alfonse

Commenti

alfonse
Gold 36-50
07/07/2020 | 19:53

  • Like
    0

Ottimo reportage che esula dai soliti 3 o 4 bordelli Svizzeri super commerciali.

alfonse
Gold 36-50
05/07/2020 | 12:55

  • Like
    0

@siamhousepattaya
Pensi mai a tornare a vivere in Italia e magari tornare a Pattaya da turista?
Oppure provare a fare l'expat in qualche altra località?

alfonse
Gold 36-50
05/07/2020 | 12:24

  • Like
    0

Parlando di hotels a Pattaya,quelli in cui sono stato,ho rilevato il miglior rapporto qualità prezzo,nonchè un'ottima posizione al Royal Palace e al Sutus Court.

alfonse
Gold 36-50
03/07/2020 | 17:05

  • Like
    1

Si diciamo che l'essere spendaccioni è una caratteristica tipica delle persone dei paesi poveri dove bastano poche entrate sopra la media e già si è predisposti a strafare.

A dire il vero anche gli Statunitensi ragionano cosi ma almeno loro hanno entrate importanti.

Europei sicuramente più improntati al risparmio e,pur senza avere dati sotto mano,credo,Italiani ai primi posti,come dimostrano anche i totali delle somme depositati sui conti correnti.

alfonse
Gold 36-50
03/07/2020 | 06:56

  • Like
    1

A parere mio quando gli investimenti vanno bene non è mai o solo fortuna o solo intuizione,direi un mix di entrambi.
Complimenti per il coraggio a sposare una Cubana e a investire a Cuba!
Felice per te che le cose siano andate bene,cosa nient'affatto scontata visto le storie che ho sentito sull'argomento.

alfonse
Gold 36-50
02/07/2020 | 09:50

  • Like
    0

Oggi riaprirà il Mab's con orario 15-23.
Non riaprirà invece il Barbarella la cui direzione ha comunicato che dopo 44 anni di attività chiuderà i battenti per sempre.
E con questo perdiamo un'altro pezzo della gloriosa Copacabana degli anni d'oro.

alfonse
Gold 36-50
18/06/2020 | 15:25

  • Like
    0

@YoungPunter
Va detto che un conto è leggere le recensioni,anche con attenzione e un'altro conto è trovarsi nei posti di persona.

Ti faccio l'esempio dell'Indonesia,anche a me,leggendo le recensioni aveva dato l'impressione di essere un posto abbastanza facile per fare un gt,una volta sul posto ho riscontrato diverse difficoltà,e non era certo il mio primo Gt.

Il discorso della concorrenza sono idee che ti fai tu,visto che le ragazze di determinati paesi non ragionano come noi.

Comunque non voglio andare troppo off topic,se ti ispira Nosy Be prova.
Andresti da solo?
Parli Francese?
Ecco io ti consiglierei di andarci con un compagno di viaggio e solo se e quando avrai una buona dimestichezza col Francese.

alfonse
Gold 36-50
18/06/2020 | 14:45

  • Like
    0

@YoungPunter
Se posso permettermi di darti dei consigli le 3 mete che hai individuato,effettivamente rispondono ai requisiti che cerchi.
Tuttavia credo che sia parecchio inusuale per un ragazzo di 24 anni approcciarsi a questi paesi.

Ora io non ti conosco ma forse si potrebbe,per il tuo primo gt,puntare una meta,magari Europea,dove potersi mettere il gioco con il free e magari poter avere delle alternative pay/indipay.

Oltretutto metà settembre il clima è ancora buono,scarteresti a priori Spagna,Grecia,Portogallo?

Oltretutto avresti anche un bel budget per praticare indipay con fighe di alto livello.

alfonse
Gold 36-50
18/06/2020 | 14:27

  • Like
    1

@YoungPunter
Non ha mai fatto un gnoccatravel in Madagascar o in generale?

alfonse
Gold 36-50
13/06/2020 | 10:33

  • Like
    0

Minimo sindacale direi almeno 3 scopate, 2 serate in gogo+disco e 2 massaggi fatti bene alla settimana per uno che vive a Pattaya o Bangokok,anche over 50 sarebbero da fare,altrimenti forse consiglierei più posti tipo Hua Hin,oppure le Filippine.

Ho un'amico sposato con una Thai che vive in un paesino vicino al confine Cambogiano e sicuramente se la cava con meno di 50 000 baht,ma appunto son luoghi diversi,non trova sicuramente gli svaghi di Pattaya o Phuket.

alfonse
Gold 36-50
13/06/2020 | 09:27

  • Like
    1

Premettendo che non ho mai vissuto in Thai,credo che 50 000 baht per viverci basterebbero alla grande se non fosse per un piccolo dettaglio:la figa.

Per figa non intendo solo le ragazze ma a tutto il carrozzone che c'è dietro per arrivarci:bars,disco,centri massaggi e quant'altro,tutto ha un costo.

Vivere in Thai e non poter accedere a tutto questo,o poterlo fare troppo sporadicamente perde,secondo me il senso.
A quel punto li magari meglio certi paesi del Sud America o dell'Africa dove c'è meno nightlife e sex business e magari ragazze più semplici e meno pretenziose.

alfonse
Gold 36-50
12/06/2020 | 12:20

  • Like
    0

Cari amici,com'era prevedibile non ci sono nuove recensioni causa impossibilità di poter viaggiare.
Ovviamente anche il forum ha risentinto di questa situazione particolare.

C'è però una sezione che si è mantenuta abbastanza attiva in questo periodo ed è quella della Thailandia.

Il mio impegno di assegnare l'Oscar ogni mese non verrà meno neanche a giugno e quindi,parlando di Thailandia ho deciso di premiare Sexybangkok...

MOTIVAZIONI

Moderatore della sezione Thailandia,resident a Bangkok,ideatore di un sito tutto suo che è una vera miniera di informazioni per tutti coloro che intendono viaggiare in Thailandia.
Sono molteplici le sue recensioni sul forum non solo sulla Thai ma un pò su tutto il SudEst Asiatico dove Sexybangkok ama spesso trasformarsi da gnoccaresident a gnoccatraveler.

Da alcuni anni nel terzo week end di gennaio appuntamento a Bangkok per tutti gli amanti del paese del sorriso dove si tiene la tradizionale cena+dopocena che è diventato un'evento di grande successo tra gli utenti del forum.
Ideatore della cena,inultile dirlo,sempre lui!

Per questi motivi mi sembrava giusto consegnare l'Oscar di giugno a @sexybangkok.
Complimenti!

ALBO D'ORO

Gen 20 - FKKPLAYER
Feb 20 - TANGO
Mar 20 - AURELIUS01
Apr 20 - FORZANAT
Mag 20 - MAURIX1
Giu 20 - SEXYBANGKOK

alfonse
Gold 36-50
08/06/2020 | 09:27

  • Like
    0

Certo,chi lavora nel sex business Thailandese ha sempre il coltello della parte del manico perchè sa che una valida alternativa al pay della Thai non esiste nel sud est Asiatico ma a furia di tirare la corda....

alfonse
Gold 36-50
08/06/2020 | 09:24

  • Like
    2

Alzare i prezzi per recuperare i soldi perduti è il suicidio perfetto di chi non ha capito che anche il cliente ha perso dei soldi.

alfonse
Gold 36-50
01/06/2020 | 15:00

  • Like
    0

@Tango
Sulla regola 23,era solo per stigmatizzare comportamenti che indirettamente favoriscono organizzazioni criminali che costringono ragazze a prostituirsi.
Mi riferisco soprattutto alle street workers Africane in Italia.

alfonse
Gold 36-50
29/05/2020 | 17:32

  • Like
    0

Film assolutamente mediocre questo su Ibiza,decisamente si sarebbe potuto fare di meglio.

Uscito nelle sale nel 2000 che se non sbaglio é stato l'anno in cui sono stato a Ibiza per la prima volta.

Erano ancora anni magici per l'isola delle Baleari e come giustamente sottolineava @JackTorrance a farla da padrona quell'anno fu la Progressive Trance Britannica,la house stava perdendo appeal mentre la Techno teutonica non si prestava molto alle atmosfere vacanziere di Ibiza.

Dj di punta di questo genere:Paul Oakenfold,padrone di casa della serata Perfecto,prima al Privilege e successivamente al Pacha.
Tra le ospitate ricordo leggendari dj set dei mostri sacri John Digweed e Hernan Cattaneo.

Estati indimenticabili a dispetto di un film di basso livello.

alfonse
Gold 36-50
28/05/2020 | 18:51

  • Like
    0

@Anthony80
A mio avviso il film The Beach é a tema gt gnocca-travel,é vero,manca la gnocca,o perlomeno non é la gnocca che ci si aspetta di trovare in un viaggio in Thailandia.

Il giovane ma giá allora bravo Di Caprio non é il classico turista del sesso che frequenta Pattaya,tuttavia la componente travel in questo film é davvero potente!

Non tanto per i bei paesaggi quanto per il concetto di avventura:abbandonare i lussi e le comoditá del mondo occidentale per un cambiamento radicale,uno stile di vita tutto nuovo alla ricerca di emozioni perdute e nuove scoperte.

Pur essendo il film abbastanza datato,é basato su un concetto ancora molto attuale:il timore che i luoghi magici di questo pianeta vengano sputtanati dal turismo di massa,cosa che sempre piú spesso é avvenuto negli ultimi anni.

Per concludere,parlando di gnocca,la francesina del film é davvero niente male!

alfonse
Gold 36-50
28/05/2020 | 12:40

  • Like
    0

Piú che film da Gt gli ultimi citati direi che sono piú in tema "marachelle da 14enni in gita scolastica".

alfonse
Gold 36-50
27/05/2020 | 09:39

  • Like
    1

The Beach-Thailandia
Facciamo Fiesta,Faccio un salto a l'Avana-Cuba
Il Barbiere di Rio,Italiani a Rio-Brasile.

Evitiamo per favore i vari film di Vanzina:Natale a Miami,Natale ai Caraibi ecc che sono delle commedie mediocri dove si parla ben poco di viaggi,sono film che potrebbero essere tranquillamente girati a Cinisello Balsamo o Poggibonsi.

Una notte da leoni 2-Thailandia.

alfonse
Gold 36-50
27/05/2020 | 05:45

  • Like
    0

@ILBARONENERO
Siamo sicuri che un'aumento delle disegualianze sociali sará un bene?
Sicuramente ci saranno i pro e i contro.

Tra i pro,forse maggiori ragazze disponibili all'indipay,piú pro e pure propense ad abbassare le richieste economiche.

Tra i contro le situazioni da free puro sempre meno fattibili oltre che un'aumento forse della criminalitá e del malcontento generale.

alfonse
Gold 36-50
26/05/2020 | 21:12

  • Like
    0

Per concludere l'analisi
Filippine e Indonesia,vista la non elevata qualitá estetica i social manterranno una certa importanza perché danno la possibilitá di utilizzare i filtri e app per apparire piú belle.

Guarda caso,invece in Africa,dove internet é meno diffuso,la spontaneitá nei rapporti é rimasto piú o meno invariata.

Speriamo in Brasile un ritorno al passato.

Mi fermo qui che sto andando OT,qui si parla del filmone da Oscar 😅

alfonse
Gold 36-50
26/05/2020 | 21:01

  • Like
    0

A mio avviso unicamente Carioca.
Thailandia social utilizzatissimi per procacciare clienti,soprattutto in questo momento che i locali sono chiusi.

Cuba internet é arrivato molto dopo e quindi di certo non si é ancora arrivati all'assuefazione,anzi lo vedo come un trend in crescita.

Colombia le vedo molto meno propense a privilegiare i rapporti umani,piú materialiste e fanatiche dell'apparenza.

Est Europa il clima non aiuta nei rapporti dal vivo,nei lunghi inverni i social saranno sempre importanti.

In Brasile ne hanno le scatole piene di rimanere in casa a maneggiare il cellulare,hanno voglia di uscire,spiaggia,ballare.
Inoltre é ancora uno dei pochi paesi dove il rimorchio dal vivo,purché fatto con rispetto ed educazione,non é visto come una cosa da maniaci.

alfonse
Gold 36-50
26/05/2020 | 19:29

  • Like
    0

Parlando di Brasile sto notando un pó di insofferenza crescente verso i social.
Forse stanno stufando,d'altronde niente dura per sempre,non escluderei un ritorno al passato,prediligendo i rapporti dal vivo al virtuale.
Soprattutto in Brasile dove si vive di piú la vita di strada.

alfonse
Gold 36-50
26/05/2020 | 17:25

  • Like
    0

Museo,che ricordo,a tutt'oggi mai aperto!
Era meglio lasciare l'Help,avrebbero sicuramente fatto soldi col turismo,anziché,di fatto lasciare morire la vita notturna di Copacabana che ora é Mabs e Dolce Vita,poca roba rispetto agli anni 90/primi 2000.

Purtroppo come dice @Itaconeti,la globalizzazione e i social hanno rovinato l'atmosfera magica di quegli anni.

Provo pena per i giovani d'oggi che non hanno visto,e,temo mai vedranno com'era il mondo del divertimento ai tempi dell'Help.

Qui si parla di Rio ma si potrebbe dire la stessa cosa di Havana,Riga,Cracovia o qualsiasi altra cittá.

Vediamo se il post-covid19 ci riserverá qualche bella sorpresa inaspettata.

alfonse
Gold 36-50
26/05/2020 | 15:04

  • Like
    0

@MAURIX1
Era una battuta del film,che c'entro io?😅

alfonse
Gold 36-50
26/05/2020 | 05:41

  • Like
    0

Avresti qualcosa da bere?
Ho la bocca che sa di travestito 🤭

alfonse
Gold 36-50
26/05/2020 | 05:40

  • Like
    0

Un pó subdola 😅

alfonse
Gold 36-50
25/05/2020 | 07:21

  • Like
    1

Alcune sere fa hanno ritrasmesso in tv il film "Il Barbiere di Rio".
Pur essendo un grande appassionato di cinema non l'avevo mai visto,eccetto qualche scena presa da internet,tra le quali quelle girate all'interno del mitico Help.

Non sono un fan delle commedie Italiane degli anni 90,li trovo un pó tutti uguali e poi hanno perso a mio avviso di quella comicitá un pó trash che imperava negli anni 80.

Devo dire peró che "Il Barbiere di Rio"mi é piaciuto molto perché l'ho trovato estremamente realistico.
Piú che una recensione al film vorrei soffermarmi sulle similitudini con la realtá.

Intanto il protagonista principale:Matteo Casillo,soprannominato Ziu Belo,magistralmente interpretato da un Diego Abatantuono capace di alternare comicitá grossolana pura ma incisiva stile Ecceziunale Veramente a momenti in cui appare come un personaggio sensibile,quasi malinconico.

Separato,coglie l'occasione per andare a trovare la sorella,de tempo trasferitasi a Rio de Janeiro,ovviamente il ricongiungimento familiare é una scusa per andare a fare un Gt a Rio,dove fin dai primi momenti si capisce la totale mancanza di preparazione,proprio come spesso succedeva negli anni 90,quando non c'era internet e ogni viaggio era una scoperta e un'avventura imprevedibile.

Particolarmente da cult le scene girate all'interno della discoteca Help che appaiono incredibilmente realistiche e riescono a far rivivere grandi emozioni in chi,come me c'é stato.

Nel film non possono mancare gli "Italioti",interpretati da Mauro Di Francesco,Ugo Conti e Nini Salerno che sono proprio i classici Gt nostrani che si cerca di evitare:chiassosi,caciaroni e sboroni,a chi non é mai capitato di incontrarli all'estero?

Poi c'é "Il trafficone",il resident che ha le mani in pasta un pó ovunque e si offre di aiutarci,spesso con secondi fini non proprio nobili ma che nel caso del film é anche un personaggio un pó losco ma anche molto simpatico.

Ma attenzione!il film non é solo la storia di un arido turista sessuale,anzi,diventa una vera e propria storia d'amore e anche qui il parallelo con la realtá é ben rappresentato.
Quanti di noi,partiti per un viaggio di puro divertimento sono tornati con il ricordo di una ragazza che ci é rimasta nel cuore e con la volontá di tornare a riabbracciarla,perché no,magari facendola volare da noi.

In questo caso Georgina,interpretata dall'attrice Brasiliana Zuleica dos Santos é il classico prototipo di ragazza Brasiliana che mi ha fatto innamorare di questo paese:mulatta,bella,semplice ma anche molto sexy,simpatica e con un cuore dolce,perdere la testa in questi casi é quasi un'obbligo!

Per gli amanti di Rio il film va visto in quanto ci sono molte riprese in cui si puó ammirare la cittá,inoltre alcune scene sono girate a Paraty,cittadina incantevole a poca distanza.

Ho apprezzato molto la colonna del film con alcune canzoni Brasiliane molto belle che creano una particolare atmosfera romantica.

Un'altro fattore che contribuisce a rendere il film molto realistico é il fatto che i dialoghi in Portoghese non hanno i sottotitoli in Italiano e questo costringe lo spettatore a prestare particolare attenzione alle parole,e non sono poche le scene con dialoghi tra madrelingua,bravi anche gli attori Brasiliani del film.

Per concludere,direi che é valsa la pena aver registrato "IlBarbiere di Rio",in questi momenti in cui viaggiare é diventato un'utopia,quando la saudade del Brasile si fa pesante,me lo riguardo e mi sempra un pó di essere lá.

alfonse
Gold 36-50
24/05/2020 | 21:01

  • Like
    0

Spagna ok ma vedo molta piú concorrenza,ci sono centinaia di puticlubs,inoltre la Spagna mi sembra entrare in una crisi profonda stile Italia.

Portogallo sembrerebbe reggere l'urto un pó meglio,inoltre Lisbona é anche una bella cittá e quindi sarebbe ottimo abbinare la visita alla cittá a un bordello,magari stile Fkk anche se non credo sia fattibile dal punto di vista legale.

Un contact bar un pó informale stile wiskerie che ci sono a Rio,prezzi ragionevoli,atmosfera "Brasiliana" con prestazioni garantite.

alfonse
Gold 36-50
24/05/2020 | 20:55

  • Like
    0

Ovviamente il mio é un pour parler cosi,non ho nessuna competenza di tipo imprenditoriale nel settore.
Solo un'idea che mi é venuta cosi.
Considerando anche che quando ero stato a Lisbona mi compiacevo del fatto che c'erano molte pro Brasiliane,ma allo stesso tempo c'era rammarico per i prezzi troppo alti per una nazione come il Portogallo.

alfonse
Gold 36-50
24/05/2020 | 20:28

  • Like
    0

Io punterei il Portogallo,Lisbona.
Non l'hai citato ma penso che come leggi/tassazione sia fattibile.

Un tsunami economico si sta abbattendo sul Brasile,a breve saranno parecchie le Brasiliane che avranno necessitá di emigrare in cerca di fortuna,accettando di fare il mestiere piú antico del mondo.
Il Portogallo é da sempre la loro scelta prediletta per vicinanze linguistiche e culturali.

Del punto di vista della clientela locale,le Portoghesi non sono competitive,ergo parecchi clienti.
Inoltre se si sparge la voce in giro per l'Europa che c'é un bordello a Lisbona pieno di Brasiliane,magari a prezzi un pó piú bassi degli altri bordelli,non dovrebbero mancare gli arrivi di stranieri.

alfonse
Gold 36-50
24/05/2020 | 17:25

  • Like
    0

Sempre tornando al discorso della multa per overstay in Brasile,pare che il tetto massimo di 800 reais sia stato tolto (esisteva quando la multa era di 8 reais al giorno).
Ora la multa é di 100 reais al giorno e pare che ci siano stati casi di multe fino a 10 000 reais,per cui occhio!
Questo riportato sul forum VivereinBrasile.com

alfonse
Gold 36-50
23/05/2020 | 22:40

  • Like
    0

Comunque a me andrebbe bene anche fare 3 mesi in primavera,poi i 3 mesi estivi che per me fa troppo caldo farmeli in Asia e poi dopo 90 giorni fare altri 3 mesi,cosi spezzi un pó e non rischi di stufarti.

Stiamo parlando di sogni,al momento...in futuro si vedrá.

alfonse
Gold 36-50
23/05/2020 | 22:31

  • Like
    0

Si,prima del 2011 era cosi,dicono che centri il caso Battisti con questa "chiusura"nei confronti dell'Italia.

Certo,poter fare 6 mesi consecutivi da turista in Brasile sarebbe top nell'ottica del gnocca semiresident.

Di fatto peró,scaduti i 90 giorni si rimarrebbe in Brasile da irregolari,ci saranno migliaia di persone che lo fanno,per caritá,peró,sará che sono diffidente di mio,non vorrei che magari se si trova il funzionario pignolo si possa rischiare magari che al ritorno in Brasile ci venga negato l'ingresso.

Per il discorso multa,pagare 800 reais sarebbe l'ultimo dei problemi.

Poi ci sarebbe da capire come funziona col biglietto aereo,se bisogna per forza aver comprato anche il ritorno oppure no,in quel caso se vedono che il ritorno ce l'hai dopo 6 mesi non faranno storie?

alfonse
Gold 36-50
23/05/2020 | 21:10

  • Like
    0

100 reais al giorno fino a un massimo di 800 reais,come spesa ci puó stare se ci consente di rimanere molto tempo in piú in Brasile,rimangono peró i quesiti che ho posto sopra.

Escortadvisor escorta moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Margarita_destra Oceano_home Mombasa_resort Trans_Secret_right Apricots le_privee Haima_desktop Escort Direcotory Escort forum wellcum_right sugargilrs_right Oxyzen_right bacheca massaggi Calypso2_right_home
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI