escorta
escorta_mobile

Rendere un'estate indimenticabile a base di gnocca in Italia!

Avevo accennato in qualche post che vi avrei parlato di “esperimenti” fatti in passato nelle relazioni sociali, e in particolare nei riguardi della gnocca. Eccomi qui. Nessuna velleità da Grande Maestro o da scienziato fai-da-te – voglio che sia ben chiaro – ma semplice voglia di condividere con i GT validi alcune esperienze di vita reale. A dimostrazione che le melanzane sono tali anche per colpa nostra (vale per gli allupati e i morti di figa italioti). Spero avrete la pazienza di leggere.

Piccola premessa, per inquadrare “l’esperimento”. Durante gli anni ’90 (erano altri tempi…) lavoravo nel settore turistico, dove mi sono fatto le ossa nella caccia alla gnocca, specie non autoctona. Scalai in pochi anni i gradini della carriera nella direzione di un centro vacanze consolidato (4mila persone) in una nota località balneare del Sud Italia. Il settore si stava trasformando, si passava dalle vacanze in campeggio a quelle in villino/hotel e il centro vacanze stava affrontando questa metamorfosi facendo convivere generi diversi di clientela (provate bene a immaginare). Al sottoscritto toccò la responsabilità dell’area camping, compresa la questione sicurezza diurna.

Perché questa premessa? Perché facendo leva su questo discorso della metamorfosi, riuscii a convincere il direttore e l’amministratore delegato a cambiare la policy del camping. In soldoni: face control affidato al sottoscritto, ed esclusione (salvo mia decisione o facendo un’eccezione per i figli dei vecchi clienti) dei gruppi di soli maschi (quanti coatti con la maglia della nazionale e i catenoni d’oro al collo ho respinto… parlo di centinaia).
Sì, avete ben capito. In un micro-ambiente come può essere quello di un centro vacanze completamente autonomo, con animazione, piscina, discoteca etc… io riuscivo a ristabilire – per la prima volta - una ratio vantaggiosa nel rapporto uomo-donna. Addussi come motivazione principale la sicurezza: venivamo da anni di “fuoco”, con risse all’ordine del giorno nella struttura (e conseguenti espulsioni di ospiti, presenza di carabinieri, polizia, denunce, referti medici e cavoli vari).

Ma fin qui - qualcuno obietterà - dove è il vero esperimento? Mi limitavo a evitare torme di allupati ubriachi e rissosi in giro fra persone civilmente in ferie. No, il vero punto è che in un’area secondaria del grande camping avevamo affittato uno spazio considerevole a due agenzie, una ceca e una polacca. E il vicecapo di uno di questi due gruppi era la mia amante. Siccome anche lei non voleva casini per le sue ragazze (fuori era infestato da pappagalli e allupati di ogni risma), organizzavamo di comune accordo feste interne al campeggio insieme ai due gruppi. Qui si chiude il cerchio: il centro vacanze era diventato a tutti gli effetti un microcosmo, più “chiuso” di quanto lo sia di solito. La vigilanza funzionava benissimo, e nessuno riusciva a infiltrarsi.

I RISULTATI. Alla fine nella struttura soggiornavano (anche se in numero appena percettibile) più donne che uomini, e circa la metà di questi ultimi era con la fidanzata/moglie melanzana acida (stime attendibili fatte allora). Ma tra le ragazze spiccava quella minoranza di ceche e polacche che – in quella indimenticabile estate – stracciarono quasi tutte le melanzane. Perché i vari gruppetti di ragazzi in vacanza con le famiglie (amici da una vita, le classiche comitive estive in cui si cazzeggia molto e si conclude meno, con un paio di ragazze “attive” e 16 maschi perennemente innamorati di queste due) in poco tempo si sfasciarono. Non tutti, ma in buona parte. I ragazzi sentivano un vento nuovo, partecipavano a queste feste e non si filavano le loro amiche melanzane (per le quali avevano speso anni inutilmente). Poi ci furono pochi, fortunati ragazzi che soggiornavano in piccoli gruppi (ricordo benissimo due di Roma e due di Bergamo) che avevo fatti entrare per “simpatia”/segnalazione. Un giorno – anche quello indimenticabile – un gruppo di ragazze figlie di vecchi clienti venne in direzione per cercare il direttore e protestare per la nuova policy. Lui si strinse nelle spalle, facendo ricadere la colpa su di me (buffo, ma fece proprio così). E mi ricordo la protesta nei miei riguardi da parte di queste caciotte (che io conoscevo bene da anni), a cui mi limitai a ribadire le ragioni di “sicurezza”. Le dovevate vedere con quanta acidità accusavano le estiche di portargli via gli amici, e me di respingere i gruppi di maschi!
Poi era bello vedere i loro amici ringraziarmi in privato di tutta quella “manna”. Alcuni di loro mi offrirono da bere in più occasioni incontrandomi in giro per il paese o in discoteca. Perché un altro risultato, il più interessante dal nostro punto di vista nel corso di quella estate, fu proprio che molte melanzane abbassarono le penne (e gli slip) pur di poter avere qualche maschietto intorno.
Insomma, capirono subito che il vento era cambiato. E così riuscimmo nell’intento che mi ero prefisso: più sesso, più divertimento, meno risse (ce ne furono solo un paio, di cui una molto brutta - manco a dirlo - fra ragazze…).
Ps: se qualcuno fra i GT si trovava quell’estate lì – se c’era se lo ricorderà benissimo: solo chi non voleva trombare non lo fece, per tutti ci fu un’occasione - e mi ha riconosciuto (il mondo è piccolo), mi mandasse un messaggio privato. Ma pubblicamente non lasciate trapelare altri dettagli, oltre a quelli da me inseriti.

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
massaggi_mobile_italia
escorta_mobile

@Lucazzo Sei libero di non leggerlo, e se hai voglia di commentare, fallo nello specifico.

Mi hanno cambiato il titolo, ma va bene ugualmente. Ma cosa è successo dal momento che ci sono tutti questi "utente rimosso"? Avevo ancora due commenti a questo thread, ma sono stati anch'essi rimossi.

Avevo dimenticato di raccontarvi, sempre a proposito "dell'esperimento", che ci furono - ovviamente - anche i classici e vergognosi zerbini schiavi delle melanzane che preferirono un'estate con la mano amica pur di non avvicinarsi alle fighe estiche e contrariare/sputtanarsi con le proprie amichette melanzane. Lo avevo proprio rimosso...

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
massaggi_mobile_italia

Io non c'ero ma come avrei voluto esserci!!!! :-D :-D
Che figata!!! Grande cosacco!!! =D> :)>-

E la verità è che c'è qualcosa di terribilmente marcio in questo paese. E lì dove una volta c'era la libertà di obiettare, di pensare, di parlare nel modo ritenuto più opportuno, lì ora avete censori e sistemi di sorveglianza, che vi costringono ad accondiscendere e sottomettervi.

DONNA CERCA UOMO
escorta_mobile

Ogni volta che diamo troppo importanza ad una donna, ogni volta che la tampiniamo per mesi e mesi, ogni volta che la ricopriamo di regali eccessivi, ogni volta che facciamo tutto quello che dice lei, e.....eh si,ogni volta che paghiamo una donna.......le diamo l'impressione di avere tra le cosce qualcosa di speciale, unico, di avere il coltello dalla parte del manico, e quindi di poter chiedere qualsiasi cosa in cambio del suo sesso.
In realtà a farlo si è sempre in due, nessuno dei due dovrebbe avere più 'potere' dell'altro.
Se noi uomini fossimo meno 'zerbini', le donne ad un certo punto dovrebbero fare i conti con la loro voglia, e comincerebbero a concedersi 'per piacere e non sempre in cambio di un 'qualcosa' materiale o morale.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
wellcum_discussioni
massaggi_mobile_italia

benfatto @Cosacco, hai tutta la mia stima ;) :-c

Perché certi uomini non cercano qualcosa di logico, come i soldi. Non si possono né comprare, né dominare. Non ci si ragiona, né ci si tratta. Certi uomini vogliono solo veder bruciare il mondo.

escorta_mobile
massaggi_mobile_italia

@pisellooone Perfettamente d'accordo con te. In altre nazioni, come ben sappiamo, si dà alla gnocca il valore giusto. Spesso si valuta anche meno di quello che vale. Ma appunto, quando scatta lo zerbinismo, allora la partita è persa. A tutto campo.

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
escorta_mobile

@ElDiabloJack @Erikvm Grazie per la vostra stima! :)

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
massaggi_mobile_italia

Esperimento interessante, con rammarico notifico che sono anch Io uno di quelli che non erano da quelli parti.

DONNA CERCA UOMO
Bookingsescort
escorta_mobile
massaggi_mobile_italia

buona la prima.... ben fatto

escorta_mobile

In pratica hai creato un microcosmo con regole straniere in terra itagliota.Beh non hai dimostrato niente di nuovo.Siamo il solo paese al mondo(forse ce la battiamo con qualche inferno mediorientale) in cui la sera vedi i grupponi di 15 sfigati e 2 cesse setiranti.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
massaggi_mobile_italia
escorta_mobile

@pay4play E' vero, non ho dimostrato nulla di nuovo, a parte che le melanzane si adeguano alle regole (sono cortigiane, non dimenticatelo...). Però diciamo pure che ho provato sul campo l'esperimento, dimostrando alle melanzane il loro infimo valore. In più qualcuna di loro, vista la concorrenza vera che si è trovata ad affrontare per la prima volta nella vita, ha dovuto smettere di tirarsela...
Certo, alla fine, nel ritorno alla vita reale riprende la solita routine di zerbini, i soliti allupati morti di figa pronti ad accoltellarsi per uno sguardo.... senza sapere che nella maggioranza dei casi finiranno a casa con federica, la mano amica... i risultati parlano chiaro
http://it.notizie.yahoo.com/foto/youporn-citta-mondo-piu-usato-slideshow/milano-fotolia-photo-1341139145.html
Appunto, come dici tu @pay4play: ce la giochiamo con i paesi islamici...

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
moscarossa_recensioni
massaggi_mobile_italia

bravo Cosacco well done !!!

l'ultima mia vacanza in villaggio (a Bodrum Turchia) invece e' stata un fiascho soprattutto per colpa del capo animatore turco che forse per invidia (nonostante io non mi ritenga assolutamente un adone) ha fatto le carte false per mettermi i bastoni tra le ruote con una polacchina membra dello staff animazione ... che nonostante ci stesse palesemente non mi concesse le sue "grazie" per paura del licenziamento ... gli avrei dato fuoco a quello stronzo !!!

DONNA CERCA UOMO
escorta_mobile

I villaggi vacanze sono universi chiusi, ci ho lavorato diversi anni e so bene che certe dinamiche sono davvero allucinanti. Soprattutto quando scatta la rivalità maschile per qualche donna. Gli animatori (senza voler offendere nessuno) erano in genere particolarmente allupati; è anche vero che mietevano - chi più, chi meno - successi, ma in definitiva erano dei viscidi.

Noi dello staff della direzione non eravamo santi, ma avevamo delle regole, e non ci pestavamo i piedi in fatto di donne. Ma va anche detto che noi lavoravamo insieme da anni, e vivevamo nella stessa realtà tutto l'anno (con tutti i risvolti del caso). Gli animatori venivano da fuori, erano stipendiati da società specializzate ed erano trattati come pacchi (all'epoca un paio, la cui cretinaggine era fuori limite, li riuscimmo a far trasferire). Però erano meno legati alle regole e cercavano di arraffare tutto in fatto di donne.

A parte tutto questo, entrare in rotta con gli animatori può causare noie, quando si è in vacanza e non si hanno strumenti per "rispondere" adeguatamente (prenderli a pugni può comportare l'espulsione...). E quando si litiga, si rischia di lasciarsi sfuggire le gnocche...

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
massaggi_mobile_italia

Ah Ah Milano Roma Athene Vienna, proprio le città dove ''Federica'' è la nostra unica amica. Almeno vienna si salva con qualche fkk e Athene va il meglio della prostituzione nigeriana minorile stradale. In italia inoltre alla Melanzana italiana quella cessa senza più speranza di riscattarsi, hanno dato la possibilità di trovare la rivalsa in alcuni ambiti lavorativi tipo la Marina Militare Italiana, dove il rapporto è 60 uomini per ogni donna mediamente parlando fra terra e bordo (avvengono dei casi dove su una fregata per circa tre mesi su 190 uomini era presente una sola donna, tre mesi in mare 190 uomini e una sola donna pensate che pacchia fosse stato viceversa) in una situazione anche una che somigliava a platinette sarebbe stata preda ambita. La cosa ancora più terrificante è quando la nave ormeggiò' in un paese musulmano e la nostra donna di bordo continuava a fare la prima donna anche a terra...mahhh!! La Spezia purtroppo è il luogo ideale per una donna di trovare rivalsa in una società dove nemmeno il più classico itagliota se la fila. Ed io mi trovo proprio in questo Mondo di Merda spezzino dove vedo arrivare solo pulmann carichi di straniere over 55 in estate. Io che sono nato in una metropoli del sud, una volta che vado a Nord spero in una città come milano torino o in veneto oppure rimini che in estate si vede qualcosa ed invece sono finito nella Merda più assoluta. LA SPEZIA! terra bruciata nel raggio di 150 km

escorta_mobile

Cosacco vieni a La spezia e riempi l'arsenale di figa!!

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
massaggi_mobile_italia

@radhamanthys Da come parli, mi sembra di desumere che fai parte della Marina militare. E purtroppo concordo con te su come possa essersi trovata una donna sola in navigazione con un equipaggio di uomini. Conosco il mondo militare molto molto bene (non solo ne ho fatto parte, ma vengo da una famiglia di militari), e a La Spezia ci sono stato eccome.... ma non per motivi di gnocca ;)

Certo, come tutte le città con grossi concentramenti di truppe, le donne sono ipervalutate, anche considerando l'ipervalutazione media che esiste in Italia. Mi reputo fortunato di non aver mai fatto servizio in un reparto con personale femminile, e di essermene andato in tempo per evitare tutto ciò.

Spesso, seriamente, gli si affacciava l'idea di dar addio a tutto, arruolarsi tra i cosacchi, comprarsi un'isba, il bestiame, ammogliarsi a una cosacca [...] andarsene a caccia e a pesca, e coi cosacchi alle spedizioni.
Lev Tolstoj "I Cosacchi" - 1863

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Oxyzen_recensioni
escorta_mobile

Solo tu mi puoi capire Cosacco! ci credo che non eri a La Spezia per motivi di gnocca. E'una Citta' dove o ci sei perchè ti sei perso oppure sei purtroppo in marina. per un aereoporto bisogna andare a pisa a 80 km, per riuscire a fare una serata dove non ti classificano militare bisogna superare i 100 km di distanza (Milano e Torino sono per me galassie lontane, potessi essere io ai navigli almeno con il ferrarino ti considerano). Nonostante La Spezia sia una cittadina spaventosamente multietnica si è riusciti nonostante tutto a radicare nelle popolazioni straniere la mentlità itagliota. ogni popolazione indigena se la fa nella sua comunita', ci si ghettizza sempre di più e peggiora ogni anno.E' incredibile come in questo paese chiamato Italia riesce sempre a prevalere quell'aria putrida di tiraggio da parte di qualsiasi donna che metta piede sul suolo italiano. Sottolineo cmq anche il rapporto tra uomo e donna..se mi chiedessero a un intervista:''come il rapporto in itaglia tra uomo e donna? io risponderei:''50 uomini per ogni mezza donna''

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
massaggi_mobile_italia
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta Bookingsescort_right moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Margarita_destra Oceano_home Mombasa_resort Trans_Secret_right Apricots le_privee Haima_desktop Escort Direcotory Escort forum wellcum_right sugargilrs_right Oxyzen_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI