buongustaio

Commenti

buongustaio
Newbie
14/03/2019 | 22:54

  • Like
    0

Scusa, ma quanti anni avevate quando vi siete messi insieme?

buongustaio
Newbie
25/01/2019 | 00:59

  • Like
    0

Sapete mica se accettano anche gli euro, per i pagamenti?

Oltre alle orde delle turiste italiane arrapate, da dove provengono gli altri flussi turistici?

buongustaio
Newbie
20/01/2019 | 03:02

  • Like
    0

Il discorso sulle discoteche mi fa pensare che comunque le Polacche, in generale, non disdegnano di conversare in inglese con i non-Polacchi... o sbaglio?

buongustaio
Newbie
27/12/2018 | 01:47

  • Like
    0

@jasper said:
E pensare che molti anni fa quando andavo a Budapest nelle hall degli hotel di un certo livello si potevano vedere diverse escort che erano lì apposta per farsi accompagnare in camera.

Probabilmente, molte cose sono cambiate quando in Ungheria hanno messo fuori legge la prostituzione (una decina di anni fa, mi pare) (non so se ufficialmente è ancora illegale)...

buongustaio
Newbie
27/12/2018 | 01:43

  • Like
    0

@Stilicho said:
una dritta per i liberi battitore come me: chi cerca il Free, vada al parlamento e vedrà che qualcuna gli chiederà di farle una foto. Tutte le volte che ci vado mi fermano. Il più delle volte mi fermano. Non sono sempre strafighe, ma insomma fate vobis.

Questo è davvero molto interessante... ma queste tipe che chiedono la foto sono ungheresi? E mediamente che età hanno (più o meno)?

Cose simili mi sono successe sporadicamente anche in Italia, ma a volte si tratta di vere e proprie pay o semi-pay che usano questo metodo "soft" per "agganciare" (mi ricordo ad esempio di una giovane, elegante e bellissima ragazza di colore -ma probabilmente cresciuta in Italia, visto che parlava perfettamente l'italiano- che mi aveva fermato con questa scusa a Prato, non lontano dalla stazione centrale, guarda caso in una zona molto "battuta" dalle pay cinesi, a cui evidentemente faceva concorrenza)...

buongustaio
Newbie
11/12/2018 | 22:29

  • Like
    0

Boh mi sembra che qui qualcuno stia scoprendo l'acqua calda... Siamo in un Paese libero, se uno di noi incontra una ragazza che abita fuori dalla propria città (non importa se all'estero o in un'altra città italiana) e ci sta bene, che problema c'è poi ad invitarla a casa propria (se uno ha la possibilità di farlo)? Anzi, penso che anche lei ne sarebbe ben felice...

buongustaio
Newbie
02/12/2018 | 05:29

  • Like
    0

Visto che l'unico contesto (quasi) sicuro e tranquillo, per chi va in Marocco con l'intenzione di ficcare, sono gli hammam (per quel che ho capito), non vi converrebbe parlare degli hammam (tipo quali raccomandereste, come bisogna comportarsi quando ci si va, quali sono i costi -e le prestazioni- che ci si deve aspettare ecc.) e lasciar perdere tutto il resto?

buongustaio
Newbie
12/11/2018 | 23:44

  • Like
    0

Si tratta probabilmente di un inizio di cistite, per cui il medico (a cui ovviamente conviene sempre spiegare qual è secondo noi la causa vera o presunta) prescrive abitualmente di prendere due bustine di fosfomicina (a distanza di almeno 24 ore l'una dall'altra). Se questo non basta, ovviamente si torna dal medico che prescriverà esami approfonditi (urinocoltura ecc.) per cercare di capire di cosa potrebbe trattarsi...

buongustaio
Newbie
28/10/2018 | 02:20

  • Like
    0

Lo so che teoricamente sarebbe meglio chiedere ad un medico, ma anche un'altra volta che avevo avuto dei problemi -anni fa- avevo dovuto indovinare da solo di che problema poteva trattarsi, perché in pratica ai medici che avevo consultato non gliene fregava niente e non facevano granché per cercare di capire di cosa poteva trattarsi (o forse non erano proprio in grado di capirlo), e avevo avuto l'impressione che mi prescrivessero le medicine che A LORO faceva comodo prescrivere, e non quelle che A ME avrebbe fatto comodo assumere...

buongustaio
Newbie
28/10/2018 | 02:19

  • Like
    0

Ma perché, lei invece non potrebbe essere una porca incallita? Non è possibile? In tutta la sua vita, ha deciso di farlo "al naturale" solo con me?

buongustaio
Newbie
27/10/2018 | 14:42

  • Like
    0

Vi è mai capitato di avvertire una costante (ma solo apparente) sensazione di dover andare ad urinare anche quando in realtà non dovete urinare per niente (o quasi per niente)? Credo sia una cosa che accomuna diversi tipi di uretriti, ad esempio la gonorrea. Però, di norma questo problema si accompagna a piccole perdite giornaliere (lo scolo, appunto). Se invece lo scolo non c'è, di cosa potrebbe trattarsi? Di sicuro, la causa è un comportamento sessuale a rischio (è una cosa che è emersa, ed è diventata sempre più fastidiosa, dopo un incontro con una CG non proprio immacolata)...

buongustaio
Newbie
27/10/2018 | 14:39

  • Like
    0

Giusto l'altro giorno, una tipa mi ha proposto di fare sesso "al naturale" con lei, ma prima voleva che mi facessi il test (comprato in farmacia) davanti a lei... Però non ho capito per quale ragione me lo dovrei fare solo io e lei invece no... Mah

buongustaio
Newbie
15/10/2018 | 20:56

  • Like
    0

Io comunque non capisco questa fissazione che alcuni hanno per le Ucraine (o per le Russe), come se solo in Ucraina (e non altrove) ci fossero migliaia di ragazze stra-fighe e voraci di soldi e beni di lusso e pronte a farsi scopare pur di ottenere i suddetti soldi e beni... Ma questi che sono così fissati hanno mai dato un'occhiata ad una carta geografica dell'Europa??? Si sono mai accorti che in tutta l'Europa orientale ci sono tanti altri Paesi simili all'Ucraina (la Bielorussia, ad esempio, o la Moldavia) ed in cui le ragazze stra-fighe e pronte a tutto non mancano (proprio come in Ucraina)? Mah...

buongustaio
Newbie
14/10/2018 | 23:38

  • Like
    0

"Fighe da 10"... "8000 euro"... ma che vadano pure con gli Arabi, se metto insieme tutti i soldi che in tutta la mia vita ho elargito a tutte le donne che ho conosciuto (scopato), di certo non arrivo a 8000 euro... e vi assicuro che comunque ho stra-scopato lo stesso, anche con 18enni italiane (fighe) alle prime armi che avevano bisogno di arrotondare (o perlomeno quella era la loro motivazione "ufficiale", poi magari in realtà lo facevano perché ci si divertivano)...

buongustaio
Newbie
14/10/2018 | 17:45

  • Like
    0

@Albicoccola said:
il pay mi è un pò ostile per via di una brutta disavventura avuta 15 anni fa in un bordello in Germania di dubbia moralità.

La prima e unica troia che ho frequentato mi ha preso 80 euro per una sega con il preservativo.
Come se non bastasse mentre mi faceva la sega col preservativo mi elencava il listino prezzi che me lo faceva ammosciare.
L'epilogo e stato di 80 euro per una sega con preservativo a cazzo per metà mollo
La peggiore inculata nella storia dei puttanieri di ogni dimensione e multiverso.

Posso chiederti in quale città della Germania ti era capitata tale disavventura (che, ti assicuro, succede con una certa frequenza a chi è alle prime armi nel mondo pay)? So che le ragazze filippine, cubane ecc. dei centri massaggi di Monaco di Baviera (i più infidi sono quelli vicini alla stazione) e del red-light district di Francoforte (anche lì, occhio a cubane, filippine e portoricane) provano spesso a fare scherzi di questo genere, se si accorgono che uno è un novellino e per giunta non abita in quelle zone...

buongustaio
Newbie
14/10/2018 | 16:37

  • Like
    0

Forse, ad un certo punto, gli articoli che venivano pubblicati da un quotidiano locale portarono a prendere provvedimenti di qualche genere...

buongustaio
Newbie
14/10/2018 | 13:09

  • Like
    0

A proposito, io mi ricordo che verso il 2005-2006, nelle vie di Genova Sampierdarena in cui da sempre stazionano le OTR, c'erano sempre tante rumene 13-14enni... Certo la cosa era grave, ma in pratica nessuno faceva niente per risolvere il problema... Poi, all'improvviso (mi pare proprio all'inizio del 2007, quando la Romania entrò nella UE), quelle ragazzine sparirono dalla circolazione... Non ho idea di cosa fosse successo.

buongustaio
Newbie
11/10/2018 | 20:57

  • Like
    0

...così, se adesso un imprenditore italiano vuole acquisire un hotel in Croazia, deve pagarlo salatissimo perché quasi tutte le strutture turistiche della Croazia sono sotto il controllo delle potenze finanziarie austro-germaniche, che di certo non sono propense a regalarci qualcosa...

buongustaio
Newbie
11/10/2018 | 02:33

  • Like
    0

@Rio_751 said:
L'epoca delle studentesse povere in Romania che arrotondano facendo le marchette, a Timișoara in particolare, è passata da una decina d'anni.

...e di tutto ciò dobbiamo ringraziare chi ebbe la geniale idea di far entrare Romania e Bulgaria nell'Unione Europea già nel 2007 (mentre la Croazia aveva dovuto aspettare fino al 2013, forse perché in Croazia, prima del 2013, erano ancora in vigore quelle normative che rendevano pressoché impossibile agli Italiani comprare immobili in Croazia, mentre per Austriaci e Tedeschi c'erano meno difficoltà, ed infatti in Croazia tutto ciò che vale qualcosa è nelle mani dei grossi investitori austriaci e tedeschi, che già molti anni fa si erano presi -a prezzi di saldo, naturalmente- tutto quel che volevano prendersi mentre noi avevamo le mani legate a causa delle leggi croate)...

buongustaio
Newbie
10/10/2018 | 01:56

  • Like
    0

@PolishFucker said:
I turchi hanno fama di gran trivellatori e, tutto sommato è vero.
Inoltre, come ha detto giustamente @MrEst74 ,loro dicono una marea di cazzate.
Per farvi capire di cosa parlo, vi dico che un'amica della Kievolina aveva incontrato un turco che diceva di essere un giocatore titolare del Fenerbache e lui aveva mostrato su internet il profilo del giocatore che un po' gli somigliava.

Lui non parlava inglese e comunicavano solo con il traduttore di Google.
Lei si era innamorata e una volta lui le ha mandato una foto dove giocava in un campo dilettantistico di erba con la maglia del Fenerbache e sosteneva di stare giocando in quel momento con la prima squadra nello stadio del Fenerbache.
Le ucraina sono talmente stupide che si bevono qualsiasi palla, soprattutto quelle grosse.

Trovo che il tuo intervento sia ricco di spunti molto interessanti...

buongustaio
Newbie
02/10/2018 | 00:19

  • Like
    0

Comunque, una cosa che i Rumeni hanno in comune con gli Italiani è che cambiano bandiera assai facilmente, quando gli conviene. Come si vede anche nel film rumeno "A EST DI BUCAREST", fino al 1989 i Rumeni erano tutti comunisti fedelissimi del dittatore Ceausescu, e non avevano neppure mai provato a ribellarsi (come invece avevano fatto i Tedeschi dell'Est nel 1953 e gli Ungheresi nel 1956 ed i Cecoslovacchi nel 1968 ed i Polacchi nel 1979). Appena il Muro di Berlino è caduto, improvvisamente tutti i Rumeni sono diventati ultra-capitalisti ed anti-comunisti.

buongustaio
Newbie
02/10/2018 | 00:13

  • Like
    0

@mitico__79 said:
@Vivo_a_Bucharest
Adesso che mi fai pensare a sta cosa che tornano con il romeno perché le scopa bene. Molte mie amiche romene che vivono in Romania, e che hanno avuto relazioni con uomini italiani, chiamano gli italiani leccafica, in senso che agli italiani piace leccare la figa perché non sono bravi a scopare.

E' probabile che chiamino così anche gli Austriaci ed i Tedeschi, anzi forse li chiamano anche in modi peggiori, visto che a tanti clienti austriaci e tedeschi degli FKK piace farsi pisciare addosso (e a volte pure peggio) ahahahah

buongustaio
Newbie
01/10/2018 | 17:36

  • Like
    0

@Vivo_a_Bucharest Pensa pure quello che vuoi, io ho rovinato gli affari di varie puttane rumene (e dei loro compagni/protettori) pubblicando il loro numero di cellulare ed indirizzo sui forum italiani dei punter e mettendo in guardia tutti e spiegando che quelle schifose non fanno quello che dicono, In certi casi, ho addirittura pubblicato annunci su quegli stessi siti su cui quelle stronze mettevano i loro annunci, giusto per informare del "pericolo" proprio le persone che vanno a leggere gli annunci di quelle troie. E mi sono fatto delle grasse risate, pensando alle giornate che hanno passato chiuse da sole in un appartamento chiedendosi come mai nessuno andava a trovarle ahahahah

Comunque, non è che le Rumene freghino solo gli Italiani, Fregano tutti, anche i loro compagni rumeni, Andate a vedere il film rumeno "4 MESI, 3 SETTIMANE, 2 GIORNI", in cui -fra le altre cose- una ragazza rumena fa credere al suo compagno di essere incinta di lui (così si fa sposare) ed invece è incinta di un altro E l'avete mai visto il film rumeno "TERMINUS PARADIS", in cui una ragazza rumena va a letto con un bel ragazzo rumeno della sua età ma poi preferisce sistemarsi con un vecchio rumeno ricco, grasso e volgare che ha almeno 30 anni più di lei (conosco parecchie ragazze rumene che anche nella mia zona convivono con un uomo ricco molto più vecchio di loro)?

D'altra parte, anche i Rumeni non sono teneri con le loro compagne: mi ricordo ancora un episodio agghiacciante successo a Genova qualche anno fa, quando una ragazza rumena che si prostituiva nel piazzale davanti alla stazione di Genova Brignole era stata ammazzata di botte (letteralmente, non per modo di dire!) dal suo compagno/"protettore" rumeno solo perché quella sera non voleva più prostituirsi e lui invece voleva farla "lavorare" tutta la notte (visto che poi i soldi li incassava lui)...

buongustaio
Newbie
01/10/2018 | 12:27

  • Like
    0

Sicuramente ci sono tanti italiani ingenui che si fanno abbindolare dalle furbe rumene (ed italiane). Non è il mio caso. Personalmente, APPENA una comincia a NON fare quello che avevo concordato con lei, smetto di aiutarla e non le do più neanche un centesimo (anche a costo di andare totalmente in bianco, non me ne frega niente, l'importante è che la schifosa non vinca, non mi interessa se oltre a lei perdo anche io), e appena posso non perdo occasione per sputtanarla anche su internet (quindi davanti a TUTTO IL MONDO) su ogni possibile sito e forum, mettendo in rete ogni notizia che ho su di lei e mettendo in guardia tutti gli altri uomini da quella truffatrice (e non mi interessa se è rumena, italiana, croata o marziana, io le faccio comunque passare la voglia di prendere per i fondelli la gente). State pur sicuri che, se tutti facessero come me, nessuna donna farebbe più la furba, ed anzi -pur di accontentare l'uomo- farebbe anche di più di quel che le è stato richiesto.

buongustaio
Newbie
30/09/2018 | 20:43

  • Like
    1

@mitico__79 Sui quotidiani italiani, parecchie volte mi è capitato di leggere che ragazzi italiani che si trovano in vacanza in Dalmazia vengono picchiati -apparentemente senza nessun motivo- da gruppi di ragazzi croati. Effettivamente, non mi pare di aver mai letto notizie del genere relativamente all'Istria (dove, come hai detto tu, sicuramente la lingua italiana è molto più utilizzata che nel resto della Croazia, e addirittura esce un giornale in lingua italiana che io compro sempre quando mi reco in vacanza in Istria). So benissimo che gli Italiani in vacanza -soprattutto quando si tratta di gruppi di ragazzi- non si comportano benissimo, tuttavia mi sono sempre chiesto cosa mai può portare a reazioni così violente nei loro confronti.

buongustaio
Newbie
30/09/2018 | 13:44

  • Like
    1

@Rio_751 Lo so che li abbiamo arricchiti, ma ci odiano lo stesso. Anzi, forse ci odiano proprio per questo. Perché sanno che da soli non ce l'avrebbero mai fatta, ad arricchirsi. Per arricchirsi, hanno avuto bisogno dei nostri imprenditori (che intanto hanno impoverito gli Italiani, delocalizzando a più non posso, al punto che dovremmo essere noi ad odiarli, e non loro).

Comunque, dovreste vedere come ci odiano i Croati... altro che Rumeni... In posti come l'Istria e la Dalmazia, gli Italiani sono stati i padroni per SECOLI, in Romania lo sono da pochi lustri... Per fortuna, di solito i Croati se ne stanno in Croazia e non vengono a far casino qui (fanno eccezione gli zingari di tutte le repubbliche ex-iugoslave, che già negli anni '80 imperversavano nelle nostre città, come si può vedere anche nel film IL TEMPO DEI GITANI, realizzato da Kusturica nel 1987/88).

buongustaio
Newbie
30/09/2018 | 12:57

  • Like
    0

@Rio_751 L'odio dei Rumeni nei nostri confronti è l'odio che tutti i servi sentono nei confronti dei loro padroni. Per quel che sento, in Romania gli Italiani sono ormai padroni di tutto (o quasi), perlomeno a livello di industrie.

buongustaio
Newbie
28/09/2018 | 19:44

  • Like
    0

@mitico__79 said:
@buongustaio
Timisoara e una delle città più sicure in Europa, credimi in dieci anni che vivo lì per più di 5 mesi l anno non mi è mai successo niente.
Puoi camminare tranquillamente per la strada che nessuno ti rompe i marroni, purtroppo tutti i delinquenti sono in Italia o Spagna.
Ma il problema è che lo stato italiano ha pene troppo basse, in Romania questa gente nemmeno ci pensa a fare truffe perché sanno che ti rinchiudono e buttano la chiave.

C'è del vero in quel che scrivi, però -nelle discussioni che riguardano quel che succede proprio in Romania, e non in Italia o in Spagna- a me è capitato innumerevoli volte di leggere che in quel Paese (ma un po' in tutta l'Europa sud-orientale: Ucraina, Bulgaria, Moldavia ecc.) gran parte della popolazione femminile è vessata da mariti/fidanzati/padri/figli che si approfittano della benevolenza delle loro mogli/fidanzate/figlie/madri mentre loro se ne stanno tutto il giorno a bere, fumare, bisbocciare e -ipotizzo- pure a combinare qualcosa di poco onesto... Tu dici che invece questo problema non c'è, in Romania?

buongustaio
Newbie
28/09/2018 | 19:01

  • Like
    0

Infatti trovo anch'io che il parroco abbia tutte le ragioni del mondo a non voler celebrare il funerale di "Zanza" nella sua chiesa.

buongustaio
Newbie
28/09/2018 | 17:18

  • Like
    0

@mitico__79 said:
Ci sono alcuni fattori da prendere in considerazione certo, come ad esempio di che città si parla.
Timisoara e diventata un centro business molto forte,credo a pari merito con Bucharest, o quasi.
Hanno costruito tre nuove torri di 20 piani solo per uffici, a Timisoara c è il centro Siemens, Alcatel, Nokia, ecc ecc a Bucharest c è la Silicon Valley europea.
Un ingegnere in Italia che lavora in ufficio guadagna in media sui 1500, a Timisoara guadagna sui 1800.
Poi sarà difficile credere ma è così

Ah, ecco spiegato perché le bande di truffatori che riescono a manomettere gli sportelli bancomat, a clonare (svuotare) le carte di credito ecc. sono quasi sempre rumene... Praticamente in ogni famiglia c'è qualcuno che conosce a menadito tutti i segreti di qualsiasi cosa abbia a che fare con l'elettronica... E, qualora tutto ciò non bastasse a placare la loro smisurata sete di denaro, esistono metodi anche più diretti e brutali per procurarsi soldi (si vedano i recenti fatti di cronaca, ad esempio) (COL CAZZO CHE VADO A PORTARGLI I MIEI SOLDI A CASA LORO), ovviamente da spendere rigorosamente in alcolici ...

buongustaio
Newbie
27/09/2018 | 16:25

  • Like
    2

Una volta (circa 10-15 anni fa) avevo letto una lunga intervista che aveva rilasciato al GIORNALE, se non sbaglio (in quel periodo, ogni giorno pubblicavano un'intervista -che copriva un'intera pagina!- dedicata a qualche personaggio particolarmente originale), ed in cui fra le altre cose, gli chiedevano: "Quali sono i suoi film preferiti?" e lui rispondeva: "I film di indiani", e l'intervistatore -un po' sorpreso da questa risposta apparentemente dotta e cinefila- gli chiedeva: "Satyajit Ray (grande regista indiano, autore di vari capolavori della storia del cinema)?" e lui gli rispondeva: "Ma no, cos'hai capito, dicevo i film con gli indiani, i cowboy, gli assalti alle diligenze..."

Poi, sempre in quell'intervista, sottolineava come -mentre a Rimini effettivamente si cuccava- a Cortina non si batteva chiodo perché le turiste, dopo aver passato una giornata intera a sciare, la sera erano sempre stanchissime e volevano andarsene a dormire, altro che scopare

L'intervistatore lo aveva anche un po' stuzzicato citandogli alcuni suoi "concorrenti" più giovani di lui che lo ridicolizzavano, ma lui si era divincolato dalla provocazione in modo piuttosto signorile e garbato, dicendo qualcosa tipo: "Undicesimo comandamento: non mi farai mai parlar male di qualcun altro".

Mi pare fosse lui che aveva rivelato il segreto di ogni grande seduttore, che consiste in sostanza nel fatto che occorre desiderare una donna facendoglielo capire (e non cercare in ogni modo di rendersi desiderabili, come comunemente si crede).

Ricordo che aveva anche rimarcato -sempre sollecitato dalle domande indiscrete dell'intervistatore- come un mestiere come il suo fosse adatto agli uomini ma non alle donne. Aveva detto qualcosa tipo "Non vorrei vedere mia figlia fare un mestiere come il mio".

A conti fatti mi aveva dato l'impressione di essere un tipo simpatico, anche se -bisogna dirlo- è a causa di stili di vita come il suo che, proprio negli anni '80 e '90, l'AIDS si è diffusa ovunque ed in tutti gli strati sociali.

buongustaio
Newbie
26/08/2018 | 18:24

  • Like
    0

Io ho trovato interessante la recensione del @Bufalo_trasfertista ... anche se il suo nick (che richiama alla memoria le "bufale" di altri utenti) ed il racconto delle sue imprese dispongono effettivamente allo stupore, se non all'incredulità. Ma, come ha scritto qualcuno, finché non salta fuori la prova della colpevolezza io considero innocente l'imputato

buongustaio
Newbie
26/08/2018 | 15:39

  • Like
    0

Beh le regole possono anche cambiare, non è detto che restino uguali nei secoli dei secoli...

Ad esempio, credo che alcuni ostelli siano accessibili anche per i minorenni (negli hotel, invece, credo che debba esserci sempre almeno un accompagnatore maggiorenne, almeno in teoria)...

Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE