Cuba maggio 2019 alla cazzo tra Habana Varadero Santiago Trinidad e Cienfuegos Super!

Ciao ragazzi, vi racconto del mio ultimo viaggio in terra Cubana, è un racconto dettagliato, così io stesso potrò divertirmi a rileggerlo tra un po' di anni, realizzato apposta per cercare di trasmettere qualcosa che va oltre la gnocca, uno stile di vita, luoghi e persone splendidde, un viaggio che abbiamo affrontato in 2 io e il mio migliore amico, alla cazzo, 10 giorni senza alcun programma, solo col desiderio di allontanare stress e caos della vita quotidiana. Aspettative? Immergerci nei suoni e nel rum stop! Se troviamo gnocca meglio, ma deve essere spensierata.. che abbiamo già le italiane che ci scassano il cazzo!
Se avrete voglia di perdervi tra queste pagine mi auguro potrete capire quanto alcune recensioni sbagliano, soprattutto quelle che dicono che Cuba è morta. Cuba è più che viva e la gnocca di certo non manca! Ovvio anche lì gli anni e le generazioni passano, ma ancora oggi a Cuba si ritorna ragazzi! Basta lasciarsi andare come potrete evincere in particolare nelle ultime giornate! Buona lettura!

24.05.2019 v ore 8 colazione, P. non arriva attendo fino alle 8.45 niente, lo chiamo.. È in panico! E' ancora a casa non trova più le chiavi della macchina! Il tempo stringe mi faccio accompagnare in aereoporto. Poi mi scrive che miracolosamente ha trovato un passaggio al volo.. Per un attimo mi son visto a Cuba da solo! Saluto la mia donna. 9.30 tutto ok, eccolo. Volo Aireuropa in ritardo ma ok, siamo leggeri una borsa da 6-7kg nient'altro, quando si viaggia alla cazzo guai imbarcare ..viste le pessime esperienze precedenti! Madrid h.12.55 atterraggio violento pieno di turbolenza. Pranziamo bene con paella e cerveza. Sta cazzo di Aireurope ad 1 ora dalla partenza non ha ancora il gate! Eccolo 25 min di scammellata siamo gli ultimi.. Cazzo ma serve il visto!? Comeee?? Non lo rilasciano più all'arrivo!? Fanc! In via eccezzionale ci danno un tesserino/visto a 54euro/cad! PT! Leggo poi che online lo si può richiedere all'ambasciata a €.25+5 di spedizione.. Vabbè.. Siamo dentro. Aereo spartano niente monitor.. Trattamento minimale.. ma x fortuna mezzo vuoto quindi shiftiamo avanti belli comodi. Il cazzo di aereo vibra una cifra, mangiamo di merda e la tratta è infinita 9.30h! Special drinks tutti a pagamento ma prezzi bassi.
Finalmente eccoci, Arriviamo al tramonto h.20 locali, caldo, sole rosso e cielo blu. Alla dogana siamo pochi e veloci con foto digitale e fuori. Sembra tutto più ordinato rispetto a 6 anni prima, prelevo 150cuc all'atm stranamente funzionante e cerchiamo subito un rental ma niente, cazzo Cubacar solo su prenotazione, altri rental cifre folli 120cuc/giorno e disponibilità macchine quasi zero!! E ora??.. Fanculo andiamo in taxi e cercheremo una soluzione all'Habana. Ci facciamo agganciare da un tipo giovane sgaggio con una mini Daewoo, 30cuc Verso il centro. Non abbiamo nessuna meta a parte una via in zona centrale. Ci facciamo portare là e chiediamo al tipo di trovarci qualcosa. Il tassista è folle, fa 3 cose contemporaneamente messaggia alle sue amichette, guida con noi e contemporaneamente osserva le fighe per strada le avvicina e pompa la musica a palla.. mi trema il culo cazzo! Siamo in centro, fa un paio di telefonate e andiamo a visionare due case particular (guest friendly) una merda. Nei transiti ci mostra una zona dove c'è movimento losco.. utile per la sera. Ne vediamo una terza è piena, per fortuna la quarta non in lista adiacente bella e signorile era libera. Incarichiamo il tamarro cubano di chiedere alla donna se possiamo portare eventuali amichette.. Paghiamo, mi lascia il cell per necessità serali. La casa è splendida le mami che la gestiscono pure, casa colonica con patio piantumato aperto. Per ora prendiamo una abitasion singola con 2 letti 25cuc colazioni a parte 5cuc a testa. L'eventuale seconda camera è disponibile. Usciamo, passeggiatina per il quartiere, migliorato rispetto alla mia ultima visita, più pulito, meno meccanici per strada, meno immondizia, meno calcinacci, meno piscio, paseo pedonale in ricostruzione..edifici tuttavia decadenti ma è Cuba. Giro al malecon già alcuni sorrisetti da ragazzine ma mediocri, qualche parola.. Galliano, porcaputtana! La Casa della Musica è chiusa per restauro! Cazzo non ci voleva. 6 anni fa avevo fatto fuoco e fiamme in mezzo a un troiame dalla densità e qualità inimmaginabile. Il guardiano del palazzo ci dice di andare alla Casa della Musica in Miramar. Sono le 22.30 decidiamo di assoldare il tassista per farci scarrozzare nelle zone giuste, quindi lo aspettiamo in casa dove abbiamo un miracoloso introvabile WiFi. Eccolo lo sentiamo già dalla musica in arrivo. Lui è un bel tipo tamarrissimo 25-30enne e inseritissimo nella vita notturna ideale per noi e iniziamo subito a parlare di locali con gnocca, dice che il migliore è il QBOLA. Mezzanotte andiamo in questo cacchio di locale mai sentito ne letto nelle rec. E' fronte mare, fuori tassisti e movimento, entrata libera, piccolo, carino ma ancora poca gente, decidiamo quindi di andar a vedere la Casa della Musica in Miramar, entriamo, 10 cuc è tutto pieno c'è un mega concerto dal vivo, bello, grande, ma sembra un locale normalissimo gnocche single non ne vediamo, niente a che vedere con C.d.M. in Galliano, beviamo una birra giriamo in giro ma classico locale con tavolini pieni di gente che segue lo spettacolo, un sacco di uomini e coppie, gente normalissima qualche figa ma inserita nel loro gruppo. Niente, siamo in esplorazione, il tassista è fuori che ci aspetta P. è distrutto è l'1 passata e vorrebbe andare a dormire, insisto per fare un altro giro al Qbola prima di dormire.. si và! Ora iniziamo a ragionare belle fighette parecchia gente musica, c'è tutto, ma P. non regge, gioco la mia ultima carta. Chiacchero fuori col tassista un po' scazzato per l'attesa e lo invito ad entrare per un drink, non se lo fa ripetere due volte! Ci spariamo due moiti + una caipirosca, cazzeggiamo con due zozze in balletti.. ma io osservo il tassista, meno aggressivo di noi in un ambiente con gringos, da dietro le quinte subito inizia a parlare con la più figa, tempo 2 minuti sta già scrivendo il suo numero telefonico! Ma quello che mi rode è che mentre lo scriveva, sullo sfondo del suo telefono c'era la foto di una donna seminuda! Probabilmente una sua morosa! Se lo facciamo qui? Ma chi è quella? Ma sei un porco! ..Ma vattene.. Mentre brindiamo e ridiamo iniziamo un rapporto più amichevole, lui si sbottona e mi fa vedere le foto del suo telefono.. E' meglio che non vi racconti.. anzi vi racconto! Una libreria di centinaia e centinaia di foto di grandissime gnocche seminude! ..molte delle quali immortalate con lui mentre gli lecca la f. e altre sconcerie! Pazzesco e noi crediamo di essere dei fighi.. Sono le 2 decidiamo di rientrare perché siamo obiettivamente a pezzi svegli da 25 ore. Regetton a palla nella sua minicar e via. Il malato di figa naturalmente non fa la strada principale più breve, ma spazzoliamo ancora nel quartiere zozzo central, infatti pascola qualche residuo, fatalità due tipine da sole.. Il tassista rallenta e musica a palla semidistorta, finestrino abbassato, rallenta, apprezzamento.. e cenno con la testa.. e le tipe salgono a bordo! Incredibile! Come in Italia vero? Facciamo alcune parole con le new entry, probabilmente le aveva raccolte perché noi ce le sbattessimo, ma siamo cotti e arrivati alla nostra casa dove ci salutiamo e osserviamo l'ammirevole tecnica di rimorchio cubana sprezzante, decisa e rigorosamente tamarra fatta di poche parole e cenni. Salutiamo il tipo che probabilmente se le porta a scopare entrambe.. semplicemente in cambio di un giretto in macchina e forse un drink!

25.05.19 S Ho dormito sognando situazioni strane con donne cubane. Mi sveglio presto ma mi riaddormento, poi in piedi alle 9 mega rincoglioniti, la nostra mami ci prepara una super colazione sontuosa, un piattone ricchissimo di frutta tropicale freschissima, pane burro marmellata, un dolcetto fatto in casa, 2 uova prosciutto, centrifuga di mango, caffè latte.. mangiamo tutto e fuori con una giornata splendida. In giro per il campidoglio un tizio ci invita al concerto serale dei Buena Vista Social Club e ci fa vedere la casa coloniale dove risiede una famosa scuola di ballo e il locale splendido dove si terrà il concerto. Passeggiamo per tutto il centro, Un bel caffè in piazza Vecchia poi per le varie calli pedonali che stanno sistemando e ricostruendo, risuona un eco di musica salsera, mangiamo un ananas, poi un ricoperto artigianale ad un buco, paseo lungo il porto, ci infiliamo in vari locali semivuoti dove suonano musica dal vivo splendida, ci facciamo coinvolgere in balli con 2 turiste letteralmente trascinati dal cantante super animatore che canta canzoni personalizzate per noi italiani e le due ciccione canadesi pazzesco! Poi stanchissimi sotto al sole a 32g saliamo alla cazzo in un trenino inconsci del suo percorso e ci riposiamo sventolati dall'aria di mare ammirando la skyline dell'Habana per tutto il malecon. Nella parte moderna notiamo moltissimi cantieri c'è una obiettiva ricostruzione, inesistente 6 anni fa, nel trenino conosciamo anche una bella figa, anche lei la sera andrà al Qbola. Dopo vari km a piedi e un mojito d'obbligo alla Bodeguita, iniziamo a chiedere informazioni per rimediare un auto a noleggio, ci consigliano l'hotel Englaterra, dove a conclusione di una lunga trattativa rimediamo una Sandero seminuova per 95CUC giorno, alla fine 850cuc tra macchina extra carburante e drop off all'aeroporto +150 di cauzione .. è tanto ma apprendiamo della reale assenza di mezzi noleggiabili nel suolo cubano e l'alternativa di muoverci con autobus o altro è pessima e lentissima, il tipo ci viene incontro però con l'orario di riconsegna senza addebitarci un'altro giorno. Il tempo è poco e il desiderio di girare il più possibile e grande, abbiamo dovuto pagare tutto cash, carte di credito non funzionano leggono ancora la banda magnetica, un disastro. Nell'attesa inizio a comprendere il funzionamento delle tessere WiFi orarie della ETECSA, acquistabili nei centri appositi è negli hotel o per strada ad un costo maggiore, saranno l'unico modo in tutta Cuba per avere un contatto con la rete, 1cuc/ora, la rete WiFi Etecsa è disponibile in tutte le città nelle aree pubbliche parchi strade piazze, funziona un po a singhiozzo e peccato che le tessere si scaricano subito se non ricordi di sconnettere il wi-fi..e sei fottuto ma penso dipenda dal cell. Prima P. era uscito a cambiare e trovando la cadeca chiusa si era imbattuo in un tipo che vista l'ingente somma cambiata in Black, aveva promesso un giro di ron.. lo raggiungiamo nel suo "bar" in una zona popolare ..una cosa grande! Esposte aveva 2 bottiglie d'acqua e una bottiglia di ron nacionale Stop! Beviamo e chiaccheriamo a lungo in questo posto fuori dal tempo, della vita cubana, della politica, della ricostruzione.. e rientriamo in hotel. Doccia, ci cambiamo, nella hall una tipa sta tenendo un corso base di salsa a 2 americani molto divertente..ci saremmo infilati subito co loro ma era troppo basico! Andiamo a mangiarci una bella aragosta in un paladar che avevo segnato vicino alla cattedrale di San cristobal in centro nei pressi della Bodeguita, niente di che anche se inclusi nel menù c'erano 2 daikiri, posto espressamente per turisti, conosciamo il cameriere italiano.. molto alla mano ci racconta chè è sposato con una figa cubana e vive là, come già sapevamo MAI portare la chica in Italia! Troviamo una miracoloso birrificio artigianale in Piazza Vecchia, pessima! Caffè in altro bar, tentiamo di andare a vedere il concerto dei Buona Vista ma poi scartato poiché avremmo posticipato tutto il resto del programma, erano già le 22:30. Saliamo nella nostra macchina, sono un po' spaesato a girare per L'Habana, iniziziamo nella vicina zona central "losca" mostrata dal tassista, mi incasino subito con tutti quei minchia di sensi unici senza regole e mal segnalati. Poi parcheggio, passeggiata per il malecon che il sabato sera è chiuso alle auto, è pieno di gente che beve suona canta, poche fighe. Alle 23 decidiamo di dirigerci per Miramar. Passiamo per l'avenida 23.. porco cane 1000 persone ingiro! Parcheggiamo. Anche qui flotte di ragazzi e gente che beve, mangiucchia, passeggia, ma ragazzine minorenni, famiglie, gente semplice, zero gnocche. Proseguiamo per Miramar, finiamo al Dos Gardenias, mi ero divertito molto 6 anni prima ma fuori è vuoto, proseguiamo per il mioYtuo anche qui dentro semivuoto è presto. Ritorniamo al Dos Gardenias in passato avevo trovato dell'ottima musica dal vivo ad inizio serata.. Ci siamo, entrata libera... Ah cazzo!! Questo è IL posto giusto! Una cinquantina di gnocche parcheggiate da sole con pochissimi uomini.. mercenarie al massimo che ci squadrano all'entrata, non riesco a trattenere sorrisi osservato com'ero da 100 occhi. Mamma mia che robe, che troiame pazzesco, tante sono veramente fighe, modelle, perle, tirate al limite con vestiti succinti, sexy al massimo alcune praticamente seminude, quasi tutte con tacco, età dai 18 ai 28 giovanissime il TOP! Al Bar 2 mojiti. Iniziamo ad osservare le migliori, cacchio stasera va a finire male.. Alcune si avvicinano, siamo al banco e ne ho due a destra due davanti e quattro a sinistra.. non ci volle molto per iniziare a parlare con qualcuna, Ciao.. Di dove sei..bla cosa fai qui.. Come ti chiami Piacere bla bla.. cazzo che Linda che sei.. foto.. selfie.. drink.. Un pò di balli sconci con battute di culi su cazzo a ritmo di reggaeton.. e subito a finalizzare per la notte, ne cambio un paio. Il mio amico inizia a lavorarsi una con un micro abito nero/bianco asciutta bella, sono tutte impeccabili, ben acconciate, truccate, profumate, unghie rifatte a punta peggio delle russe, rimbalzo qualche culona.. ma finalmente eccola!
..Ragazzi io in Italia scopo e anche parecchio con la mia donna che ritengo molto bella, quindi se devo farlo qui a Cuba deve valerne la pena.. e questa valeva alla grande!.. Ma dopo l'entusiasmo iniziale mi avvolge un senso di frustrazione, ho trovato finalmente ciò che cercavo, una ragazzina giovane magra perfetta bellissima non solo di corpo ma il viso ragazzi, di più! 18 anni taglia 38 abitino nero scollatissimo e aderentissimo, collare stretto abbinato al vestito, capello mosso con effetto bagnato sopra la spalla, occhi neri penetranti, lineamenti giovani e aggressivi, trucco leggero pelle vellutata senza alcuna imperfezione, non vuole esser fotografata (merda!), ..e c'è anche la sua amica vent'anni asciutta sexy con abitino aderentissimo di maglina argento, bella con cocon, lineamenti più indigeni.. la mia fuma, è sexy è tutto perfetto mi piacciono enrambe eppure non riesco ad innescare la serata, loro sono troppo superficiali, troppo commerciali, lei mi chiede 120 abbassa 80 mi riduce il tempo notturno dice che deve tornare presto altrimenti costa di più.. io chiedo tutta la notte, niente, insiste anche la sua amica, chiede se ho un amico per lei.. Ma il mio sta finalizzando e se ne va via in taxi con la sua di prima e allora mi propone di prenderle entrambe, avrei potuto concludere x 150 ma la manovra è estremamente mercenaria priva di passione x me essenziale qanche se finta, non sono più una macchina queste trattative mi smorzano.. Ma le guardo sono veramente il top e faccio fatica a staccare. Proseguo nel tentativo di inescare qualcosa parliamo beviamo un paio di drinks facciamo balli lenti dove le mie mani stringono, controllano e apprezzano la merce in particolare il culo sodo, è tutto al top, mi spupazzo contemporaneamente anche l'altra.. ma poco da fare intravvedo un futuro pessimo e un investimento di $150 di insoddisfazione. Paolo intanto mi scrive che se voglio posso rientrare, lui ha già concluso una scopata pessima e ha cacciato la tipa!! :O ..Questo butta benzina sul fuoco. Vorrei scioglierle e farle divertire, propongo una serata al Qbola fatta di drinks musica e balli ..ma lei accenna a dei controlli della polizia che vuole evitare.. mah.. come mi aspettavo le interessa concretizzare subito stop, probabilmente deve sottostare a delle regole di qualcuno. Niente. Sapevo che non potevo aspettarmi dedizione o grandi cose passionali, questa nuova generazione superficiale formata da modelli mediatici pessimi ormai globalizzati nel pianeta che pensa solo a monetizzare con poco lavoro non combaciano con un passionale vecchio stile come me, però anche se quasi 49enne e mi vedo ancora performante quindi fanc!
Esco vado al secondo locale il MioYTuo, non è un posto mercenario come il Dos Gardenia, all'interno infatti trovo ciccione vestite normali e un sacco di uomini, una sola si salva ma è inserita in un gruppo serrato, bevo un Cuba Libre osservo tutte le donne del locale, niente. Mi dirigo al carro, terzo locale quello di ieri sera il Qbola ..situazione da panico! Blackout! Manca la corrente, pieno di gente, tutto buio e zero musica odori di sudore.. sto dettando tutto al telefono mentre corro in una parallela del malecon.. non sono sicuro di essere nella direzione giusta x casa! Ma fanculo continuo a dettare, Sono al Qbola il posto top del momento all'Avana, blackout è strapieno di gente inizio a girare non vedo un cazzo, gente che illumina con la luce del cellulare dopo alcuni minuti finalmente eccoci, musica and lights are back ma anche qui le osservo tutte e a parte una ventina di donne ciccione/culone altre stangone, alcune europee gobbe inguardabili, niente, nessun petardo, 2 zoccoline della sera prima che si lavorano 2 gringos, dentro 70-80 uomini, serata già consumata, alle 2.30 non ho nessuna intenzione di dedicare tempo con donne medie, faccio un ulteriore giro vedo due carine già viste la biondina è... cazzo sto sbagliando strada f** no dai eccomi! Sono proprio un mago a guidare alla carlona e mezzo ubriaco.. Un cazzo da fare, resto mezz'ora ma non riesco a trovare una donna che valga la pena investire del tempo, una mora mi guardava mi fa l'occhiolino, zero non me gusta, sto valutando cosa fare.. ma l'obiettività è che quel cazzo di Dos Gardenia mi ha stregato! Decido alla fine di tornarci per un ultimo drink! ..Mi rode non aver concluso con la mia perla, voglio vedere se ta troia è ancora là! Entro 2:45 la situazione è peggiorata, numero di uomini incrementato e quello delle donne diminuito. Americani mezzi ubriachi pessimi, i miei 2 amori sono ancora lì non hanno concluso una sega ma non mi calcolano. Ce ne sono altre.. ma in tutta onestà la mia vittima l'avevo già individuata le altre le metto involontariamente a confronto e nulla da fare. Ho già il mio Cuba Libre in mano ne bevo metà, guardo intorno ma niente. Mi convinco che non potrei fare nulla con queste viste le regole di ingaggio inversamente proporzionali alla dedizione. Mi dirigo alla macchina sono un po' ubriaco e pensieroso dopo tre Cuba Libre due muojiti ..mi sto dirigendo verso Havana central il quartiere della nostra casa. Percorro alla cazzo le strade del quartiere zozzo del tassista, ma niente, pochi residui notturni ubriachi, PT! polizia quasi in ogni angolo! Devo stare attentissimo per giunta senza navigatore poichè sto dettando ..e con quei sensi unici è un disastro, ho già sbagliato 2 volte infilandomi contromano ..Cazzo, non riesco a trovate la nostra habitasion! Sto girando da un 1/4 d'ora! Meglio parcheggiare in zona sicura dell'hotel Englaterra, facile da raggiungere e rientro a piedi. Incredibile! Ho ancora chance di scopare e neanche tanto male! Donnette carine mi chiamano dagli angoli più remoti della calle, girano anche ragazzine probabilmente minorenni abigliate da zoccole che accompagnano cubani scazzati e questo mi fa molta invidia non tanto per le ragazzine zozze ma soprattutto perché loro i cubani con il loro modo di fare scazzato riescono a tirar su valanghe di gnocche atomiche! Sto giungendo alla conclusione che noi crediamo di esser dei fighi là in terra straniera, ma la realtà è che a loro confronto siamo zeri, non abbiamo possibilità di competizione abbiamo solo più soldi. Ballano alla grande, molti sono veri atleti hanno dei super fisici non a caso il turismo sessuale femminile italiano in queste terre è vertiginosamente in crescita! Un amico cubano di Santiago ci confermerà di aver 6 "morose" italiane! Che a rotazione lo vanno a trovare per farsi sbattere! Inoltre il loro modo di fare sprezzante tira decisamente di più del latino gentiluomo, che si addice più a disperate che cercano di evadere o monetizzare ..e probabilmente ad alcune che puntano ad un eventuale matrimonio, l'unica chance per uscire dal dalla prigione cubana. Mi metto a letto con questi pensieri malinconici molto probabilmente causati dall'eccesso di alchool!! ..Troverò una perla meno mercenaria con cui divertirmi spensieratamente? ..Sono qui solo da 1 gg e mezzo...

26.05.19 D Mi sveglio alle 9 ho dormito come un sasso ma solo 5 orette, sono rincoglionito. Gira una ragazza aiutante della mami con 2 belle tette che ci prepara una colazione altrettanto splendida e ricca, questa è iper sorridente, già salutata ieri al pomeriggio, ci chiede un sacco di cose.. La colazione dura una vita, anche con musica ..balli salseri ..foto.. Ma noi siamo in partenza, vogliamo andare a playa dell'est per un po' di sole e uscire dal caos della Havana. Chiudiamo i conti, questa appare veramente dispiaciuta della nostra partenza, baci e abbracci malinconici incredibile! Ecco probabilmente abbiamo trovato una di quelle donne che vorrebbero evadere, 28anni, madre di un bimbo di 5 anni vorrebbe cambiare vita.. ma a noi non ci chiava un cazzo vogliamo fighe e possibilmente zozze! Alla fine partiamo alle 11 tappa veloce a prendere una bottiglia di Ron nazionale dall'amico di ieri, 3cuc cazzo! TREEE! Ed è eccellente! Usciamo in pieno relax per il tunnel del malecon. Che meraviglia appena fuori, verde, alberi meravigliosi pieni di fiori rossi che coprono la strada, palme nei boschi, mucche cavalli carretti.. ci fermiamo a Playa Bacuranao è bellissima, un'insenatura con palme sabbia e alberi colorati, e un ampissimo prato, parcheggiamo, subito un rompicazzi che vuole la propina x il parcheggio.. Ci cambiamo, ci adagiamo frontemare e diretti in acqua calda, che ben! Sono tutti neri, transitano un sacco di venditori per proporre le cose più assurde vino rum patatine panetti cibi sconosciuti bibite.. altre cose. Alcune tipe nella moltitudine ci guardano ripetutamente.. anche in spiaggia si potrebbe rimorchiare benino ma il contesto è un pò arduo! Dietro in un chiosco cucinano una specie di paella povera servita in una scatola di cartone.., costa una miseria 10 pesos, chiediamo anche due birre ma noi non abbiamo presos abbiamo solo cuc. Andiamo quindi a cambiare al supermercato e finalmente intendo che è stato fissato un rapporto di cambio fisso tra le due monete, (non sempre applicato) , ovvero 25 pesos equivalgono ad un pesos convertibile 1cuc. Mangiamo in piedi ci stiamo letteralmente bruciando, l'impatto con il sole caraibico è violentissimo la mia protezione 20 quasi non basta. Dopo un paio d'ore decidiamo di visitare Playa dell'est vicino al mar Azul, porco cane è impestata di gente migliaia di cubani al mare che è domenica fanno il macello, tutti che bevono rum e cuba lubre con la TUcola, anche in acqua! Alcuni Kite scatenati volano, altri ragazzi fanno salti e piroette acrobatiche, non c'è neanche un buco per posizionare un asciugamano, passeggiamo e fotografiamo, poi finiamo in un chiosco seduti per una birra. Facciamo ancora un'altra tappa a Guanabo che P. non l'aveva mai vista, situazione identica impestata di gente.
Non abbiamo ancora una meta per la notte, magari potremmo arrivare a Varadero e cercare una casa lì. Sono le 17 ci avviamo per la via Blanca, il paesaggio si trasforma subito, piuttosto scarno, costa rocciosa, raffinerie, alcuni pozzi petroliferi, centrali termoelettriche. L'accesso a Varadero è controllato e a pagamento, dentro è tutto più ordinato, si vede che è un posto per stranieri turisti. Non capiamo dove sia il centro poiché si sviluppa su un lido lunghissimo. Troviamo una bella spiaggia dietro alle palme, ci sdraiamo per un po' di relax su 2 lettini in riva, sole basso, ventilato, nuvole corrono veloci è fantastico, la spiaggia è davvero bella. Nel frattempo cazzeggio con le mappe faccio una ricerca dei locali notturni ma sono sparsi, vedo una via lungo mare con più negozi.. cercheremo là una habitasion. Siamo lungomare ci fermiamo a chiedere ma è tutto pieno, troviamo però un tipo gentilissimo che inizia a telefonare per trovarci una casa libera e ci invia in un posto lì vicino sull'altro lato del lido da una sua amica che troviamo per strada mentre ci stava venendo in contro a piedi e la chiamiamo per nome.. Porco cane sembra mia mamma! Questa ci mostra la casa e inizia a farci un milione di raccomandazioni sugli orari sul cane sul cancello sui chiavistelli sulla posizione della macchina.. sui fioriiii.. Maaaaa!! E' cara vista la struttura, anche se sostanzialmente è un intero appartamento con 2 camere, 35cuc colazione a parte ma voglia di cercare dell'altro non c'è. Mancano 15 minuti al tramonto doccia e subito fuori! Parcheggiamo difronte al tipo che ci aveva aiutati prima così ci controlla la macchina. Siamo in spiaggia c'è un po' di movimento lì attorno, il tramonto è perso il sole finisce dietro alle nuvole.. In strada pascolano delle zozzette.. ma dove cacchio va tutta questa gente? Cazz! leggo le insegne e abbiamo una Cervezeria arigianale attaccata! ..E anche la Casa della Musica! il TOP!! Ma è aperta?? Vado all'entrata è piena di gente!! Ma come?! sono le 20!! 5cuc entriamo. Dentro il caos, musica del cazzo revival alternata a qualche tormentone spagnolo, pieno di turisti occidentali vecchi e milfone che ballano, in giro una cubana carina mi fa insistenti cenni di andare da lei, io subito là! E iniziamo a ballare sporco, ci sono altre 6 vecchie con lei al tavolo.. tutte ipersorridenti che mi prendono e mi menano.. la cubana più giovane è carina mi chiede una birra.. la saluto e vado in giro.. macello, raggiungo P. in perlustrazione, facciamo fatica a muoverci. Al banco bar vendono un unico tipo di drink, birra stop. Ne prendiamo 4, 2 per noi e 2 da offrire rientriamo al tavolo delle tipe, eccole, beviamo brindiamo balliamo.. che robe.. ma ovviamente non è che vogliamo star con le milfone assatanate.. Ancora in giro, qualche figa.. ecco una che cattura la mia attenzione, la guardo fissa, mi guarda anche lei..ci mangiamo con gli occhi.. zero indugi vado diretto. Come stai come ti chiami blabla.. ma sembra che questa mi caghi poco.. boh io sono splendido e carico.. lei piccolina magra intrigante.. e cazzo ha 2 mega tette!! Sostenute da una camicia legata con nodo.. ha un'amica pessima però.. Il mio sguardo cade sempre là! .. Poi la conversazione si perde nel caos e lei forse per un mio apprezzamento voigarissimo fatto col mio amico ad alta voce si dilegua Ci perdiamo. Mi spazzolo il locale impestato di vecchie trinca birre per rivederla.. zero, dove minchia è finita? Sono le 21 la disco sta x chiudere P. Mi stressa che ha una fame pazzesca usciamo. Cazzo eccole là fuori a fumare! Mi guarda imbarazzata quasi non vuole guardarmi.. ma vedo che mi guarda timida? Io diretto subito da lei amiccante. Dov'eri finita? Blabla.. dove andate cosa fate..abbiamo fame dove si può andare?.. cazzo capisce l'italiano.. e ridiamo! Propongo di incontrarci dopo dinuovo lì alla casa della musica dopo cena, ma lei insiste per un'altro locale a 1 km vicino ad un distributore.. dove fanno anche karaoke.. Boh.. dice che è bellissimo.. mah,.. mi da un bacio in bocca e ci salutiamo.. stupito.. Prendiamo la macchina, paghiamo 1 cuc il tipo e via che P. ha voglia di pollo fritto! Iniziamo a spazzolare ristoranti belli con patio all'aperto girando 4 volte per gli stessi isolati.. ma niente, tutti hanno solo pescado. Alla fine? Siamo di nuovo là, allo stesso parcheggio, stesso tipo che ci guarda ..avrà pensato questi sono 2 coglioni! Ci infiliamo nella birreria accanto alla Casa della Musica, almeno beviamo birra artigianale! Speriamo non sia come quella dell'Habana, c'è anche pollo fritto! Dentro c'è il Polo nord col clima a palla, vabbè, subito due boccali enormi. La birra è fantastica finalmente. Io ordino un hamburger P. il suo cazzo di pollo fritto. Tempo 5 minuti chi entra? le due zoccoline di prima, la mia e il cesso. Le guardo poco, P. non vuole curarsi il cesso e spergiura che non si seggano da noi! Mangiamo, sono le 22 prima di uscire ovviamente vado dalla mia, questa mi abbraccia subito, sono suo moroso! Mi da bacetti.. io acconsento in tutto. Non è giovane Avrà 30-32 anni carina fisico top ..e cazzo che tette! La sua amica è un cofano. Continua a ripetermi di trovarci dopo in quel cacchio di locale, tenta di spiegarmi dov'è ma non capisco una sega, in qualche modo mi arrangerò.. Sì sì va bene, ci vediamo dopo là. Ancora baci e ci salutiamo. Abbiamo voglia di un caffè cerchiamo lì vicino ma niente, poi in passeggiata, preleviamo il nostro Ron dalla auto e ci mettiamo di fronte alla casa della musica dove della gente sta parcheggiata in attesa della riapertura. Osserviamo i tamarri con le loro auto d'epoca che sfilano.. altri che si fanno drink con whisky, un cubano avantissimo si mette davanti apre bagagliaio da cui escono luci colorate e casse enormi che pompano reggaeton e le due sue amichette si mettono in strada a ballare da zozze.. stiamo lì mezz'oretta beviamo e cazzeggiamo ma la Casa della Musica non apre. Alle 23 prendiamo la macchina e decidiamo di cercare il cacchio di locale suggerito dalla tipa con le poche informazioni assimilate dal mio scarso spagnolo. L'incredibile è che il cazzone del mio amico che è come un fratello è quasi un madrelingua! E ce l'ho in parte abbiooccato! Quale via? quale distributore? Vedo due auto d'epoca nella 54 che girano per una vietta.. ci infiliamo anche noi.. ecco il distributore e un sacco di macchine, ci siamo. È un cazzo di mini luna park! Con giostre bowling e altri giochi della guerra !! Giriamo ma del karaoke nessuna traccia, ci sediamo e beviamo 2 caffè, sembra di essere negli anni 60!! Giochi e giostre meccaniche di altri tempi! La tipa del bar ci riferisce che il locale è sopra al primo piano.. andiamo.. P. è finito, dormiamo mediamente 4-5 ore a notte, per di più lui era partito dall'italia già devastato! Il karaoke è piuttosto triste, dentro però c'è una figa da paura in mezzo ad altri uomini.. Vedo già la faccia di P. perplessa quindi dopo pochi minuti scendiamo e lo accompagno alla casa. Sono solo. Vado a farmi un giro alla casa della Musica.. H. 23.45 Porco cane 50 metri di coda! Pieno di gente! Minimo un'ora di attesa per entrare ed è ancora chiuso! Senza esitare ritorno al karaoke molto lentamente, nessuna fretta imbocco la stradina.. 4 zoccole in centro strada con tacchi e minigonne! Una mi fa cenno di fermarmi! Vogliono un passaggio, non hanno cazzi di fare gli ultimi 400 metri a piedi! Pazzesco! Ovviamente le carico ma in parte ho il sedile completamente reclinato dove Paolo dormiva nel pomeriggio.. e non sono capace di alzarlo! Loro sono incastrate in macchina.. AHAH! ma chi se ne chiava, la situazione è da ridere, musica a palla, un paio sono anche fighette, le accompagno l'entrata, gentilissime mi salutano e mi dicono di unirmi a loro e bere qualcosa. Parcheggio e lentamente entro, sogno già di trovare la mia piccola tettona.. Mi sparo un daikiri che la barista mi prepara con grande dedizione ..solo 1cuc! Pazzesco! Porco cane la mia donna non c'è! Ma dove minchia è andata sta troia!! Eppure è stata così insistente.. la bagascia starà sicuramente skiaffando un'altro! Fanc! Nel frattempo le altre donne mi salutano e mi invitano.. ci sono anche degli altri uomini, ma io sono attratto dall'altra ragazza volgarissima di prima, con tacco esagerato abito da vera puttana tatuata lungo tutta la gamba.. gsb è una davvero zozza, una così da noi non esiste, la troviamo solo su pornohub! Ma lei è impegnata con due tamarri, dopo un po' finalmente riesco a farmi notare i nostri sguardi si incrociano ma lei non si schioda da quel cazzo di posto e non so come agganciarla. Il locale inizia svuotarsi la mia donna non arriva, mi rompo il cazzo prendo la macchina e vado dinuovo alla casa della Musica nella speranza che sia aperto.. Porca Puttana! ancora 100 metri di coda! Alcune fighe tirate come zoccole del Wellcum! ..Non ho cazzi di attendere un'ora per entrare per di più senza spalla, che faccio? Torno a casa? ..decido di farmi l'ultimo drink al Karaoke i tizi del parcheggio saranno stanchi di vedermi. Lì ormai è tristissimo faccio qualche parola con le ragazze trasportate prima, loro stesse dicono che la situazione è piuttosto scarsa stasera.. Commissiono una pigna Colada alla barista.. costo ridicolo 1,5cuc!! E' il mio ultimo drink, sono felice per la giornata molto divertente ma triste per la perdita della mia donna, mi ero già illuso alla grande di spupazzarmi quelle tette..
Stanco e pieno di alchool rientro e parcheggio. Ma non ho sonno, inizio a scrivere altrimenti poi sò che non mi ricordo più un grande cazzo, passano 20 minuti.. Sarà smaltita la coda alla cdm? E via rapido a controllare.. Si! Parcheggio ed eccomi 10cuc dentro, pieno come il pomeriggio, giro ingiro e scansiono, musica più giovanile, tanti uomini meno donne ma le poche perle tutte impegnate, ma dove sono quelle che ho visto prima in coda?? Vabbè credo di averla spremuta al massimo questo serata imprevista a Varadero, ora a nanna domani ci aspettano parecchie ore di macchina fino al cajo S.Maria.

27.05.19 L nonostante il materasso scomodo dormo ancora come un sasso, abbiamo una super colazione abbondantissima e come sempre mangiamo tutto. Facciamo pausa a prendere una crema protezione 40 e un telo mare per P, mentre io che come di consueto avevo perso gli occhiali marci da sole a playa dell'est dovevo assolutamente prenderne un altro paio. Chiedo in giro mi mandano ad una bancarella.. il tipo disponeva di un vasto set di occhiali.. Magari!! Uno SOLOO disponibile! Unoo! E mi faceva da cagare, mi offre allora quelli che aveva addosso.. pazzesco e me li vende a 10 cuc! Incredibile! Il sole picchia, iniziamo i 320 km per Cayo Santa Maria. Percorriamo la carretera a nord, è bellissima, tutto sommato ben tenuta traffico quasi inesistente una macchina ogni 3 km mucche cavalli carretti e paesaggi sterminati pianeggianti o lievemente collinari coltivati o dediti alla pastorizia contornati da palme e alberi fioriti. E' proprio uno spettacolo correre spensierati in questo contesto.
Transitiamo per minuscoli paesini villaggi.. Cazzo ci sono anche belle tope in mini abitini che passeggiano! Pausa al primo che incontriamo, Alieni. Andiamo a prendere dell'acqua in un market semispoglio.. Poi a visitare una chiesetta.. cazzo una vecchia ci i braca e ci porta a vedere l'altare della Maria santissima!.. Mira che indo! Nooo.. Ci mancavano solo le stelle filanti! Che robe!
A mezzogiorno siamo a Remedio una bellissima colorata cittadina coloniale che visitiamo con tappa per il pranzo. Fuori ci sono 33 gradi, in piazza riesco anche a videochiamare con WhatsApp grazie al credito Etecsa. Mangiamo pescado riso platano e verdure in un bel posticino sotto i portici in centro. Ora siamo pronti per il nostro super pomeriggio in una delle spiagge più belle di Cuba. Ci infiliamo nella splendida strada letteralmente in mezzo al mare che ci porta al Cajo. Cacchio ma è pieno di cantieri per costruire Resort! Non c'è più nessun accesso libero al mare! Proseguiamo fino alla fine dove ricordo esserci un parco naturale è la nostra ultima speranza. Per fortuna il parcheggio d'accesso c'è, siamo da soli. Ci infiliamo in un sentierino in mezzo alla boscaglia, piante di ogni genere lucertoloni..insetti di ogni tipo, so che ci sono anche Coccodrilli nei pressi del laghetto lì dietro, cacchio il paseo è piuttosto lungo e fa un continuo zig zag, perdersi non sarebbe così difficile! Immediatamente ci tornano in mente come fossero freschissimi eventi di estrema tensione vissuti 8 anni prima all'isola di Saona in Repubblica Dominicana!! Dove ci eravamo persi!! Ma per fortuna lo scrosciare delle onde si fa più forte, eccoci. Che meraviglia, sabbia bianca in una distesa selvaggia di dune e cespugli e il mare azzurro davanti che ci aspetta. A parte un'altra coppia non c'è nessuno, passeggiamo e ci buttiamo a capofitto per un bagno rinfrescante, poi passeggiamo su e giù a scoprire i lembi di quel bagnasciuga fino agli scogli dove troviamo un improbabile sdraio che non capiamo che cacchio ci faccia lì in quel posto sperduto. Lo sfruttiamo per foto e per giocare come bambini. Dopo qualche ora torniamo alla macchina, ci rimane solo un'ora e mezza di luce abbiamo pensato di trascorrere la notte a Moron un cazzo di paese disperso, utile soltanto come appoggio per raggiungere il secondo Cayo ovvero Cayo Coco programmato per l'indomani.
Ci aspettano altri 170 km quindi in relax ci avviamo. Dinuovo lungo la strada in mezzo al mare, che spettacolo, poi campagne sterminate al tramonto, palme e vegetazione illuminate d'oro. Arriviamo con il buio alle 21. Anche qui caos con i sensi unici, un graticolato di stradine dove ci accingiamo a cercare come siamo soliti "alla cazzo" una casa particular. Ne troviamo una in prossimità del centro, come se dovessimo fare grandi cose di lunedì a Moron!! Non sembra male ha anche una bella terrazza panoramica privata.. l'arredamento è kitsch super vintage anni 80, ma manca un posto sicuro per l'auto che avremmo dovuto lasciare in mezzo alla strada. Giriamo in giro ma non troviamo alternative valide, torniamo quindi alla abitazione. Il tipo ci propone di mettere una guardia al Carro! Ma sei sicuro gli chiediamo? Certamente! El Chico qua di fronte Mira el carro toda la noche! Mah! ..Ci sistemiamo doccia rinfrescante e andiamo a mangiare nel ristorante suggerito dal tipo, dice che ci tratteranno benissimo. Seguiamo le indicazioni, furi sembra apparentemente chiuso ..dentro non è male una ragazza gentile ci fa accomodare qui mangiamo una enchilada di pollo saltato con verdure, molto buona accompagnata sempre da riso con fagioli platano fritto verdura e la solita pessima Cristal. Sono le 22:45 passeggiamo per il centro troviamo anche un localino che propone karaoke ma è vuoto.. cazzeggiamo nella piazza principale dove ci sono vari ragazzi col cellulare in mano che navigano come facciamo noi. Ci rilassiamo sulle panchine e poi ci infiliamo in uno di quei bar statali dove somministrano 2-3 bevande. Dos Cafès por favor ..cacchio il tipo tira fuori due micro tazzine che avranno avuto un diametro di 3 cm.. ma ne bevevo cinque di questi! Costano un pesos l'uno!! Pazzesco! Chiaccheriamo e ridiamo col tipo, la serata trascorre sempre attorno alla piazza andiamo anche in un altro bar comunale dall'altra parte dove c'era un po' di movimento beviamo due birre poi rientriamo nel bar di prima per un Ron nacional. Tentiamo di nuovo nel locale karaoke ma zero, andiamo a casa a l'una e mezza.. Cazzo fuori c'è veramente il tipo, seduto su di una sedia che guarda la macchina!! Esplodiamo a ridere.. ci costerà un'occhio!! Ci piazziamo nella nostra terrazza super kitsch con tanto di dondolo e gnomi a guardar le stelle sorseggiando l'ultimo goccio di ron, salgo fin sul tetto.. per una foto dall'alto alla guardia in strada! Ma che stellata! Doccia e a letto.

28.05.19 M dormiamo finalmente 7 ore con climatizzatore un po' scassone sempre acceso. Colazione ricchissima con lo stampo, caffè latte mix di frutta esotica fresca, centrifuga, pane burro marmellata uova fritte formaggio. Chiudiamo i conti anche con il parcheggiatore solo 2cuc! Incredibile! Salutiamo e via alla volta di Cayo Coco. A differenza di Cayo Santa Maria la strada in mezzo al mare è ancora più lunga e spettacolare, da Moron a Playa Pilar sono ben 100km ma tra foto e paesaggi top scorrono veloci. Ci fermiamo più volte per ammirare l'incredibile specchio che si viene a formare tra cielo e mare. 6 anni fa ricordo la desolazione lungo il lido, abitazioni abbandonate strutture diroccate, ma ora anche qui 30 km di cantieri per la costruzione di Resort! Che schifo, Fidel non avrebbe mai svenduto gli angoli della Cuba più bella. Anche questa volta temevamo il peggio, tutti gli accessi chiusi, ma per fortuna l'ultimo quello di Playa Pilar offre ancora un parcheggio ai turisti giornalieri che possono accedere tramite ponticelli sopraelevati di legno direttamente alla playa, c'è anche un ristorante nei pressi, l'impatto è splendido palme spiaggia di un azzurro fiammante e ovviamente sabbia bianchissima, forse la più bianca di tutta Cuba. Il sole a picco e le nuvole disegnano figure spettacolari in mezzo al blu del cielo che si riflettono sul mare, prendiamo due lettini, siamo proprio fronte mare che meraviglia. Immersi in questo paradiso resistiamo 5 minuti senza una opportuna Pigna colada in mano che ci facciamo fare sapientemente al chiosco vicino. Trascorriamo varie ore trastullandoci, facendo centinaia di foto e bagni. Non vorremmo più andar via, ma ci siamo posti un obiettivo veramente lontano, ..riusciremo a raggiungere Santiago per la sera? La proiezione delle mappe ci pone l'obiettivo a 550 km per 8 ore di viaggio. Vedremo.. in caso dormiremo per strada da qualche parte. Rimaniamo alla playa fino all'una e mezza e poi rientriamo ancora una volta verso Moron per un pieno di benzina e una pizza al volo. Alle 3 del pomeriggio ci avviamo per Santiago.
Dopo un viaggio interminabile che ci ha portato per campagne sterminate chilometri e chilometri senza una macchina o altro mezzo, buoi, mandrie, cavalli liberi vacanti, rischiato una multa in un posto di blocco con uno sciame di zanzare pazzesco, km e km su strade sterrate sotto la pioggia temendo il peggio tra buche, buio e desolazione, con segnali inesistenti e rete cellulari assenti.. incredibilmente in anticipo giungiamo a Santiago alle 22:15 con tanto di interruzione dell'autostrada e deviazione x un percorso assurdo.
Iniziamo un giro per le vie e le quadre centrali della zona storica alla ricerca di una casa, più persone ci corrono dietro, uno dice di essere un maestro di salsa.. ci mostrano le case dei loro amici, ne guardiamo 4 tutte della stessa fascia, scegliamo là più bella con un bel bagno e un incredibile WiFi (Etecsa). Oltretutto anche molto economica solo 20cuc inclusa colazione. Peccato che una volta deciso, nel caos dei sensi unici ci mettiamo mezz'ora a ritrovarla! Ore 23.20 finalmente dentro. Non abbiamo cenato dalla pizza a Moron e c'è un po di fame, siamo fuori. Premetto che non sappiamo assolutamente niente di questa metropoli, non ho segnato nulla, nessun luogo da visitare, nessun Club nada de nada. Quindi giriamo alla cazzo. In macchina avevamo intravisto un area pedonale.. ci facciamo aiutare per raggiungerla.. Poche anime in giro, molto meno della Habana, tanti locali chiusi o che stanno chiudendo. In un bar vuoto due donne scazzatissime ci danno una cerveza, chiedo di qualche locale notturno ma non otteniamo risposte chiare. Andiamo verso l'alto dove il maestro cubano diceva esserci un club, fatalità ne troviamo uno, ma prima curiosiamo nella plaza de Martee antistante, chiacchieriamo con due ragazze amiccanti, molto simpatiche anche se leggermente culone, P. si fa anche una salsa in piazza con la musica del cellulare della tipa.. Sembra non ci sia altro di interessante quindi salutiamo e ci dirigiamo nel locale di prima il St.Paoli. Dentro non è male, anche se piccolissimo. Controllo serrato identità da jpeg nel cell e paghiamo 5x2 Cuc. Varia gente, bella selezione musicale e subito al bar per un mojito e una pigna colada, cazzo niente da pagare! vengono scalati dal costo dell'entrata! Quindi abbiamo un altro giro disponibile! E sia! Purtroppo l'offerta vaginale scarseggia qualche cicciona, un gruppo pessimo di europee figlie di fiori in ciabatte.., l'unica super gnocca è accompagnata da un tamarro locale, quindi.. altro giro altre due pigne! Usciamo, torniamo in piazza ci sono ancora le 2 tipe di prima sedute, abitano nella campagna e stanno aspettando un amico che le porti a casa.. (che sicuramente starà fottendo con qualcuno chiacchieriamo di tutto di più pensavo che Paolo volesse schiaffarsi la più decente, stiamo un bel po con queste, entrambe sarebbero anche molto carine di di viso, ma il resto non ci siamo. 1.40 decidiamo di rientrare e a letto alle 2:00.

29.05.19 M piove, ci svegliamo sempre naturalmente, che spettacolo non aver orari! La nostra mami simpatica ci chiede com'è che non abbiamo rimorchiatore ieri sera.. Qui pare sia obbligatorio! . Ma siamo arrivati devastati alle 23.30! Con l'amica aiutante ci preparano forse la miglior colazione della vacanza beviamo ogni giorno una centifuga diversa oggi è di goyave! Più frutta fresca di 3 tipi, pane tostato burro marmellata fatta in casa caffè latte miele due uova prosciutto formaggio.. la sera prima abbiamo cenato con 2 pigne e una birra.. fate voi cos'è rimasto. Ci facciamo prestare un ombrello e fuori ad esplorare il centro che già avevamo spazzolato ieri. Finiamo per la pedonale, visitiamo una scuola di ballo salsera bellissima.. eravamo tentati di iscriverci, ma poi finiamo giù fronte porto, non molta gente in giro, ci facciamo rimorchiare da un tipo spigliato e gentile per un tour della città a bordo del suo cazzo di triciclo coperto per 5 Cucx2, sembra perfetto per noi che non sappiamo una minchia di quel posto. Il tipo fiero dei suoi passeggeri con gran entusiasmo nonostante il meteo, inizia a scarozzarci lungo il porto dove scattiamo alcune foto suggestive con una scritta CUBA enorme verso il mare. Poi ci porta a vedere un angolo dove pescatori ci mostrarono il loro pescato, passiamo davanti ad un birrificio artigianale fantastico per la sera, poi davanti alla casa della musica, alla fabbrica del Ron Bacardi poi andiamo a vedere il museo della Ron con tanto di ron riserva di Fidel in vendita a 650cuc! Il tipo ci intorta nuovamente portandoci da un suo amico che vende Ron di contrabbando.. non resistiamo e ci compriamo un Matusalem 15anos ..con tanto di assaggi. Ma la cosa che più mi ha impressionato fù la nave di invecchiamento dei migliori Ron Cubani, il Santiago il Matusalem e il Bacardi, si potevano vedere migliaia di botti! Ma questo è un tour per alcolizzati!! Proseguiamo per le strade fino al mausoleo dove con nostro stupore riposa dopo 90 anni Fidel Castro e altri personaggi famosi dell'epopea cubana. Ci addentriamo in un quartiere popolare e fatalità P. che doveva sistemarsi la barba rimedia su suggerimento della nostra guida un barbiere in un buco marcio e ovviamente è il più bravo di tutta Santiago! Tutta l'operazione "da circo" costa 1cuc! Visitiamo poi il quartiere russo, decine di caseggiati inguardabili colorati, angoli di vita quotidiana, strutture datate per i ragazzi ma tutto sommato c'è veramente di tutto, cinema, scuole, asili, aree gioco, palestre.. Ma nel percorso ci spacchiamo dal ridere perché anche questa cacchio di guida è un maniaco sessuale, (oltre a dirci di essere un professore di matematica e di educazione fisica alle elementari!!) Io capisco poco lo spagnolo e agli occhi di un profano sembra tutto solo simpatico.. ma avendo P. madrelingua in parte siamo riusciti a percepire tutte le sconcerie che il maniaco diceva ad alta voce ad ogni essere femminile che incrociavamo! Prima iniziava dando bacini schioccando le labbra per catturare l'attenzione, poi proseguiva esaltando la dote della donna.. che bel culo, che labbra da succhiare, Che belle gambe (..) Che bei capelli e poi proseguiva aggiungendoci la sconceria! Ne ricordo una che abbiamo anche filmato !: "Hola hermosa.. che grazia elegante.. Mirame ..yo soy el tuyo ASESINO SUELTO.. Ahah.!!incredibile! e via a ridere! Ad un certo punto il tipo ci molla in strada dicendoci di aspettare, si infila su una baracca e dopo qualche minuto esce con un fazzoletto pieno di frittelline di pastella speziata appena fatte, due sono per noi! Poi il triciclo si guasta e si improvvisa meccanico in mezzo alla strada.. Ci facciamo infine illustrare un ristorante per la sera, ovviamente propone di accompagnarci in un posto di suoi amici da cui sicuramente riceve provvigioni. Nel percorso noto che esiste un quartiere di Santiago un po' losco.. dove la vita locale è più frizzante.. il ristorante è in cima ad un palazzo vecchio dove dalla terrazza lo sguardo domina sulla città, ci beviamo 3 birre e chiacchieriamo di tutto..figa e di locali.. Salutiamo il prode ciclista pagando il dovuto compenso più che meritato con birra offerta.
Noi rientriamo cazzeggiando, proseguiamo il giro visitando la cattedrale, le piazze principali. Dopo alcuni km non resistiamo e ci infiliamo in un ristorantino casalingo in un atrio dietro una mostra, preparato, arredato e splendidamente piantumato con tavoli e sedie in ferro, ci sediamo posando il nostro Matusalem 15 sul tavolo, la gentilissima cameriera con due occhi neri profondi ci propone il solito menù di pescado tutto preparato e impiattato molto bene. Successivamente proseguiamo fin alla casa della Trova un must a Santiago, attratti dal suono inconfondibile di 3 signorotte bravissime che cantavano e suonavano. Ci sediamo per un caffè godendoci mezz'ora di musica personalizzata dal vivo, eravamo praticamente da soli. P. in estasi filma tutto, le 3 donne a turno cantavano intonando anche canti messicani. Tutto questo ci ha portato una serenità incredibile. E' pomeriggio inoltrato abbiamo necessità di cambiare del denaro ma le cadeca sono chiuse. Fatalità ci ferma per strada un tizio che ci aveva aiutato a cercare l'abitazione il giorno prima ormai diventato un amico e ci scorta fatalità nella stessa zona losca del ristorante, dove si trova un suo amico che effettua cambio in nero.. Cazzo per strada incrocio una figa imperiale con una voluminosissima chioma riccia rossa, bella, fisico statuario con leggings rosa, con una sua amichetta avranno avuto 18 anni. Lei mi guarda io la guardo, vado diretto da lei ..cosa che difficilmente farei qui in Italia.. Il discorso è più banale di quello che faccio con un bambino di 5 anni forse a causa del mio spagnolo ., Ciao, Cosa fai, dove vai.. cosa fai questa sera.. sperando di incontrarla in locali zozzi.. mi dice che posso trovarla lì in strada e mi indica.. Ma è un postaccio! In mezzo a varia gente.. Vabbè, la saluto e segno comunque il posto sulle mappe. Siamo a casa del tipo dove ci fa accomodare in salotto con sua moglie che gira e cambiamo €100 ad un tasso leggermente più alto di quello ufficial della cadeca. Rientriamo a casa per mezz'oretta di relax una doccia un po' di internet, P. vuole rilassarsi più a lungo che è presto per uscire, io mi sparo un'oretta di vasche per le calli e plaza de Marte. Cazzeggio, c'è parecchio movimento e rientro a pescare il mio compagno. In passeggiata finiamo fronte porto a bere birra artigianale all'ottima Cervecería Puerto del Rey, tappa alla casa della musica ma è un semplice ristorante. Leggendo avevo trovato 2 locali fuori centro, la disco all'hotel Melià e S.Pedro del Mar. Prendiamo quindi la macchina.
In zona Parque Ferreiro vediamo un insolito movimento giovanile e parcheggiamo. C'è un bel locale all'aperto con musica e gente che beve e balla all'angolo av.Las America, ma prima passeggiamo ingiro.. un'altro bar di quelli statali con tanto di super pista da ballo con una ventina di ragazzini che si accingono a danzare, attorno varia gente che beve. Mentre mi distraevo in giro.. P. mi fa: Ehi! "questa è un tuo standard!!" Cazzo! non mi ero accorto che avevamo appena incrociato una splendida tipina asciutta, elegante, sexy come piace a me con un bel abitino corto bianco cappello nero..io cazzo guardavo altrove.. Lei subito sorrisini.. rallenta io rallento ..ciao dove vai di bello? Che bello qui, cia cia cia.. Sorrisi, Que linda che sei.. Vieni a bere qualcosa?.. Si. P. si allontana e mi lascia operare in tranquillità. La prendo subito per mano in direzione bar statale.. cazzo mi presenta sua zia una cicciona infame.. vabbè.. Cazzo c'è anche un'altra sua amica mediocre, seduti in un angolino la guardo è proprio bella, cosa bevi? Birra, alla fine devo prendere quattro birre.. vabbè... poi devo prendere le sigarette, 2 pacchetti anche per la cicciona infame.. Vabbè i costi sono talmente ridicoli.. Questa è sorridente e mi piace davvero, è di Guantanamo mi racconta varie cazzate, mi propone più volte di andarla a trovare.. mi parla di un posto splendido che si chiama Baracoa che mi incuriosisce.. e che balla di tutto salsa bachata Kizomba.. è la donna per me! E mi pare veramente umile ed interessata.. Imbastisco subito il dopo al locale all'aperto dall'altra parte della piazza dove ho dato appuntamento a P., naturalmente le chiedo di venirci senza zavorre.. Manifesto subito interesse anche per il Dopo Dopo.. Maaa quanto mi costi? ..e lei imbarazzata ..con 2 parole mi conquista subito.. "Que quieres".. finalmente una che mette la grana in secondo piano! Passeggiamo da fidanzatini abbracciati in direzione locale. Un buttafuori ci fa attendere.. dice che è tutto pieno.. poi rompendo un po' i coglioni che ho il mio amico dentro ci accomodiamo. Subito 2 mojiti+birra 6cuc, brindo con P., la mia donna balla e si muove bene ci facciamo anche 2 bachate e una kizomba pessima che non mi ricordo un cazzo ma lei mi guida... Altri 2 mojiti, mi diverto ridiamo e giochiamo, lei mi fa che ha un'amica per P.. ma io so che gli vuole rifilare il cofano di prima.. meglio di no.. ha dei gusti particolari.. se la trova da solo! E' mezzanotte me la godo mentre balla reggaeton, chiedo della disco dell'Hotel Melia ma dicono che è chiusa, l'unico in zona operativo è di nuovo il st Paoli. Il mio amico nel frattempo cazzeggia con donne belle ma pessime nelle trattative, ciò mi ricorda qualcosa al Dos Gardenia! Decidiamo di continuare a far festa in un altro posto la mia tipa dice di conoscerne uno vicino alla cattedrale, saliamo tutti in macchina belli allegri, giro di ron in auto, ridiamo sbagliando strada quei cazzi di sensi unici.. Giriamo alla cazzo, dopo mezz'ora riusciamo a trovarlo, ma un tizio ci dice che stasera niente. Fanculo ancora! Andiamo al st.Pauli.. e la macchina? Optiamo per mollarla di fronte a casa nostra che non è distante, ma di nuovo incasinati per quei cazzi di sensi unici, rido e ne prendo 1 contromano, eccoci e via a piedi. Passeggiamo da morosetti, il locale è bello pieno, dentro il caos. Subito al bar tre pigne! La sera prima eravamo rimasti soddisfatti. Gioco a lungo con la mia donna e ci coccoliamo in un angolo alternando balli e limonate. Alcune donne mi guardano, forse avrei potuto fare bene anche senza la mia. Sono le 2, opto che è giunta l'ora. P. intanto mi fa ciccare che si sta lavorando una perla riccia e porca, con un corpetto in pelle e minigonna! Usciamo lui me la presenta, questa è talmente marcia che mi dà la mano mentre sta perdendo l'equilibrio all'indietro ..e non ci tocchiamo neanche! Non ce la può fare! Ma il colmo è che questa era uscita perché le scappava da pisciare! ..Si cala le mutandine e si mette a pisciare in stradaaaaa! E si accende pure la cicca!! Fumando!!! AHAH! Pazzesco! Il mio amico la guarda attonito ..Ma c'è il bagno dentro! lei ..A me piace all'aria aperta!! Ahah Mentre mi spacco dal ridere in questa situazione improponibile lo saluto e ci avviamo verso casa. La Mami a casa non fa storie, lei lascia il documento e mi faccio dare un'altra camera, dentro iniziamo le danze, lei e' brava mi improvvisa pure uno spogliarello sexy. Si doccia e ha una patatina splendida, non riesco a far a meno di mangiargliela.. nonostante il trauma nelle filippine..

30.05.19 G Non ho dormito un cazzo e la mia donna è ancora li che continua il suo sonno.. guardo il suo corpo meraviglioso dove faccio continuamente scorrere le mie mani per apprezzare ancora la sua pelle vellutata ma è seria dopo l'euforia della serata non so che cazzo le sia preso mi dice che è tardi, io speravo di farmi un'altra schiaffatina al mattino visto che la sera era stato piuttosto scadente imbottito di alchool com'ero.. Vabbè esco P. è già in piedi ci laviamo lei si sistema cerca di propormi nuovi incontri per la sera ma ovviamente non garantisco nulla. Seconda colazione con le mami splendide, P. mi fa cenno di salutare la padrona di casa.. ma dove cazzo è?? PT! è vestita di viola seduta sul divano viola! da 15 minuti lì! Era troppo mimetizzata!! Ahah! Fantastico, c'è il sole carichiamo le borse chiudiamo i conti e via a visitare le playe di Siboney. Usciamo veloci di città e ci dirigiamo verso sud. Ci sono varie playe ma la più carina è quella di Siboney le altre sono raggiungibili tramite percorsi sterrati piuttosto ardui in macchina. Mi Ricordano quelle della Croazia attorniate da montagne, poca sabbia e molti sassi, l'acqua è sempre splendida e calda. Ci facciamo un bagno, una passeggiata esplorativa. Poi rientrando in macchina carichiamo due mami.. Incredibilmente trasportavano una torta enormissima! AHAH! Scopriamo che dovranno mangiarla solo in una decina.. ma era almeno x 40 persone! Mi faceva morire dal ridere essere in macchina con quella cazzo di torta verde enorme! Loro erano simpaticissime ci siamo fatti dei selfie in macchina con la torta e le signorotte! Abbiamo anche rimediato un invito alla festa. Pausa a Siboney x panino e cerveza. Rientriamo Vs. Santiago, con grande difficoltà facciamo benzina trovata al terzo distributore nel caos. Guida P. ci infiliamo finalmente in autostrada e diluvia a secchi rovesci. Ci piacerebbe percorrere i 670 km fino a Trinidad, ce la faremo? Sarà dura visto l'inizio scoraggiante. Ma la pioggia dopo il valico finisce e si alternano sole nuvole e altra pioggia per 7 ore, per fortuna la carretera central è abbastanza ben messa si corre mediamente a 80/90 anche se piena di camioncini. Carichiamo parecchie persone prevalentemente fighette.. ma anche tre poliziotti stradali! ..ho dovuto correre con la massima attenzione!..con tanto di bottiglia di Ron e bicchieri lì in bellavista!
È dura, verso la fine i chilometri non scorrono più. Dopo Sancti Spìriti entriamo in una zona collinare buia come la pece, pausa pisciata sotto una stellata splendida, incrociamo varie bestie vaganti e abbiamo una fame pazzesca. Fatto il 30 tentiamo di fare il 31, poichè oltrepassiamo Trinidad e proseguiamo fino alla playa Ancon, dopo il caos a Santiago l'idea di dormire in relax fronte mare ci allettava molto.. cazzo è pieno di granchi per strada! Che risalgono la notte dal mare! Alcuni sono enormi almeno da 1 kg! Li schivo attentamente per paura di forare. Niente da fare tutto chiuso, passiamo per un villaggio di pescatori pessime strutture, non ci resta che rientrare a Trinidad. Ma la fame è troppa e la paura che le cucine chiudano e tanta quindi diamo precedenza al ristorante. Ne troviamo 1 bellissimo a ridosso del centro. Qua è tutto iper turistico.. Tutto ordinato e fighettino, 3 camerieri ci servono, mangiamo come leoni in astinenza, carne, piatti abbondanti e ben preparati + 4 birre.. la donna ci mette un sacco di fretta che devono chiudere. Sono le 23 siamo ancora senza dimora e non abbiamo un cacchio di voglia di girare a cercarla, .. attraversiamo la strada a piedi, suoniamo alla prima casa che troviamo a 20 metri dal ristorante, un tipo ci fa entrare, è bellissima con una corte interna fioritissima e piantumata, c'è posto, la stanza è ampia, soffitto mansardato nuovissima, che lusso.. 50cuc con colazione, accettiamo senza batter ciglio, finalmente una struttura veramente confortevole. Siamo sporchi di salso e sudati, doccia e fuori anche se molto stanchi. Trinidad è una città confezionata per i turisti, è bellissima e coccola, in collina, con viali di ciottoli, tutte le case sistemate bene e colorate, anche la chiesa e i giardini. Piazza ricca di locali e sulla scalinata principale mega concerto dal vivo con decine di tavolini preparati con tovagliette rosse e fiori. Entrata 1cuc anche se il concerto ormai è finito. Passeggiamo, in cima troviamo anche qui La Casa della Musica, forse la più bella di tutte quelle girate, in una struttura coloniale diroccata senza tetti, completamente all'aperto sembrava quasi un giardino a stanze attorniato da vecchie mura ma perfettamente arredato. Improvviso 2 pasiti di salsa al ritmo incalzante, una tipa mi prende da dietro per mano e mi ritrovo a ballare con questa milfona! Vedo anche le sue amiche, ballo anche con un'altra milf, poi ci allontaniamo. Il tempo inizia a peggiorare. Poco più giù c'è un altro Club in calle Rosario menzionato dalle tipe, entro io, P. senza documenti non passa, dentro bello, musica, tavolini poca gente qualche fighetta seduta con altri, ma quasi tutti turisti, inzia a piovicchiare raggiungo P. al caffè Fortuna (bellissimo) beviamo un caffè (per fortuna) e aspettiamo che smetta.. P. và a prendersi il documento rientriamo al club ma la pioggetta ha estinto quel po' di gente che si stava accumulando, ripassiamo in piazza, alla casa della Musica, ma quasi zero.. Pazzesco da dietro una finestra delle tipe mi chiamano, sono quelle di prima mi dicono di andare con loro all'altro locale.. mah.. cazzeggiamo in giro sono le 2 e ci ficchiamo a letto.

31.05.19 V Oggi è una giornata pazzesca.
Che dormita! sveglia in relax e splendida colazione nel patio, sono così avanti che allungo anche la centrifuga con del ron Usciamo tranquilli il sole è fiammante passeggiamo a visitare il centro, ci infiliamo in varie calli dove dei signori giocano a domino in strada.. troviamo mercatini una volta inesistenti, acquisto qualche regalo dopodiché andiamo nella zona moderna che è più una zona popolare, infatti è brulicante di vita, negozi scuole mezzi di ogni tipo che transitano, gruppi di persone all'angolo della piazza che disquisiscono a voce altissima, P. registra e cerca di capire che cacchio dicevano e ride! Entriamo dentro ad una scuola splendida con tutti i bambini in divisa, cerchiamo un cambio finalmente quello ufficiale aperto, poi dentro un hotel per caffè e internet. Torniamo all'abitazione carichiamo tutto e verso mezzogiorno ci dirigiamo vs. Playa Ancon. Dove la strada finisce c'è un'ultima spiaggia con bar, palme e parcheggio annesso, molto bello. Prendiamo due lettini sempre 2cuc con tanto di ombrellone di paglia, inizia la nostra giornata di relax. Trascorriamo le ore tra bagni pigne colade, passeggiate, faccio anche una corsa di 6 km sul bagnasciuga fino alla fine del litorale in mezzo alla natura selvaggia da solo. P. intanto rimorchia un italiana e la sua amica greca, l'italiana anche carina ma la greca è inguardabile, una ricercatrice universitaria, l'altra insegnante universitaria.. Noi siamo scazzatissimi io dopo una settimana di insegnamento dai maestri cubani faccio dell'umorismo vergognoso pro schiaffo anche se non mi chiava niente di queste due, solo per il gusto di divertirmi e ridono Ci raccontano della loro vacanza, tristissima! Ci lasciano anche il numero telefonico per un ipotetico incontro a Playa dell'est domenica.. Nel frattempo chiacchero con un tipo che dà una mano lì al chiosco, mi propone di mangiare al ristorante dei suoi amici nel vicino villaggio di pescatori roba di prima scelta appena pescata.. Propongo il tutto a P. che era più propenso al locale commerciale lì vicino fronte mare ma dopo due parole con il tipo cambia completamente idea. Sistema il suo cavallo e lo carichiamo in macchina! (il tipo Ci infiliamo per le stradine distrutte sterrate del villaggio e porco cane in un posto impensabile imboscato tra le stradine di terra e erba c'è l'insegna di un ristorante! E' allestito sostanzialmente a casa di gente! Inutile dirvi com'è stata l'accoglienza, l'entusiasmo e la benevolenza si sprecavano. Conosciamo il padrone di casa che ci presenta il ristorantino come un amico vi farebbe vedere casa sua, gli spieghiamo che vorremmo mangiare un bel piatto di pescado con aragosta gamberi e pesce oltre a tutto il resto. Immediatamente il tipo ci fa accomodare e chiama forse la figlia di un vicino per farci da cameriera. Sono le 18 siamo soli, il tipo fa da barista e ci mette della musica arriva la cameriera con abito idoneo dedita solo a noi e la moglie cuoca inizia a preparare tutto. Ci porta un'entrata di crostini con una salsa, poi il resto tra cui riso insalata platano e due super piatti con una meravigliosa aragosta, gamberi e un filetto di pesce tutto cucinato alla plancia. Mangiamo divinamente a parte la Crystal del cazzo.. poi il tipo seduto al nostro tavolo ci racconta un po' di tutto.. della gestione del ristorante.. della sua famiglia.. si è sposato 7 volte!!! SETTEEEE! P. racconta che non ha ancora trovato una moglie ed è qui a Cuba apposta in cerca di una novia.. Il tipo chiama le sue figlie gemelle e gli dice che se ha un po' di pazienza sarebbero disponibili!!! AHAHAH! ma hanno 12 anni!! Io mi piscio addosso dal ridere, comunque umorismo a parte siamo rimasti lì un'ora e mezza trattati divinamente in questo posto sperduto. Il culmine lo raggiungiamo quando prendiamo il nostro Ron Matusalem 15 che condividiamo, che spettacolo, come se gli avessimo fatto un dono preziosissimo! Spendiamo 38 CUC in due e siamo pieni come uova. E ora? ..Ora si va a Cienfuegos!
Sono le 19.30 ci avviamo con il massimo relax a percorrere la splendida strada costiera, 90 km con i colori più belli del tramonto, lungo mare quasi da soli a parte alcuni ragazzi che si diverdono nell'acqua scintillante nelle baie sottostanti. Modalità tamarra è ON, musica reggaeton a palla, finestrini abbassati braccia fuori, sventolati, trasandati sporchi di salso sabbia, infradito, occhiali e bicchierino di ron in mano, difronte a noi un paesaggio spettacolare con tutte le gradazioni dei colori dall'oro al rosso al blù più intenso, tutto ciò con lo sfondo del mare colline e palme. Ma com'è possibile che i colori siano così?! l'unica spiegazione che abbiamo trovato è l'assenza totale di inquinamento, qui l'atmosfera è veramente pulita pochissimi mezzi, fabbriche inesistenti, illuminazione inesistente. Solo a 4200mt sulle Ande eravamo stati folgorati da colori ancora più intensi! Ci godiamo tutto questo per una buona ora. Giungiamo a Cienfuegos con il buio, una bella città differente dalle altre, ha un'urbanizzazione decisamente più moderna, viali ampi, doppie corsie, piazze enormi. Anche qui non sappiamo dove cazzo cercare la casa, vicino alla piazza Josè Martì o al Malecon? Non facciamo a tempo a decidere che ci troviamo un tipo dentro in macchina!.. E ci propone i suoi contatti. Andiamo a vederne una in piazza, mediocre.. e registra eventuali ospiti.. il tipo fa: vi porto io da una mia amica "donde puedes llevar a la chica!" e ride.. Vamos. La zona sarebbe ottima, a metà strada all'inizio del Malecon e paseo El prado.. la struttura però non è un gran chè, le stanze sono piccole..bruttine e clima scassone, materasso x fortuna decente, costano un cazzo, 15cuc colazione inclusa. Vabbè ci accontentiamo ne prendiamo subito 2, ma domani che è l'ultima notte si và nel lusso! Anche qui macchina in strada col cico che la mira..ok! Ci sistemiamo con doccetta e fuori a piedi. Lungo il paseo El Prado parecchi ragazzi che cazzeggiano, idem nel viale pedonale S.Fernando, nei pressi della piazza ci fermiamo per un'ottimo caffè.. poi fino in fondo c'è un locale con musica il "pina Colada" pieno di ragazzini giovani. Continuiamo a perlustrare.. poche fighette e anche pochi sguardi. Prendiamo la macchina siamo troppo stanchi per spazzolare tutto il Malecon a piedi. Lo percorriamo dalla parte opposta al mare e troviamo una specie di festa popolare in un campo.. via parcheggiamo.. cazzo ma sono bambini e famiglie! Facciamo quindi un giro fino al Cubanissimo che avevo segnato, chiuso per restauro. L'altra disco dove mi ero divertito 6 anni fa nei pressi del Parque losPpinitos chiusa. Cazz! Ci fermiamo all'inizio del Malecon dove c'erano centinaia di ragazzini, nei pressi c'è una sala da ballo di quelle statali "Estrella" con annesso bar dove consumiamo 1 pessima birra e una Tucola non c'è altro. Alcune coppie ballano, certe molto bene, ma qualità media. Ho l'ultima carta da giocare "il Benny". È mezzanotte e si può andare. Riportiamo la maccina fronte casa e ci avviamo a piedi. Percepiamo che il club è operativo, poichè passano dei tipi e tipe ben vestite.. Dentro 3cuc. controllo identità: ..da dove vinite? Italia, dentro. Suonano dal vivo con spettacolini a rotazione, pieno di gente seduta con bottiglie. Giriamo.. cazzo c'è qualche bella topa! 2 mojiti. Tutto statico fintanto che suonavano. Ci sediamo nella sala fumatori, svariate zoccole guardano e chiamano, certe belle ma culone.. cazzo c'è una top model taglia 40, lineamenti russi bionda capello corto ha un'abitino tipo tutina attillatissima leopardata lucente sbracciata con tacco nero e inserti diamantati lungo il tacco.. alta 1,80 svetta sulla moltitudine! Che violenza che ispirava! Era con la sua amica un po' meno figa ma altrettanto porca. Giriamo. Ora DJ e si balla, tutto nella media scansiono alla ricerca di una perla che si addica perfettamente alle mie porno esigenze.. ma nessuna che mi colpisce, continua ad arrivare gente.. Ad un certo punto P. si ferma con 2 tipine una è splendida sembra una marocchina trucco marcato, piccolina fisico super, davvero bella ma abigliamento semplicissimo jeans e maglietta e scarpa ginnica, c'è anche la sua amica carina più o meno medesima taglia, modo di vestire e trucco uguale. P. inizia a lavorarsela io non sono particolarmente attratto dalla amica, stasera voglio una zoccola volgare dal fisico super! Mi allontano, 1 mojito. Sono al banco.. e si avvicina la top model russa, con un fare..con una eleganza con una sicurezza ineccepibile. Ciao che fai da solo.. non ti piaccio? ..mi porti a ballare?.. come no! E inizia ad ondeggiare il suo culetto con una sensualità.. In un regaetton lento provocante da far venire i brividi! Via un mojito per lei. Chiaccheriamo.. balliamo.. e il suo culo sodo (che robe ragazzi!) Accompagnato dalle mie mani scivola sulle mie cosce.. e sul mio cazzo, è veramente valida.. ma che alta! Indeciso tergiverso.. non son mai stato attratto dalle stangone.. alla fine lascio.. Forse ho fatto una cazzata. Il mio amico incalza con la sua, li vedo in situazioni sconce che porchi! Io pascolo ma bruco poco, belle tipe sì ma vere perle che mi si addicono niente e ho la russa che mi ronza in testa. Alcune mi sbattono volgarmente il culo addosso! Ballando quasi incazzate vicino a me perchè non le cago! Incredibile!! Devo bere, altro mojito. Arrivano le 3 la musica finisce. Seguo il fiume di gente in uscita, mi fermo a parlare fuori con P. la sua donna e l'amica. Ridiamo scherziamo con una serie di battute.. ci sediamo sule panchine antistanti nel viale.. e l'amica come se niente fosse si siede sulle mie gambe.. e mi abbraccia pure e fuma! Boh.. finisco il mojito, queste hanno 20 e 22 anni sono proprio ragazzine molto amiche e complici, del resto come me e P.! Ridono e fanno le ochette. Noi ci adeguiamo. Queste non è che propongono sesso sfrenato da fare subito pay.. si cazzeggia e si ride.. Noi: ..si domani vorremo andare a fare un giro a Playa Rancho Luna.. con il carro.. Tieni un carro? Si.. E l'amica: andiamo subito! Subito? ..Si dai, andiamo e facciamo il bagno! Questa è loca! ..Guardo Paolo perplesso, pensando che sono cose che facevo a 20anni!! OKEY!! OKEY? OKey!! Vamos! Questo viaggio alla cazzo ci porta a fare cose sempre più strane! In passeggiata come amichetti fidanzatini.. ci avviamo a casa a prendere la maccina. Dentro. 300 metri l'amica ha fame mi chide un paio di cuc.. si ferma in un buco.. e torna con dei budini AHAHAH! Scoppio a ridere ma che cazzo mangi alle 4 di notte!! Prosegiamo, P. è già avantissimo con la sua limona e tocca tutto, io sono un po' imbarazzato con questa che fuma come una ciminiera e mi gratta il collo con le sue unghie lunghissime mentre guido.. E' buio pesto! Soli, per di più pieno di granchi cazzo! 5 km a schivare granchi mezzo ubriaco, mentre i cazzoni dietro limonano e la tipa in parte ci manca solo che mi metta i piedi sulle gambe e musica Cubana a palla!! Che robe! Eccoci. Ore 4,30 ci spogliamo non si vede un benemerito cazzo! Fanculo mi lascio andare con la tipa e inizio anchio a limonare e a toccare.. via in spiaggia e dentro in acqua! Cazzo che bene, è calda altro che il nostro cesso di Adriatico! La tipa vicino a me si mette a pisciare e ride.. Ma che cazzo? P. ahah! Io, ma mi ha quasi pisciato su una gamba! Ridiamo siamo in acqua noi più pudici ci allontaniamo per pisciare. Le tipe hanno freddo e battono i denti.. e via coccole.. In macchina teniamo un set mare e ci chiavano subito i teli.. Ci asciughiamo, musica, si balla si limona si tocca e beviamo Ron. h.5.30 rientro. P. non aveva intenzione di scomparsi la sua, troppo tardi e finiti! Io idem. Le tipe: ci accompagnate a casa? ..Stiamo appena fuori Cienfuegos.. E Vabbè.. e dinuovo musica a palla, le tipe cantano pure! E fumano.. Alla faccia dell'appena fuori.. 20 km nella direzione opposta in piena campagna! Ma non è finita! la morosa di P. ci chiede il favore di caricare sua mamma che doveva andare al lavoro!! Pazzesco!.. ne approfitterebbe del nostro rientro a Cienfuegos.. Salutiamo molto affettusamente le tipe, appuntamento a domani. ..E carichiamo la mamma!! Qui è tutto incredibile, io e P., siamo marci, bagnati, lerci, seminudi pieni di sabbia e abbiamo la madre, della tipa spupazzata tutta prima, seduta dietro alle 6 di mattina in macchina! che è un cesso (la macchina). E' l'alba, siamo a Cinfuegos la scarichiamo e salutiamo gentilmente. A casa ci infiliamo a letto alle 6.30. Che giornata ragazzi!

01.06.19 S Mi sveglio alle 11.30 sono finito, doccia. Il tipo della casa gentilissimo ci prepara la colazione a mezzogiorno. P. non è preso meglio di me. Mangiamo, cazzo il mango è fenomenale! Anche in centrifuga! Intanto chiaccheriamo. E con le tipe? E con la casa? E l'ultima serata all'Habana? Qua bisogna fare delle scelte. Le tipe ci avevano proposto di far una gita in un bel posto nella montagna "al Nicho" una località con lago e cascate.. Quindi? Se andiamo con loro non avremmo modo di trovare un'altra sistemazione.. E poi la sera? Ovviamente bisognerà schiaffarle, e io non sono convinto. Ma d'altro canto se andiamo all'Habana solito programma e non è detto che combiniamo qualcosa. Quindi? Ma sì, restiamo! Seguiremo alla cazzo gli eventi come del resto in tutto il viaggio! Invio un messaggio alle tipe che passiamo a prelevarle a l'una e che si portino vestiti per la sera che non abbiamo cazzi di scarrozzarle! Fuori è un caldo becco 33-34 gradi, clima e via in campagna. Cazzo stanno proprio in figa! Un villaggetto come tanti altri cubani, strade di terra, casette povere, bambini che giocano scalzi, cavalli, cani carretti, uomini che lavorano a petto nudo con attrezzi di 50 fa.. ed ecco le nostre tipine sgargianti con short, ciabattine, camicia da mare aperta, occhialoni.. non c'entrano un cazzo in quel contesto.. e che fisici però! Dentro, bacetti e via. Per strada ci fanno caricare una serie di persone in transito.. pausa a comprare le cicche poi fuori Cienfuegos pausa benzina e ci avviamo per stradine in direzione montagna. Il meteo sù non sembra ottimo. Proseguiamo, sempre reggaeton cubano bluetooth dal cell delle tipe a palla, .. cantano e fanno le stupidine, la strada è spesso impervia a tratti ripidissima da fare in prima zeppa di buche! Selfie. Cazzo inizia a piovere e fisssso!! Eccoci, giriamo in giro vediamo il lago ma diluvia di brutto! Vicino all'entrata del parco c'è un bel ristorantino.. e come ci arriviamo? Ci separano 50 metri di fango ed erba.. via di corsa scalzi!! Siamo bagnatissimi ma allegri. All'arrivo siamo accolti da un'improbabile Careless Whispers degli Whamm!! Ahah, ci accomodiamo, subito 4 pigne colade..che buone! Soffrirò in italia senza! Poi mangiamo qualcosa con molto relax tanto piove. La musica anni 90 permea, le tipe mangiano un agnello in umido.. noi il solito pollo ma devo dire che quel cazzo di agnello era molto buono, il tipo porta riso e fagioli come non ci fosse un domani, platano e 2kg di una specie di patata americana servita con un sugo di pomodoro..mah.. cera da mangiare per 10.. Dopo un'oretta smette di piovere, abbiamo ancora chance di visitare il parco! Fantastico, paghiamo e andiamo. Parco, 10cuc foreigners, 10pesos resident, che differenza cazzo! Infradito e dentro. Siamo all'interno di una foresta fitta super verdeggiante alberi altissimi con edere enormi che li avvolgono, fiori tropicali splendidi, tutto bagnato e gocciolante, le stupidine saltellano e corrono come caprette per gli scalini, intanto scattiamo e si scattano un sacco di foto come ragazzine su FB. Il sentiero passa per torrenti con ponticelli in legno con grado di protezione Zero, poi tramite altri sentieri ci infiliamo dentro al torrente avvolto dalla giungla, inizia ad uscire anche qualche raggio di sole che crea degli effetti di luce incredibili tra vapore e giungla! Le tipe sono folli facciamo fatica a starci dietro, siamo dei vecchi! Risalgono il torrente in infradito, io non lo farei mai per paura di scivolare! Infatti P. si sfascia un piede e inizia a sanguinare.. E via bagni in acqua, sangue, foto su foto, baci e limonate, siamo tutti fradici, poi la cascata più grande, è davvero imponente! Loro sù dentro fin sotto! Mentre la vaporizzazione mi crea difficoltà ad avvicinarmi! Nonostante gli sfregi anche Paolo si butta sotto la cascata.. El Nicho è proprio figone e nonostante e tutto siamo stati fortunati, grazie alla pioggia e l'orario di chiusura, eravamo sostanzialmente soli a goderci la meraviglia! Nel punto finale più alto si apre un paesaggio che domina tutta la valle del parco con tanto di lago enorme in mezzo alle colline e palme. Completiamo il giro per la giungla, proprio bello. Rientriamo buttiamo le cose fradice in bagagliaio, mi giro e P. si sta sciacquando il piede col Ron!! AHAH che mona! Poi guida. Io dietro con la tipa sbracata sopra di me. Ancora musica canti e fumo.. Ferma ferma! Che cazz.. una tipa aveva visto dei bambini che vendevano un cazzo di frutto introvabile.. via scediamo.. un banchetto zeppo di frutta di tutti i tipi a ridosso di una baracca in mezzo alla montagna.. con tutti i bambini meravigliosi scalzi che ci girano attorno.. assaggiamo sta roba.. chicchi grandi come lime ma a grappoli.. e un osso dentro..aspri ma succosi..boh.. Continuiamo a viaggiare ciucciando tutti e 4 sta roba per un'ora! generando un sacco di sporco! Cinfuegos, No Cazzo dobbiamo riportare le tipe dinuovo a casa, che pallee! Chiaramente non avevano cagato il mio messaggio di portarsi i vestiti x la sera.. GSB! Cerchiamo di mediare altrimenti se fosse per loro andiamo su e giù come coglioni.. Quindi le portiamo, attendiamo che si docciano e si preparano, il tutto promesso in 15 minuti! Sarà vero? Un'italiana media MINIMO un ora e mezza. Intanto noi fuori, ci facciamo un sorsetto di ron, siamo osservati da tutti, conosciamo sorelle e fratelli cani gatti asini e cavalli delle stupidine.. anche la sorella da 15 anni beve ron con noi.. Eccole, incredibile proprio 15 minuti! Ora è il nostro turno a lavarci quindi alla casa in centro. Carichiamo ancora gente.. GSB non finisce più questa storia dei passaggi! Siamo stanchissimi.. e dobbiamo ancora far serata e scoparle! Pazzesco. Loro sono riguardose ad entrare nella casa per via della registrazione, ma il tipo le fa accomodare in salotto con terrazza dove possono fumare, noi in doccia, ma poi di nascosto finiamo in camera di P. che è più appartata, le tipe si truccano, altre foto stupidine e amoreggiamenti vari.. Stasera siamo in pantalone e camicia! Fuori in maccina in centro. Sono le 20 passeggiamo. Le tipe vogliono farci bere la miglior Pigna colada di Cienfuefos.. e sia! Finiamo in un locale/Karaoke del cazzo anche questo da fuori apparentemente chiuso. Dentro medio ma poi si riempie tutto. Ci sistemiamo e subito le 4 pigne stavolta servite davvero a regola d'arte! Ottime. La serata procede con canti dediche direttamente al tavolo con inciuci e balletti.. tutto ciò che facevo nel 1992! Ordiniamo anche 4 piatti di pollo fritto per un languorino.. e arriva pollo per 10 persone.. dopo 2 ore io e P. le abbandoniamo 15 minuti per un caffè e decidere sul dafarsi senza interferenze. Lui vuole scoparsi la sua quindi non vuole far tardi, io voglio tornare al Benny per rendermi conto se mi perdo qualcosa Accosente ma mi avvisa che poi ad un certo punto se ne andrà. ok! Torniamo a prelevare le tipe, alto set di canzoni.. che palle sto cazzo di karaoke, poi fuori. Ci facciamo incartare i 2kg di pollo avanzato dicendo alle tipe che se lo portino a casa. Mezzanotte passata, dentro al Benny. Cazzo è mezzo vuoto. Giro in giro poche fighe. Cazzeggiamo, un tipo marcissimo e una tipa improvvisano uno spettacolo scandaloso in pista da ballo, roba da Paperissima! Via 2 mojiti e 2 birre. Ballicchiamo, la mia è un po' cazzona ha un modo di fare da stupidina, a volte mi balla da troiona davanti e a volte si fa i cazzi suoi... mm...la prenderei a SCHIAFFI! E ovviamente non gradisce che mi allontani, ma mi allontano comunque soprattutto quando vanno a fumare. Ci dicono che il sabato c'è poca gente poiche funziona un'altro posto ma non ho capito quale fosse. Altre vere perle non ne ho viste, solo una obiettivamente valeva la pena, ma cazzo! è amica delle nostre! Che faccio vado là e spudoratamente e ci provo?? P. mi dice ma Sì ..Vai e chiavatene! sei a Cuba!! Ma io non riesco ad essere così meschino.. Tanto che poi arriva la mia e mi coccola.. poi c'era sempre il rischio di non combinare nulla.. fanculo altri 2 mojiti. Arrivano dinuovo le 2 si esibiscono in un super reggaeton affiancate.. Mani sulla ringhiera a 90 gradi con questi 2 mini culetti che roteano sui nostri cazzi e noi col mojito in mano.. Come faremo in Italia!! H.2 tutti in macchina e a casa!.. Che puzza pollo fritto. Amoreggiando ci infiliamo nelle nostre camere. P. mi supplica per dargli il mio unico goldone..Noo! Ma da vero amico glielo cedo tanto non ero convinto come lui. La mia inizia a spogliarsi e si fa una doccia.. sfacciatamente prende e usa i miei prodotti.. La picchio!.. poi mi chiama per docciarci assieme.. poi a letto. Questa col suo fare stronzetto-svaccato cazzeggia col mio cell a guardare le foto della giornata invece di prendersi il mio cazzo in bocca! E fuma pure! Mamma mia..la prendo per i capelli..e glie lo sbatto diretto in culo!! Ma niente, non vuole prenderlo in culo ..Mi consolo leccando a fondo quella mini patatina e concludiamo poi con un bocchino non proprio soddisfacente.. e a letto a riposare.. Però che meraviglia quel fisico perfetto della ventenne..

02.06.19 D Ore 7.. Ho ancora il cazzo duro e la tipa mi dice di andare dal custode a chiedergli un Condom.. Ma ti pare che vada a svegliare il tipo della casa alle 7 per dirgli che sono senza goldoni? Te lo meriteresti dinuovo solo diretto nel culo! (penso).. Avrò dormito 3 ore, mi alzo e inizio a prepararmi la borsa disastrata, avevamo deciso di farci l'ultimo pomeriggio a playa dell'est per comodità all'aeroporto quindi di partire alle 11 di mattina. Lei sempre nuda avvolta dalle lenzuola..fretta zero. Poi colazione tutti assieme, paghiamo il tipo e salutiamo in modo straziante le 2 amichette.. Lasciamo in regalo i teli mare, loro non ci chiedono nulla più, ma allunghiamo comunque un 20cuc ad ognuna per il taxi. Carichiamo le borse in macchina e finalmente ci liberiamo di quel cazzo di pollo fritto che ha impestato l'auto ..e via per L'Habana.
Cazzo questa conclusione troppo full immersion, ci ha lasciato dell'amaro in bocca, un senso di malinconia mista tra addio e partenza imminente. Il volo delle 21.30 scandisce le ore. E' caldo siamo finalmente nell'unica autostrada di Cuba e corriamo veloci. Pausa benzina e poi per la circonvallazione dinuovo a playa dell'est. Stranamente è tutto meno bello rispetto alla domenica precedente.. tutto pare sotto tono. Bagno, relax sulla sabbia, caos domenicale.. solite cose.
Ed ora incredibile, arriva un tipo sconosciuto.. e mi porge l'iPhone del cazzone sbandato!! Ma com'è possibile?! lo ha perso? Glielo hanno chiavato? Hanno aperto la macchina?? Normalmente sono io quello che perde tutto!! Ringrazio il tipo infinitamente e racconto a Paolo, che era in acqua, l'accaduto, va subito in perlustrazione della macchina, il mega cazzone lo aveva lasciato sul tetto! Che caprone! Delle persone gentili lo hanno recuperato portandocelo tranquillamente fino in spiaggia in mezzo al caos, come se sapessero chi siamo, pazzesco! Lui si sdebita offrendo vari giri di Ron. Tardo pomeriggio, ci spostiamo in centro troviamo un bel risto bar all'aperto fronte mare, P. Si sciacqua ancora il piede col Ron nazionale e consumiamo l'ultimo pasto a base di pescado, mariscos e aragosta, riso verdura e 4 bucanero, tutto super! Poi in relax ci avviamo all'aereoporto a consegnare il carro.. E' lercio! dentro e fuori, anche con probabile foro su una gomma, davvero temevo il peggio.. Ma invece tutto a posto e recuperiamo anche la cauzione versata. Ultimo sorso di Ron con brindisi all'avventura trascorsa incredibilmente senza intoppi. Acquisto 4 stecche di Hollywood mentolo solo 1,5cuc. Volo Air europa tutto perfetto resco a piazzarmi nei posti XL e dormo quasi sempre. P. idem in relax su 2 posti. Senza accorgerci siamo a Madrid e riecco la società, connessione.. centinaia di shops.. Che tristezza.. Poi in Italia la mia donna sempre splendida che nonostante tutto mi era mancata, passa a prenderci a Venezia, siamo rilassati, belli abbronzati, freschi..io 1,5 kg in meno, pelle più liscia grazie l'alimentazione cubana povera di carboidrati e di grassi per di più assenza totale di dolcetti, ricca di fibre e frutta..e tanto tanto Ron! E' stata davvero un tocca sana! .. A conclusione di questo racconto, una ventina di giorni dopo l'arrivo, mi accorgo che nella rubrica ho il numero della Perla del Dos Gardenia all'Habana! Ahah!.. e WhatsApp mi ha fatto rivedere quanto figa era, confermando pure quanto io ero pieno di alchool!.. che non sapevo neanche di avere il suo numero, ma quanto mi mancherà Cuba!!

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escorta_mobile
Mille_erotici_mobile

@fastttt said:
Ci puoi fare un riassunto?

si sunto scritta cosi non si capisce

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_mobile

Il riassunto è che se ne vanno tanti come voi Cuba è definitivamente rovinata 😝
Però apprezzo il coraggio di raccontare come vi hanno preso per il culo dal primo all'ultimo giorno.

Vabbè, imparerete.

ah 20 anni l'adonna e calda come laffrica e antipattica come l inglilterra
a 30 e pressuntuosa come la francia e putana come la merica
a 40 e periculosa come la russia e sttronsa come la svizzaara
aH 50 e malriddotta come lucraina e spussa come la culonbia
a 60 e melgio che sta lontana come l austraglia e sitta come la cina
a 70 e disfatta come litalia e rompiballe come il vaticano
a 80 e rigida come li fasisti e cativa come i comunisti
f.to Carmina Burina

DONNA CERCA UOMO
escort_forumit

A quelli che chiedono un riassunto... basta leggere eh.
io sono arrivato a metà post perché in effetti è un po lungo anche se non lo trovo prolisso e quel che ho letto mi ha divertito. continuerò col resto poi... Mi ha ricordato alcune scene che ho vissuto ma con epiloghi diversi.

Da quel che ho letto, ho capito che chi ha scritto ha speso 3 volte tanto quello che avrebbe dovuto spendere per quel che ha fatto... beh li conta l’esperienza e sapersi muovere senza farsi prendere in mezzo.
ad ogni modo lui mi pare divertito e questo è la cosa più importante.

Perché secondo me conta di più quando si diverte chi recensisce e non quanto rode chi legge 😅

TROVA TRANS
wellcum_discussioni
Escort_directory

Esatto.
In ottica GT-killer non é stato un viaggio proprio efficace.
In ottica di andare, divertirsi, sperimentare, vedere cose e ogni tanto svuotare gli zebedei: niente da criticare.

Anch'io, comunque, dalla metà in poi ho letto una riga ogni tre perché era una sfida alla resistenza.

Oceano_mobile

Disorganizzazione consapevole,propensione all'avventura,entusiasmo e voglia di divertirsi di 2 ventenni,spirito di adattamento fuori dal comune,paranoie e lamentele varie non pervenute!
Unica critica,avete scopato un pò pochino per gli standard Cubani ma vi siete divertiti alla grande ed è questo quello che conta!
Più che turisti due veri viaggiatori.

È vero,la rece è un pò lunghetta ma per nulla noiosa,scritta bene e trasmette buon umore,entusiasmo e quasi mi ha fatto venire voglia di tornare a Cuba a me che non sono proprio un fan della isla.

Complimenti vivissimi!

@PVEX,ps se le Hollywood non le fumi tutte te le compro io!a prezzo maggiorato ovviamente.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escort_advisor_mobile

Sicuramente avrebbero potuto contenere di più i costi ma quanti Cubani di strada e di campagna hanno aiutato?
Secondo me meglio che strapagare le superprofessioniste dei locali Habaneri.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mombasa_resort

Più che altro hanno trattato le cubane come se fossero italiane..
nel senso le cubane chiedevano e loro eseguivano o quasi... e con le cubane non è un approccio che funziona per lo yuma

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
link massaggi mobile

Non mi sembra che la mission del GT sia quella di aiutare tipo ONG, aiutare chi fraintende ha un effetto controproducente, concordo con @ceppaflex, ma si é detto e ridetto dove c'é gusto non c'é perdenza. @belbuteleto mi spieghi la storia del GT-Killer😅😅😅

DONNA CERCA UOMO
Bookingsescort
Apricot_mobile

un plauso alla tua donna  PVEX che oltre a lasciarti andare a Cuba ti ha pure scarrozzato all'aeroporto a/r...conoscendo l'italiana media mi verrebbe pure da pensar male, o forse era solo un pretesto per andarsene in Jamaica con amica appena arriva la bella stagione ahahah...per il resto bell'avventura on the road, come gnoccatravels avete combinato veramente poco ma cmq nelle premessa avevi chiarito che il viaggio non era basato su quello...un viaggio nella disorganizzazione piu totale, un'armata brancaleone in salsa cubana, ma allo stesso tempo in completa libertà, di sicuro questo viaggio non verrà catalogato come uno dei tanti ma lo ricorderete con piacere per sempre...emblematica la scena dove dopo tanti episodi andati male  vi trovate finalmente in camera con 2 tipe e avete solo un goldone in 2 ahahah....cmq 10 giorni per un'avventura simile sono pochissimi, un vero tour de force, con piu tempo avreste sicuramente concluso di piu, e goduto al meglio ogni tappa, il tuo amico P ad esempio era sempre disintegrato...a leggere ho molto apprezzato la tua spensieratezza, un entusiasmo stile 20enne alle prime esperienze che e' molto difficile da trovare in persone della tua eta', pero' a guidare di notte ubriaco per l'avana prendendo sensi unici ecc hai un po' esagerato, se ti avessero fermato e beccato sarebbero stati cazzi da cagare, sicuramente ti saresti perso sta bella avventura

TROVA TRANS
Haima mobile

Complimenti bella rece e bel viaggio che ricorderai tutta la vita, i viaggi alka cazzo sec me sono piu’ divertenti avete fatto bene a godervelo cosi’ senza stress.. complimenti anche per il fisico io mi sono stancato per te solo a pensare tutti i km che avete fatto e i letti con materassi improponibili dove avete dormito.. chapeau..

maxim_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta Bookingsescort_right escort_365 moscarossa_right Haima_desktop escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Mombasa_resort Escort Direcotory Escort forum wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI