Racconto del mio viaggio della gnocca romantico in Marocco: ragazze free

Racconto del mio viaggio della gnocca romantico in Marocco: ragazze free

Un saluto a tutti gli amici del forum dal Marocco!

Dopo aver essermi fatto una cultura in merito, consultando alcuni amici e leggendo la gran parte degli interventi qui sul forum sul Marocco (purtroppo soprattutto incentrati sul pay), mi sono buttato in un viaggio di 2 settimane in questa terra solatia e piena di contrasti.

Questa recensione vuole servire a chi come me, non ancora in età di pay, vuole provare il piacere del corteggiamento e l’ebbrezza della trasgressione in terra marocchina (dico trasgressione in quanto l’amore tra una ragazza musulmana ed un ragazzo non musulmano è doppiamente vietato, primo perché non sposati, secondo perché per sposarla dovremmo prima convertirci all’Islam…. ).

Ma non demordiamo e iniziamo con i lati pratici.

Si entra in Marocco senza visto ma solo col passaporto italiano in corso di validità.

All’ingresso nel paese vi chiederanno di compliare un formulario per l’immigrazione con l’indirizzo di casa vostra e del primo alloggio. Pure formalità mettete pure il nome di un Hotel famoso nel centro. L’Hotel Ibis c’è in ogni città.

La moneta locale è il Dirham che vale circa 1/10 di un Euro. Conti molto facili quindi, al bar ho speso 40 dirham per due caffè e un acqua = circa 4 euro.

Le carte di credito e i bancomat dei maggiori circuiti funzionano, si stupiscono molto se uno ha la carta di credito senza pin (con la firma) e la considerano pericolosa. Consiglio di viaggiare col bancomat Maestro e carte di credito ricaricabili.

Voli frequenti, regolari ed economici da varie città italiane per le città di Fez (si pronuncia Fes), Casablanca, Marrakesh.

Credo che i voli low-cost siano stati istituiti soprattutto per il mezzo milione di marocchini che vive da noi... ma nulla toglie di volgere a nostro favore questo elemento!

Tutte le città con aeroporti sono connesse da una rete ferroviaria economica e piuttosto efficente.

Su internet trovate la mappa della rete ferroviaria (cercate “reseau ferroviaire maroc”) per organizzarvi le tappe.

Per informazione, un viaggio di 4 ore da Casablanca (la chiamano Casa) a Tangeri costa 110 dirham in 2a classe. Da Casablanca a Marrakesh 95 dirham. E’ un po’ come i nostri regionali o i vecchi InterCity, senza infamia e senza lode. Solo che nei loro le porte si aprono anche in corsa e anche non dal lato piattaforma. Infatti ogni anno ne muoiono un tot, soprattutto maschi (fortunatamente!) )

Sul treno vi sarà sempre il controllore che controllerà il biglietto (il biglietto è solo per un treno specifico indicato sul biglietto) e un addetto alla pulizia. Come i nostri non pulirà molto ma almeno passerà ogni tanto per ritirare la spazzatura come un asssitente di volo, visto che ci sono pochi cestini.

Spesso c’è il carrello bar, prezzi popolari (1 coca cola, 1 sacchetto di patatine e 1 panino = 50 dirham)

Tutte le indicazioni sono in arabo e in francese. Quindi nessun problema per leggere i segnali stradali ecc.

Le strade sono piuttosto pericolose, soprattutto per i pedoni perché gli automobilisti non rispettano le strisce pedonali e talvolta nemmeno ci sono.

Questo cambia da città a città, a Casablanca è davvero pericoloso, tutti corrono di fretta (è come una Milano del Marocco, ma molto più brutta) mentre a Rabat e Fez è ben diverso, sembra di stare in Europa dell’est.

I marciapiedi saranno spesso sconnessi oppure addirittura non pavimentati. Se vi capita il periodo in cui stanno rifacendo i marciapiedi (come adesso a Tangeri) non ve ne sarà uno intero, tutto distrutto e chi se ne frega dei pedoni.

La priorità sono i ricchi, che viaggiano in auto. I bus sono strapieni e poco sicuri. La gente una dei “petit taxi” che sono delle utilitarie (tipo fiat Uno) con un cestino portabagagli sopra dove è scritto “Petit Taxi” e che sono di colore differente per ogni città.

Dovrebbero usare il tachimetro sempre e si va a spendere dai 5 ai 20 dirham ogni volta (0,50 - 2 euro).

Il problema è trovarli, perché quando vi servono non ci sono mai o sono già occupati (spesso una donna col velo si mimetizza con i poggiatesta…) quindi a volte si deve andare a piedi fino al prossimo incrocio e provare a fermarne vari… finchè uno libero si accosta. Sperando che la direzione dove andiamo vada bene all’autista....

Non ci sono altre soluzioni, i bus sono impraticabili, i “grand taxi” sono dei taxi condivisi in cui stanno 3 persone davanti incluso l’autista e 4 dietro… si tratta di normali berline mercedes che aspettano in punti di partenza prestabiliti e poi lasciano le persone lungo il percorso…. non ho ancora avuto il coraggio di provarli e stringermi in 4 sul sedile posteriore… ma un giorno proverò.

Consiglio vivamente di parlare come minimo un francese basico (non è difficile per noi italiani) e di imparare le parole base in arabo marocchino (shukran=grazie, naam=si, la=no, inshallah=forse,se dio vuole, lhamdullah=grazie a dio, ….) così si ha possibilità di parlare con tutti, giovani e vecchi.

L’inglese è diffuso solo tra i giovanissimi mentre i 30nni e più parlano in francese e arabo marocchino (diverso dall’arabo standard).

I giovanissimi (studenti delle medie o superiori) appena vedono che sei straniero ti salutano in inglese, si vede che vogliono praticare ciò che imparano a scuola.

Penso che per il gnoccatraveler pigro col solo inglese il Marocco sarà ideale tra N anni, dove N = (età - 10) / 2. Insomma tra 5 anni se siete 20nni. Tra 10 anni se ne avete 30. Insomma, se volete andare adesso imparate un francese basico ok? Se parlate un buon francese e siete mediamente eleganti e castano/mori, partite subito, il Marocco vi aspetta.

L’italiano è ben visto se si veste bene senza strafare. Data la nostra somiglianza genetica mediterranea se siete un giovane, magro, soprattutto del mezzogiorno d’Italia, non avrete problemi a girare in sicurezza in quanto vi scambieranno per un locale.

Consiglio scarpe sportive tipo Nike ecc o di pelle nera tipo stivaletto/mocassino stile uomo d’affari. La scarpa deve essere pulita tutti i giorni perché le strade sono in stato pessimo, ma vi sono molti ambulanti che si offriranno di lustrarvi le scarpe di pelle anche mentre siete seduti al bar.

Consiglio vivamente di informarsi sul re attuale, Mohammed VI, di stile molto europeo e venerato in tutta la nazione. Troverete immagini di lui ovunque, anche all’ingresso dei ristoranti, dei bar, dei bagni… quasi come fosse un dio.

Si veste sempre all’occidentale, giacca e cravatta e scarpe di pelle.

Ed in effetti è un modello molto positivo, si dice che possegga le fabbriche di birra (ufficialmente solo per i turisti, perché i musulmani non possono bere alcool) e sua moglie non porta il velo islamico.

Vedrete che il 50% delle donne lo porta e il 50% non lo porta, in Marocco è una scelta personale e non corrisponde con il livello di religiosità. In effetti per alcune è una questione pratica, dato lo sporco in strada e il vento del deserto. Probabilmente deriva, insieme agli abiti tipici e i caftani, da tradizioni berbere antiche che sono state integrate nell’Islam e nella società marocchina.

Gli uomini marocchini si vestono sempre in modo business anche nelle feste tipo matrimoni ecc. Non hanno molta fantasia o stile. Quindi consiglio di mettere in valigia camicia e completo business, e scarpe di pelle nera, o una sua variazione più moderna nel caso abbiate uno stile personale.

Niente abiti sportivi perché loro ricevono gli abiti di seconda mano dall’europa e li vendono per strada, quindi casual o sporty non va bene sempreché non vogliate mimetizzarvi.

La società è piuttosto classista quindi conta molto in che zona alloggerete (certe zone sono “popolari” e quindi poco sicure secondo loro…), in quali ristoranti o bar andrete, …

Se le ragazze usciranno con voi vi chiederanno mille volte dove alloggiate, ecc ecc.

Se ambite ad un certo livello di ragazza bisogna dimostrare di poter spendere.

Però attenzione a distringuere la ragazza di classe sociale alta con la pay….. interessata solo ai vostri soldi.

Le principali norme dell’Islam con cui potremmo venire in contrasto sono:

1) nelle moschee entrano solo i musulmani

Non è come da noi che si può fare una visita turistica ad una chiesa. Assolutamente no.

Tutti i luoghi di culto (dove in teoria dovrebbero fare le 5 preghiere giornaliere ma in pratica non tutti le fanno altrimenti sarebbero tutte strapiene…) sono riservati ai musulmani.

Troverete luoghi di preghiera nelle stazioni, nei bar, negli autogrill, …. di solito vicino ai bagni, in quanto prima di pregare devono lavarsi (fare le abluzioni).

Unica eccezione la moschea Hassan II (dicono “hassan deux”) di Casablanca, vicino al mare, ovviamente pagando 10 euro / 120 dirham. Loro entrano gratis o a meno soldi ma ciascun marocchino ha pagato una sottoscrizione obbligatoria di 250 dirham quando fu costruita.

2) non mangiare carne di maiale, insaccati ecc.

Molto facile, qui in Marocco troverete solo prosciutto di tacchino (dinde in francese) quindi impossibile peccare. Niente carbonara insomma.

Inutile parlare di cibi italiani con maiale dentro o cercare di convincerle, da bambine hanno sentito dire che il maiale è sporco, che sta nella sua stessa merda, che ha la pelle grassa ecc ecc… vaglielo tu a spiegare che pure il pollo è cosi… insomma lasciate stare l’argomento. Sono sicuro molte di loro in Europa lo mangeranno senza problemi spontaneamente.

D’altro canto hanno ottimo pesce e frutti di mare a prezzi abbordabili (70 dirham una frittura mista di pesce fresco in un ristorante pulito, 10 dirham una porzione di pane e sardine fritte al mercato)...,

3) bere alcool

La posizione dell’Islam è alcool = peccato mortale. La posizione del Marocco è: puoi bere se sei turista o se fai finta di essere turista. I marocchini vanno nei BAR (perché i CAFE’ non servono alcolici, solo the alla menta e caffè di vario tipo) e facendo finta di essere francesi o europei bevono senza problemi. I bar sono sempre chiusi tipo locali o discoteche, niente birra all’aperto, ok?

Probabilmente le ragazze con cui uscirete non berranno alcool e magari sarà meglio non farlo in loro compagnia. Si può con delicatezza dire “io berrei una birra, ti distuba se bevo?”

Sono molto tolleranti su questo, l’importante è non fare niente in modo aperto o esagerato. Discrezione soprattutto. L’Islam è una religione che impone il controllo sociale, quindi discrezione e si può fare tutto.

Probabilmente non sarà contraria a bere un bicchiere di vino a casa, ma farsi vedere in pubblico no.

Se la ragazza beve alcolici in vostra presenza, è molto aperta e probabilmente non avrà problemi per il punto successivo, che è quello che sono sicuro vi interessi di più.

4) niente sesso prima del matrimonio e niente matrimonio con non musulmani

Il Corano dice che un uomo musulmano può sposare una donna purchè sia musulmana oppure delle religioni che hanno ricevuto la rivelazione prima (ebree e cristiane) mentre una donna musulmana può sposare solo un uomo musulmano.

Mica scemi, insomma loro possono trombarsi le nostre ma noi non possiamo trombarci le loro? )

No problem, anzi, la sfida arguisce l’ingegno. Vedremo poi gli elementi che ci vengono a favore e come risolvere ogni situazione.

Le ragazze spesso vi chiederanno se siete musulmano. Ovviamente lo sanno già che non siete musulmani, ma sono uscite lo stesso con voi. Vogliono solo dimostrare che sono interessate ad una cosa seria, ad un potenziale matrimonio.

Non fatevi fregare, è un classico “shit test”, basta rispondere qualcosa di intelligente tipo “Allah ha voluto che nascessi in una famiglia cristiana, ma ora mi sto interessando all’Islam” oppure semplicemente “Non ancora” con un sorrisino, in quanto le fate capire che sapete già perché lo ha chiesto…

Il problema più grave non sono sono le ragazze.

Infatti la repressione sociale e religiosa nonché la genetica mediterranea fa si che siano molto interessate al sesso. Un po’ come una siciliana in confronto ad una altoaltesina, se sapete di cosa sto parlando.

Il problema sono gli alberghi che non accettano coppie non sposate con lei marocchina.

Soluzione: andare in un hotel molto costoso dove una mancia fa chiudere gli occhi al portiere/security oppure andare in un hotel normale o riad (b&b tradizionali loro, nella medina=città vecchia) e prendere due camere. E magicamente i soldi e l’ipocrisia risolvono tutto. Una camera ovviamente non verrà usata per niente, ma il titolare dell’albergo e il receptionist sono apposto con la legge e con eventuali controlli (che sono praticamente inesistenti, se non li chiamano loro stessi) e i soldini in tasca gli rincuorano l’anima sul fatto che le loro ragazze si diano così facilmente agli stranieri.

Altra soluzione sono i riad di proprietà degli europei (ce ne sono molti).

Gli appartamenti sono a volte migliori a volte peggiori.

I vicini spesso si sporgono per vedere chi entra e chi esce e nella maggior parte dei casi ci sono portieri dello stabile che controllano chi entra e chi esce per tutte le 24 ore.

Non mi era capitato di scappare su per le scale con una ragazza da quando ero ragazzino…. per fortuna che non ci ha beccato e che non ha chiuso la porta a chiave quando la ragazza poi è uscita alle 4 di mattina (prima della prima ora di preghiera) con i soldi del taxi…. )

Lati positivi del Marocco:

clima ideale, in gennaio c’è sole caldo e pochissima pioggia, si gira in maglietta e felpetta o giacca spesso sottobraccio

taxi e trasporti economici

cibo economico e buono se vi piacciono le verdure, frutta (fragole a 1 euro al kilo….) e pesce e non siete troppo schifiltosi (toccano tutto con le mani, se i frutti cadono a terra li raccolgono, in alcuni casi condividono le posate oppure addirittura un bicchiere di metallo per tutti gli utilizzatori di una certa fontanella….)

ragazze more molto belle (tipo mediterraneo) e vogliose (molti begli sguardi), molto socievoli e pure

SIM card con Internet e con telefonate all’Europa Occidentale (incluso Italia) facilmente disponibili nei negozi ufficiali dei principali operatori telefonici (INWI, Maroc Telecom, Meditel, ….) per circa 10-15 euro a settimana se chiamate tanto, 10-15 euro al mese se usate solo whatsapp

quelle che vogliono incontrare lo straniero oppure farsi una avventura tra di loro usano Tinder e siti simili, e rispondono!!!! a differenza dell’Italia

tutte hanno whatsapp e smartphone

poco da vedere come turista (ogni città ha la medina, la kashba e basta…) e quindi molto tempo per l’attività preferita, il baccaglio, che sia online o en plen air (daygame)

le ragazze che vanno fuori la notte raramente sono ragazze serie, dopo le 10 si vedono zero donne in giro eccetto quelle in coppia col ragazzo o quelle che vanno nei locali (facilmente sono escort o ragazze immagine + escort)

Nella prossima puntata vi racconterò del carattere della donna marocchina e dell’uomo marocchino. Di quali atteggiamenti funzionano e quali no. Di quali sono i gravi problemi caratteriali della donna marocchina. Di quali sono le sigle e lo slang del dating online e delle chat. Di cosa succede quando andate in giro per strada, sul treno, nel taxi.

Vi dirò anche della differenza che vi è tra le varie città.

Di quali sono i rischi che si corrono camminando per le città come turista.

Ovviamente risponderò anche a vostre eventuali domante specifiche.

Scusate se il mio intervento non è completo o esaustivo, ho buttato giù le impressioni della prima settimana di viaggio dopo una notte di fuoco e fiamme in DUE camere di un riad , di cui UNA ovviamente riconsegnata intonsa )

Ora scappo ho una cena con una strafiga tipo modella ma dal carattere di m... e se me la gioco bene ci facciamo un weekend in una città di mare in un riad di uno spagnolo ci fa stare in camera assieme senza problemi….. ))

Buoni gnoccatravel a tutti!

kefiro

PS: Qualunque altro utente fosse già qui sul posto e volesse incontrarsi per un caffè o un the alla menta, in dolce compagnia o meno, può scrivermi il numero di telefono tramite messaggio privato qui sul forum e lo contatterò con piacere tramite whatsapp o col telefono marocchino.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Finalmente una recensione con tutti i dettagli!

@condor69 sì ha trombato, mica giocava a nascondino sulle scale...

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Bravissimo, recensione davvero simile ad una guida!!

Una rece coi controcazzi bravo !

Spagna,Portogallo,Francia,Belgio,Italia,Lituania,Lettonia,Estonia,Finlandia,Danimarca,
Inghilterra,Germania,Svizzera
,Vaticano,Malta,Liechenstein,,SanMarino,Kosovo,Macedonia,Rep.Ceca,Slovacchia,
Ungheria,Slovenia,Austria,Croazia,Thailandia,Cambogia,Bulgaria,Principato di Monaco,Galles ,Olanda,Svezia,Lussemburgo,Irlanda,Polonia,Cipro,
Filippine,Serbia,Bosnia,Romania,Cuba,Marocco,Scozia,Laos,Vietnam, Montenegro,Albania ,Moldavia,Sri lanka

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Grazie ragazzi e grazie @Gnoccatravels!

Appena possibile continuo la storia con il mio weekend romantico a Essaouira e il mio 2 giorni a Marrakesh. Allegherò anche qualche foto e numerose informazioni utili compreso quali sono i rischi di giorno e di notte e quali sono le caratteristiche comuni delle marocchine a letto.

Ma ora ho le mie ultime 24 ore in questo luogo meraviglioso, seppur pieno di contrasti, da passare con la mia top-model.... <3

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Ciao @kefiro, lieto di avere tue notizie, e complimenti per la recensione! ;)

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@kefiro, ? allora come è andata a finire?

non pagare una donna, è un lusso che non posso permerttermi (cit.)

Sto pianificando un viaggio in Marocco di circa una settimana.. quali città mi consigli? ovviamente per la gnocca..)) 3917385919 Giulio

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Posso confermare quello che ha detto Kefiro, anche se io sono andato per il pay, drvo dire che una delle ragazze con cui sono stato mi aveva chiestobse avevobdel whisky in casa perchè diceva che bevendo alcol faceva sesso più volentieri..volentieri..non e ho trovate così chiuse su qquesto...qquesto...comunque ragazze marocchine al top per prestazprestazioni e bellezza...bellezza...ci i rende conto che anche se si è in un paese musulmano, la realtà è ben diversa e variegata nel mondo musulmano stesso e non si può generalizzare...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

super recencisione direi.. bravo kefiro

parto per le filippine e indonesia a novembre
Watts up 3341564691 scrivo nel forum solo per scambio info condivisioni incontrare compagni di viaggio. Evito polemiche competizioni persone esibizioniste e chi parla solo di donne .uso il mio tempo nei viaggi in modo eterogeneo dedicandomi a diverse attività

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE