Margerita_top_logo

Una donna russa come vede le italiane (una donna russa contro tutte le melanzane)

Una donna russa scrive su un sito italiano per dare una sua opinione sulla diversità della mentalità femminile russa e italiana.

Leggete il vespaio che ha suscitato questa lettera

http://www.letterealdirettore.it/gli-italiani-preferiscono-le-russe/

Gli italiani preferiscono le russe?

Cari amici,

come donna straniera (russa) che vive in Italia, sposata ad un italiano, vorrei dire la mia sulla antichissima diatriba donne italiane – donne straniere.

Generalizzare può essere sbagliato, ma è alla base della conoscenza umana, e allora posso dirti che fra una donna italiana e una donna dell’ex Urss ci sono differenze enormi. Le condizioni di vita delle donne dell’ex Urss fanno sì che il loro carattere sia molto diverso da quello delle donne italiane. Ciò è ovviamente legato alla cultura russa e al livello di vita dell’ex Unione sovietica. Le donne russe sono certamente più forti e più affettuose. Ciascuno ha i propri limiti per quanto riguarda la pazienza e la tolleranza, ma le donne russe hanno normalmente una resistenza molto più forte. E’ dunque in parte per questo che le donne russe gestiscono più facilmente i problemi familiari e che le coppie italo-russe sono in media più solide. In Russia e nella ex Urss le donne sono molto più numerose degli uomini. E’ dunque nel Dna di ogni donna russa la volontà forte di tenere stretto a sé il proprio uomo. E’ grande la paura di rimanere senza, e ciò comporta nella società russa una notevole riprova sociale: la donna senza uomo è una persona di serie B. Ma non è solo per questo che le donne russe piacciono di più, e oggi è un vero e proprio fenomeno sociale la coppia italo-russa. Le donne italiane portano spesso le stesse magliette e pantaloni dei ragazzi, le ragazze russe non hanno mai paura di camminare con i tacchi a spillo sul ghiaccio o di indossare una gonna anche quando fa freddo. Ma non si tratta solo di abiti, è proprio il portamento che è diverso. E gli uomini possono impazzire per un bel paio di sandali e un’andatura molto femminile… Poi, le donne russe odiano il femminismo occidentale! Preferiscono conciliare l’arte di piacere a quella di riuscire. In Europa i giornali femminili si pongono sempre la stupidissima domanda se per una donna è meglio far carriera o avere dei figli (tipica domanda da Cosmopolitan!), mentre le russe fanno entrambe le cose senza porsi domande cretine. Hanno imparato da generazioni ad allevare i figli e adeguarsi al lavoro obbligatorio.

Un abbraccio,

Elena

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escorta_mobile

Viva le Russe!

Perché certi uomini non cercano qualcosa di logico, come i soldi. Non si possono né comprare, né dominare. Non ci si ragiona, né ci si tratta. Certi uomini vogliono solo veder bruciare il mondo.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mille_erotici_mobile
wellcum_mobile

Fino a qualche anno fa' sacrosante verità,ma il mondo stà cambiando,troppo ,troppo velocemente e anche le russe stanno diventando più difficili e pretenzioze.

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

DONNA CERCA UOMO
escort_forumit

IlProfessor69
02/03/2013 | 00:48
Cargo battente bandiera liberiana |  26-35
Gold

W le russe! Le Capre italiche tutte in Siberia!

Se ti ama, ingoia

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
wellcum_discussioni
Escort_directory

w le russe si, ma solo per avventure... lasciate perdere relazioni serie con russe...

a letto ci si diverte e sembra essere in paradiso.... ma per il resto ti fanno uscire fuori di testa per mille motivi.....

le italiane non sono mica migliori, ma le russe sono proprio strane... perciò, single e avventure e fkk tutta la vita..

Felina_Barcellona-mobile

Indiscussa superiorità delle donne russe al cospetto delle italiche.

Devo dire che ho avuto relazioni serie e non con ragazze russe per lungo o breve periodo, ultimamente sono stato fidanzato con una ragazza ucraina di alto livello, la maggior parte vive nella mia città e un buon numero conosciute in vacanza.

Con le stesse ragazze russe conosciute in vacanza anche a distanza di mesi il dialogo è forte, che sia whatsapp o facebook ci si sente sempre e in maniera affettuosa. e quel che piu fa sorprendere è il fatto che se non ti fai sentire per qualche giorno loro non perdono occasione per scriverti, l'italiana non farà mai una cosa del genere... attende sempre lei il cagnolino.

Questa costante frequentazione con le ragazze sovietiche mi ha portato ad una certa diffidenza dalle melenzane ormai non ci perdo proprio piu tempo... coltivo le vecchie amicizie... ma nelle nuove relazioni non mi ci metto proprio...

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Oceano_mobile

Interessante tornare su questa discussione da un'altra prospettiva. Il @DrMichaelFlorentine aveva già aperto il dibattito su come le donne straniere vedono gli italiani; ora @IlDrago sposta la prospettiva.

Partiamo da un punto. La lettera contiene molti elementi giusti, ma anche alcune inesattezze e luoghi comuni che occorre smentire (le lettere ai giornali sono spesso inventate di sana pianta... giusto per sollevare un dibattito). In Russia oggi non ci sono più donne che uomini, non nella fascia 20/40. E' un luogo comune, una falsa percezione. Agli italioti e alle melanzane che eventualmente ci leggessero ricordo che la Seconda Guerra Mondiale è finita nel 1945 e Stalin è morto nel 1953. Lo shock provocato dalle immani perdite di quel conflitto e dalle purghe staliniane è stato assorbito. Allora sì che ci furono più donne che uomini: это война... come dicono gli amici russi...

Quindi, smentito questo punto (non vi sto a tirare fuori le statistiche ufficiali...), passiamo a un altro punto. Per mia conoscenza, non è vero che una russa ha paura di rimanere senza un uomo. Non nel senso assoluto. La russa sa che l'uomo la può mollare da un momento all'altro (qui c'è una delle grandi differenza con la melanzana, che è insicura e si è creata un sistema legislativo che la protegge da questa eventualità... vedesi le ingiuste leggi sul divorzio) e si regola di conseguenza. Poi è nella sua femminilità e nella sua cultura tenersi un uomo stretto a sè. Ma non perché ha paura di rimanere sola, bensì per un altro fattore - questo è quanto sono riuscito a ricostruire - e cioè la "concorrenza", un concetto che in Italia è molto meno vissuto. Una melanzana è terrorizzata dalle altre donne, ma in un gioco di equilibrio del terrore sa anche che un uomo ha molto da perdere, e che comunque gli uomini sono tanto coglioni da rincorrere chimere e falsi miti (insomma, sono spesso tutto chiacchiere e ululati), per poi tornare a casa per coricarsi affianco alla propria donna e non rischiare proprietà e 3/4 di stipendio.

In Russia - e in molte altre nazioni - la concorrenza è autentica e una donna deve davvero tenersi stretto il proprio uomo (che comunque la tradirà, se ne ha voglia). Sono gli italioti ad accoltellarsi per una donna, rimanendo comunque molto spesso dei poveri cornuti (tanto le loro donne li tradiscono, come e quando vogliono). Gli italioti credono di fermare la diga con una mano...e vivono continuamente con l'ansia delle corna. La rivalità in amore, nella specie umana, è femmina, ma nel nostro paese le donne hanno efficacemente lasciato, con l'aiuto della cultura finto-maschilista, questo cerino acceso nelle mani dell'uomo. Ma rimane una falsa percezione, che è solo fonte di inutili stress per l'uomo (rileggetevi "Cavalleria rusticana" di Verga; in 20 minuti si legge tutta. I pappagalli non ci capiranno nulla; i GT troveranno spunti simpatici).

Per quanto riguarda il portamento, la femminilità, l'odio per un femminismo che fa da contraltare al maschilismo, la lettera centra abbastanza il punto. Per quanto riguarda la solidità di un rapporto, rimango sempre di questa idea: http://gnoccatravels.com/discussion/comment/137575#Comment_137575 Ogni coppia è storia a sè, il tentativo di catalogare e generalizzare rimane solo un esercizio statistico (utile finché si vuole) ma non tiene conto delle variabili che ho elencato in quella discussione. E la differenza fra chi è un "professionista" (con un bagaglio di esperienze autentiche, con una sua conoscenza specifica) e tutto il resto del mondo (zerbini, pappagalli, coglioni vari e avariati, allupati, italioti) rimane sempre come un solco invalicabile.

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mombasa_resort

Le russe sono consapevoli della loro superiorità in fatto di femminilità (con tutto ciò che ne consegue) sulle donne italiane. E quando non ne sono consapevoli, lo capiscono dopo i primi tre mesi in Italia. Sanno che possono prendersi l'uomo che vogliono. Personalmente ho "studiato" bene alcuni casi di russe che vivevano da anni in Italia; per me è fonte di indubbia soddisfazione essere scelto da una russa che vive qui e parla italiano, alla quale non offro nulla a parte il drink, e che magari in quel momento - è successo - cornifica il suo zerbino perché mi considera un Uomo, a differenza di quello che vede intorno (dopo un pò la russa si stanca dello zerbino, ecco perché dico da tempo agli italioti di lasciar perdere le russe: non sono alla loro altezza...). Poi mi dicono, nemmeno troppo velatamente, che sono state attratte dal fatto che non ero un morto di figa (le donne lo sentono benissimo...), che sapevo come prenderle, che mi vedevano come una sfida... cosa che, passata la novità, con la maggior parte dei maschi italioti non sentono.

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Margarita_mobile

Questo è un commento di una ragazza italiana:

Maria Grazia

Per Donna russa

mia cara qui nessuna vi sta attacando. Semmai è l’ autrice del post di apertura ( una sedicente russa doc ) ad aver attaccato per prima, e senza giustificati motivi, noi donne italiane. A me risulta che siate voi russe ad avere poca intelligenza, poca personalità e poca di dignità, dal momento che pur di tenervi un uomo siete disposte a tutto, anche ad accettare violenze e umiliazioni. E questo non mi sembra nè intelligente e nè dignitoso. Fatevi un esame di coscienza invece di continuare a fare le vittime per accalappiare i nostri uomini e a ritenervi superiori a tutte le altre donne del pianeta.

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

DONNA CERCA UOMO
moscarossa_recensioni
Trans_Secret_mobile

Per me il problema non e' stare con russa italiana rumena brasiliana giapponese americana nigeriana e così via il problema per me e' che l uomo e la donna non sono fatti per stare tutta la vita assieme...è' una stronzata colossale il matrimonio(il cosidetto amore non può essere un contratto dove spesso l uomo se lo piglia in quel posto quando finisce) o la convivenza per tutta la vita perché è' una cosa contro natura...l uomo e la donna sono nati x procreare non poi per stare 50 anni assieme....subentrano la monotonia e molti altri fattori...resto Dell idea che sposarsi al giorno d oggi con chiunque sia solo una follia ...l uomo il più delle volte tranne rare eccezioni si sposa perché vuole la sicurezza della scopata assicurata,la sicurezza di chi sistema casa,prepara da mangiare,pulisce la casa,stira,fa il bucato....scambia la moglie per la badante...la donna si sposa perché si vuole sentire realizzata,vuole diventare madre visto che e' una cosa naturale e molto piu' sentita da loro piuttosto che da noi uomini....poi dopo anni il rapporto diventa come tra due migliori amici la passione finisce il rapporto diventa sempre più monotono sotto tutti i libri di vista e infatti poi nascono i tradimenti le inconprensioni su molte cose tra cui come educare i figli(spesso causa di divorzi) ......poi molte coppie quando vanno a convivere sia da sposate che da non sposate scoppiano perche' diventa tutto routine e scopre magari comportamenti che da fidanzati quando ognuno stava a casa non li conosceva.... molte persone sposate ti dicono non sposarti mai....il migliore resta Sordi quando diceva perché mi devo portare un estranea a casa quando posso avere una badante?!....poi magari quando uno ha 60 anni invecchiando può sentire il bisogno di avere una compagna-compagno per la vecchiaia ma prima chi cazzo c'è lo fa fare.....parlo di matrimoni tra persone normali non della velina che si fa mettere incinta dal calciatore di turno per avere un futuro assicurato .....ma si sa che in molti casi l uomo ragione solo con il suo attrezzo e non col cervello ....infatti quando stai facendo sesso pensi o dici ti amo,voglio stare con te tutta la vita,facciamo un figlio assieme quando vieni penso ma che cazzo mi è' passato per la testa.....

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
link massaggi mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Margarita_destra Oceano_home Mombasa_resort Trans_Secret_right Apricots le_privee Haima_desktop Escort Direcotory Escort forum wellcum_right sugargilrs_right Oxyzen_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI