Per chi frequenta la Bielorussia e vuole capirci qualcosa

Carissimi utenti del sito,

dopo avere letto per molto tempo quello che scrivete, ho deciso di scrivere, e lo faccio regalandovi un film sulla Bielorussia, di cui ho realizzato la versione italiana.

Premetto: non sono un "Dottor Mario" di Minsk, non flagello i "pellegrini" come ameba, non sto qui a vendervi niente, non ci guadagno niente, nessuno mi paga per farlo. Vi faccio un regalo, vi regalo 55 minuti da passare vedendo un bel film, che fa conoscere e capire tante cose della Bielorussia e della sua gente, che altrimenti non trovereste da nessuna altra parte.

C'entra con "I viaggi della gnocca"?

  • In un'ottica itaGLIota, non c'entra. L'itaGLIota chiede "dove si scopa?" appena scende dalla scaletta dell'aereo, e torna a casa o rimpinzato di pippe come Oscar, oppure ottiene qualcosa pagando (in genere un mezzo missile, in quanto viene sgamato come fesso anche dalle ragazze...).

  • Nell'ottica della gran parte della gente che vedo su questo sito, C'ENTRA MOLTISSIMO.

Sono rimasto davvero piacevolmente colpito, scoprendo questo sito, del fatto che molta gente che scrive qui è gente intelligente, a cui piace capire il mondo, le realtà in cui viaggia, gente che spesso parla le lingue... Gente che sa scrivere con uno stile piacevole, fresco, ironico.. spesso apro questo sito per farmi due risate, il sito è una mia "finestra virtuale" sul mondo delle chiacchiere tra uomini, che costituiscono una piccola percentuale dei miei interlocutori nella vita reale...

Sono convinto che molte delle persone che sono qui, sono persone che hanno ben sviluppate in se due caratteristiche molto umane e molto preziose: la CURIOSITA` e l'AMORE PER LE SFIDE. Sono come due "motori" che spingono l'uomo alla ricerca e alla conquista. In tutti i campi e in tutti i sensi.

Anche il mio film è nato da una curiosità: girando per l'Europa mi sono ritrovato accanto al ristorante un tipo che chiacchierava con la ragazza al suo tavolo in una lingua che non conoscevo. Ho iniziato a parlarci e così è iniziato tutto...

Vedevelo il film, ne vale veramente la pena. Sicuramente va visto da chi è già andato in Bielorussia (IvanILTerribile, Auroro15, Chanterbury, pussy_assassins, IlDrago...) o da ci vuole andare a breve, ma forse fa bene a tutti vederlo. Vedo che molte volte ritorna la discussione se sia una dittatura o meno, e il criterio per stabilirlo è "come viene trattato il TURISTA". Non è una dittatura stile sudamericano, con le camionette piene di soldati armati che girano per le strade e se la prendono con chi capita a tiro... ma se è una democrazia e se c'è libertà... beh, datevi da soli la risposta dopo aver visto il film

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

La Bielorussa è sotto una dittatura quasi di stile sovietico "anni 80".

Grazie mille per il documentario :)

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

IlProfessor69
26/03/2013 | 21:04
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

Ci vorrebbe uno come Lukashenko anche in Italia per sistemare le cose...

Se ti ama, ingoia

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

visto

Normal Man
algeria austria belgio bosnia-erzegovina bulgaria cambogia repubblica-ceca cina croazia danimarca egitto emirati-arabi-uniti estonia filippine francia germania grecia india indonesia laos lettonia libia lituania lussemburgo malaysia maldive mauritania marocco myanmar monaco-principato montenegro norvegia paesi-bassi polonia sahara-spagnolo serbia singapore slovenia spagna svezia svizzera thailandia tunisia turchia ungheria vietnam (vaticano)
.............................................................

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Grazie @bielorussia , davvero un contributo originale e di spessore capace di arricchire il Forum di contenuti non banali che possono offrire più di una riflessione, l’ho visto con interesse, bravo !!! =D>

"Tutti per uno, uno per tutti !" W gli Gnoccatravels i Moschettieri del XXI secolo.

ottimo contributo, che svela come sia prezioso anche in un sito nato come "interscambio" aprire una finestra di curiosità su un mondo di cui tutti parlano senza conoscerlo.. In Bielorussia ci sono stato 6 volte e per lunghi periodi. Sicuramente Minsk non è la Bielorussia, quindi provare i viaggi in treno fino a Gomel o Brest...Vivere negli altri oblast bielorussi e conoscerenele dinamiche, diverse da Minsk (la storia parla e non gli uomini: Brest era polacca).. Insomma la Bielorussia è contaminazione culturale (non solo radioattiva come quella su Gomel) ed è un po come Lviv in Ucraina (22 volte visitata, l'ultima lo scorso mese di Marzo), oppure la Russia (8 volte visitata, ultima visita ad Ufa, una città affascinante nel suo abbandono, capitale di una delle tante repubbliche indipendenti sovietiche).. Insomma l'est è davvero...beh si può lasciare parlare il mitico @DrMichaelFlorentine, davvero un'autorità sulla discussione "Russia"... Io non voglio fuorviare dalla discussione in essere, ma quante idiozie si leggono sull'Est...Per fortuna restano grandi conoscitoti di questi luoghi che illuminano a giorno "la notte delll'ignoranza" (nel senso di chi ignora e senza offendere nessuno... Io mi sono sempre mosso in solitaria, anche un po sprovveduto, seminando in anticipo su qualche sito, integrandomi senza cambiare il mio stile o rinnegare "l'italianità" che non è esibizione ma arguzia, intelligenza e positività... Imparare la lingua e partire senza tante "ruminazioni mentali" (seghe direbbe qualcuno più pratico di me).. Si offre un aiuto ed è scambiato per mercanzia (leggo le discussioni su Kiev e non riesco a ribattere, poi mi prende e devo scrivere come in una "pulsione irrefrenabile").. Oppure come le discusisoni sul Marocco (@Ventofortissimo): io ho preso e sono andato sul posto, senza troppi fronzoli... Non mi ritengo un "diverso" e nemmno "migliore", gli amici che ho conosciuto su questo sito e con i quali mi sento regolarmente possono parlare di me, nel bene o nel male.... Un saluto a @Boldonato...@Spiderman...@Bonsai74..@puttansamurai...@Ventofortissimo...@Gattorussovic... ciao amici..io sono a disposizione sempre

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Grazie per i complimenti @tovarisc73 anche tu da quello che hai scritto nel commento mi sembra che sull'est abbia molte interessanti esperienze da condividere con gli Amici del Forum ed i buoni contributi sui contenuti sono sempre graditi, quando hai tempo e voglia fatti vivo e mantieni costante la tua presenza nel Forum, ti leggo volentieri ;-)

"Tutti per uno, uno per tutti !" W gli Gnoccatravels i Moschettieri del XXI secolo.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@bielorussia a me è piaciuto il tuo lavoro.un argomento difficile,dove non hai voluto chiudere gli occhi.ben riuscito.

@tovarisc73 mi ha fatto piacere leggere le cose che hai scritto.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

un saluto anche a te @tovarisc73 , e' sempre un piacere rileggerti....e soprattutto fatti vivo più spesso sul forum,molti utenti hanno bisogno della tua esperienza e saggezza, non solo scopereccia...ottimo video @bielorussia , non l'ho guardato proprio tutto per mancanza di tempo , ma prometto che lo faro' in tempi brevi :-h

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

cari colleghi il vero spirito del forum è proprio questo "condivisione e reciprocità", io resterò sempre disponibile a condividere e dare il mio contributo, sempre con umiltà, ma purtroppo molto spesso si intende che "chi viene in pace sia debole"... Purtroppo il forum rispecchia la vita reale ed al fianco di grandi maestri di vita (e non uso termini esagerati, tipo @DrMichaelFlorentine, che parlano con cognizione, obiettività e conoscenza) ci sono una miriade "di piccoli ed insignificanti uomini"..per esempio??? del tipo che tu gli metti a disposizione l'appartamento a Marrakech, perchè loro sono in albergo e non posno portare ragazze, ed invece di avere rispetto ed onore ti mollano due ubriache marocchine e scappano a gambe levate dopo essersele strusciate perbene..codardia? vigliaccheria? irriconoscenza?? nooo , mancanza di coglioni!! Si, proprio i coglioni che non si debbono usare solo a letto ma anche nella vita!! Che dovrei fare?? chiudermi come eremita a piangermi addosso?? no, io resto me stesso (poi è facile dire che @Ventofortisismo è uno speculatore quando si incontrano questa gente in giro per il mondo, che non fanno gli interessi di nessuno, che anzi continuano ad infangare l'italian style, quello vero, quello che ha reso gli italiani grandi seduttori nel mondo). Oppure dire che @gattorusso è un "raccoglitore di cipolle" (a parte l'offesa gratuita verso una persona che ha una certa età, ma perchè non conoscere prima di giudicare??).. Insomma io posso scrivere all'infinito ma è oltre il moitor che si gioca la partita..come?? prima di tutto mettendosi in gioco, proprio sul posto... (troppo facile restare sulla seggiola come "saggi dieduska" a sparare sermoni, magari avendo solo letto nei forum di Kiev, Mosca, Vladivostok o Samara)..il secondo punto è che non si può partire con un paio di centinaia di euro in tasca e spacciarsi a magnati del petrolio con la presunzione che tutto ci sia dovuto (meglio fare un solo viaggio in sei mesi piuttosto che tre e di pessima fattura)... L'audacia bisogna conservarsela per la realtà proprio mettendosi in gioco, anche affrontando a viso aperto una discussione tra uomini e non con il "protettorato del monitor"... Insomma io mi faccio prendere la mano sempre perchè mi incazzo quando c'è irriconoscenza e viltà!! Morale della favola?? Si vuole giudicare un collega del forum?? lo si va a trovare sul posto e lo si manda a quel paese se è un cazzaro, oppure gli si riconosce merito per il "lavoro sul campo": semplice!!! Io sono a disposizione... comunque @Bielorussia il video è davvero di fattura superiore e non nascondo la profonda emozione provata (rivedere luoghi che uno ha visto e l'orgolgioe la sofferenza di quel popolo mi ha turbato, ma anche dato l'input affinchè non si rovini con l'arrivo di altri politici o presunti tali).. L'ho visto tre volte e resto assorto in tanti pensieri... La Bielorussia, non solo Minsk, è meravigliosa: per esempio è l'ultima riserva dle bisonte europeo (con questo mi gioco la reputazione e dimmagino le fragorose risate o i commenti: "ma qui non si parla di figa? e questo la mena con i bisonti??":-) Io amo la figa come tutti, ma amo la "contaminazione" e confondermi con il posto, ovunque io sia... Sarò beduino nel Sahara o Cosacco a Krasnodar:-)) saluti amici

@tovarisc73 certo fai tutta questa fatica ad inserire gattorussovic nella tua lista di apprezzamenti...facevi prima a dire di essere la stessa persona :D

Per la cronaca...se Mario Silvestro alias Gattorusso(vic) tovarisc raccogliesse per davvero cipolle e beninteso sempre in Puglia o a Kiev.it , sarebbe utile alla società...invece vende fumo(negliocchi)58@mail.ru :D :D :D

Dove finisce la Romania...inizia la malattia

Vivo_a_Bucharest non e' sposato, manco lui che e' romeno si piglia le romene )

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@master... batti la fiacca eh? :D

Dove finisce la Romania...inizia la malattia

Vivo_a_Bucharest non e' sposato, manco lui che e' romeno si piglia le romene )

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@ReCensore...la stessa persona??? se tu fossi così audace nella realtà ne parleremo faccia a faccia...se tu avessi trattato me come hai tratto gattorussovic beh un invito te lo avrei fatto a vederci "faccia a faccia".. No non sono gattorussovic, ma nemmeno di chiedere a chi mi conosce qui perchè è tempo sprecato.. Io non faccio richieste di bannare o chiedo aiuto ai mediatori, quindi se un giorno mi vuoi conoscere vediamo la tua saccenza fin dove si spinge...Gattorussovic l'ho conosciuto e non è quello che tu continui a sostenere: semplice e chiaro. Ma certo io sono un "socio in affari"..giusto??? risparmiati la replica..

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@ReCensore..scrivimi in privato di dove sei e ti vengo a trovare...dai prendiamo un caffè insieme così mi insegni di persona sulla Russia, l'Ucraina e la Bielorussia:-) mica uno come te ha paura dei raccoglitori di cipolle???:-) non credo... Sono anche io un "raccoglitore di cipolle" come gattorussovic, ma io sono campano proprio come lui... Nemmeno ti accorgi che stai offendendo il Sud!!! Nessuno qui si sente leso da questo, io invece te lo dico con chiarezza... Mostra i coglioni in diretta:-)

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

IlProfessor69
29/03/2013 | 00:31
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

@tovarisc73 non attaccare @ReCensore o ti boccio. Il nostro amico ReCensore non si tocca....

Se ti ama, ingoia

io non temo bannature o bocciature e nemmeno devo fare il grazioso con qualcuno, perchè fino a quando sono stato un "solitario dell?est" tutto bene, ma da quando ho incrociato alcuni cazzari di questo sito allora io ho capito che non valgono un cazzo (per fortuna ci sono persone validissime in questo sito che alzano la media e non ripeterò i loro nomi: io non ho idoli, ma persone che ammiro).. Se si legge quello che io ho scritto mi sembra chiaro che ho fatto l'ennesimo viaggio in Ucraina ed ho voluto conoscere di persona "il raccoglitore di cipolle" (definito così da qualcuno) e pur non avendo dato soldi, sponsor, "trattenute dle quinto", ho conosciuto una persona normale, anzi dall'animo pulito..come @gattorusso (io non sono il fratello, l'amico, o il suo divulgatore scientifico).. Semplicemente io giudico vivendo l'esperienza e non dall'alto di uno scranno!! Lo stesso ho fatto con @Ventofortissimo (sul quale è stato detto di tutto) e sono andato a Marrakech... Forse sono anche @Ventofortissimo sotto "mentite spoglie"?? Se qualcuno mi dicesse: "devo andare a Kiev, mi dai un consiglio?", che cosa gli risponderei?: "se mi dici quando andrai ti accompagno io", senza stare a sponsorizzare nessuno o andare in nessun posto in particolare... Questo sito nasce anche per solidarietà verso chi viaggia meno o che davvero ha bisogno di aiuto...nessuna speculazione!!! Ovviamente ce ne sono di speculatori o pseudo-connazionali animati da "spirito di inculata" ma si svelano solo conoscendoli sul posto, senza nessuna presa di posizione e, magari, due calci nel culo dati in diretta non farebbero male.. Il fatto è che noi italiani siamo ormai privi di quella che era la nostra prima qualità: "viaggiatori" e non "turisti"....

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

IlProfessor69
30/03/2013 | 01:31
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

Il gatto ti ha venduto lo scioglipancia? :D

Se ti ama, ingoia

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Veramente interessante questo documentario...

La cosa che davvero non capisco è questa... si parla tanto della Bielorussia come di un Paese sul lastrico (e ne viene dato ampio risalto nel film), eppure vedi locali pieni, tutti con l'ultimo modello dell'iPhone e del Samsung Galaxy, macchine nuove in giro e traffico in tilt.

Ora, non vorrei fare come Berlusconi, che negava la crisi invitando a dare un'occhiata a ristoranti e pizzerie con l'overbooking, ed è pure vero che la mia visione è limitata a Minsk, ma qualcosa non torna...

In ogni caso, ferma restando la condanna per ogni forma di repressione delle libertà politiche e la preferenza per un parlamento diviso ed in cui ciascuno è libero di organizzare vaffa-day senza correre il rischio di finire in ospedale o, peggio ancora, sequestrato, resta l'emozione, impagabile, di vedere questo docu-film insieme ad una 21enne bielorussa, dopo una notte di sesso, e parlare di politica e della situazione in Bielorussia.

Almeno i bielorussi si consolano con un parco figa che noi possiamo solo sognare... e non è poco... e siamo costretti (almeno i più fortunati) a viaggi mordi e fuggi, sempre in lotta contro il tempo, impiegando notevoli risorse, morali e materiali, quando loro hanno la pappa pronta sotto casa...

Visti i risultati che porto a casa in condizioni così sfavorevoli, non oso immaginare cosa accadrebbe se vivessi qui e parlassi fluentemente russo...

O forse sì, basta guardare le fighe che hanno a fianco anche i più sfigati (tacci loro!)...

Ora sono al Golden Coffee, in attesa della 21enne di cui sopra e amica... farei le foto a qualche coppia per farvi vedere (ma molti di voi potranno immaginare)!

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Eccomi qui di nuovo.

Ringrazio quelli che hanno visto il film, vedo che i commenti sono positivi (a parte @NormalMan che non si è sbilanciato :) che ne pensi?).

Aggiungo, soprattutto per chi dovesse trovare ora questa discussione, che nel frattempo ho rimasterizzato il film in versione ad alta qualità, e l'ho messa online su youtube, è al link che sta alla fine di questo mio post. Questa versione si vede bene anche a tutto schermo, come si confà ad un film :)

Un paio di persone è intervenuta per "difendere" Lukashenko, e devo dire che mi aspettavo una cosa del genere, mentre Chanterbury giustamente nota il benessere che si vede in giro a Minsk.

Volevo provare a rispondere a queste due questioni. Innanzitutto bisogna dire che la Bielorussia, prima della dissoluzione dell'unione sovietica era comunque una regione molto avanzata e industrializzata, se mi permettete un paragone era un po' un "nord Italia" sovietico, con la concentrazione delle industrie. Quindi nel momento della dissoluzione dell'Unione Sovietica la Bielorussia diciamo è partita in vantaggio. Il secondo punto di vantaggio era la collocazione strategica, tra Russia e Europa: per la Bielorussia passa il petrolio russo (nell'Oleodotto dell'Amicizia) e il gas russo (nel gasdotto Yamal-Europa). Questo genera una dipendenza russa, che deve "tenere buona" la Bielorussia, con doni/pseudoprestiti di buon vicinato in materie prime o in dollari.

Insomma la situazione in se giustificherebbe una certa ricchezza, anche se la gestione dovesse essere del tutto fallimentare. Il film parla di un sistema economico inefficiente che funziona solo perchè sovvenzionato (dalla Russia). Più studio la realtà bielorussa più mi sembra vera questa analisi.

Certamente la ricchezza è un conto, la DISTRIBUZIONE della ricchezza è un altro. Se andate nella provincia o nelle campagne, trovate un mondo di povertà e arretratezza difficile da immaginare in Europa.

E' la Bielorussia che conoscono gli italiani che per esempio accolgono i bambini bielorussi (soprattutto delle regioni del sud colpite dagli effetti di Chernobyl) e che a volte fanno viaggi in Bielorussia per andarli a trovare. Completamente un altro mondo da quello di una certa fascia di persone di Minsk. Che poi non è tutta Minsk, così come in Ucraina i SUV che occupano il centro di Kiev coesistono con i palazzoni di periferia dove il livello di degrado fa impressione anche a gente abituata a cose forti...

Esiste e cresce una "classe media" bielorussa, che va a fare spesa il fine settimana nei centri commerciali di Vilnius (solo 180km da Minsk), ma questa rappresenta una piccola parte della società.

La seconda questione, quella del "ci vorrebbe un Lukashenko in Italia", mi sembra derivi da un'idea un po' mitica che: "Visto che c'è la dittatura, tutti hanno paura a fare cose storte e tutti rigano dritto". Il problema è che non è vero. Per finire in carcere in Bielorussia, non devi scendere per strada e gridare slogan anti Lukashenko, oppure fare uno scippo. Le carceri non sono piene di detenuti politici e di criminali. Le carceri sono piene e basta. Sono pieni di persone a casaccio, spesso piccoli imprenditori, che capitano nel meccanismo e vengono stritolati. Immaginatevi che c'è un meccanismo per cui se ti arrestano per qualsiasi cosa e ti tengono ad esempio per 2 mesi in prigione prima del processo, è automaticamente impossibile che ti dichiarino innocente. Perchè allora l'innocente potrebbe richiedere allo stato il risarcimento per l'ingiusta carcerazione. I giudici comminano AUTOMATICAMENTE a ognuno un periodo di detenzione pari almeno al periodo di carcerazione preventiva, più un paio di settimane. Quindi se sono convinti che sei innocente ti rendono solo "poco colpevole". Non troppo, solo poco.

In prigione si lavora, quindi le prigioni sono parte del sistema produttivo della Bielorussia, e questo invoglia ad "assumere" carcerati.. E del resto il sistema produttivo anche ha caratteristiche da prigione: a dicembre 2012 Lukashenko ha fatto un decreto che istituisce il lavoro obbligatorio nelle imprese di lavorazione del legno. Questo perchè gli operai bielorussi preferivano lavorare in Russia dove gli stipendi sono più alti.

Il film ironicamente alla fine dice: "Sono convinto che quando il primo presidente sarà passato alla storia, le strade di Minsk saranno pulite lo stesso." E' una risposta a ragionamenti del tipo "quando c'era Lui i treni arrivavano in orario" in versione bielorussa.

Devo dire che conoscendoli da vicino sembrano effettivamente molto più "teutonici" che simili all'immaginario del russo casinaro e trafficone. In fondo sono gente del nord europa, non è cosi strano...

Se qualcuno vuole seguirmi (non scriverò più sull'argomento qui, andrei veramente fuori tema) sto conducendo il sito http://infobielorussia.org dove pubblico 3-4 articoli a settimana.

Non sono un tuttologo, quindi finchè non sono supersicuro e pieno di dati preferisco limitarmi a tradurre in italiano articoli pubblicati su fonti affidabili. Ma piano piano mi si sta delineando il quadro di quel paese, e sempre più scriverò di mio.

Cari miei, voi siete di buon umore che le fanciulle vi vogliono più li che in altri posti, però riflettete che questo è anche l'effetto del fatto che molta gente vuole scappare da quel paese...

Ho raccontato agli amici che ho parlato del film anche su questo sito. Qualcuno era stupito, ma io davvero non sono moralista, e penso che se uno deve andare a donne in Bielorussia lodando il regime, oppure deve andare a donne capendo di più la realtà in cui si trova, beh, preferisco la seconda opzione.

C'e' un'ossessione MANIACALE del regime di raccontare fregnacce e infinocchiare tutti, bielorussi e non bielorussi. Guardatevi nel film le immagini della piazza dopo l'attacco della polizia:

  • immagini originali girate da un giornalista indipendente: dal minuto 36:01 al minuto 36:12 - SUBITO DOPO l'attacco da parte della polizia e la soppressione della manifestazione. Per terra sulla piazza non c'è niente.

  • immagini girate appositamente per la TV di stato bielorussa: dal minuto 36:16 - si vedono le armi posate apposta per terra.

Insomma, a me darebbe fastidio farmi infinocchiare dal regime, e credere quello che loro vogliono farci credere... Poi uno può andare in Bielorussia ed essere prudente, certe cose valuta con chi commentarle e con evitare. Ma l'essenziale è sapere! E comunicare quello che ha saputo. Scrivevo nel mio sito: "Ognuno al suo livello. Nessuno uomo è un’isola. C’è chi fa l’eurodeputato, chi il giornalista, chi ha solo due amici con cui parlare. Tutto va bene. L’importante è la piccola decisione personale di non essere indifferenti."

Versione del film ad alta qualità:

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

IlProfessor69
03/04/2013 | 00:22
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

Milano - Torino, costruita in 2 anni, dal 1930 al 1932.....detto tutto...

Se ti ama, ingoia

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Come viene disciplinata la proprietà privata in Bielorussia?

E' ammessa e riconosciuta oppure vietata come in alcuni regimi comunisti?

FICA com Deus

Mamma mia quanta demagogia,frequento la bielorussia dal lontano 2004.ci vado più volte l'anno (parto giovedì prossimo tra l'altro),il più grande amore della mia è stata una fantastica ragazza bielorussia ,con la quale ho avuto una storia lunga due anni e mezzo,finita perchè lei non è voluta venire a vivere in italia, lei li è ingegnere e non li manca nulla,di venire in questo paese in declino

non ci ha proprio pensato,mi offerto più volte di andare a vivere da lei,e fin quando non trovavo lavoro,ci saremmo arrangiati con i suoi soldi,alla faccia di chi vede bielorusse in fuga.

Ora sono dietro a una modella di minsk,che corteggio da Giugno,lei ha anche passaporto europeo,essendo nata in germania,ma dove ha scelto di vivere ? A Minsk,anche se lei è possibilista sul fatto di andare a vivere in un posto caldo(non ricco).

Confrontare la situazione economica italiana e bielorussa non ha alcun senso,l'italia negli anni ottanta era la quinta economia mondiale,all'avanguardia in più settori, mentre la bielorussia era uno sperduto satellite dell'ex impero lasciata al proprio destino dal gigante russo.Quindi partivamo da posizioni troppo ,troppo distanti per fare paragoni su dove si stia meglio .

Semmai potremmo vedere chi ha avuto un governo migliore.

Per vedere chi ha avuto un governo migliore vediamo cosa è successo negli ultimi venti anni ,l'italia oggi è un paese allo sfascio ,con un debito pubblico mostruoso che ci porterà al default,l'economia italiana negli ultimi dieci anni è cresciuta meno di quella dello zimbawe,siamo il paese europeo dove si leggono meno libri,il tasso di laureati è tra i più bassi di europa,le strade sono tutte poggi e buche.Non abbiamo praticamente più la sanità pubblica,la giustizia non funziona,le scuole pubbliche non hanno la carta igienica.

Le metropoli sono pericolosissime ,la mafia è la terza industria del paese,corruzione e tangenti dominano.

La bielorussia invece ha avuto una crescita economica continua negli ultimi venti anni,

si leggono moltissimi libri,la disoccupazione praticamente non esiste(e che è senza lavoro ha diritto ad un sussidio),i turni di lavoro sono umani,le città sono tra le più sicure del mondo,i treni puntuali,e la pulizia delle strade di minsk è unica al mondo fra le capitali.

La sanità è ancora gratis,idem l'università.

Ho visto il documentario ,ben fatto ma troppo troppo di parte,la maggior parte delle mie amiche è pro lukascenko di che ne dica l'opinione pubblica occidentale ,il leader è amato.

La cosa che più mi da' fastidio,al di là delle opinioni politiche che ognuno può avere,è la prostituzione intelletuale della stampa occidentale; ero a minsk durante l'ultima elezione di luka,nei giornali italiani ho letto di repressione,di siti internet oscurati,di tv straniere proibite ahahahahaha,di mega manifestazioni di piazza ahahahah

Allora in piazza per la stampa italiana c'erano 60.000 persone ,in realtà ce n'erano 5000 e chi ci andava prendeva 30 dollari da chi l'aveva organizzata (provate un po' ad indovinare da chi,mai sentito parlare di servizi segreti americani),ho sempre navigato su internet dai vari internet point senza nessun blocco,a casa avevo euro news,a casa della mia ex che ha il satellite vedevo anche mediaset e la rai,al grip c'era anche sky italiana la gazzetta dello sport e il corriere della sera.

Il regime di Lukashenko con tutti i difetti che ha, ha preservato la bielorussia dalla mafia(ho amici che hanno attività commerciali a minsk e a Gomel ,a nessuno mai si è presentato qualcuno a rompergli le scatole chiedendogli il pizzo,provate a farlo a napoli...... ),ha difeso le bielorussia negli anni 90 dalla tratta delle bianche(ce ne sono sempre state pochissime a giro per l'europa di schiave provenienti da quel paese e quelle che puoi trovare ora in qualche night,sono signorine che lo fanno per scelta,non perchè schiave).Buon livello culturale e turni di lavoro umani.

Volete vedere una bielorussia senza lukashenko ? Beh andate in Ucraina ,sistema allo sfascio,delinquenza ,prostituzione,mafia,no sanità pubblica ,disoccupazione,no scuola gratis.

Tanti penseranno ma noi almeno in italia siamo liberi ? Beh cos'è libertà poter fare il vaffa day ,poter offendere urlare contro i politici,per non cambiare poi nulla?Avendo un lavoro precario (tutti) ,zero sicurezza in fatto di pensioni di welfare di crescita socio politico economico culturale ,zero sicurezza personale?

Oppure avere la sicurezza di avere un lavoro ,una casa ,di poter metter sù famiglia.

Io viaggio molto ma vivo con i genitori ,ma se devo confrontare la mia condizione economica a quella delle mie amiche bielorusse (20-27 enni) che vivono tutte da sole,come posso dire di essere più ricco io ?Siamo più liberi noi o loro?

Vi propongo di guardare http://www.youtube.com/watch?v=B1MZ1Uju7Nk

girl friend in a coma sulla situazione italiana,non guardiamo la pagliuzza nell'occhio del vicino,senza vedere la trave che è nel nostro.

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Ottimo contributo @ivan drago , questo 3D è sempre più interessante, io conosco la Russia e non la Bilelorussia, però per ovvie ragioni di relazione coniugale, sono interessato ad approfondire tutto ciò che è ex Soviet Union.

"Tutti per uno, uno per tutti !" W gli Gnoccatravels i Moschettieri del XXI secolo.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Ivan Drago, mi sto tenendo la pancia dal ridere: "In bielorussia la disoccupazione praticamente non esiste(e che è senza lavoro ha diritto ad un sussidio)"

Ho scritto recentemente un articolo sul "miracolo della disoccupazione allo 0,6% in Bielorussia". Lo trovi qui: http://infobielorussia.org/il-miracolo-della-disoccupazione-allo-06/

E lo devo anche integrare, perchè ho scoperto cose esilaranti.. sanno tutti in Bielorussia che quei dati sono una presa per il culo, persino l'Ufficio Centrale di Statistica bielorusso.. che ha iniziato a fare le statistiche vere. Che però tiene segrete, mentre ufficialmente continueranno a pubblicare quelle finte. Non lo dico io, lo dicono i dirigenti dell'Istat bielorusso...

E perchè non scrivi che il sussidio di disoccupazione in Bielorussia è di 13 EUR al mese? TREDICI!

Andiamo avanti:

Ivan Drago scrive dell'Italia: "Le metropoli sono pericolosissime ,la mafia è la terza industria del paese,corruzione e tangenti dominano."

  • Perchè fai il confronto con l'Italia? Se guardi all'Europa del Nord dove sta la Bielorussia trovi un sacco di città sicure esattamente come Minsk.

  • Su ogni transazione con l'estero Lukashenko si prende una tangente del 10%. Anche su questo, prossima pubblicazione di articolo di autorevole quotidiano economico.

Ivan Drago scrive: "Ho visto il documentario ,ben fatto ma troppo troppo di parte,la maggior parte delle mie amiche è pro lukascenko di che ne dica l'opinione pubblica occidentale ,il leader è amato."

  • Esiste un 30% circa di sostenitori. Poi un 25% di oppositori decisi, e una massa in mezzo che non si interessa. Forse sarà amato da questo 30%. Per farsi "amare" da tutti corregge i risultati sulle schede elettorali...

Ivan Drago scrive: "Allora in piazza per la stampa italiana c'erano 60.000 persone ,in realtà ce n'erano 5000 e chi ci andava prendeva 30 dollari da chi l'aveva organizzata (provate un po' ad indovinare da chi,mai sentito parlare di servizi segreti americani),ho sempre navigato su internet dai vari internet point senza nessun blocco,"

  • SUI NUMERI:

In piazza il 19 dicembre 2010 c'erano 30.000 persone.

Non di più, non di meno.

Però se conosci i popoli nordici, non è poco. Hai presente immagino che una città del nord europa con 500.000 abitanti mette in giro la sera tante persone quanto un paesello italiano di 5.000. Sono molto più pantofolai, questo è un fatto. Allora 30.000 non è per niente poco.

  • SUI SOLDI:

Nessuno era pagato per stare in piazza. Però è vero che alcune forze di opposizione avevano gli attivisti volontari (ad esempio per la raccolta firme) e altri invece pagavano la gente. La verità e verità. E' anche vero che forze più finanziate "rubavano" il personale per mettere su le segreterie elettorati a forze più poraccione. Secondo qualche politologo alcune forze sono un "business elettorale". Non mi sembra che il "mio" film parla bene dell'opposizione.

Hai visto che ho scritto una lettera alla regista? L'ho pubblicata sul sito e li scrivo che "ci sono informazioni molto imparziali, ci sono anche quelle “scomode” per chi è dalla parte della libertà e della democrazia in Bielorussia. Il film mostra tra l’altro la debolezza, la frammentazione, la mancanza di unità dell’opposizione bielorussa."

Nella lettera originale c'ero andato ancora più pesante.

  • SULLA CENSURA SU INTERNET:

Di nuovo mi cito: http://infobielorussia.org/la-censura-su-internet-in-bielorussia/

Mi sei davvero utile Ivan Drago. Ho provato a chiedere ai miei amici che cosa può interessare della Bielorussia, per rispondere alla disinformazione. Ma non mi hanno aiutato molto, non sapevano che dire. Vedo che mi sei più utile te, e vedo che quello che finora ho pubblicato sul sito è azzeccato :)

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

IlProfessor69
03/04/2013 | 03:04
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

cazzo, ma se la Bielorussia è così povera, perchè i voli Vilnius-Milano e Vilnius-Roma sono per metà pieni di bielorussi? (purtroppo l' altra metà sono italioti)

Se ti ama, ingoia

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Ben detto @professor69 .

@bielorussia

Nessuno prendeva soldi per stare in piazza ? Il cugino della mia ex ,30 dollari.

Sulla censura di internet,umilmente ti chiedo,perchè

io ho sempre potuto navigare in tutta tranquillità senza filtri di alcun tipo?

Io non ho la presunzione di avere verità assolute,parlo di impressioni su vita vissuta,amo questo paese,e non solo per le donne come qualcuno potrebbe pensare,pensa che nel 2006 ero fidanzato con una ragazza di riga,e la portai in vacanza a minsk ,da quanto amo l'aria incantata di questa città,che il sistema occidentale vorrebbe trasformare in un'altra romania ,da sfruttare a piacimento.

Dio salvi la bielorussia da ciò.

Da ex super liberista (nel 94' sposai la filosofia Tremonti) ,con il passare degli anni e dei periodi trascorsi in bielorussia,posso dire che se il loro sistema è ben lungi da essere perfetto,il nostro è ben peggiore.

P.S

Discussione per me interessantissima,ma penso proprio che non siamo nel sito adatto .Siamo assolutamente fuori luogo.

Sulla disoccupazione,ieri parlavo con un'amica in chat,mi diceva di quanto non sopportava più il direttore del suo ufficio,e che voleva lasciare il lavoro,io gli chiedo,ma sei pazza,di questi tempi lasci il lavoro,lei mi fa' ,e allora che problemi ci sono,ne trovo un altro.

Quando sentirò di nuovo frasi simili in italia? Fin quando saremo sotto questo sistema finanziario dominato dalla troika ,che ci costringeranno ad un austerity che strangolerà l'economia, mai.

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

La madre e il marito di una delle mie ex, lavorano per lo stato, prendono una pensione da fame nera. Oggi fanno ben 2 lavori in nero per integrare la loro misera pensione.

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Invece con 450 euro di minima in italia si và alla grande ?

Ma poi nessuno dice che stiano meglio di noi ( e ci mancherebbe pure )paragoni vanno fatti con paesi come l'ucraina che partivano da situazioni analoghe,ma oggi non hanno più sanita gratis o scuola gratis,e dove il disagio sociale è devastante.

Senza Luka la bielorussia avrebbe rischiato di finire come l'ucraina,qualcuno può dire il contrario ?

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@ivan drago

la Germania, la Svezia, la Norvegia, la Danimarca, la Finlandia, l'Islanda ecc.

Tu fai troppi paragoni con le altre nazioni. Se mia nonna avesse le ruote sarebbe una carriola

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@bielorussia

il video è sicuramente interessante, non conosco la Bielorussia se non per le iniziative tese ad aiutare i bambini e le recensioni sulla gnocca locale, ergo ben venga anche ulteriori notizie.

All'autore del filmato, vorrei comunque destinare delle riflessioni, in primis, che in nessun paese si è veramente liberi, in secundis che se Luka è un dittatore e molti bielorussi vogliono semplicemente restare ignoranti, la situazione altrove non muta di certo.. anzi..

pensa, il proprietario vero di facebook a breve avrà completato (ed in continuo aggiornamento) i dati della maggior parte della popolazione mondiale, utile per chiunque governi i popoli (infatti credo che fb dovrebbe essere di libera contemplazione anche in Bielorussia - per inciso.. vista la matrice americana, hanno pensato bene di farne una russa, leggasi vkontakte -, e pensa, sesolo qualche anno fa fosse venuto da te un poliziotto che vorrebbe, per legge sapere tutto di te, gli avresti riso in faccia! oggi? racconti tutto di te in maniera volontaria a tutto il globo terrestre!

e non è tutto! grazie a servizi aggiuntivi, forniti (a pagamento) all'utenza beota, che si bea dello smartphone che costa più di una pensione sociale minima, si può essere localizzarti - da remoto possono farlo qualsiasi servizio segreto nazionale,in maniera semplice, attivando sia il microfono, sia la camera sia il gps - OVUNQUE con scarto di 3 mt.

..dopo questa riflessione, mi e ti domando.. ma vogliamo realmente essere liberi?

a mio parere.. no! perchè, secondo me, l'umanità si è sempre basata su tre classi, chi domina (pochi) i chiagnefottrufiani che fanno affari coi potenti (medi) e chi serve per dare benessere ai precedenti.. (il popolino.. bielorusso o italiano che sia)leggendo la storia, il tutto tende a ripetersi, cambiano i mezzi ma le metodiche restano più o meno invariate. è sempre stato cosi.. e nulla muterà...

Giri come la giri, regalini o soldi cash... son tutte mignotte. [Gnoccatoscana]
alla fine tutte hanno il loro prezzo... perchè separarle?? [Pobomo]
Basta ipocrisie!! Senza un becco d'un quattrino in tasca un uomo non scopa; stop! [Trombatore]
le Avventure in codesto reame si concludono tutte con grandi puttane[Filippotimi]
chi più o chi meno paghiamo TUTTI!!![Barry Lyndon]
17^ comandamento di [ElFlaco]
Le donne sono tutte "diversamente puttane" per le quali il denaro è il metro di misura della loro disponibilità.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

p.s.: per chi pensa che dica balle:

http://it.wikipedia.org/wiki/ECHELON

inoltre, è possibile per l'utenza normale di smartphones tablets, trovare, rintracciare, formattare e bloccare lo smartphone, figuriamoci per chi conosce l'o.s. (e ne è proprietario..) se gli arriva la richiesta dal proprio servizio segreto nazionale (per gli italiani, ricordo che Corona è stato localizzato grazie al segnale gps della sua auto..)

(fonte: basta digitare su google..)

Google consente all'utenza normale, di zoomare su qualsiasi località mondiale.. ma per usi militari et similia, si può zoomare fino a vedere nettamente i contorni di una moneta di un euro al suolo..

(fonte: la logica.. se con hubble vedevi nettamente qualsiasi galassia prossima alla nostra.. figuriamoci lo stesso satellite puntato sulla terra!)

ok.. ora torniamo al discorso gnocca va! :D

Giri come la giri, regalini o soldi cash... son tutte mignotte. [Gnoccatoscana]
alla fine tutte hanno il loro prezzo... perchè separarle?? [Pobomo]
Basta ipocrisie!! Senza un becco d'un quattrino in tasca un uomo non scopa; stop! [Trombatore]
le Avventure in codesto reame si concludono tutte con grandi puttane[Filippotimi]
chi più o chi meno paghiamo TUTTI!!![Barry Lyndon]
17^ comandamento di [ElFlaco]
Le donne sono tutte "diversamente puttane" per le quali il denaro è il metro di misura della loro disponibilità.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
  • 1 di 3
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE