Margerita
margerita

Resoconto del viaggio nella Repubblica Socialista del Vietnam

Salve, mi presento in quanto sono nuovo iscritto.

Il mio nick e' Sexglobetrotter, vorrei condividere con gli amici di questo grande sito di Gnoccatravel le mie impressioni al rientro da un viaggio turistico di 3 settimane nel Vietnam.

Ero attratto da questa Nazione, per le vicende della guerra con gli Americani, e ho deciso di andarci e vedere questa Nazione martoriata da varie guerre, ed ovviamente verificare la qualita' e la disponibilita' della gnocca locale, che a quanto avevo letto in internet e' tra la piu' bella di tutta l' Asia.

Sbarco nel Nord ad Ha Noi , la capitale, per fermarmi 1 settimana, e la prima impressione non e' delle migliori, traffico ultra caotico, inquinamento ambientale alle stelle, confusione dappertutto.

Tante belle ragazze, bei lineamenti, carnagione chiara, fisici da modelle, ma pochissime parlano l' inglese.

Quelle poche che parlano Inglese si limitano a sorridermi ed a discorrere piacevolmente con me, ma quando mi faccio avanti proponendo un incontro piu' intimo, tipo invitarle in albergo da me, si defilano e rimango da solo come un pirla.

Ripiego sui massaggi, ma nei massaggi in Vietnam non si zompa, al massimo si ottiene un handjob al prezzo di circa 15- 20 euro, per di piu' questi centri massaggi sono pieni di controllori di sesso maschile che rompono le scatole ed ogni tanto controllano attraverso le finestrelle trasparenti delle porte. Ho provato vari massaggi ma in nessuno sono riuscito a zompare. Ho tentato anche di convincere una massaggiatrice ad incontrarmi nella mia stanza di albergo, ma mi sono sentito sparare la richiesta di 200 euro, una cosa assurda.

Decido di provare alcuni disco bar nella zona vecchia di Hanoi, incontro diverse zoccole che mi sparano cifre dai 50 fino ai 200 euro, ma la qualita' non era elevata.

Gnocca free manco a parlarne, una sera incontro e faccio amicizia al ristorante Italiano con un altro Italiano che vive ad Hanoi e mi porta alla discoteca dell' Hotel Sheraton http://www.agoda.com/it-it/sheraton-hanoi-hotel/hotel/hanoi-vn.html?cid=1591644, piena di zoccole ma di livello piuttosto basso e secondo me impestate dal lato sanitario.

Preferisco rinunciare e per sfogarmi vado a farmi fare un handjob in un massaggio , prezzo 18 euro, piuttosto caro.

L' Italiano mi dice che ci diversi alberghi bazzicati da zoccole di buon livello ma la cifra richiesta e' alta, si va dai 200 euro in su, troppi secondo me. Mi dice anche che regolarmente la polizia chiude i massaggi e locali notturni per moralizzare il Paese.

Lascio Hanoi per Danang, nel centro del Vietnam, terza citta' del Vietnam, la sera e' un mortorio, come ad Hanoi, alle 23 c'e' gia' pochissima gente in giro, i pochi locali e bar gia' chiusi, i giorni seguenti solito pellegrinaggio nei massaggi dove ti fanno solo handjob, addirittura in un massaggio ho trovato una ragazza che non voleva farmelo neanche pagando. Scappo velocemente da Danang per recarmi in volo a citta' Hochiminh, al sud.

Meglio , decisamente meglio di Hanoi e Danang, piu' vita notturna, gente piu' cordiale e clima migliore, anche se pure qui' e' una bolgia umana, un carnaio, un fiume ininterrotto di motorini in movimento, un inquinamento pazzesco.

Se ad Hanoi e Danang non ho mai avuto problemi, a Saigon bisogna fare molta attenzione specialmente di sera e di notte. Prendo un riscio' ed il guidatore mi porta in una strada buia dove sono stato oggetto di rapina, portafoglio, cellulare, orologio e catenina d' oro. Per fortuna avevo in tasca solo circa 200 dollari e la carta di credito era in albergo.

Dal lato gnocca anche Citta' Hochiminh e' ben fornita, ma le ragazze sono molto furbe, scaltre. Nella zona di Pham ngu lao dove stava il mio albergo c'erano diversi localini e barettini con diverse ragazze, ma niente da fare, niente a che vedere con i barettini della Thailandia. Solo bere e musica, niente di piu'.

Sere successive giro diversi massaggi e locali notturni, nei massaggi solo handjob, nei locali trovo molte freelancer e moltissime zoccole, ma di una scaltrezza pazzesca. Le freelancer cercavano di farsi offire cene in ristoranti lussuosi o andare a fare shopping, una volta ci sono cascato, lo ammetto, con una bellissima 20 enne, invitata a cena mi ha fatto spendere 250 euro piu' 80 euro per un paio di occhiali, e quando ho cercato di concludere ho avuto picche. Sono stato un fesso, ma penso che purtroppo questi errori possano capitare a tutti. Ho concordato per 80 euro con una zoccola conosciuta vicino al teatro municipale in pieno centro, prendiamo insieme un taxi per portarmela in albergo, all' arrivo l' inpiegato della receptionist mi rompe il cazzo e mi dice che lei non puo' salire perche' e' vietato dalla legge, roba da matti, ho dovuto pagare un' altra camera per lei, e finalmente sono riuscito a farmi una trombata.

Rendiconto finale di 3 settimane in Vietnam, 4 handjob nei massaggi ed una zompata con una zoccola che mi e' costata 160 euro, 80 a lei e 80 per la stanza per lei.

Vita notturna scarsissima soprattutto ad Ha Noi e Danang, meglio a Hochiminh ma di sera bisogna fare attenzione.

Per il resto il cibo locale e' decisamente buono, il Paese merita di essere visitato, belle ragazze ma difficili, furbe e scaltre. Zoccole ce ne sono ma non sempre la qualita' e' buona e vedendo le facce, ci sono secondo me grossi rischi dal lato sanitario, tipo AIDS e annessi. I prezzi per il pay sono alti, a livello Italiano direi, forse anche piu' alti.

Direi che il Vietnam e' un Paese dove certamente non tornero' una seconda volta.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
bakekaincontri_mobile

@Sexglobetrotter , bella rece, onesta e obiettiva, il Vietnam è un pò come il sottobosco dell'Asia, non è tutto così immediato ed a portata di mano come ad esempio nel Luna Park della Thai, per chi cerca roba più immediata meglio andare su mete più sicure.

Io ho visto soltanto la ex Saigon, dopo diversi anni di esperienza in Asia, le sensazioni più immediate sono quelle che tu descrivi, ti posso però assicurare che nel pomeriggio con il Free si lavora davvero bene nei cafè, tante belle giovanissime bambine, magari vestite anche con i costumi tradizionali, che siedono in gruppetti ai tavoli, nei tavoli vicini tanti Viet uomini che quasi si vergognano, sorridono a mala pena, per uno deciso ed abituato con le melanzane come noi italioti è come sparare sulla croce rossa, ti muovi, vai ai tavoli, sorridi, ti presenti, ti siedi un attimo, prendi i numeri di telefono, quando hai finito il giro nemmeno sono in grado di rendersi conto di quello che è successo.

Il limite della lingua che sottolinei effettivamente c'è, l'Inglese non lo parla quasi nessuno, se è per questo se non fosse per il calcio nemmeno saprebbereo dove è l'Italia, a me ad esempio tutte le ragazze chiedevano se ero francese, io dicevo di si, vedevo che la cosa gli saliva più facilmente.

Comunque l'importante è prendere i numeri, poi nei giorni successivi le messaggi, anche usando il traduttore sullo smartphone se non parlano bene Inglese, poi magari ci fissi anche, cmq il Free Viet è abbastanza ostico, ti devi rompere un pò i coglioni, poi c'è questa menata che non te le fanno salire in Hotel dopo le 23 e magari ti tocca pure prendere un camera ad ore.

La notte non è che poi alla fine dei conti ci sia tutta questa gran vita, almeno a Saigon, e le freelancers chiedono abbastanza per la media asiatica.

Anche a me il Vietnam non mi ha fatto impazzire, certo ci sono mete da approccio molto più friendly nei paraggi, però ti devo dire che qualche bella sensazione la location comunque me l'ha lasciata, bambine con gli occhi a mandorla più alte, di carnagione più bianca ed anche secondo me leggermente più tettate, con quei costumini tradizionali, roba più strafina secondo la mia impressione rispetto alla media asiatica.

Ti metto un bel + al 3D perchè è una rece vera, e qui sul GT ultimamente le rece vere e le testimonianze di sensazioni realmente vissute sono cosa rara.

Athos da Florentia - Moschettiere Pirata del XXI secolo

Perdersi è l'unico modo per trovare qualcosa di introvabile... sennò tutti saprebbero dov'è !

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Mille_erotici_mobile

Grazie Athos, mi fa piacere che la mia piccola recensione senza tante pretese venga apprezzata.

Le Vietnamite sono molto belle, ma rimediare free secondo me e' molto difficile, primo per la lingua, ostacolo insormontabile perche' sono pochissime le gnocche che parlano inglese e secondo perche' bisogna lavorarci dietro parecchio, quindi ci vuole tanto tempo a disposizione, cosa che il turista non ha. La lingua locale e' secondo me un rompicapo, e se non la si conosce, niente da fare. Forse qualche residente straniero in loco potrebbe avere chanches, per chi e' li in vacanza non resta che il pay.

Ho fatto conoscenza con diverse bellissime gnocche ma non sono riuscito a combinare niente, tranne qualche uscita a bere e qualche passeggiata insieme, e non sono uno sprovveduto alle prime armi, ho esperienza di Asia, Europa, Centro e Sud America.

Anche il pay non mi ha entusiasmato, le zoccole sono molto furbe e scaltre ed i prezzi alti. Siamo occidentali quindi considerati tutti ricchi sfondati per cui cercano di fotterti in ogni modo, sia le zoccole che i taxi, che i venditori di merce, chiunque.

Per gli occidentali i prezzi di ogni genere di cosa e di servizio sono il doppio rispetto ai prezzi per i Vietnamiti.

Mi sono incazzato ed ho litigato diverse volte perche' vogliono sempre e comunque fotterti i soldi per ogni cosa. Altra cosa che non mi e' piaciuta, nei massaggi e in qualche raro bordello che ho trovato per strada , sempre pieno di uomini che rompono il cazzo, che controllano e ti osservano addirittura dietro le finestrelle trasparenti delle porte delle stanze dei massaggi.

In Vietnam per legge le stanze dei massaggi devono avere una finestrella trasparente dove si possa osservare quel che avviene. Mi e' capitato che mentre la massaggiatrice mi stava facendo un Handjob ho notato che uno dei sorveglianti stava guardando attraverso la finestrella, immaginatevi che rilassamento...

No, direi che il Vietnam dal lato sex non mi e' proprio andato giu' e di sicuro non ne sentiro' la nostalgia, niente ma proprio niente a che vedere con altre mete sex molto piu' amichevoli.

Prossimo viaggio me ne torno nella mia amata Cuba.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
wellcum_mobile

Recensione onesta peccato pensavo ke in Vietnam si trombasse e i prezzi fossero piu bassi quanto mi sbagliavo

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escortime

Beh che dire il Vietnam è bello è merita di essere visitato, anche io ci sono stato e l' ho visto quasi tutto...Ma visto l'esborso da te speso x la gnokka direi:

una bella Caporetto!

DONNA CERCA UOMO
wellcum_discussioni
escorta_mobile

Io in Vietnam ci sono stato 1 mese nel 2012.

Sono stato a Da nang, Quang ngai, Binh dinh(scusate se ho sbagliato a scriverle) e sottoscrivo quello che hai ben scritto. Ciò nonostante reputo il Vietnam un paese di sconvolgente bellezza assolutamente da visitare. Per scopazzare

va evitato, sia per i costi sia per la tua personale sicurezza. Le vietnamite sono uno spettacolo della natura, ma off-limits per il turista, ho conosciuto un inglese con un attività da 20 anni a da nang sposata con una viet-cong(vietnamita del nord) e mi raccontava la difficoltà iniziale dovuta a un carattere assai schivo e diffidente, a tratti anche agressivo, cmq accertata la tua serietà e rispettabilità si dimostrano compagne amorevoli, devote, e sessualmente molto attive. Io sinceramente le pay le ho evitate su consiglio di residenti, per i costi, ma anche per il rischio molto elevato di venir derubato di tutto, in conclusione direi che ci sono paesi più adatti dove andare per svuotarsi il merlo.

Io in Viet ci passerei la mia vecchia, e penso ke lo farò, è un paese con un fascino speciale e un atmosfera unica. Questo è il mio modestissimo parere.

ho attraversato i 7 mari chiuso in una scatola con la mia coda di scorpione.

escort_forumit

Si, anche io ho notato parecchia diffidenza da parte delle Vietnamite nei confronti degli uomini stranieri, ed anche una certa ostilita' da parte degli uomini locali che sono gelosi delle loro donne e non vedono di buon occhio una ragazza locale in compagnia di uno straniero.

Le Vietnamite mi e' parso che prediligano , come d' altra parte mi sembra normale, gli uomini locali specie se benestanti.

Le cose che mi hanno dato molto fastidio sono due: In ogni massaggio o bordello che sia ci sono uomini che rompono le scatole, se sei straniero ti squadrano dalla testa ai piedi , ti guardano spesso con un atteggiamento di sfida e sono sempre in mezzo ai coglioni, sono i guardiani, gli addetti agli spogliatoi, ed i tenutari.

Tra l' altro ceffi poco raccomandabili con cui meglio non avere niente a che fare.

La seconda cosa e' che i prezzi per gli occidentali sono minimo il doppio rispetto a quelli per i Viet, scopate e massaggi compresi. In ogni luogo, qualsiasi cosa si fa cercano sempre di fotterti piu' soldi possibile.

In ogni caso il Vietnam e' bellissimo e merita di essere visitato.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
Escort_directory

@athos ci sono passato anch'io dal vietnam pochi anni fa.

Che dire, bella hanoi e molte perle viet che non sono inavvicinabili, le migliori possibilità le danno chi lavora in situazioni non governative a contatto con i turisti. Il pay l'ho evitato anche perché tutti i prostituti di hanoi battevano nella piazzetta del mio albergo, ogni sera era una crocefissione.

Saigon molto più aperta sempre lato free nelle stesse situazioni di hanoi. Qui conta la presenza naturalmente, dove andavo dopo un paio di domande arrivava sempre un "are you married" a cui ho dato seguito quando valeva la pena. Nessun problema alla reception, ma io avevo già una doppia.

Terza tappa phu quoc, un'isola di cui sentiremo parlare molto in futuro, non serve il visto e si rimorchia dappertutto, free e indipay. Le tipe si propongono in spiaggia e poi arrivano direttamente in camera, attenzione alle minorenni. La tipa poi mi ha fatto da tuttofare per una settimana, non ricordo però quanto le ho dato. Data la location niente burini in circolazione, mi chiamavano l'italiano, cosa anche ironica visto che sono un americano!

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escort_advisor_mobile

Sexglobe...intanto ti faccio i complimenti per la race ben scritta,e perchè mi fai ricordare quel marzo 2012 dove visitai un pò tutto il sud-est asiatico.

Io credo che la mia frase "ci sono altri posti dove andare per svuotare il merlo" riassuma un pò tutto.

Tutto ciò riguardi lo scopare a pagamento è malvisto, sia per le girl sia per il turista,

però ti posso assicurare che se tu fossi un residente con una attività cambierebbe tutto. Ho vissuto 2 anni in Thai per lavoro, ma ti ripeto che un mese in Viet mi ha fatto capire moltissime cose, è un paese diverso un popolo incredibile con una storia e una forza unica nel suo genere. Sono accoglienti ma hanno bisogno di "tempo".

Mi ricordo che la moglie

del mio amico inglese un giorno mangiando insieme e parlando

della mia esperienza in Thai mi disse; il tailandese coltiva il riso per venderlo, il cambogiano per non morire di fame, il vietnamita per vederlo crescere.E io mentre pronunciava sta frase ero rapito dalla sua bocca a forma di mezza luna ideale per il sesso orale. purtroppo sono malato di passera.Ciao e complimenti ancora x la race...

ho attraversato i 7 mari chiuso in una scatola con la mia coda di scorpione.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Oceano_mobile

mi chiamavano l'italiano, cosa anche ironica visto che sono un americano!

Cit.

@flautomagico ?!?!?!?!?!!???!?!?!?!?!?!???!!!?!??!???!?!?!!?!?!!!?!!?!?!???!?!!!?!??!?!?!??!?!?!?!?!?!??@?@?!!??

Lo zapevo ke eri un agente del controspionaggio della CiA

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escortime
link massaggi mobile

@oasiall e invece si... all roads bring to rome!

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

DONNA CERCA UOMO
Andiamo_mobile_home

@flautomagico - interessante e complimenti. Una domanda: hai menzionato PHU QUOC, come è che si arriva senza visto ? Traghetto da dove ? o con aereo ? L'anno scorso ero a Sihanoukville, Cambogia, e avevo una mezza intensione di sconfinare in Vietnam, ma poi mi è stato detto che ci voleva parecchio (in soldi e tempo) per il visto, ho quindi lasciato perdere. Ma delle foto visto in rete mi sembra proprio un'isola bellissima, se poi ci sono anche gnocchette locali da provare ... ? Grazie per i consigli.

38216.jpg

Alfamedic_mobile

Ciao @volpe44, premesso che le regole sui visti cambiano a piè sospinto, quando non sono andato io per incrementare il turismo non serviva il visto se ci andavi in volo via saigon. Non so dirti nulla dalla cambogia, probabilmente c'è un aliscafo come il superdong ;-) che ho preso io. Per il visto io non ho avuto particolari problemi, fatto a bangkok.

Per le Gnocche vai tranquillo, è un piccolo paradiso!

38223.jpg

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
Escort4you

Sono stato quattro volte in due anni nel Viet, tre delle quali in abbinamento ad altri paesi. Be' io sono di parere completamente opposto ai commenti precedenti. Premesso che in questo paese esiste una scarsa vita notturna, accettabile solo a Saigon, che le autorita' governative stanno facendo di tutto per non trasformare il paese in una nuova Thai, mi riferisco alla prostituzione a cielo aperto, e che per il free si hanno chance molto basse ,ma solo per una questione di tempo a disposizione, cio' non significa che in Viet non si tromba, anzi alla grande e con poca spesa,come per tutto il resto,trasporti, pernottamento e ristoranti....io dico sempre :100 euro al giorno vitto ,alloggio con coperta e stiratura, ah ah.

A

Saigon tutto piu ' facile comunque.

La prima volta che si va bisogna un po' sudare e fare i contatti giusti,poi tutto va da solo. Il modo di procurarsi una coperta per la notte e' quella di affidarsi agli hotel ad ore, basta saperli individuare...poi non e' necessario divorare la preda in loco, anche se molti di questi lupanari sono di qualita' accettabile, quindi si consuma nel propio hotel. Attenzione ci sono hotel che non ti consentono l 'ingresso di una girl vietnamise, diciamo che tutti quelli di basso costo

15_30 euro,non fanno mai storie,anzi ......In questi postriboli c 'e sempre un " manager " al quale puoi fare una una esplicita richiesta sulla ragazza, eta' e caratteristiche fisiche,e.....come ti accontentano !!!! Il prezzo piu' alto circa 30 euro a Saigon, il piu' basso sull 'isola di Phu Quoc a 18 euro , short time. Qualita' delle pupe ? Dalle racchie alle perle, dipende......poi ci sono le disco, i centri massaggi con le pompiere, insomma con i soldi tutto si risolve. Sull 'isola di Phu Quoc qualcuno chiedeva come arrivare : se si fa un tour nel Delta del Mekong , dopo si prende un aliscafo da Kien Gia , ma forse non ricordo come si scrive, per poi tornare a Saigon in aereo ,Viet Nam airlains, oppure a/r tutto volato.....Attenzione quest 'isola non e ' Puket , ci si va per rilassarsi,mangiare benissimo, massaggio, massaggio con spruzzatina, chiavata nel propio alloggio short time.....qui le ragazze tornano sempre nelle loro famiglie, sono acqua e sapone.....porca miseria ho tenuto quest'isola solo per me per anni, ma voi l' avete citata eeeee alla fine finiamo per sputtanare anche questa....niente paura ho ancora una isola di riserva nel nord Viet....un saluto a tutti.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
bakekaincontri_mobile

sarebbe buono sapere che tipo di albergo consente ti portarsi la tipa o che fornisce la stessa struttura... devo andare in vietnam

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Alfamedic_recensioni
Mille_erotici_mobile
wellcum_mobile

amore lungo-lungo, 10 dolla...(cit. full metal jacket)

DONNA CERCA UOMO
Escortime

Il mondo è pieno di isole come phu quoc... basta sapere cosa cercare. Comunque anch'io ho evitato di recensirla...

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

escorta_mobile

Tutto vero .. Nel senso che il viet non è la thai .. Però io a danang sono finito in un bel bordello/massaggio che con un 15 euro ( più o meno ) mi sono fatto una bambolina bellissima .. Insomma forse ho avuto culo ma se ci si impegna si trova qualcosa ..

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
escort_forumit

Molte Vietnamite scappano in Cambogia, a loro dire tutto molto più libero e facile, di fatto la Cambogia è piena di Vietnamiti, anche solo per aprirsi un negozietto o una bancarella tutto è molto più easy.

Io son stato solo pochi giorni in Viet Nam ma la gente proprio non mi pare cordiale, oltre a non parlare inglese e ad ogni pretesto tenta di spennare il turista che si trova di fronte. Lasciate perdere i programmi tv che vi propinano in Italia, vi fan sembrare tutto e l' opposto di tutto.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Bookingsescort
Escort_directory

Per non trombare le saigonesi vuol dire che siete un bel po brutti.oppure sperate che vi vengono a sbattere.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
escort_advisor_mobile

@Paolino77 aspettiamo qualche tua recensione dettagliata sul Vietnam allora...

Il mio concetto di Paradiso è fatto di cose per cui si va all'Inferno!

Mi trovi anche su: SexyBangkok.info e su Youtube SexyBangkok Channel

>SexyBangkok Capo Moderatore GnoccaTravels<-<-

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Oceano_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor bakekaincontri_right escorta Bookingsescort_right Escortime moscarossa_right Mille_erotici_desktop Andiamo_desktop_right La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI