Gran Canaria, gnocca pay - Dicembre 2013

Ciao a tutti.

Prima recensione (e primo intervento) su GT .

Malgrado abbia al mio attivo una decennale esperienza in diversi paesi europei e sudamericani, inizio la mia collaborazione trattando una meta non certo molto ambita ai fini della gnocca; le Canarie, nella fattispecie Gran Canaria.

La scelta è puramente incidentale. Vi ho fatto una breve vacanza (10 giorni) il mese scorso, principalmente per riposarmi e pigliare il sole, ma, come ben sanno gli amici della lista, l'occasione fa l'uomo porco.

La recensione concerne esclusivamente il pay, anche perché Gran Canaria mi è parsa un luogo poco idoneo ad esercitarsi nel free e, onestamente, per mia pigrizia ed evidente legnosità delle gnocche canarie, non ci ho neppure provato (non parliamo poi delle turiste scandinave, o accoppiate o con quarant'anni per gamba).

A Gran Canaria il mercato gnocca pay mi è parso discretamente sviluppato, comparabile con quello

che ho rilevato in analoghe esperienze nelle Baleari (Maiorca).

Las Palmas

Il centro principale per la compravendita di gnocca è senz'altro Las Palmas, il capoluogo dell'isola, ubicato alla sua estremità nord-orientale.

Las Palmas annovera diversi bordellini, di qualità mediamente non eccelsa, in buona parte localizzati nella zona più turistica, a ridosso del porto e del lungomare di Las Canteras. Tale logistica favorisce non poco il consumatore di gnocca, che può agevolmente raggiungere i postriboli

spostandosi a piedi su brevi distanze.

A pro di chi volesse usufruirne, elenco di seguito i più noti tra i suddetti lupanari, il cui contenuto in gnocche può essere agevolmente consultato su siti abbastanza precisi ed esaustivi, quali www.sexcanarias.net, www.serviciox.com

www.ladycanarias.com e www.guiasexcanarias.com.

Ovviamente ci aggiungo la mia diretta esperienza (sennò che cavolo di recensione sarebbe?).

Dollhouse – Calle Lucas Fernandez 5

Telefono 928056495

Il supermarket della zoccola di Las Palmas, con 10-15 gnocche che si alternano nell'ampio postribolo dell'appartata calle Fernandez, una silenziosa trasversale della trafficata calle General Vives, che si diparte dal parco di Santa Catalina.

Si entra da una porticina sempre aperta, si suona, si sale una breve scaletta e si viene ricevuti dalla gentile maitresse, la quale vi offre da bere e vi chiede se siete lì per qualcuna in particolare o volete “la presentazione” di tutte quante (è sempre preferibile la seconda opzione, anche quando le conoscete già tutte, non fosse altro perché è divertente).

Se ci arrivate nel tardo pomeriggio, com'è capitato a me la prima volta, troverete poca roba (3-4 chicas). Suggerisco di farci un primo giro ad inizio serata e uno a tarda notte, perché c'è un discreto turnover tra le due fasce orarie.

Alla buona quantità non si accompagna purtroppo un' analoga qualità. Le foto su Internet sono ampiamente generose nei confronti delle chicas. Troverete quasi esclusivamente indigene canarie e sudamericane, con diverse “maduritas”. Io ho trombato una cilena simpatica ma sostanzialmente incapace e due colombiane un po' attempate ma molto “professionali”. Tariffa fissa a 60 neuri la mezz'ora e 100 l'ora. In sintesi, ambiente simpatico ed accogliente, da sfruttare soprattutto a tarda notte se non avete trovate di meglio altrove.

Rocio Cachet -

Calle Grau Brassas 43

Telefono 928264455/619979587

Il bordellino più comodo. Vi pigliate il sole in spiaggia, fate quattro passi rilassanti nella prospiciente “vasca” di Las Canteras e, voilà, vi infilate nella candida porticella all'angolo con calle Grau Bassas, suonate, salite la solita scaletta e un'isterica vecchietta vi dirà “Pase! Pase!”. L'appartamento è piuttosto surreale, con la nonnetta a fare da maitresse e il nonnetto a guardare la TV.

La location si è rivelata l'opposto del Dollhouse: l'allegra famigliola “ospitava” infatti solo 3 nipotine, ma due delle quali giovani e di pregevole fattura. Una gran bella pupattola bulgara, dalle prestazioni più che buone e una canaria morena con qualche grosso problema di dentizione ma dal cuerpo sodo e dall'indole docile. Prezzi come al Dollhouse. Esperienza curiosa e piuttosto piacevole. Il solo difetto è che tutti vi vedono entrare dalla bianca porticina, ma tanto nessuno vi conosce (e anche se vi conosce, chissenefrega).

Delirius -

Calle Viriato 11 Telefono 928221372

Altro scannatoio piuttosto agevole da raggiungere, essendo localizzato a non più di 5 minuti a piedi dal precedente. Il barrio ha però un aspetto abbastanza inquietante, piuttosto deserto e con vecchie baldracche agli angoli delle strade. Qui la porta è chiusa, si suona il campanello e si entra. La location è pulita e abbastanza accogliente, il parco-gnocche annovera 4-5 ragazze di livello medio (però ci sono stato una sola volta e il dato potrebbe non essere indicativo). Notevole sgroppata con una canaria rubia dal gran bel culo. Tariffe tipo Dollhouse e Rocio Cachet.

Guanarteme Escorts – Calle Panama 5

Telefono 696187897

Ultimo postribolo che ho visitato (o meglio, che ho tentato di visitare). Anch'esso situato nella zona dei due precedenti, tra Las Canteras e la centralissima Mesa y Lopez. Ci sono andato l'ultima sera perchè era l'unico bordello aperto anche la domenica (accertato telefonicamente due ore prima).

Purtroppo giunto alla porta della buia stradina e suonato all'apposito citofono per tre volte non ho ricevuto risposta. Essendo un tipo poco paziente ho chiamato una bella gnocca indipendente con lo “studio” lì vicino e ho risolto brillantemente la problematica.

Spiace non potervi recensire il lupanario. Dalle informazioni telefoniche raccolte pare ci siano 4 ragazze a costi calmierati (sulle 50 la mezz'ora, ma non garantisco). Portate le mutande di ghisa perché dovrebbe esserci anche un travestis.

Elenco di seguito altri bordellini della zona turistica di Las Palmas che non ho verificati perché pure le foto su Internet parevano poco invitanti (fatemi sapere):

  • Paradise (Calle Colombia 11)

  • El Chalecito.

Un altro bordellino che non ho fatto in tempo a visitare e di cui non so neppure il nome, ma che parrebbe ospitare mercanzia interessante, è in Calle Pio XII 42A.

A Las Palmas si trovano anche diversi night-club con consumazione tra le cosce inclusa, ma non saprei consigliarvi nulla perché aborro quel genere di locale.

Infine, se proprio vi garba, c'è Calle Molino de Viento, il viale delle stradali di Las Palnas (30, forse anche 20 neuri la sveltina, ovviamente da realizzarsi in posti di merda). Ne ho fatto volentieri a meno.

Indipendenti

Il centro di Las Palmas offre una discreta scelta di gnocche pay indipendenti (destacadas), dotate di proprio “piso de lujo privado” e che forniscono prestazioni assai variabili con rates generalmente simili o leggermente superiori (70 la mezz'ora, 100/120 l'ora) ma non di rado inferiori a quelli richiesti nei bordelli (io ho trovato due gemme a 50 la mezz'ora). Per praticare questa opzione consiglio una preventiva e articolata indagine sul web prima del viaggio e una capillare indagine telefonica in loco, alla scopo di verificare i costi, accertare la veridicità delle foto e individuare le più favorevoli condizioni logistiche.

Grazie all'impiego combinato delle due tecniche ho sperimentato tre gnocche di livello globalmente più alto di quelle pescate nei bordelli. Una brasiliana con tette mozzafiato, una russa dalle lunghe gambe e una dolcissima canaria, flaquita e blanquita, della quale non vi rivelerò nulla neanche sotto tortura perché me ne sono innamorato e sono geloso.

Mi faccio però subito perdonare con un'informazione di servizio. State lontani da una tipa che si fa chiamare Hiurma. Fredda e antipatica come la fame. Tanto che ho rinunciato a trombarla, malgrado non fosse proprio da buttar via. Se proprio vi capita di finire nell'appartamento di Calle Bernardo de la Torre, optate per la compagna Natalia.

Altre zone di Las Palmas, consigliate solo a chi dispone di tempo e di automezzo, offrono opportunità per frequentare bordellini o gnocche indipendenti. In particolare segnalo, per varietà di opzioni, soprattutto la zona di Siete Palmas (dove c'è l'Estadio Insular). Tra i bordelli di quella zona sembrerebbe meritevole di approfondimento il Top Cibelas House (Avenida Pintor Felo Monzon).

Resto dell'isola

Volendo ottimizzare il più possibile i tempi della vacanza ho scelto di girare l'isola (con i mezzi pubblici) a solo scopo turistico e concentrare l'attività di sfondagnocche a Las Palmas. Scelta assolutamente personale (voi potete benissimo fare il contrario).

Per inciso, la zona centrale dell'isola, di origine vulcanica, e parte della sponda occidentale mantengono ancora interessanti paesaggi, spiagge e ambienti naturali che meritano di essere visitati. Il resto è invece invaso da cemento della peggior specie e da villaggi turistici tanto finti quanto tristi. Si salvano le dune di Maspalomas, anche se il nudismo e l'”altra sponda” non sono esattamente il mio forte.

Tornando alle gnocche, come detto fuori da Las Palmas non ho verificato alcunché e non posso quindi recensire alcunché. I postriboli segnalati sul web si localizzano principalmente nella porzione orientale dell'isola (Telde, Vecindarìo, Ojos de Garza) e in quella meridionale (Maspalomas, Playa del Ingles), occasionalmente in quella occidentale (Puerto Rico, Mogan).

A dire il vero ero fortemente tentato di visitare il “Tulipanes Rojos”, che prometteva bene, ma ho scoperto troppo tardi che non era a Playa del Ingles, come indicato su Internet, ma da tutt'altra parte.

Sembra però che tra Maspalomas e Playa del Ingles il bordello “fai da te” sia abbastanza diffuso (d'altronde il dinero dei turisti gira soprattutto da queste parti). Per identificare il “giro del fumo” sarebbe però stato necessario soggiornare in loco per qualche giorno.

In conclusione ….

Ovviamente non consiglio agli amici della lista di scegliere deliberatamente Gran Canaria per la caccia alla gnocca (né pay né free). Ci sono almeno cento posti migliori al mondo (e forse sottostimo ---). Però, se ci capitate, qualcosa di buono lo si può sempre tirare fuori.

Per quanto mi riguarda, 15-20 anni fa mi sarei comunque esercitato solo nel free. Oggi, con discreta soddisfazione, ho speso (volo compreso) 1050 neuri per 11 giorni di vacanza, di cui 520 per le nove allegre trombate (sono dell'idea che la mezz'ora sia sempre la soluzione migliore, che poi tanto in un modo o nell'altro la si allunga ..). La qualità riscontrata è variata dal medio-basso all'ottimo, con 2-3 perle da ricordare.

Già che ci siamo, se volete mangiare bene e a 18-20 neuri a Las Palmas andate al “Gallo Feliz”, al “Bodegon” o al “Meson Sabor Andaluz”. Per i vini locali visitate le cantine di Santa Brigida.

Sperando di essere stato utile alla lista ...

A fine inverno tornerò a sorvolare l'oceano e lì sarà tutta un'altra musica.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Ottimo lavoro e precisa recensione. L' ho letta per curiosità poichè c'ero stato tanti anni fa in vacanza.Bravo collega.

:)

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Complimenti la vacanza ke vorrei fare riposo sole mare e una sana scopata. Per curiosità li é legale la prostituzione , a livello igienico sono puliti i bordellini?

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Al di là dei dettagli legislativi, la sostanza è che la prostituzione in Spagna è completamente legale, quantomeno nel senso che nessuna legge afferma che è illegale e, anzi, nei casi in cui la legge interviene si sta andando verso forme di più precisa regolamentazione ma sempre in un quadro di accettazione del fenomeno.

I bordellini che ho visitato a Las Palmas erano mediamente puliti, con bagno e doccia annessi. Però erano anche quelli più presenti sul web. Non so gli altri, anche se, per esperienza, il livello medio di pulizia in Spagna è più elevato che in Sudamerica.

Grazie dei complimenti, che fanno sempre piacere, soprattutto da chi può confutare quello che ho scritto. :-)

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Grande rece, grazie!

Molto dettagliata e precisa! :-)

Una sola domanda... Non per farmi i cazzi tuoi ma solo per ridere.

Vado alle Canarie da 25 anni, per un periodo ho avuto anche un apartado a Lanzarote, ed in alta stagione (Novembre-Gennaio) é impossibile trovare un volo a/r dall'Italia a meno di 350-380 euro anche volando come sardine sull'odiosa Air Europa.

Se hai speso 1050 in totale, di cui 530 di sollazzi + 380 di volo (1050 - 910 = 140)...con 13 euro al giorno per tutto il resto hai praticamente dormito per terra, mangiato solo papas arrugadas (senza ajoli), e bevuto l'acqua di qualche (scarsissima) fontana :-D

Ciao!

  • Cavaliere con due dame...deve averci un bel salame.
  • Calze a rete o con la riga...100 in culo e 20 in figa.
Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@Atomic tu ke vai sempre li come la situazione gnocca free e pay

@oasiall

Per la Free:

come ho scritto altrove ed anche sopra vado alle Canarie da tantissimi anni, in pratica da quando ero uno sbarbato. La situazione si è modificata TANTISSIMO negli ultimi 25 anni (forse anche perchè mi sono modificato io) e bisogna fare una premessa: le Canarie sono da + di 30 anni meta di ritiro pensionistico per molti Europei con gli Inglesi che la fanno da padrone.

Ormai in varie parti delle isole, ad esempio Los Gigantes a Tenerife un tempo posto gaudente pieno di gnocche 20-25enni, la percentuale di residenti "expats" ovvero anziani pensionati anglo-tedeschi con relative mogli-nonne raggiunge tranquillamente il 30%...in pratica la proporzione Gnocche vacanziere/anziani residenti negli anni si è invertita.

Percui in alcuni posti, come quello citato che un tempo (anni 1986-1994) fù meta di vacanzone di gruppo con stragi di cuori e materassi, ormai si trovano folle di anziani Inglesi paonazzi. La cosa fà anche sorridere ma deraglia a volte in veri psicodrammi...l'ultima volta che ci sono stato nel 2010 sono finito a passare alcune serate nel classico pub circondato da vecchi sbronzi, qualche babbea 60enne con improbabili vestitini corti e rosa (aaaah!!!) e lo spettacolino di 2 ciccioni Britannici sui 60 anni su un pachetto che cantavano delle vecchie canzoni vestiti da donna e con parrucche ossigenate...roba da Benny Hill (sic!).

In ogni caso in alta stagione (Novembre-Gennaio) ma anche a Luglio-Agosto in alcuni posti

  • Las Americas a Tenerife, Puerto del Carmen o Arrecife a Lanzarote e Corralejo a Fuerte Ventura - ci sono ancora buone possibilità di cucco free.

ATTENZIONE: si tratta comunque di un parco gnocca particolare.

  • coppie 30-40enni inglesi, lui alle 11 è ubriaco marcio, balla seminudo urlando o cantando canti dell'Arsenal (per dire)...lei è alticcia (finirà comunque la serata ubriaca marcia pure lei) e flirta a destra e sinistra...vale tutto, può anche capitare il suflone nel bagno del disco-bar (sono tutti disco-bar). Occhio però che bisogna giocare d'astuzia ed è anche abbastanza rischioso, il marito-hooligan, spesso tatuatissimo, se si accorge si incazza come un toro ed è un ambiente in cui in 3 secondi tutti i Britannici alticci si coalizzano per pestare il "fucken Italian scum"...

  • Gruppi di ragazzine, alcune anche decisamente off-limits (minorenni), si lanciano nella notte con i propri coetanei con l'unico scopo di ubriacarsi e farsi di ogni (sulle isole gira discretamente di tutto, dalla coca all'extasy, la marijuana è praticamente ovunque). Quà, ammesso che si è disposti a sopportare la puzza di distilleria (a Las Americas c'è una zona con una 15ina di disco-pub tutti in fila ed a più piani, olezza di vodka e gin da 100 metri di distanza) e il fatto che la gnocchetta 22-23enne di turno, quasi sempre inglese e un pò cicciottella, barcolli in giro e possa pure vomitarti addosso, si può anche andare abbastanza a colpo sicuro. Anche qui occhio che gli inglesi 20enni alticci amano attaccar briga in particolare con gli Italiani...che di solito si coalizzano con i locali Spagnoli e ne nascono delle rissone da film prontamente sedate dalla Guardia Civil a manganellate.

  • Tardone, anche Italiane, che si fanno la settimana di relax al mare e che potenzialmente si possono anche approcciare in uno dei tanti ristoranti o piano-bar delle isole. Qua però ci vuole tempo, dedizione e tutto l'armamentario del Latin Lover (du palle).

In sostanza, per concludere col Free, le Canarie offrono panorami vari che vanno dalla noia totale tipo ospizio, alla situazione tardone tipo crociera fino a luoghi di ubriachezza molesta piena di ciccioni tatuati, in prevalenza Inglesi ma anche Tedeschi e Scandinavi (negli ultimi anni anche gruppi di giovani maranza nostrani, in prevalenza Campani, che completano degnamente il quadro).

Capitolo Gnocca Pay.

In tutte le cittadine delle isole ci sono dei bordellini, spesso sono dei lap-dance. Contrariamente al nostro povero Paese-chiesa anche nei lap-dance si può ficcare dietro adeguato compenso direttamente in loco.

Gnocche in prevalenza Rumene o slave, qualche cafelatte Brasil, livello dal 4 al 9, prezzi sui 50-70 neurini per la prestazione standard (boccaponcio cabrio + RAI1).

Comunque considerando il mare, il clima fantastico, il cibo ottimo ed i prezzi bassi (30% meno che in Italia, l'arcipelago è poi Porto Franco internazionale quindi niente tasse su alcolici e sigarette - stecca di Marlboro 34 euro l'ultima volta) è comunque un buon posto dove andare.

E se alla sera si è malinconici ci si infila in uno degli innumerevoli pub Irlandesi e ci si sbronza di brutto con gente simpatica (molto più amichevoli degli Inglesi).

Ciao!

  • Cavaliere con due dame...deve averci un bel salame.
  • Calze a rete o con la riga...100 in culo e 20 in figa.
Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Caro il mio Atomic, ti devo ringraziare per due cose.

La prima, ovviamente, per i complimenti sulla recensione, la seconda perché sapevo che prima o poi qualcuno mi avrebbe fatto, sghignazzando, la domanda sui soldi spesi. Meglio quindi togliersi subito il dente.

Mi spiace contraddirti (anzi, a dire il vero, ne sono contento per il mio portafoglio) ma ho volato su Gran Canaria da Orio al Serio con RyanAir spendendo 145 euri (logicamente con partenza scomoda da Las Palmas alle 6 del mattino). E' chiaro che il biglietto l'ho preso tre mesi prima dopo lungo monitoraggio e senza preoccuparmi troppo delle date.

Poi ho alloggiato all'Hostal Alcaravaneras al costo di 20 euri a notte (totale 200 euri).

Il taxi andata e ritorno dall'aeroporto + i bus per girare l'isola mi sono costati in tutto 125 euri. Per il cibo (sei cene fuori, mediamente a 20 euro l'una, e per il resto spesa al Superdino), qualche birretta, sigari e Internet Point ho sborsato 260 euri. Scusa se sono così preciso ma è che tengo i conti per stimare la spesa la volta successiva.

In totale 520+145+200+125+260 = 1250 euri.

Si, Atomic, mi hai beccato in castagna, sono 200 euri più di quelli che avevo dichiarati nella recensione. Non avevo messo in conto i 200 euri dell'hotel pagati con la carta di credito.

P.S. E comunque la patata, arrugada o meno, è sempre deliziosa :-)

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@singarfeliz Bravo, ottima recensione di cui c'era senza dubbio bisogno vista la penuria di instruzioni per l'uso del luogo!

E grazie anche ad @Atomic per il compendio.

=D>

-- you were born an original, don't die a copy

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

queste sono recensioni, complimenti @singarfeliz esauriente e precisa. anche a @atomic per le precisazioni e per ulteriori informazioni anche sul free.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Grande @Singarfeliz!

Io da Canario turista della prima ora (l'ho scritto altrove, ci vado dalla fine degli '80, ho anche un apartado

multi a Puerto del Carmen) dico solo che rispetto a 20 anni fà é diventato una merda.

Un tempo Las Canarias erano luogo di Bacco&Venere.

Ricordo vacanzone terrificanti in 16 amici all'insegna della sbronza e della ficcata a macchina, mi é capitata anche "l'accoppiata maravilla"...prima la mamma e poi la figlia :-D

Ma erano altri tempi, in Italia non c'era Giovanardi e le sue leggi-etilometro/gogne cannaiole...figurati alle Canarie.

Hasta luego compadre! :-)

  • Cavaliere con due dame...deve averci un bel salame.
  • Calze a rete o con la riga...100 in culo e 20 in figa.

qualche info di più su fuerteventura? volevo fare un 4-5 gg a marzo...:)

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Complimenti singarfeliz...ho letto solo ora...la tua recensione...tra 10 giorni con un amico dovrei andare una settimana alle canarie..non pensavo mai in vita mia...ma per amicizia di questo amico vado..dopo 20 volte tai...5 cuba..4 brasile eccetera..come faccio ada andare alle canarie ;( sapete per caso tra Tenerife e Gran canaria....las palmas..che isola è più carina da girare con la macchina e per le gnocche...credo forse las palmas..vista la recensione fanatastica...grazie amici...se avete un consiglio..che devo decidere...tra poco...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Grazie dei complimenti.

Sono particolarmente soddisfatto dei vostri post perchè, mentre la mia recensione sulla Colombia ha ricevuto numerosi apprezzamenti, questa è passata un po' in sordina (normale, vista la scarsa attrattività gnoccologica dei luoghi).

Le "dritte" non me le ha date nessuno.

Tutto "olio di gomito" su Internet.

Delle altre isole non so dirvi perchè non le ho mai visitate.

Forse Gran Canaria non è la più bella ma come quantità di bordelli e pay credo sia la più ricca. Per il free invece è un disastro.

Buona vacanza e divertitevi!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

mi sa che ci farò un giretto

cmq x esperienza in tutta la spagna ci sono i bordellini mezzi sconosciuto che danno più soddisfazione dei locali blasonati...

il difficile è scoprirli!

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Ci sono aggiornamenti? Sono in partenza per una settimana...

@Atomic

Domando a chi di voi c'è già stato: com'è la movida a Tenerife dal 10 settembre in poi? Ci sono ancora turiste e/o autoctone oppure passato agosto le Canarie tornano ad essere il buen retiro di over 50&60?

Stavo pensando di farci una capatina con un amico, approfittando dei prezzacci Ryanair...grazie.

@jumiorJ hai qualche aggiornamento da darci?

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Io sono stato a gran canaria, a Las palmas trovi tranquillamente puticlub a 60€ la mezzora... Nella parte sud, dove sono più che altro stato volendo fare mare, ho usato gli annunci su internet andando in casa delle chicas... Partono da 30€ il rato fino a 40-60€ mezz'ora e 100-120€ l'ora...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE