margerita
Margarita_mobile_bottom

Bangkok, Pattaya , templi e figa - gennaio 2017 Parte prima

Breve anticipazione prima del racconto della mia avventura, si , alla fine avventura è la parola giusta

Un pò per problemi di tempo , un pò per pigrizia, ho deciso dopo ben 7 mesi dal mio soggiorno in terra thailandese di raccontarvi la mia esperienza. Inizialmente , devo essere sincero , qualche dubbio sul farlo o meno l'ho avuto anche per una questione di merito, leggendo spesso commenti e frasi irrispettose , clichè , luoghi comuni, tanta ignoranza , chi considera le persone oggetti e poi i miei preferiti! gli autorazzisti, i razzisti contro gli italiani , come se loro fossero lord scandinavi capitati quì per caso ed esenti da colpe sullo stato del paese, come se non fossero italiani anche loro, sentendosi superiori senza motivo (perchè denigrano la loro terra?!) e non comprendendo minimamente i problemi spesso legati alla globalizzazione che stiamo vivendo e che tutto sta rovinando e che essi stessi alimentano. (Rimpiango Preve) Io sono italiano e sono fiero di esserlo , perchè non dimentico tutto quello che il mio popolo ha creato e tutti i primati che abbiamo, la qualità di vita raggiunta che 99 paesi su cento si sognano, le eccellenze in ogni campo che ahimè oggi ci portano via con la scusa ridicola divenuta mantra "lo vuole il mercato" "ce lo chiede l'europa" , dove dietro si nasconode la semplice volontà di affossare un paese concorrente. Magari se si amasse di più il proprio paese e si lottasse per difenderlo...tutto funzionerebbe meglio. Così mi son chiesto se davvero certa gente si meritasse un racconto da me!
Ma non è questo il luogo per divagare di politica e società, così ho pensato ai lettori del forum interessati alla thailandia e a tutto quello che ci si può trovare, ai turisti responsabili, agli italiani che si vogliono andare a divertire qualche giorno , a chi vuol qualche dritta , a chi legge semplicemente per sognare perchè magari questo viaggio non lo potrà fare mai.. e ho pensato ai consigli utili che ho trovato io , alle belle recensioni lette che mi hanno aiutato nella mia esperienza , mi sono ricordato della funzione del forum, aiutare i viaggiatori , condividere esperienze, allora son tornato sui miei passi e chiedo scusa se ho anche solo pensato di privarvi di qualche seppur minima superficiale informazione che magari qualcuno troverà appena utile.

Ecco le mie 2 settimane in Thailandia, senza la pretesa di insegnare niente a nessuno, con la speranza di allietare qualcuno , l umile esperienza di un novizio alla scoperta del Siam

Anticipo che avevo 29 anni (30 da poco) , sono un ragazzo che definiscono di bell'aspetto, 1,80 , non un modello , ma carino, non sono ricco, avevo stabilito un budget per il mio viaggio (circa 1500 tutto compreso) anche se potevo sforare in caso di necessità , non ero mai stato prima in Thailandia , parlo poco l'inglese, ma abbastanza da farmi capire bene chiedere qualsiasi cosa mi serva e scambiare due chiacchiere , ho letto praticamente tutto su questo forum e mi sono informato anche su altri in modo da arrivare lì già avendo una bella infarinatura e sapendo dove andare senza prendere fregature.

Arrivo a Bangkok a fine Dicembre 2016 con volo Qatar Airways prenotato sei mesi prima a 620 euro economy, si può risparmiare ancora qualcosa magari beccando qualche offerta o prenotando prima ancora, o cambiando date! io con partenza durante le feste e ritorno il 10 gennaio con compagnia Top , come è Qatar , di meglio non ho trovato.
Volo tranquillo, scalo a Doha e poi altre 10 ore per BKK (cibo buono , possibilità di scelta veg, vegan , occidentale, arabo, indiano, thai.. mangiato due volte su ogni volo, pranzo -cena, cena-colazione , le hostess gentili e belle, ce ne era una magra 1,75 fisico modella un mix di arabo africano nei tratti pelle leggermente scura, un sogno, servono aqua e altre bevande di continuo, posti li trovo sempre strettini , la sfiga mi fa capitare dietro una donna incinta che tiene costantemente il sedile sdraiato!)
P.s. all aeroporto di Doha ci sono bagni spettacolari , spaziosi , puliti dopo ogni utilizzo, c'è sempre qualcuno che cambia la carta e lava per terra, li ho sfruttati per fare il cambio di stagione che mi portavo nel bagaglio a mano.

Atterro alle 13.00 circa , già come scendo dall aereo e mi metto in fila per il chek in aeroportuale mi accorgo di stare in un paese particolare , un poliziotto urla in thai mentre mette timbri sui passaporti e imbruttisce chi lo guarda, quello che si occupa dell altra fila a 2 metri di distanza non smette mai di ridere osservandolo e spesso rellenta nel lavoro perchè si sbellica come un pazzo, insomma Land of smile ma anche fuori di testa capisco XD.
Recupero bagaglio , mezzora e si parte, mi dirigo al varco per l'airlink , soluzione più economica e comoda in assoluto se avete l'hotel lungo il percorso dello skytrain , una volta lì incontro dei taxisti che mi ofrono passaggio dico di no e che voglio prendere il tram, mi rispondono che non funziona e devo andare con loro o con il bus, scopro che è una cazzata vedo gente in fila per il tram e poco dopo arriverà (non fidatevi mai dei tassisti, e non ditegli i cazzi vostri , cercano sempre il mondo per guadagnarci qualcosa). L airlink vi porta fino in centro BKK facendo varie fermate , capolinea è Phaya Thai dove potete cambiare e prendere appunto lo skytrain, dentro non è fresco di più, freddo, aria condizionata a palla come presto scoprirò essere abitudine anche di negozi e locali. Scendo alla fermata Asok Terminal 21 , varco le porte e vengo travolto da un onda di aria calda, più calda e più umida di quella di Doha, mi ero cambiato ma indosso cmq jeans lunghi e maglia fina ma lunga , devo raggiungere soi 15 , il primo giorno ho prenotato al ruamchitt su booking , 40 euro (scelto perchè vicino ad un famoso bar di cui parlerò successivamente) , decido di andarci a piedi ricordando essere vicino , avevo studiato la mappa di bangkok e dei luoghi che mi interessavano , avevo tutto in testa , ma probabilmente il fatto di non esserci mai stato di averli visti solo su carta dall alto , il caldo , la stanchezza del viaggio , le poche ore di sonno e chi cazzo sa cos altro mi hanno fatto scendere dal lato sbagliato della sukhumvit e convinto di andare a nord mi stavo invece muovendo verso sud allontanandomi dall hotel! me ne accrogo quando vedo aumentare il numero dei Soi invece che scendere , allora realizzo e faccio dietro front, 14.30 Bkk, 33° umidità inimmaginabile , strada bollente , traffico , iniziavo a sudare come un lottatore di sumo in sauna provo a fermare un taxi, ne fermerò diversi , mi dicono di non conoscere l'hotel ,continuo a camminare , capisco successivamente che forse non volevano portarmici dato che stava a 200 metri praticamente ,sti balordi, ma camminando prima nella direzione sbagliata e poi tornando indietro avevo perso il senso delle distanze e in ogni caso non conoscevo il kilometraggio preciso da Asoke a soi 15 e quelle centinaia di metri a piedi vestito lungo trainando la valigia proveniendo da un posto fresco mi hanno fatto capire che in thailandia , se puoi, è meglio non camminare!

Giungo finalmente in hotel, zuppo e con principi d'insolazione, ma vivo.
durante il chek in mi vergogno delle mie condizioni e mi scuso, tre ragazze giovanissime e carine alla reception neanche ci fanno caso e gentilmente una mi accompagna in camera, mi scolo una bottiglia d'acqua, mi butto in doccia. Mi rivesto , devo mangiare, più perchè so che mi serve che per la fame che non avevo, il caldo mi aveva già distrutto e temevo mi venisse la febbre , intanto non mi si accende il condizionatore in camera , lo vado a dire alla reception , la ragazza con più personalità , quella che sembrava comandare sale con me , prendiamo l'ascensore , lei è davvero davvero caruccia , ha un sorriso che conquista e un bel culetto, mi chiede da dove vengo e come mai sono lì, entriamo in camera continua a sorridere e mi fa vedere che non avevo messo bene la card , le dico che sono proprio imbranato e la ringrazio, se ne va, mi pento subito dopo di non aver trovato qualche scusa per farla restare anche non sapendo se avesse accettato (anzi se qualcuno sa di receptionist e cameriere disponibili durante il soggiorno mi informi , è cosa che mi intriga) dovevo provare, lei ne valeva la pena di una figuraccia al massimo , mi son detto!

Esco, primo giro in città , inizio a prendere le misure , cammino piano e curiosando per bancarelle e negozi, entro nel terminal 21 salgo non ricordo a che piano dove ci sono i ristoranti, mangio e torno in hotel per riposare, la sera ho in mente di andare in un posto e non tornare solo.
Ore 22.00 , sono cotto nonostante le 3 ore di sonno, la fronte è calda , mi imbottisco di vitamine e integratori portati da casa, sono in vacanza, sono in thailandia, devo divertirmi non posso stare male , lotto contro me stesso , doccia , mi vesto e in azione.
Uscendo dal Ruamchitt noto un grande affollamento di gnocca e pseudo gnocca (lady boy, prima di vederli avevo il timore di non riconoscerli e beccare la fregatura, rispetto i gusti di tutti , io preferisco la ragazza vera , una volta lì ho imparato a notare le differenze anche se non sempre è semplice) , so già perchè c'è tutto questo movimento, infatti dopo aver fatto le scale giro a sinistra dove c'è una discesa con altre scale, è l'entrata di un famoso bar, il Thermae.
Avvicinandomi si sentono voci e musica , apro la porta e mi trovo davanti uno spettacolo abbastanza impattante per chi lo vede la prima volta anche sa già sapevo cosa aspettarmi.. una stanza rettangolare lunga non più di 10 metri, larga 6, banco a ferro di cavallo e tanti sgabelli e sedie tutt'intorno , su ognuno di essi sedeva una ragazza, senza contare quelle in piedi affianco , praticamente un locale tappezzato di ragazze orientali tutte che ti guardano come entri, dopo due secondi che nella mia testa sono durati 2 minuti per capire cosa dovevo fare e dove guardare, un thai in camicia mi indica sulla mia sinistra un banco, mi invita a comsumare insomma , io non sono un bevitore , scelgo un mai tai, 180 bath mi pare (il thermae non prende soldi per le ragazze , guadagna solo sui drink, non si deve pagare barfine o altro) prendo il bicchiere e mi faccio un giro, lieve imbarazzo ad avere gli occhi di 50 ragazze tutte su di te , dentro ero il più giovane , c erano una decina di giapponesi di mezza età , alcuni sembravano aver staccato dal lavoro e passati li a bere e caricare una girl, un paio di occidentali forse inglesi o tedeschi over 50. Al termine del giro mi fermo in piedi al banco , ho capito che molte ragazze sono lì per i giappi, qualcuna mi ha guardato sorridendomi (quando ti sorridono gli piaci nel 99% dei casi ) qualcuna ha guardato e basta e un paio mi fissavano senza mollarmi mai.. inizialmente scelgo di non rispondere ai loro sguardi e continuo a cercare una che mi piaccia più delle altre , vi giuro che in mezzo a tanta scelta è difficile, anche se il livello non era altissimo, c'erano belle ragazze si, un 20 % , c era qualcuna avanti con l età 30-40 , 3 -4 fighe che pensavano solo ai giappi e tante ragazze normali che a seconda dei gusti di ognuno possono essere interessanti intriganti eccitanti o meno. Le donne che lo frequentano sono semi pro , e ci sono tante ragazze studentesse o lavoratrici che ci vanno ongi tanto per arrotondare il magro salario.
Mi prendo un secondo mai tai e faccio altri due passi, una bionda capelli mossi magra ma con le forme giuste sorride e mi saluta con la mano , ho quasi deciso ma tempo di fare il giro del banco e avvicinarmi a lei uno le attacca bottone e io scazzato tiro dritto c è un altra dall altro lato che non mi molla con gli occhi , sono abbastanza stanco e decido di darle una chance mentre mi dirigo da lei un altra ragazza sua amica me la indica e mi fa capire di andare da lei , non era la più bella del locale ma è ok, alta 1,75 mora, liscia, pelle leggermente olivastra , occhi a mandorla , forse più simile a una laotiana o cambogiana per intenderci , sorriso dolcissimo, ciao le faccio, ciao mi risponde, ha la voce piccola fa tenerezza, mi siedo di fronte a lei , scambiamo due frasi del tipo come va, cosa ci fai quì, è sempre così affollato questo locale, io faccio finta di non sapere perchè! di dove sei, sei sposato, sei bello, inizia a darmi pizzicotti sulle guance , fammi vedere le mani, potresti sposarmi allora, ma io me ne vado fra pochi giorni, inizia a toccarmi il naso con il suo e ad ammiccare , io vorrei essere tua, allora andiamo.. e me la porto in camera.

PS. seconda figura di merda dal mio arrivo, mentre ero seduto con lei che mi stuzzicava, il fratellino si era svegliato e vuoi un pò perchè avevo voglia vuoi un pò il pantalone comodo io non me ne ero reso completamente conto e come mi alzo vedo che ho il bastone perpendicolare al corpo che si nota tantissimo , immediatamente lo abbasso con le mani ma chissà in quanti lo avranno visto, faccio il disinvolto prendo la ragazza per mano ed esco a passo veloce, XD , proprio una figura del cazzo

Non dico il nome della ragazza e non dirò neanche i successivi, comunque in camera si fa una doccia , la ammiro, gran fisico, slanciata , capelli fino al sedere, ha 26 anni , viene a letto in accappatoio, fa un pò la timida, poi iniziamo le danze, mi accarezza io la bacio tutta e poi le salgo sopra, lei perde i freni inibitori e si sgrilletta mentre la cavalco , lo ripeto , sono stanco e finisco così. Soddisfatto della mia prima thai . Lei resta a dormire con me. Non parliamo mai di soldi. Parliamo un pò delle nostre vite. Alle 6 di mattina se ne deve andare, e prima che se ne vada lo facciamo ancora. Si lava, la bacio, le do 2000 bth mentre sta per uscire dalla porta, le auguro buona fortuna.
(potevo dargliene di meno , come anche di più se lei me li chiedeva, lei non me li avrebbe chiesti mai ,ma le ragazze si pagano sempre amici miei, non vengono con noi perchè siamo bravi ma perchè hanno bisogno di soldi, lei mi stava simpatica, e si è comportata bene, così ho deciso che il mio regalo era 2000)

Così inizia il mio secondo giorno a BKK, torno a dormire, ancora stanco morto, con principio di insolazione e in più una notte quasi insonne e due belle scopate sulle spalle.
(i muri del ruamchitt sono tipo fatti di carta e durante la notte senti tutti scopare e le urla delle ragazze XD)

Il sonno dura poco, entro le 12 devo lasciare l'hotel, purtroppo in fase di prenotazione da casa ho cambiato le date del viaggio all ultimo momento ma avevo prenotato un hotel in offerta senza possibilita di cancellare , inoltre scopro solo dopo che in quell hotel fanno un pò di problemi a portare ragazze, trattasi del Furama Xclusive sukhumvit, e vabbè errori del principiante al primo viaggio, ormai la frittata è fatta e ci devo andare. Hotel 4 stelle, sulla Soi 1 , un pò datato, 35 euro a notte, camera molto grande e con tutte le comodità.
Lascio i bagagli e vado a mangiare per strada, lungo i soi sulla sukhumvit troverete un infinità di bancarelle e carreli che cucinano lì al momento, dovevo provare il vero cibo thailandese e alcuni dei posti migliori per assaggiare le specialità thai sono proprio questi. Spendi davvero poco, in media 80 bht , la maggior parte dei thai che lavora o va a scuola mangia così, 5 minuti e ti servono, certo serve un pò di spirito di adattamento, parliamo di mangiare sul marciapiede su un tavolino di plastica, seduti su sgabelli, spesso non c'è neanche il marciapiede si è proprio su strada e le macchine passano accanto, ci sono posti comunque più tranquilli e meglio posizionati di altri, mangerò diverse volte per strada nel corso di questa vacanza. Quel giorno scelsi un piatto di riso con pesce, abbastanza speziato e sopra aveva un uovo al tegamino , giudizio : buono!

Mentre cammino in un di questi Soi assisto ad un incidente stradale, uno scooter sbanda e tocca l'auto che ha di fianco, perde l equilibrio e sbatte contro un auto parcheggiata, subito si rialza il guidatore, lo aiutano quelli della macchina contro cui ha sbandato, si rimette in moto e via, lo stesso fa la macchina, non mi rimane che pensare al poveraccio proprietario della macchina parcheggiata che se la ritroverà con tutta la fiancata strisciata, un bozzo e specchietto rotto.

Passo il pomeriggio a passeggiare, stavolta al fresco , nei centri commerciali , visito Central world e gli altri tra le fermate di Siam e Phloen Chit , in uno di questi cenerò non ricordo dove di preciso, quasi tutti i grandi centri commerciali hanno il piano con i food court dove potete mangiare con la cucina che più vi aggrada, io mangerò thai anche la sera, una zuppa di spaghetti con funghi , costo 280 bth, più acqua e succo di frutta altri 150 , nei ristoranti e nei grandi magazzini il costo del cibo ovviamente aumenta ma come vedete sono sempre cifre irrisorie.
Tornando in albergo mi fermo in un massage shop dove all arrivo una ragazza mi fissava, mi ricordo sempre di quelle che mi fissano e se mi piacciono ci torno
Il massage si trova proprio affianco all albergo, la ragazza di cui parlo era la più carina di tutte quelle che ho visto lì in quei due giorni di permanenza, non una fotomodella , una normale ragazza thailandese alta 1,60 castana, capelli alle spalle, culetto e tettine ok.
La trovo lì all entrata , la saluto, e lei ovviamente mi chiede se voglio un massaggio, cerca di fare la professionale ma tradisce la felicità che io sia lì in quel momento. E' il mio primo massaggio in thailandia e non so nemmeno da dove si cominci, non avevo idee maliziose quella sera, stavo ancora recuperando bene le forze, l'indomani sarei partito per Ayutthaya , così scelgo una cosa molto thai , massaggio Thai appunto.
La ragazza mi fa spogliare , indossare un pantalone per massaggi e stendere sul lettino.
Inizia il massaggio, molto intenso, poi forte, tira spinge, mi sale sopra con le ginocchia , mi si siede sopra e mi piega le gambe, lei abastanza piccolina sento che fa fatica, io sono cmq magro, e a tratti mi fa anche male per la forza che ci mette , quando glielo faccio notare si scusa mi si inchina sopra, stando sul letto con me mentre massaggia , mi fa ridere , é simpatica, parla poco inglese , come me dopotutto ma ci capiamo, ha 32 anni, gliene avrei dati 25. Lei termina il suo lavoro senza nessun extra , io non faccio allusioni , lei neanche, però dice di essere felice perchè di solito ci vanno arabi e indiani (siamo vicino il quartiere arabo) e sono grassi e pesanti, invece con me ha lavorato meglio. Mi rivesto, pago 350 bth e me ne vado a dormire.
Il massaggio mi ha fatto davvero bene, inizialmente ero quasi indolensito ma poi mi sono accorto che mi aveva sciolto completamente i muscoli e le articolazioni.
La mattina successiva parto per Ayutthaya, città situata a circa 80 km a nord di BKK , antica capitale del regno di thailandia, decido di arrivarci in treno , colazione per strada , riso e salsa con pesce e crostacei molto piccante! mannaggia a me e al mio spirito d'avventura , vado a fuoco, per poco non crepo! 60 bht di spesa, non c'è tempo da perdere, prendo skytrain , scendo alla fermata bts del national stadium, da lì in tuc tuc (100bht) arrivo alla stazione. Prendo un treno vecchio e sgangherato, adesso respiro davvero aria di sud est asiatico, mi vengono in mente immagini di vietnam e cambogia anni 70 , il treno si muove alla velocità di una bicicletta, a saperlo avrei preso un pulman perchè arriverò a destinazione dopo 2,40 ore . Le cabine sono all antica, vetri abbassabili, ventilatori sul soffitto, senza porte davanti e dietro, discretamente affollato, davanti a me siede una signora thai sulla 50 con una bambina che si mette a dormire, accanto un signore fa lo stesso, ogni 10 minuti passano diverse persone che vendono bibibte, frutta, pasta, ghiaccioli, un pò di mercato anche sul treno , accanto mi si siede una signora che scopro essere italiana, in vacanza, scambiamo due chiacchiere sulla thailandia e poi sull italia e un pò di politica, la percezione che negli ultimi anni stiano distruggendo il nostro bel paese è comune a molti ormai e spero che a breve ci sia finalmente un inversione di rotta.
Lungo il tragitto il treno fa 4 fermate, piccoli paesi in periferia di BKK , osservo dai finestrini le vecchie case dove la città sparisce ,le campagne , i raccolti, le baracche , la vita di tutti i giorni in thailandia , la povertà .
Scendiamo ad Auyatthya, la signora se ne va in bici, le affittano vicino la stazione , io scelgo una tassista donna che per 1000 bth mi porta a vistiare 4 dei siti di maggior interesse ad Ayutthaya, entro sera devo tornare a BKK , quindi mi va bene così. Ayutthaya sarebbe da visitare con calma, le rovine sono tante e dislocate in posti anche lontani, ma in questo viaggio non ho in programma giorni da spendere quì.
Vedrò la grande Pagoda, il Buddha sdraiato, il grande Buddha d'oro , la testa nell'albero e altri templi che non so dirvi il nome , assaggerò il banana pancake , una frittella dolce di uovo con banana, è assolutamente favoloso. Farò qualche acquisto alle bancarelle vicino i siti archeologici, ci sono scolaresche in visita, i bimbi mi salutano tutti "hello" ogni volta che mi passano davanti, hanno molto rispetto per l'occidentale, alcuni mi guardano come fossi un alieno , non sono abituati.
L accesso ai siti è gratuito , ho pagato solo la mia autista .
Sono soddisfatto della mia gita tra le rovine, mi interessa la storia e la Thai ne offre abbastanza, fattasi sera allungo altri bth alla tassista e mi faccio riportare a Bkk, con il treno sarebbe stata un odissea.
Sono tutto sudato, arrivo all hotel e mentre faccio le scale vedo fuori il massage shop la massaggiatrice del giorno prima, mi nota, mi saluta con la mano e il solito sorriso a 32 denti, penso tra me e me, adesso doccia e poi vado a premiare il suo entusiasmo
Così faccio, entro e mi viene incontro, stavolta scelgo oil massage, mi va spogliare ma mi dice che non ha i mutandoni dell altra volta puliti e se fosse un problema per me, dico no, resto nudo.
Classico massaggio con olio, prima dietro, poi davanti, parliamo , mi dice che è felice sia tornato e aveva paura fossi già partito perchè non mi aveva visto per tutto il giorno, inizia a farmi complimenti , il lettino su cui mi massaggia è diviso da altri da una semplice tenda , lei nel frattempo chiacchiera con le altre massaggiatrici al che si sente un tonfo , lei scoppia a ridere mentre mi è sopra e mi si accascia con la faccia sul mio attrezzo , un secondo e se ne rende conto e inizia scusarsi, le dico che non importa anzi se le piaceva , da lì inizia una serie di battutte , lei parla a bassa voce e continua con le lusinghe , il fratellino mi si sveglia (non so se in quel massage facevano extra o no ma lei da quel momento in poi ha iniziato ad agire come di nsacosto) mi fa capire che lo voleva, io le metto una mano intorno alla vita e la bacio , non potete capire la sua reazione, me lo afferra e inizia e segare e nel frattempo pomiciamo , ma è lei a baciare me, fa tutto lei , inizia a gemere e mi succhia la lingua continua sopra di me finchè non vengo. Poi mi pulisce, ci scambiamo i numeri, le dico che una sera l avrei chiamata, mi rivesto, pago alla cassa come il giorno precedente il costo del semplice massaggio sui 400 bht, l'oil costa un pò di più .
Torno in albergo , vado a dormire.
Domani si parte per Pattaya, ma manterrò la promessa al mio ritorno a BKK

... continua

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
bakekaincontri_mobile

Bella race molto dettagliata, l'inizio sullo skytrain dall'aeroporto a asok me lo ricordo bene anch'io con annessa super aria torrida/umida.

Io peggio di te che poi da asok al mio hotel in sukhumvit 15 (dream hotel) me la sono fatta a piedi con 35° gradi + umidità, 2 valigie e cazzi vari in mezzo al traffico.
Sono arrivato in hotel a dir poco devastato.

Per quanto riguarda il biglietto aereo, ritornerò in thai a fine di quest'anno, faccio 1 mese in thai a cavallo di capodanno, diretto con la thai airways a 530€ con il nuovissimo airbus a350, ma stò giro mi prendo il taxi dall'aeroporto ahaha, non vale la pena fare i morti di fame per 7-8€ in più dopo un viaggio di ore e ore, fuso orario e pesi delle valigie.

Mi preoccupa un pò il caldo che hai descritto, ho scelto accuratamente le date in cui in thai dovrebbe essere più "fresco" (se cosi lo si può chiamare) perchè l'ultima volta che sono stato alla fine di settembre tra pioggia e caldo ho sofferto veramente troppo e chi è stato in thai nei periodi dic-gen-feb li ha descritti come l'estate in Italia come temperature, spero sia così...

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escort_forumit

Bel racconto. In molte cose mi sono rivisto al mio primo viaggio in terra thai.
Condivido quello che dici in premessa è sul forum, anche se comincio ad essere più dell'idea che se anche in molti, come dici tu, si "meritano", le buone informazioni, molti altri secondo me non se le meritano affatto, come dimostrato da varie discussioni sconclusionate anche recenti. Inoltre preferirei che fosse un forum filtrato e non pubblico come è adesso. Questo per me cambierebbe molto le cose. È vero come dici che non bisogna essere razzisti con noi stessi e che non siamo il popolo peggiore al mondo, ma è vero anche che tanti di noi mostrano ostentatamente il peggio del nostro paese e fanno terra bruciata dietro di sé. Discorso lungo che meriterebbe una discussione a parte, quindi mi fermo qui.
Faccio solo un'osservazione sul thermae perché l'ho visitato proprio ieri sera e anche se non è il mio posto ideale ci ho preso per la prima volta una ragazza perché questa volta meritava. Il posto è decisamente japan oriented e lo conoscevo già essendoci stato diverse volte. Ho l'impressione che il tuo sia stato un caso particolarmente fortunato perché non mi risulta che sia un posto in stile "up to you", a me pare piuttosto che sia più con la tendenza agli short time veloci. Una di loro sosteneva che chiedono tutte 2500 per short time, cosa disattesa da un'altra che invece me ne ha chiesti 2000 per due ore. Un'altra 2000 per un'ora e 3000 per 2. Essendo freelancer ovviamente i comportamenti sono diversi per definizione. Nel mio caso era una che diceva di voler racimolare in pochi mesi la cifra per tornarsene al paesello e iniziare il suo business riguardante un suo brand di cosmetici o roba simile. Mah, pare che questa cosa da quelle parti vada di moda.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Escort_directory

Bella recensione... aspetto di sentire il seguito 😁

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_mobile

diario di viaggio molto dettagliato ma effettivamente il prezzo del thermae mi pare un po' basso....

Il mio concetto di Paradiso è fatto di cose per cui si va all'Inferno!

Mi trovi anche su: SexyBangkok.info e su Youtube SexyBangkok Channel

>SexyBangkok Capo Moderatore GnoccaTravels<-<-

DONNA CERCA UOMO
wellcum_discussioni
Escortime

Gran bella recensione @NewCasanova! Grazie per il tuo contributo

Gnoccatravels, il portale dei viaggi della gnocca
http://www.gnoccatravels.com

escorta_mobile

@sexybangkok trovo l'occasione per dirti che ti ho scritto un mp.
Per quanto riguarda la rece leggerla è stato molto piacevole ...bravo !

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
escort_advisor_mobile

Mi congratulo davvero per questa prima parte di recensione. Attendo con curiosità il finale con la massaggiatrice. Mi fa piacere che ti sia trovato bene con la "mia" compagnia, è tra le migliori in assoluto. Piccolo appunto, non mi uccidere che non voglio rompere ma 10 ore da Doha a Bangkok sono un pò tantine... sarebbero 6 / 6:30 normalmente, Lo scrivo giusto perchè sennò chi non lo sa si potrebbe spaventare considerando le 5 ore che ti vogliono per arrivare a Doha dall'Italia. Forza dai, vai col resto

Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
link massaggi mobile

Grazie a tutti

rispondo a pervertbob , jako e sexybangkok

il clima da dicembre a febbraio è caldo secco, quindi diciamo abbastanza fresco per gli standard thailandesi, ma quando sono arrivato io a fine dicembre Bkk era afosa, aria calda giorno e notte ,sicuramente sensazione aumentata dal fatto che provenivo dal clima di dicembre "italiano" , in ogni caso nei giorni successivi l'aria è rinfrescata , lo avrei scritto nella seconda parte , e si stava quasi bene , sicuramente quello è il periodo migliore dal punto di vista climatico.

Il thermae , confermo, è japan oriented e la maggior parte delle ragazze è lì per il short time, forse nella recensione non mi sono soffermato abbastanza perchè mi sono concentrato sulla mia esperienza personale. A conferma di ciò aggiungo che il Ruamchitt, l'hotel sopra al bar, è un continuo via vai di ragazze e clienti, è un bordello in pratica , molti jappi li vedi salire con la ragazza e uscire dopo una o due ore.
Forse si la mia è stata una eccezione, non voglio dsinformare, però è andata così, è stata lei stessa a chiedermi se volevo restasse.

Riguardo ai prezzi, non li conosco, sono andato a naso.. la ragazza che ho scelto mi ha detto che stava lì con le amiche, mi faceva intendere che era un uscita normale ! ovviamente non lo era, ma di sicuro non voleva la prendessi per una pro, anzi.. e quindi mai e poi mai si è neanche sfiorato con il pensiero il parlare di soldi o compensi.
La mattina le ho dato 2000 mentre se ne stava andando, se sono stato tirchio mi spiace SexyBangkok, ma la situazione mi aveva fatto capire che potevo scegliere e l ho fatto dando ciò che ritenevo giusto. Magari di solito prendono molto di più

Ultima cosa, domanda per i moderatori . Oggi o domani scrivo il seguito. Continuo quì con la seconda parte o apro altro thread ??

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Andiamo_mobile_home

Come inizio non è niente male, già sono curioso di leggere il resto.
Grazie anche per qualche spunto che posso prendere... il 1 settembre arrivo a bkk per la prima volta

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escortime
Alfamedic_mobile

si spero vivamente di non soffrire come ho sofferto a settembre scorso dal punto di vista climatico.

Per il thermae pur essendoci passato davanti ogni sera per andare a nana plaza non sono mai entrato, anche se oggettivamente mi avete messo curiosità su questo posto quindi al mio ritorno entrerò per curiosare.

Poi per il resto vedrò, vorrei sperimentare qualcosa di più "particolare", cose che in Italia difficilmente fai, tipo doppio o triplo bjj, gloryhole (sempre con donne), o milkin table, magari anche un bdsm leggero dalla parte master ehehe.

ciao aspetto il seguito (scrivi pure qui)

DONNA CERCA UOMO
Escort4you

@maverickvigna

hai perfettamente ragione .. ho fatto confusione, sono passati 7 mesi e ricordo perfettamente che sono arrivato a Doha di sera, ripartito di notte dopo 2 ore e arrivato Bangkok ad ora di pranzo, quindi ho scritto 10 ore ma non si contano così le ore ed effettivamente di viaggio sono 6,30 XD
mi hanno ingannato gli orari locali

bakekaincontri_mobile

non devi parire un altro post ma continuare su questo qui il racconto (se vuoi)

Il mio concetto di Paradiso è fatto di cose per cui si va all'Inferno!

Mi trovi anche su: SexyBangkok.info e su Youtube SexyBangkok Channel

>SexyBangkok Capo Moderatore GnoccaTravels<-<-

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
escort_forumit

Seconda parte :

Mi alzo alle 9.00 faccio colazione di corsa, preparo la valigia , prendo lo skytrain e scendo alla stazione di Ekkamai, ad ekkamai ci sono gli autobus, i taxi, i minivan e da lì con uno di questi mezzi si parte verso altre destinazioni.
Io sono diretto a Pattaya e la soluzione più economica, ma veloce , che trovo è il minivan.
Pago una sciocchezza , adesso non ricordo di preciso ma sui 200 -300 bht , sul mezzo oltre a me saliranno altre 8 persone più il guidatore, c'erano 3 thai , due ragazze giapponesi in vacanza, un americano e altri due tizi, i bagagli uno sopra l altro sistemati da un campione di tetris non mi capacitavo a come sono riusciti a far entrare tutto e noi abbastanza accalcati in quel mini pulmino.
Per fortuna l'aria condizionata funzionava bene, l'autista guidava come un matto, mi sembrava di assistere a una gara di f1 dove io ero il passeggero anomalo! era costantemente a tavoletta , a tratti faceva paura avrà fatto qualcosa come un sorpasso ogni 10 secondi , usava sempre la corsia che trovava libera per superare tutti quelli che aveva in torno, che i thai guidano male e stranamente lo avevo già notato ma questo era indemoniato sembrava dovesse rispettare una tabella di marcia ma doveva anche recuperare il tempo per delle strane soste, infatti durante il tragitto ha fatto tre fermate, una per fare carburante, e altre due per lasciare dei soldi a dei tizi in motorino ai bordi della strada! pedaggio?! mafia?!
Nel frattempo penso alla qualità del minivan , giapponese , ma non so quanto sarebbe durato usato in quel modo, freni, frizione e motore portati al limite proprio. Penso anche ai tre giorni appena trascorsi e già immagino Pattaya, vedo le strade, i baretti, i gogo , lk metro , beach road, walking street, ho tutto in testa, è come se ci stessi tornando e non andando per la prima volta perchè me la sono studiata bene e devo ringraziare questo forum e youtube.

Circa 2 ore e mezza e arriviamo fuori Pattaya , il minivan non prosegue oltre , ci molla in una piazzola polverosa in mezzo al nulla (ecco adesso tirano fuori le pistole e ci derubano tutti, penso per un secondo) no non va così, lontano c'è un capannone con dei camion modificati per trasportare le persone, non so come chiamarli, li chiamerò carri bestiame XD o tuc tuc di pattaya! questa cosa mi infastidisce non poco, praticamente ci hanno lasciato lì per fare lavorare anche questi altri , forse quì inizia la zona di un altra banda! ovviamente dico questo in modo ironico ma non credo di andarci troppo lontano
Salgo sul carro, così fanno anche gli altri, un tizio che parla un pò di inglese e cerca di apparire sorridente ci chiede il nome dell hotel in cui dobbiamo andare e da lì parte per il giro che porterà tutti a destinazione. Costo : non ricordo di preciso, ma siamo sui 150-180 bht. Nel tragitto mi godo le due belle giapponesine che ora ho di fronte , che cazzo ci vanno a fare due ragazze giapoonesi a pattaya? a vedere la spiaggia? perchè lì son scese.. vabbeh .
Io vengo scaricato in Soi 8 , avevo prenotato 3 giorni al Eastiny seven hotel, 40 euro a notte, tra beach road e second road, in mezzo a tanti baretti.
Soi 7 e soi 8 sono famosi per questo, tanti tanti bar , all aperto o no, atmosfera di festa tutti i giorni , ma non il caos di walking street, ragazze tante , non tutte belle, qualità non elevatissima ma che ti piacciono ne trovi sempre , e poi è una zona che ritengo easy, è semplice fare tutto, sotto l'hotel hai i baretti se vuoi bere, le ragazze dei baretti se ti vuoi divertire, la musica se vuoi ballare, i massage non mancano, anzi, potrei dire che la strada è composta così: bar, massage, bar, massage, lavanderia, bar , bar , massage , hotel. Ci sono anche un paio di seven eleven e family mart (per chi non li conosce sono i super mercati thailandesi, che vendono un pò tutte le cose occindetali confezionate, bibite gassate, integratori, succhi di frutta, acqua, birra, caramelle , gomme da masticare, fazzoletti, sapone, profilattici , li usavo soprattuto per questi ultimi) , tutto concentrato in due strade parallele e comunicanti tra loro, Soi 7 e soi 8 appunto.
Chek in in hotel, lo stavano ristrutturando, perciò dove probabilmente ora troverete il bancone non c'era nulla all epoca e il chek in lo facevano in una stanzetta esterna accanto all entrata principale, grazie a ciò nelle sere successive, non che ce ne fosse bisogno, riesco a portarmi in camera le ragazze anche senza fermarmi a fare i soliti controlli di rito, bastava passare quando non guardavano o far passare prima la ragazza e dopo un pò te , con il senno di poi mi pento di non aver sfruttato la situazione per sgattaiolare portando un intero gruppo di ragazze tutte insieme per un'ammucchiata! eh già.. con il senno di poi le cose si fanno sempre meglio, se rivivessi la mia vita ora starei molto meglio, ma non si può quindi impariamo dall esperienza fatta e andiamo avanti.
Vado in camera e mi doccio , riscendo e vado a mangiare da AROY DEE, lo trovate dall altro lato di second road , partendo da soi 8, mangerò quasi sempre quì in questi giorni e maledetta la volta che ho cambiato. In questo ristorante lavora una bella squadra di signore thai che sanno fare il loro mestiere, ovviamente si mangia principalmente thai ma servono anche pizza e qualche piatto inglese. Gli ingredienti sono freschi , il posto è carino perchè semi aperto, mangi con il venticello che soffia dal mare , con il caldo fa piacere, anche se davanti hai la strada costantemente trafficata. A Pattaya comunque , climaticamente, si sta meglio, c'è sempre vento, almeno respiri, e non c'è afa.
Da aroy dee con 150 bht mangi, poi a seconda della complessità del piatto puoi spendere anche tre o quattrocento , accanto ci sono altri ristoranti e così tutto intorno, pattaya è un concentrato di locali , ristoranti, hotel e ogni cosa per il turista, tutto orientato ad ospitare il visitatore, una città costruita per questo e che vive di questo.

Nel pomeriggio mi dedico a passeggiare per i Soi vicini andando alla scoperta di qualche curiosità o quealche ragazza che potesse conquistarmi, camminando scopro che i kilometri percorsi ad Ayutthaya su e giù per scale e salite varie , senza quelli di Bkk su e giù dalle varie fermate BTS ( si , ho camminato tantissimo in questi primi 3 giorni) mi hanno provocato una specie di affaticamento o contrattura al polpaccio che tira e fa male ad ogni passo, già il giorno prima aveva iniziato a darmi fastidio , adesso inizio quasi a zoppicare, mi fermo a prendere da bere e poi mi butto in un massage , l' Anna Massage in soi 8 , insegna rosa. Quì ci lavorano tante ragazze anche se il massage è piccolino, scopro nei giorni seguenti che turnano anche quindi non trovate sempre le stesse a tutte le ore , di davvero belle non ce ne sono o io non ne ho viste, perchè ci sono andato allora? volevo un massaggio per la mia gamba, e ho scelto uno di quelli che mi sembravano "più massaggi" di altri , non so se mi spiego e poi facevano anche lavanderia così approfitto per lasciargli i panni sporchi. Beh sarò fortunato ma sono rimasto soddisfatto dalla mia scelta, mi accoglie una ragazza , mi fa accomodare su una poltrona , inizia a lavarmi i piedi e poi a massaggiare , accanto ho un altro ragazzo con una massaggiatrice più vecchia, sui 50 forse. La mia è molto brava, dopo tutto quel camminare le sue mani sui miei piedi erano il tocco di un angelo, tutto perfetto finchè non arriva al polpaccio, appena preme lì urlo! era davvero infiammato, non potevo toccarmelo neanche io ,faceva un male cane, così prova ad ammorbidirlo con delicatezza ma ogni volta che tornava in un certo punto saltavo dal male, allora interviene la massaggiatrice anziana , inizia a studiarmi la gamba, mi passa le mani lungo le fasce muscolari e ogni volta si sposta di un millimetro per trovare nodi e irrigidimenti fino a quando trova l origine del dolore e capisce dove premere per non farmi troppo male, continua per un pò e poi lo mostra alla ragazza giovane in modo che potesse continuare lei. Morale della favola il massaggio dura più del dovuto , pagherò cmq per un semplice foot massage quei 200 bth, ma cosa importante è che mi sistemano la gamba, le loro sapienti mani riescono a sciogliermi del tutto il muscolo ed esco da lì rigenerato , cammino un metro da terra, sono leggero. La massaggiatrice anziana è una vera professionista , se ci capitate e vi serve un vero massaggio, non ricordo il nome, ma è la più vecchia di tutte all'Anna massage di soi 8.

La sera ,dopo cena , vado in walking street , esplosione di luci , colori, musica , tanta tanta gente , riconoscevo i locali visti su youtube, tra la folla si notano tanti indiani, qualche cinese e giapponese, occidentali non mancano mai la maggioranza delle persone su strada sono asiatiche , a tratti mi pare di stare al mercato cittadino del giovedì dove vivo , un mendicante sul marciapiede, lo storpio al centro della strada che crea un isola spartitraffico intorno a lui, i thai con i braccialetti e gli orologi , i bambini che ti devono appioppare qualche aggeggio futile , però walking street è tanto da vedere tutto su una volta e difficile da descrivere , ristoranti, discoteche, go go, poi tante ragazze vestite da scolarette o hostess, cameriere con in mano cartelli dove indicano prezzi e fanno pubblicità al locale per cui lavorano, quelle che ti chiamano per farti entrare ,vedi passare le pro con i clienti, a un certo punto c'è il bar delle africane, poi quello dei ladyboy, poi quello delle russe, è pieno di russe quì e da quello che so costano il doppio o il triplo delle thai. Una via, un mondo, c'è tanto e per tutti i gusti, è un mix di mercatino, sagra del paese, bordello a cielo aperto, sfilata di moda , via dello shopping, ritrovo per guardoni, circo e puttaniao, difficile da sintetizzare in un unica parola.
Tornando indietro mi fermo al bar delle africane dove vedo più che discrete ragazze nere, so di essere in thai e qualcosa ho già combinato con le thai , qualcos altro combinerò poi, con un africana non sono mai stato , le statue d'ebano mi piacciono molto , così decido di sfruttare l'occasione. Mi avvicino al banco del bar passando accanto a una di quelle che mi piacevano , ma a tutto pensavo tranne a quello che farà! come vede che le passo lentamente a lato allunga la mano e mi afferra il braccio , mi tira (eh si, sono forti le nere XD ) vicino a lei , dice "ciao" mi invita a sedermi, inizia subito a parlarmi facendo domande , le solite cose, che fai da dove vieni, passando velocemente al sodo , prende da bere, ovviamente pago io, mi fa prendere da bere, ovviamente ripago io, capisco che è la prassi del bar se ti fermi a parlare con una ragazza , non la capisco bene , ha uno specie di slang strano tipo gli americani, sarà l'inglese africano. Mi chiede cosa voglio fare, cosa vuoi fare tu ? le faccio io, vuoi scopare con me? , mi risponde , dico ok, e mi chiede quanto tempo , le dico un paio d'ore , ma non le va bene, inizia a fare "ma come ?! così poco? solo una scopata?! e dai" e comincia ad arruffianarsi , allora vada poer tutta la notte e mi spara 3000 , io sorrido e le dico 2000.. fa l offesa, mi mette la mano sulla coscia, ripete 3000, io dico 2000 è abbastaza , io ti piaccio! fa finta di sbuffare, prende la borsetta e si alza.. mi guarda e fa " allora, andiamo..? "
La prendo per mano e percorriamo walking steet in direzione mare , scambiamo altre battute, lei con i tacchi è più alta di me, ha i capelli lunghi ma raccolti in quelle acconciature africane con le treccine piccole e portate tutte avvolte sopra la testa , è magra ma ha un bel culo, non piccolo, ha la seconda di seno , poi mi dirà di avere 24 anni, è quì da una settimana ,viene dal centro africa, non dico il paese non vi arrabbiate ma ho molto rispetto per tutti quindi preferisco dare meno info personali possibili.
Camminando mano nella mano e parlando, io seguo lei, lei segue me, alla fine arriviamo in un vicolo cieco dove uno fa all'altra " e adesso?" e ci facciamo una risata XD. Beh sono un pò imbranato e ste cose mi capiteranno spesso, le situzioni mi prendono e poi succede sempre qualcosa di divertente, ma quasi sempre mi aiutano a spezzare la tensione e creare feeling con le ragazze.. prendiamo due moto taxi, le auguro buona fortuna ridendo, giungiamo salvi in hotel, ci facciamo una doccia e via sul letto.
Ragazzi , le africane sono davvero affamate , si fa fatica a stargli dietro..e te le puoi fare quante volte vuoi ma ne vorranno sempre ancora. Fisicamente sono forti e vivino l'amore molto in modo fisico.
Dopo le danze me la coccolo e lei mi racconta un pò la storia della sua vita, si commuove, la incoraggio con tutto me stesso e provo a darle dei consigli più utili possibili per la sua situazione e anche semplici in modo che li comprenda e li metta in pratica, purtroppo queste ragazze non hanno cultura, ne istruzione, alcuni dei problemi sono dovuti alla totale mancanza di capacità di programmare il proprio futuro o di fare qualcosa di costruttivo, poi si aggiungono la povertà e le situzioni disastrose dei loro paesi. Le ho fatto acquisire fiducia in se stessa, dato un pò di coraggio, detto cosa fare nell immediato. Si addormenta.
La mattina nuovo giro e poi se ne va.

Mi alzerò tardi, ormai mi sono acclimatato , sto da favola in questo posto, la gamba va molto bene , colazione-pranzo e via al Central festival di Pattaya, classico centro commerciale, almeno sto un pò fresco nelle ore centrali del giorno, poi faccio un giro al bazar lungo la second road prima dei soi 10 e 11 , lì compro un pò di souvenirs. C'è la venditrice che parla un pò italiano e fa "molto buono , molto buono, costa poco poco" alla fine mi porterà via 1000 bht tra statuette, bracciali, quadretti, ecc.
Cena come al solito da Aroy Dee , poi giro di vasca in soi 7 ed 8.. nella seconda metà di soi7, verso il mare, ci sono i bar dei ladyboy, alcuni anche notevoli, beh ogni volta che passerò lì verrò fermato, preso per le braccia, invitato a bere con loro , ogni volta mi toccheranno il pacco, alla fine della mia vacanza posso tranquillamente dirvi che se 10 ragazze me l'hanno preso in mano, lo stesso hanno fatto ahime molti più ladyboy!!
Mi aggredivano letteralmente, inizialmente era divertente, perchè io sono molto tranquillo e buono, dicevo no grazie, sorridevo e andavo avanti, un paio di volte mi hanno fregato con il trucchetto guarda là, e via mano sul pacco, altre volte con altri sistemi, altre volte ancora mi facevano gli agguati due mi abbracciavano e un altra mi toccava! a una certa ho iniziato a guardarli storto , a dirgli a distanza "non sono interessato" e come allungavano le mani alzavo la voce "NOOO" così si fermavano, a volte aggiungevo " è mio non tuo" qualcuno si è scusato, altri si allontanavano rinunciando. Nei giorni successivi ci provarono di meno, ormai mi conoscevano, e spesso mi bastava dirgli " sono sempre io" e fare no con la mano. Mi spiace essere duro, ma se non avessi usato un pò di polzo era una tortura ogni volta. Occhio che i ladyboy sono molto permalosi, io non li ho mai offessi, mai detto "mi piacciono le femmine" loro si sentono femmine, mai fatto battute, li ho visti quasi aggredire e insultare uomini che semplicemente avevano fatto notare il loro essere trans, o che li imitavano, quindi rispettate tutti ma fate capire cosa volete.

In un bar più avanti vengo abbordato da tre ragazzine, sulla ventina, bassime, carucce, mi prendono e mi portano praticamente al tavolo da loro, mi lascio trascinare , inizia ad essere tardi, non mi oppongo. Offro da bere, una mi si mette vicina vicina e rimane ad intrattenermi, le altre tornano a caccia, drink per me, drink per lei, altro drink, alla fine erano succhi di frutta, io bevo poco, avrò pagato 80 bht a bicchiere, parla pochissmo inglese, ci capiamo un pò a gesti, le dico che vado a letto, lei vuole venire con me, come dirle no.. pago barfine 300 bht e saliamo.
Lei ha 21 anni, si fa fare un pò tutto ma non sa fare niente bene, rigida , non sapete quante risate ci siamo fatti a letto anche solo per incastrarci nelle posizioni giuste, poi lei non capiva, e niente mi sono divertito lo stesso ma diciamo in modo alternativo. L'abbiamo fatto diverse volte, e a tratti erano le comiche. La mattina le do 1000 bht e la saluto. I giorni successivi scopro che avrebbe voluto rivedermi , mi spiace ma senza poter comunicare e con quell inesperienza non mi andava, amo la partecipazione e il feeling che si crea, per questo io ovunque vado scelgo ma mi faccio anche scegliere , faccio il primo passo ma poi aspetto che facciano loro il secondo, scelgo tra quelle che mi piacciono di più ma non per forza deve essere la più la bella, deve essere una delle belle che mi ha scelto, in questo modo casco quasi sempre benissimo, perchè sono voluto e le prestazioni sono ottime, in questo caso magari ero voluto ma io non mi son fatto trascinare non ho scelto e la poca comunicazione ha fatto il resto, non riesco a creare feeling se non ci si capisce.
Il giorno successivo andrò a provare altri massage con happy ending, non ricordo più i nomi ma parliamo sempre di soi 7 e 8, mi piace farmi massaggiare , e mi spremeranno a dovere, di solito pagavo 300-400 per il massaggio e altri 500 per l extra, a volte mi hanno chiesto anche 1000 ma trattando ho sempre chiuso a meno il max che ho dato per extra è stato 700 e ho notato che difficilmente fanno bj, dopodichè lascerò questa zona per spostarmi nei pressi di LK Metro e li avrò altre avventure e disavventure nel vero senso della parola, stanno per cominciare i miei giorni più duri in Thailandia.

...continua

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Escort_directory

letta tutta in un fiato.

Ho iniziato a sognare ad occhi aperti leggendo riga dopo riga, grazie ancora per questa recensione spettacolare soprattutto su Pattaya che ahimè sono stato li solo una sera in gita da bangkok dove ho pernottato tutta la vacanza.

Per il resto, mi ci rivedo molto anche per quanto riguarda la scelta delle ragazze e delle ladyboy ahahah, ogni volta a nana plaza per smaltire l'alcool mi facevo i giri all'interno e finivo dove stavano le ladyboy che puntualmente mi toccavano il pacco, a volte infilavano la mano proprio dentro e io che con forza dovevo cacciargli fuori la mano ahahaha.
Anche per quanto riguarda il feeling è una delle prime cose che guardo.
Aspetto con ansia il continuo su lk metro

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Alfamedic_recensioni
wellcum_mobile

Lozio
09/08/2017 | 06:34
Pattaya |  26-35
Silver

bella recensione,una bella esperienza...in soi lk metro si trova bella roba
aspettiamo il seguito

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escortime

recensione che si legge con piacere!!!
anch io ho visto le africane in WS alcune le ho trovate proprio belle ma mi davono l idea di essere molto scazzate !!

DONNA CERCA UOMO
escorta_mobile

Grazie, mi fa piacere che a qualcuno piaccia il mio racconto e scusate se non sono abbastanza preciso.

@dan13
si spesso hanno quell atteggiamento di sufficienza e sembra che stanno lì a rompersi le palle , ma se ti butti in mezzo a loro vedi che sono simpatiche e si accendono
è che hanno modi molto diversi dai nostri e dalle thai , sono fisiche anche nei modi di fare le africane , non sono certo le donne più fini del mondo ma lati positivi ne hanno , sono molto calde e alla mano

escort_advisor_mobile

Bella rece e complimenti per il modo che hai di esporre le tue sensazioni!
Letta tutta d'un fiato pure io...waiting the story....

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
link massaggi mobile

grande...bella rece, me la sono letta proprio volentieri, mi hai fatto tornare in mente le emozioni della novità...della prima volta in thai...devo aspettare ancora un mese e mezzo e poi il 5 ottobre si torna in thai...bangkok e pattaya atto secondo...non vedo l'ora...
aspetto il seguito della tua storia...

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
moscarossa_recensioni
Andiamo_mobile_home
Alfamedic_mobile

Grande recensione!complimenti!qualcuno conosce nome e indirizzo del bar delle africane??

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escort4you

andando dal marine all'ex Tony, lato Tony. ... dopo 150 metri dal marine. .. sotto le piante

DONNA CERCA UOMO
bakekaincontri_mobile

Forse anche meno di 150 metri

bakekaincontri_mobile

Parte terza

Arrivo all'incrocio tra soi Buakhao e soi 13 in taxi , non avevo prenotato nessun hotel in zona da casa , entro leggermente in soi 13 , da lì inizia l'angolo di strade che formano LK metro.
Mi fermo un attimo a pensare di fronte al subway , lì accanto c'è l'entrata di un albergo con sedie e tavolini all'aperto , la signora alla reception mi permette di usare il wi-fi , alla fine decido di premiare la sua gentilezza prendendo quì una camera per un paio di giorni , il posto si chiama Charlie Place. Stanze nello standard medio di pattaya, un pò meno nuove e belle di quelle che avevo affittato fino ad ora ma complete di tutto, in cambio costano molto meno, io me la sono cavata con 23 euro a notte.
Nella scelta delle camere io punto molto sullo spazio e sul bagno, non chiedetemi perchè ma mi deve piacere il bagno per scegliere quella camera.
L'hotel è pieno di tedeschi , una comitiva , non immaginate a che scene ho assitito quel giorno e l'indomani. A parte che erano abbastanza molesti e caciaroni, alla faccia di chi critica gli italiani e a riprova che tutto il mondo è paese e anche peggio, a volte scendevano all entrata con delle borse , si sedevano e tiravano fuori dei salami giganti incartati con la stagnola XD si mettevano lì ad affettarli e a bere birra mentre urlavano strane frasi in quella lingua tutta tranne dolce che è il tedesco. Un altra volta ne becco uno di mattina abbastanza presto, le 9 , quasi tutti dormono , sempre di sotto con la sua donna thai, sulla 35ina, mentre gli lecca i capezzoli!! un altro sulla 50 scende con la sua ladyboy più alta e più muscolosa di lui che comunque era un tedesco di 1,85 , insomma ce n'è per tutti i gusti.
Per pranzo mi prendo un panino al subway, per cambiare dopo giorni di cucina thai, per riassaporare un pò di gusti occidentali, certo però che hanno le braccine corte al subway, nel panino 2 olive contate, 2 peperoni, 1 fetta di prosciutto , un velo di maionese , si son sprecati!
Nelle ore successive mi faccio un giretto per LK metro, tanti locali, tanti gogo, molti sono ancora chiusi perchè è giorno , la zona è piacevole si intravedono già belle ragazze fare avanti e indietro, mi fermo a prelevare al bancomat.. qualcosa non va, mi rifiuta la carta. Cambio bancomat, questo non me la legge proprio . Faccio altri due passi ne provo un altro ancora sperando fossero rotti loro e non la mia carta , niente. Cambio carta, faccio la stessa cosa e stesso risultato.
Io ero partito con una parte di soldi liquidi e due carte, una postepay e l'altra della mia banca. Nei giorni precedenti ho usato i liquidi e ho prelevato un paio di volte (una volta a BKK e una a Pattaya) , ma oggi entrambe le carte non funzionano ed in tasca ho solo 1000 bht !
Decido di contattare il centro assistenza poste e successivamente la banca, ho letto che in alcuni casi gli istituti di credito bloccano le carte quando avvengono prelievi da paesi del terzo mondo o a rischio frode. Niente, le carte non sono bloccate , la cosa più probabile è che si siano smagnetizzate, entrambe , si è sfiga! Voglio comunque accertrmi che non siano state clonate o altro ma dovrò aspettare l'indomani in quanto ormai si è fatta sera e gli uffici chiudono.
Ceno e un pò preoccupato e rattristato vado a fare due passi in walking street, evito lk metro perchè non ho una lira e vedere tutta quella bella roba che per me è novità assoluta e non poter fare niente sarebbe troppo duro, tanto starò quì altri giorni e appena risolvo andrò a battezzare questo angolo di mondo mi ripeto a mente, insomma teniamocelo caldo senza anticiparci troppo e intanto vado a passare il tempo dove la confusione regna sovrana in modo da coprire e zittire anche i miei pensieri e le mie preoccupazioni sul proseguio del viaggio.
Passeggio osservando le più svariate situazioni, persone e atteggiamenti ridicoli , curiosi , cafoni , gentili, permissivi, accoglienti, imbarazzanti.. posso vedere ma non toccare , lo so . Arrivo al bar delle africane , c'è la mia amica, mi sorride e mi invita tutta felice a sedermi , dopo due frasi di circostanza le dico che ho un problema , glielo spiego , spero di risolvere in un paio di giorni , altrimenti mi faccio rimpatriare! dico scherzando .. la sua reazione come sempre da quando l'ho incontrata la prima volta mi sorprende. Tira fuori il portafogli dalla borsetta e tutta preoccupata mi dice che se non ho soldi me li presta lei , è felice di farlo e poi glieli ridarò! beh, io ho apprezzato moltissimo il gesto , ma a tratti mi sembrava di essere su scherzi a parte! XD cioè , ero dall'altra parte del mondo, lontano da tutti e da tutti i problemi ,dove non conoscevo nessuno, in un paese dove è sempre estate e le prostitute davano i soldi a me! ahahahahahahahah
ditemi .. sono in paradiso?! è un sogno?! non svegliatemi più XD. Trovavo tutto assolutamente esilarante, beh io sono un tipo che se le cose gli vanno male male male ride, colgo l'ironia del destino ed è un pò come il ridere per non piangere (tanto se piangi non serve a niente) ma io rido proprio di gusto , alcune "tragedie" hanno un non so che di divertente, a ciò aggiungiamo quello che sto vivendo ora ed è fatta! . Ovviamente nonostante tutto questo che mi frulla in testa , io di fronte a lei sono serio e la ringrazio sinceramente , ma rifiuto. Non posso accettare, mi ricordo anche del suo momento di sconforto e apertura quando ha dormito con me , so che ho toccato le corde giuste con lei e ora magari si fida e mi vede come un amico, ma io non sono in una situazione così disperata da accettare aiuto da una ragazza che fa la pro per vivere, alla fine i soldi per mangiare (poco) un altro paio di giorni ce li ho! XD
Vabbè, scambiamo altre due battute poi decido di salutarla anche perchè il bar pretende consumazioni , lei però non vuole me ne vada, mi chiede come mai non la invito a venire con me.. non ho soldi , le ripeto .. lei mi dice , continuando a sorprendermi "non mi importa, voglio fare l'amore con te stanotte" , le chiedo se è sicura, le dico anche che non le conviene, ma insiste, allora ok andiamo.
Notte di danze con la pantera , lei solita passionalità e forza , poi mi mostra le foto della sua famiglia, della sua terra, condivide con me pensieri, mi abbraccia , inizio a pensare che si creda di essere la mia fidanzata.
Alle 10 di mattina se ne andrà, non prima di avermi dato il suo numero di telefono e il suo facebook , ovviamente vuole continuare a vedermi.Io in camera avevo 400 bht , mi sembrava davvero brutto mandarla via senza niente, neanche i soldi del taxi, la sera prima l'aveva pagato lei , così glieli dò. A me rimane il minimo indispensabile per non morire
Mi preparo , vado a pranzare dopo un paio d'ore al ristorante di fronte al Charlie Place , mi sembra di ricordare Dragon steakhouse o qualcosa del genere. A servire c'è una ladyboy alta tipo 1,90 .. gli estrogemi ai thai fanno male , anche in walking street ho visto dei ladyboy notevoli ma quello che risalta sono le dimensioni. Se dovessi fare una squadra di calcio o meglio basket in thai la farei con ladyboy , sovrastano in tutto e per tutto i maschi.
Prendo un Pad Thai , l'ho mangiato altre volte durante il mio soggiorno , quì è anche estremamente abbondante , da bere acqua, di solito evito il ghiaccio , pochissime volte in thai ho bevuto bevande con il ghiaccio e mai acqua e ghiaccio, ma questa volta me la servono così , non ho voglia di richiamare la cameriera, ho altri pensieri in testa, le carte , i soldi. Beh , non ho capito di chi sia stata la colpa precisamente , ma questo sarà il mio ultimo vero pasto in thai! più tardi scoprirete perchè.
Il pomeriggio lo dedico a capire se mi hanno clonato le carte, devo aspettare una certa ora perchè in italia aprano gli uffici , subito dopo mi reco in un centro commerciale dove al 5 piano ci sono tutte le principali banche thailandesi , assicuratomi che è tutto ok cerco il modo per avere dei soldi , non ne trovo nessuno valido e veloce tramite banca , servono sempre 3-4 giorni o più, l'unica soluzione che mi resta è western union consigliatomi dal gentilissimo impiegato della mia banca , ma i problemi non finiscono perchè da casa non risponde nessuno, sono tutti a lavoro e sicuramente per oggi (ora thailandese) non riusciranno a mandarmi i soldi . Lo faranno in serata quando ormai quì sarà notte fonda.
Sono abbastanza incazzato per questo inconveniente e un pò arrabbiato con me per non aver pensato ad una soluzione prima , sicuramente fino a domani non avrò soldi, in più è tutto il pomeriggio che ho pancia e stomaco gonfi, inizio ad avere la nausea , penso anche che l'aria condizionata del centro commerciale non mi stia facendo bene così torno in hotel. La nausea aumenta, sto male . Vado al bagno , mi svuoto ma non risolvo, sicuramente ho mangiato/bevuto qualcosa che non andava bene. Si fa sera , le 21.00, sono pallido , non ce la faccio più, inizio a vomitare , vomiterò tutta la notte, avrò anche la dissenteria , mi salirà la febbre , dormiro vestito e coperto dalle lenzuola tremante con condizionatore spento e minino 30 gradi in camera. A tratti penso di andare in ospedale , mi sembra di non essere mai stato male in questo modo. Non mi restano liquidi in corpo, e neanche riesco a bere altrimeti rigetto tutto, uso l aqua per bagnarmi le labbra e sciaquarmi la bocca.
La mattina sono uno straccio, non ho la forza per stare in piedi, ma neanche seduto, sono morto.
Dopo svariate ore riesco a vestirmi e uscire , vado in farmacia , spiego tutto alla dottoressa , mi da delle pastiglie , una sorta di antivomito e antipiretico, da questo momento in poi tutte le persone che incontrerò mi faranno la stessa diagnosi , INTOSSICAZIONE ALIMENTARE, non un semplice aver mangiato qualcosa di sbagliato o bevuto acqua fredda per capirci, ma vero e proprio avvelenamento da cibo contaminato.
Prima di partire per la thai avevo stretto amicizia via social con un paio di ragazze di BKK , ragazze normali, studentesse , amiche con cui sapevo non avrei combinato nulla ma che comunque volevo conoscere per visitare insieme la città, farmi conoscere posti particolari, darmi consigli su come muovermi ecc. Decido che ora è il momento di iniziare a sfruttare queste amicizie , scrivo ad entrambe , vado al sodo , confermano quello che ha detto la farmacista e mi consigliano altri due prodotti che loro in famiglia hanno usato in passato. Uno è fotocopia del nostro biochetasi in bustine , l'altro è un liquido bianco che associo al malox, in pratica servono entrambi per calmarmi nausea e dolori allo stomaco e pancia e riequilibrare l'apparato gastrointestinale.
Vado con molta fatica da western union a ritirare i soldi , mi servono per le medicine e per prolungare di un altro giorno la permanenza in questo hotel anche se volevo cambiarlo, non era male ma l'acqua della doccia non aveva un buon odore non so se dipendesse dalla zona o solo dall hotel e adesso che stavo male iniziavo a stare molto più attento a tutto , ma ora proprio non avevo le forze per fare valigia e spostarmi altrove.
Passo tutto il resto del giorno fermo a letto a soffrire, a pattaya avevo ancora tante cose da vedere e tra problemi con le carte e ora questo ho perso 3 giorni di vacanza, mi sarebbe piaciuto andare a koh larn, fare un salto anche a koh samet che si trova di fronte rayong, è anche parco nazionale, metterò da parte tutti i miei progetti, ora la priorità è sopravvivere e rimettermi in forma prima del mio rientro in italia.
Ceno con due pasticche e una bustina solubile che berrò a un sorso ongi 5 minuti, altrimenti come è entrata esce.
Passo l'indomani quasi allo stesso modo, i miei pasti saranno i farmaci, faccio due passi in soi Buakhao per sgranchirmi le gambe, dopo 50 mt sono stanco morto.
La mattina seguente prima di pranzo lascio l'hotel, decido di tornare in soi 8, 1 perchè sono sicuro che l'acqua è buona, 2 perchè so che se ricomincerò a mangiare, da Aroy Dee non ho mai avuto problemi.
Trovo una camera libera al Punyapha , 35 euro a notte , hotel carino, camere stile moderno ma non nuove, bagno bello e grande.
Provo a mangiare ma niente, mi sento male dopo un boccone, mi butto sulla frutta. Ananas sarà il pranzo e la cena per almeno due giorni, eh già ragazzi, ero ridotto davvero male, la frutta era l'unica cosa che tolleravo.
Nel pomeriggio vado a visitare un posto che desideravo vedere da tempo, nella zona di Nakluea sulla costa sorge il santuario della verità, un grande tempio interamente fatto di legno e ricoperto di incisioni e sculture sempre in legno.
Il luogo è molto bello, incantato, tra la vegetazione lussureggiante della costa e il mare, il tempio è bellissimo, los tanno restaurando mentre lo visito, ogni tot anni sosticuiscono i pezzi vecchi con altri nuovi identici.
Farò varie soste per sedermi, ho il fiatone semplicemente camminando , se già prima della notte infernale con la febbre ero un pò debilitato dal caldo , dal sudare tutti i giorni, dalle lunghe distanze percorse a piedi, dalla dieta thai che è priva di sale e povera di grassi e io già sono magro di mio, insomma adesso dopo esser stato male e due giorni di digiuno sto davvero a terra, avrò mille carenze , ho perso peso e tono muscolare anche in modo evidente, ho la faccia scavata. Prendo un pacchetto di crakers ne mangio uno, sono sazio fino a sera.
Rientro in hotel, mi sciacquo , passo la serata nei baretti mangiando ananas , mi sta trornando la voglia di femmine, in realtà non se ne è mai andata ma non ho proprio la forza e via a letto.
Di mattina sto leggermente meglio , colazione con frutta e decido di togliermi uno sfizio , vado a provare un massage parlour , almeno lì il grande del lavoro lo fa la ragazza e io mi faccio coccolare, penso, poi ho in mente i racconti di chi ci è stato e ne parla come di un sogno, il massaggio corpo a corpo , il bagno insieme, devo andarci assolutamente anche perchè domani lascerò Pattaya per rientrare Bkk e lì devo fare altre cose.
Scelgo l'honey 2 in soi honey , non ho una grande cultura riguardo questi centri ma sapevo ce fossero diversi e ho scelto uno di quelli che mi sembravano migliori e più comodi da raggiungere. Ci arrivo alle 12, hanno appena aperto, le ragazze stanno ancora arrivando, la mamasan mi accoglie gentilmente e calorosamente, è come entrare nella hall di un hotel a 5 stelle , ragazze e ragazzi in divisa molto elegante , divani e poltrone al centro, sui lati delle gradinate rialzate e piene di cuscini dove sostano le ragazze in attesa di essere scelte.
All inizio la qualità era bassa, sapevo che in questi posti tendono ad esserci ragazze un pò più mature e spesso abbondanti, per il massaggio essere abbondante è quasi un vantaggio , a me piacciono non troppo formose però e di sicuro non grasse, non mi importa enmmeno che abbiano le tette grosse e di tettone lì ce ne erano parecchie.
La mamasan mi chiede se può offrirmi qualcosa, le dico che non sono stato molto bene, prendo un tè. Resta vicino a me e mi illustra tutte quelle che ci sono e quelle che entreranno poi, mi dice il prezzo e su alcune mi fa l'occhiolino consigliandomele , ma non me ne piace nessuna per il momento quindi aspetto. Entrano intanto 2 ragazzi inglesi a petto nudo, usciti da qualche piscina, erano bagnati, salutano come io non farei con mio fratello , del tipo " bella fra" , ridono tra loro , si fanno il giro della hall e se ne escono , la mamasn disgustata mi guarda e io appoggio il suo sentimento, mi dice che sono dei maleducati. A quanto pare non sono sempre gli italiani ad avere certe nomine!
Sono quasi stanco di aspettare, mi bevo il tè, quasi quasi chiedo se posso caricarmi la cameriera, quella si che mi piaceva, piccola mora, viso delicato, bellissimi occhi , un bel culetto, entra una ragazza alta 1,70 e magra rispetto alle altre, pelle leggermente più scura, molte avevano la pelle chiarissima, mi piace e la mamasan non perde tempo a farla venire da me.
Le ragazze avevano dei numeri per essere riconosciute e diversi colori che indicavano la loro esperienza e il loro prezzo, non c ho capito quasi niente perchè c'era poco di logico, cmq i prezzi andavano da 1500 un ora a 4000. Dopo aver scelto la mia scopro che valeva 3000, bìvabbè pazienza, le altre non mi andavano comunque quindi saliamo con l ascensore in camera.
Materasso gonfiabile, vasca, doccia, letto matrimoniale classico.
Lei parla poco, però vedo che lo capisce abbastanza l'inglese è che è proprio scazzata e parla poco. Inizia a insaponarmi , entra in vasca con me , mi lava ovunque , mi si getta addosso, mi lava il fratellino strusciandosi con la passera , poi si gira e mi godo il suo di dietro spettacolare, è una goduria , il più bel bagnetto della mia vita.
Usciamo e mi fa mettere sul materassino, ero già tutto eccitato e come facevo a non esserlo!! mi massaggia con il suo corpo, mi scivola addosso lentamento, prima dietro poi avanti, prima con il suo seno poi di sedere e continua così per un quarto d ora , poi mi asciuga e andiamo a letto.
Era un pò burbera ma il suo lavoro lo faceva benissimo, a letto mi incappuccia e me lo lavora di bocca, con enorme dispiacere vedo che non mi bacia, si scanza leggermente ed io evito di insistere , le bacio il collo, il seno , la faccio mia in un paio di posizioni e poi vengo, è già tanto che sono riuscito a fare tutto dopo quello che ho passato XD .. mi risciaqua , e mi riaccompagna giù.
In definitiva una bella esperienza, peccato che con lei c'era poco feeling, forse è anche colpa mia che l ho scelta appena è arrivata senza vedere la sua reazione, ce ne erano altre che mi salutavano e mi invitavano ad esempio, questo è sempre importante come ho già detto per la scelta della ragazza, fatevi anche un pò scegliere, per alla fine il massaggio è stato spettacolare e mi ha trattato bene, non posso lamentarmi troppo, certo per 3000 avrei desiderato qualcosa in più a livello di intimità con lei. Tutta esperienza.

Per oggi ho scritto abbastanza, ho voluto accontentare chi mi chiedeva il continuo, scusatemi ma ho poco tempo per scrivere , proseguirò con questa ultima notte a pattaya e poi ci sarà il ritorno a BKK , ma per ora Buon Ferragosto a tutti

....continua

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
wellcum_discussioni
escort_forumit

@NewCasanova io ho l'abitudine di girare sempre con il contante, lo piazzo in cassaforte in hotel e prendo quanto mi serve ogni giorno, tengo le carte solo per necessità e urgenza così evito queste situazioni poco piacevoli.
Anche l'intossicazione non deve essere una bella esperienza, mi è capitato anche a me di star male ma era un semplice raffreddore con febbre dovuto alle forti escursioni termiche.

Per l'honey 2 e i massage parlour in genere è un esperienza che mi manca, ero entrato al Poseidon a bkk e le uniche due che mi piacevano venivano rispettivamente 6400 e 6200 bath, per 90 minuti e non due ore poi, ho preso e sono uscito.
Provvederò a rimediare quando torno, anche se il bj cabrio per me è un must intramontabile, non so se me la godrei se mi incappuccia pure nel bj. (per questo sono tanto amante del wood aahha).

Grazie ancora, questo giro me la sono letta sgranocchiando patatine come se fossi al cinema ahaah.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Escort_directory

@casanova hai provato a riusare il bancomat a volte le machinette sono vuote . ottimo .massage parlour . a bkk oltre a soy7.1 c è annie massage vicino a nana plaza.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
wellcum_mobile

Ho aggiornato recentissimo sul honey di soi 11 pattaya, ci ho fatto un salto 2 gg fa visto che ho l'hotel in soi 11,nel tardo pomeriggio, ma dopo 30 minuti circa me la sono svignata a gambe levate,non era quello che mi aspettavo, sarò un pochino difficile a gusti ma le girl nel lato da 3000 ne quelle dal lato 2000 bth non mi piacevano. tutte piuttosto attempate ad abbondanti. La piu carina era la specie di mamansan giovane che mi illustrava il locale ed i prezzi. Dopo un po le ho detto che me ne andavo e stop. Oltre al piccolo particolare che li dentro mi sembrava di stare a Bombay, mi sa che ero l'unico europeo circondato da una 30ina di indiani o non so cazzo erano. Allora preferisco soi 6,passeggiando x tutta la via qualche perla si trova. Ma poi uscito dall honey ho preso una al beer bar in fronte alla soi 11 e l'ho tenuta per long time tra carambole,cenetta e giro in w.street piu notte in hotel, è stata una serata divertente, solo che all i bar ero li con questa e mi mangiavo le mani solo a guardarmi in giro.
Ora sono appena giunto a hua hin..

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escortime

@draghetto80 se non provi non sai cosa ti perdi .son ottimi posti .almeno una volta devi provare .

DONNA CERCA UOMO
escorta_mobile

@draghetto80 ha ragione @given che i BodyMassage sono posti da provare almeno una volta...
Se entri all'Honey e non trovi nessuna che ti piace esci e vai al Rasputin, poi al Sabay e così via....
Prima o poi una decente la trovi e puoi provare questa esperienza 😊

Escortime
escort_advisor_mobile

@draghetto80 grande ....al beer bar difronte soi 11 ne avevo pescate 3 di cui una milfettina una troia con la t maiuscola.andavo spesso li a bere prima dei quotidiani puttantur notturni mi stavano simpatiche quelle del bar centrale .divertente la zona li mi son fatto un tatuaggio all'elephant .aspetto in merito a hua hin 😊😊....ciao trombaioli

La gnocca thai!!! È come il primo amore...non si scorda mai 🤣🤣😋😋😍😍

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
link massaggi mobile

@NewCasanova bella recensione .....che culo 2000 lt al thermae

La gnocca thai!!! È come il primo amore...non si scorda mai 🤣🤣😋😋😍😍

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Andiamo_mobile_home
Alfamedic_mobile

Grazie a tutti di nuovo

provo a rispondere a chi è intervenuto

a) per il bar delle africane la posizione è proprio quella che ha detto il collega , comunque se ci passi non puoi non vederle, il bar è all'aperto e un gruppo così nutrito di nere lo si nota

b) @given le carte erano proprio partite , non hanno funzionato più nemmeno quì italia infatti. Ho tenuto la postepay per acquisti sul web , l'altra sostituita con una nuova. Sono stato fortunato a prelevare quelle due volte in thai in pratica..

c) i massage parlour sono particolari, intanto se non vi piace nessuna uscite e non c'è problema provatene un altro o provate a un altra ora. Le ragazze , questo è vero, hanno uno standard di bellezza diverso rispetto a bar ,go go o altri posti , in genere sono più abbondanti e mai giovanissime , sicuramente devono avere un pò di esperienza altrimenti il massaggio non te lo fanno a dovere , e spesso l'esserre "poppute" è un vantaggio perchè con quelle ti lavano
I prezzi variano da 1500 a 6000 e forse più , per un ora o un ora e mezza a seconda del posto.
E' un esperienza che raccomando perchè piacevolissima , unica nel suo genere, difficile da spiegare , ma quando vi capita di fare il bagno con una ragazza che vi lava con tette e figa e poi vi massaggio con il suo corpo! quindi non soffermatevi troppo o unicamente sull aspetto e fatevi coccolare
Da provare mi manca il nuru massage che , dopo questa esperienza , credo sia una cosa sublime.

d) per quanto riguarda la ragazza del thermae , non so se sia stato culo o meno , ripeto, io con lei non ho concordato niente e mai parlato di soldi ne prima ne durante ne dopo . Quando si rivestì la mattina appena prima di andarsene glieli ho messi in mano io (2000) senza conoscere i prezzi, andando a istinto. Magari avrò fatto la figura del tirchio o del poveraccio! ma non me lo ha mai detto nessuno e non ho ricevuto lamentele , neanche dopo dato che ho continuato a sentirla su Line e se avessi avuto tempo c'era l'opportunità di rivederla.
Che vi devo dire, avrò pescato bene (e come dico sempre, mi faccio scegliere)

spero stasera massimo domani di riuscire a concludere questa "recensione" che è più un diario di viaggio alla fine

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Escort4you

Al thermae a gennaio mi ci ha portato @sexybangkok ci siamo fatti qualche birra e ascoltavo le spiegazioni del maestro prima di uscire visto che il 20% parla anche con noi occidentali sollecitato dal maestro mi sono fermato a parlare con 2 veramente carine per farla breve a una ho lasciato il contatto line e il giorno dopo e' arrivata direttamente al mio alloggio e' rimasta un paio d'ore poi felice e contenta (pure io) lo accompagnata a prendere il mototaxi e ci siamo salutati 2000 baht in meno ma soddisfazione pieno hahah.

DONNA CERCA UOMO
wellcum_discussioni
bakekaincontri_mobile
  • 1 di 2
Escortadvisor bakekaincontri_right itaincontri_desktop Escort Direcotory Escort forum escorta bacirosa Escortime moscarossa_right Andiamo_desktop_right La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Lounge_destra wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI