Anthony80

Commenti

Anthony80
Silver
12/08/2019 | 18:14

  • Like
    0

segnalo "ca' de mandorli" a idice (bologna) al venerdì sera
locale all'aperto, 2 piste da ballo: 1 musica commerciale, 1 musica 70/80 o funk
entrata gratuita senza consumazione obbligatoria. parcheggio gratuito.
venerdì sera serata con molte milf...

Anthony80
Silver
03/07/2019 | 18:26

  • Like
    0

un locale del genere si chiama Caesars World
ingresso gratuito, bar al piano terra dove le ragazze fanno lo strip
poi puoi metterti daccordo con la ragazza e andare su in camera
oppure puoi salire al secondo e terzo piano e scegliere la ragazza che aspetta in camera.
direi che come numero sono una ventina, se vai sul sito internet ci sono anche le foto.
siamo sui 100 euro a prestazione

Anthony80
Silver
19/04/2019 | 17:19

  • Like
    0

Dopo l’erarmus (ahimè molti anni fa), quasi 2 anni di lavoro e diversi weekend in vacanza volevo condividere una guida sui locali di Dublino.

Per prima cosa bisogna premettere che dublino è divisa in 3 zone per i divertimenti serali: Temple bar, la zona nei dintorni di Dame Street e Camdem street.

TEMPLE BAR::
la zona “turistica” per eccellenza di dublino che tutti conoscono per via del pub “temple bar”. Parte da fleet street e arriva fino all’incrocio con Eustace street.
Qui abbiamo i classici pub dove alla sera c’e’ parecchia baldoria con gruppi che suonano dal vivo (in genere cover di musica rock e musica folk irlandese)
Come detto prima la zona è piena di turisti e in genere evitata dagli abitanti locali soprattutto per il costo molto alto di bevande e cibo (pinta di guinnes a 6,90 euro durante il giorno e più di 8 euro dopo le 23). Qui è facile incontrare turiste come americane, inglesi, italiane e spagnole, gruppi di ragazze inglesi che festeggiano l’addio al nubilato (in genere di liverpool o cardiff)….ma anche coppie di amiche irlandesi single che vengano dalla periferia in caccia di turisti. Durante il venerdì sera e sabato sera l’età media si abbassa e sono presenti anche diverse ragazze ventenni. Da evitare alcuni pub che sono ritrovo di gruppi di ragazzi inglesi molto cafoni (e con la rissa facile)

The temple bar: probabilmente il pub più famoso di dublino, per intenderci è quello con le pareti esterne di colore rosso. Pieno di gente praticamente tutto il giorno, con gruppi a suonare che si alternano ogni 2 ore. Frequentato soprattutto da turisti da ogni angolo del mondo e di ogni età.
Prezzo delle birre (e cocktail) molto alti….siamo sui 7 euro per una pinta di guinness (8 euro dopo le 23.00)

Olivier St. John gogartys: altro pub famosissimo, è quello situato nell’edificio color giallo/verde. A piano terra c’e’ il classico pub (molto simile come clientela e prezzi al the temple bar che ho descritto prima).
Anche qui birra molto cara…tanto che il proprietario era stato sotto polemica per aver la pinta di guinness più cara d’irlanda. Dopo mezzanotte infatti il prezzo sale fino a 8,30 euro.
Al Primo piano c’è il ristorante con musica tradizionale folk dopo le 22.00. al secondo piano c’è un piccolo ostello che però non consiglio….caro e fatiscente.
Il pub è sempre affollato ma leggermente meno caotico del pub di sopra…Buon posto per rimorchiare turiste.

The auld dubliner: di fianco all’olivier St.john. altro pub con musica dal vivo frequentato però da ragazzi più giovani. Venerdì e sabato letteralmente murato…tanto che è usanza dire che se svieni non riesci neanche a cadere per terra.

The meez (eustace street): a 50 metri dal pub “the temple bar”. Locale rock dove durante i fine settimana ci sono gruppi a suonare. Target di età dai 25 ai 40. Locale molto informale frequentato anche di ragazze da sole con buona possibilità di attaccar bottone.
Entrata gratis

The porterhouse temple bar (parliament street): pub che offre poco come possibilità di rimorchio, consigliato a chi è in una comitiva numerosa e vuol mangiar bene e bere ottima birra (birra artigianale prodotta la loro)
Esiste anche un altro porterhouse che ne scriverò dopo.

JW sweetmann (di fronte al ponte o’connel). Vedi sopra, altro pub con birra artigianale prodotta da loro. Qui fanno anche musica dopo le 22.00. Al venerdì e sabato sera al terzo piano si anima un po e diventa una simil pista da disco.

ZONA DAME STREET:
Zona un po sconosciuta dai turisti e piena di dublinesi, si trova nei dintorni di dame lane e dame ct.

4 Dame Lane: bar moderno su due piani. Entrata gratuita.. è molto grande e dispersivo quindi può sembrare che sia vuoto anche se non lo è. Venerdì e sabato fanno musica con DJ al primo piano. Frequentato da donne sui 25-35 abbastanza in tiro. Al sabato al piano sopra fanno tipo regetton/musica latina quindi ci sono diverse sud americane, soprattutto brasiliane e colombiane.

The Dame tavern (dame lane street): piccolo pub lungo e stretto dove dopo le 21.30 ci sono gruppi a suonare. Molto ben frequentato da donne irlandesi sui 30-40anni letteralmente a caccia di avventure. Quando lavoravo a dublino ci venivo spesso e portavo a casa sempre ottimi risultati (qui avevo conosciuto una ragazza poi diventata mia fidanzata)
Possibilità quindi di rimorchio molto alte…soprattutto se sei fisicamente diverso dall’irlandese tipo. Ottima possibilità di concludere la sera stessa. L’unico difetto è che chiude presto, all’1.30.

Mulligan & haines (dane lane): praticamente di fronte al “4 dame lane”, si riconosce perché ha delle bellissime vetrate stile liberty al primo piano. Il pub più bello di dublino a mio avviso, quando si entra sembra di tornare indietro ai primi del 900. Al primo piano di sera suonano. Non proprio il massimo per il discorso rimorchio ma vale una pena andarci a bere una birra per l’atmosfera.

The Mercantile: 5 euro l’entrata al venerdì e sabato dopo un certo orario (mezzanotte). Ristorante-Pub che al venerdì e sabato diventa una simil discoteca con DJ. Età media sui 25 al venerdì,
al sabato si abbassa sui 20. Molti tavoli con gruppi di amiche del posto in modalità devastazione per il pre disco. Per attaccar bottone consiglio saper bene l’inglese e essere sui 20/25 anni.

The Globe (11 South Great George's Street): bel pub in cui durante il weekend dopo i gruppi a suonare mettono musica da discoteca. Uno dei pochissimi pub aperti fino alle 3.30 di notte, valida alternativa per gli over 30 che non vogliono andare in disco piena di ragazzini. Mix di turisti e locali. Ritrovo di addi al celibato, molto alcool e limone relativamente facile.

The porterhouse central : altra birreria come quella a temple bar con moltissime birre artigianali prodotte da loro. Si trova vicino al trinity college ed è molto frequentata da universitari dal pomeriggio tardi in fino a notte. Ottima possibilità di rimorchiare universitarie se siete dai 20 ai 25 anni

Zona Camdem street:
come l’omonima via londinese è una zona molto interessante piena di locali notturni. Essendo abbastanza distante da temple bar è frequentata soprattutto da locali e da universitari.

Come detto prima è un po distante da temple bar, ma si può fare benissimo a piedi (1,2 km)…usate il navigatore di google maps prendendo come obiettivo il pub Whelan’s …vi farà fare il percorso più breve.

Whelan’s: grande pub in 4 sale con ottima scelta di birra. Al venerdì e sabato apre la saletta live dove fanno musica dal vivo con gruppi di cover rock. Al sabato fanno pagare l’ingresso dopo le 24.00 (5 euro). Ottima per il pre serata prima di andare in disco (al copper o al dicey’s)

Copper face jacks:
grande discoteca con 3 sale, unaa piano terra e due al piano interrato (di cui una x fumatori). Grandissima folla, consiglio di andarci presto (entro le 00.30) per non fare mezz’ora di fila. Entrata 10 euro. Prezzo consumazioni delle birre normali..sui 6 euro.
Cocktail abbastanza cari…se ordinate per esempio rum e coca vi faranno pagare entrambi….quindi 5 euro per la coca e 8 euro per il rum. 13 euro per un cuba mi sembrano tantini, andate sulla birra.
Tantissime ragazze locali e universitarie in modalità sfascio, per attaccare pezza obbligo di saper parlare bene inglese, altrimenti lasciate perdere.
Target età sui 25-35 al venerdì, sui 18-22 il sabato.

Dicey’s garden club.
A poche decine di metri dal copper, sulla stessa strada
Locale con più sale, anche all’aperto. Un mix tra pub e discoteca. Durante la settimana le birre costano 2 euro. Al venerdì e sabato sera per entrare dopo un certo orario si paga anche qui 10 euro. Meglio andarci abbastanza eleganti (con camicia) altrimenti rischi di fare mezz’ora di fila per poi essere respinto all’ingresso. Al sabato presenza di molte sud-americane…..

Altre possibilità di rimorchio:
Treno per howt: piccolo treno che parte ogni 20 minuti dalla stazione di dublino fino alla cittadina turistica sulla costa. Facile trovarci sopra turiste anche da sole sui 30/35 anni.

Museo del whisky:
si trova in grafton street vicino alla birreria the porterhouse central. Da fare il venerdì o sabato pomeriggio quando ci sono molti gruppi di turisti a fare il tour. 16 euro per 3 assaggi di ottimo whisky non commerciale non sono neanche male. Obbligo di non aver paura ad attaccar bottone.

Centri commerciali e negozi su O’connell street e parnell street: anche qui obbligo si saper parlare bene l’inglese e di non aver paura di attaccar bottone. Al sabato pomeriggio sono molto frequentate da gruppi di amiche che fanno un giro prima della serata già con diversi cocktail nel sangue. Se siete un gruppetto di amici quindi possibilità di aggregarsi a loro per andare a bere qualcosa. Da lì in avanti tocca a voi…

Locali per mangiare:
beshoff’s: il migliore fish & chips della città, andateci presto altrimenti c’e’ la fila. Si trova quasi di fronte all’edificio della posta, su o’connel street.
Da provare anche quello a howt, che però non ha posti a sedere interni. Se è una bella giornata si può mangiare su una panchina nel giardino davanti.

Murray’s pub: sempre su o’connel street..
Dotato di 2 parti: una interna che fa da ristorante con musica live folk irlandese e balletti. All’esterno (nella parte interna) un cortile con mega maxischermo per vedere partite di calcio o rugby. Molto bello andarci durante le partire del 6 nazioni di rugby.

Woolshed Baa & Grill (parnell street): pub sportivo su 2 piani dotato di un infinità di maxi schermi. il miglior posto per vedere una partita di calcio. Si mangia anche bene, soprattutto le grigliate di carne.
Possibilità anche di vedere la partita della serie A.

The bankers bar: (dame lane)
Pub ristorantino dove poter mangiare dei piatti tipici irlandesi. Personale gentile, ambiente rustico e pietanze buone ed economiche rispetto a temple bar. Durante la settimana molto tranquillo, possibilità di fare due chiacchere con altri avventori a banco.

Anthony80
Silver
17/04/2019 | 15:57

  • Like
    0

@JackTorrance said:
Ma al posto di pensare alla figa voi perdete tempo nel giudicare chi si veste come cazzo pare a lui perchè godete nel vedere i fallimenti di chi vi ricorda il vip di turno che alla fine della fiera è nella vostra stessa condizione...
bah.
Quindi i complessati che leggo qui ci stanno per compensare i chiacchieroni "maestri del saperci fare"?
Che culo -.-

stessa condizione non mi sembra visto che io non mi faccio prendere per il culo da tutto il locale (in primis dalle donne presenti) perchè voglio fare il sosia di un pagliaccio o voglio far vedere di vestire una marca di moda di lusso da testa a piedi sembrando ridicolo.
qui si parlava di look,,,,,se questa discussione non è di tuo gradimento sul forum ce se sono altre migliaia.

Anthony80
Silver
16/04/2019 | 11:19

  • Like
    0

solito locale, altro personaggio. :il sosia di gianluca vacchi.
45-50 enne, alto 1.70,
partendo dalla testa ai piedi:
-cappellino di paglia
-barbetta bianca con treccine sul pizzetto
-fresco di lampada con relativa bruciatura
-3 collane con rosario
-camicia a fiori sbottonata fino a metà petto
-20 braccialetti sui due polsi
-pantaloni in lino con risvoltini
-mocassini color blu elettrico

preso per il culo da praticamente tutti i presenti...

a fine serata l'ho visto andar via con una rombante smart gialla...

Anthony80
Silver
09/04/2019 | 17:26

  • Like
    0

@Dr.Culocane said:
Gli uomini over 33 li reputa inutili soltanto perché, smettendo di sbavar dietro quel suo bagagliaio (rifatto) da nigeriana della peggior scelta, smettono altresì di foraggiare i suoi album, i suoi gadget e disertare i concerti. Infatti, se avete fatto caso, da qualche decennio a questa parte questa qui non se la caga ormai quasi più nessuno, altro che chiacchiere da bar.

Parola del Dottore!

gli unici uomini che andavano (e vanno) ai suoi concerti sono gay...

Anthony80
Silver
08/04/2019 | 09:57

  • Like
    0

sono così inutili che si è messa sempre insieme a dei ragazzi di 20/25 anni in meno di lei...

Anthony80
Silver
08/04/2019 | 09:46

  • Like
    0

sabato sera in un locale ho visto uno vestito da testa a piedi gucci
t-shirt nera con scritta gucci alta 20 cm
pantaloni neri con riga verde/rossa gucci (stile pantaloni carabineri)
scarpe nere vernice con solita riga verde/rossa gucci

forse 2000 euro di vestiti (se fosse stata roba originale) ma più che elegante sembrava un pagliaccio..

Anthony80
Silver
18/03/2019 | 11:32

  • Like
    0

@Stilicho said:
@Kouros
quel tipo di scarpe estive solitamente sono tricolori: blu (che non si vede), bianco e rosso.
dal design sembrano le pirelli p0, che non vanno più da molti anni, ma che in ogni caso costavano un casino.
è roba dai 150 in su. non sono scarpe per tutti e per tutti i gusti. chi le compra, lo fa andando nel negozio giusto, dove non tutti possono andare.

le pirelli pzero sono andate di moda forse 2 anni, ricordo di aver visto in un outlet adirittura un negozio monomarca Pirelli..
gli ultimi periodi te le tiravano dietro....i modelli più economici si prendevano anche a 50/60 euro...

erano nate per imitare le prada american's cup che andavano molto di moda e costavano un botto...sui 350/400 euro.
https://www.coltortiboutique.com/it/sneakers-prada-191197lsn000017-f0002.html?gclid=Cj0KCQjwg73kBRDVARIsAF-kEH99x1FmqA1g_zvpgC8DVXuVh2Pt6wsj6heo6CVSBAfwLIjn-yN-BrkaArNVEALw_wcB&gclsrc=aw.ds

altre scarpe che sono andate molto di moda erano le sneakers bikkembergs..
https://www.yoox.com/IT/11332387HA/item?gender=U&kpid=IT-11332387HA-1-PE19&adtype=pla&tp=172688&gclid=Cj0KCQjwg73kBRDVARIsAF-kEH_SCJFDa5GFkuczq24luj5y55JGX3-5L3KbJYXrcE_bybGeR1aeMHwaAodGEALw_wcB&gclsrc=aw.ds#cod10=11332387HA&sizeId=&sizeName=

Anthony80
Silver
15/03/2019 | 18:15

  • Like
    0

se ancora penso a quanti soldi ho speso da giovane (dai 20 ai 25 anni) in abbigliamento mi viene male..
scarpe prada da 350/400 euro, t-shirt da 140/150 euro , jeans della richmond da 300 euro, felpe/maglioni bikkembergs da 200 euro..

ora non è che vado a vestirmi dai cinesi...
ma la priorità nell'acquisto dell'abbigliamento non è il prezzo
se vedo un jeans o pantalone che ha buoni materiali, colori "alla moda " e vestibilità buona va bene anche se costa 50/60 euro....un tempo invece doveva essere per forza minimo della diesel (e lì si partiva da 160 euro).

Anthony80
Silver
14/03/2019 | 16:41

  • Like
    2

l'importante è che non ti fai l'idea di farti una storia con la escort...
sarebbe folle solo a pensarlo..

Anthony80
Silver
14/03/2019 | 15:54

  • Like
    1

Il sogno erotico non sarà un ingegnere....ma quando una donna lo vede arrivare con una bmw o un audi da 70mila euro lo diventa presto.....

Anthony80
Silver
11/03/2019 | 15:29

  • Like
    0

cmq c'e' una differenza abissale tra i diversi paesi..
l'altra sera facevo una prova con l'app che ti falsifica la posizione..
se mi taggavo in posti come indonesia, malesia, filippine ecc in 10 minuti venivo contattato da 15/20 ragazze che mi proponevano loro di uscire..
ok, che probabilmente sono quasi tutte pay.....ma c'erano anche donne sulla trentina che dalle foto sembravano non del mestiere (o magari si accontenvano della cena pagata),.

Anthony80
Silver
11/03/2019 | 15:20

  • Like
    0

alcuni appunti dopo aver letto i commenti

i jeans a sigaretta adesso non è che vadano proprio di moda.....vanno più gli slim fit se non adirittura gli skinny fit (occhio però a non fare l'effetto salame alle gambe se sono troppo stretti)
come scarpe io ultimamente prendo sneakers della Lacoste....sia in tessuto per l'estate, che in pelle per l'inverno
giusto mix tra eleganza e sportività..
lacoste modello ampthill alte....in sconto si trovano a 75/80 euro...

magliette e polo l'importante che non abbiano sopra i marchi o scritte cubitali della stessa casa di moda...va veramente troppo anni 90..inoltre sembra che l'hai comprata tarocca dal vucumprà senegalese sotto i portici..

Anthony80
Silver
11/03/2019 | 15:02

  • Like
    2

l'importante è non vestirsi come i tronisti over 40 di uomini e donne
pantaloni con i risvoltini alle caviglie, niente calze e scarpe eleganti vernice
camicetta bianca slim fit (pur avendo la panza) sbottonata alla tony manero, collana da tamarro,
anelli, 30 braccialetti, orologio patacca grande 10 cm..

quando nei locali vedo signori di 50/55 anni vestiti così mi viene da ridergli in faccia...

Anthony80
Silver
11/03/2019 | 10:53

  • Like
    0

io ero stato al Caesars world
entrata gratuita, al piano terra c'e' un bar dove le ragazze fanno strip.
prezzo consumazioni basse....mi sembra sui 5 euro la birra
al 1° e 2° piano ci sono le stanze dove puoi scegliere la ragazza.
prestazione normale 100 euro.

se vai sul sito puoi anche vedere le foto delle ragazze..

Anthony80
Silver
11/03/2019 | 09:39

  • Like
    0

questo sabato sono stato ad un locale in cui non ero mai stato, nonostante disti solo 45 minuti da dove abito ( imola).
discoteca Vivi - le grotte a san pietro in casale (BO)
uscita altedo dell'autostrada bologna-ferrara.

discoteca anni 80/90...imbiente immenso come le discoteche della riviera romagnola. sono rimasto quasi sconvolto da un ambiente così grande pur in un paesino sperduto al confine bologna-ferrara.
.
5/6 sale con diversi generi.
-sala commerciale con musica anni 80/90/2000 (la più frequentata)
-2 sale latine al primo piano
-sala ballo liscio
-sala musica etnica (sabato c'era la musica rumena/moldava)

clientela dai 25 anni ai 60 a seconda delle sale
presenza di molte straniere dell'est a caccia di italiani.

prezzi bassi....entrata 8 euro
prezzi ai bar: birra 5 euro, cocktail 6,50, guardaroba 1,50

parcheggio immenso all'esterno gratis (ma non custodito)

Anthony80
Silver
01/03/2019 | 15:56

  • Like
    0

quando sono in hotel se non c'e' la cassaforte in camera cerco di nascondere carte di credito e contanti in posti strani..tipo sotto l'armadio, dentro il materasso, imbottitura dei cuscini del divano, ecc
detto questo per ora non mi è mai capitato.

Anthony80
Silver
01/03/2019 | 15:24

  • Like
    0

in italia ormai queste app di dating sono bruciate....
si può combinare ancora qualcosa nelle grandi città (milano, roma, napoli, firenze)

personalmente le uniche con cui sono uscito erano ragazze del mio paese che conoscevo già di vista, trovate lì dentro e sucessivamente contattate su facebook.

Anthony80
Silver
04/11/2018 | 15:20

  • Like
    0

La scorsa settimana c’era un programma in seconda serata dove sono stati a visitarlo..
Era durante la la settimana...praticamente deserto, c’era un solo cliente (italiano)
Il conduttore (salvo sottile) quando faceva l’intervista a 3/4 escort sembrava abbastanza infoiato..😂😂

Anthony80
Silver
02/11/2018 | 17:14

  • Like
    0

san francisco:
città un po sconosciuta per divertimenti notturni invece a mio avviso molto più viva di Los angeles.
per mangiare consiglio il quartiere di mission, pieno di ristoranti tra valencia street e mission street.
pub e disco nel quartiere di south beach (little italy)
come disco sicuramente la migliore è mezzanine.....spesso con DJ famosi a suonare

cmq prima di entrare in disco informatevi bene su internet....molte sono gay. Rischio di fare fila, pagare per entrare e dover uscire subito.

in little italy ci sono anche molti strip tease....entrata 5 dollari, birra 3/4 dollari. Le ragazze non rompono con bevute da offrirle come nei night italiani. finito lo spettacolo di strip puoi andare o meno a fare lo spettacolo privato. non conosco però i prezzi..

Anthony80
Silver
02/11/2018 | 15:30

  • Like
    0

come discoteche in centro c'e' il pacha (catena di discoteche presente anche a ibiza) che da marienplatz dista 1 km a piedi.
target abbastanza fighetto, per entrare bisogna vestirsi eleganti (camicia) e non andare in fila in gruppi numerosi di uomini.

oppure c'e' il P1 che è praticamente all'inizio dell'englisher garden.
disco però ancora più fighetta, frequentata anche da calciatori del bayern. Se non conosci qualcuno x una lista è molto difficile entrare..

quando lavoravo lì io andavo spesso allo STROM in Lindwurmstrasse n° 88 (è vicino alla zona dove fanno l'oktoberfest)...che è un club dove a seconda delle serata varia la musica.... concerti rock, house o serate indie/rock.
prezzi bassi, gente alla buona dai 26/78 anni in su.

cmq l'area ex industriale non è da sottovalutare anche se è lontana.
io ci andavo in metro (al sabato l'ultimo giro c'e' alla 2, negli altri giorni all'1) per poi tornare in hotel sempre in metro (il primo giro c'e' alla 4 di mattina).

Anthony80
Silver
02/11/2018 | 11:54

  • Like
    0

@SoproniSör said:

@silver81 said:
grazie mille!

Figurati, ho letto che avevi scritto di Krakow, vacci decisamente, indipendentemente
da quello che trovi scritto su questo sito, la città è stupenda e le tipe sono easy going, io mi ci sono trovato benissimo entrambe le volte che sono andato, tant'è che probabilmente a metà dicembre ci faccio un salto di nuovo

Per quanto riguarda Edimburgo anche lì il posto è carino, gli scozzesi a me stanno un sacco simpatici (al contrario degli inglesi), qualità di figa bhe tendente al basso per i miei gusti, per concludere facilmente non ci sono problemi, tanto sono troie come tutte le britanniche, però non ci andrei la per un GT, se vuoi andarti a vedere la Scozia, a conoscere gente simpatica e a spaccarti di alcol allora decisamente (poi ovvio, de gustibus)

a me edimburgo ha un po deluso come vita notturna. probabilmente perchè l'età media era molto bassa (meglio sicuramente andarci se hai sui 20 anni)

la zona più viva è sicuramente la piazza di grassmarket piena di pub che però sono pieni già dalle 8 di sera....impossibile entrare se vai nelle 9.30-10.
Continuando a piedi c'e' cowgate street dove nell'ordine si trova
THE BONGO CLUB (discoteca), età media bassa, max 22-23 anni.
THE COW SHED (pub-disco arredato in stile far-west con balle di fieno), qui gente più grande e anche milf locali
THE TREE SISTERS (pub-disco con giardino esterno frequentato però da giovanissimi)....per non fare la fila di un'ora per entrare consiglio di andarci alle 22.30-23.00
BREWDOG EDIMBURG: birreria del birrificio scozzere Brewdog.....per chi è amante delle birre, alcune veramente eccezzionali..

andando invece verso nord (zona princes street) segnalo Rose street...la vecchia zona della movida di edimburgo caduta un po in decadenza ma altrettando valida.
THE AMBER ROSE: grande pub ritrovo di gruppo di amiche in modalità devastazione....capitato più volte che si aggregassero loro al nostro tavolo
sempre in rose streeet ci sono decine di pub storici (alcuni centenari) dove passare serate più tranquille per bere birra e whiskey...come DIRTY DICK'S, THE BLACK CAT, THE KENILWORTH

Anthony80
Silver
31/10/2018 | 16:31

  • Like
    0

continuo:

bratislava: prezzi bassi delle bevute, c'e' però solo vita al venerdì e sabato sera (nonostante sia la capitale)
gli altri giorni della settimana è un mortorio....dalle 22 in poi in giro non c'e' letteralmente nessuno.
locali come bar e pub lungo via Michalska

come disco segnalo il TRAFO (la migliore), il carat club e il channels.

stoccolma:
anche qui vale come bratislava...movida sopratutto il venerdì (dove sembra una gara a chi su ubriaca prima) e al sabato.
il quartiere con più bar e locali è quello di Södermal

bello anche il quartier di Ostermalm, però molto più fighetto e elegante. Qui se non hai amici svedesi che ti mettano in lista è molto difficile entrare in disco...che comnque chiudono quasi tutte alle 3.00.

Anthony80
Silver
31/10/2018 | 10:03

  • Like
    0

@Rio_751 said:
@Anthony80 ho mia cognata a Limerick, avere qualche informazione su Cork mi sarebbe utile per capire come funziona da quelle parti, in quanto ho promesso alla mia ragazza di andarci. Potresti scrivere una recensione in merito a Cork, anche se breve, dandoci tutte le informazioni che hai: supermercati dove trovare prodotti italiani e di qualità, ristoranti, hotel, la strada dove si svolge la movida, vita notturna, siti internet dove conoscere le ragazze?

a cork la zona dei divertimenti è nel triangolo tra gran parade (bishop park), st patrick's street e olivier plunkett street....e nelle due vie attorno alla chiesa di san pietro e paolo dove ci sono moltissimi pub (paul street fino a carey's lane)

come club (che poi non sono come le nostre disco, ma più pub dove hanno delle salette per ballare) mi ricordo l'havana e il voodo

come hotel non so cosa consigliarti perchè stavo in un appartamento che mi pagava la mia azienda, comunque ti conviene cercare su booking hotel nelle vicinanze della zona che ti segnalato prima.....così di notte puoi tornare in hotel a piedi.

come supermercati quello che ha prodotti anche italiani sono gli SPAR. io andavo al TESCO che si trova a 200 metri sopra la chiesa di san pietro e paolo.

Anthony80
Silver
30/10/2018 | 17:53

  • Like
    0

@silver81 said:
@scopellotto

rileggendo ora il Topic mi aveva colpito la segnalazione tua di Ferrara, città assolutamente carina dove sono stato solo un giorno, ma non sapevo fosse interessante come vita notturna

dal momento che a breve dovrò tornarci per 2 giorni, sai ( o sapete) dirmi qualche info sui migliori locali? non cerco Disco, ma localini tipo Pub o Disco-Pub stile locali fiorentini e magari con studentess fuori sede o straniere....se avete presente grazie!

ferrara non so aiutarti
in emilia per la vita notturna è molto bella parma al venerdì sera in centro (via farini e via D'azeglio) e modena sempre al venerdì sera (zona piazza pomposa)

Anthony80
Silver
30/10/2018 | 17:47

  • Like
    0

per quanto riguarda città extra europa segnalo San diego....quartiere di gaslamp.
pieno di locali come bar e pub...movida fino a tarda notte.

Anthony80
Silver
30/10/2018 | 17:42

  • Like
    0

@silver81 said:
stavo rileggendo i post di questo interessante Topic e notavo che stranamentenon è rammentata neppure una città della Crucconia ( Germania)

ma davvero le città minori sono cosi difficili per il free? qualcuno ha mai avuto esperienze? ovviamente escludo Berlino Monaco e Colonia che almeno le prime 2 le conosciuamo tutti, almeno io le ho visitate 3-4 volte a testa

parlo di città come Amburgo, Norimberga, Stoccarda ecc. davvero non c'nulla di interessante? ripeto, parlo di free eh, non di fkk...

norimberga, escludendo il pay, c'e' veramente poco come vita notturna
c'e' il saulatitos (cocktail bar con musica latina di sottofondo) per il dopocena e il "club stereo" come disco
almeno è una disco informale con prezzi delle bevute bassi.

monaco di baviera invece è più vivace. a parte le varie birrerie come l'HB che però chiudono a mezzanotte, ci sono disco come il pacha o il p1 (difficile però entrare se non sei in lista e un tedesco). oppure c'e' il KULTFABRIK,
Kultfabrik è una ex zona industriale, riconvertita ad area dei divertimentia, occupato da più di 50 locali:: discoteche, clubs privati, pubs, ristoranti, cinema, saloni

la cosa positiva che questa zona è poca conosciuta dagli italiani..

Anthony80
Silver
30/10/2018 | 17:27

  • Like
    0

avendoci vissuto un anno per lavoro segnalo Cork in irlanda.
se sei di presenza discreta e sai discretamente l'inglese si va a colpo sicuro nei vari pub-disco al venerdì e sabato sera..

un'altro posto notevole (e con pochi italiani) è la festa di san firmino a pamplona a inizio luglio..
aldilà dei tori c'e' una baracca pazzesca....con ragazze, causa alcool, sempre molto disponibili..

Anthony80
Silver
30/10/2018 | 17:14

  • Like
    0

New york per un turista che cerca il free non è un posto facile...

I locali (disco) sono praticamente inaccessibili...bisogna conoscere qualcuno del posto che ti metta in lista, altrimenti non entri neanche se sei un modello.

Si riesce invece a combinare (quasi a colpo sicuro) nelle feste private...ma anche qui bisogna conoscere qualcuno che abita già lì e che ha già un giro di amicizie.

riguardo il pay è da folli......si parte da 1500/2000 dollari

si può provare nei vai pub con le turiste ma a quel punto punterei su las vegas.....che nei weekend è invaso da migliaia di addi al celibato..

NY è una città è bellissima ma per andare a gnocca è forse uno degli ultimi posti dove andrei negli stati uniti..

Anthony80
Silver
05/09/2018 | 11:39

  • Like
    0

una di quelle in verità aveva un telaio niente male...
quando però ti parlava riuscivi a contarle i denti con le dita di una mano sola.......

Anthony80
Silver
04/09/2018 | 17:27

  • Like
    0

weekend a budapest....giugno di quest'anno.

attenzione a chi fa una serata nei famosi pub in rovine (szlimpla kert, instant, kuplung, ecc)...all'uscita a notte fonda ci sono prostitute zingare molto malmesse (sembrano tossiche) che offrono sesso sopratutto a chi è alticcio e barcollante.
Io ne vedevo 2/3 sempre fuori dall'istant (che è il locale che adesso va per la maggiore)

non per esperienza diretta, ma ci ha messo in guardia un ragazzo italiano che lavora in un pub lì vicino.
se accetti ti portano in una via laterale buia dove dicono di avere l'appartamento.
dopo pochi metri arrivano 3/4 complici che ti circondano e ti ripuliscono di tutto (portafogli, cellulare, orologio, gioielli, ecc).

Anthony80
Silver
30/08/2018 | 15:44

  • Like
    0

@emii said:

@Anthony80 said:
@emii

che le due fossero minorenni lo stai dicendo te,..
c'eri? le hai viste? gli hai chiesto i documenti?

un conto è prendere in giro su certe "bombe" che ha scritto.....un conto è affermare con certezza cose anche molto gravi....

Una che era minorenne lo dichiara lui nel suo post. Probabilmente è una cazzata come tutto quello che scrive e la foto sulla sedia è una tipa qualunque che era nel villaggio vacanze fotografata di nascosto non una che si è scopato. Ma intanto è lui che sostiene di essersi scopato una minorenne.

La seconda, chi conosce il turismo sessuale in africa o estremo oriente, sa bene qual'è l'età a cui ci si rivolge chi va li a comprare la verginità delle ragazzine. Pensare che si stia parlando di una 30 enne rimasta vergine per poi darla a flauto per 50$ mi pare abbastanza improbabile. Ma in quel caso ha avuto almeno l'intelligenza di non scrivere l'età. Cosi che possa sostenere fosse una vergine africana 40 enne. 😂

Ovviamente anche questa può essere una sua ennesima puttanata, e probabilmente lo è come tutto il resto. Ma una cosa sono le puttanate dove scrivi di abitare in un super attico o rimorchiare in metropolitana.

Una cosa diversa è raccontare di scoparsi minorenni e scopare vergini che hanno bisogno dei soldi per iscriversi a scuola.

In quel caso abbiamo veramente passato il limite.

"Il colpo di grazia è stato venire a sapere che il viaggio era in premio dei diciott'anni. 18 anni! "

ripeto...che sia minorenne te lo stai inventando te...

Anthony80
Silver
30/08/2018 | 15:41

  • Like
    0

episodio a bratislava.. 2 settimane fa..
locale tipo disco pub.....normalissimo

vado a banco, chiedo un birra, il barista mi fissa per 10 secondi
ripeto l'ordinazione credendo che non avesse sentito
mi fa: tell me please !
gli dico questo please e relativo sorry (ho fatto il barista anch'io e in momenti di caos non mi aspetto certo queste formalità)
mi prende la banconota con disprezzo e le 2/3 monete di resto me le fa cadere dalla sua mano a 10 cm di distanza dalla mia.
poi mi porta la birra ....con 2/3 di schiuma
io rimango un po perplesso...lui mi fa? problems?
si aspetta probabilmente la mia reazione....e noto che dice qualcosa nell'auricolare (probabilmente ha avvisato la security)
lascio lì la birra, giro i tacchi ed esco dal locale...

Anthony80
Silver
30/08/2018 | 15:25

  • Like
    0

@emii

che le due fossero minorenni lo stai dicendo te,..
c'eri? le hai viste? gli hai chiesto i documenti?

un conto è prendere in giro su certe "bombe" che ha scritto.....un conto è affermare con certezza cose anche molto gravi....

Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI