Pecorizzami_recensioni
Nobiliseduzioni_mobile

Grosso guaio a Chinatown

1172EDE8-0BFB-4B4B-9840-D1377CCB3E5A.jpeg

I centri massaggi cinesi sono quella cosa di cui tutti sanno, dove tutti vanno, ma di cui tutti fanno finta di non sapere.
Un po’ come le previsioni del tempo di Giugliacci, l’oroscopo di Paolo Fox, le diete della Lambertucci, e la trasmissione Temptation Island della De Filippi.
E allo stesso modo c’é un copione scritto che viene messo in pratica, e che soltanto i gonzi o gli ingenui non percepisco e pensano che lì succeda tutto spontaneamente.

Da un po’ di mesi c’é questa partita a scacchi tra il “Dipartimento servizi sociali di decoro” del Comune e il “Dipartimento pazzo sollazzo del cazzo” della dinastia Ming. Così, tutti i seguaci della dinastia Ming, minghioni o non minghioni che siano, sanno che questi centri aprono e chiudono in continuazione, come in quel videogioco in cui devi dare martellate in testa a una talpa, e quella sbuca di volta in volta con la testa da un buco differente sul terreno.

Così, vai oggi al centro “empolio e massaggi olio”, “maialine in aglodolce”, o “papaveli e sventla-papele”, e ti ritrovi la saracinesca abbassata con i sigilli delle autoritá, con la scritta “sequestro ai sensi del codice penale, i trasgressori saranno evirati, sputtanati, sodomizzati e gomorrizzati sedutastante, in piedistante e a pecora-stante, immediatamente e senza passare dal Via”. E ti immagini i Carruba, la Pula e l’ispettore Derrick che stanno facendo il rodeo sul tu-culo al ritmo del film della Corazzata Potionkin (sì, lo so, l’ho scritto male).

Poco male, dal tuo cellulare metti su google “massaggi e pompe poderose” e ti compaiono almeno altri 10 indirizzi, subito dietro l’angolo. Per qualche strano motivo ti compare anche il video del premier Conte e della sua cura poderosa salva-Italia, ma passi oltre.
Arrivato all’indirizzo in Via Tal dei Tali, subito di fianco tra un bar con tavolini fuori e un elettrauto, trovi questo negozio camuffato in incognito con la scritta a lettere cubitali “Massaggi”, la luce lampeggiante al neon “aperto, apertissimo, aperto a tutto”, i riflettori di Cinecittá e le luci della ribalta. Indugi un attimo, mentre la Digos, la Buoncostume, l’Antiterrorismo, Un Giorno in Pretura e Valerio Staffelli con il tapiro d’oro ti fotografano e ti riprendono in diretta su TeleTuscolo e TeleRoma56.

Poi ti decidi a suonare e in due picosecondi si apre la porta e vieni catapultato all’interno, come quando Willy il Coyote inciampa nella sua stessa trappola, e viene catapultato all’improvviso nel cielo all’orizzonte, dove cade in un precipizio, si infila in una galleria e se gli va bene arriva un treno che lo travolge per ritrovarsi di fronte Beep Beep che gli fa lo sberleffo.
Eccola lá Beep Beep, di fronte a me, nemmeno il tempo di rendermi conto che le porte del negozio hanno i vetri di James Bond, che da dentro si vede tutto fuori, che Beep Beep mi fa “Peep peep ?” con un gesto inequivocabile della mano.

Mentre ti fai mille sensi di colpa, pensi allo sfruttamento delle donne, alle inondazioni, alla fame nel mondo, al buco nell’ozono, ai movimenti ecologisti, a Greta, alle sue treccine e al suo ghigno isterico, e a Magalli che chiede consiglio al comitato sai che fa, manda la pubblicitá, ta-ta-ta taratá...

...non sai come, e ti ritrovi disteso nudo a pancia in giú con la testa infilata in un buco nel lettino, che respiri a malapena da una mascherina. Lei, la “lagazza”, dimostra una quarantina d’anni, vagamente passabile, ma dev’essere quella di cui alle recensioni mettevano in guardia con un “attenti alla buzzicona!”. Accordati per un’ora a 50 Euro, gli euro sono volati via dal portafoglio giá all’entrata, e riposti da qualche parte nelle segrete degli inferi, prima ancora di iniziare il massaggio.

Solita solfa, massaggio pseudo sensuale, musica di sottofondo, ti rilassi ma non troppo, toccatina qua, toccatina lá, questo é il ballo del qua qua, e dopo nemmeno venti minuti ti chiede di girarti, per continuare.

Ti giri, e finalmente puoi vederla, l’occhio vuole la sua parte. S’é messa un vestito a tubino, con un colore vistoso tipo blu elettrico. Ha le gambe lisce, belle anche se un po’ rotondette. É accovacciata vicino a me. Continua con toccatina qua e una toccatina lá. Accenno a sfiorarla anch’io e le chiedo se posso toccarla, e lei acconsente. Mi chiede all’orecchio “io fare massaggio lí, tu mancia ?”. Sará passata si e no mezz’ora, penso tra me e me che un happy ending dovrebbe arrivare alla fine, ma sono giá arrivato ad un’erezione intensa, e so che una mezz’ora non reggerei. Cosí le dico “si, però vai piano”.

Ci tocchiamo a videnda. Ho gli occhi chiusi e guardo in sú. Io cerco con difficoltá la passera nella sua mutanda calzamaglia, per un paio di volte mi accorgo che le stavo massaggiando l’attaccatura della coscia, non peggio di quella volta che cercavo e massaggiavo il clitoride cercandolo dietro il ginocchio. Nel frattempo peró sento che mi sto estendendo con l’estremitá per tutta la sua lunghezza, cominciano ad arrivare presto delle ondate di calore, sempre piú intense. Lei dice “com’é dulo !” e aumenta il ritmo, su e giú, sempre piú veloce. La fermo un paio di volte, va troppo veloce, e cosí non va bene. Mi concentro, per ritardare l’esplosione orgasmica penso a delle cose che mi distraggano. Mi viene in mente Doraemon Gatto spaziale, i Teletubbies, il Tenerone di Drive In, l’Ippopotamo Pippo e Kung Fu Panda. Ma tutte quelle rotonditá... yuhmmm... e poi la ragazza cinese ha qualcosa che mi ricorda vagamente Kung Fu Panda... forse le tette...

Comunque, nel frattempo ho trovato la passera tra.le sue gambe, e comincio a premere forte nell’incavo andando avanti e indietro tra figa e buco di dietro. Lei reagisce, si dispone sempre piú a favore, si allarga, comincia ad aumentare il respiro, gode vagamente anche lei finché...

DRRIIIN DRIIIIN DRRIIIN DRIIIIN DRRIIIN DRIIIIN DRRIIIN DRIIIIN

Un fastidiosissimo trillo del telefono fisso wireless che continua per lungo tempo. Lei interrompe tutto, si alza, e va a rispondere al telefono. Un potenziale cliente chiede l’indirizzo, lei molto rapidamente glielo riferisce, non si capiscono, via Tal dei Tali, via Veldi invece di via Verdi, via tlallallá tlallallá, siamo tutti qua... finché chiude la telefonata e ritorna accovacciata su di me. Ha portato il telefono vicino. Riprende il mio attrezzo in mano e ricomincia ad andare su e giú.

Peró ritelefonano un’altra volta. E poi un’altra ancora. Lei con una mano prende il telefono e parla tranquillamente. Con l’altra mano continua a segarmi con il movimento su e giú. Sento che, dopo l’indirizzo al telefono, le chiedono se fa soltanto massaggio o anche qualcosa di piú. Lei di fronte alla mia fava, pronta ad esplodere alla massima tensione, con la cappella viola roteante nello spazio cosmico, andando con la mano su e giú, con una voce risentita esclama “No ! Solo massaggio !”.

Mi viene da ridere. Fine della poesia. All’ennesimo trillo di telefono Doraemon, il Tenerone e Kung Fu Panda me li immaggino squartati con le budella sul soffitto che nemmeno in un film di Zombie succede niente del genere. Le vampate di calore diminuiscono e si va verso l’ammosciamento progressivo senza esplosioni.
Lei se ne accorge ed aumenta il ritmo, sempre di piú. Le dico che così ottiene l’effetto opposto, deve andare piano. Niente da fare, non ci capiamo, lei vuole finire e alla svelta, perché probabilmente stanno arrivando nuovi clienti. Comincia un ritmo frenetico, sempre piú veloce. Io mi sono pure dimenticato di accarezzarle la passera. Le dico che se aumenta troppo veloce perdo sensibilitá, non sento niente, la sensazione é come averlo messo in un bicchiere d’acqua calda.

Niente da fare, non capisce quello che dico, probabilmente non conosce la lingua italiana. Continua con un ritmo frenetico, adesso sembra il batterista dei Red Hot Chili Peppers, sempre di piú, sempre piú veloce.
Finché non si ferma e si va a lavare. “Ecco - dice- sei venuto”. Io non ho sentito niente, nessuna esplosione, nessuna soddisfazione. Sono incredulo, ma credo che sia riuscita a farmi venire senza farmi sentire niente.
Mi faccio la doccia tra le sue mille raccomandazioni sulle norme anti-covid. Del massaggio di un’ora soltanto la prima mezz’ora é andata bene, il resto... inutile perdita di tempo.

Mi rivesto e quando le do la mancia mi chiedo dove sia l’illecito penale in questi centri massaggi dove due adulti consenzienti svolgono un’attivitá sessuale di comune accordo in cambio di un regalino. Non c’é organizzazione, non c’é sfruttamento, soltanto due adulti liberi di fare quello che vogliono
Comunque, quando esco e devo sostenere gli sguardi della gente ai tavolini del bar, capisco che sono davvero una brutta persona. Uno di quelli che le femministe vorrebbero davvero ammazzare o gettare al rogo. Le stesse femministe che quando hanno voglia di cazzo si mettono la minigonna e vanno al bar a rimorchiare.
Guardo per l’ultima volta il centro massaggi dietro di me, presto sará chiuso con i sigilli, e Mina, Rina, Dina o come cazzo si chiama, si sposterá in un altro indirizzo a fare le stesse cose.
Secondo me i centri massaggi li dovrebbero chiudere, ma non perché facciano qualcosa di male, ma perché fanno davvero dei servizi di merda e a caro prezzo.
😁

P.s.: questa storia é stata completamente inventata, ogni riferimento a fatti o persone realmente esistenti é puramente casuale, i giudizi espressi non rappresentano il vero pensiero dell’autore o del Gatto Doraemon, e sono stati riportati a puro scopo goliardico e di divertimento.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
bakekaincontri_mobile
Pecorizzami_mobile

@Feynman said:
Guardo per l’ultima volta il centro massaggi dietro di me, presto sará chiuso con i sigilli, e Mina, Rina, Dina o come cazzo si chiama, si sposterá in un altro indirizzo a fare le stesse cose.

Se sei certo che farà le stesse cose non conoscerai mai il nuovo indirizzo, e se conoscerai il nuovo indirizzo non saprai mai se fa le stesse cose.

E il lenzuolo si gonfia sul cavo dell'onda 
E la lotta si fa scivolosa e profonda

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mille_erotici_mobile

@Feynman ottima storia . . . divertentissime verità postume . . . cambierà mai questo paese? in meglio,dco, dove due adulti consenzienti etc. etc. etc. . . . speriamolo.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_mobile

@marko_kraljevic said:

@Feynman said:
Guardo per l’ultima volta il centro massaggi dietro di me, presto sará chiuso con i sigilli, e Mina, Rina, Dina o come cazzo si chiama, si sposterá in un altro indirizzo a fare le stesse cose.

Se sei certo che farà le stesse cose non conoscerai mai il nuovo indirizzo, e se conoscerai il nuovo indirizzo non saprai mai se fa le stesse cose.

In realtá il nuovo indirizzo te lo fornirá lei stessa, proprio perché il rapporto é 1 a 1, tu sei il suo diretto cliente e lei é interessata a fidelizzarti.

Quando cambierá la narrazione che vede queste persone sfruttate dalla Spectre si sará fatto un passo in avanti.

Domanda: ”Perché non trasformi il tuo centro massaggi in un centro estetico unghie, depilazione e parrucchiere, e ti rivolgi a clienti donna ?”
Risposta: “Scherzi ? Sai quante unghie, peli e capelli devo fare per guadagnare quanto un massaggio ?”

😁

DONNA CERCA UOMO
Pecorizzami_recensioni
Escortime

@estatico said:
@Feynman ottima storia . . . divertentissime verità postume . . . cambierà mai questo paese? in meglio,dco, dove due adulti consenzienti etc. etc. etc. . . . speriamolo.

Cambierá l’ipocrisia che basta attraversare la frontiera di un chilometro per avere quella libertá che qui é vietata ?
É come il discorso delle Centrali Nucleari: qui sono fuori legge, e allora compriamo la corrente a caro prezzo dalle centrali nucleari francesi a ridosso della frontiera, quelle con il ciclo del plutonio che se succede una fuga radioattiva Chernobyl levati.
Ma che ? in Germania, Austria, Olanda e Svizzera sono stati tutti fuori di testa a legalizzare i bordelli ?

😁

escorta_mobile
escort_forumit

I massaggi cinesi sono pieni di telecamere messe dalla polizia. Io ne sto alla larga.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Escort_directory

Oggi ho scoperto che ai centri massaggi ci vanno anche le ragazze italiane.

Per farle eccitare gli mettono il peperoncino nell’olio massaggi, quella lí oggi non faceva altro che lamentarsi che l’olio le “pizzicava” la pelle. Tutta timidina e poi... oho oho oho, alla fine ha finito dopo di me, e sotto la doccia s’era messa anche a fare rutti e scorregge. Alla faccia della ragazza timidina. 😂

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
escort_advisor_mobile

Attenzione che durante il massaggio vi rubano il telefono ! Non é successo a me, ma al vicino di “stanza” di un centro massaggi Thai a Roma.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_discussioni
Oceano_mobile

@Feynman ti sei fatto una domanda e dato una risposta?😂😂😂

DONNA CERCA UOMO
Escort4you

Troppe domande e troppe risposte. Qua bisogna spegnere un po’ il cervello ! 😁

link massaggi mobile

@Feynman Leggo sempre con piacere i tuoi interventi,improntati su una intelligente quanto tagliente ironia. Questo post la rappresenta in pieno. Le china vanno bene per una scrollata di bolas ogni tanto. Se poi comportano pure .come sgradito optional questa attitudine megilio bandire del tutto la loro visita.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
maxim_mobile
bakekaincontri_mobile
Escortime
Pecorizzami_mobile

In periodo di limitazioni anti-Covid sono diminuiti molto i clienti che vanno ai centri massaggi. Quei pochi che ci vanno, ricevono un servizio ai limiti della truffa. Ormai i 50 Euro del massaggio li vedono come tariffa di ingresso per entrare in stanza. I soldi li vogliono in anticipo e appena dovrebbe iniziare il massaggio ti chiedono altri soldi, come se non gli avessi dato nulla.

Se non rispondi positivamente, ti fanno un massaggio finto, tipo che ti accarezzano per 15 minuti le caviglie. E cosí, i 10 minuti di tempo se ne vanno via per spogliarti, 15 minuti le caviglie, 10 minuti doccia e a rivestirti, piú ogni tanto... non si sa perché, lei esce dalla stanza e va a fare altre cose fuori, chiacchiera con le colleghe, parla al telefono...

Finalmente parli di tariffe... vuole altri 50 Euro... per fare che ? Dice che si spoglia e si lascia toccare, solo toccare, dice, niente di piú. Ma sono troppi. 100 Euro per farti toccare ? Ma chi sei ? Mata Hari ?

Ci si accorda per 30 Euro, per una sega fatta bene, dice lei. Parte come il batterista dei RedHotChiliPeppers, i Duran Duran e gli Spandau Ballet, e dopo 8,5 secondi si ferma e dice che sei venuto. Tu lo sai che non sei venuto, mortacci sua, ma che devi fare ? Ti alzi e je meni ? Non si puó, mortacci sua, de sua madre e de suo nonno !

La restante mezz’ora di massaggio ti parla della Thailandia, di Pattaya, secondo lei da evitare (forse perché lí le seghe te le fanno per 3 Euro), dei cazzi e mazzi che non se la ‘nculano, e intanto ti accarezza il torace, per quello che secondo lei é un massaggio, ma secondo te invece é una emerita rottura di cojoni. Le dai i 30 Euro, ti fa l’inchino di gratitudine a mani giunte che arriva a terra, e tu le vorresti dare un calcio nelle gengive, tirarla per i capelli e sbatacchiarla al muro come una campana per fare tutto il motivetto de Fra’ Martino Campanaro. Ma non si puó. Mortacci sua un’altra volta, e mortacci sua un’altra volta ancora.

Vai nella doccia, almeno hai la soddisfazione di consumarle un ettolitro di bagnoschiuma, farti una sega da solo come dio comanda, e pisciarle tutto il contenuto della vescica in doccia.

Quando te ne vai, tutta sorridente, ha anche l’ardire di dirti: “allora ci vediamo domani !”.
Sí, domani... domani una sega... anzi... domani senza sega.

Evitate come la peste i massaggi Thailandesi della zona Garbatella di Roma, a meno che non ci teniate anche voi a fare la stessa esperienza. 😂

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Mille_erotici_mobile
wellcum_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor bakekaincontri_right Pecorizzami_right escorta Bookingsescort_right Nobiliseduzioni_right Escortime moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI