I principi di funzionamento dell'insuccesso con le donne

"la verità fa male lo so" diceva una canzone...

però non si può nemmeno stare a piangere sugli allori facendo finta di niente.

Capiamo quali sono gli errori, se di errori si tratta, chi li commette e perchè.

Quando abbiamo colpa e quando non dipende da noi.

Se riusciamo ad accettare la verità e capire qual è possiamo cominciare a farcene una ragione cercando di riparare rimanendo a testa alta.

Spero che chi parteciperà alla dicussione lo faccia in modo costruttivo ed eventuali critiche vengano spiegate e motivate (vediamo se ci si riesce).

Mi reputo una persona obiettiva, a differenza dei più, penso a quelle che sono e sono state le mie esperienze, mie e di gente che conosco e ho conosciuto, mi guardo e sento attorno e valuto con occhio critico le varie situazioni. Il più delle volte quando dico la mia vengo malinterpretato...o perchè chi è dall'altra parte ha la sfortuna di non avere un quoziente intelletivo adatto e una base culturale (che poi non serve essere laureati in filosofia) sufficiente a comprendere discorsi che a mio avviso sono a prova di andicappato...o semplicemente perchè l'interlocutore medio non ha voglia di leggere/ascoltare tutto il discorso

quindi rischia di perdersi nozioni fondamentali per strada.

Poco tempo fa ho aperto un Topic sulla seduzione in Italia ( http://www.gnoccatravels.com/discussion/comment/478474#Comment_478474 ) per spiegare quali "possono" essere i motivi degli insuccessi con ragzze autoctone che qua vengono spesso recensiti...

So che il forum si schiera principalmente in due categorie di persone... Free e Pay, però ci tengo a precisare che seppur non disdegnado il pay in tutte le sue sfaccettature, non mi metto nemmeno dalla parte di quelli che si piangono addosso e cercano motivazioni da altri e non da se stessi per lamentarsi senza nemmeno poterselo permettere! Perchè ne conosco di gente che mi viene a dire "tanto qua non si combina un cazzo!" e poi quando gli passa la figa davanti chinano la testa e scappano via...

Avevo un amico che mi criticava perchè andavo spesso a ballare in discoteca (ci andavo e ci vado tuttora per passarmi la serata) "ah sti posti di merda, poi tanto non combini un cazzo".. il fatto di andargli a spiegare che ci andavo per lo più per passare una serata con altri amici era già tanta roba quindi lasciavo perdere e me ne stavo zitto. Per farla breve una sera in un locale fermo una,le offro da bere mi offro di accompagnarla a casa e me la trombo in macchina. Il giorno dopo rivedo questo mio amico e gli racconto la storia...lui se ne esce con "ecco a me non capita mai!" ...ma Cristo santo! non esci mai,non vieni mai con noi,fai l'allergico alla figa e poi pretendi che ti bussino a casa o che ti piova dal cielo??"

Ecco..con fenomeni così non vorrei più discutere perchè è una guerra persa

Non amo però nemmeno i furbetti del quartierino, quelli che predicano bene e razzolano male e nemmeno i "leoni da tastiera" che ,per sentirsi meno sfigati di altri, criticano gratuitamente gli insuccessi di altri e vengono a recensire i loro successi (veri e non) perchè evidentemente si sentono complessati e/o in difetto per qualcosa...

Dico questo perchè di quello che andrò a scrivere mi piacerebbe riceve opinioni il più obiettive possibili.

Quando si tratta di insuccesi in ambito di seduzione, mi è sempre capitato di chiedermi quando,quanto, come e dove sbagliavo... e alla fine è venuto fuori

che io non ne avevo colpe o comunque non dipendeva da me o da un mio modo di fare o di pormi. Erano probabilmente un insieme di cose che giravano intorno al fatto che ad ogni modo non piacevo abbastanza. punto. Eh si, perchè uno che combinazione piace a una tipa, che si trova nel momento giusto, al posto giusto, con la persona giusta, anche se dovesse presentarsi nel modo più imbarazzante possibile e sparare le peggio cazzate avrebbe comunque successo!...mentre uno che adotta il "giusto" modo di fare e con mille punti positivi a suo favore se in quel preciso momento alla ragazza in questione non piace non ci sono cazzi.

Ovvio è che a una una ragazza disinteressata, se due soggetti vengono valutati inconsciamente da questa più o meno a uno stesso livello è chiaro che avrà più chances quello che se la gioca meglio. grazie al cazzo.

Inoltre ci sarebbe da tirar fuori il discorso sul fato... ma qua poi rischio di pisciare troppo fuori dalla tazza anche se io le mie belle teorie le ho a riguardo. Ma quello è un discorso ben più complesso sui cui filosofeggiare, non per tutti..andiamo quindi per gradi

Parliamo quindi di STATISTICHE e di PROBABILITA'. Perchè è vero che se è destino, uno in macchina si schianta comunque... ma è anche vero che se uno è prudente, rispetta regole e limiti e non si trova in prossimità di pazzi scatenati vicino a lui e più facile che raggiunga la sua destinazione sano e salvo. Poi se è destino...

In Italia le probabilità di successo in seduzione con una donna* sono assai scarse... i motivi per me sono i seguenti:

1)numero spropositato di maschi rispetto alle donne (non vengano a raccontarmi cazzate...)

2)numero spropositato di zerbini e "uomini" senza palle tra l'enorme numero di maschi.

3)incapacità del maschio italico di valutare obiettivamente l'estetica, il carattere, la testa e tutto quello che concerne la figura melanzanica

4)la consapevolezza e l'autoconvinzione (seppur sbagliata)dell'italiano medio che ha più chances uno zerbino.

5)qualsiasi alternativa al "digiuno sessuale" viene vista in Italia come un tabù.

6)la perdita dei valori coi cambi generazionali, l'apatia e la sottomissione al decadentismo più sfrenato.

7) il cattivo esempio portato dalle POCHE "coppie sane"

8)razzismo, preconcetti e luoghi comuni verso le ragazze straniere.

9)la rovina della comunicazione e l'aumento dell'ego femminile grazie ai "social network" (spiegato qua: http://www.gnoccatravels.com/discussion/comment/478474#Comment_478474 )

10) la poca o la completa assenza di autostima dell'italiano medio.

11)differenza di età. (questa riguarda solo a chi punta come il sottoscritto a ragazze più giovani. perchè con coetanee e milf non credo ci siano problemi. il fatto è che a me non interessano...)

12)l'ambiente o il genere sbagliato o la completa estraneità al gruppo o il "giro" della ragazza in questione(qua mi ricollego un po al punto 3)

*per "donna" io do sempre per scontato che si parli di gnocca qua sopra! Se non è chiaro io i cessi non li prendo in considerazione!!!!

continua...

(per ora mi fermo qua ma prossimamente spiegherò ogni singolo punto!).

"...mi ha detto che Rachael era speciale: nessuna data di termine. Non sapevo per quanto tempo saremmo stati insieme. Ma chi è che lo sa?"

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Bel post , interessante , attendo il seguito

vorrei aggiungere che dalla mia esperienza di alcuni lustri in ambito femminile ho notato una costante che funziona sempre e comunque è che riguarda i ricchi , i poveri , gli stupidi , gli intelligenti , ecc ecc cioè il circolo sociale . In soldoni , più gente si conosce , più gente si frequenta , più luoghi diversi : teatri , ristoranti , universita ecc si frequentano tanto maggiori sono le possibilità di conquista . Sembrerà banale ma non lo è : quelli che conosco che trincano di più non sono né ricchi ne belli ma semplicemente hanno molti interessi e tra una mostra , un teatro , una conferenza , ecc ecc trombano continuamente ....

La donna è come il porco: non si butta niente !

Ho speso gran parte dei miei soldi per donne, alcol e automobili. Il resto l'ho sperperato. (GEORGE BEST)

AMAT VICTORIA CURAM

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Barry, l'hai presa alla larga, ma il discorso è interessante, e sono interessato al dialogo costruttivo ;-)

Ma cominciamo a sfatare un mito (e lo scrissi anche nell'altro post da te citato): non esiste una predominanza numerica dei maschi sulle femmine. Davvero, confondere i numeri con la percezione è un cattivo esercizio di metodologia. Quindi ripropongo il post dove ho affrontato personalmente l'argomento. http://www.gnoccatravels.com/viaggiodellagnocca/7915/italia-paese-di-cazzi-e-non-di-gnocca

Bisogna scorrere un pò, basta leggersi i miei interventi. Nessun intento autoreferenziale, ma i numeri sono tali, e certe cose semplicemente si possono leggere solo qui.

Aspetto ancora il seguito, poi intervengo.

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Bravo, bella e interessante discussione.

Sull'insuccesso....beh io credo che gli insuccessi e i famosi "due di picche" alla fine non fanno altro che migliorarti e affinarti come persona in tutti gli ambiti della vita.

Io ne ho presi, li ho dati.....ma alla fine sono sempre pochi...

Penso sempre a non uno, bensì due miei cari amici di infanzia che sono 10 anni o più che sono fidanzati con la stessa e unica donna della loro vita ( da quando hanno 16 anni ) e uno si è già sposato ( un altro si sposerà il prossimo anno ).

Loro 100 % di successo ( ameno che non si separino ) ma ne hanno vista solo una.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Come il buon @cosacco dissento anche io dal primo punto.

Per quanto riguarda gli altri punti aspetto le tue spiegazioni (alcuni non mi sono molto chiari) per esprimere un'opinione ;-)

@dongiovanni =D>

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Interessante discussione ma come chi è già intervenuto aspetto le argomentazioni sui vari punti. Va da se che come ha giustamente sottolineato @Cosacco i numeri siano inconfutabili, dal che deriva che non son d'accordo quando affermi una prevalenza di genere...

Vorrei

aggiungere che col mio intervento volevo dire che secondo me sbagli in assoluto con le donne non esistono .... Ovvio che se uno è violento o ha problemi psichici e' sbagliato , ma in linea di massima chiunque ampliando il proprio circolo sociale diminuisce le possibilità di insuccesso e aumenta quelle di successo . Spesso si sente dire che solo i cd maschi alfa trombano : non è vero , conosco più di una donna con la sindrome da crocerossina che se uno non è timido e svantaggiato per qualche motivo neppure lo calcola , e la stessa cosa si potrebbe dire in altri ambiti . Quindi secondo me un errore in assoluto non esiste ma esiste con la singola donna e un gt e' tanto più bravo quanto riesce a capire cosa vuole la donna che ha di fronte .

La donna è come il porco: non si butta niente !

Ho speso gran parte dei miei soldi per donne, alcol e automobili. Il resto l'ho sperperato. (GEORGE BEST)

AMAT VICTORIA CURAM

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@Barry Lyndon

straquoto e aggiungo oltre la differenza di età anche un po di sano realismo che non guasterebbe...

personalmente frequento sia pay che free....

A volte sono stato con delle pay talmente gnocche che obbiettivamente so che verrebbero con me per soldi o per interesse....quindi se vedo una del genere mica mi stupisco che non ci stia....Non che una splendida 20enne non possa essere affascinata dal 40-50 enne ...ma bisogna ammettere che a livello statistico è raro

Aggiungo anche che poi in molti non sono in grado per nulla di leggere i piccoli o grandi segnali di interesse/disinteresse della gnocca...

Delle volte vedo gente che scambia educazione e disponibilità alla chiacchera di una gnocca come segnale di seduzione...quando non è cosi...lamentandosi poi che la tipa li rifiuti nonostante tempo e magari soldi spesi....

La psiche e le ragioni che portano una gnocca a scegliere o meno un uomo sono di che piu complicato c'è...penso che chi scoprirebbe questo segreto sarebbe il padrone del mondo.... Però specie con l'esperienza credo che un pochino capire se si sta perdendo tempo o meno si possa fare....

Come ci parla, la comunicazione non verbale e tanto altro vanno comunque presi in considerazione per evitare perdite di tempo,denaro e tante delusioni/disillusioni.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

in discoteca, sala pesi, o luoghi cosi c'è una netta maggioranza maschile dispetto a quella femminile, cambiate luoghi e le cose andranno meglio. Poi piuttosto che curare solo l'aspetto fisico, direi che conta molto il savoir fare ed essere ironici.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@Barry Lyndon la discoteca non è più quel luogo di intorto classico degli anni 70/80 ed in parte pure 90, questo non vuol dire che sia impossibile conoscere donne anche in questo ambiente ai giorni nostri....sono poi d'accordo quando scrivi che si può uscire senza avere l'obiettivo unico di portarsi a letto una donna ma per passare una serata con amici ed ascoltare buona musica, quelli che schifano tutto rimanendo sempre a casa non possono essere presi in considerazione.

Il successo o l'insuccesso in fatto di gnocca dipende da molti fattori interdipendenti tra loro....si comincia dal lato fisico per arrivare a quello caratteriale

mettendo per una volta in secondo ordine l'aspetto monetario-economico.

L'uomo piacente e brillante ha più carte da giocare rispetto al brutto asociale il quale può utilizzare l'unica arma a sua disposizione (se ne è dotato) che è quella della ricchezza ma questo vale per una certa tipologia di femmina molto materialista e non per tutte.

Sui punti da te sottolineati ti rispondo in maniera molto sintetica:

1)no

2)si

3)si

4)no

5)ni

6)triplo si

7)no

8)si

9)triplo si

10)ni

11)ni

12)si

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

quoto @dongiovanni cmq ripeto il successo con le donne si ha se si é esperti di psicologia e recitazione...cmq anche l'etá non é da sottovalutare io fino ai 29 anni anadvo di free che era una meraviglia poi peró le pay mi han tolto piú di qualche energia haah

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Come detto da @lukavs se vedete più uomini che donne vuol dire che siete nel posto sbagliato.

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

punto 1) numero spropositato di maschi rispetto alle donne.

Allora... io parlo non in base alle statistiche lette su Focus o su wikipedia ma su quello che vedo io ogni volta che esco di casa. Non mi riferisco alle discoteche. ma a qualsiasi posto. Specialmente agli ambienti di routine.

Dico questo perchè quelle rare volte che capita di vedere in un determinato posto che il n. di ragazze è superiore rispetto ai maschi esclamiamo "minkia che roba, quante tipe!!" Solo il fatto che questo sia una rarità non fa che aumentare l'ego alle melanzane che difatti quando sono attorniate da cazzi si comportano in un modo, mentre le volte che sono circondate da donne e nessuno se le caga vanno in depressione e rischiano l'esaurimento. :D

Ho letto poco fa in una discussione che tratta questo tema, che molti hanno risposto dicendo che ci sono i posti "giusti" e i posti "sbagliati".... io dico che avete ragione se ci limitiamo a parlare di matematica e di numeri.

Io ne conosco locali, bar, serate, e posti dove ci sono parecchie donne... il problema e che in questi posti il 99,9% delle volte mi chiedo "si... ma la figa dov'è?"

nel senso che le donne ci sono e in gran numero ma quelle devono poi pagare me per provarci.... :D

Al contrario conosco i posti dove c'è invece la "qualità" però in quel caso siamo alle solite.

Ho sentito nominare discoteche e mostre... due ambienti che sono agli antipodi... io se devo pensare a una via alternativa di ambienti dove poter trovare donne di qualità allora ci ficcherei in mezzo supermercati e negozi (non scherzo)... però ripeto io parlo di posti di routine e la seduzione non dev'essere un lavoro.

un utente ha scritto: "Dico solo che a occhio c'è un mare di uomini che nonstante siano accoppiati nelle sere libere si comportano da single e"ingolfano" il sistema."

Niente di più vero, ma secondo me il sistema è già ingolfato di suo coi soli single... gli accoppiati insoddisfatti ci sono e cambiano ulteriormente la media...ma di poco, imho.

continua...

@dongiovanni quoto il discorso del circolo sociale che è il punto FONDAMENTALE ma ci devo ancora arrivare... ;)

"sbagli in assoluto con le donne non esistono" Io la penso uguale!

@cosacco >"confondere i numeri con la percezione è un cattivo esercizio di metodologia." è vero ma difatti il mio dicorso è più legato alla percezione che al numero. perchè quella rara volta che scrivo sul calendario che in tal posto ho trovato più donne che uomini fa già pensare che siamo a un livello di disagio sociale che vogliamo vedere solo sempre il bicchiere mezzo pieno quando dentro non c'è invece nulla se non forse una goccia. il mio non è pessimismo!! è realismo! valutazione obiettiva e oggettiva data sul momento (REALE) e non per sentito dire! ;) Riassumendo: nei posti di routine vedo più maschi che donne, quando ci sono quelle di qualità le medie cambiano drasticamente. Nei posti più imbrobabili ,quando si trovano di qualità le si trovano li proprio perchè loro vogliono evitare qualsiasi contatto con eventuali seduttori... tutto detto ;)

@federking8888

qua nel tuo esempio andiamo a toccare qualcosa di interessante e complesso, come dicevo nel post iniziale qua c'è di mezzo il gioco della sorte... ad ognimodo se i tuoi amici stanno bene hanno vinto. SE stanno veramente bene.Giudicarli senza conoscerli non si può. Si saranno sicuramente persi dell'esperienze.. però esperienze sia positive che negative... non so...

non riesco a giudicare e non posso nemmeno farlo ;)

@paolorox >" A volte sono stato con delle pay talmente gnocche che obbiettivamente so che verrebbero con me per soldi o per interesse....quindi se vedo una del genere mica mi stupisco che non ci stia...."

quoto ma solo esclusivamente per il fattore età, che in effetti le ragazze autoctone ne fanno un grosso problema. ma solo quello perchè di fighe con gente imbarazzante io ne vedo di continuo in giro...

-"Delle volte vedo gente che scambia educazione e disponibilità alla chiacchera di una gnocca come segnale di seduzione...quando non è cosi...lamentandosi poi che la tipa li rifiuti nonostante tempo e magari soldi spesi...."

Questo a me non capita perchè non lo faccio/fanno capitare... so che è incredibile e anche comico ma con me o mi sfanculano per direttissima o si innamorano quasi... quando esco con una al 100% capita che io continuo la cosa facendo quel che voglio o non succede nulla ma per MIA scelta (solitamente perchè mi scade, non mi piace abbastanza, o cmq trovo che lo sbattone di uscirci non ne vale la pena...)

-"La psiche e le ragioni che portano una gnocca a scegliere o meno un uomo sono di che piu complicato c'è...penso che chi scoprirebbe questo segreto sarebbe il padrone del mondo.... Però specie con l'esperienza credo che un pochino capire se si sta perdendo tempo o meno si possa fare....

Come ci parla, la comunicazione non verbale e tanto altro vanno comunque presi in considerazione per evitare perdite di tempo,denaro e tante delusioni/disillusioni. "

No! il nostro errore è che ci scervelliamo a capire quando da capire non c'è nulla! se io prendo un foglio ci disegno due schizzi, ci sputo sopra e ci faccio un quadro... un critico d'arte potrebbe dare una sua interpretazione della cosa o sostenere che ha capito qual è il significato...quando invece io ridendo so l'ho fatto e basta significati non ce ne sono!

Idem per la testa le donne sul selezionare un partner. Riporto questa perla:

Il target giovane (ma spessissimo si arriva sino ai 30 e passa anni) non sa ancora cosa vuole da se e dalla vita. Affettivamente è stata quasi sicuramente viziata, servita e coccolata. Di conseguenza fa fatica a distinguere e a selezionare. Il suo modo di scegliere appare di conseguenza confuso e contraddittorio, imprevedibile ed incoerente. Davanti ad una improvvisa necessità, quale potrebbe essere l'orologio biologico, le cose cambiano subitaneamente ma in quel caso quasi tutti i buoi sono scappati e quelli rimasti magari non hanno una buona indole. Molte coppie, fidanzate o sposate, stanno male perché ci si è scelti male. Se partiamo dall'idea che molto spesso è la femmina a scegliere (e quasi sempre a lasciare...) è la femmina che ha scelto male.

"...mi ha detto che Rachael era speciale: nessuna data di termine. Non sapevo per quanto tempo saremmo stati insieme. Ma chi è che lo sa?"

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

continua...

"...mi ha detto che Rachael era speciale: nessuna data di termine. Non sapevo per quanto tempo saremmo stati insieme. Ma chi è che lo sa?"

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@barry scusa se insisto sul tuo punto 1. Prima dici che c'è una preponderanza di uomini rispetto alle donne in genere. Poi quando ti si fa notare che evidentemente frequenti i posti sbagliati ti correggi e dici che conosci tanti posti dove ci sono tante donne, ma non ci sono fighe. Ma allora parli di donne in genere o di fighe? Se intendi donne ti sei già risposto da solo, se intendi fighe allora il discorso diventa mooolto complesso. Il discorso figa è molto soggettivo (bisognerebbe rispolverare quel thread di @loui sulla scala di bellezza oggettiva) e si concede a innumerevoli fronti di discussione. :-)

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@baluba

Prima dico che c'è preponderanza di uomini quando esco e mi guardo in giro e continuo a dirlo perché è così :)

Poi nessuno ha fatto notare a ME che frequento posti sbagliati ...e nemmeno ne frequento perché giro talmente nei più svariati posti che pure quelli "giusti" non mancano. Ho semplicemente preso un esempio da un'altra discussione dove un utente proponeva di frequentare altri posti. Da qui mi sono collegato col discorso non è che se frequento il posto con più donne ne trao benefici visto che qualità e quantità, specialmente in Italia sono ben differenti. D'accordo sul fatto che la bellezza è soggettiva ma credimi sulla parola se dico che le ragazze che piacciono a me se le farebbe qualunque su questo forum.

Ora Mi nomini un utente che in passato ho sputtanato perché provava a vendere fumo sul forum e a me i cialtroni e i furbetti del quartierino mi son sempre stati parecchio sulle palle...

e con me cascano male.

ti chiedo io, a patto che tu non sia un fake di loui, perché ti sbatti tanto a seguire le MIE discussioni?

:-?

"...mi ha detto che Rachael era speciale: nessuna data di termine. Non sapevo per quanto tempo saremmo stati insieme. Ma chi è che lo sa?"

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@Barry Lyndon

non ti sto dicendo che dobbiamo scervellarsi per capire...

ma per dirla semplice se non c'è trippa per gatti è inutile insistere

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@barry su @loui siamo d'accordo, anche a me stava sulle pelotas, ma è da un po' di tempo che sto iniziando a rivalutarlo, a rivalutare le sue battaglie contro un certo tipo di post. Ora sono col cellulare, quando mi collegherò col pc ti linkerò quella discussione, sono venuti fuori spunti interessanti sul concetto di bellezza.

Tornando a bomba il mio discorso era basato sul fatto che non capivo e non capisco tutt'ora il tuo primo punto. Se dici che in giro ci sono poche donne, in base alla mia esperienza e al mio parere sbagli, se invece intendi che ci sono poche fighe allora te ne do atto, ma in tal caso è ovvio che c'è preponderanza di maschi. Allora il confronto numerico andrebbe fatto fra maschi "belli" e donne belle, ma poi ci si infilerebbe in un ginepraio :)))

Ok ;) Dico che in giro 9 volte su 10 vedo, a meno che non vada al supermarket, davanti a un solarium, in panetteria o per le vie del centro al mattino, ci sono poche donne (belle e brutte) rispetto al numero di uomini. Ovviamente non parlo di pub con concerti, fumetterie o di "circoli della sfiga"... parlo in linea di massima di zone, locali e serate frequentate da persone comunissime e per lo più ritrovi di giovani ;) zone da movida ecc..ecc...

"...mi ha detto che Rachael era speciale: nessuna data di termine. Non sapevo per quanto tempo saremmo stati insieme. Ma chi è che lo sa?"

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Provate ad andare di sera per Torino e girare un po, senza fossilizzarvi in un locale... girate un po...per strada, fuori dai cocktail pub, discoteche, feste e serate varie e contate il numero di ragazzi rispetto alle ragazze ;)

"...mi ha detto che Rachael era speciale: nessuna data di termine. Non sapevo per quanto tempo saremmo stati insieme. Ma chi è che lo sa?"

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

E fate anche caso per ogni gruppetto misto quindi che non sia solo gruppo di maschi, il rapporto maschi/femmine ;)

"...mi ha detto che Rachael era speciale: nessuna data di termine. Non sapevo per quanto tempo saremmo stati insieme. Ma chi è che lo sa?"

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Barry Lindon, il tuo è un discorso interessante, ma mi sembra che non riesci a definirlo bene. Apri troppi fronti, e finisci con l'esporti a critiche legittime.

Poi qualcuno ha detto che i trentenni cercano le ventenni.... in teoria! In pratica spesso si accontentano della coetanea, oppure puntano alla milf.

Quoto al 100% @Paolorox sul fatto che l'italiota puntualmente scambia una ragazza socievole per una disponibile... poi, c'è anche quella che è ambigua di suo, ma è verissimo che l'italiota medio si fa troppi film... e poi ti spieghi anche perché, appena mette il piede fuori dall'Italia, non crede al fatto che una ragazza possa sorriderti per strada, senza che questo implichi altro... poi, al ritorno per lui sono tutte "donne che gli sono saltate addosso"... e vai con le leggende...

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

secondo me è abbastanza complicato il fenomeno. Prendiamo le scuole, alcuni tipi di scuola come l'industriale o i settori tecnici/tecnologici il 99% sono maschi... mentre alcuni come il linguistico o scienze sociali vi è un buon 70% di ragazze.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@cosacco >"Barry Lindon, il tuo è un discorso interessante, ma mi sembra che non riesci a definirlo bene. Apri troppi fronti, e finisci con l'esporti a critiche legittime. "

Hai ragione ma per un semplice motivo... (e l'ho detto pure a chi mi scrive in privato pensando dai miei post che io possa essere un caso umano di pessimismo e delusione continua.. LOL ) descrivere certe situazioni e recensirle su un forum dove ognuno interpreta nei modi più svariati

possibili e vede cnon con gli occhi di chi scrive non è un cazzo facile! Ora adesso sto generalizzando e la butto sia come vedo io la situazione dal mio personale punto di vista sia mi limito a descrivere il "disagio"altrui che vedo/sento in giro real life.

Domanda che mi son sentito dire più volte e a cui per rispondere dovrei scrivere un romanzo di tre tomi almeno è : ma tu cerchi la tipa della vita o da scopare e basta? XD visto che non ne ho voglia, rispondo adesso con ENTRAMBE! :D

Fammi dire che nonostante tutto non mi lamento per quella che è la mia situazione

per come sono io!... come ho scritto più volte io descrivo realtà obiettive. qua pessimismo e ottimismo non c'entrano nulla. E' un discorso complesso da fare già a chi mi conosce dal vivo e lo è di più a farlo da dietro a uno schermo a perfetti estranei... però prendi per buono il fatto che io metto tutto sul piatto della bilancia e finchè non sento la necessità di cambiare modus operandi e abitudini vuol dire o che mi sta bene così o che evidentemente non sento tutte queste necessità, non so se mi spiego... ;) peccato che non mi conosci perchè ti faresti due risate a leggere i miei post sul forum e li leggeresti con occhio diverso :D

ma torniamo alla discussione...

"...mi ha detto che Rachael era speciale: nessuna data di termine. Non sapevo per quanto tempo saremmo stati insieme. Ma chi è che lo sa?"

concludo e sintetizzo per non andare troppo sulle lunghe

2)numero spropositato di zerbini e "uomini" senza palle tra l'enorme numero di maschi.

Sono la causa per la quale noi forumisti GT "odiamo" le melanzane".

Servilismo e friendzone varie alimentano solamente la "prepotenza" delle ragazze o come diceva qualcuno "danno loro il coltello della parte del manico e il senso di follia nell'usarlo abusandone pure" . Su questo punto sono convinto che altri utenti sono più esperti di me nel descriverlo visto che ho letto sul Forum centinaia di discussioni a riguardo... ;)

e 10) la poca o la completa assenza di autostima dell'italiano medio.

c'è poco da spiegare e anche qui è un gatto che si morde la coda...

3)incapacità del maschio italico di valutare obiettivamente l'estetica, il carattere, la testa e tutto quello che concerne la figura melanzanica:

Il "morto di figa"

,figura ancora diversa dallo zerbino, è un ulteriore danno. Quello che si "accontenta" e le vede tutte fighe o che va a numero dicendo "tanto prima o poi una ci stà" ricorda un po la figura dell'italiota all'estero...anche qua..quante discussioni si sono sprecate a proposito? :)

Non si può più dire a una ragazza un "sei bella" anche se lo si pensa veramente e viene detto col cuore in mano (tanto lei che cazzo ne sa?) perchè prima di te se l'è sentito dire da migliaia di stronzi che usano lo stesso identico repertorio banale con tutte senza distinzione.(questo era solo un esempio)

Però per questo motivo qualità come sincerità e semplicità non vengono più apprezzate. Non parliamo poi delle altre qualità della donna che non siano legate all'estetica... la superficialità di alcuni individui contagia in qualche modo la donna rendendola più scettica.

4)la consapevolezza e l'autoconvinzione (seppur sbagliata)dell'italiano medio che ha più chances uno zerbino.

va beh questa si lega al punto 2. La prova è data da quelli che si autoumiliano ad esempio sui vari social network o che in giro si vedono insieme ad altri 3-4 dietro a una ragazza (giuro ne ho visti tanti di sti coglioni!!!) sovente è facile trovarsi una situazione in cui bisogna scegliere se, per far vedere che realmente interessati bisogna mettersi in mezzo ad altri possibili corteggiatori facendo poi così parte del mucchio o se fare gli orgogliosi e sfanculare secco. La soluzione migliore, imho, è quella di rivelarsi il prima possibile nel momento giusto e valutare il verdetto... poi se non ce n'è, aria!

5)qualsiasi alternativa al "digiuno sessuale" viene vista in Italia come un tabù.

C'è una sorta di finta ingenuità tra le melanzane, se ti vedono spesso da solo per loro è un feedback negativo il che le porta a credere che a prescindere di come uno rimedi per i fatti suoi alla cosa... sia uno sfigato..da li non si scappa.

6)la perdita dei valori coi cambi generazionali, l'apatia e la sottomissione al decadentismo più sfrenato.

legato al punto 1... in giro vedo troppi maschi ben più piccoli di me da soli a cui sembra che non freghi manco nulla, se tocchi l'argomento "gnocca" ti guardano come se stessi raccontando loro una favola, ti senti dire spesso "nooo ma quella li è impossibile!", alcuni di loro si accontentano già al solo vederla in giro la figa e basta...,si fondono, vivono alla giornata, e prendono quel che viene...cioè mai un cazzo.

7) il cattivo esempio portato dalle POCHE "coppie sane"

parliamo di coppie di fatto che di fatto scoppiano già nel giro di pochi anni. Ormai la figura di coppia è obsoleta a meno che non ci nasca un figlio e poi ancora... questo alimenta il pessimismo e lo scetticismo della donna che si sente in dovere di fare più selezione aka di lasciar far passare più tempo e di assoldare sempre più zerbini... poi che succede? che a una certa si sente vecchia quindi sceglie a cazzo il partner che con molta probabilità sarà causa di rottura e di li a dar via a questo circolo vizioso.

8)razzismo, preconcetti e luoghi comuni verso le ragazze straniere.

Come per il punto 5 questa viene valutata come alternativa e quindi come feedback negativo. quante volte avrete sentito dire "Quello sta con una ...(ficcateci una qualsiasi russa,estica o peggio ragazza di colore).... di merda" , "quello va a Cuba perchè qua non la vede manco col binocolo" vaglielo poi a spiegare che dove il sesso non viene visto come un tabù le ragazze non sono acide e non si scassano di

psicofarmaci....

9)la rovina della comunicazione e l'aumento dell'ego femminile grazie ai "social network"

è spiegato bene qua: http://www.gnoccatravels.com/discussion/comment/478474#Comment_478474

ma la maggiorparte di voi conoscerà meglio di me la sitiazione visto che non sono un amante del baccaglio virtuale..

11)differenza di età. (questa riguarda solo a chi punta come il sottoscritto a ragazze più giovani. perchè con coetanee e milf non credo ci siano problemi. il fatto è che a me non interessano...)

e personalmente credo che sia il motivo principale, il vero motivo! -.- ma non ci posso fare nulla...

:D

12)l'ambiente o il genere sbagliato o la completa estraneità al gruppo o il "giro" della ragazza in questione.

semplice: se non ci azzecchi nulla con la tipa non puoi pretendere di piacerle ma questa è facilmente risolvibile... basta a puntare a un'altra :D Problema diverso se invece il genere "c'è" ma lei fa parte di un giro "chiuso" allora li anche se tu non " hai colpe" ti attacchi comunque...

"...mi ha detto che Rachael era speciale: nessuna data di termine. Non sapevo per quanto tempo saremmo stati insieme. Ma chi è che lo sa?"

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

C'è del buono nel tuo ragionamento @Barry Lindon ma proviamo a cogliere i...punti salienti. I social li escluderei a priori stante la mia personale esperienza e non perché non rimediavo. Al contrario rimediavo eccome ma essendo ormai scafato sulle prevedibilissime dinamiche che vi si generano e non volendo sottostare alla recita di uomo innamorato che le signore pretendevano, ho lasciato perdere. La loro presunta unicità si infrangeva al momento di pagare i conti ed il loro pseudo femminismo diveniva ectoplasma davanti alle loro ragioni. Inviterei piuttosto ad una riflessione. Perché le donne tendono ad attribuire SEMPRE i motivi dei loro fallimenti a terzi? A me personalmente è capitato di dialogare con centinaia, forse migliaia di donne coniugate, compagne, separate, divorziate. Tutte è dico tutte convergevano su un'unica convinzione. Il motivo della loro infelicità, insoddisfazione era in capo a mariti, compagni o ex. Nessuna ha mai messo in discussione se stessa, nessuna di riteneva, quanto meno, concausa delle relazioni fallite. Ho sentito parlare di scelte frettolose, dettate più d all'orologio biologico che dall'elementare esigenza di un rapporto uomo-donna. A prescindere dalle già di per se errate motivazioni di scelta, parliamo dunque di donne adulte, che sovente hanno esperienze relazionati alle spalle e ciò nonostante perseverano nei LORO errori. Poiché non è la scelta l'errore ma quanto loro pretendono a senso unico da un rapporto, va da se che qualunque uomo che infonda se stesso in una relazione "pretenda" altrettanta abnegazione dalla temporanea compagna. Ma per loro non è così. Ho letto di odio avverso le melanzane. Io non lo definirei

proprio così...l'idiota e un sentimento troppo impegnativo per esser sprecato con loro e poi ho sempre pensato che mentre l'idiota alimenta beneficamente qualcuno l'indifferenza gli fa molto più male...:-) . Ho letto di luoghi frequentati da donne...vero in alcuni c'è un alta concentrazione di queste in altri molto meno ma poi si fa un ulteriore distinguo quantità-qualità e qui diviene soggettivo il parere. Vorre porre l'attenzione, invece, sull'aspetto comunicazionale. Non so a voi ma ame nei centri commerciali e supermercati non mi è mai capitato alcunché. Io noto in giro un immagine troppo ricorrente. Donne al cellulare mentre fan la spesa, perennemente collegate a FB o wa, anche quando sono in compagnia. Anzi, ho letto splendide rece senza nominar e gli autori visto che mi riferisco a più d'uno, dove una lamentela ricorrente era su pro, semipro che erano letteralmente assorbite dai loro iPhone e qui parliamo di contesti specifici. Non intendo rompere le belotas per cui concludo non senza un accenno ai famosi zerbini...uno dei motivi che mi ha fatto desistere dal frequentare social è, oltre alle pretese delle uniche volte ad alimentare il loro smisurato quanto immotivato Ego, era la cospicua presenza di zerbini, o peggio, dei cd mortidifiga a cui aggiungo affamatidipilu, i quali nell'inutile speranza di ottenere da una....abbastacherespiri un minimo di attenzione, si lanciavano in voli pindarici ed effetti speciali che raggiungevano l'apice nei commenti a foto fake o di donne inguardabili. Vorrei dire a qualcuno di questi che di certo ci sta leggendo: idiota, ma secondo te, una strafiga da 10 anzi 11 ha bisogno di filosofecazzeggiare su un sito dating per trovare un accompagnatore? C'avrebbe la fila fuori la porta di casa....:-) ma non ci arrivano.... Una cosa mi trova concorde in pieno...la silente azione sinergica delle melanzane, col suo costante sbeffeggiamento e continuo colpevolizzare il maschio italiano, ha ridotto sensibilmente l'auto stima

in questi che confusi si aggirano con l'atteggiamento del ndo' cojo cojo...paradossalmente, non tenendo conto del danni che le donne stavano autoinfliggendosi...chi è causa del suo mal....:-)

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Correzione: ...l'odio è un sentimento troppo impegnativo... e....mentre l'odio alimenta...meno male che il correttore esiste....:-)

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@curioso1 quotone!

hai messo la ciliegina sul discorso che ho fatto ;)

"l'odio è un sentimento troppo impegnativo per esser sprecato con loro e poi ho sempre pensato che mentre l'odio alimenta beneficamente qualcuno l'indifferenza gli fa molto più male..."

sacrosanto! (in effetti prima di leggere la tua correzione ci ho messo un po...ma avevo interpretato bene ;) )

Per concludere il discorso io direi che se esiste una giustizia divina la cosa migliore è essere se stessi, fare la propria parte e rimanere a testa alta,cogliere l'attimo quando capita e continuare a godersi la vita col sorriso facendo come lui:

44668.jpg

;)

"...mi ha detto che Rachael era speciale: nessuna data di termine. Non sapevo per quanto tempo saremmo stati insieme. Ma chi è che lo sa?"

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@barrylyndon

Interessante il post :) la mia opinione personale è che oggi si cucca di meno perché col passare degli anni si è diffusa una mentalità più aperta riguardo al sesso, e le ragazze inizialmente la davano di più. Questo fatto ha portato anche i più timidi a cercare di approcciare con le tipe, quindi oggi una ragazza di medio-basso livello ha comunque molti corteggiatori. Ma la vera rovina per me sono stati i social: oggi qualsiasi ragazza è bombardata da segaioli arrapati che le contattano, poiché è più facile approcciare virtualmente dato che se ne vanno a fanculo i vari fattori di timidezza, ansia, ecc.. Questo però ha portato le tipe a scocciarsi (giustamente), ed è chiaro che oggi anche una cessa se la tira di più, dato che comunque ha almeno una decina di possibili spasimanti. Per me sta tutto qui il discorso. Idem in disco, una ragazza che ha ricevuto in un ora circa 20 approcci, è normale che anche se il 21esimo potrebbe piacergli è stufa, e lo manda a quel paese

Incredibile come l uomo passi i primi 9 mesi della sua vita a cercare di uscire da un buco, e il tempo restante a tentare di rientrarci.

Nelle scuole dove mi capita di insegnare ci sono quasi sempre più maschi nelle classi e le poche sono dei rettili.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@Barry Lyndon Direi che hai notevolmente corretto il tiro... e molti concetti sono più chiari ;-)

Inoltre, a mio avviso, hai dato una serie di spunti interessanti. Certo, poi si entra in campi soggettivi, ma rimane il fatto innegabile che in questo paese sia stato scavato un solco fra uomini e donne; e che nel tempo questo solco sia stato sapientemente allargato. Certo, ci sono eccezioni positive. Ma l'aria che tira è malsana, e ci vuole comunque poco a passare dalle stelle alle stalle.

Dopo tanti anni sul "campo", ho notato solo peggioramenti nella situazione italiana ma comincio a credere seriamente che la colpa è nostra, come genere maschile, perché, pur avendo fatto prendere coscienza alla gente del fatto che un altro mondo è possibile, alla fine gli italioti sono come quei caproni che vanno ad abbeverarsi sempre al solito ruscello inquinato... fino a rimanerci stecchiti.

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Approcciamo con scritto in faccia "punto solo alla figa; tutto il mio comportamento è funzionale a questo unico obiettivo". Salvo rare eccezioni con tipe particolarmente infoiate, questo sistema è fallimentare. Per rovesciare l'esempio è come se una donna mostrasse di interessarsi a noi inquadrando nel mirino esclusivamente il nostro portafoglio. Tutti, uomini e donne, vorremmo piacere per come siamo nella nostra complessa totalità, piuttosto che, le donne come portarici di figa e gli uomini in relazione alla propria capacità di spesa. Bisogna alzare il tiro, dimenticare la figa e valorizzare elementi più "spirituali" quali occhi, sentimenti, timori; accogliere le sue confidenze... Perché una donna (ma lo stesso potrebbe dirsi, mutatis mutandis, di un uomo) è come un albero (non nel senso "figa di legno" ;-), che opportunamente trattato, non mancherà di regalare al suo accuditore, quando sarà il momento, copiosi frutti. Ci vuole tempo, ma funziona così. Chi avesse fretta potrà sempre dedicarsi alla coltivazione intensiva.

Non è per fare sesso che si paga una donna, ma perché, poi, sparisca senza ulteriori pretese.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@Cosacco

hai ragione cosacco, le cose degradano per colpa anche degli uomini.

Purtroppo siamo in declino come popolo, non solo sul piano economico e sulla gnocca ma sotto tantissimi aspetti culturali ed educativi.

Gli italiani mi sembrano sempre piu effeminati(e non parlo del modo di vestire o conciarsi) sempre meno capaci di lottare e di tirare fuori gli attributi.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE