MURMANSK in Russia... figa da scopare di qualità eccelsa...

MURMANSK

Premettiamo subito che stavolta tratteremo di una meta da vero e proprio esploratore della Gnocca.

Parliamo di Murmansk, la città più a nord del mondo, situata addirittura dentro al Circolo Polare Artico e più precisamente sulla costa settentrionale della Penisola di Kola, non lontano dal confine russo con la Norvegia.

Qui tutte le difficoltà logistiche e ambientali tipiche della Russia sono moltiplicate per cento: lunghi viaggi prima di arrivare a destinazione, difficoltà nel comunicare, clima pessimo (in alcune stagioni proibitivo.. pensate che a Giugno a volte nevica a Murmansk...), servizi di qualità bassa a meno che non si punti sulle soluzioni più lussuose e costose.... Se le destinazioni nell'ex Unione Sovietica non sono generalemente mete facili, Murmansk lo è ancora meno.

Certo è, d'altro canto, che la quantità e la qualità di Gnocca residente in quel di Murmansk è ampiamente in grado di ripagare il coraggioso viaggiatore dei menzionati disagi: per chi ha lo spirito per recarvisi, Murmansk riserva davvero grosse soddisfazioni a livello di Gnocca. Ecco perchè noi, in barba ai problemi logistici sopra richiamati, la reputiamo una meta tutta da scoprire per gli appassionati della Russia.

Proprio due parole per descrivere che razza di posto unico al mondo sia Murmansk.

La sua popolazione è composta essenzialmente da marinai in servizio nella gloriosa marina militare russa, agenti dei servizi segreti, polizia, spionaggio e controspionaggio, ecc.. Per via di ciò, in questa città non è cosa rara ammirare strane scenette come per esempio un colonnello in divisa fermato da un agente di polizia per un controllo, oppure un agente di polizia perquisito da un agente dell’FSB vestito in borghese con un cappotto nero e colbacco.

Insomma, quello che vogliamo dire è che Murmansk non è di certo un luogo in cui andare e fare domande (anche sulle Gnocche): ecco quindi per questa località non funzionare il metodo di chiedere informazioni al tassista.... anche i tassisti sono persone che fanno parte dell’apparato militare e svolgono questo come secondo impiego...

In questa città vige infatti un apparato militare-burocratico con le orecchie sempre ben attente a captare qualsiasi informazione sul nemico. Murmansk, più di qualsiasi altro luogo, è tuttora una città cardine dell’apparato militare e spionistico ex-sovietico. Tutti qui sono assunti dallo stato per svolgere mansioni utili esclusivamente in caso di guerra atomica e affini. Ed il fatto che in quasi 100 anni, qui non sia mai stata catturata nessuna 'spia', conferisce un discreto senso di impotenza a tutti gli impiegati del settore (ossia praticamente a tutta la popolazione

Murmansk nella storia del cinema e della letteratura

Si, dai, stiamo scherzando, passiamo subito alla Gnocca, un pochino di pazienza.....

Considerazioni precipue sulla Gnocca a Murmansk

E finalmente veniamo al dunque. Anche qui però è necessario fare una premessa.

Occorre precisare infatti che qui non è consigliabile giungervi di botto. Meglio puntare prima su città intermedie come Kiev (leggi report),

Mosca (leggi report)

o San Pietroburgo (leggi report) in modo da acclimatarsi un attimino e soprattutto dare il tempo al proprio organismo e ai proprio sensi (vista in particolare), d’abituarsi a quanto di più compiacente all’uomo la natura sia stata in grado di creare. La città pullula infatti di Gnocche stellari in cerca del principe azzurro dei loro sogni: il classico macho latino caldo e vigoroso in grado di soddisfare ogni singola aspettativa (si, lo sappiamo, sembra il bigino di un romanzo Harmony, ma è proprio così, cosa ci volete fare

Qui tutte le Gnocche, senza distinzione, sono in cerca di un uomo vero che non sia in uniforme, un uomo che appare purtroppo solo nei loro sogni e si smaterializza col risveglio, ecco quindi che un macho italiano a Murmansk si trasforma automaticamente in una utopia realizzata, in quel qualcosa che nessuna ragazza sente essere raggiungibile ma che miracolosamente ed improvvisamente si avvera. Non è raro vedere ed è anzi la regola fare collezione di volti esterrefatti in risposta alla vostra affermazione “Sono italiano e vengo dall’Italia”... ad una affermazione di questo tipo, la risposta sarà invariabilmente: “Ma davvero! Che cavolo ci fai qui? (con tono meravigliato e squittii)”. Il seguito delle conversazioni di solito è ancor meno interessante, ma non per questo infruttuoso, anzi....

A Murmansk intuirete fin da subito che il ruolo sociale della donna è palesemente rivolto a soddisfare l’uomo dal punto di vista sessuale: tutte le Gnocche hanno in mente solo “quello”, il sesso è un chiodo fisso e per loro è inconcepibile che sia altrimenti. In questo posto, le Gnocche vivono in un mondo che non offre nulla al di fuori della soddisfazione dei propri istinti sessuali. Non esistono spazi ricreativi, alternative o luoghi in cui impegnarsi socialmente. Al di fuori della flotta navale e dell’apparato militare non ci sono diversivi e tutto quello che sembra esserci è solo di facciata.

Ad esempio l’ufficio regionale per il turismo è chiuso e il custode del palazzetto del ghiaccio non sa nemmeno che ha sede li dentro!

L’Inturist (l’ente nazionale russo del turismo) ha una valanga di dipendenti e un ufficio enorme (almeno 400 mt), ma non si vede l’ombra di un turista, come da regola nei posti dove c'è un forte retaggio dei tempi del comunismo. I più importanti luoghi d’attrazione della città sono 'Alyosha' - o 'Liosh' nell'abbreviazione della lingua parlata - una enorme statua raffigurante un soldato della seconda guerra mondiale e un Ocenarium fatiscente e perennemente chiuso per mancanza di visitatori..... capirete dal contesto in che razza di posto siete capitati!

Gnocca a volontà!

Indicazione operativa da tenere bene a mente: il sistema più semplice è quello di non fare proprio nulla!

Recatevi in un locale notturno (vedi lista sotto) e saranno loro ad estrarvi dal mazzo dandovi il numero telefonico e un appuntamento decisivo il giorno dopo. Qui per il gentil sesso, l’ospite e sacro.... è loro uso e costume cercare di contraccambiare a in qualsiasi modo ad un piccolo gesto da parte vostra come per esempio un saluto o un drink offerto di notte.... insomma, basta non scappare di fronte alla Gnocca!

L’abito non fa la monica

Nonostante il fatto che le Gnocche vadano in giro vestite tutte da mignottone olimpiche, questo non significa affatto che lo siano di professione. Nella stragrande maggioranza dei casi lo sono diciamo così per hobby, magari perchè non essendoci nessuna alternativa in città, il loro passatempo preferito è girare con l’amica del cuore e spettegolare su zozzonerie varie: “io al mio ragazzo gli faccio questo..” e l’amica “no, sbagli, prova questa variante che lui gode di più, te lo assicuro! E poi quando sta per venire...”.

Le ragazze girano sempre in coppia, quindi per attaccare bottone è auspicabile avere un amico ed essere almeno in due, anche perchè altrimenti non è cosa sempre semplice dividerle, visto che la maggior parte delle donne del posto sono bisessuali, soprattutto oltre un certo grado alcolico, come è consuetudine in innumerevoli località della Russia, nel senso che le donne girano a coppia e se una serata dovesse andare in bianco, senza rimorchiare maschioni, tornano a casa e si arrangiano fra di loro (da buone amiche!), il tutto senza pregiudizi.

Gnocca free o Gnocca pay?

Capirete che, vista la assoluta mancanza di turismo straniero e la inesistente domanda della popolazione locale (dato che nessuno va in bianco, nemmeno gli storpi.....), il servizio a pagamento non è facile da individuare. Anzi, a ben pensare, non è quasi concepibile per la gente del luogo. Gli hotel con clientela straniera, quelli in standard europeo, sono gli unici in città ad offrire “compagnia” a pagamento in grado di soddisfare ogni esigenza: occorre semplicemente rivolgersi alla reception chiedendo i “servizi aggiuntivi” che in russo si chiamano “dopolnitelnie uslughi” (capiranno al volo). Senza però dimenticare che qualsiasi impiegata dell’hotel o Gnocca del posto, è comunque predisposta a soddisfare qualsiasi esigenza (gratuitamente) a seguito della consueta razione di elementari galanterie e di qualche ardito complimento.

Per gli amanti della Gnocca pay, il mio parere personale è che sarebbe più opportuno recarsi in località dove ci sono i mega-trombodromi (es. Spagna o Germania), oppure in luoghi dove c'è tanto turismo e quindi una certa offerta di divertimenti a pagamento. Nelle città minori della Russia, invece, succede che la Gnocca è l'ultimo dei problemi, ma non essendo queste mete battute dal turismo di massa, le strutture ricettive (tranne quelle di lusso, come vedremo, dove per definizione c'è tutto) non sono tutte in grado d'assistere i turisti in maniera adeguata.

In Russia comunque esiste tutta una serie di personaggi che di soldi ne ha a stufo (uomini d'affari che girano per miniere, impianti industriali, oleodotti e gasdotti..), quindi più o meno ovunque si sono sviluppati alcuni servizi di elite da 'quasi-oligarchi': parlo di hotel, club, saune, centri massaggi, etc. Non sono tuttavia sempre strutture alla portata di tutti e sicuramente non alla portata di un turista con vincoli di budget, essendo assai costose.

Quello che voglio dire è che in Russia manca il pay di livello medio / basso: la Gnocca è una commodity e se si paga, si paga fondamentalmente per servizi di escorting costosissimo, ancorchè di eccelso livello. La via di mezzo (leggi: onesta trombata dai 50 ai 100 euro) semplicemente non esiste ad oggi.

Dove bazzicare per essere rimorchiati dalle Gnocche

Ecco un altro pò di indicazioni operative: i posti da frequentare.

A Murmansk i club e i ritrovi validi sono diversi e tutti pullulano invariabilmente di Gnocca all’inverosimile. Ecco alcune proposte:

  • Night club 69: night club/casinò spesso con musica dal vivo e ambiente assai 'carico', di cui abbiamo alcune foto visionabili cliccando qui.

  • Magnit: discoteca assai eccentrica: trovate alcune foto a questo link.

  • Sfera: altra discoteca con un ambientino abbastanza coinvolgente, aperto da mercoledì a domenica dalle 22 alle 6: ecco a questo indirizzo la fotogallery di questo locale.

  • Pilot: discoteca dove - tanto per rendere l'idea - i DJ si chiamano ElektroPorno e Sexton. Altro locale con un ambiente bello impregnato di richiami sessuali: cliccate qui per visionare alcune foto di questo ameno posticino.

In generale le consumazioni alcoliche nei locali notturni sono molto economiche (tipo 70 rubli, vale a dire 2 neurini).

Nota di colore: girando per i club è capitato leggere nei menu dei locali (rigorosamente scritti in russo), alcune porcate, tipo: “Spogliare la cameriera costa tot..”, “Ragazza al tavolo ricoperta di panna, costa tot..”, etc...

Dove alloggiare

A Murmansk non è che vi sia grande abbondanza di sistemazioni, ma qualche buon alberghetto per fortuna c'è lo stesso.

Probabilmente il migliore hotel è l'Ogni Murmansk. Situato su un promontorio ai margini della città (con bella vista panoramica sul centro abitato, stupendo per osservare l’aurora boreale), l’hotel dispone inoltre di un centro benessere con tre saune differenti (russa, infrarossi, turca), e piscina, gli ospiti hanno accesso gratuito a questi servizi: cliccate qui per vedere i dettagli di questo albergo.

Altri hotel che dispongono di camere e servizi in standard occidentale sono il Meridian, di cui potrete trovare l'offerta a questo link ed il Valgalla, forse il migliore dal punto di vista del comfort (sito internet: http://www.valgalla.ru).

Chiaramente in città ci sono altre varianti, ma in genere non raggiungono un livello accettabile per quello che possono essere i servizi e gli standard per una clientela occidentale.

Ecco comunque come di consueto le offerte speciali di hotel a Murmansk.

Come muoversi:

Consigliata la soluzione gippone con autista al modico prezzo di 140 rubli all’ora (circa 4 euro): rivolgersi sempre in hotel per questo servizio.

Come raggiungere Murmansk:

In aereo: Murmansk è raggiungibile via aerea tramite collegamenti giornalieri Aeroflot da Mosca e San Pietroburgo (quest''ultima a sua volta collegata all'Italia tramite la Pulkovo Airlines, oltre che Alitalia, Aeroflot e Austrian).

Via terra: dalla Norvegia, c'è un bus dalla città di frontiera di Kirkenes, che ci mette circa 5 ore per andare a Murmansk, oltre che escursioni organizzate di due o tre giorni. Può essere un'idea se fate la gita al Circolo Polare Artico via Norvegia.

Conclusioni finali

Murmansk è una di quelle mete da affrontare psicologicamente preparati e con l’arnese ben affilato.

Le difficoltà logistiche, climatiche, ambientali sono notevoli per cui il viaggio è sconsigliato vivamente a chi non ha spirito di avventura e capacità d'adattamento.

Molto consigliato andarci solo se si sa un pò di russo, non guasta affatto, visto che l'inglese non è affatto diffuso e che il rischio di incomunicabilità totale col solo inglese è concreto.

Certo è che, una volta in zona, la Gnocca non lascia certo delusi, parlare della Gnocca di Murmansk è come parlare del beluga quando si discette di caviale!

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE