Margerita_top_logo

Centro Massaggi Cinesi - Repost - versione riveduta e corretta

Certamente è un argomento particolare, ma vale la pena parlarne. I centri massaggi cinesi sono spuntati come funghi in ogni cittá italiana, e c’é chi racconta di fantastiche esperienze vissute lá dentro, con cinesine ‘fidelizzate’, mentre chi non c’é stato immagina chissá quali cose succedano in quei posti.
Intanto diciamo che il massaggio terapeutico é una cosa seria... non nel senso che non fa ridere... 😁 nel senso che il trattamento con le mani sul corpo da parte di una terapista ha effetti benefici sull’organismo di rilassamento muscolare, attivazione della circolazione, rilascio di endorfine, riduzione dello stress, etc.

Così uno va, suona il campanello, varca la soglia della vetrina con l’immagine gigante della donna che riceve il massaggio, e vede che succede. Su internet, uno si chiede come mai, se sono dei centri massaggi seri, ci sia la pubblicitá allusiva a chissá quali prestazioni, con la foto della cinesina sexy in completo intimo, ma la cosa migliore per capire é andare e provare... 😁

Appena varcata la soglia del negozio, su strada, con la scritta al neon ‘open’, ti tira dentro velocemente una signora cinese, come se tu stessi entrando nel rifugio anti-atomico, e fossero stati giá lanciati i missili termonucleari globali.
Chiude rapidamente la porta a chiave dietro di te, così ti senti un po’ in trappola. Rapidamente si presenta, con un nome italiano che s’é scelta, che puó essere Nina, Lina, Rina, Gina, Dina, Pina, Bina, Sina, Tina, Cina, Mina o Loledana Belté, e ti sottopone il menù con l’elenco dei massaggi.
Il massaggio tladizionale, il massaggio spoltivo, il massaggio blaccia, gambe, tolace, il massaggio con aglio, olio e peperoncino, il massaggio insalata a bagnomaria, il massaggio bucatini alla Amatriciana, il massaggio alla Carbonara, il massaggio Enel, Acqua, Luce e Gas e il massaggio Teletù mi piaci tú senza scatto alla risposta. 😁
Puoi scegliere il massaggio che vuoi, tanto costano tutti 50 Eulo Lola, e sono tutti uguali. Mentre ti elenca i massaggi la guardi, e ti chiedi se quella signora anziana, curva e con le rughe, che sembra la nonna di Gengis Kahn, sia la stessa ragazza della foto su internet, magari dopo essere passata nel teletrasporto del film La Mosca e aver incrociato il DNA con un lepidottero, oppure é un’altra.
Speri che sia un’altra. E infatti quando accetti ti dice, ‘adesso ti chiamo la lagazza’.
Meno male ! Dopo un po’ che sei entrato nello stanzino con la porta a soffietto, fiú fiú, si apre la porta ed entra un’altra, che potrebbe essere la nonna di quella di prima. Ormai ti hanno incastrato. E poi, se chiedi se c’é un’altra massaggiatrice, rischi che si apra tutto il Jurassic Park, ed esca fuori Godzilla, la Fornero, Bertinotti, il Mago Otelma o la Lucarelli struccata, senza pancera e con le puppe cadenti a terra.
Te ne fai una ragione e le chiedi se puoi fare una doccia preliminare. Dice di sì. Quando entri in una specie di loculo verticale di mezzo metro quadro, azioni i comandi, pulsanti e manopole, che attivano contemporaneamente rubinetto in basso, spazzole rotanti di lato, piatto doccia grande in alto, getti di acqua proveniente da direzioni a caso, l’annaffiatoio in giardino, la lavatrice, l’autolavaggio del benzinaio lá vicino e l’operaio dell’ACEA per la lettura a distanza del contatore.
Ti arriva puntualmente il getto d’acqua gelata, e inoltre manca il bagnoschiuma.
Puntualmente arriva la signora che, senza far caso al fatto che sei nudo, entra e ti spiega per un quarto d’ora come girare la manopola, e ti porta la trielina, la candeggina e il bisolfito per poter fare la doccia, dentro un contenitore di ‘Badedas con estlatto alla mela velde’. Lei non può fare a mano di guardare giú e dire ‘Ohhh ! Com’é glande ! Quanto é glosso !’ 😁

Finalmente si passa al massaggio. Arrivi sul lettino e trovi la mutanda-coriandolo.
É nera, fatta di carta e ha tipo un coriandolo davanti e una stella filante dietro. Pensi ‘sará un residuo del Carnevale !’. E invece te la devi mettere. Primo dubbio amletico, coriandolo davanti e stella filante dietro, o stella filante davanti e coriandolo dietro ? Provi tutte le combinazioni possibili. E naturalmente ti resta fuori tutto. Ogni volta provi una combinazione, lei entra e ti dice ‘no, gilato !’, e poi esce, fingendo imbarazzo per il fatto che ti vede nudo (ma se per la lezione di Idraulica 2 sotto la doccia stava lì tranquilla ! Boh !). Dopo aver fatto tutti gli origami con la mutanda di carta alla fine ci rinuncio e le dico: ‘Vabbé ! Copro con asciugamano’. Lei accetta, anche perché dell’ora prevista sono passati giá un 15 minuti.
Lei attacca la musichetta rilassante cinese in sottofondo, tu te ne stai disteso nudo sul lettino, a pancia in giú, coperto con asciugamano e inizia il massaggio.
Hai infilato la testa in un buco sul lettino da cui provengono odori mistici dell’antico oriente, principalmente un odore di fogna perché il vano doccia ha uno scarico sifonatico che é un‘imitazione del grande sifone di Mazinga Zeta - con gli occhi puó incendiare un’astronave che va. E inoltre arrivano odori di candeggina (sará la lavatrice con gli asciugamani o il bagnoschiuma-Chernobyl che ho usato ?), odore di involtini primavera, del gel fluidificante anti-caduta dei capelli di quello che ha fatto il massaggio prima, di piscio di gatto ed una vaga puzza di piedi qua e lá.
Vabbé... bando alle ciance... inizia il massaggio... e a quel punto suonano alla porta... dlin dlon ! 😁

La massaggiatrice interrompe tutto, e va ad aprire la porta. Alla porta c’é un tizio, e appena entrato nel centro massaggi la nonnina cinese lo chiude dentro a chiave, e gli chiede che tipo di massaggio preferisce. Quello, facendo un po’ il vago, dice che gli interesserebbe quello sportivo, ma lui non é sportivo, quello tradizionale, ma lui é progressista, quello con Di Maio e i 5 Stelle, ma lui vota Salvini, quello bianco celeste della Lazio, ma lui é della Curva Sud, quello.... alla fine sottovoce dice ‘quello sp..cia..le’.
E la cinese: ‘che ? quello speziale ? Con le spezie ? ajo, ojo e peperoncino ?’.
E lui ‘No, quello sp.. c..lll... q..zwr...pqk’.
E lei ‘che cazzo dici, che non ti capisco ?’.
E lui: ‘speciale ! Ho detto speciale... ohh... speciale.... capito ?’.
E lei un po’ seccata: ‘No, noi non fale massaggio speciale, noi fale massaggio velo, tu plova, massaggio velo, belo, molto belo, belo tanto’.
Probabilmente lui ‘belo’ lo stava visualizzando come la cinese messa a pecora che belava... beeehhhh beeeehhhh. 😁
Lui riesce solo a dire ‘Ma io su internet...’ e quella gli riapre la porta, lo accompagna fuori e lo saluta. Lui va via un po’ sconsolato, s’aspettava un massaggio birillo-centrico e invece...

Nel frattempo (é inverno) tu te ne stai lì ad una temperatura fredda, e rischi il congelamento. Tra l’altro, ogni volta che apre la porta, arrivano folate d’aria fredda che diventi praticamente un ghiacciolo Sammontana. Anche il birillo ti diventa un ghiacciolo Sammontana. Tieni gli occhi chiusi, perché la vecchiona non la vuoi vedere nemmeno di sfuggita. Naturalmente la situazione dá lo stesso livello di eccitazione della visione del film Nosferatu, l’Esorcista, il Ritorno degli Zombie e Laura Pausini & Friends in concerto.
E infatti la nonnina-zombie ritorna ed inizia un movimento circolare sulla schiena, orario ed antiorario, tipo un movimento lento, una mano alla cabeza, una mano alla cintura, un movimento lento... per mettere a posto le lancette di un immaginario orologio sulla schiena. Ma non vedi l’ora, davvero non vedi l’ora che finisca. Ti viene da starnutire, deglutire, scorreggiare, metterti ‘i diti’ nel naso, grattarti il sedere, insomma sei una specie di animale in preda agli stimoli piú distraenti da quella situazione, in cui non riesci a capire come ti ci sei trovato.
Poi pensi che alla fine devi pure pagare 50 Euro, e cominci a pregare Santo Gnoccalowcost (che adesso ti sembra davvero saggio e intelligente) che finisca tutto il prima possibile, e giuri a te stesso che non ci tornerai piú. Mai più.
A quel punto suonano alla porta... dlin dlon ! La cinesina interrompe tutto, e va ad aprire. A quel punto, con la sfiga che ti ritrovi, ti immagini giá Valerio Staffelli di Striscia La Notizia che vuole regalarti il tapiro d’oro, Teo Mammuccari che viene a farti uno scherzo in diretta, entra e ti dice: ‘ma che stai a fa’ cosí, tutto pisellone ?’, gli inviati delle Iene che fanno un servizio sugli sfigati dei centri massaggi, e poi, in collegamento con Pomeriggio 5, Alda d’Eusanio, Carmen La Sorella e Lucia Annunziata, fino a Selvaggia Lucarelli, che arriva, alza la paletta e ti mette 10 ! 😁
Niente di tutto questo, ha suonato alla porta un tizio che aveva appuntamento per una depilazione. Naturalmente la cinesina che aveva massaggiato te, si scambia con quella che doveva depilare quell’altro, e poi si alterna con quell’altra delle pedicure, e cosí, cinesina a me, cinesina a te, ..., e si scambiano, cinesina vince, ..., cinesina perde, ..., e si scambiano, senza trucco, senza inganno, senza parrucco,..., cinesina su, cinesina giú, cinesina vince, cinesina perde, sono tre cinesine siori, senza trucco senza inganno.. cinesina dove sta ? Sta di qua o di lá ? Il gioco delle tre carte. E tu ti ritrovi addosso residui di peli e ceretta di quello nell’altra stanza, residui di unghie dei piedi e crema per i calli di quell’altro, puzza di piscio di gatto qua e lá, e briciole di involtini primavera nel culo.
C’é qualcosa che non va. La musichetta cinese rilassante in sottofondo ti fa torcere le budella, non vedi l’ora che finisca, provi un po’ di sollievo soltanto quando senti la voce dell’arrotino che sta passando per il quartiere, ‘donne é arrivato l’arrotino e l’ombrellaio... donne.... arrota forbici, forbicine, forbici da seta,..., coltello da prosciutto,...’. Finalmente le cinesine smettono di scambiarsi.
La tua, o quella di quell’altro, non lo so, riprende il massaggio, di nuovo fa cerchi con le mani sulla schiena e si ferma. Sembra l’orologio. Vorrei dirle... le 7:05, poi... le 3:45... poi le 2:15... mi sembrano la posizione delle lancette... e poi.... eh no eh ? Le 18:30 no eh ? Giú le mani dal deretano ! E si continua così, facendo le ore piccole.
Nel frattempo, quello della depilazione nell’altra stanza, tra uno strap e l’altro, fa conversazione con la massaggiatrice, come se non sapesse che c’é altra gente.
Le dice: ‘senti, ma tu come ti chiami ?’, ‘é da tanto che lavori qui ?’, ‘che altro tipo di massaggi fate ?’, ‘ma massaggio massaggio, o massaggino ?’, ‘formaggio, formaggio, o formaggino ? ‘quante siete ?’, ‘’che volete ?’, ‘un fiorino’, ma avete il permesso di soggiorno ?’, ‘I contributi INPS ?’, ‘che orari fate ?’, ‘lavorate anche gli anni bisestili ?’, ‘avete la partita IVA ?’, ‘conosci la Zanicchi IVA ?’, ‘fate fattura ?’, ‘Fate Romina e Albano ?’, ‘Codice fiscale ?’, ‘sette per otto ?’, ‘ma un massaggino-ino, sicura che non lo fai ?’, ‘Nemmeno un formaggino mi dai ?’. 😁
E io che penso ‘oddio, pure la DIGOS che si depila !’. Non ci vuole un genio per capire chi é quello lì e che cosa vuole. Dato che nel quartiere hanno giá messo i sigilli a un paio di centri massaggi, alzo lo sguardo e cerco di capire dove hanno messo le telecamere, dove i microfoni, e giá mi immagino la puntata di ‘un giorno in Pretura’ in cui fanno vedere la ‘prova’ dell’avventore che esce nudo dalla doccia. Oppure una puntata di Quarto Grado con il modellino della stanza massaggi, la posizione supina dell’avventore, e gli opinionisti che si alternano e dicono: ‘secondo me ce l’ha duro’, ‘no, secondo me lui é proprio così’, con ulteriori approfondimenti e interventi degli esperti dopo la pubblicitá.
Basta, non se ne può più. Mentre sto lì abbacchiato e frastornato dalle chiacchiere dell’ispettore Zenigata, che supera di gran lunga il volume della.musichetta cinese rilassante, mi aspetto che da un momento all’altro facciano irruzione i GIS, i BI-GIS, o il Gruppo di Intervento Speciale dei Carabinieri (divisione massaggio speciale), che frantumano le finestre, lanciano i lacrimogeni e si tuffano dall’alto con le corde atterrando nella vasca idromassaggio, urlando ‘Fermi Tutti, che nessuno si muova !’. Seguono poi i cani poliziotto, Lassie, Rin Tin Tin e Furia il Cavallo del West.
E a quel punto intimano (di Karinzia) ‘Lei si rivesta ! Si rimetta la mutanda-coriandolo !’. Sì, é una parola ! Per capire come si gira e rigira la mutanda-origami per poterti coprire tutto... é più facile risolvere il cubo di Rubik.
Ma io mi domando e dico, ma vale la pena, lo strazio, e il vile denaro, venire in un centro massaggi per subire tutto questo trattamento ? Il massaggio non te lo fanno. Il trattamento anti-stress ti fa incazzá, e poi ti ritrovi l’attenzione della DIGOS, dei NAS, dei Carabinieri, della CIA, del MOSSAD, di Dolce e Gabbana, delle FEMEN-Lazio, dei venditori Teletú, della COOP sei tu, chi può darti, chi può darti di più....

Ma porca Paletta ! Ma non facevo meglio a starmene a casa ? 😁

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escorta_mobile

Scommetto che certe cose succedono solo a me. 😁

Tipo che nel momento clou del massaggio, suonano alla porta ed é un gruppo di vigilesse che devono notificare un atto alla titolare-massaggiatrice.
Quella ha appena fatto in tempo a buttarti un asciugamano lá per coprire, e a chiudere dietro di sé la porta a soffietto. Cerchi di trattenere il respiro, anche se un secondo prima stavi ansimando. Ce l’hai ancora duro e senti quello che dicono da dietro la parete di cartone.

Le vigilesse con accento romano: “Lei é Chao Lin cittadina cinese ?”.
“Sì”
“Lei ha chiuso l’attivitá un mese fa e ... bla bla bla ?”
“Certo, é chiusa !”
“Bene, ci dia il permesso di soggiorno, firmi qui, e poi diamo un’occhiata !”

(Continua) 😁

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mille_erotici_mobile

Giotto89
12/07/2020 | 13:22
Milano |  26-35
Newbie

Adesso è un po' di tempo che non torno, ma qui a Milano zona via Padova ho un centro massaggi cinese di fiducia dove vado ogni tanto,le ragazze sono abbastanza carine certo non il Top...io mi sono sempre trovato bene. Vado sempre con una certa Elena che è un po' una maggiorata sui 35anni ma con viso davvero carino, il servizio che mi offre alla cifra di 50e è massaggio romantico con bjj incorporato e ci sa fare davvero bene nulla di cui lamentarsi. Ammetto che l'ho trovato per culo questo centro ma fino al pre covid mi sono sempre trovato molto bene. Provai anche l'altra ragazza di cui non ricordo il nome più alta anche lei un buon fisico di faccia meno bella, sempre stesso trattamento e anche con lei mi sono trovato bene.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Margarita_destra Oceano_home Mombasa_resort Trans_Secret_right Apricots le_privee Haima_desktop Escort Direcotory Escort forum wellcum_right sugargilrs_right Oxyzen_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI