e le mille premure di Ploy mi colpiscono sempre. oggi aveva in serbo Per me una piccola sorpresa: dopo aver riempito d' acqua calda la grossa vasca da bagno, messo il suo cellulare con una musica soft per creare atmosfera ha acceso due candele profumate Dopodiché mi ha invitato a entrare con lei nella vasca da bagno.
Ragazzi, come poter descrivere la sensazione di totale abbandono con il corpo guizzante di questa silfide sensuale che si strusciava contro di me, insaponandomi e accarezzandomi in mille sapienti modi, degni di una geisha di consumato mestiere?
Uno degli orgasmi più intensi che io ricordi, a cui lei mi ha guidato con una intrigante alternanza di eccitazione e rilassamento, in un crescendo conturbante e coinvolgente.

19 gennaio.
Girando per il resort, anche godersi gli sguardi invidiosi di un gruppo di coreani brufolosi, tutte le volte che gli passo davanti con la "idol" che mi tiene a braccetto, rientra nel "per tutto il resto c'è Mastercard".
Per il resto, oggi ho insegnato a Ploy come si usa la maschera da sub per fare snorkeling. Lei si è divertita un mondo. Al ritorno dalla spiaggia, doccia insieme per toglierci il sale dalla pelle e già che ci siamo le prendo le braccia da dietro, fiocinando la bella bimba con una calorosa pecorina da in piedi. Lei si divincola un attimo, giusto per infilarmi il condom (con la bocca) poi si rimette in posizione sculettando tutta contenta. Alla fine crolliamo tutti e due, stanchi e felici sul pavimento della doccia.
photo_2024-01-17_13-39-20.jpg
20 gennaio
Ultima sera che trascorriamo a Koh Lipe.
Cenetta romantica in un ristorante sulla "Pattaya beach" con musica dal vivo.
Quando ci alziamo e stiamo per allontanarci la cantante intona "...My Heart Will Go On". Ploy mi si fa vicina. Appoggia il viso al mio petto e inizia a piangere sommessamente, vedo le lacrime che rigano le sue guance, mi accarezza, mi ringrazia per il sogno bellissimo che sta per terminare, e tra poco saremo lontani e io gli mancherò tantissimo...
Rimango letteralmente senza parole.
È tutto così perfetto che sembra vero!
Il mare tropicale, la luna, le stelle, il bel quadretto romantico... Ma non è vero, è tutto finto! Io non sono un bel figo tenebroso, ma solo un vecchio e laido puttaniere. Lei non è una dolce ragazza innamorata ma una escort che normalmente si scopa una mezza dozzina di uomini al giorno...
E ciononostante la finzione, la "magia" creata dai miei soldi é impeccabile. Perfetta, senza una sola sbavatura.

Ce ne ritorniamo al resort mano nella mano. Domani sera saremo di nuovo a Bangkok, lei tornerà alla sua ben remunerata professione meretricia, e io avrò ancora quattro giorni a disposizione per scoparmi qualche altra bella gnocca e concludere degnamente il viaggio.

Pleyad
Newbie
11/01/2024 | 07:03

  • Like
    0

Premesso che nei contatti sui social avevo sempre promesso aiuti/sponsorizzazioni/ regalini, quello che mi ha lasciato veramente deluso è l'atteggiamento sprezzante delle raazze.
Io ho 61 anni, ma a farmi trattare così, io non ci stò, ne da una filippina nè da chiunque altro.
Questo paese per me ha chiuso, almeno dal lato GT.
Se ci tornerò sarà per il mare, il paesaggio, le cascate...

Ma le donne filippine saranno escluse da qualsiasi mio interesse.

Pleyad
Newbie
08/01/2024 | 09:15

  • Like
    0

Premetto che non sono un neofita delle Filippine: ero già stato nel 2014 a Palawan/El Nido e nel 2016 a Coron/Busuanga. Dopo alcuni anni trascorsi a esplorare Vietnam, l'Indonesia e lo Sri lanka mi decido dunque a ritornare nell'arcipelago filippino.
Spinto dalle tante recensioni di Gnoccatravellers, ricche di esperienze non solo con pay ma anche con ragazze semplici e curiose di conoscere gente occidentale, decido di puntare su una meta gettonata da molti: l'isola di Cebu.
Inizio una meticolosa ricerca di contatti locali; una volta passati su whatsapp e scremati tutti i contatti che non facevano al caso mio (mamme con prole in cerca di matrimonio, ragazze dedite al videochat che dopo solo 15 giorni le richiami e ti rispondono "I don't know who you are"), con un metodico lavoro che mi ha impiegato settimane di tempo e pazienza, arrivo finalmente a selezionare una mezza dozzina di possibili "candidate", tutte fra i 20 e i 25 anni, residenti a Cebu City o nelle immediate vicinanze che almeno a parole, si dicono interessate a conoscermi e a farmi compagnia nei giorni che trascorrerò sull'isola.

5 Gennaio - I primi dubbi.
Dopo circa 32 ore di viaggio, con scali ad Abu Dhabi e a Bangkok atterro finalmente a Cebu e cerco immediatamente la dolce Thea, che ha promesso di aspettarmi vicino ai chioschi degli autonoleggi.
Non la trovo.
Cambio un po' di soldi, prendo una sim dati locale Globe Telecom e provo a chiamarla su whatsapp: irraggiungibile.
Sconsolato, ritiro l'auto che avevo prenotato (una nera Toyota corolla con cambio automatico) e metto in atto il mio piano di riserva. Dopo essermi sistemato all'hotel Sempre Premier Inn di Lapu Lapu chiamo Shinee, un'altra ragazza dei contatti, e le do appuntamento alla pizzeria da Gianni, sempre a Lapu Lapu, suggeritami a suo tempo da altri GT esperti del luogo. Shinee arriva, puntuale e sorridente, ma di primo acchito noto un suo certo... come posso dire? imbarazzo? Delusione? Eppure ci siamo scritti e scambiati foto per almeno 15 giorni: sapeva bene che non ero certo Brad Pitt!!
Comunque le offro il pranzo alla pizzeria. Come primo pasto filippino avrei preferito qualcosa di locale, ma Shinee mi aveva già anticipato che adora la cucina italiana, quindi mi adeguo e le faccio compagnia. Lei prende le lasagne (come faccia a mangiarle con questo caldo, mi chiedo!) e io una semplice pasta e una birra.
Durante il pranzo Shinee è letteralmente atttaccata al telefono e ai social, a me rivolge poche occhiate svogliate. Finiamo di mangiare e approfittando di un raro momento in cui la ragazza si stacca dal cellulare le chiedo se ha voglia di accompagnarmi per un giro in città, così mi oriento, tuttavia l'imbarazzo della ragazza (quasi fastidio?) è piuttosto palpabile. Mi dice che ha un impegno con una amica e che deve andare. La lascio senza trattenerla oltre: è chiaro che con questa non ce n'è.

Stanco per le ore di viaggio e rintronato per il jet lag, rientro in hotel e dormo per l'intero pomeriggio. Alla sera lascio l'auto in albergo e mi concedo una lunga e sana passeggiata per le strade di Lapu Lapu. Oddio "sana" con le strade intasate dal traffico e motorini e tricicli con gli scappamenti davanti al naso è una parola un po' grossa, però l'emozione di passeggiare per un posto nuovo, assaporando colori e atmosfere ancora mai provate è sempre una grande soddisfazione per me, come penso per tutti i veri viaggiatori.
Prendo poi un paio di tricicli-tuktuk e mi faccio portare nel centro di cebu city. Girovagando per Mango avenue mi imbatto nel Philly, un beer bar che mi sembra di buon livello.
Qui dopo una birra ritrovo due piacevoli specialità già sperimentate nei miei precedenti viaggi, il "lechon" ed il pancit canton. Dopo la cena inizio a guardarmi intorno: nei tavoli che fanno servizio bar intorno al ristorante noto un discreto movimento di ragazze. Poche quelle carine, tuttavia.
In compenso una procace mora di età indefinibile, con i capelli arricciati e i rotoli di ciccia che tendono il vestitino fuchsia si avvicina brandendo il suo cocktail e si siede al mio tavolo attaccando discorso. Valuto a occhio che peserà almeno quanto me, pur avendo 30 centimetri in meno di statura. Non voglio apparire scortese, e rispondo con frasi di circostanza. Quando Carmen (si chiama così) percepisce che mi sto sganciando passa subito all'attacco, chiedendomi senza mezzi termini se voglio passare la notte con lei per tremila pesos. Al mio cortese diniego aggiunge che se lei non mi va può chiamare una amica...
Dubito fortemente che la sua amica sia molto diversa. Mi alzo e me la filo su un triciclo prima che le richieste continuino.
Mentre rientro in hotel con le pive nel sacco si fa finalmente viva Thea, quella che dovevo incontrare all'aeroporto.
"Scusascusascusa ero rimasta addormentata... Blablabla... Allora vengo a trovarti in resort, tesoro? Sì? Ma quante notti stai? Epperò quanto mi dai a notte?" E MENOMALE CHE DOVEVA ESSERE FREE! Non sono dell'umore giusto per mercanteggiae con una che prima si finge la povera ragazza sfortunata e poi tira fuori il listino prezzi! Un po' più di sincerità, per favore!

6 Gennaio - Il colpo basso.
Dopo una doverosa notte di meritato sonno mi sveglio pimpante e rinvigorito. Mentre faccio colazione al buffet dell'hotel, decido di contattare la terza fra le ragazze che avevo selezionato sui social nei giorni precedenti la mia partenza.
Si chiama Sheila e le dò appuntamento in un mall, precisamente all'Ayala Center. Arriva con mezz'ora abbondante di ritardo, facciamo uno spuntino in uno dei tanti ristoranti all'interno del mall, poi le dico che ho la macchina e le chiedo se ha voglia di guidarmi a fare un giro per la città. Sheila accetta di buon grado, ma già al primo stop si imbuca in un altro mall, trascinandomi dentro con una serie di "mi compri quello? Mi compri quell'altro?" Ora, non sarò il viaggiatore più scafato di questo mondo, ma l'età e l'esperienza mi hanno insegnato a non dare niente a una sconosciuta senza un minimo di assicurazioni.
Dopo il primo "regalino" glielo faccio presente, aggiungendo che in quanto a "gifts", avremmo potuto parlarne almeno dopo una prima notte insieme.
Alla fine litighiamo e lei se ne va, senza risparmiarmi coloriti quanto irriferibili commenti.

...Adesso inizio veramente a scocciarmi!!!

7 Gennaio - La disfatta.
Dopo altre 24 ore di inutile ricerca e dopo l'ennesima buca getto la spugna, sconsolato. Sono qui da tre giorni. Dei miei contatti che avevo selezionato, una non si è fatta trovare, ben quattro mi hanno incontrato e mi hanno scaricato, una mi ha detto che non poteva perdere 5 giorni di scuola per venire al sud con me, e infine l'ultima mi ha chiesto i soldi in anticipo solo per il "fastidio" di venire a pranzo con me, cosa che mi ha fatto letteralmente andare in bestia per i suoi modi indicibilmente scostanti!
Mi rendo conto che sto sprecando i miei giorni di vacanza cebuana cercando inutilmente una ragazza non-pay... che non ho trovato! Anzi, viste le difficoltà di agganciare una free sarei stato anche disposto al pay, ma a quel punto non mi accontento di una tipa bruttina e sovrappeso. Se pago vorrei un minimo di qualità, mentre qui, il livello di bellezza delle ragazze mi sembra mediamente basso -considerata la media del sudest asiatico- complice anche l'alimentazione da fast food che le fa ingrassare e sformare fin dalla giovane età.

In conclusione, l'immagine della ragazza filippina come dolce, gentile e servizievole è assolutamente un mito da sfatare: se sei giovane, bello e ricco le hai tutte intorno, ma se sei un povero cristo qualsiasi, vecchiotto come me per quanto turista europeo, non ti considerano nemmeno di striscio! Io personalmente ripeto che non sarò Brad Pitt ma non mi ritengo neppure così inguardabile. Ciononostante molte filippine (anche di classe sociale non apparentemente elevata) mi hanno fatto sentire una sorta di reietto atteggiandosi da un lato ad altezzose e pretenziose, e dall'altro a un meschino contrattare su tutto, cosa che ho trovato davvero avvilente. A mio giudizio, l'ipocrisia di recitare da un lato la parte della "povera ragazza onesta" e poi mercanteggiare come un lenone levantino sono diretta conseguenza della mentalità cristiano cattolica che i filippini hanno ereditato dagli spagnoli. Se avessi incontrato ragazze più sincere che mi dicevano da subito "Okay te la do. La mia tariffa ST è X, la mia tariffa LT è Y", le cose sarebbero andate in modo diverso. Per carità, sono felice per tutti coloro che "beccano" free facilmente; a me però non è andata così.

Peccato: poteva essere una vacanza da 10 e lode, ma a causa di questa frustrante esperienza devo dire che supera a stento la sufficienza.
Tornerò nelle Filippine? Sicuramente sì. Dopo questo mio terzo viaggio sono sempre più convinto che siano un arcipelago bellissimo; di certo però non ci tornerò per le donne. Se proprio dovesse scapparmi la voglia GT opterò per un dichiarato, dignitoso pay (sempre se lo troverò di mio gusto) e mi toglierò "il fastidio".

Un saluto a tutti e alla prossima avventura!

Pleyad
Newbie
22/12/2023 | 18:08

  • Like
    0

Ma guarda il caso! Anch'io sarò a Cebu dal 5 Gennaio. Magari riusciamo pure a incontrarci per una birra e quattro chiacchiere.
Purtroppo io non sono stato fortunato come te. Generalmente su pinalove ho solo avuto contatti con madri più o meno stagionate, con prole al seguito, in cerca dell'allocco occidentale da inguaiare, quindi mi sono tenuto bene alla larga. Pescando nella massa ho comunque selezionato una mezza dozzina di contatti che almeno in foto (se sono autentiche!) non sembrano male... Ma il fatto stesso che ti scrivano su whatsapp e quando le ricontatti, non si ricordano nemmeno chi sei... non mi fa sperare troppo sulle filippine.
Comunque ti terrò informato!

Pleyad
Newbie
16/12/2023 | 13:03

  • Like
    0

@cardiff7
Io sono stato nelle filippine due volte: ho visto El Nido, Coron e Banaue, nel nord di Luzon. però come turista solitario e non come GT. Quest'anno ci tornerò per la terza volta e ho scelto Cebu, con l'intento di collaudare la Gnocca locale. Sui social trovi un sacco di mamme con prole, in cerca del pollo occidentale con cui accasarsi (scartate di brutto) oppure di ragazzine a cui non frega un accidenti di incontrarti, ma solo di spillarti qualche soldo in cambio di qualche videocall maiala (scartate pure queste, d'ufficio). Concordo con te sul fatto che sembrano tutte drogate dai social (e da McDonalds, che forse è anche peggio!) però nessuna ha Instagram, in cui andare a curiosare nella loro vita e nelle loro frequentazioni. Comunque sto cercando (faticosamente) di selezionare dei contatti da incontrare una volta arrivato a Cebu. Vi farò sapere con un report dettagliato a suo tempo!

Pleyad
Newbie
16/12/2023 | 12:26

  • Like
    0

@Exotic Ti ringrazio, sei stato molto esaustivo. Sicuramente non dedicherò a Phnom Penh più di 5 giorni. Giusto per vedere ciò che offre la città dal lato artistico, storico e culturale. Per la gnocca mi guarderò in giro seguendo le tue indicazioni, ma senza sbattermi troppo. Come dici giustamente, se il rapporto qualità-prezzo è scadente è forse meglio gustarsi la città, le atmosfere... E andare a scopare altrove, dove si trova di meglio!

Pleyad
Newbie
15/12/2023 | 20:43

  • Like
    0

@Exotic Grazie per la disponibilità. Io in Cambogia c'ero stato nel 2018, ma non a PP, solo a Siem Reap. Inoltre non ero solo ma con l'amichetta thai, quindi niente caccia alla figa locale. L'anno prossimo volevo ritornare per conto mio e farmi appunto Phnom Penh. Mi sembra comunqe di capire che tu non l'abbia trovata una meta GT degna di particolare nota. Sicuramente mi andrò a vedere i killing fields, il museo della guerra e quel poco di altri siti di interesse storico. Ma tornando al lato gnocca volevo sapere: dunque la vita notturna ruota intorno alla 172esima, oppure ci sono altre zone che valgono un giro? Escludendo i massaggi quindi, gli unici posti dove si rimedia qualcosa sono il Pontoon e i bar, giusto?

Pleyad
Newbie
13/12/2023 | 16:48

  • Like
    0

@Exotic
I report sembrano interessanti... e abbastanza promettenti. Aspetto con curiosità il prosieguo della vacanza... Anche perchè Phnom Penh dovrà essere una delle mete del mio viaggio di Agosto.

Pleyad
Newbie
09/10/2023 | 11:19

  • Like
    0

@pedro61 assolutamente sì. In tutto e per tutto. Poi anche lì bisogna fare discorsi separati per il pay e il non pay

Pleyad
Newbie
09/10/2023 | 11:12

  • Like
    0

@Brahman Bè in tutta onestà io non ho visto una foto nè ho mai conosciuto di persona il nostro amico Ross. Magari è effettivamente un gran bel pezzo d'uomo, gioviale, affabile e simpatico, per cui riesce a "concludere" assai più facilmente rispetto alla media di altri GnoccaTravellers.
In questo caso sicuramente la mia invidia sarà in senso buono del termine!

Pleyad
Newbie
09/10/2023 | 11:03

  • Like
    0

@daydreamer Per il meteo, sono stato nelle filippine due volte, sempre a cavallo fra agosto e settembre. La prima volta mi è andata bene, la seconda no, code di tifoni un giorno si e uno no... Ho buttato via buona parte della vacanza perchè ero in posti turistici (Coron e el Nido) dove non ho neppure trovato uno straccio di donna da portarmi in hotel
Quindi suggerisco di andare in periodo non monsonico, da novembre ad Aprile, per essere un po' più tutelati contro la sfiga-maltempo.

Escortadvisor bakekaincontri_right Skokka_right Trovagnocca_right Itaincontri_right bakeca_massaggi_desktop Alfamedi_right Seda_medic Sugar_right_home Andiamo_right Escort Direcotory Escort forum escorta wellcum_right Divina:home Oxyzen-right Haima_right Lavieenrose_right Maisonclose_right Sakura_right Artemis_right Escort Advisor Vieni nel Posto Giusto
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI