Andiamo
charmescort_mobile

Est Europa: dal 1995 al 2018. 23 anni di esperienze e ricordi di viaggio

Ciao ragazzi, sono un nuovo iscritto qui su gnoccatravel ma probabilmente uno dei più vecchi come viaggiatori in est europa insieme forse a qualche altro mio coetaneo.
In questo topic vorrei condividere i miei ricordi dei bei tempi che furono quando l’est europa era davvero il paradiso. Cercherò ad essere molto conciso, per quanto possibile ovviamente considerando il lungo arco temporale dei miei viaggi.

1995 (Praga): Il mio primo viaggio in est europa risale al dicembre 1995 e fu completamente per caso, difatti, strano a dirsi, non andai per la gnocca.
A quei tempi ero uno sbarbatello 20enne tifosissimo del Milan e insieme ad alcuni amici andammo a Praga in trasferta per assistere al match Sparta Praga-Milan.
Il match finì 0-0 e noi ci qualificammo ai quarti di finale, io ero contento ma ancora non sapevo che il destino mi aveva portato nella parte d’Europa in cui ho viaggiato in lungo e in largo per i successivi 20 anni.
In quel viaggio siamo stati a Praga 3 giorni, come detto non siamo andati per trombare, ma come in tutti i viaggi in trasferta ovviamente abbiamo girato la città e i vari locali.
E lì ci siamo accorti che questa città aveva qualcosa di speciale, era piena di gnocca e ci sentivamo delle divinità per tutti gli sguardi che le ragazze locali ci riservavano.
Finita la partita decidemmo di uscire e andare a ballare, una volta tornati in albergo, cambiati e profumati chiamiamo un taxi e gli chiediamo di portarci in una discoteca per ballare.
Dentro il locale c’erano un 70% di donne (non scherzo!!!) e anche qua eravamo divinità in terra. Praticamente zero concorrenza da parte degli uomini locali.
Ci siamo piazzati al bancone del bar e approciavamo tutte le ragazze chiedendo di ballare.
Quella sera limonai con due gnocche bellissime, toccate, strusciate e tutto. Ovviamente niente trombate, perché al contrario di quanto dicono alcuni cazzoni l’est europa non è mai stata terra da una botta e via, nemmeno nei mitici anni ’90. Le gnocche locali andavano corteggiate e serviva classe e appuntamenti per portarsele a letto ma si potevano fare colpi assurdi, impensabili in Italia. Ma su questo ne riparlo più avanti.
In quel viaggio nessuno di noi trombò ma tutti ci siamo divertiti e pronti a tornare l’estate successiva.
Purtroppo a quei tempi non c’erano né cellulari, né computer, (né addirittura internet!!!!!) quindi non abbiamo potuto prendere nessun contatto ma poco male.

Estate 1996 (Praga): estate successiva tornai a Praga per 2 settimane. Non cambiò niente rispetto al primo viaggio. Camminavamo in centro e un sacco di ragazze ci guardavano e alcune di loro sorridevano.
Voglio scrivere un appunto qua per i giovanissimi. Immagino che per voi può sembrare strano che le gnocche guardavano i ragazzi che passavano e sorridevano ma a quei tempi i cellulari non c’erano, le ragazze non stavano appiccicate a guardare il loro cellulare e mettere like su facebook o instagram mentre camminavano. Tutte queste puttanate da millennials non c’erano e le ragazze erano molto più genuine e socievoli.
Noi, da buoni italiani le approcciavamo tutte….che fossero ferme al bar, per strada, al parco o in discoteca non cambiava niente.
Il 90% di loro erano gentili anche quando dicevano di no.
A quei tempi organizzare appuntamenti non era facile, come detto non c’erano cellulari, computer, internet da queste parti.
Potevi prendere il numero di telefono di casa ma a risponderti poteva essere il padre o la madre della tizia che non parlava una parola di inglese e non volevamo di certo avere problemi.
Quindi noi semplicemente dicevamo alle ragazze interessate di incontrarsi la sera stessa in via x o davanti a x.
Le ragazze venivamo e quello era l’appuntamento.
Come detto le cosiddette “one night stand” non erano per nulla comuni in est europa, mai lo sono state però per il fatto che non era facile organizzare appuntamenti non si andava quasi mai per lunghe.
In genere al 2° appuntamento me le trombavo. Le ragazze venivano per l’avventura.
In quell’estate ho approcciato tantissime ragazze, alla fine ne selezionai 3 e le scopai tutte e 3 in 2 settimane che sono stato.
In quella stessa estate a Praga incontrai un italiano sulla 30ina con cui ci scambiammo diverse storie di gnocca. Costui, molto più esperto di noi, ci consigliò di spingersi ancora più ad est verso Riga, Vilnius e la Russia.
A detta sua le più fighe vivevano là e per convincerci tirò fuori dal portafoglio una foto di una gnocca pazzesca. La presentò come la sua “fidanzata di Vilnius”. Una gnocca da 10, una vera e propria modella che avrebbe potuto sfilare a Milano e Parigi senza nessun problema.
Ovviamente, decisi di andare di persona a controllare.

Capodanno 1996 (Riga e Vilnius): tornato in Italia, non riuscì ad attendere la prossima estate per visitare i posti citati dal collega, così insieme al mio amico di fiducia per capodanno 1996 andammo a Riga e Vilnius. 2 giorni a testa, in esplorazione.
Arrivato in loco, nonostante la sfiga di aver trovato il freddo assassino (-20C in quel periodo in quell’inverno!!!!!) rimasi di sasso. Pieno di gnocca, ancora più di Praga. Stessi sguardi, stessi sorrisi, stesso tutto.
Nessuno di noi combinò qualcosa in quel Capodanno, era decisamente troppo freddo per approcciare le ragazze anche per noi assetati di figa e 2 giorni poi erano troppo poco, ma ovviamente ce la siamo puntata per l’estate.

Estate 1997 (Riga, San Pietroburgo, Mosca): venne l’estate del 1997 e non perdemmo tempo. A fine giugno siamo partiti destinazione Riga e poi in esplorazione in Russia.
In quest’estate mi sono scopato la gnocca che ancora oggi è la più figa che mi sia mai scopato.
Fu una delle uniche gnocche “pay” che mi sono scopato, ma davvero ne è valsa la pena.
Come l’estate precedente, arrivati a Riga ci siamo messi ad approcciare ovunque….di giorno, di sera, di notte. Ognuno di noi aveva appuntamenti su appuntamenti.
Ad un certo punto un mio amico mi disse che aveva approcciato una figa della madonna, una vera dea e che era riuscito a convincerla a venire in hotel da lui per 100,000 lire (l’equivalente di 50€ attuali!!!!!) e di lasciargli la camera libera per la serata.
Ovviamente inizialmente mi è sembrato da pazzi pagare 100,000 lire in quella terra dove potevi avere quasi ogni ragazza che volevi corteggiandola nel modo giusto, ma lui disse che questa era proprio una modella.
L’ho voluta vedere di persona e quando l’ho visto sono quasi crepato. Una figa inimmaginabile per noi italiani. Per farvi un’idea, cercate Karolina Kurkova anno 2000, solo ancora più figa.
Ovviamente non mi sono fatto sfuggire l’occasione e ho fatto uno strappo alla regole e il giorno dopo l’ho trombata io. Stesso prezzo, 100,000 lire.
Ai giorni nostri nemmeno per 100,000€ una figa così si farebbe trombare. Sarebbe in compagnia di qualche miliardario locale o americano, così come d’altronde la Kurkova.
Ma questo era l’est europa degli anni ’90. Si potevano trombare super top model per 100,000 lire. Altri tempi, oggi inconcepibili.
Nello stessa estate andammo anche a Mosca e San Pietroburgo, stessa qualità pazzesca di Riga e stessa facilità nell’approcciarle e gentilezza se non forse anche maggiore.
Inutile che sto qui a dettagliare ogni singolo incontro, in quel periodo e per i successivi 10 anni, approcciavamo e colpivamo di tutto tra Praga, Riga, San Pietroburgo, Mosca con qualche scappatella in altre città tra cui Kiev, Varsavia e Budapest.

1998-2006: Periodo magico. L’est europa dei tempi d’oro. A quei tempi non riuscivo nemmeno ad immaginare che una cosa del genere potesse finire.
Avevo tra i 25 e i 30 anni e trombavo un paio di gnocche della madonna a settimana ogni estate.

2007-2008: gli anni intermedi, potrei scrivere tanto di questi anni, ma cerco di essere super conciso.
Tornai a Praga nell’estate 2007 e notai che la facilità degli anni precedenti era sparita. Gli sguardi continuavano ad esserci ma l’approccio stradale e in discoteca non funzionava più come prima, nonostante ora fosse più semplice organizzare appuntamenti per via dei cellulari. Continuai ancora a trombare belle ragazze ma la qualità di quelle che riuscivo a trombarmi era inferiore.
Inizialmente non ci feci molto caso, pensavo solo fosse un’estate un pò così.
L’estate del 2008 a Riga e Mosca fu sulla stessa falsa riga della precedente a Praga, risultati sì ma niente più perle simil modelle.

2009-2013: gli anni bui, dal 2009 in poi ogni estate ho notato un deciso calo. Molti dei miei amici e colleghi in questo periodo hanno smesso di girovagare l’est europa nostalgici degli anni che furono. Alcuni si sono dati al Sud America e all’Asia, altri si sono sposati.
Io imperterrito sono continuato ad andare con risultati sempre minori fino all’estate del 2013 quando a Praga ho conosciuto un gruppo di ragazzi sulla 20ina, veramente bei ragazzi che mi chiedevano info dei locali ai Praga e mi dicevano che non avevano combinato nulla.
Ci sono rimasto, per me quella è stata la classica goccia che fa traboccare il vaso. Se non trombavano loro, bei ragazzi 20enni io non avevo più niente da dire a Praga.
Per la prima volta mi sono reso conto che l’est europa non esisteva più.

2014: parlo di queste cose con uno dei miei amici e compagno di scorribande per oltre 10 anni in est europa. Lui aveva già abbandonato l’est europa da 3 anni per il Sud America con risultati scarsi e decidiamo insieme di tentare l’ultima carta: andare nell’est europa provinciale. Quello lontano dalle capitali, lontano dall’occidentalizzazione. Non era una cosa nuova, molti dei “vecchi viaggiatori” con esperienza avevano già abbandonato le capitali da qualche anno.
Andammo a Brno, Kaunas e Kosice.
Risultati pessimi, non ci sembrava vero.
Approcciavamo come sempre ragazze nel solito modo, ma le ragazze millennial, anche in provincia, erano diventate decelebrate.
Incollate al cellulare, pochi sguardi, acide, rifiuti anche pesanti.
Tornai a casa in crisi depressiva, mai avrei pensato che in 20 anni ci potesse essere una simile differenza.

2015: per la prima volta non sono andato in Est Europa, sarebbe stato l’anniversario dei 20 anni dalla prima volta che ho messo piede in est europa a Praga, ma non sono riuscito ad andare, mi sarei solo depresso. L’est europa che conoscevo era scomparsa e sotterrata.

2016: inizio a pensare che è ora di sposarmi e trovare una donna. Inizio una relazione con una donna italiana che è durata 10 mesi, per poi finire male nel 2017.

2017: mi chiedo….sarà il destino che mi ha fatto finire la storia? Così come il destino mi ha portato a Praga nel lontano inverno del ’95?
Decido di tornare nell’est europa, a Mosca precisamente nell’estate del 2017. Parto da solo, ormai tutti i miei vecchi ex compagni dell’est europa non ne vogliono manco sentir parlare e sono sposati o ritirati.
Quello che trovo a Mosca nel 2017 è ancora peggio di quello che trovai nell’est europa nel 2014.
Ormai l’occidentalizzazione è completa, non c’è assolutamente rimasto niente di quello che era prima.
Ragazze acide, decelebrate, incollate al cellulare con lo sguardo basso.
Nessuna ti guarda negli occhi o ti sorride quando passeggi, se le fermi a malapena rispondono, altre se ne vanno con facce disgustate.
E’ la copia sputata dell’Italia. Non c’è più nessuna differenza. Ovviamente non ho concluso nulla e non credo di rimetterci mai più piede.

Febbraio 2018: la rinascita: per la prima volta abbandono l’est europa e mi faccio un viaggio nelle Filippine su alcuni spunti letti proprio qui su GT.
Là mi è sembrato di tornare nell’est europa degli anni ’90 e primi anni 2000, ragazze che ti sorridono, socievoli, aperte e gentili.
La qualità non è certamente paragonabile a quello che mi scopavo in est europa, ma per chi vuole scoprire cos’era l’est europa 20 anni fa, venisse nelle Filippine e lo vede.
Si può approcciare senza ottenere rifiuti acidi, si può scopare un paio di ragazze a settimana approcciando in lungo e in largo senza problemi.
Ormai ci sono già passato e penso che anche qua non durerà per sempre così come in est europa il paradiso non è durato per sempre.
Se devo darvi un consiglio venite nelle Filippine finché dura.

Ultimi consigli e conclusioni: cos’ha rovinato l’est europa? Difficile dirlo, il calo netto è iniziato dal 2007 in poi….penso che le cause sono molteplici…..inizialmente l’avvento dei cellulari, poi internet ADSL, poi i vari social networks e siti di dating online che permettono alle ragazze di ricevere attenzioni da parte di centinaia e centinaia di uomini.
Poi la mentalità dei millennial che è da decelebrati ha senza dubbio contribuito.
Ormai con i social non c’è bisogno nemmeno più di andare in loco…..dall’Italia puoi tranquillamente approcciare una ragazza dell’est europa contattandola ecc….dove sta là novità dello straniero? Prima dovevi andare là se volevi conoscerle e vederle, ora non più.
I ragazzi locali poi nettamente migliorati in termini di bellezza, soldi, aspirazioni e savoir faire.
L’est europa è ormai terra finita e non da oggi, sono anni che è tutto finito, bruciato completamente.
Chi dice il contrario, non ha vissuto i bei tempi pre 2007 quindi non ha nemmeno idea di quello di cui sta parlando.
Ormai il consiglio migliore è quello di andare in altre mete (Asia) o starsene a casa. Purtroppo il progresso tecnico e l’occidentalizzazione ha portato a questi risultati.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
bakekaincontri_mobile

Che la globalizzazione abbia reso tutto più difficile è senza dubbio vero, ma io non direi che è tutto finito.
Bisogna svaccarsi un pò, essere decenti fisicamenti e possibilmente crearsi delle amicizie in loco e i risultati arrivano.

Io a Mosca rimorchio anche ora, ovviamente tramite social circle e qualcosa online.

Poi negli anni '90 immagino fosse più facile, ma lo era ovunque. Inutile guardare ai tempi passati

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
tantralux_mobile

che stronzata che hai scritto amico mio.......

"..............per la prima volta abbandono l’est europa e mi faccio un viaggio nelle Filippine su alcuni spunti letti proprio qui su GT.
Là mi è sembrato di tornare nell’est europa degli anni ’90 e primi anni 2000, ragazze che ti sorridono, socievoli, aperte e gentili......"

Mi sa che non ci sei mai stato in russia negli anni 90 e primi 2000..... come fai a paragonare le scimmie con le principesse..... In russia se fermavi una ragazza per strada o in discoteca e gli dicevi " ti do 100.000 lire" avrebbe chiamato gli amici e ti avrebbero masscrato di botte.....

poi certamente come ora ci stavano le pro e le gold digger....ma erano chiaramente visibili e riconoscibili a distanza di km....
pagare le donne nel 1999 mi sembra una follia....sopratutto se avevi 30 anni

su una cosa sono d'accordo.... ho notato dal 2006-2007 un certo cambiamento

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
escort_forumit

L'est europa non è finito affatto.......lo ho spiegato milioni di volte

se uno ci sa fare e frequenta il posto nel modo giusto applicandosi e lavorando sodo....allora si possono fare dei risultati eccezzionali....

certamente non basta un viaggio di 2-3 settimane per concludere qualcosa.... ci vogliono mesi ed anni interi.,...

io parlo sempre di Free.... ovviamente

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
escort_advisor_mobile

Bel racconto. Si, tendo anch'io ormai a confermare il termine della festa in Est Europa per lo meno per cio' che concerne gli approcci a freddo del tipo vedo una gnocca che mi piace e ci vado a parlare.
Sempre piu' difficile portare a casa risultati e bisogna cominciare a scendere parecchio con la qualita' per poter trombare con frequenza.
Hai parlato di Praga che io posso descrivere come vomitevole essendoci stato qualche mese fa...ero consapevole della situazione ed era piu' un viaggio per incontrare degli amici e visitare la citta', ma mai mi sarei aspettato un ambiente cosi pessimo.
Purtroppo le cose sono diventate difficili anche in Europa Occidentale anche causa invasione di "cagacazzi" senza arte ne' parte...in Francia, Spagna, Inghilterra...bene o male fino al 2012 ci si difendeva bene.
L'Italia, beh e' stato da sempre difficilissimo...probabilmente non ci sono differenze rispetto al passato.

DONNA CERCA UOMO
charmescort_rece
Escort_directory

Io sono del '75, e ogni tanto ci penso. Penso al fatto di essere andato altrove, quando ogni estate mi sarei potuto fare tre mesi nelle Repubbliche Baltiche, Russia, Ucraina, Romania etc.

Trovagnocca_mobile

Interessante, le storie dell'est europa anni '90 hanno sempre il loro fascino!
Io purtroppo ho conosciuto l'est europa solo nel 2015, l'opinione che mi sono fatto non è positiva
La ritengo ancora più facile dell'Italia, perchè le italiane proprio di mentalità sono chiuse e retrograde però non so quanto sia meglio rispetto ad altri Paesi dell'Europa Occidentale.
Ormai molti che vanno in est europa vanno a pay e indipay, il free è difficile e le ragazze locali poco interessate a un turista che sta lì una settimana

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
wellcum_mobile

SoproniSör
07/08/2018 | 01:08
Новосибирск |  26-35
Silver

È cambiato tutto perché siete diventati vecchi 😂😂

(Prima che iniziate a insultarmi è una banalissima battuta)

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Andiamo_mobile

@TravelerUA

devi fare una scelta selettiva..... se ti interessa solo trombare o se ti interessa avere una donna come dici tu.... non dico sposarla....ma almeno farci una storiella....anche stupida
inizia a chattare.... poi magari trovi qualcuna che vai a trovare

mio consiglio: .. ambisci al massimo risultato....e costruiscilo piano piano.....

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
escorta_mobile

mentre se vuoi solamente trombare allora non vale la pena.... vai a Pay ovunque
purtroppo è finita l'epoca dove bastava prendere un aereo e stare 2 settimane per trombare belle gnocche che te la davano solo per il gusto di stare con un italiano.....
è stato comunque un tempo brevissimo....

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
tantralux_rece
link massaggi mobile

@unforgettable_fire_2005

come ti capisco.... pensa che mi sono sentito anche io male al primo viaggio nel 1999 dopo la prima passeggiata al centro.... mi sono detto tra me e me... "e questo mondo me lo hanno nascosto per 20 annni????"

vacanze di merda a Formentera, Rimini, Sardegna, MIkonos..... ah ah ah ah....

ma hai sempre tempo per recuperare...sei del 75...dunque 43 anni.... età giusta per la russia
se non hai pretese spaziali.... quelle di 28-35 le prendi TUTTE....Ma TUTTE....10 anni di differenza è una misura giusta

non ti preoccupare affatto.... però bisogna sudare e costruire le cose piano piano.....

DONNA CERCA UOMO
Escort4you

@pietroilgrande2, purtroppo ormai sono sposato e le vacanze da solo me le sogno

bakekaincontri_mobile

@tacco75
concordo in toto con Tacco75….semplicemente non mi spingo a dire che non si tromba più (ALCUNI trombano tuttora tantissimo..beati loro, o che l’Est è “finito”…no, c’è ancora….ma il contesto è cambiato in modo radicale, è una constatazione, non un giudizio di valore…
chi non ha conosciuto quei tempi non può crederci, lo capisco e non lo condanno
“qui n’a pas vécu avant la révolution ne connaît pas la joie de vivre”, disse il vecchio Talleyrand nei 1830’ a un giovane che gli chiedeva come si vivesse ai vecchi tempi ! idem per l’Est….bisogna aver conosciuto, almeno un po’, il vecchio Est..che naturalmente non tornerà più..ed è storia della gnocca ! non più gnocca attuale
purtroppo, ed è e sarà un rimpianto che mi porterò sempre dietro usque ad finem, all’epoca non sfruttai appieno le occasioni che avrei potuto avere
in brevissimo, per non annoiarvi su cose che giustamente non interessano un’acca, io giovanissimo studente, appena maggiorenne (ero all’ultimo anno di Liceo classico) iniziai una storia con una bella ragazza romena coetanea che conobbi qui in Italia ove era giunta con una delegazione del suo liceo per partecipare al Certamen Ciceronianum, gara internazionale di latino ad Arpino (nel Lazio), città di origine volsca ove M. Tullio nacque nel 106 a.C e C. Mario vi era già nato alcuni decenni prima..
si era alla fine del “paradiso rosso” di Nicolae Ceauşescu, i romeni in Italia illis temporibus apparivano creature mitologiche in quell’occasione ci baciammo (e già avemmo qualche problema per appartarci, il loro “professore”, forse uomo della Securitate, vegliava , ci scambiammo gli indirizzi ma non trombammo…tre mesi dopo, con le vacanze estive, ero già a trovarla in Romania (lei era di Paşcani, jud. Iaşi…all’ingresso del paese c’era un grande cartello che diceva Trăiască Partidul Comunist Român, Inspiratorul şi Organizatorul Victoriilor Noastre”, Viva il PC romeno, ispiratore e organizzatore delle nostre vittorie !) e lì trombammo ma mi accorsi subito che le sue compagne e amiche varie, talora fighissime, facevano letteralmente a gara per accompagnarsi con me che purtroppo non ero “libero” sensazioni inaudite in Italia !
e venne la rivoluzione inattesa (nel senso che in privato tutti ti dicevano peste e corna del regime ma lo si riteneva ancora forte…anche le varie fighe ti dicevano all’orecchio “stai attento a X [in teoria la migliore amica di Y !] che lavora per la Securitate e il bello è che Y diceva lo stesso per X .anche queste sono cose che chi non le ha vissute non può credere ! ma sono vere)
ci tornai nel 1990…..anche lì non ero libero (lei mi marcava stretto , ma qualche bella cose riuscii a farla…nel 1991 [essendo una cosa seria..lei era di sicuro una ragazza colta, studiosa, intelligente] venne anche la mia famiglia e nel 1992 lei venne da me in Italia (un incubo per farla venire ! allora i romeni necessitavano ancora del visto..un’odissea per farle l’invito !)…ci avviavamo verso il matrimonio (anche se ero poco più che ventenne e non ero poi così convinto vedendo i miei coetanei che, tutti, pensavano a ben altro che sposrasi) e tuttora penso che feci male a perderla…ma non si poteva resistere a così tanta figa disponibile !…l’anno dopo mi scoprì in fragrante con una sua amica con delle tette da paura…e ruppe tutto…lo confesso, ancora me ne dispiace..il bello è che suo padre, un professore coltissimo che in gioventù fu dichiarato “duşman al poporului” (nemico del popolo, e se la vide brutta! dovendo pure cambiare città e cognome) che aveva simpatia per me e visibilmente mi desiderava come genero e che è una delle persone migliori che abbia mai conosciuto, cercò di convincerla a soprassedere, spiegandole che noi maschi siamo fatti così .niente, fu irremovibile ! e ruppe il fidanzamento
da allora mai più ho voluto tornare in Romania, dunque la mia conoscenza di quel paese è arcaica, archeologica, direi…ma in quegli anni, che mi crediate o no, almeno nell’area del nord-Est (Iaşi, Botoşani, Paşcani, Roman, Suceava) la figa te la tiravano in faccia ! e bastava regalare un profumo perché si sentissero principesse..mondo finito..oggi, da quel che sento, è addirittura l’opposto e si combina poco (ripeto, non essendoci più tornato, le mie informazioni attuali sulla Romania-paese che mi interessa, in cui ho ancora amiche e di cui so qualcosina-.sono indirette e non dirette..quelle dirette terminano venticinque anni fa !)
feci anche, giovanissimo (più o meno negli stessi periodi), un viaggio con amici in macchina a Praga, Varsavia, Minsk (ove ci guardavano come marziani !), Smolensk, Mosca, Novgorod, SPB (Leningrado)-Finlandia (una difficoltà enorme procurarsi tutti i permessi ! ma ce la facemmo), NON per la gnocca..e oggi ho il rimpianto..ma anche così trovammo una facilità nell’approcciare le ragazze, impressionante
nei 1990’ fui diverse altre volte in Polonia (Szczecin, Kołobrzeg e anche a sud-est a Rzeszów, Zamość ecc), e anche in Ungheria e Slovacchia (Trnava, Nitra, Prešov), ma non per motivi gnoccheschi (ahimé !) e sempre la gnocca era molto approcciabile
nel 1999 fui per due settimane a Kaunas e in altre città lituane, anche lì non precipuamente per la gnocca, e potei fare, nonostante tutto, qualche bel numero con fighe da paura..e più avrei fatto, se mi fossi dedicato ad hoc..oggi la Lituania è invece molto, molto difficile, e non più gnoccafriendly
en passant, a me l’Est (ammesso che questa parola vaga si possa utilizzare per un’area così differente ed estesa che va dalla Bulgaria all’Estonia piace molto in sé-anche a livello turistico e culturale
poi per varie ragioni l’Est “scomparve” dalla mia vita..e quando sono tornato ad interessarmene, era cambiato tutto (che sfiga, direte voi
quindi aggiungo i miei piccoli ricordi e dico SI, nei ’90 l’Est era una cosa impressionante ! quale mai più ci sarà, verosimilmente, nella Storia
concordo che la cronologia del campo è da porre in un arco fra 2003 e 2008, con il punto topico verso il 2006-2007, a seconda degli Stati
la vita però va avanti..adesso siamo nel 2018..e l’importane è trombare anche oggi..a Est, Sud, Nord, Ovest..credo importi poco !

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
tantralux_mobile

Grande @tacco75 !! Bellissima recensione e mi è piaciuto soprattutto il dettaglio preciso degli anni

Tu sterco di cane gratta-stronzi di cavallo mentre mamma te lo piazza in culo!!

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escort_forumit

@tacco75

grandissimooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

queste sono le cose per le quali ancora vado su questo sito

1990 nei paesi dell'est.... sei un pioniere assoluto

si....2006 il salto ....anche se poi è stato tutto graduale

però si tromba anche oggi ancora moltissimo a determinate condizioni......

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
andiamo
escort_advisor_mobile

io sono arrivato a SPB la prima volta nel 1999....ci stavano i carri armati per strada.....che mito

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escort_directory

@lumi

no....ti sbagli
oggi in Italia si tromba molto di più
ti ricordi come erano le nostre coetanee negli anni 80 e 90 quando eravamo pischelli?

Oggi le ragazze hanno tutte l'I-Phone ed il mito di diventare superfighe.....dunque è implicito l'imputtanamento generale.... basta che spingono il tasto sbagliato sul telefonino ed esce subito il sito porno.... a 12 anni hanno già visto tutte un film porno....è impossibile che avendo il telefonino non siano almeno per caso capitate in siti del genere.... purtroppo è così
di conseguenza l'età media della prima trombata è notevolmente scesa....

alla nostra ètà (io sono quarantenne) l'età media era 18-19....per i più precoci forse 16...
Oggi l'età media è 14-15....

Oggi a 20 anni hanno tutte già una grande esperienza.... ma è un fenomeno generale....
se invece parli di relatività.... allora forse hai ragione....in proporzione siamo sempre allo stesso livello

DONNA CERCA UOMO
Trovagnocca_mobile

@pietroilgrande2 si vede che non te la fai con i giovani 😄, chiedi a qualsiasi giovincello che vita sessuale ha, e se la compari rispetto a quella dei giovincelli di 20 e 30 anni fa, scoprirai che attualmente è molto più povera.

Lo sai quanti di loro arrivano vergini a 20 anni?
Non lo immagini nemmeno, comunque sono la maggioranza.

Le ragazzine italiche al giorno d'oggi sono "tutto fumo e niente arrosto", tanto far vedere, tanto parlare, ma di concludere poco e niente.

wellcum_mobile

Prima era tutto di nascosto, ma si faceva qualcosa, mentre attualmente sono solo seghe per la maggior parte dei giovani d'oggi.
Sennò non si spiegherebbero i bordelli in Ticino pieni di ragazzini.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
Andiamo_mobile

@ertrombador said:
Le ragazzine italiche al giorno d'oggi sono "tutto fumo e niente arrosto", tanto far vedere, tanto parlare, ma di concludere poco e niente.

Sono d'accordo

Tu sterco di cane gratta-stronzi di cavallo mentre mamma te lo piazza in culo!!

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
moscarossa_recensioni
escorta_mobile

@ertrombador
Non so come fosse negli anni 80 avendo 30 anni, ma sui 20-30 enni di oggi sono perfettamente d’accordo, a causa anche degli uomini oltre che delle donne.
E non sono solo i bordelli del Ticino ad essere pieni da quanto sento.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
link massaggi mobile

@tacco75, mi sono commosso.
Se avessi qualche anno in più e fossi stato più lungimirante, l'est Europa pre-90 sarebbe stata una realtà.
Ma mi sarei accontentato di bazzicarla nei primi anni '90, invece di dirigermi altrove.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escort4you

Grazie a tutti per i complimenti!
Che dire....a me dispiace per i giovani di oggi che non hanno grosse chance di sfuggire dalle italiane moderne e troversi belle ragazze altrove in Europa
L'est Europa ormai è diventata la brutta copia rispetto a quello che era, leggo di persone che ancora pensano di poter trovare il paradiso là, ma già da 10 anni non è più così

Ormai chi va e rimorchia lo fa buttando soldi alle ragazze nella speranza che qualcuno lo noti, noi fino al 2006-2007 non spendevamo praticamente niente, le ragazze ci guardavano, sorridevano e le chiedevamo di incontrarci la sera per portarci a fare un giro della città e ci prendevamo un gelato o un thè e via. Poi le invitavamo qualche giorno dopo ad una "cena italiana" nell'appartamento.
Quello era il modus operandi che funzionava alla grande fino a 10 anni fa

Ad oggi non riesco proprio a consigliarvi quelle terre, se proprio vi piacciono forse è meglio andare in posti dove vanno in vacanza che magari sono più aperte ad un'avventura con un turista,

Ormai io ho abbandonato l'Est Euopa però conservo sempre bei ricordi, è stato il mio posto preferito per 15 anni

DONNA CERCA UOMO
bakekaincontri_mobile

@Tacco75: grande!!!! thè, gelato e passeggiata, quello era vero free.....altro che seduttori da strapazzo moderni che le portano in ristoranti ultra lusso, appartamenti elitari con sauna e jacuzzi e tavoli e bottiglie nelle discoteche più costose. Leggiti alcuni recensioni sull'Ucraina per farti due risate.....

Io ho massimo rispetto per voi, vi siete goduti l'est europa vera, io purtroppo sono arrivato tardi.
Mi sono fatto più volte la domanda se al giorno d'oggi vale ancora la pena di andare in est europa e non sono mai riuscito a darmi una risposta precisa

bakekaincontri_mobile

Bellissimo racconto, ma non diamo la colpa ai social se non li sappiamo/vogliamo usare, e soprattutto se le ventenni - sugli stessi social - a noi cinquantenni non ci cacano più, fatte salve le mignotte nostrane e terzomondiste.

E il lenzuolo si gonfia sul cavo dell'onda 
E la lotta si fa scivolosa e profonda

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
Bacheca massaggi
tantralux_mobile

@TravelerUA Guarda onestamente per me non ne vale la pena
Ormai rimorchiate più facilmente in Italia perchè non avete problemi di lingua, sbattimenti vari ecc
Io stesso sto rimorchiando saltuariamente in Italia, ho 42 anni e recentemente ho rimorchiato una mia collega 33enne davvero carina.
Alla mia età devi stare attento perchè queste se ancora single vogliono subito una relazione, ma alla vostra età non dovreste avere problemi

Una volta in est europa era diverso, potevi andare e rimorchiarne un paio a settimana, tutte belle e disponibili che venivano con te per l'avventura di andare con uno straniero, ora non c'è più niente....ma che avventure??? sai quanti ne hanno visti di stranieri tra televisione, internet, viaggi, socials ecc
Le millenials est europee sono anche molto più acide e pretenziose di quanto non lo fossero le ragazze 15-20 anni fa.
Per combinare qualcosa di buono in est europa ormai dovresti viverci permanentemente e comunque non penso che sarebbe ugualmente tanto diverso che vivere in una grossa città in Italia

Se volete solo scopare e tanto vi rinnovo il consiglio di andare in Asia. Io a febbraio ne scopavo 2-3 a settimana fermandole in giro o contattandole online.
Uno giovane ne scoperebbe anche di più, in est europa questi numeri non sono più possibili, nemmeno lontanamente

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escort_forumit

@marko_kraljevic: cellulari, socials, dating app sono tra i maggiori colpevoli secondo me
non è un caso che l'est europa è iniziato a peggiorare tra il 2006 e il 2008 seguito poi da un collasso senza fine
le ragazze ormai c'hanno sempre sto cazzo di cellulare in mano a fare foto e fare le dive
prima non erano così
ormai si relazionano attraverso lo schermo, parlano attraverso il cellulare.....prima si relazionavano di persona e parlavano faccia a faccia.
Ora non ti guardano più, non ti sorridono.....sempre incollate a guardare il cellulare

e italiane ed est europee in questo sono uguale, per questo dico che ormai non ne vale più la pena e anzi in Italia secondo me è più facile
Vedo tanti scoraggiati che secondo me in Italia nemmeno tentano più, ma io non la vedo così impossibile.....io stesso rimorchio ogni tanto e ho 42 anni!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
escort_advisor_mobile

SoproniSör
08/08/2018 | 14:15
Новосибирск |  26-35
Silver

@Tacco75 said:
Grazie a tutti per i complimenti!
Che dire....a me dispiace per i giovani di oggi che non hanno grosse chance di sfuggire dalle italiane moderne e troversi belle ragazze altrove in Europa

Ahah bhe ma parla per te 😅😅 comunque se non volete andarci nessuno vi costringe, cambiate pure mete

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escort_directory

@SoproniSör: immagino tu sia giovane, non so se hai vissuto l'est europa pre 2007
se trombi in est europa adesso, tromberesti anche in Italia e anzi sarebbe anche più facile

DONNA CERCA UOMO
Trovagnocca_mobile

SoproniSör
08/08/2018 | 14:29
Новосибирск |  26-35
Silver

@Tacco75 sì per quello dicevo, massimo rispetto per te che hai avuto modo di goderti quei tempi (io ho iniziato nel 2013), sarei stato curioso anche io di vedere com'era anche per quel mondo di quegli anni che mi ha sempre affascinato (1980/2006, est Europa/Germania dell'est), però appunto con il fatto che sono giovane non ho grossi problemi (neanche in Italia), ma ti ho già fatto i complimenti per il thread

sugargirls_discussioni
wellcum_mobile

@Tacco75 grazie della bellissima rece e per avermi fatto di nuovo piangere per il fatto che nel periodo che definisci d'oro io ero sposato a scopare forse una volta a settimana invece che in est Europa a farmi le ossa
Se ora alle Filippine sia cosí come dici era all'Est, non lo so (sono stato solo in Thai), ma minon sembra strano.

Dalla Svizzera con furore

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
Andiamo_mobile

reddito pro capite russo fonte banca mondiale

anno 2000 1,771,59 usd

anno 2010 10.674,99 usd

per forza che le cose sono cambiate per un gt in un decennio

sono cambiate del 603% a sfavore del gt

reddito pro capite filippine anno 2016 2.951,07 usd

circa come la russia nel 2003 che aveva 2.975,13 usd

per forza che nelle filippine si trova ancora oggi quel che in russia si trovava 15 anni fa

questo per dar voce al principio di realtà

poi per soddisfare il principio di piacere si può pensare che si era grandi seduttori e che allora le russe subivano il fascino dello straniero

fidelio

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escorta_mobile

@Itaconeti

fate il piacere di non confondere le scimmie con le principesse o la merda con la nutella....

la % di troie e di gold digger nel 1999, mio primo anno, era forse inferiore a quella di oggi....all'incirca 1-2% della popolazione....forse 5% a dire tanto (ma esagero)

io e tutti i miei amici trombavamo ragazze normalissime senza spendere nulla (il minimo....un pub, un drink, un caffè,,,,a volte nulla).... nelle filippine la maggioranza sono puttane o indipay....

nella tua analisi scordi infatti due cose

1) la ex USSR dava la casa, l'istruzione, i musei, i libri e talvolta anche le vacanze.....si chiamava appunto secondo mondo per distinguerlo dal terzo mondo ed il primo..... le ragazze non vivevano poi così male perchè avevano il giusto indispensabile: una casa, una istruzione e anche musei e cinema pagati...... vivevano decentemente.... non avevano solamente gli extra

ci sta anche mi dice che si viveva meglio durante il comunismo o negli anni 90 che oggi.... dove tutto costa di più e non si hanno più benefici pubblici tipo la casa o l'università gratuita....
aggiungi 1000 euro al mese tra casa ed università e poi rifai il calcolo......

2) .... la prostituzione in ogni sua sfumatura non rientra nella cultura russa..... poi certamente come tutte le donne, specialmente le italiane, ambiscono sempre all'uomo con soldi e potere...ma questo è ovunque

fare paragon con il PIL o dire questo Paese era come quello 2o anni fa è assolutamente fuorviante..... Russia e Filippine sono due mondi diversi...per non parlare della qualità delle ragazze.... ripeto: mai paragonare scimmie a principesse

poi è indubbio che il fattore economico pesa.... chiarissimo... ma non così linearmente

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
link massaggi mobile

La russia anni 90 primissimi 2000 è qualcosa di irripetibile.....indipendentemente dal PIL
sono tutta una serie di fattori ...politici, sociali, biologici, economici....

pensa che quando arrivai il telefilm di punta era La Piovra con michele placido... e molte ragazze studiavano italiano perchè avevano il mito dell'Italia

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escort4you

ti dico che paradossalmente erano quasi più ricche 20 anni fa che oggi....

all'epoca era tutto pubblico, il governo regalava ancora le case.... i servizi erano gratuiti e anche le università...e i prezzi erano in relazione al PIL molto bassi

oggi è tutto a pagamento e costa tutto molto in relazione al reddito.... ad esempio qualsiasi università non costa meno di 3000-4000 euro anno....ovvero 350 euro al mese, la metà di uno stipendio medio....

DONNA CERCA UOMO
charmescort_rece
bakekaincontri_mobile
  • 1 di 4
Escortadvisor bakekaincontri_right tantralux_right Trovagnocca_right charmescort_right Andiamo_right Escort Direcotory Escort forum escorta moscarossa_right wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI