Documenti per gnocche moldave o ucraine di località di frontiera: micul trafic e pașaportul românesc

Vorrei dare delle informazioni riguardanti due documenti: il permis de mic trafic de frontieră ed il pașaport românesc. Le mie sono delle informazioni che non vogliono sostituire le indicazioni dei siti ufficiali degli organi preposti a dare tali informazioni, ma scrivo questa recensione per dare un'idea di come ottenere questi documenti.
Le ucraine e le moldave che vivono nei territori a trenta chilometri dal confine con la Romania, ovvero cinquanta chilometri nel caso il raion moldavo o ucraino si estenda oltre i trenta chilometri dal confine con la Romania, possono entrare in Romania per una distanza di trenta o cinquanta chilometri con un documento che si chiama permisul de mic trafic de frontieră.
Le moldave in possesso del permisul de mic trafic de frontieră non hanno necessità del passaporto biometrico (ricordo che il pașaportul biometric ai cittadini moldavi costa 750 lei moldavi o 1500 lei moldavi a seconda del tempo di attesa che si vuole aspettare per il rilascio del passaporto), ma hanno bisogno comunque del passaporto non biometrico per attraversare la frontiera con la Romania insieme al micul trafic. Le ucraine in possesso di permisul de mic trafic de frontieră possono entrare nel territorio rumeno rispettando le suddette distanze, ma anche loro devono avere il passaporto valido per l'espatrio insieme al micul trafic, ma non hanno bisogno del visto.
Per ottenere il documento in questione la ragazza moldava o ucraina interessata deve recarsi presso il più vicino consolato rumeno con quattro foto formato tessera (e solo questa è la spesa, non vi fate imbrogliare!) e compilare un apposito modulo dove dichiara di vivere nella località di frontiera da almeno tre anni. Il permis de mic trafic de frontieră ha una validità di due anni dalla data di rilascio e permette una permanenza nelle zone di frontiera della Romania di novanta giorni.
Inutile dire che verosimilmente la ragazza interessata ad avere il mic trafic dovrà sorbirsi una lunga coda al Consolato rumeno dove si reca per richiederlo. Allego una foto della descrizione del permis de mic trafic de frontieră scattata al Consolato rumeno di Cernăuți ed una mappa che dà un'idea sommaria delle località ucraine interessate da questo provvedimento:IMG_20160604_221928_0.jpg61655736.jpg
Per quanto riguarda il passaporto rumeno, le moldave e le ucraine che hanno i requisiti per ottenerlo sono le moldave e le ucraine che hanno i genitori ed i nonni che risiedono o risiedevano in quei territori che una volta facevano parte del Regno di Romania (Vechiul Regat) o România Mare, quindi quei territori che comprendono tutta l'attuale Republica Moldova, compresa la Transnistria, quasi tutta la regione di Cernăuți e le regioni corrispondenti agli antichi principati di Izmail e di Cetatea Albă (parte del Bugeac o Sudul Basarabiei). Non possono ottenere il passaporto rumeno le ucraine della Transcarpazia, quindi quelle del Maramureș Historic, né le serbe della Valea Timocului o della Valea Voivodina.
Vi dico quale è la documentazione necessaria per l'ottenimento del passaporto rumeno: 1) certificato di nascita della ragazza interessata (certificat de naștere); 2) certificato di nascita di almeno uno dei due genitori e dei rispettivi genitori, ovvero dei nonni; 3) certificato di matrimonio sia dei genitori che dei nonni da parte del padre o della madre (adeverință de căsătorie a părinților și a bunicilor); 4) fedina penale rilasciata dalle autorità della Republica Moldova della ragazza interessata (cazierul judiciar moldovenesc); 5) fedina penale rilasciata dalle autorità rumene riguardante la ragazza interessata (cazierul românesc) 6) copia di un documento di identità della ragazza interessata.
Per quanto ne so, ed è quello che ha fatto la mia attuale ragazza, è sufficiente dimostrare l'appartenenza al Vecchio Regno di Romania solo di un ramo della famiglia, ad esempio solo di quello del padre (dintr-o singură linie).
Tanto per capirci una ragazza moldava con il padre moldavo ed i nonni paterni moldavi può ottenere la cittadinanza rumena e quindi il passaporto rumeno; non è necessario avere parenti in Romania o la residenza in Romania. Se la ragazza in questione ha la residenza in Romania ha il vantaggio di poter avere anche la carta di identità romena oltre che il passaporto rumeno. Lo stesso discorso vale anche per le due regioni dell'Ucraina che in passato facevano parte del Regno di Romania: il Sudul Basarabiei ed il Nordul Bucovinei.
La documentazione raccolta deve essere tradotta in lingua rumena e legalizzata da un notaio. La traduzione può essere fatta in Republica Moldova o in Ucraina (a seconda del paese di appartenenza della ragazza) ed in tal caso deve essere legalizzata da un notaio nel paese dove si è fatta la traduzione dei documenti. La spesa totale non supera i cinquanta euro (non fatevi fregare!).
Oppure la traduzione della documentazione può essere fatta in Romania ed in questo caso la documentazione deve essere legalizzata da un notaio rumeno e la spesa è maggiore.
Una volta tradotta e legalizzata la documentazione deve essere presentata al Consolato Rumeno atto a ricevere tale documentazione (ad esempio quello di Chișinău, quello di Bălți, quello di Cernăuți, ma non quello di Ungheni) oppure può essere consegnata agli appositi uffici delle città rumene reședințe de județ dove è possibile farlo. Cito alcune città rumene dove conoscenti moldavi e/o ucraini hanno depositato la documentazione per ottenere il passaporto rumeno: Bucarest, Iași, Suceava, Galați. Ci saranno anche altre città rumene dove si presentano i documenti per ottenere il passaporto rumeno, ma io non conosco persone che li hanno presentati in tali città.
Vi descrivo la presentazione dei documenti all'Autoritatea națională pentru cetățenie din Iași fatta dalla mia ragazza moldava. L'Autoritatea națională pentru cetățenie din Iași e'ubicata alla Șoseaua Națională; venendo dal Palas Mall, si arriva all'hotel International, si supera Piața Podul Roșu, si imbocca Șoseaua Națională fino all'incrocio con Bulevardul Dimitrie Cantemir, si procede fino al Blocul de la Salubris (l'azienda che si occupa dello smaltimento dei rifiuti nel Județ Iași), subito dopo il Palazzo della Salubris si gira a destra e si intravede un palazzo ad un solo piano dove si trova l'Autoritatea națională pentru cetățenie din Iași.
Una volta pronta tutta la documentazione la ragazza moldava o ucraina che vuole consegnare a Iași i documenti tradotti e legalizzati ha due opzioni: prenotarsi sul sito dell'Autoritatea națională pentru cetățenie oppure arrivare il giorno prima a Iași e mettersi in lista ed io vi racconto la mia esperienza riguardante la seconda opzione. Io e la mia ragazza la sera prima della presentazione dei documenti, partendo dal Palas Mall, superando l'hotel International, abbiamo percorso lo Splaiul Bahlui sul Mal Stâng superando l'incrocio con Bulevardul Dimitrie Cantemir ed abbiamo attraversato il fiume sul Podul Sfântul Andrei, un ponte pedonale, ed appena passato il ponte c'era un furgoncino con targa moldava, abbiamo parlato con lo șofer che ha messo in lista la mia ragazza per la presentazione dei documenti per il giorno successivo e ci ha fatto capire che aveva sete e che avrebbe gradito un succo di frutta, così che siamo andati all'Auchan, gielo abbiamo preso e glielo abbiamo portato.
Tra qualche mese, se la documentazione presentata è adeguata, sarà chiamata per sostenere un test di lingua rumena e, superato tale test, avrà la cittadinanza rumena. Ottenuta la cittadinanza, il passaporto rumeno lo richiedera' alla Secția pașapoartelor di Iași e costerà tra i trecento ed i quattrocento lei rumeni.
Allego una piantina da cui si possono estrapolare i territori dove gli abitanti possono richiedere il passaporto rumeno :
Romania-Mare-regiuni.png
Come vedete gli abitanti del Maramureșul Historic, della Valea Voivodina e della Valea Timocului non facevano parte del Vechiul Regat.
Con questa mia recensione e con quella scritta da me con il nick @RoccoRomania credo di aver fornito un quadro chiaro della documentazione che le moldave devono avere per uscire dalla Republica Moldova.
Questa mia recensione non vuole assolutamente sostituire le informazioni che potete avere dai siti ufficiali, ma è solo un aiuto per avere delle indicazioni in merito all'ottenimento di questi due documenti (repetita iuvant).

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escorta_mobile

Ottimo lavoro certosino.Utile per avere un quadro chiaro della situazione Moldavia-Romania.
Sono sicuro che tantissimi moldavi e moldave hanno gia' fatto richiesta!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mille_erotici_mobile
wellcum_mobile

Grazie del complimento.

DONNA CERCA UOMO
escort_forumit

@Rio751 veramente recensione dettagliatissima,

si vede che sei veramente un conoscitore della materia, con queste

informazioni molto preziose per gli utenti interessati.

Veramente un grande,

Pigro

TROVA TRANS
wellcum_discussioni
Escort_directory
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta Bookingsescort_right escort_365 moscarossa_right Haima_desktop escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Mombasa_resort Escort Direcotory Escort forum wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI