Lingua ucraina o lingua russa?

Carissimi,

sto armando il mio arsenale per passare qualche mese in Ucraina, PROBABILMENTE utilizzando Lviv come base, ma non sono ancora convinto.
Il mio arsenale include la conoscenza della lingua.

Ora, ero pronto psicologicamente ad affrontare il russo (che già avevo provato ad affrontare tempo fa), ma poi qualcuno (una ragazza mezza ucraina e mezza slovena) mi ha detto che è molto più conveniente imparare l'ucraino:

  1. per ovvie ragioni: si conquista meglio la simpatia dei locali. E fin qui tutto chiaro
  2. ed è per questo che vi sto scrivendo, a suo dire paradossalmente l'ucraino è più riciclabile del russo in altri paesi dell'est. È vero? Sapete qualcosa a tal riguardo?

Devo rivedere il mio piano di buttarmi a capofitto sul russo? E dovrei dunque dare la priorità all'ucraino?
Oppure sono tutte supercazzole e il russo è comunque ben compreso e parlato anche negli altri paesi dell'est?

A voi la parola

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

PolishFucker
22/03/2018 | 14:58
San Pietroburgo |  26-35
Vigilante

A Lviv il russo e la Russia non sono ben visti, però comunque la lingua russa la capiscono.
A me sembra poco saggio imparare l'Ucraino e non conoscere il Russo che può tornare utile in tantissime situazioni.

Il punto 2 è assolutamente falso, addirittura all'interno della stessa Ucraina dove una parte della popolazione non è abituata ad usare la lingua ufficiale.

Adesso consiglio di studiare il russo. Poi, se starai a lungo in Ucraina, potrai pensare di estendere la conoscenza all'ucraino, ma secondo me solo a livello di comprensione, non di scritto e parlato.

Io, per esempio, capisco abbastanza l'ucraino, vado pure al cinema, però mai mi sognerò di impararlo.

Sono un Gentiluomo e il cazzo in bocca non lo nego a nessuna!

>Vigilante area Est Europa <-<-

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@Il_Gran_Visir_della_Figa Impara entrambe no ? Che vuoi che sia....
Fra qualche anno mi dirai, ahahah...
No davvero buona fortuna e metticela tutta qualsisi delle due tu scelga alla fine sarai ben ricompensato!!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Se leggi le mie recensioni sull'Ucraina, tutte tranne una riguardano l'oblast di Cernăuți e dintorni dove, come è risaputo, è più forte lo spirito nazionalistico ed il sentimento antirusso. Fu così che un anno e mezzo fa iniziai ad imparare l'ucraino.
Le difficoltà nel parlare l'ucraino sono tante, te ne riassumo qualcuna:

  • c'è solo un testo in commercio di lingua ucraina per gli italiani, che non è un testo di grammatica;
  • su YouTube ci sono pochi video, o almeno fino ad un anno e mezzo fa c'erano pochi video, riguardanti la lingua ucraina per gli italiani e pochi video servono a poco;
  • a parte @Europeo non conosco nessun italiano che parla ucraino, mentre invece conosco un paio di italiani che conoscono il russo, a cui si aggiungono, a diversi livelli di conoscenza, tutti i moldavi (alcuni anche colleghi di lavoro) e le moldave che conosco.
    Alla fine ho scelto di studiacchiare a tempo perso il russo. L'ucraino non riuscirai ad impararlo.

Un po'di tempo fa apristi una discussione riguardante quale livello di conoscenza ci serva per rimorchiare e per relazionarci con le ragazze dell'Est e la risposta è semplice: da discreto a madrelingua, mentre più sei principiante meno scopi e meno ti godi il posto, più sei messo male.
Dacci sotto ad imparare il russo.
L'unico che ti può dare consigli sull'ucraino è @Europeo, ma @Europeo ha un quoziente intellettivo fuori dal comune ed ha motivi specifici per cui conosce l'ucraino.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Era una foto del libro book2 italiano-ucraino per principianti

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

PolishFucker
22/03/2018 | 19:46
San Pietroburgo |  26-35
Vigilante

Come si fa a fare i punti elenco così belli, cioè con i pallini?

Sono un Gentiluomo e il cazzo in bocca non lo nego a nessuna!

>Vigilante area Est Europa <-<-

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

PolishFucker
22/03/2018 | 20:02
San Pietroburgo |  26-35
Vigilante

Scusa, non sono stato preciso.
Mi riferisco a quelli numerati del @Il_Gran_Visir_della_Figa

Sono un Gentiluomo e il cazzo in bocca non lo nego a nessuna!

>Vigilante area Est Europa <-<-

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@Rio_751

Si alla fine sto dando la precedenza al russo.
Mi era venuto lo scrupolo, però..!

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

ciao, io sto" in Polonia e diciamo che mela cavo bene con il polacco,, cmq siccome mi piace la gnocca, e in Polonia i tempi d"oro son finiti, sto" imparando il russo. Non mi Interessa saper scrivere un libro o riuscire a capire un documento in lingua cirilica, mi interessa sapere quel russo base diciamo intermedio per potermi muovere e saper comunicare e colloquiare con le ragazze ... sapendo il polacco alcune cose mi restono piu"facili, ci sono molte similitudini sopratutto nelle parole, alcune sono identiche altre si assomigliano percui diciamo che sono avvantaggiato, ero anche io indeciso se imparare l"ukraino o russo....ma come dice Rio, numero 1: e" piu" diffile trovare libri e le zioni su yuotube, secondo e secondo me importantissimo: la lingua russa la puoi spendere in tutta la russia , in bielorussia anche riescono a capirti, ed anche in ukraina ti capiscono perche" tra russo ed ukraino, non c"e grandisisma differenza, se poi stai in ukraina russofana non ne parliamo. Poi una volta imparato il russo saltare all"ukraino sara" semplice, ma poi noi siamo stranieri, se parli russo ad una ragazza ukraina anche di Lvov mica non ti risponde perche" alcune parole sono diverse dall"ukraino., anzi sara" contenta che ha trovato uno straniero con cui riesce a comunicare senza inglese. Io spesso per imparare dei vocaboli uso google traduttore, e faccio tradure in russo ed ukraino, ti accorgerai che moltissime parole sono identiche altre differenziano di poco...e poche sono molto diverse....insomma russo batte ukraino senza nemmeno pensarci. Poi mi sento di dire che bielorusso, ukraino , un po" di polacco e tutti gli altri paesi del vecchio blocco, se hanno un comune legame lo hanno con la lingua russa non con quella ukraina, percui la tua amica si sbaglia alla grande..Ti auguro Buone lezioni di russo, io uso molto youtube ci sono molti corsi, per iniziare va benissimo devi cercare quello che fa piu" per te, dopo che hai imparato le prime nozioni dovrai passare a fare conversazione, quella la puoi fare via skype con delle insegnati ...

La scarsità del materiale didattico ti porta ad imparare il russo, all'ucraino ci arriva con facilità l'italiano che conosce bene il polacco, infatti ho un amico che ha lavorato per dieci anni in Polonia e parla correttamente anche l'ucraino, diversamente, partendo da zero, è impossibile imparare l'ucraino, io ci sono passato.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Visto che sono stato tirato in ballo, ecco i fatti sulla questione:

[1] - Per quanto riguarda l'aspetto difficoltà di per se, la lingua ucraina è leggermente più facile. E' la codifica recente della lingua dei contadini, quindi è una lingua essenzialmente fonetica. Si scrive come si pronuncia. Il russo essendo stato codificato molto prima ha subito modifiche nella pronuncia (ad esempio la famosa "O" senza accento che si legge "A").

[2]- Il russo mi sembra più preciso come lingua. Ad esempio fa cadere le palle che in ucraino non esiste distinzione tra la parola "donna" e la parola "moglie". Voi in questo forum capite benissimo che la distinzione è importantissima Scherzi a parte penso sia molto difficile trovare documentazione tecnica in ucraino, e se esiste magari è una traduzione dal russo, dove hanno scritto "il coso per cosare le cose" come parlano i Puffi... Insomma, è una lingua contadina, povera, non ha la ricchezza del russo. Poi direte per pucciare il biscotto va bene uguale, però adesso si parla di lingua.

[3]- musicalmente sono molto diverse. L'ucraino è donna, il russo è uomo. Attenzione non nel senso di fica/pisello, ma nel senso che l'ucraino e "molle, indifeso e prendinculo" e il russo è "forte, battagliero, deciso". Le stesse frasi di retorica nazionale in russo sono convincenti e ti senti come nel momento dell'attacco dei buoni di Guerre Stellari, dette in ucraino sono patetiche, suonano false e dette tanto per infinocchiare la carne da cannone che tra poco verrà massacrata...

[4]- in generale questa dicotomia si ritrova anche nella gente. Ed è alla base della guerra che c'è in Ucraina.
L'ucraino ucrainofono è sacrificalista, prendinculo, "soffrire per la redenzione", E poi è molto più provinciale e nazionalista. E' "romantico" nel senso letterario del termine ("ho perso, soffro, ma che bello che perdo e che soffro, come è romantica la sofferenza"). Insomma, è un coglione.
L'ucraino russofono è al contrario con le palle, vuole vincere, stare bene (non necessariamente passando sul cadavere del nemico/concorrente). E' molto più internazionalista e molto poco nazionalista. E' pragmatico, nel senso buono del termine ("se non ha senso non lo faccio").
Non è strano che sia scoppiata la guerra civile in Ucraina tra questi due mondi così diversi, è strano che non sia scoppiata prima...

[5] - sul punto di vista della spendibilità, tenete presente che a ovest (ma l'ovest è piccolo) lo parlano tutti. Diciamo che fino a Ternopil vi rivolgeranno la parola in ucraino. Già da Khmelnytskyi vi inizierano per default a parlare in russo, ma parlano anche ucraino e lo parlano fino a Vinnitsa. Ancora più a est iniziano i problemi. La gente un minimo intelligente (o le madri con figli in età tardoscolastica) lo parla. Le sempliciotte che vengono la verdura al mercato NO. Però ci sono tante sempliciotte che vengono la verdura al mercato che scopano benissimo e che non rompono minimamente i coglioni per farlo, quindi a fare gli intellettuali ucrainofoni vi perdete queste chicche
ATTENZIONE: c'è da dire che per le ucraine russofone intelligenti, un italiano che parla ucraino è esotico e interessante. Poi l'accento che avrete sarà magico. In questo avete una carta in più, Ma che assolutamente non vale lo sforzo.

La logica dice di imparare il russo. Nel caso @Il_Gran_Visir_della_Figa voglia concentrarsi quasi esclusivamente su Lviv, allora è diverso. Dal punto di vista di uno straniero, la lingua ucraina va considerata realmente solo la lingua dell'ucraina occidentale. Punto. Poi che io la uso ovunque è un altro conto.

Ma immaginatevi che a Kherson, al mercato, quando ho risposto che non capisco il russo ma solo l'ucraino, la venditrice mi ha urlato contro: "Vattene all'ovest a comprare le cose!" Era assolutamente convinta che fossi un ucraino nazionalista dell'Ucraina occidentale

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Una descrizione così dettagliata solo un professionista come @Europeo poteva darla.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Allora, l ucraino "puro" non serve a un emerito cazzo. Viene parlato si e no dal 10% dei banderi delle grandi citta dell Ovest. Nel sottobosco si parla il "Surgik" che e una specie di Mix tra le due lingue. Nelle citta piu grandi, a Est di Rivne si parla in russo.
A Kiev si parla in russo anche se le.insegne sono in ucro.
a Kharkov (nessuno in Ucraina la chiama Charkiv) praticamente nessuno parla ucro.
Idem scendendo verso il fiume Dnipro.
Odessa e Zhaporozhe, come Kharkov.

Se ti ama, ingoia

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

il russo lo puoi usare in decine di paesi, dal baltico fini all'ultimo paese ex urss
più con tutte le russofone che trovi in italia. più è anche un ottimo strumento di business.
l'ukraino non lo parlano nemmeno in tutta l'ukraina 😂

è come se un straniero volesse imparare l'italiano e un sardo gli dicesse: no, ma imparati il sardo che cosi quando vieni in sardegna stai più simpatico alla gente.... si starai pure più simpatico alla gente, ma fuori dalla sardegna non ti capisce un cazzo di nessuno (e nemmeno in sardegna i non sardi ti capirebbero)
è la stessa cosa di una di lviv che ti consiglia di impararti l'ucraino invece che il russo: una puttanata

non so se ho reso l'idea. 😉

PolishFucker
17/04/2018 | 17:33
San Pietroburgo |  26-35
Vigilante

Perfetto!

Sono un Gentiluomo e il cazzo in bocca non lo nego a nessuna!

>Vigilante area Est Europa <-<-

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

PolishFucker
17/04/2018 | 17:33
San Pietroburgo |  26-35
Vigilante

Perfetto!

Sono un Gentiluomo e il cazzo in bocca non lo nego a nessuna!

>Vigilante area Est Europa <-<-

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

se posso dire la mia, anch’io mi sentirei di consigliare che non valga la pena di puntare sull’ucraino
come è stato già detto, l’ucraino praticamente è lingua effettiva d’uso solo in
i.Galizia, austro-ungarica sino al 1918 e mai russa imperiale (oblasti di L’viv; Ternopil’; Ivano-Frankivs’k un tempo nota come Stanyslaviv)
ii.Volinia[occidentale], che fu russa in 1793-1915 ma polacca nel 1921-1939 e dunque scampò al terrotre comunista più estremo (oblasti di Rivne e di Luc’k)
volendo anche in oblast’ Khmel’nyc’kyj (già Proskuriv) in Podillja
e poi, sempre meno, in oblast’ Vinnycja e qualcosa anche oltre, cui si potrebbe aggiungere l’élite intellettuale di Kyïv città e qualche nazionalista in altre città..ma son quattro gatti e dubito che molte stragnocche corrispondano a questa tipologia
più a est, e anche questo è stato già detto, si usa il suržyk, un “dialetto” misto di russo e ucraino (analogo al trasianka bielorusso) oppure, specialmente nelle città, il russo tout court..che non sarà sempre quello di Dostoevskij ma sempre russo è
dunque non avrebbe senso fissarsi con l’ucraino A MENO di volersi specializzare su L’viv (o meglio ancora sulle cittadine galiziane e della Volinia), nel qual caso sarebbe una strategia..forse non la migliore strategia in assoluto, ma senza dubbio avrebbe un senso
questo per ciò che concerne la passera, grande e apprezzato dono che l’Olimpo fece ai mortali e che purtroppo, almeno nella terra dell’alma Roma, non è donata abbastanza dalle sue portatrici
altro discorso sarebbe imparare l’ucraino per conoscere meglio le ragioni del loro nazionalismo e la loro cultura che, nell’Ucraina occidentale, ha avuto pure momenti abbastanza elevati per quanto non molto antichi: pensiamo chessò al grande storico Mykhajlo Hruševs’kyj (1866-1934) la cui Storia dell’Ucraina-Rus’, in 10 volumi (solo fino al 1658 !) resta fondamentale e sta venendo tradotta in inglese, al poeta Ivan Franko (morto mi sembra nel 1916) ecc ecc
non credo però che sia questo l’obiettivo precipuo di chi ha posto la questione
e comunque, Ucraina o Russia, Romania o Moldova, sempre W la figa !

P.S
ho conosciuto pochi giorni fa, in Italia, una donna di Černivci (Cernăuţi, romena in 1918-1940 e già citata prima)..orbene, mi ha detto che NON SAPEVA parlare ucraino o meglio che lo capiva, ma non lo usava e soprattutto non lo leggeva…solo russo e, ormai, buon italiano essendo qui da molti anni, come ho appreso…mi ha detto però che quelle più giovani (lei sui 35-38, a vederla) lo sanno meglio, poiché lo studiano a scuola
dico questo solo per ribadire che pure in luoghi relativamente occidentali (non siamo a Sumy !) la lingua ucraina è conosciuta più in teoria che nella realtà

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE