escorta
escorta_mobile

Americane a Firenze.....istruzioni per l'uso.

Visto un mio precedente topic sulle turiste a firenze mi è venuto in mente giustamente questo che per un fiorentino è come imparare ad andare in bici....prima o poi ci passiamo tutti.

Questi consigli sono dettati dall'esperienza personale che ho potuto consolidare ed attuare nella mia fase "universitaria" grazie ad amici che in fatto di pucciare con le turiste avrebbero potuto scrivere trattati e che più di me ci davano dentro alla grande.
Le americane per noi adolescenti fiorentini sono da sempre delle grandi navi scuola....

Vi lascio qua quindi questi consigli, un po come la nonna lascia la ricetta della torta al cioccolato alla nipote....fatene buon uso.

dosi: per 1-2persone
Ingredienti: alcool ed americane
tempo cottura:1-2 notti in albergo a firenze
costo: 100-150 euro per due notti da animali.(se trovate altre sistemazoni il costo equivale a solo quello delle bevande)

RICETTA:

Vivo a Firenze ed è inutile che vi dica la quantità di gnocca straniera che popola questa città.
Oggigiorno il turismo non ha più differenze di stagione ed esiste su tutto l'arco dell'anno, ci sono dei picchi di presenze è ovvio ma il flusso è continuo.

C'è però una categoria di gnocca free che a Firenze non manca mai, e dico MAI!! ovvero.....le AMERICANE.

Premessa:
Firenze è una delle mete preferite dagli americani che vengono qua in Italia per "studiare"(come no!!!) e vanta la presenza di almeno due famosissimi istituti scolastici americani di grado superiore, come il nostro liceo e distaccamenti veri e propri delle principali università americane, come Siracuse ed Harvard tanto per dirne due, che permettono periodi di studio lunghi ospitando nelle proprie strutture i ragazzi.
Firenze è sempre Firenze, che ve lo dico a fare!!!...
Se vengono qua hanno ovviamente i soldi o di famiglia o accquisendoli come fondo scolastico e indebitandosi come dannati....ma se è per lo studio, si fa volentieri!.
Quindi non crediate di affascinarle con i soldi perché non guardano quello e non gleine frega un piffero...che è pure meglio per le vostre tasche.

Oggetto:
Detta la premessa le ragazze americane partono con tutte le più innocenti e buone intenzioni del mondo(come no!) giunte in Italia trovano un paese dei balocchi ed impazziscono.
Le americane sono insieme alle tedesche le più disinibite zoccole che io abbia mai frequentato, grande bevitrici, forse anche troppo, trovano nella nostra totale ingenuità di commerciare alcolici il loro paradiso più eccelso.
Sono attratte magneticamente dal vino, che da noi si trova a prezzi ridicoli nei piccoli supermati e soprattutto sono esaltate dal poterlo bere a bottiglia per strada sfoggiando la bottiglia stessa, cosa da loro proibita per legge. Questo gesto seppur banale diventa iconicamente un messaggio, sono libera e sono al top.
Le americane non sono attratte dagli italiani in quanto italiani, anzi quasi ci considerano dei poveracci, ma sono molto attratte dal nostro atteggiamento mediterraneo e da tutti quelli che promettono sregolatezza e divertimento. Quindi non giocate la carta dell'italianità dall'animo poetico ed artistico perché siete "loooooooser" in partenza.

CONSIGLIO n.1
Una bella bottiglia di birra in mano e girare per Firenze è gia un ottimo inizio, segnalate così la loro stessa voglia di divertivi e di eccedere. Ovviamente abbigliamento sportivo obbligatorio.

Atteggiamento:
Le americane si muovano o in grandi gruppi o in piccoli gruppi ma non hanno problemi a staccarsi e rendersi indipendenti per andare a divertirsi, come dicevo basta promettere divertimento, divertimento, divertimento.

CONSIGLIO n.2
Siate propositivi prendetele per un braccio e portatele con voi, staccatene due o tre dal gruppo, prendete l'iniziativa....seguono come pecore chi dimostra sicurezza e chi dimostra di sapere cosa volere e cosa proporre.
Se vi mettete a seguire loro senza infilarvi attivamente nel gruppo siete loooooooooooser un' ennesima volta.

CONSIGLIO n.3
Evitate ovviamente gruppi con 3-4 ragazzi americani all'interno, hanno la tendenza a risultare presuntuosi ed a mettervi in cattiva luce, cercano di defendere il gregge.
Puntate assolutamente gruppi di 3-4 ragazze +1 ragazzo americano.....vedrete che il ragazzo è li per interessi personali su una di loro, non vi sarà difficile allontanarvi con una o due, anzi lui le incoraggerà, almeno avrà campo libero.

Luogo:
Anche se qua a Firenze i locali aprono e chiudono come funghi I luoghi giusti sono al massimo due o tre, non disperdetevi a caso, perdete solo tempo.
Andate a mangiare a cena in centro dietro al Duomo ci sono pizzerie nelle quali le americane vanno, già li potrete iniziare ad agganciarle...per noi è stato sempre un buon inizio.

Consiglio n. 4
luoghi DA frequentare:
a)
assolutamente da andare, ma solo se in coppia con un amico il Red Garter in via dei Benci, musica dal vivo karaoke e birra in boccali da litri, fontane di birra......un delirio di demenza e confusione, il posto giusto dove acclappiare le prede.
Un grande must di sempre, la carta vincente. Va detto però che in un posto del genere vi serve una buona spalla, da soli rischiate di sembrare un serial killer.
b)
tutta via dei benci è popolata da locali e ragazze che fanno avanti indietro...scegliete il gruppo su cui fare fuoco.Mi raccomando, insistere, insistere, insistere. Importante il contatto fisico a tappe, leggeri abbracci e risate a loro piacciono e spalancano la strada ad altri tii di contatti.
c)
piazza Santa Maria Novella.....c'é un unico pub, inconfondibile, strapieno di americane vogliose solo di bere a fiumi.
(giusto per la cronaca.....riportato anche da Repubblica e Corriere, a luglio una tedesca si è messa a scopare tra le macchine davati al pub con le persone che riprendevano con i telefonini)
d)
Via dei Pescioni angolo via Corsi c'è un piccolo locale che a seconda delle serate promette alla grande.
e)
Una volta acclappiate se vogliono ballare, e dico se!, portatele fuori dal centro, allontanatevi dai locali del centro con la musica, sono pieni di albanesi attaccabrighe ed altri turisti rompiballe. portatele in una discoteca fuori mano per un turista e popolata solo da italiani, li potrete continuare a pasturare e consolidare le basi per la ciulata.
discoteche come il Tenax sono ottime.

luoghi DA NON frequentare:
Maracanà o altri locali al difuori della zona che ho indicato sono spesso frequentati da albanesi e albanesi lavorano come buttafuori.....risultato si è praticamente tagliati fuori se non si conosce qualcuno.
Evitate anche ristoranti nei quali lavorano o che sono gestiti da albanesi sono molto entranti e credono di avere l'esclusiva sulle americane.....non è così raro che vogliano attaccare briga per dimostrare superiorità con le zoccolette. I camerieri albanesi poi sono veramente asfissianti ed alle americane rompano le palle fino allo sfinimento, quindi se loro baccagliano girate al largo non aprite una sfida.

Consiglio se avete la macchina di prenotare alberghi poco fuori firenze, con 75euro vi prendete un 4stelle coi controfiocchi letto grandissimo e lussuoso, nessuno fa storie o domande. Se avete fortuna, ma non è rarissimo, ne portate anche in camera un paio.
Io ho sempre avuto casa libera, mai problemi per ospitare ma amici miei facevano così e passavano i finesettimana a consumarselo.

Ecco questo è quanto.......da molto non ho più tempo di fare queste cose ma devo dire amici miei continuano alla grande, oggi come oggi sono sempre più disinibite, l'unico difetto è che le americane delle ultime generazioni bevono come spugne ed hanno l'eleganza di uno scaricatore di porto, non è inusuale trovarle ad urinare dietro i cassonetti o a gambe larghe in botta sdraiate sui marciapiedi, se l'argomento non vi piace adesso lo sapete se invece siete interessati vi dico.....

....pirati!!!!!.......all'abbordaggio.
:ar!

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
massaggi_mobile_italia

E bravo il nostro incursore...un plauso di merito!!!

Ottime info, ma peccato che essendo arrivato alla convivenza-matrimonio non posso usufruirne al 100%...

Peccato non aver conosciuto questo sito tanti anni fa.....cmqe è un piacere leggere notizie succulente, non si sa mai....nella vita...:-)

Essere italiani è un onore... ma vivere in questo paese è una vergogna.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
escorta_mobile

@fedebologna: anche io adesso convivo.....fortunatamente sono abbastanza libero di farmi i cavoli miei e spesso torno la sera in studio a lavorare......non so se mi capisci. :-D

;-)

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
massaggi_mobile_italia

Ti capisco e sono contento per te....

Grande fortuna abitare in città turistiche....;-)

Essere italiani è un onore... ma vivere in questo paese è una vergogna.

DONNA CERCA UOMO
escorta_mobile

Ciao ! Anche io sono di Firenze, non ho capito però quale era il tuo precedente post sulle turiste a Firenze !? Quello sulle Giapponesi..... mi sembrava che lì chiedevi consigli.

Cmq concordo con te e con @fedebologna Firenze può essere una buona opportunità, per me da GT, nei periodi di obbligato soggiorno lavorativo in madrepatria, è stata la sopravvivenza, ha rappresentato l'ormai nota nel Forum "teoria dell'avamposto" giocata in casa.

Sinceramente però sulle Americane non ci ho mai punatato, sempre troppo ubriache, casiniste e con i culi spesso grossi, anche a 20 anni, cmq mai delle vere e proprie models types, questo non lo dico per fare il contestatore di turno o per togliere qualcosa al tuo post, che dice cose molto utili per gli Amici lettori, l'importante è che ognuno trovi il suo contesto operativo di riferimento ideale, dove può dare il massimo, tutto il resto sono chiacchere.

Lo dico soltanto perché a Firenze puoi anche giocarti, fortunatamente, ben più delle Americane, tanto per fare un paio di esempi, Russe e Svedesi, e chi più ne ha più ne metta.

Le dritte che dai sono ottime, aggiungerei un buon lavoro di strada "alle catene" come si suol dire in zona, cioè in P.za della Repubblica e vie adiacenti negli orari feriali e pomeridiani, senza nemmeno disdegnare anche locali più esclusivi della buon vecchia, se pur a volte odiata, night life fiorentina.

Ad esempio il buon vecchio Dolce Vita, dove qualche straniera di turno ci capita sempre, così come nei localini in P.za S. Spirito, ultimamente molto rivalutata rispetto a qualche tempo fa, oppure la zona Negroni-Zoe & C. , targets ovviamente di "intregrazione maggiore" cioè trovi roba già più integrata, quindi più difficile, però sicuramente di livello più alto. Tutti validi sia in aperitivo che in prima serata.

Visto che poi hai una passione per le Giapponesi (cit. il tuo altro post), e cmq per le straniere in generale, da non sottovalutare assoultamente le feste in occasione delle due edizioni annuali di Pitti, veramente tanta roba, qualche menata per entrare nelle liste degli eventi ma sicuramente il Top del Top che Firenze può offrire, le uniche volte in cui sono riuscito a verdere la mia Città in versione veramente International Fashion Week, lì trovi di tutto, nello specifico del tuo interesse Giapponesi (anche di livello) a feste tipo quelle della Tokyo ; )

"Tutti per uno, uno per tutti !" W gli Gnoccatravels i Moschettieri del XXI secolo.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
wellcum_discussioni
massaggi_mobile_italia

Io direi che il discorso sulle Americane può benissimo essere allargato a tutte le Anglo-Sassoni. Inglesi e Australiane si comportano pressoché nello stesso modo, non solo a Firenze ma in qualunque Paese in cui sono libere di sbronzarsi a tutte le ore sfoggiando per strada la loro brava bottiglia con la stessa spavalderia di quei maniaci che vanno in giro nudi ma con l'impermeabile addosso (per poi aprirlo "a sorpresa" quando si trovano al cospetto di qualche bella e giovane ragazza)... Per le Anglo-Sassoni, andarsene in giro scolandosi davanti a tutti qualunque liquido che sia mischiato a dell'alcool equivale all'ebbrezza di potersi dare agli atti osceni in un luogo pubblico, come in una spiaggia FKK dell'Istria.

escorta_mobile

Mi viene in mente un'australiana (in realtà era un'asiatica trapiantata in Australia e con i capelli tinti di biondo) che troieggiava con tutti (me compreso) sul treno notturno che porta da Vienna a Firenze... :)

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
massaggi_mobile_italia

@DrMichaelFlorentine: si mi riferivo a quello delle giapponesi....il riferimento era puramente limitato al fatto di essere turiste nella mia città. ;-)
Concordo con quello che dici, infatti l'ho pure specificato i limiti di queste ragazze sono grandi.....il fatto di essere delle manze ubriache per alcuni può avere un suo fascino per altri no... :)

Ti garantisco che una o due volte nelle quali avevo un periodo di arrapamento fotonico hanno rappresentato una bella valvola di sfogo free alle mie parti basse....la mia fortuna è che vivendo qua è un po come uscire per andare a fare la spesa.

@69_forever: è esattamente quello il loro concetto base......così facendo diventano di un disinibito allucinante. \:D/

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
escorta_mobile

@IncursoreAnale
...che dire, sono completamente d'accordo con te. Avendo vissuto per anni quando ero studentello a Venezia posso dirti che è proprio così ;-) Sempre ubriache, con la bottiglia di birra in mano e quella di Jack Daniel's in borsa....
Le americane, dopo le italiane (quando vanno all'estero) credo siano le donne più troie del mondo.

Purtroppo spesso sono dei veri e propri cassonetti della spazzatura, e sinceramente l'americana anglosassone "tipo", cioè la bionda con il culo grosso, un po' di ciccia qua e là, sguaiata e ubriacona non è proprio il mio tipo (poi dipende dalle situazioni...). Sono autentiche mignotte comunque, e naturalmente non sono tutte esteticamente così, per fortuna ;-)

Una volta sono stato letteralmente rimorchiato da una tizia, credo del Mississipi o di un altro posto in culo al mondo. Siamo finiti a casa mia, e la mattina dopo si è levata dai coglioni senza dire niente ;-) ... meglio di così, prova tu con una melanzana :-))

In un altro thread ho riportato una simpatica avventura che mi era capitata con un altra americana. La riposto pari pari qui:

"L'ultima storiella ha dell'incredibile. Risale ai tempi in cui ero studentello universitario inizi anni 2000.
Avevo conosciuto una studentessa americana in trasferta. Ci frequentiamo un po' e lei mi dice tutta felice che ha il fidanSatino in America (New England mi pare) e che ha l'anello di castità perchè credono nel valore della verginità fino al matrimonio. Ad una settimana dalla sua rimpatriata.... Questa mi dà il culo :D
In poche parole la tizia parlava di verginità RAI1, e infatti come regalo d'addio facciamo un bel RAI2 (uno dei primi e pochi per quel che mi riguarda). Devo dire che sono stato facilitato dalla voragine che la fidanSatina aveva lì dietro :)) :)) :)) La storiella è finità con una bella sborrata in faccia."

Ah le puritane americane.... loro sì che hanno dei valori da insegnare al mondo
O:) :-)) B-)

Dalla Bibbia ISG: "Money is the world's greatest aphrodisiac"

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
massaggi_mobile_italia

@loup_garou: alla grande...... =D> chissà contento il fidanzato. "amore tranquillo, non gliel' ho data, mi sono solo fatta sfondare dietro!"....e lui "brava amore mio!!"... :-))

DONNA CERCA UOMO
Bookingsescort
escorta_mobile
massaggi_mobile_italia

E bravi ragazzi...

@incursore, mi prometto un gg di andare a Fi nei posti dove tu hai scritto per documentarmi di presenza, e anche seguendo i con i consigli di @DrMichaelFlorentine!!!!

@loup_garou, bella storia la tua, mi fa piacere per te che 6 riuscito a penetrarla lasciandola immacolata al suo lui....ahahaah

@69_forever buon per te che hai "troieggiato" con una Yankee....;-) a me mai successo...:-(

Personalmente, anche basandomi sul altro post del Incursore, per una storia di pochi mesi al 100% con un Nippon, se fossi brillo-ubriaco per una one-night una Americana....;-)

La foto molto bella, a quei livelli per strada non ci sono mai arrivato, ma qualcosa in stradine buie si sempre in city...:-)

Essere italiani è un onore... ma vivere in questo paese è una vergogna.

escorta_mobile

Io ho vissuto a Venezia per ben 13 anni, (e date retta a me che tra Venezia, Firenze Cinqueterre e Roma non c'è preticamente nessuna differenza agli occhi delle americane, per loro sono posti da sogno!) e sento di poter dare qualche ulteriore consiglio in proposito: anzitutto, cercate di evitate come la peste bubbonica quelle americane che permangono per un certo periodo in città (qualunque essa sia) per studio/lavoretto stagionale/erasmus/ecc. e che masticchiano la lingua italiana con quell'inconfondibile accento di merda che si ritrovano: la peculiarità di queste creature è la velocità con cui, purtroppo, si "immelanzaniscono" causa, tra le altre cose, la morìa di figa che flagella il nostro paese e la zerbinatura del "macho" medio italico che li contraddistingue; sappiate che per quanta gnocca americana che ci possa essere in giro per le strade delle suddette città turistiche, non sono minimanente rappresentative della bellezza media femminile statunitense, benchè sia noto che non sono le più fighe al mondo e moltissime di loro sono irrimediabilmente obese, cmq come dicevo poc'anzi, di questo campione che si riversa a Firenze piuttosto che a Venezia o Roma, la maggior parte di loro, negli Stati Uniti, non se le incula quasi nessuno dato che il maschio medio americano è parecchio esigente (sentito dire un'infinità di volte dalle stesse interessate) pertanto, dal momento che si fermano nella nostra bella italietta per più di una settimana e vengono letteralmente assalite ogni 3 sec. da individui di sesso opposto, perdono il senso della realtà e diventano stronze ancor peggio delle nostrane melanzote.

Detto questo, approcciate SOLO LR TURISTE, con una bella dose di "faccia da culo" nei luoghi adatti al caso, (il che non significa per forza nei pub o disco, molto meglio nei pressi dei monumenti) col dovuto garbo latino che a loro tanto intriga, dopodichè NON offrite loro una beata cippa (e a questo ci arriveremo dopo) cercate di staccare le tipe dal gruppo se sono in troppe, impresa questa non sempre semplice e fattibile ma provateci lo stesso (purtroppo all'inizio è così, esse sono geneticamente diffidenti verso gli sconosciuti nonostante potrebbero mostrare una certa solarità nel comportamento) portatele in un altro posto carino e "romantico", magari sconosciuto ai più ma ugualmente bello-ad esempio, io a Venezia prediligevo la riva delle Zattere, sul canale della Giudecca, di sera era vera goduria, col venticello fresco, il riflesso della luna sul canale ed un panorama ineguagliabile sulla laguna e le isolette minori-abbiate sempre cura di procurarvi una "spalla" per l'amchetta in eccesso, mi raccomando, sennò quella vi rovinerà tutto, e dopo una conversazione nemmeno troppo brillante, contornata di complimenti velati, mai troppo espliciti, espressi con un inglese volutamente maccheronico che a loro fà tanto sorridere, provateci.. tenetele la mano, baciatela, dopodichè...manina sulla tetta o sulla coscia che fungerà un pò come la prova del "9", se ve la scosta, per quanto carina possa essa essere, state perdendo solo il vostro tempo, non ve la darà, aveva soltanto voglia di flirtare ed è inutile star lì a sperare, rischiate solatanto di farvi fare una capoccia così di stronzate sulla fedeltà al suo "boyfriend" lì in America di cui non frega un cazzo a nessuno, ma congedatela con fredda, determinata educazione (dovete fare in modo che siano loro a credere d'aver perso una buona occasione, non voi) e passate subito alla prossima, senza rimpianti e più determinati di prima :-D

Sappiate che con loro, le americanine, non funziona nè l'approccio degli sguardi incrociati, nè il classico fischio all'italiota, e la frase "ciao bella" è contenuta in tutti i manuali su cui loro si consultano e documentano prima di approdare qui, per sapere come destreggiarsi tra le varie "fregature" che il nostro paese offre: loro apprezzano anzitutto il coraggio ed il savoir-faire di un uomo sicuro del suo fascino, chiunque si pone in questo modo, è già a metà dell'opera, e cosa non da poco conto, se parlate un'ottimo inglese non date troppo a vederlo, un pò perchè la pronuncia "maccheronica" a loro piace, un pò perchè non devono avere l'impressione di avere a che fare con uno che la sà troppo lunga, e poi diciamocela tutta, avere un'interlocutore che parla impeccabilmente la stessa lingua all'altro capo del mondo, perde inevitabilmente fascino, un pò come succede a noi quando una straniera parla troppo bene l'italiano, ci fà storcere un pò il naso, per non escludere poi il fatto che si inizia a discutere troppo "seriamente" e quasto non và bene...

Ultimo appunto lasciato in sospeso ed importantissimo: prima d'averla timbrata, ad una americana non state ad offrire NULLA che siano drinks, pizzate, spaghettate dalla vostra trattoria di fiducia e quant'altro: è leggenda pressochè consolidata qui in Europa che gli americani siano tutti ricchi o benestanti; NULLA DI PIU' SBAGLIATO!
Era vero forse un tempo, nemmeno troppo lontano, quando possedevano il dollaro forte sulla nostra liretta e potevano permettersi molti sfizi in più in vacanza, ma da quando gira l'Euro, credeteci, sono letteralmente più frenate nella spesa del loro budget vacanziero tant'è che non è affatto poco frequente vederle bivaccare nei pressi dei supermercati a consumare il pranzo a base di panini, insalatine pronte, salumi, formaggi e acqua minerale.
Detto questo, moltissime di loro, dopo qualche giorno speso nel nostro belpaese delle banane, tastano la situazione e cercano di approfittarne a loro vantaggio per alleggerire la loro vacanza (..eh..eh..credevate che lo facevano solo quelle dell'est?) come?... semplice, una volta realizzato che avete un debole per loro, si faranno dapprima offrire, qualsiasi cosa voi proponiate a loro andrà benissimo, bevute in giro sotto il sole, lo spaghetto alla vongola, il souvenir con su scritto "Bella Italia", i drink in disco o al pub la sera, magari vi consumeranno di limonate e terranno la vostra manina stretta-stretta se siete piacenti, dopodichè, quando sarà orario di andare a "nanna" vi liquideranno con un abbraccio falso più d'una moneta sussurrandovi all'orecchio, se vi andrà bene, "oooh!... thank u soooo much 4 the evenin' sweety, for real, but.. u know?.. i love someone else, sorry! ..hope u don't mind it!" o semplicemente con un "bye-bye...thank you..." ovvero roba da prendere e strozzarle seduta stante, ma purtroppo è un rischio concreto da non trascurare.
Offrite quello che più vi aggrada sempre DOPO la timbratura, sempre se sarà il caso, se avrà avuto almeno la decenza di spendere la notte insieme a voi, magari una bella colazione all'italiana e poi, al massimo, uno spaghetto al pomodoro a mezzogiorno a casa vostra, e vedrete quanto lo apprezzerà!

Concludendo: l'americana se vi trova affascinante ed è mentalmente libera da paranoie e preconcetti, verrà con voi in men che non si dica (anche loro hanno poco tempo, eh!) e si farà scopare a sangue peggio di una scrofa e se ne fregherà altamente che voi non abbiate offerto da bere/mangiare/divertirsi.. garantito!

Mi scuso per la lungaggine dell'intervento ma spero di essere stato chiaro ed esauriente :)

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
massaggi_mobile_italia

..... le Zattere, quanta figa ci stava d'estate sulle Zattere (e al Lido) :X :X
Ma, io non so se ci sono regole precise, dall'esperienza personale che posso riportare, credo di aver avuto fortuna, mi sono trovato in Campo una ninfomane con cui in serata si era riusciti a concludere e poi tanti saluti, e una puritana con il culo sfondato, che quindi non si era immelanzanita :-)) , anche se si era fermata per un certo periodo a Venezia.
Poi però prendo per vero i consigli di @Trombamico :)

Dalla Bibbia ISG: "Money is the world's greatest aphrodisiac"

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
escorta_mobile

Grazie @trombamico per le tue info!!!

Ottimi insegnamenti...

Una domanda: a Venezia quali posti consigliate per approcci con turiste oltre al già citato Le Zattere?

Essere italiani è un onore... ma vivere in questo paese è una vergogna.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
moscarossa_recensioni
massaggi_mobile_italia

@fedebologna

Le Zattere non sono un locale, ma una zona di Venezia, sestriere dorsoduro di fronte al Canale della Giudecca... ora però non andate tutti lì come degli itaglioti a cercare di cuccare. perchè è un posto bellissimo ma dovrete fermare le turiste per strada!! :-)) :-)) (ovviamente scherzavo sugli itaglioti ;-) , sia ben chiaro).

Praticamente tutta Venezia è un figaio, però i posti consigliati sono - secondo me - Campo Santa Margherita, Erbaria a Rialto, Paradiso Perduto (ma non ci stavano troppe turiste all'epoca) e Rive degli Schiavoni (non ci sono locali, ma è pieno di turisti). D'estate festone al Lido di Venezia ;-)

Dalla Bibbia ISG: "Money is the world's greatest aphrodisiac"

DONNA CERCA UOMO
escorta_mobile

@loup_garou,
ovvio che non vanno mai prese alla lettera qualsivoglia indicazione e/o consiglio di che natura essa sia, ogni situazione è naturalmente una storia a sè stante, e grazie al cielo che è così.. :-D io ho soltanto voluto mettere a fuoco delle situazioni "tipo" che si vengono spesso a creare con le gnocche by USA, al mero scopo di sapersi destreggiare al meglio, poi chiaro, non è che c'è un filo da seguire, e l'esperienza personale fà il resto ;-) concordo che non tutte le "stanziali" tendono ad immelanzanirsi, ma le più fighe sono cmq soggetti più a rischio, per ovvi motivi!

@fedebologna
alle Zattere non si và per rimorchiare, ma per lavorare a puntino la preda dato che è un posto, soprattutto di sera, abbastanza tranquillo, suggestivo e romantico, direi alternativo alla solita Piazza S. Marco;
per rimorchiare, ogni angolo di Venezia può essere ottimo: Piazza S. Marco piuttosto che il ponte dell'Accademia, davanti la stazione S. Lucia piuttosto che a Lista di Spagna, ..semplicemente và dove senti odore di gnocca, loro girano tanto per cercare di ottimizzare quelle 2-3 giornate di permanenza vedendo il più possibile, molte volte si perdono e "litigano" con le piantine della città, ed è lì che devi attaccare, come un leone nella savana.. senza pietà, ti avvicini in modo "casuale" e le conosci, dopo sta a te condurre il gioco... e se nominano la parola magica "my boyfriend" mollale seduta stante.
La movida veneziana si consuma invece al Campo Santa Margherita, una piazzetta con tanti pubs, birrerie, pizzerie e gelaterie; si trova a pochi passi da Piazzale Roma, il bus terminal di Venezia (unico punto col traffico auto :) ) di sera è lì che si concentra un bel movimento di gnocca, ficcati in uno dei tanti pubs, drink alla mano (per te) e attacca bottone, nel frattempo falle dei complimenti, apprezza il suo look, e prova a baciarla, finito il drink, prendila per mano e portala alle Zattere, che si trova non lontano, e giocati la tua carta con la prova del "9"
baciare una non sempre porta il risultato sperato, è vero, ma a nostro favore gioca il numero, e nei mesi caldi sono numeri stratosferici, anche se sto cazzo di Euro ha giocato contro!

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
massaggi_mobile_italia

@Trombamico
ti ricordi quanta figa da tutto il mondo c'è a Venezia d'estate??? Ed è anche tutta concentrata!!! :-)) :-)) :-)) Che bei ricordi 8->

Concordo con tutto quello che hai detto tu, compreso l'approccio con le disperse per i calli a Venezia :-D.... anche se ti può andare bene diciamo, 1 volta su 10 ???
Poi il free purtroppo ha queste regole...

Non hai citato il Piccolo Mondo, che la sera si riempe SOLO di americani e stranieri, e in cui i tamarrissimi veneziani vanno per cuccare ste troie americane sempre ubriache :-)) :-))

Dalla Bibbia ISG: "Money is the world's greatest aphrodisiac"

escorta_mobile

@Trombamico & @loup_garou...GRAZIE 1000!!!!

Che dire...siamo partiti da Fi con le Americane per arrivare a Ve sempre a parlar di Americane....che esempio di forum vincente...:-)

Questo è una bella realtà, la condivisione delle Info, ma solo a tipi giusti...;-)

"Adoro i 3d ben riusciti..." B-)

Essere italiani è un onore... ma vivere in questo paese è una vergogna.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
massaggi_mobile_italia

@loup_garou

NOO... TI PREGO!!

Il Piccolo Mondo non stiamo nemmeno a citarlo, please!

negli ultimi anni è diventata una latrina di locale, prezzi spennapolli, (13 Euro per un bicchierino di drink, apparte quello obbligatorio all'ingresso di ben 15 Euro, manco fosse il Pacha di Ibiza!!) musica di merda, 7gg. su 7 popolato da albanesi arroganti e rissosi, che da quando ha chiuso il Casanova in Lista di Spagna, ne hanno fatto letteralmente un punto di bivacco, e le americane se ne guardano bene adesso di accedervi, (loro si documentano bene prima di giungere in Italia), e poi, dulcis in fundo, con la titolare finta bionda/veneziana (in realtà è pugliese) che è sempre stata di una maleducazione disarmante! (te la ricordi?)

Il Piccolo Mondo come lo ricordi tu, ha funzionato sino alla fine anni '90/inizi 2000, a quei tempi sì che era un vero figaio made in USA, UK & Canada in circa 10x15 mq di locale, frequentato esclusivamente da turisti e gente solita... non ora, che se solo ti azzardi a portare una figa lì dentro, gruppi di tamarroni veneti campagnoli, gondolieri in pensione, turchi ed albanesi fanno di tutto e di più per soffiarti la tipa, offrendole drink a destra e a manca e facendole montare quella testolina di troie che hanno!

@fedebologna

grazie per l'apprezzamento, io l'ho sempre sostenuto con forza: lo spirito di questo forum dev'essere questo, condivisione di informazioni e di esperienze utili a gestire al meglio determinate situazioni inerenti viaggi&gnocca; altro la piega che sta prendendo ultimamente, un fare e disfare a ruota libera di vari maestri di vita i quali propongono spudoratamente e di continuo consulenze a pagamento e cagate a vario titolo!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Oxyzen_recensioni
escorta_mobile

@Trombamico

come non detto... cancellatevi l'info sul Piccolo Mondo.
Io ho fatto lo studentello universitario fino a metà anni 2000... se la tua esperienza è più recente, allora potrai dare info più aggiornate...

Io là ci sono stato solo un paio di volte, ho un vago ricordo di buttafuori maghrebini, posto grande "negli standard veneziani" (e tu sai a cosa mi riferisco...) e cose del genere :-)) :-)) La maleducazione nei locali veneziani poi è sempre stata la norma, sia tra i pugliesi che tra i veneziani de Castelo 8-X
Però anche comitive di americani che si dirigevano là la sera dal campo, belle biondine in tacchi a spillo completamente sbronze, e qualcuna molto raffinata che vomitava nel canale alla fine del calle :0&
Ma, invece, le feste del mercoledì al Lido le fanno ancora? E quelle in barca :-D ?

Dalla Bibbia ISG: "Money is the world's greatest aphrodisiac"

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
massaggi_mobile_italia

@loup_garrou

la descrizione del Piccolo Mondo da te citato agli inizi anni 2000 ci stà tutto, il buttafuori è sempre lo stesso ma non è un maghrebino, bensì un Seichellese anche simpatico, di nome Norris, ed è pure il co-gestore del localino, nonchè anche dee-jay occasionale quando il tipo capellone lì alla consolle (non ricordo il nome!) si dava malato :-D anzi mi sà che nemmeno ci lavora più lì... ha, e pensare che negli anni 90 in quel bucarello di posto ha lavorato il Dj Spiller, mostro sacro dei primi anni 2000 (ricordi?)... aah!...che tempi... e in che degrado è caduto quel posto adesso, è roba impazzire!

Ascoltami Loup, purtroppo io non ci vivo più a Venezia dal 2008 quindi quella informazione circa le feste a Lido non posso dartele... sorry!

DONNA CERCA UOMO
escorta_mobile

Scusate, ma non sono pienamente d'accordo con voi per quanto riguarda la bellezza delle turiste. Sono sì rappresentative della media americana, è che non si truccano a dovere ecc. ecc., ma si vestono da straccione un po' zoccole. Le ragazze negli U.S.A. sono più o meno così, niente di straordinario, ma neanche tanto male. Tutto qui :).
Pochi si curano a dovere quando in vacanza (uno dei motivi per cui tanti compatrioti vanno in bianco fuori dai confini nazionali; una maglietta da calciatore non ha lo stesso effetto di una giacca, e non lo avrà mai).

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
massaggi_mobile_italia

http://www.piccolomondo.biz/

Ma è questo?

Essere italiani è un onore... ma vivere in questo paese è una vergogna.

massaggi_mobile_italia

@fedebologna

sì è proprio quello. Lo noterai dall'insegna che è la stessa in alto a sx nel sito (la gnocchetta con le ali da farfalla) :)

@Trombamico

mi dicono che Venezia si sia intristita molto negli ultimi anni, anche a livello di divertimento... oltre che la solita spazzatura e le inculate che propinano ai turisti...

@IncursoreAnale

vista la piega che ha preso il thread, perchè non lo rinominiamo "Americane in Italia (Firenze, Pisa, Venezia, Roma)" , tanto sono queste quattro le città di pellegrinaggio di ste ubriacone, e magari i vari GT residenti possono dare info o simpatici anneddoti che possono rivelarsi utili..... La mia è solo una proposta, poi vedete voi.

:-h

Dalla Bibbia ISG: "Money is the world's greatest aphrodisiac"

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
sugargirls_discussioni
escorta_mobile

Penso che la tua idea sia buona....:-)

@IncursoreAnale dove 6???

Essere italiani è un onore... ma vivere in questo paese è una vergogna.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
massaggi_mobile_italia

@loup_garou

Venezia sarà sicuramente molto cambiata, il turismo americano si è ridotto tantissimo ed è aumentato esponenzialmente quello russo, ovvero coppie e famigliole (non facciamoci illusioni;-) )
la metamorfosi è iniziata già dal 2007/2008 quando la crisi economica ha cominciato a mietere le prime vittime, e l'Euro volava alto sul Dollaro; per quanto riguarda i pacchi al turista, beh!... è sempre stata una strategia in voga a Ve

@IncursoreAnale
mi scuso tanto con te se ho dirottato parecchio la discussione del 3D su Venezia, dato che l'hai aperto su Firenze, non era mia intenzione distogliere l'attenzione su Firenze che merita forse più che Venezia, ma il mio voleva essere un'intervento istruttivo (basato su esperienze personali) su come ben destreggiarsi dalle furberie messe in atto dalle americans dal momento che a Venezia come Firenze, Roma, Cinqueterre e Caprì (si-si, con l'accento sulla "ì" come pronunciano le care yankees e canadesi) le tipe in questione abbondano(vano) ed erroneamente il cacciatore italico le reputava "non scroccone" poichè americane, quindi "ricche" e non le come le "poverette" dell'est europa che invece scroccano, rimanendo invece poi il più delle volte fregato dall'americanina di turno che a fine serata piagnucola asserendo che ha dimenticato la "Credit Card" in hotel e non può pagarsi i drinks... e a tal proposito, spero vivamente d'essere stato utile ;-)

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
escorta_mobile

quanti ricordi....sono passati tanti anni ero a naia...
ancora mi ricordo come glielo spingevo all americanozza...
ahhhhh firenze devo tornare....

DONNA CERCA UOMO
massaggi_mobile_italia
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta Bookingsescort_right moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Margarita_destra Oceano_home Mombasa_resort Trans_Secret_right Apricots le_privee Haima_desktop Escort Direcotory Escort forum wellcum_right sugargilrs_right Oxyzen_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI