Margerita_top_logo

Fantastica avventura con bella gnocca francesina

PREMESSA

Ho bisogno di sfogare ed è da tanto che non lo faccio. Perdonerete la lunghezza del pezzo, verso la fine ci sono descrizioni dal contenuto pornografico perciò occhio a bambini.

Ero uscito a pezzi da una lunghissima storia con una melanzana manipolatrice di cui potete leggere i tristi epiloghi nelle mie discussioni precedenti.

La cosa peggiore di quando ti butti anima e corpo nella storia con una melenzana, almeno per me che provengo da un affollato e gretto paesino del Sudistan, è che senza rendertene conto a poco a poco rinunci alle tue libertà, finisci per dimenticare le tue passioni, per allontanarti dagli amici. Si comincia a parlare di lavoro, soldi, appartamento, matrimonio, mamma, papà regali, cognati che hanno più soldi di te, belle figure, stronzate. Rischiavo di ammalarmi. E quando ti svegli bruscamente da quella specie di ibernazione, ti rendi conto che sono passati gli anni e ti sono rimasti solo i colleghi di lavoro, e qualche conoscenza. Gli amici veri sono lontani e tu sei solo.

Dopo aver tentato l'avventura con un amico "spalla" di quelli peggiori, un narcisista approfittatore in stile ragionier Calboni che cercava la bertuccia per zerbinare attenzioni e far colpo sui cessi, adottando la tattica del carognone morto di figa che butta merda sulla spalla-rivale, (per poi rimorchiare cessi inguardabili col naso porcino e il culo piatto e cascante), decido di allontanarmi da questo omuncolo parassita per riscoprire le mie carte. Comincio a uscire da solo e per un tipo come me, un po' tenebroso e non proprio estroverso, è una grande sfida. .

Lo faccio per diverse volte di fila, in quella bolgia di Napoli centro non è facile, tra tamarri, erasmus, studenti universitari, africani, profumo agrodolce di erba e personaggi vari, Ma è in quell'arena che cerco di fare pace con i miei pensieri, di avvicinare le tipe, attaccare bottone per strada. Ma soprattutto, voglio riscoprire me stesso, senza coglioni tra i piedi che mi dicono cosa fare, quanto spendere o quale cesso puntare, perchè col Calboni si trattava di stare tutte la serata dietro a scaldacazzi inguardabili. Dopo tre sabati all'avventura con risultati scarsi (ho questo terribile difetto, quando approccio le melenzane gruppettare del centro di Napoli mi scappa di parlare in italiano e non uso versi da cinghiale, il che mi rende automaticamente un pisellotto da scartare) decido di fare un' ultima prova prima di cambiare strategia.

Punto un locale seminterrato vicino piazza Bellini, frequentatissimo dagli erasmus a detta di un amico.. almeno fino a 4-5 anni fa. Ma dopo essere sceso mi rendo conto dell'illusione: sembrava un carcere in rivolta con sottofondo commerciale. Niente donne, solo maschioni tutti uguali, rasati sulle tempie col ciuffone, tatuati col barbone e il magliettone slabbrato stile vestaglia araba fin sopra le ginocchia, che ballavano tra loro, provando a spintonarsi e a slinguazzare quei pochi bidoni numerati al centro della pista.
Potrà sembrare un'esagerazione ma a un certo punto, quando mi si avvicina un barbone occhialuto dicendomi "cioè fratè, ti rendi conto che un altro poco ce lo buttiamo nel culo tra di noi" mi scappa una risata, pensando al fatto di aver pagato per scendere la sotto e ci mancava solo che mi inculassero e magari mi fregassero la macchina parcheggiata di sopra in un vicoletto buio lontano dai parcheggiatori abusivi. Rapporto maschi-femmine 9:1 e non esagero.
Do un'ultima occhiata alla scena a centro pista, due coglioni si spintonano, sorrido, guardo l'orologio, sono le 2 e mezza di sabato notte ormai ed è tempo di andare a fare in culo a casa, magari una bella sega prima di andare a dormire.

L'AVVENTURA

Abbandono la pista alle spalle, soddisfatto dalla mia decisione, quando incrocio lo sguardo intimorito e spaesato di due tipette ferme vicino al muro. Dai lineamenti della più carina immagino che si tratti di ragazze dell'est europa, perciò senza nessuna convinzione, quasi per sport prima di andare a casa, mi avvicino e dico in italiano, "non sembrate napoletane, da dove venite?". Apertura pari al mio umore in quel momento, ma tanto? La tipa mi squadra un attimo prima di rispondere, i suoi occhi spaventati si aprono in un sorriso, per rispondermi mi abbraccia il collo e sfrofina la sua guancia sulla mia dicendo qualcosa in francese.. non capisco un cazzo, chiedo di ripetere, lei ripete e non capisco, l'amica traduce in inglese stentato ma non capisco, interviene lei in francese, non capisco un cazzo ma rispondo "ah oui, cest bon", lei ride, L'amica ride, dico non so cosa all'orecchio dell'altra che nel frattempo mi abbraccia, è un attimo, ed un talebano tatuato, sbucato dall'oscurità, afferra l'amica da dietro iniziando a dare furiosamente di pacco. L'amica cerca di protestare e divincolarsi, il tipo prova a chiarire le sue intenzioni con versacci tipo "one kiss, give me kiss", La manovra del talebano mi è utile perchè riesco a isolarmi, la francesina poggia il naso contro il mio e ci baciamo.

Di tanto in tanto facciamo puntatine dall'amica che è rimasta sola e rompe, dice che è fidanzata e non le piacciono gli energumeni arrapati: e difatti finirà per ballare con un secco fighetto. Nel frattempo noi ci baciamo per tutta la notte, mi allontano dieci secondi per posare il bicchiere e mandrie di tamarri provano ad afferrarla e portarsela via, ma lei li respinge con durezza e aspetta me, e ciò mi colpisce. Mi chiedo da dove cazzo sia sbucata fuori una tipa così e perchè cercasse proprio me, che non mi atteggiavo ad animale nello zoo, si dice che alle straniere che vengono qui piaccia l'italiano chiassoso e stereotipato.

La mattina le accompagno al loro b&b, ma sulla soglia lei mi prega di venire da me a dormire.
La porto a casa mia, ed è una delle scopate più belle di sempre. La figa più piccola e profumata che abbia mai assaggiato. Talmente stretta che faceva male a metterlo dentro, con quegli occhi dolci da cerbiatta e il suo tenero modo di dire "oui, oui" era fantastica. Aveva avuto molte esperienze, 20 ragazzi a 22 anni, il che mi ha detto che a Parigi è normale, i ragazzi scopano tra loro senza problemi nelle rispettive cerchie universitarie. Dopo aver fatto sesso che a momenti era quasi amore e non datemi del coglione, ma lei mi diceva un sacco di cose dolcissime e mi ha confidato l'impossibile, ci salutiamo, è un addio. E' una avventura, mi fa? Purtroppo si, è una avventura le dico io.

Felice per l'inaspettato incontro, che nemmeno mio fratello voleva credermi, ritenendo impossibile che in solitaria uno possa combinare una cosa del genere, senza spalla nè un cazzo in mano, inizio a rimuginare un po' triste sul fatto di non vederla più. Dopo un giorno lei mi scrive su whatsapp: è stata bene con me e vuole rivedermi prima di ripartire. Era in costiera amalfitana, mi manda foto, messaggi vocali, scherza con me. So bene che in fondo è una zoccola ma ha una bella personalità. Un po gatta, un po bambina, una bomba a letto, liscia e burrosa, sveglia, bel carattere, fottutamente sincera.

IL RITORNO

Dice che prima di riprendere l'aereo vuole vedermi ancora. Ci becchiamo di nuovo a piazza bellini, litighiamo per una serie di allusioni del sottoscritto sul fatto che lei sarebbe andata due giorni prima a bere il limoncello a casa del padrone del loro b&b in costiera, ma lei dopo essersi incazzata, mi dice, "credi che sono una puttana? Ho avuto solo te in questi giorni e volevo vedere solo te. Se credi che sono una puttana accompagnami a casa e vattene". L'accompagno a casa ma salgo con lei. A momenti ci divoriamo per le scale. Le scompiglio la frangetta bionda.

Inizio a spogliarla, lei inizia a sbottonarmi e dopo avermelo preso dolcemente inizia a farmi una pompa. Io ero carico a pallettoni e dico solo, "di questo passo mi fai venire subito, fai piano", e lei "yes, I want it". Inizio a chiedermi se quella cosa stava succedendo veramente, finisce con un meraviglioso 69 (ste stronze di francesi non hanno il bidè ma com'era pulita e saporita quella sua fighetta!!) e quando le dico di scansarsi perchè sono arrivato al limite, lei accelera facendomi un mega pompino con ingoio..
Ma non è finita.. quel piacere doloroso e il succhiaggio da idrovora era stato così forte che riparto subito, senza fermarmi, e non mi capitava da anni.. Scopiamo, cambiamo posizione, scherzando mi dice che vorrebbe un bambino italiano, vorrebbe farlo senza preservativo ma non può perchè non ha usato la pillola. Scopiamo ancora.

Poi parliamo un poco, litighiamo perchè ha un anello d'oro di Napoleone III che la famiglia si tramanda di generazione in generazione e non se ne separa mai, e io, stanco e un po' distratto, dico frettolosamente che Napoleone III era "il napoleone più coglione", al che lei si adombra e dice che ho un carattere di merda, forse è vero, cose così.. ma era divertente persino nel modo di incazzarsi. Per protesta si gira a pancia in giù, non vuole più vedermi.

Ma quel culo a mandolino con le fossette non poteva rimanere impunito, la abbraccio da dietro stringendole i seni, e dopo un po' riprendo a scoparla. Quell'ultima scopata fu la più bella, con lei che mi diceva "non voglio soffrire e non voglio nessun fidanzato, ma se tu venissi a parigi ti ospiterei a casa mia.. e scoperemmo così ogni mattina.. a casa mia, ogni mattina", oppure "mi piaci tantissimo ma non ti amo, ma per stanotte sola, allora sì, ti amo". Al culmine del piacere dico distrattamente "voglio la tua bocca", lei non se lo fa ripetere due volte, mi sfila il condom e inizia a farmi un pompino coi fiocchi.. dopo un paio di meravigliosi minuti sento il pisello che quasi esplode zampillando in quella boccuccia carnosa, e dato che non ne avevo più è quasi doloroso, lei ingoia ancora, e continua senza fermarsi.. dopo vuole baciarmi e io glielo concedo. Facciamo la doccia insieme, lei voleva lavarsi con una cazzo di saponetta ma io la insapono quel corpo liscio e burroso con il bagnoschiuma. Lei non asciuga nemmeno i capelli, la obbligo io ad asciugarseli con il phon. Battute a valanga sulle abitudini igieniche dei francesi, lei incassa alla grande difendendo il non uso del bide, fanno la doccia ogni volta. Con la saponetta? andiamo bene...

Senza aver dormito un minuto andiamo a prendere l'amica e le accompagno in aeroporto. Continuiamo a sentirci per due settimane, finchè lei decide di troncare perchè non vuole soffrire per una storia a distanza. A dirla tutta feci una scenata di gelosia da cazzone dopo che non mi rispose ai messaggi per una giornata intera, e dopo aver fatto pace, abbiamo definitivamente litigato per una serie di battute infelici sulla politica francese. Feci finta di tifare per marine le pen alle elezioni, che andasse a cagare quella zoccola nazista, ma da li sono iniziati una serie di fraintendimenti e offese a vicenda (quando si arrabbia smette di rispondere e ciò è irritante), finchè lei ha concluso che il mio carattere è pessimo e non vuole più sentirmi perchè la farei soffrire. A breve deve partire per un lungo viaggio con emergency, dopodichè andrà a lavorare in un territorio d'oltremare vicino al madagascar, e questa è la realtà. Ma va bene così.

Forse vuole solo scopare in libertà dati i viaggi che l'attendono, eppure erano cosi belle le cose che mi diceva, e anche quelle che ci siamo dette dopo. Spero solo che non mi dimentichi, nonostante avrà di sicuro altri partner. Le sono grato per ciò che mi ha dato, per ciò che mi ha fatto riassaporare.

Sento solo gratitudine per questa espereinza e per il ricordo che mi terrò a vita.

Tutto ciò mi è costato due graffe con lo zucchero prese da quel bravo signore brizzolato che le fa buonissime a piazza Bellini, due cappuccini, e due Spritz dal mitico Peppe Spritz.

Per la cronaca, la mia ex dopo avermi fatto squartare il fegato per mesi, si è rifatta sentire subito dopo, manco avesse la telepatia. Mi ha chiesto un incontro, vuole parlare e scusarsi dei suoi comportamenti. Sorrido.
.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escorta_mobile

@Colombo89 guarda sinceramente la lettura di questo racconto mi ha fatto emozionare e mi ha fatto venire le lacrime agli occhi, si vede che l'hai scritto come uno sfogo e una rivincita, e in quanto tuo compaesano comprendo fin troppo bene la realtà che descrivi (non abito nella provincia di Napoli, ma sto a Napoli quasi sempre).
Non stento a crederti, in quanto ho vissuto una situazione simile quando facemmo un'incontro internazionale nel mio vecchio liceo, ed io ero l'unico che le straniere guardavano, in quanto ero completamente l'opposto di quegli elementi da te visti nel locale.
Quello che scrivi ben pochi lo riusciranno a capire, in quanto molti utenti vivendo in altre zone d'Italia non possono nemmeno concepire l'assurdità delle relazioni e gli elementi che girano in Campania, la riduzione agli arresti domiciliari appena ti fidanzi, controllo 24 ore su 24 tramite whatsapp e chiamate, sesso come ricatto e non come piacere, talebani che parlano una lingua non comprensibile a chi non è del luogo, e ragazze sovrappeso vestite in una maniera assurda che vanno dietro a questi simil jihadisti, e tante altre cose, ma come ciliegina sulla torta una pressione sociale e una libertà sessuale che a confronto l'Arabia Saudita è un paese progressista!
Ringraziando il cielo io ho avuto la fortuna di fare qualche viaggio grazie ai progetti di scambio culturale, e lì ho compreso il meccanismo perverso e malato nel quale viviamo.
Infatti piuttosto che entrare in una relazione con la classica napoletana, preferisco spararmi, e ringraziando Dio questa cosa sono riuscito a capirla a 20 anni...
Non frequento locali in quanto la situazione è quella descritta da te, e le serate Erasmus organizzate dall'associazione Erasmus, sono riservate solo agli organizzatori e agli studenti stranieri, e non ti ammettono nemmeno se sei tesserato con la loro organizzazione (furbi, si creano la loro atmosfera ottimale senza far entrare nessuno).
Al momento io sono bloccato qui causa Uni, ma ti voglio dire, fuori da questa città malata ce ne sono miliardi di ragazze così, basta che vai a Roma (200km) e trovi un altro mondo.
Non buttare altri anni della tua vita, già ho visto molti miei parenti e conoscenti bloccati in situazioni simili alla relazione con la tua ex, impara una lingua e parti, il mondo è grande ma non aspetta te, perciò prima ti muovi e meglio è.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mille_erotici_mobile

@Colombo89 said:

La cosa peggiore di quando ti butti anima e corpo nella storia con una melenzana, almeno per me che provengo da un affollato e gretto paesino del Sudistan, è che senza rendertene conto a poco a poco rinunci alle tue libertà, finisci per dimenticare le tue passioni, per allontanarti dagli amici. Si comincia a parlare di lavoro, soldi, appartamento, matrimonio, mamma, papà regali, cognati che hanno più soldi di te, belle figure, stronzate. Rischiavo di ammalarmi. E quando ti svegli bruscamente da quella specie di ibernazione, ti rendi conto che sono passati gli anni e ti sono rimasti solo i colleghi di lavoro, e qualche conoscenza. Gli amici veri sono lontani e tu sei solo

Racconto appassionato ed appassionante di una bella esperienza personale.
Ammetto, quando hai parlato in particolare, del rapporto con la tua ex, mi hai riportato, ahimè, ai ricordi (oserei dire gli incubi), della mia prima storia importante, con una ragazza della provincia di Napoli (io sono di Roma), che rispecchia perfettamente quanto hai scritto.
Credo abbia condizionato in negativo tutta la mia vita sentimentale successiva, rendendomi molto difficile il vivermi serenamente una eventuale relazione stabile, proprio per quanto ho interiorizzato quella terribile esperienza.
Da allora, giurai a me stesso, mai più con una napoletana: sono passati 15 anni, giuramento al momento mantenuto ✌

"..e mi sento libero, di tradire il mondo e salvarmi da me.."

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_mobile

Un conto è napoli - campi flegrei, un conto napoli - vomero.

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

DONNA CERCA UOMO
escort_forumit
wellcum_discussioni
Escort_directory
Felina_Barcellona-mobile

@FlautoMagico nel racconto si precisa che parlo di Napoli centro, così come nel tag sotto al titolo.. Il Vomero, si sa è un'altra cosa Devo precisare che la mia storia non va letta come una critica a Napoli, semmai a una mentalità che con le sue sfaccettature è tutta Italiana.. ma a vederla bene non c'è nessuna critica, per me era una cosa da raccontare e basta.. se avete altre impressioni o suggerimenti sulla condotta da tenere con la tipa.. fate pure

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Oceano_mobile

@Colombo89 Finalmente hai scoperto che c'è un universo, oltre le melanzane (come ti scrissi nell'altro post).
Sono contento per te.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mombasa_resort

peccato non aver avuto il parere degli altri vecchi del forum.. tipo @hernan palomares e altri ancora..

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Margarita_mobile

TI ricorderai di questa avventura per tutta la vita @Colombo89 , anche io ne ho vissute un paio così
La cosa bella è che l'incontro è stato naturale, senza i filtri digitali. Lo farei leggere a tutte quelle tipe che su Tinder scrivono nel profilo "No ONS".

DONNA CERCA UOMO
moscarossa_recensioni
Trans_Secret_mobile

No ons? Cioè no onanisti?

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
link massaggi mobile

IlProfessor69
08/05/2017 | 23:49
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

Beh...alla fine...cazzo....in Francia ci sono delle perle di rara bellezza e porcaggine.
Non e un caso che la prima lingua straniera che ho imparato e stato proprio il francese....quante belle esperienze...peccato che alla lunga le francesi diventino delle rompicoglioni, una storia lunga con una francese e praticamente impossibile, ci vuole una pazienza infinita.

Se ti ama, ingoia

Sugar_mobile

Gran bel racconto di vita vissuta, mi accodo nel suggerirti anch'io di cominciare ad esplorare il mondo oltre allo stivale.
Quanto alle francesi, ne sto frequentando una in questo periodo che ricorda anche a me quante perle rare si possano trovare da quelle parti.
Ed essendo per metà olandese, al momento non presenta i tratti da rompicoglioni che alle volte ho riscontrato nelle francesi, anzi.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Apricot_mobile

Sono brevi momenti che vanno vissuti e goduti senza sbattimenti e successivi rimpianti . Sul discorso ex ; non ho ancora letto i tuoi commenti su di lei . Questa breve recensione , mi è piaciuta ma allo stesso tempo l'ho trovato anche malinconica ; avevi proprio bisogno di staccare , di un po' di libertà e aria nuova . Ti stai incamminando sulla giusta via e non penso che valga la pena guardarsi indietro .

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Haima mobile

@piaceatroppi lo spero vivamente.. e spero di continuare così ONS dovrebbe essere "niente scopata da una notte e via" ? XD

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Oxyzen_recensioni
Oxyzen mobile

@ilprofessor69 decisamente.. mi trovi d'accordo.. grazie per il commento, sei una delle "torri" di questo sito, che leggo più volentieri.. Le francesi.. e chi se lo aspettava..

@hermanpalomares l'apprezzamento di un veterano del tuo calibro non può che farmi piacere.. ti ringrazio per il consiglio, che ho intenzione di seguire, a breve racconterò com'è andata con la ex. Ho già detto che non ho intenzione di guardarmi indietro?

DONNA CERCA UOMO
maxim_mobile

@Marth grazie, accetto il consiglio.. una mezza francese mezza olandese.. grande !

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
escort_advisor_mobile

IlProfessor69
12/05/2017 | 01:37
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

In ogni caso,non importa la nazionalita, l importante e che ingoiano...

Se ti ama, ingoia

Calypso2_mobile_home

E no, l'importante è che ingoino, senza congiuntivi non mi eccito!

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Rosellon_mobile_home

@ilprofessor69 ahah che perla di saggezza.. eppure mi chiedevo una cosa.. quando una donna ingoia, è perché si sente emotivamente coinvolta, o è semplicemente "esperta" e le piace farlo, indipendentemente dal partner?

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
sugargirls_discussioni
le_privee_mobile

IlProfessor69
30/05/2017 | 01:07
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

Dipende...ci sono quelle che lo fanno per compiacere il partner, ci sono altre che lo fanno perche sono esperte e gli piace proprio il sapore della sborra....

Se ti ama, ingoia

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
escorta_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Margarita_destra Oceano_home Mombasa_resort Trans_Secret_right Apricots le_privee Haima_desktop Escort Direcotory Escort forum wellcum_right sugargilrs_right Oxyzen_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI