Dolce ricordo di primavera in quella di Castelldefels.....

Decido di raccontare questa mia esperienza come eventuale forma di psicoterapia

-O

.....

Tutto risale agli inizi di maggio di quest'anno... oramai a Barcelona si sente il caldo e le serate si fanno travolgenti (ma tanto questa non è una novità).

Ennessima uscita notturna in solitaria al Moog, uno dei miei club preferiti, musica tecno eccezionale anche se con uno spazio limitato.... giochi di luce, suoni, ritmi, risate, birre ecc... ed io che ci davo di brutto, non ero particolarmente brillo ma semplicemente sereno, stavo vivendo un periodo di benessere interiore in pace con me stesso.

Mi prendo un attimo di fiato uscendo fuori in compagnia di una birra, e mentre stavo intento con il cell due tipe che passano davanti mi danno un cinque... mi avevano visto ballare cm un pazzo e mi avevano riconosciuto. Io colgo l'occasione per conoscerle e fare amicizia, Ana e Sara, entrambe di Tarragona (50km da barcelona mi sembra) che festeggiavano l'ultimo giorno di lavoro di Sara. Decidiamo quindi di riprendere fiesta dentro al Moog.... qualke altra oretta di musica,

Ana che ad un certo punto era sparita ed incominciavamo a preoccuparci, per poi ritrovarla in bagno che vomitava, tranquillizzati a riprendere a ballare ed io che stavo a fianco con questa Sara.

25 anni, biondina e capelli corti cn taglio maschile, occhi celesti con tendenza al verdino, piercing sul naso.... qualche chiletto in più, seno piccolo.... non so perchè, ma sta tipa mi stava influenzando, nn riuscendo a capire.. forse era una semplice voglia di concludere in bellezza, però aveva un modo suo di fare, di ballare, di gesticolare le sue dolci e calde braccia su di me, sulla mia testa, sulle mie spalle.... rimaniamo abbacciati x diversi minuti, incrociandoci i nostri occhi.... il momento propizio x un bacio.... che però non arriva da parte mia, non capisco xkè... situazioni strane che solo a me capitano, e mi rendevo conto di perdere una grandissima occasione, ma una parte di me diceva di non accelerare i tempi, prendila con calma mostrandoti comunque interessato a lei....

Finita la fiesta usciamo dalla disco continuando a parlarci, a conoserci, raccontarci storie..... e a cercare un after x continuare a divertirci. In 4 (io Sara Ana e un loro amico)

a fiondarci in un taxi k ci porta in un altro lato della città, x trovare un after che però nn ci lasciavano entrare.. mbo?

Allora a riprendere nuovamente il taxi x andare alla stazione, visto k il tempo passava e il sonno si faceva sentire. Se in casa vivessi da solo li avrei portato da me, però condido il piso con altre persone e non mi sembrava il caso. Fatto sta k prendiamo il treno assieme, poichè dopo qualke fermata c'era la metro che mi avrebbe riportato alla mia dimora, mentre gli altri ritornavano a Tarragona. E tutto il tempo abbracciati io e Sara.... più la vedevo e più vedevo Pink in lei.... e al omento che dovevo scendere arriva il sospirato momento...... un bacio lungo ed intenso che ha ripagato la pazienza e la tenacia.... delle labbra straordinaria che sento ancora adesso il contatto sulla mia bocca....saremo stati roba di cinque minuti incollati, poi via.... con la promessa di rivederci prossimamente.

Appuntamento due giorni dopo A Castelldefels, località balneare distante una decina di chilometri da Barcelona. Imprevisti da parte mia che mi faranno arrivare all'incontro con un'ora di ritardo, e già immaginavo lei incazzata che mi avrebbe mandato

a fanculo.... e invece no, sorridendo e contenta di vedermi ci incontriamo davanti alla stazione e poi in spiaggia... Un po' avevamo parlato x wp nei giorni precedenti x conoscerci meglio, davvero una tipa pazza come lo sono io un po', ma di persona continuava a regalarmi nuove emozioni; sulla spiaggia, tra il vento, due bicchieri di frizzantino bianco x festeggiare l'incontro e poi così, di sorpresa.... a baciarla intensamente..... lei era in costume da bagno, e si vedeva la pancetta, eppure non la faceva sfigurare... poi aeva questo taglio di cappelo che mi faceva impazzire, con quei occhi chiarissimi... A baciarci in piedi sulla riva del mare, con l'acqua ghiacciata a bagnarci i piedi, con la sabbia che sprofondava, il vento sui nostri visi, con il sole che scendeva....

E le nostre mani maliziose ad esplorare i nostri corpi.. ad assaggiare la sua curva lombare per sfiorare dapprima con dolcezza i suoi fianchi e il suo sedere, per stringere con più forza, ma lentamente.. e sentire il suo caldo alito sul mio collo, ansimando verso il mio orecchio, per incominciare a mordicchiarlo e tirarmelo coi denti.

Ci appoggiamo sulle nostre asciugamani, abbracciati, senza parole..... accarrezandoci i nostri visi, i nostri cappelli... avvicinando le dita verso la bocca.. i nostri visi si avvicinano sempre di più, finoa che le nostre labbra sono a contatto x l'ennessima volta... d'istinto poniamo sopra di noi una asciugamano, per approfondire i contatti dei nostri corpi, con o' di protezione dallo sguardo della gente attorno.... non era affollata quel giorno la spiaggia, ci saranno state un 5 6 persone attorno... e non particolarmente vicine..

Approffito del momento per accarezzare i suoi seni piccoli, giocherellando con i suoi capezzoli... e lei che smaliziosamente sorrideva... ed io con maggiore audacia, con l'aiuto dell'asciugamano che continuava a coprirmi, le incominciavo a leccarli, seppur con il pezzo di sopra.... e sentivo le mani di lei che stringeva i miei capelli... però l'eccitazione ad entrambi incalzava troppo... mi fermo affinchè non degenerrassimo, prima qualche occhio indiscreto non pensasse di denunciarci per atti osceni in luogo pubblico. Però io continuo a fissare lei, i suoi occhi.... che mi ipnotizzavano... Avevamo tutti e due la stessa intenzione, così come le chiedo che vogliamo fare, lei sorridendo, con un tono di voce basso ma caliente, docile ma intrigante.... "Vamos en un hotel?".....

Tempo di na mezz'oretta arriviamo in un hotel prenotando su internete all'ultimo momento, una stanza con doccia.... dopo il chek-in (mi veniva in mente tutte le volte che passavo in hotel prima di andare in un fkk in Germania...) a prendere l'ascensore, e come si chiude la porta abbiamo ripreso abaciarci con maggiore audacia... oramai rimaneva pochissimo x fare l'amore con libertà assoluta....

Entrati in stanza ci buttiamo quasi immediatamente sul letto a coccolarci.. a spogliarci e toccarci le nostre parti intime....

finalmente lei si poteva sfogare in gemiti, contribueno a riscaldare l'atmosfera.... poi la convinco a docciarci per toglierci la sabbia che era rimasta sui nostri corpi.... entriamo nella vasca da bagno, riempendola adagiamente di acqua, mentre incominciavamo a massaggiarci con il sapone, e scmabiandoci di volta in volta dei baci.... lei diventava molto piu sensuale, con i suoi capelli corti bagnati, la pelle umida e i nostri corpi che si strofinavano... con la scusa di lavarla ne approffito x mastubarla, nel mentre che lei mi mangiava il mio orecchio destro.... tutto bello, con il profumo del bagnoschiuma, il calore dell'acqua..... a sua volta lei

pure, con la scusa di lavarmi, incomincia a masturbarmi ed ad accennare un pmpino... che sguardo da assatanata..... ed in piedi abbracciati a baciarci, con l'acqua della doccia che bagna i nostri colpi dalla testa ai nostri piedi, poi quel suo collo irresistibile da baciare e mordicchiare, dietro il suo orecchio......

Riprendiamo puliti sul letto, senza pensarci due volte ad approcciarmi la sua vagina, con mia sorpresa completamente depilata... forse ache per via della doccia appena fatta, ma le sue grandi e piccole labbra avevano un sapore delizioso che non gustavo dai tempi immemori, forse da quegli delle trasferte in fkk... addiritura migliore di quelle esperienze.... e lei che ansimava, si agitava col bacino su e giu rendendomi sempre difficile continuare il ritmo... una grandissima sfida starle dietro, ma godevo nel vedere lei con le mani divincolarsi sulla sua testa, gli occhi, i suoi capelli..... avevo perso la cognizione del tempo... ma quando venne non otrò mai scordare il caldo tatto delle sue braccia che mi stringevano passionalmente, quel suo sguardo, i suoi occhi celesti che brillavano nell'oscurità....

Ma dopo il lato tenero arriva quello selvaggio, e dal mio collo fino al mio petto mordichiandomi e leccandomi arrivando fino al mio pube, con gusto fermarsi e guardando ridendo di gusto per avermi fatto illudere.....(lo sapete che cosa) per poi accontentarmi avendo comunque già deciso dapprima di ricambiare il mio cunnilingus.. e su e giù, ammirando il panorama delle sue natiche (anche se con un po di cellulite mi ipnotizzavano) e la sua schiena ricurva con il tatto di una pianta arrampicante che va dalla sua spalla sinistra fino alla zona lombo-sacrale.... e salivando sul mio pene e i testicoli, facendolo drizzare con più volte il richio di farmi eiaculare.. tanto che la dovetti fermare per poi incominciare la pnetrazione.... accompagnando le mie spinte in sincronia col suo corpo non scorderò le sue unghie penerarmi sulla mia pelle, a livello prima delle spalle e poi sui miei fianchi.... per vampirizzarmi a forza di morsi sul mio collo e gridando.... che sensazione bellissima quando esplodo, il sudore che grondavano i nostri corpi a contatto.

Dopo vari minuti di coccole e solletico ricambiati riscappiamo nella vasca da bagno; volevamo solo sdocciarci per andare a dormire, ma nudi ed ormai abituati alle forme dei nostri corpi, per di piu le nostre mani intente ad assaponarci a vicenda, come potevamo trattenerci? un bacio violento da parte mia prendendola di peso in braccio appogginadola alla parete sotto l'acqua, e ei che accosentiva, chissà da quanto tempo che lei non si sentiva così desiderata? quelle sue unghie che continuavano a perforare il mio corpo e la sua bocca che non si staccava piu dal mio viso.... per poi ripetere tutto sul letto baganti..... abbiamo ridotto la stanza una vera merda, tra lenzuola sfatte, cuscini a terra, sperma sul materasso e pavimento, bagno allgato, tracce di sapone condensato..... quelli delle pulizie avranno avuto un duro lavoro all'indomani....

Dormendo coccolati assieme alle prime luci dell'alba avevo troppo voglia di fare l'more con lei..... mi diceva di no, che era stanca evoleva dormire, ma mentre facevo su e giù con le mie dita sul mio ombelico lei apriva sempre le gambe.... e non ci ripenso due volte ariassaporare le sue labbra e il suo clito.... il resto lo potrete già immaginare e non starò a ripetere i dettagli.... ma non posso non accennare il momento che veniamo assieme, entrambi seduti sul letto, di fronte all'altro, con le luci del sole che si diffondevano dalla veranda sui nostri corpi.... a darci il buon giorno dopo una salutare scopata di prima mattina.....

nei giorni a seguire si divertirà a rimproverarmi per non averla lasciata dormire....

SIcuramente l'esperienza più bella di questo 2015.... susseguirà un ultima giornata al mare, molto più tranquilla e romantica.... purtroppo l'ultima volta che la rivedrò..... complice l'ora notturna non riesco a continuare col racconto..... se sarete curiosi di sapere altro continuerò (non mancherà molto) altrimenti interromperò qui....

Grazie per la pazienza e hasta luego!!!!!!!!

Noi siamo i giudici più severi di noi stessi

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Ottima narrazione.Sai far uscire emozioni dalle tue parole.

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Spiacente ma non concordo.

Non discuto che sia accaduto davvero ma sembra scritto pari-pari per quei romanzetti porno che giravano negli anni 80.

Che c'entra con Gnoccatravels ? Sono perché é successo a Castelldefels (peraltro ancora nel cuore di molti per il mitico gnoccodromo Riviera) invece che a Castiglione Olona ?

Informazioni sul giro di donne ? Zero

Informazioni sull'età media delle Girls? Zero

... potrei continuare ...

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@BelButeleto, c'entra che l'utente ha raccontato la sua personale esperienza all'estero, come ha ritenuto opportuno scriverla. E c'è una sezione Italia per chi vuole raccontare le proprie estati nel nostro Paese.

Va bene raccontarla sotto forma di "bollettino alle masse", e va bene scriverla in forma più "intimista". Ognuno ha il suo stile.

Va meno bene un post come il tuo, che puoi tranquillamente risparmiarti.

Se una cosa non ti piace, smetti di leggerla. Si può apprezzare un post per il contenuto, lo stile e altro, a prescindere che contenga o meno le informazioni che noi, e magari non altri, reputiamo necessarie.

Se proprio non ti piace il contenuto e lo ritieni contrario al regolamento, c'è il tasto segnala, e la segnalazione sarà valutata.

Non devi per forza fare sapere che non ti piace, e cosa uno deve scrivere o no non lo decidi tu, così per cosa sia utile o meno.

Pure io avrei smesso di leggere il tuo post ed evitato di intervenire, ma devo farlo, ahimè.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Grazie x i commenti, positivi e negativi.

Sapevo già dal principio che ci sarebe stato chi non avrebbe condiviso la mia scelta di narrare questa vicenda.... e se il motivo rientra perchè non fornisco info utili la accetto pure.

P.S. : non sapevo dell'esistenza di un puticlub a Castelldelfes, ti ringrazio @BelBuletelo .

Decido comunque di non andare oltre con la storia... perchè da un romanzo porno degli anni 80 rischio di degenerare in una telenovela da 100 vetrine. Però una cosa mi sento di dire. Che se ho deciso di svelare un tassello prezioso per me non è per farmi vanto e quindi finendo di essere sborrone, ma perchè avevo bisogno di sfogarmi. Non a caso avevo esordito la rece con testuali parole:

"Decido di raccontare questa mia esperienza come eventuale forma di psicoterapia"

Perchè non sempre è facile accettare certe situazioni che fanno soffrire, anche se si va avanti x la propria strada...

Se alla fine vi ho annoiato chiedo scusa a tutti quanti.

hasta luego!

Noi siamo i giudici più severi di noi stessi

@uhao

non volevo screditarti né tantomeno svilire il tuo racconto.

Sono le tue esperienze e sono felice per te che siano state così positive.

E solo che mi ha stupito come in altri threads venga richiesto di inquadrare il viaggio e di dare informazioni seguendo schemi standardizzati, del tutto diversi dalla forma poco "circostanziata" che hai usato tu.

PS: no: il Riviera é chiuso da anni e non c'é nulla che lo eguagli.

Quindi, @TITANO, se si scrive di zoccolifici vanno compilati i forms mentre se si parla di esperienze free c'é campo libero? Non lo chiedo per fare polemica ... magari mi sono perso qualcosa del regolamento ...

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Si, il form (ce n'è uno solo standard) va compilato per le gite negli fkk e locali analoghi.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@BelBuletelo l'importante è che si sia chiarito con diplomazia e un pizzico di ironia, no pasa nada ;-)

Noi siamo i giudici più severi di noi stessi

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE