paolorox

Commenti

paolorox
Silver
10/02/2016 | 17:04

  • Like
    0

grazie mille @shanti

per il discorso sicurezza intendevo che medellin o ancora meglio cartagena non sono di certo piu pericolosi che città come recife ,natal ,forta....però mi avevano detto che in alcune zone rurali(sia per trafficanti e per guerriglie varie) c'èra da fare attenzione....mentre nel brasile dell'interiore si viaggia sicurissimi

paolorox
Silver
10/02/2016 | 16:39

  • Like
    1

le telecamere falsano tutto.... che si parli di uno chef in cucina, di un capo che fa l'operaio o di un incontro romantico il solo fatto che sia qualcosa di televisivo(magari hanno anche un copione o linee guida da seguire) lo rende falso perchè avrà sempre poco a che fare con la realtà...

programma buono forse per farsi due risate o nulla piu....

paolorox
Silver
10/02/2016 | 16:36

  • Like
    0

Quello che volevo capire io, se fosse possibile è come ci arrivo da manaus a leticia?

e poi da leticia per attraversare la colombia?

Sennò potrei ipotizzare di passare per il venezuela ma credo che sia ancora piu problematico

In brasile sul littorale e in un certo senso con in certo posti dell interno ci sono ottimi onibus .

COme ti ho detto non sarò da solo ma con una donna, quindi sarò meno agile e il discorso sicurezza diventa piu importante in questo caso...

Oltretutto volendo fare il viaggio italia-fortaleza-colmbia e poi italia direttamente dovrei viaggiare con tutti i bagagli (per evitare di fare il viaggio di ritorno colombia brasile che è davvero lungo).

Il discorso sicurezza quindi mi interessava nella parte del trasporto....e all'arrivo in colombia dove ho sentito che nelle zone rurali qualche problema ci possa essere. Per le città , se ho capito bene è piu o meno come le città del brasile, quindi in linea di massima zero problemi o nulla di nuovo.

paolorox
Silver
10/02/2016 | 14:32

  • Like
    0

Grazie @Pablo82, purtroppo ho guardato su siti tipo guichet virtual ecc e non ho trovato niente.... cmq a manaus ci dovrei arrivare facilmente...(al max ogni tanto la GOL ha tariffe buone) il problema è dopo, non sono riuscito a capire i collegamenti dopo....

un altra cosa, se posso approfittare dei tuoi consigli...per la colombia sono un novinho.... so che nelle città è abbastanza tranquillo(a quanto ho sentito pure meglio del brasile), nell'interno comìè la situazione? viaggero con una donna,con in piu tutti i bagagli del viaggio...

paolorox
Silver
10/02/2016 | 13:04

  • Like
    0

Collegamenti tra Brasile e Colombia

Vorrei sapere se esistono collegamenti, escludendo l'aereo, dal brasile (nordest, può essere cearà o maranao,) alla colombia. @jerri72, @Pablo82 o qualche altro utente esperto di sudamerica sapete dell'esistenza di linee di bus internazionali o un modo per partire dal nord est, passando dall'amazzonia per poi arrivare in colombia?

Dite che è una cosa fattibile? Grazie

paolorox
Silver
10/02/2016 | 12:54

  • Like
    1

@Vivo_a_Bucharest

di sicuro non è detto che una donna medico o avvocato sia meno stronza ,piu intelligente o altro rispetto a una che incontri in discoteca....

"Molte, siccome sono in una posizione dove magari comandano uomini, a letto si fanno dominare alla "50 shades of Grey" e diventato tue schiave, e poi magari non te le levi piu dalle palle, a me e successo piu di una volta. Ed i soldi qua non c entrano un cazzo. " come i soldi non c'entrano un cazzo.... si fanno dominare dai loro capi/superiori/datori di lavoro e mi dici che non c'entrano i soldi? fai pure riferimento a 50 sfumature di minchia....

Per il resto sono d'accordissimo, catalogare una donna solo per professione o su come passa il tempo è assurdo, ma non per questo certi segnali vanno ignorati...

paolorox
Silver
10/02/2016 | 12:49

  • Like
    0

@ILSAPIENTE

fino a un certo punto, molti animali "duellano" tra maschi per accoppiarsi.

Penso che la femmina(umana e animale) anche inconsciamente, cerchi sempre il partner che possa garantire maggior protezione e miglior patrimonio genetico per lei e prole....

Per un leone sarà la capacità di cacciare e la forza fisica. per gli umani è altro...

Oggi è rappresentata in parte dai soldi, anche venissero a mancare sarebbe rappresentata da altro.

paolorox
Silver
09/02/2016 | 22:08

  • Like
    1

@Fantasiax

bravo, mandala cosi ai caraibi o in africa, poi durante la vacanza chiama i muratori per alzarti le porte di casa, che le corna che ti metterà non ti faranno entrare....

in quei posti gli uomini non mezzeminchie da like su facebook come molti italioti...

te la conciano a dovere

paolorox
Silver
09/02/2016 | 14:33

  • Like
    1

Anche se non ci fossero i soldi ci sarebbero altri tipi di monete o pagamento....

Naturalmente meno contrasti e differenze ci sono, meno incide...

PErò anche nei paesi comunisti, dove tutti in teoria erano uguali, c'erano professioni o personaggi che attiravano di piu e altri di meno in funzione di vantaggi che potessero dare alla gnocca

paolorox
Silver
09/02/2016 | 14:30

  • Like
    0

@Shanti

quando ti porti in casa qualche sconosciuta un po di attenzione la devi fare sempre.

Mai avuto problemi, ma potrebbe succedere....ognuno ha i suoi rimedi,i suoi nascondigli ecc

paolorox
Silver
09/02/2016 | 14:27

  • Like
    0

@Genovese1975

ti parlo in prospettiva.

Il discorso di caracas o le banlieu francesi(che conosco abb bene) è diverso...si parla di degrado,violenza che qui ancora non ci sono.

Dico solo che il ruolo economico,politico,culturale italiano sarà sempre piu marginale

paolorox
Silver
08/02/2016 | 01:56

  • Like
    0

@gianniDrudi

ci sono tanti aspetti da valutare su un paese, non solo quello economico.

Ho passato tutta la mia vita(e credo di essere bene o male alla metà) senza ricchezza, e in qualche frangente pure squattrinato, e non

è di certo la ricchezza che cercherei altrove.... Di sicuro un po di realismo, quanto meno una vita dignitosa ed accettabile...

Non voglio andare OT, ma la situazione è preoccupante davvero

dal punto di vista economico e anche dal punto di vista della qualità di vita(almeno secondo i miei parametri)

Ormai siamo periferia del mondo... e i giovani dovrebbero tenerlo in considerazione.

paolorox
Silver
08/02/2016 | 00:56

  • Like
    0

Penso che se davvero qualcuno conoscesse il segreto per andare a segno o se lo terrebbe per se o lo venderebbe diventando il piu ricco del mondo...

Alcuni consigli sono pure condivisibili, ma definirlo come decalogo....

SI sa che cada cabeça è um mundo....impossibile che consigli che valgono per uno valgano anche per l'altro....

Concordo sul fatto che vi sia un'occidentalizzazione degli usi e costumi anche social-virtuali....anche se devo ammettere che in italia alcuni comportamenti sono

piu marcati....certi tipi di foto all'estero li vedi su profili di 20enni max....qui li vedi su madri di famiglia....

Senza poi dimenticare una cosa, su un social, si può migliorare la propria apparenza, rendersi piu belli,affascinanti ecc. ma visto che fb racchiude in un certo senso la propria vita(uno ha contatti di amici,famigliari,colleghi ecc).... se si esagera nell'abbellire la realtà si diventa solo ridicoli!

Un episodio che mi ricordo, abbastanza divertente, di un conoscente che postò foto da un noto locale di milano marittima, bottiglie e fighe di rito.... tanti mi piace,commenti...tra di cui uno che è poi stato cancellato quasi subito....era quello del commercialista che li diceva "invece di fare il pirla a milano marittima,passa a pagare chi ha lavorato per te"....

Ovvio questo è un caso limite....ma è per far capire che fare troppo gli "scintillanti" su fb e non esserlo dal vero è un bluff che ci mette poco a essere scoperto...

E chi è "scintillante" sul serio non ha bisogno di dirlo a mezzo mondo via fb

paolorox
Silver
08/02/2016 | 00:40

  • Like
    0

Il profilo fb o quant altro di sicuro conta....nel senso che è come un biglietto da visita, quindi o è curato e gradevole o meglio non averlo. Detto questo pensare che una piccola realta di studenti di una universita privata ,frequentata per lo piu da benestanti coi soldi degli altri, sia rappresentativa dell italia mi pare assurdo.

Sinceramente non so come siano le dinamiche dei 18-23, ma se sono davvero come dite , penso solo che devo essere stato strafortunato ad averli prima del 2000 i 18 anni, dove anche uno squattrinato, senza viaggi e bottiglie da mostrare , rimorchiava lo stesso... Non che non ci fosse la reputazione da "difendere" ma sicuramente era fatta di altro....il passaparola, quello vero contava.... se uno era un coglione si veniva cmq a sapere.....

Poi il fatto di definire intelligenti ragazze solo perchè frequentano una università privata mi paiono molto riduttivi....primo perchè il valore di una persona non si misura ne coi soldi ne con la professione, due perchè oggi anche una persona con poca scolarità ha possibilità cmq di acculturarsi e informarsi, tre perchè non stai parlando di avvocatesse,commercialiste o manager affermate.... quante di queste studentesse dopo anni di stage gratuiti nelle grosse aziende faranno realmente qualcosa? quante non finiranno in un call center? A fare un cacchio di mestiere dal nome inglese,che non si capisce bene cosa sia , ma fa tanto figo e non fa capire che magari a 30anni si è ancora dipendenti dalla borsetta di mammà? quante sbaveranno per accasarsi col benestante di turno?

All'universita si impara,ci si prepara e si simula la realtà ma la realtà è ben altra...

Fatemi poi capire come sia possibile su fb gestire piu situazioni allo stesso tempo, per quanto una tipa possa accettare una semplice storia di sesso senza coinvolgimenti, è molto facile che ti faccia casino se mentre la frequenti, fai anche altro, lasciandone traccia sul virtuale.

@Jerry72 ti capisco, manco dal brasile da quasi 4 anni, non da 50, però mi ricordo di avere avuto relazioni, senza manco aver menzionato fb,con qualcuna addirittura ci siamo aggiunti dopo , anni dopo, addirittura sia io che lei fidanzati, giusto per portare avanti l'amicizia....Tante volte dicevo che manco l'avevo fb( ora non ce l'ho piu davvero) per non avere rotture di palle.

Se domani conosco o mi presentano una potenziale ragazza, non avendo facebook, gioco forza sono obbligato a chiedere il numero di tel.... e questo che può sembrare uno svantaggio in realtà non lo è....se è interessata te lo da(e seppure oggi il n di tel non è significativo, è sicuramente un passo in piu rispetto a un contatto fb) se non te lo da vuol dire che semplicemente è interessata, si evitano perdite di tempo, si evita di essere messi tra i mille mila pretendenti di fb ecc....

paolorox
Silver
06/02/2016 | 17:32

  • Like
    1

@ariet

Non dubito dei tuoi consigli...sicuramente per i giovani 18/23 è importante cio che dici tu...

Ma per postare foto di vacanze ,posti esotici,mari e monti bisogna prima farle....ma solo io a 18 ero un morto di fame? E avevo amici per lo piu conciati uguale? Solo io avevo amici universitari che se li usciva la settimana a lloret de mar o lignano Sabbiadoro dovevano ringraziare il cielo?

Per fortuna prima ,quando ce li avevo io 18anni,era diverso, non c'erano ste menate....e la bella figa la rimorchiavi anche senza dover dimostrare status...mi spiace davvero per i ragazzetti di ora

paolorox
Silver
06/02/2016 | 13:52

  • Like
    0

@Genovese1975

anch'io amo l'italia moltissimo....infatti la cambierei solo con pochi paesi...

Cmq credo che ai giovani italiani farebbe benissimo un esperienza all estero piu o meno lunga....ne vedo troppi troppo attaccati alla gonna di mammà

paolorox
Silver
05/02/2016 | 19:31

  • Like
    0

personalmente trovo il lato positivo del pay perchè non hai rotture di scatole, puoi cambiare continuamente, toglierti degli sfizi che magari free non puoi o faticheresti molto.

Mi è capitao di uscire spesso con ragazze che facesse il lavoro ma ufficialmente mi dicevano che facevano altro e io facevo finta di crederci...ma le avevo conosciute al di fuori del contesto lavorativo loro.

Capitò anche di uscire con pay conosciute in quanto cliente ma non fu bello per niente.

Secondo me nel momento che una ti vede da cliente, sempre cliente rimani per lei, a meno quei rarissimi casi dove nasce qualcosa di serio(la tipica storia del cliente che si innamora e la allontana dalla strada).

Ovvio che fidelizzandosi con una si risparmia,sarà piu carina, ci sarà piu intesa,piu tutto quello che volete....ma se anche non pagate le richieste arriveranno puntuali

paolorox
Silver
05/02/2016 | 19:27

  • Like
    0

@gianniDrudi

io ci sto pensando seriamente....per soldi,qualità di vità, tristezza e malinconia sempre piu presenti nell'italia.

Il problema che quando non si hanno più 20anni, non si hanno grandi fortune, ne paracadute(tipo famiglia benestante ecc) non si ha il diritto di sbagliare....

Inoltre i paesi che offrirebbero un pò di piu dal lato economico tipo australia,canada,germania,uk non mi fanno impazzire per niete...

Cmq se fossi un giovane non ci penserei un secondo a partire e non

ritornerei in italia come purtroppo decisi io

paolorox
Silver
05/02/2016 | 16:32

  • Like
    0

@pistola962 in effetti capitare su una free all armazem è davvero dura.

Il pirata al lunedi mi piaceva parecchio....free, pay,indipay....la cosa bella che cmq molte pay o simili si considerano in "dia de foga", quindi può scapparci qualcosa non pagando, o facendo finta di non sapere che fa la garota

paolorox
Silver
04/02/2016 | 19:07

  • Like
    0

@Pablo82

la foto che allego è una strada di Forta ,foto recentissima che mi ha mandato un amica, a quanto pare la pioggia quest'anno ha fatto proprio danni....

@gravalon

prima volta a Fortaleza? preparati agli attacchi improvvisi di saudade e alla voglia di mandare affanculo tutta italia con quello che c'è dentro...

Non ti preoccupare è normale ci siamo passati tutti kkk

paolorox
Silver
04/02/2016 | 18:58

  • Like
    0

@snowblade

a parole è facile, nei fatti, specie se a quella persona ci tieni almeno un po , la vedo molto dura.....

poi se vuoi che ti faccia fare la bella vita come dici tu(maldive, lusso ecc) è perchè li fai da protettore....e ti assicuro che per farlo non basta essere grandi e forti...

devi già essere in giri brutti.... e tra un maldive e un saint tropez, mettici in conto anche vacanze a san vittore e rebibbia....

Certo magari per un po di tempo,qualche mese riesci ad approfittare della sua bella vita, ma ti assicuro che una donna non si vende per regalare tutto al primo che passa

paolorox
Silver
04/02/2016 | 18:45

  • Like
    0

concordo con @viaggiatorenero , tra @ariet e @teodorico è un bello scontro generazionale dove entrambi estremizzano le loro posizioni.Entrambi dovrebbero avere la capacità di cercare di capire le posizioni dell'altro e il contesto particolare che fa arrivare a certe conclusioni...anche se, non te la prendere @teodorico, penso che lo sforzo maggiore si debba richiedere a te....visto l'esperienza tu sai che vuol dire avere 20anni e averne 40....di certo non posso pretendere che @ariet possa avere una visuale da 40 enne

@teodorico concordo con te che una donna che dia troppa importanza ai social forse sia meglio perderla che trovarla, ma noi parliamo cosi perchè abbiamo superato una certa età....chi ha 18-23 penso che volente o nolente si debba confrontare con questa situazione. E se la situazione predominante è quella bisogna prenderne atto e agire di conseguenza piuttosto che fare lotte contro i mulini a vento o avere crisi di nervi come il defuno @shumizu.

Racconta una piccola parte di mondo, che di sicuro non può spiegare tutto, ma è molto significativa in quella determinata fascia di età.

@ariet forse davvero vivi in un altro pianeta, ma di fighe,davvero fighe di 18-23,gente che farebbe impallidire starlette e modelle ci sono anche sui social...non tantissime,ovvio, ma giustamente le superfighe sono poche anche sui dating

Non ti posto, per ovvi motivi di privacy certi profili....ma le gnocche ci sono.

Ti do ragione che contatti,amicizie in comune, ruoli ricoperti abbiano molta importanza nell'approccio.....un barman di un bel locale, un istruttore di ballo,piuttosto che un pr in gamba hanno molte piu possibilità....

Però renditi conto che hai un età particolare, vivi il contesto studentesco... dove ad esempio i soldi contano molto di meno che fuori....1 perchè al massimo chi ha i soldi fra gli studenti(per viaggi,tavoli in discoteca e quant'altro) sono soldi di papà, quindi un rubinetto che potrebbe essere chiuso in ogni momento

2 perchè ancora a 18-23 una donna non cerca di sistemarsi, quindi il "buon partito" interessa poco

paolorox
Silver
04/02/2016 | 16:35

  • Like
    0

@croissant

un amica che ha fatto l'erasmus a bilbao me li ha descritti un po come gli inglesi....molto timidi e riservati....chiusi....tranne quando si sfasciano d'alcool

paolorox
Silver
04/02/2016 | 13:36

  • Like
    0

Personalmente del matrimonio l'unica cosa che mi fa paura sono i risvolti legali se dovesse finire.... visto le assurde leggi italiane. Non per questo convivo e al momento di sposarmi non se ne parla....grazie al cielo neanche la mia compagna è molto interessata al matrimonio, sebbene ho paura che con l'andar del tempo ,magari sotto pressione da amiche,parenti ecc possa iniziare a rompere....

Per quanto riguarda vita di coppia vs vita da single mi sembra ovvio che da una parte o dall'altra bisogna rinunciare a qualcosa....come ogni volta che si fa una scelta...

Delle volte mi mancano da morire i viaggi, le scorribande, il brasile eccc dall'altra mi rendo conto che la vita di coppia ha anche i suoi vantaggi, avere un "porto sicuro" ( e non intendo con questo una scopata sicura,un buco dove infilarmo, ma una persona di cui ti fidi ciecamente,che è diventata "tua famiglia" non ha prezzo ed è molto ma molto bello. Ovvio gli eccessi che si vedono fanno pena, quando esco da solo per i fatti miei...esco....conosco altri che escono e ogni 10minuti devono fare il rendiconto alla "signora"....ma penso che ciò sia molto personale....Avessi una donna cosi....semplicemente non sarebbe la mia donna....

Secondo me nella vita ci sono fasi, bisogna approfittarene e goderne senza troppe paranoie. Grazie al cielo non siamo negli anni 50, dove un uomo a 50anni a causa della poca cura di se stesso, dei lavori usuranti che si facevano, era da buttare via....

Se ammettiamo fra 5-10 anni mi ritroverò single sarò ancora in tempo a fare cio che mi piace e godermi la vita....

Ripeto, l'unica paura è la legge....la paura che se un domani farò dei figli con la persona che oggi amo, se dovesse succedere qualcosa mi saranno utilizzati contro di me....

paolorox
Silver
03/02/2016 | 15:19

  • Like
    0

@gnoccafree

Mi pare ovvio che se ti vuoi una donna devi piacerle.

Che sia per il fisico,per i soldi, per il ruolo che ricopri, perchè hai un giro giusto, perchè ti stima o per mille altri motivi...

il fatto che sia FREE, significa che non sia a pagamento, ma di certo richiede un certo tipo di lavoro....in nessun posto una donna va con un uomo cosi(almeno se non è ubriaca,drogata eccc)

Non so se all'estero sia piu facile(e poi quale estero? germania? brasile?russia? colombia?) personalmente parlo da innamorato del brasile, piu che piu facile, semplicemente mi piacciono di piu e probabilmente piacevo di piu io a loro perchè rappresentavo qualcosa di differente dalla quotidianità....

Ma sul fatto che all'estero sia piu facile entrare in giri buoni ci andrei piano....dipende tutto cosa si fa....penso che entrare nel giro delle modelle

a bucarest non sia poi cosi diverso che entrarci a milano o parigi..... e persino nei paesi piu accoglienti, spesso agli occhi loro si rimane semplicemente stranieri

paolorox
Silver
03/02/2016 | 15:08

  • Like
    0

@el rubio

purtroppo non sono mai stato in colombia, dovevo andarci due anni e mezzo fa, ma poi per altre cose è saltato tutto. Mi ricordo solo che,dal punto di vista della gnocca, mi stavo "preparando" il viaggio on line, creandomi contatti...e bene o male mi sembrava la stessa canzone che in brasile....con un po di mestiere i contatti free le trovi....con qualcuna mi sono sentito per un po di tempo....ovvio bisogna lavorarci un po, e magari in un posto come la colombia,strapieno di gnocche pay e relativamente barate ,una volta che si è li ci si fa prendere la mano dal pay

paolorox
Silver
02/02/2016 | 23:50

  • Like
    0

@scopellotto concordo la tua analisi...

sulla tua conclusione però discordo leggermente....

ovvero....tutto sto sbattimento ne vale la pena?

A volte no, a volte si...di fatto è che quando sento gente(non solo qui) semi-disperata ,che ce l'ha contro tutto e tutti , che taccia le donne italiane come il problema principale al mondo.... e poi non fa nemmeno lo sforzo... forse piu che non valere la pena è che non ci si vuole sbattere e cosi come la volpe che non riesce a prendere l'uva si dice che fa schifo.... ma l'uva devi saltare a prenderla,di certo non ti cade in testa

paolorox
Silver
01/02/2016 | 23:25

  • Like
    0

@erbufalo

ammesso che tu abbia ragione...ovvero che si tratti di un ago in un pagliaio(anche se io non la penso cosi) hai due opzioni:

-O ti metti a caccia di aghi nel pagliaio dove ritieni essere meno difficile

-oppure ti piangi addosso ,finendo a seghe e a mettere la mano al portafoglio ogni volta che ti relazioni....

Una cosa Out topic che ti voglio dire.... oltre le donne,le trombate,i panorami, le mangiate ecc... che mi sono rimasti quando ho visitato paesi che vengono denominati "terzo mondo"

la cosa che mi porto dentro è il sorriso,la speranza, la voglia di arrangiarsi di tanta gente che aveva oggettivamente ogni ragione per deprimere....

quando vedi gente che non sa la sera che mangera, ma cmq sorride alla vita forse ti viene in mente che il 90% dei pensieri e delle "emozioni negative" siano delle cagate... e ti senti in dovere di fare il massimo....

E cmq non c'è bisogno di andare lontanissimo...tutti vicino o meno abbiamo che ha davvero disgrazie e non si abbatte.... abbattersi o rinunciare alle emozioni(alla vita) per quattro oche? neanche a parlarne!!!

paolorox
Silver
01/02/2016 | 23:19

  • Like
    0

Sicuramente può esistere, dato che esiste.

Ma a me farebbe schifo e non poco....ma non per i km di cazzo che si piglia, ma perchè con una persona cosi materialista non avrei un cazzo da condividere....

@oreste quello che dici tu può essere vero in determinate situazioni...come quella da te descritta....è ovvio che se sei un anziano e vuoi la 20enni(pay o "free" che sia) devi mettere in conto kg di corna al mese.... non rendersene conto sarebbe da illusi....

Ma in relazioni normali,piu equilibrate il ragionamento non funziona

paolorox
Silver
01/02/2016 | 23:13

  • Like
    0

Penso che in italia si possa parlare piu che altro di "trasgressione " lontano da occhi indiscreti. Non a caso le mete piu gettonate sono jamaica, capo verde,kenya,ecc...ovvero mete dove il turismo italiota c'è ma non è massificato...

O meglio...se l'italiana va a lloret de mar,ibiza o mykons a prendere birilli come non ci fosse un domani è molto piu probabile che incontri altri italiati che ne possono provocare inibizione. Aggiungiamoci poi la curiosità/voglia del big bamboo e il gioco è fatto....questo almeno per le max 35/40 "normali" che in patria non avrebbero alcuna difficoltà a trovare un manico....

Se poi passiamo alla categoria "inchiavibili" è ovvio che sia una scelta obbligata... quindi al pari del 60enne che vuole farsi una dell'età della figlia o della nipote, bisogna pagare....preferibilmente dove costa meno...

paolorox
Silver
01/02/2016 | 22:57

  • Like
    1

@Tango

Apprezzo l'intervento, ma per me è impossibile schematizzare,fare livelli ecc....

I sentimenti sono la cosa piu imprevedibile,irrazionale e improgrammabile che ci sia...

paolorox
Silver
01/02/2016 | 22:54

  • Like
    0

@erbufalo

la differenza che tu le fai apparire come un ostacolo insormontabile a causa del quale vale la pena gettare la spugna....

Io le vedo come difficoltà da superare.....tanto hai altra scelta?

E poi ripeto, qui si parla di tendenze, ma le eccezioni sono tante.... Non tutti i giovani passano il tempo su faccialibro a fare foto con bottiglie e facce a culo di gallina, non tutti sbavano per andare nel locale a stappar bottiglie facendo finta di divertirsi....

paolorox
Silver
01/02/2016 | 22:50

  • Like
    1

Di preferenza adoro le città di mare, ma nel caso barcelona-madrid sceglierei la seconda senza esitazione. Bellissime entrambi,clima madrileno di merda....ma a i catalani sono dei bei cagacazzi in generale, almeno a parere mio....cmq mi sono risultati sempre molto piu aperti e socievoli i madrileni. E' vero anche che da erasmus, puoi vivere,divertirti e trombazzare pur rimanendo in ambiente erasmus.

Non sottovaluterei neanche Lisbona, forse la piu bella fra le 3 ,almeno come architettura e panorami, e sicuramente la piu economica. Di buono poi la grossa quantità di brasiliane, angolane,capoverdiane. Di contro è che ,gnocca a parte, il portoghese ti sarà senza dubbio meno utile rispetto allo spagnolo.

paolorox
Silver
01/02/2016 | 22:02

  • Like
    0

come dice @Robthebest87 è un fattore culturale, al nord si è piu schivi e riservati. Io che ho origini diverse ne ho sempre sofferto, ma devo ammettere che non è solo una questione di tirarsela o meno. Il problema è che oggi viviamo piu stressati, piu sulle nostre, e molta gente interpreta ogni approccio esterno come intrusione o invasione.

I giovani d'oggi vivono di amicizie virtuali, dove sei accumunato per interesse,ceto sociale ecc... anni fa, chi cresceva nelle

piazze,nei bar per forza di cose era obbligato a relazionarsi con gente diversissima e quindi si sentiva meno "minacciato" dagli esterni. Cmq se devo spezzare

una lancia a favore delle nordiche(sebbene a milano e dintorni il tiraggio sia molto elevato e scema già in altri posti tipo brescia,bergamo ecc) e che a livello numerico al nord c'è sicuramente piu gnocca in giro, hanno meno la fissa del fidanzamento in casa, e soprattutto stan capendo che a far cosi le tante straniere li soffiano gli uomini

Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE