Andiamo
charmescort_mobile

BECCARSI IL COVID A CUBA

Sono risultato positivo al Covid a Cuba, Havana.
Completamente asintomatico e forse un falso positivo.
Cinque notti ricoverato in ospedale
Chi vuole leggersi il dettaglio veda il post successivo e non si preoccupi

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
bakekaincontri_mobile

Beccarsi il COVID a Cuba.
Uno yuma molto difficilmente si contagia a Cuba, grazie alla limitata diffusione, al clima estivo, alle misure pubbliche preventive ed ai limitati contatti sociali.
A me è invece capitato (forse) e vi racconto, saltando peraltro molti particolari!
Sono un sexantsenne in forma ed in lotta con la propria carta d’identità.
Dunque, un mercoledì di marzo 2021 vado all’ospedale Camilo Cienfuegos di Havana per sottopormi al PCR (tampone covid) per imbarcarmi il sabato con Iberia per Milano.
Il giovedì pomeriggio mi bussano alla porta della casa particolar, mi vesto rapido e mi trovo con una infermiera che mi annuncia di essere risultato positivo e che devono portami in ospedale.
“E’ impossibile - dico - non ho assolutamente niente e sabato ho il volo !!”
“Per favore fatemi subito un altro PCR di verifica” sostengo inutilmente.
Non ho scelte, raccatto i miei bagagli e dopo un’ora il loro pulmino-taxi mi porta al Camilo Cienfuegos.
Qui accurata visita con tre successive rx torace, prelievo sangue, elettrocardiogramma e non so cosa. Mi è stata risparmiata solo la visita oculistica !
Quindi vengo internato in stanza singola, accogliente, pulitissima, con ottimo tv e telefono che però non era collegato con l’esterno e nemmeno con le altre stanze. Finestre bloccate, meno male senza sbarre.
Richiedo nuovamente un PCR di verifica, ribadendo la mancanza assoluta di un qualunque minimo sintomo. Anche il medico responsabile dice che ci si deve attenere alla procedura: nuovo PCR al lunedì e, se negativo, libero il martedì, altrimenti avanti di due giorni alla volta, fino al negativo.
Dimenticavo, nessuna misura precauzionale anti contagio nei confronti della ragazza che era con me (rilevata dall'infermiera) o dei vicini, bambini compresi.
Quindi dal giovedi al lunedi sempre chiuso nella stanza dell'ospedale, visita quotidiana del medico e infermieri, sempre nessunissimo sintomo, tutto "super perfecto", cibo buono: ma io cosa ci facevo li??
Ho spostato senza problemi il volo Iberia aggiungendomi due settimane di permanenza all'Havana ai tre mesi già trascorsi, dando per scontato che poi ovviamente imigraciòn mi avrebbe concesso la ulteriore proroga.
Terapie ?? Nessunissima, e per che cosa? nessun sintomo, tutto "super perfecto".
Al lunedi mattino tampone PCR e solito tran tran di controlli, "super perfecto".
Al martedi un teatrino: un infermiere, fingendo di farlo in segreto, mi anticipa esito negativo e di preparare le mie cose per uscire rapido evitando le code al check out.
In effetti la verita è che finché non avessi pagato la degenza (o l'assicurazione per me) non sarei potuto uscire, cioè non sarei stato negativo.
Buffo il comportamento della capa della amministrazione che al telefono interno non mi rispondeva alla mia domanda se fossi negativo, però mi assicurava che se avessi pagato i 630 eur della degenza, avrei potuto uscire, aggiungendo "ti assicuro che sarai negativo e potrai uscire, ma non te lo posso dire".
Cinque notti in ottimo ospedale, stanza singola, con visite ed esami non è caro, seppure nessunissima terapia, nemmeno un'aspirina necessaria.
Ho quindi messo mano alla carta di credito e sono tornato alla casa particular, rassicurando i vicini della mia negatività.

Ho saputo che anche almeno un altro turista italiano ha passato la stessa procedura.
Sono stato contattato dall’Ambasciata Italiana per sapere se avessi bisogno di qualcosa.
Non ho avuto ovviamente problemi con la proroga da Imigraciòn ed ho felicemente allungato la mia vacanziella ricca di pregiata gnocca e povera di proteine nobili.

Ora sono in Italia e sto processando le pratiche di rimborso dell'assicurazione

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
tantralux_mobile
escort_forumit

Cambia il titolo con “beccarsi un’inculata a Cuba”, auguri per il rimborso, lo danno anche in caso di truffa conclamata come questo? Il business del “Covid” non avrà limiti.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
escort_advisor_mobile

LULU 01.JPG!

Lei è Xxxx, 25 anni, senza figli e (dice) senza novio, ma con numero di cel che mi sentirò obbligato a condividere con chi si troverà positivo all'Havana, augurandogli migliore successo di me.

DONNA CERCA UOMO
charmescort_rece
Escort_directory

This topic has been moved.

Gnoccatravels, il portale dei viaggi della gnocca
http://www.gnoccatravels.com

Trovagnocca_mobile

Avendo seguito a distanza passo dopo passo tutta l'incredibile storia, darei per confermata l'ipotesi del pacco.
Purtroppo hai dovuto dare a Diaz Chanel "el Lindo" tutto ciò che avevi risparmiato con le innumerevoli chicas. Speriamo solo che l'assicurazione rimborsi (in pratica, le chicas te le pagherebbe l'assicurazione, geniale). 😄

ah 20 anni l'adonna e calda come laffrica e antipattica come l inglilterra
a 30 e pressuntuosa come la francia e putana come la merica
a 40 e periculosa come la russia e sttronsa come la svizzaara
aH 50 e malriddotta come lucraina e spussa come la culonbia
a 60 e melgio che sta lontana come l austraglia e sitta come la cina
a 70 e disfatta come litalia e rompiballe come il vaticano
a 80 e rigida come li fasisti e cativa come i comunisti
f.to Carmina Burina

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
Escort_caffè

ho sentito di tamponi positivi in Italia di persone completamente asintomatiche come me e scoperte positive solo casualmente (perché conviventi di positivo con sintomi)
il problema degli asintomatici, quali ad esempio i bambini, è la loro involontaria contagiosità
l'infermiera della foto mi scrive che ci sono tuttora molti ricoverati

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
wellcum_mobile

Comunque c'è di peggio ...

Il festival musicale italiano San Remo arriverà a Cuba quest'anno
I migliori artisti della musica italiana incontreranno le star latine in un memorabile concerto all'Avana, Cuba, previsto per il prossimo novembre.
Nonostante la grande crisi del mondo dello spettacolo a causa della pandemia, i San Remo Music Awards di Nicola Convertino, tornano con una promozione della musica italiana nel mondo, lasciando Cuba per poi andare in Cina e proseguire in Cile.
Questa opportunità a Cuba sarà importante per cementare le collaborazioni tra artisti italiani e gli esponenti più importanti della musica cubana e latina in generale.
I Sanremo Music Awards promuoveranno uno scambio di culture diverse che mira ad andare oltre la musica e abbracciare anche il mondo della moda e della gastronomia.
Per ora, la cantante italiana Fiorella Mannoia e gli stilisti Fausto Sarli e Renato Balestra hanno già confermato che si recheranno all'Avana.
www.directoriocubano.info/noticias/festival-italiano-de-musica-san-remo-llegara-a-cuba-este-ano/?utm_campaign=Bolet%C3%ADn%20semanal%20de%20Directorio%20Cubano&utm_medium=email&utm_source=Revue%20newsletter

ah 20 anni l'adonna e calda come laffrica e antipattica come l inglilterra
a 30 e pressuntuosa come la francia e putana come la merica
a 40 e periculosa come la russia e sttronsa come la svizzaara
aH 50 e malriddotta come lucraina e spussa come la culonbia
a 60 e melgio che sta lontana come l austraglia e sitta come la cina
a 70 e disfatta come litalia e rompiballe come il vaticano
a 80 e rigida come li fasisti e cativa come i comunisti
f.to Carmina Burina

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Andiamo_mobile

Concludo il mio commento sul beccarsi il covid a Cuba.

Con inaspettata ed apprezzata sollecitudine la Compagnia Assicurativa NOBIS mi ha comunicato che provvederà ad indennizzarmi delle spese da me sostenute, con la deduzione della prevista franchigia di 50 eur.

E' la prima volta che mi è capitato di dover ricorrere alla richiesta di un indennizzo sanitario e devo dire che la Compagnia ha proceduto velocemente e correttamente, anche se si trattava di pratica molto semplice e di importo modesto.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
tantralux_rece
escorta_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor bakekaincontri_right tantralux_right Trovagnocca_right charmescort_right Andiamo_right Escort_caffè Escort Direcotory Escort forum escorta moscarossa_right wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI