Albița: un incontro con una ragazza andato male in questa località di frontiera

Rio_751
07/03/2017 | 10:08
Iași  |  36-50
Silver

Nell'inverno 2015-2016 ho conosciuto su odnoklassniki una ragazza di venti anni che sul profilo aveva scritto di abitare a Iași, città dove risiedo, ma conoscendola meglio, mi fa capire che in realtà abita a Chișinău. Continuiamo a chattare fino a che nel mese di agosto non decidiamo di incontrarci in Romania ad Albița, un posto situato nel nulla. Decidiamo di incontrarci ad Albița perché lei da Chișinău doveva recarsi a Bucarest per consegnare i documenti necessari per ottenere il passaporto rumeno e sarebbe passata per Albița al ritorno dal suo viaggio.
In una assolata giornata di agosto, quindi, intorno alle 14:30 vado a pranzare al ristorante dell'hotel Traian di Iași, e lei, mentre io sto aspettando le portate, mi scrive un messaggio che è partita da Bucarest e che dopo tre ore sarebbe arrivata ad Albița; allora io mi affretto a mangiare e mi avvio di corsa a prendere l'autobus per Huși che ferma ad Albița. Dall'autogara Codreanu di Iași ci sono cinque corse giornaliere per Huși che fermano ad Albița: 06:15, 08:00, 10:45, 15:30, 17:25; al ritorno da Huși a Iași ci sono sempre cinque corse ad i seguenti orari: 08:30, 12:00, 15:30, 17:45, 19:30. La compagnia che effettua queste corse è l'Intertrans la cui biglietteria è situata all'interno dell'autogara Codreanu. Ovviamente, se decideste di andare ad Huși o ad Albița, confermate gli orari che vi ho scritto telefonando all'Intertrans o recandovi di persona alla biglietteria sita nell'autogara Codreanu.
Orbene riesco a prendere l'affollato pullman che porta ad Huși e dopo un traversata di un'ora attraverso la povera campagna rumena di quelle zone ed arrivo ad Albița intorno alle 16:30.
Ad Albița non c'è praticamente nulla, quando si scende alla fermata di Albița dall'autobus diretto a Huși ci sono sulla destra tre o quattro case con un recinto particolarmente alto rispetto a come sono di solito i recinti della Moldova Românească, poi si attraversa la strada e c'è la fermata dell'autobus per tornare a Iași resa evidente da una pensilina in plexiglass, poi qualche metro di prato, il distributore di benzina Petrom dove c'è anche un minimarket con un bagno piuttosto pulito per gli standard rumeni e dall'altra parte della strada c'è il cântar, ovvero la bilancia per pesare i Tir e gli autobus con più di ventidue passeggeri. Poi il nulla.
Con Ana eravamo rimasti d'accordo che ci saremmo visti ad Albița e che poi sarebbe venuta con me a Iași. Preciso che era la prima volta che ci incontravamo.
Appena arrivato, inizio a messaggiarmi con Ana e lei mi dice di ora in ora dove si trova: purtroppo aveva sbagliato a calcolare il tempo che avrebbe impiegato da Bucarest ad Albița e mi aveva detto che sarebbe arrivata alla frontiera dopo tre ore, invece non sarebbe andata così. Infatti ho aspettato fino alle otto di sera, ricordandole che dopo le otto non c'erano più pullman per Iași, ma lei mi rassicurava che sarebbe scesa dall'autobus e sarebbe venuta con me. Invece, intorno alle nove mi scrive che non può scendere dall'autobus, perché secondo l'autista i passeggeri che hanno attraversato la frontiera con lui la notte prima sarebbero dovuti rientrare in Republica Moldova tutti insieme.
Incazzato nero vado al bar della Petrom e chiedo alla barista piuttosto avanti negli anni, con cui avevo fatto precedentemente conoscenza, di chiamare un taxi. Arriva il taxi e con centocinquanta lei (circa trentadue euro) ritorno a Iași.
Nonostante la fregatura che ho avuto, il giorno seguente ci mettiamo d'accordo per incontrarci a Iași, così le mando una scheda telefonica rumena a Chișinău tramite microbus e, dopo due o tre giorni dalla brutta avventura, lei viene a Iași a farmi visita. Ma il peggio deve ancora arrivare.
La vado a prendere all'autogara Codreanu di Iași, ce ne andiamo a casa e subito la spoglio e glielo piazzo dentro col preservativo, ma poi me lo tolgo, facendo un grande errore, infatti nei giorni successivi inizio contemporaneamente a manifestare i condilomi ed una secrezione biancastra dall'uretra, quello che comunemente è chiamato scolo. Eppure un fetido odore dalla vagina lo emanava!
Inizio allora con gli esami. Faccio il tampone uretrale in quattro laboratori diversi, ma solo in un laboratorio mi viene rilevata la presenza di leucociti nel secreto uretrale, indice questi ultimi di infiammazione, negli altri laboratori non riescono a rilevare nulla. Faccio poi il test per la Clamidia sulle urine (così lo fanno in Romania) e risulta positivo. Prendo prima l'azitromicina che mi abbatte fisicamente, ma la Clamidia che ho contratto è resistente all'azitromicina. Nel frattempo iniziano a comparire i condilomi ed una sorta di brufolo sul pene, per cui penso alla sifilide, ma a distanza di un mese faccio le VDRL e risulto negativo alla sifilide. Quel brufolo era verosimilmente un fungo sorto in seguito all'uso dell'azitromicina. Cambio antibiotico ed inizio ad usare la doxiciclina, un antibiotico con effetti collaterali meno importanti dell'azitromicina. Dopo tre settimane di doxiciclina non ho più secrezioni dal pene. I condilomi li faro' bruciare a distanza di un mese e mezzo all'ospedale Arcadia di Iași.

20170303_134514-2.jpg

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Río grazie del contributo ma mettere una figa in foto invece di una stazione degli autobus romena?

Moderazione Area Gnocca Free.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Invece di una figa Rio ha messo un.. trans Esattamente interTRANS come si vede in alto nella foto

Devo dire che io quando in Ucraina ho preso una buca a Burshtyn (si è presentata, ma l'incontro è durato 10 minuti, io ho rinunciato perchè ho capito che non era aria) pensavo fosse il peggio dei peggio.

Con in suoi 15000 abitanti Burshtyn è 200 volte Albița

In allegato ecco il nulla dove il povero Rio si è perso...

albita.jpg

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Rio_751
07/03/2017 | 17:45
Iași  |  36-50
Silver

Ho messo solo una volta la foto di una ragazza con cui sono stato e non lo farò più. In tanti del sito mi conoscono di persona e mi hanno visto con la mia ragazza attuale o con la precedente.
La foto della biglietteria dell'Intertrans è utile per chi atterra a Iasi e si dirige in Ucraina, dovendo quindi passare per Suceava, in quanto l'Intertrans è l'unica compagnia che da Iași ha mezzi di trasporto in comune per Suceava e può capitare di non sapere dove andare a comprare il biglietto alla stazione degli autobus di Iași o di non sapere gli orari e sulla foto della biglietteria dell'Intertrans ci sono tutti gli orari.
Poi io cerco di conoscere solo utenti del sito che conoscono il rumeno, il russo, l'ucraino, il bulgaro e prima o poi chi viene da queste parti lo conosco di persona. Anche se ammetto che il racconto sarebbe più completo e accattivante con un book fotografico come quelli che posta @MickeyRourke che scrive delle perle di recensioni.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@Rio_751 ti sconsiglio di pubblicare le foto delle ragazze, anche se censurate in volto, perchè chi ha l'occhio lungo le riconosce lo stesso, ed il mondo è più piccolo di quello che uno pensa. Ricordo infatti l'enorme sputtanamento che subìì con una ragazza di Jakarta (circa 15 milioni di abitanti) a cui venne linkata la discussione con le sue foto. Io non le pubblicherò mai più, dopo se uno non crede al racconto cazzi suoi.

"...e per quanto riguarda viaggiare da solo: SBATTITENE"

Tutti questi casini sanitari per una trombata? A volte davanti alla gnocca perdiamo proprio il cervello

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Grazie a Dio noi italiani sappiamo perdere il cervello anche a 40, 50 e 60 anni.

Nel paese del cazzo dove sto in Nuova UE, le donne perdono il cervello solo fino ai 26-28 anni, e poi diventano mentalmente VECCHIE.

  • non parlano con gli sconosciuti
  • se parlano non danno il telefono
  • se danno il telefono non rispondono quando le chiami
  • se rispondono non hanno tempo per parlare
  • se hanno tempo sono libere per un appuntamento solo il mese prossimo
  • se danno un'appuntamento o lo annullano o scompaiono e non rispondono più al telefono
  • se arrivano all'appuntamento comunque non succederà nulla
  • se anche vengono a casa del maschietto non faranno sesso e fuggiranno via

Questa si chiama "atteggiamento prudente" secondo loro.

Poi se bevono fanno tutto.

Viva la faccia che noi italiani sappiamo perdere il cervello anche da sobri e anche essendo avanti negli anni.

Sapeste che rottura di coglioni un popolo che non perde mai il cervello...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

La donna fa così quando non vuole avere niente a che fare… quando invece vuole avere a che fare chiama e si autoinvita senza fare complimenti.

dotato di notevole spessore umano.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Rio_751
08/03/2017 | 00:30
Iași  |  36-50
Silver

@MickeyRourke ancora di più mi convinci a non mettere foto di ragazze con cui ho avuto un'avventura o una relazione, tanto più che chi risiede o viene più o meno frequentemente in Romania o in Republica Moldova prima o poi lo conosco di persona e mi vede con la ragazza con cui sto.
@Europeo molte delle caratteristiche delle over 28 che hai citato valgono anche per la Romania, ma le rumene hanno la scrocco nel DNA, per cui, se si presenta l'occasione di mangiare senza pagare, non possono mancare, ordinando il piatto più caro che c'è nel menù del ristorante. D'altronde le rumene hanno tutto il mondo appresso, quindi non mi sento di dare loro torto. E per questo opto per le moldave o le ucraine.
@Flautomagico i criteri che valgono in Italia o in altri paesi occidentali non valgono dappertutto.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@FlautoMagico certamente che fa cosi quando non vuole avere a che fare. Il problema è che una donna "vuole avere a che fare" per uno o più di questi 3 motivi:

  • bisogni sessuali (e qui dove io vivo dopo i 30 i loro bisogni sessuali sono MOOOLTO ridotti se sono sobrie)
  • bisogni affettivi (e qui loro sono tipo Mr Spock di Star Trek, il vulcaniano: "Voi umani siete strani con le vostre emozioni")
  • bisogni materiali - e qui il dramma del relativo benessere, ergo: "non ho bisogno di nulla e di nessuno"

Unendo le affermazioni di Flautomagico e di Rio, mi viene da dire; almeno (nel caso delle rumene) la passione per lo scrocco, la fame di soldi, il "dammi, dammi, dammi" sono la terza motivazione residua che hanno le donne per incontrarsi con gli uomini.

Qui sono veramente spente e demotivate. Ironizzavo che è "autocontrollo" ossia il contrario del sano perdere il cervello che a volte ci fa fare cazzate. Ma non perderlo mai il cervello è molto peggio. E in fondo non è autocontrollo. E che nella fascia 30-40 non hanno bisogno di niente, ne di amore, ne di sesso, ne tantomento di aiuto materiale...

Un plauso a Rio per la sua frase da incorniciare: "Flautomagico i criteri che valgono in Italia o in altri paesi occidentali non valgono dappertutto." - Flautomagico non è stupido, è intelligente, anche se penso che io e lui se ci incontrassimo dal vivo ci staremmo serenamente sul cazzo. Per questo mi sembra una sua "caduta costante", un rendere poco giustizia alla sua intelligenza, il fatto che non riesce quasi mai a immaginarsi che delle situazioni possano essere diverse da quelle che lui conosce e incontra. Questo l'ho notato tantissime volte. Commenta sempre dal suo angolino. Come un australiano che fosse santamente convinto che in Europa Natale arriva in mezzo all'estate.

Flautomagico è un po' regina Maria Antonietta di Francia, che quando le dissero "popolo non ha il pane!" rispose "che mangino le brioches!”.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@Rio_751 condivido la tua scelta di non caricare foto di ragazze con cui hai avuto un'avventura o una relazione, ma magari potresti caricare la foto di qualche ragazza che NON conosci, ma che ritieni sia simile di fisico alla ragazza alla quale ti riferisci (tanto la faccia dovrà sempre essere censurata), giusto per dare un'idea ai lettori.

@Europeo infatti parlavo delle italiane, dato che il tuo post si riferiva all'italia, anche se qui siamo off topic. Ogni cultura è a sé.

Essendo anche tu una persona intelligente non mi stai sulle palle, anche se in generale non frequento l'umanità maschile dato che mi trovo bene solo con quella femminile, ricambiato.

Ti do ragione sull'essere flautocentrico, se non vedo con i miei occhi non credo, il fatto è che conosco meglio le realtà anglosassoni che vengono rispecchiare poco e male nel forum. Non parliamo poi dei rapporti con le italiane, a leggere qui mi sembra di essere un marziano…

Le brioche leggermente tiepide, grazie.

dotato di notevole spessore umano.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Rio_751
08/03/2017 | 11:29
Iași  |  36-50
Silver

A proposito di anglofoni, e per rimanere in tema di Romania e di paesi dell'Est Europa comunitaria, ho notato che è arrivata la moda a Iași tra i rumeni di parlare inglese tra di loro e @Flautomagico, se venisse un giorno a farmi visita, mi farebbe fare un figurone, visto che conosce bene l'inglese e qualche volta mi traduce frasi o parole dall'inglese in italiano.
@Europeo anche dove vivi tu c'è questa moda?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@Rio_751 Dipende anche dal tipo di donna con cui esci, e normale che se vanno con lo straniero al ristorante, alcune ordinano sempre quello che e piu costoso. A Bucharest, almeno con le ragazze che uscivo io da single, molto corteggiate di solito, al ristorante si prendevano un insalata, un piatto fusion, raramente quello "piu costoso" del menu ... e ci riderai, ma in molte preferiscono il McDrive, e ti parlo di ragazze di alto livello. se vai con la campagnola (per modo di dire) che magari non ha avuto sempre occasione di andare a mangiare al ristorante, e normale che si ordina il piatto piu costoso perche pensa che e il piu buono, e questa la dice lunga.

@Europeo Una donna vuole avere "a che fare" in due motivi: quando vuole avere "a che fare", e quanto la fai tu volere "a che fare". Se questi punti non ci sono, allora non vuole avere "a che fare".

@FlautoMagico Le anglosassoni e le moldo-ucraine hanno in comune una cosa: l alcool! Quindi non sono due mondi totalmente opposti )))))) Sulle mie compaesane l alcool non ha lo stesso effetto, nel senso che facilita un po l approccio, ma molto di meno rispetto alle moldo-ucraine.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Con l'inglese si va dappertutto… con le rumene poi no stone unturned!

dotato di notevole spessore umano.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Rio_751
08/03/2017 | 12:57
Iași  |  36-50
Silver

No @Vivo_a_Bucharest, sulla base della mia esperienza la campagnola non è andata mai oltre un'insalata ed un succo di frutta, invece la rumena che vive in città, approfittando del fatto che sono italiano e sono più ricco di un suo connazionale, ha sempre ordinato il piatto più costoso, infatti è nota in tutta Europa l'attrazione per i soldi delle rumene, motivo per il quale sono l'etnia che si prostituisce di più.
Ti devo anche contraddire sulle moldave: gli uomini moldavi sono ubriaconi, mentre le ragazze moldave non le ho mai viste bere alcool. Mi hai dato lo spunto per scrivere una recensione in merito a questo argomento, visto che sul sito sono quello che più viaggia ed ha viaggiato in Republica Moldova e qurlo che ha scritrovato più recensioni. Ti ringrazio per l'input che mi hai dato.
Visto che sei rumeno, se pure questo è vero, dato che nessuno ti ha mai conosciuto di persona, evita di dare giudizi su altri popoli che non conosci come quello moldavo, anche se a Bucarest ci sono immigrati moldavi, ma gli immigrati in genere non si possono prendere come modello di riferimento per un popolo.
Se poi volessimo citare degli episodi recenti che vedono i rumeni al ristorante, potremmo ricordare quei rumeni che negli ultimi giorni vanno a ma giare nei ristoranti della Spagna senza pagare il conto.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Rio_751
08/03/2017 | 13:15
Iași  |  36-50
Silver

Errata corrige: Mi hai dato lo spunto per scrivere una recensione in merito a questo argomento, visto che sul sito sono quello che più viaggia e più ha viaggiato in Republica Moldova e quello che ha scritto più recensioni su questa nazione.

Rio_751
08/03/2017 | 18:51
Iași  |  36-50
Silver

@Vivo_a_Bucharest ti ho segnalato per il tuo commento offensivo, quindi evito di risponderti ed aspetto che si prenda un provvedimento nei tuoi confronti.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE