Nobiliseduzioni_mobile

POLONIA: CRACOVIA, dove trovare bellissime ragazze polacche

POLONIA: CRACOVIA

È una delle più antiche ed estese città dello Stato, è un grande centro commerciale e industriale ed un importante nodo ferroviario, è stata a lungo anche la capitale del paese e a tutt’oggi rimane il suo principale centro culturale, artistico ed universitario, infatti con più di sette milioni di visitatori ogni anno, è la principale meta turistica internazionale della Polonia. Famosa per il suo piccolo e curato centro storico, per la sua immensa piazza centrale e per la curatissima fascia di giardini ampia da 50 a 100 metri che circonda completamente il centro, è una rinomatissima città studentesca e turistica facilmente visitabile usando le linee tranviarie che l’attraversano capillarmente.

Gnoccatravels.com visita e recensisce la bellezza dei bordelli più rinomati in quel di Cracovia, obbligando gli gnoccatravelers lettori ad accingersi, se ancora non l’han fatto, ad organizzare un viaggio all’insegna della gnocca, anche sulla base delle informazioni qui di seguito fornite, garantendo un sicuro successo di conquista e puro divertimento. Bisogna ammetterlo la gnocca Polacca merita… hanno tutte una patata che fa impazzire anche i preti.

“Villa Incognito” sito in Ulica Olimpijska, 23 è forse il club più lussuoso di Cracovia, molto pulito e curato, con jacuzzi ed altre comodità, oltre a gnocche di primissimo livello, conseguentemente è anche il più caro, con tariffe quasi europee. Le gnocche sono metà locali e metà Bielorusse, Russe o Ucraine, tutte molto cortesi e professionali. Attenzione però a non farsi ammaliare troppo e concedersi quegli inutili striptease privati, che fanno lievitare la bolletta e non portano a nulla di concreto. L’orario ideale per presentarsi è molto presto la sera, quando si trovano anche gnocche semi-pay che fanno il classico secondo lavoro per arrotondare le proprie entrate, sono i bocconcini più prelibati ed una sensazione impagabile ed soddisfacente è poi trovarle il giorno dopo a lavorare come commesse in qualche negozio del centro.

“Pussycat” sito in Ulica Otwinowskiego 6, presente sul mercato del sesso dal 1995 e visibile anche sul website www.pussycat.com.pl è il tipico bordello d’epoca, con la mistress che fa accomodare nella hall, fa clap clap con le manone ed ecco spuntare fuori le gnocche che vengono a sfilare per farsi scegliere. Sono sempre presenti una dozzina di gnocche, di nazionalità varia e di livello medio discreto e con una buona vocazione al mestiere. Diversi gnoccatravelers lettori e reporter quest’estate hanno segnalato un decadimento qualitativo e quantitativo sostanziale su questo locale, poche gnocche e tutt’altro che di buon livello, si deve però affermare che in alta stagione estiva è tutto più difficile, anche le gnocche vanno in vacanza. Le stanze qui sono discetamente pulite e tutte a tema anche se la scelta non è molto ampia.

“Rocco” sito in Ulica Michalowskiego, è uno dei locali più interessanti di Cracovia, molto elegante con stanze pulite e una qualità di gnocca strepitosa, c’è però un curioso aspetto da considerare, il fenomeno del venerdì sera, infatti in questa specifica serata si trova una quantità notevole di gnocca tutta fresca, senza le vecchie matrone sciatte che si trovano in altri giorni della settimana… evidentemente è il giorno delle semi-pro.

“Black & White” sito in Ulica Westerplatte, 2 e visibile anche sul website www.salon-blackandwhite.krakow.pl appartenente agli gnocca discount di Cracovia, offre parecchio a questo proposito, consta in uno scantinato nella città vecchia, dove si trovano sempre delle biondine che si offrono per massaggi completi. È disponibile sauna e vasca idromassaggio Jacuzzi fruibili rigorosamente accompagnati da una topa, un sexy shop per gli acquisti di Natale ed un cinemino porno per allietare il time relax dopo la zompata. La qualitá della gnocca non è eccezzionale, anche se nella mischia si trova qualche perla bianca da trapanare prima di uscire e passare ad un altro nighclub.

“Nana” sito in Ulica Kalwaryjska, 60 – Podgorze è forse la peggiore esperienza vivibile a Cracovia, infatti constra in un locale semibuio, con musica vecchia e qualche madre di famiglia a sbarcare il lunario col mestiere più antico del mondo, pertanto da scartare definitivamente.

“Lala Mido” sito in Ulica Katarzyny, 4 a fronte di un contributo di sponsorizzazione economico le gnocche si prestano per prestazioni di estremo spessore, altamente consigliato.

“A-Studio” sito in Ulica Semperitowcow, 17 consta sostanzialmente in è un palazzetto squallidissimo, dai prezzi decisamente accessibili, ma dalla gnocca decisamente pessima, decisamente da scartare, se per curiosità si vuole fare una visita meglio mettersi le mutande antistupro.

“Night club Zaprasza” Ulica Zolkiewskiego, 30 è uno dei bordelli polacchi sito in zona centro della città, dove si trovano 10 operatrici attive, ma con scarsa partecipazione, non rientra tra i must della cittá.

“Casablanca” Ulica Krolowej Jadwigi, 143A visibile anche sul website www.nightclubcasablanca.pl bordellino conosciuto tra i taxisti della città, con il difetto di essere provvisto di gnocche di qualità discreta, con tariffe da trattare assiduamente. È presente anche un piccolo palco dove assistere a mini show, sorseggiando un drink e scaldando le parti basse, prima del salto con l’asta ai piani alti.

“Salon Masaje” sito in Ulica Warszawska, caratterizzato da un ambiente totalmente riservato essendo sito in un grande palazzo, è ideale per i più pudici, infatti è garantita la più totale invisibilità.

Cracovia offre inoltre altre alternative per chi va a caccia di gnocca tanta-subito-pagando, quali le gnocche stradali operanti in zona stazione treni, ovviamente il periodo migliore qui è l’estate per ovvi motivi climatici, nel totale disinteresse della polizia, chiedono l’equivalente di circa 20,00 Euro per approfondire la conoscenza in hotel, si direbbe un offerta economica da prendere al lazzo con il cazzo.

Anche le agenzie sono un’alternativa molto diffusa e pubblicizzata su diversi periodici di Cracovia, anche se è chiaramente un terno al lotto scegliere la gnocca tramite una foto su un catalogo, come ben sa il lettore di Gnoccatravels.it è proprio un azzardo per definizione, ma è risaputo anche che alcune tra le gnocche migliori operano in queste agenzie, pertanto chi non risica non rosica come si suole dire… Un website utile per quest’ultima modalità di caccia presentata è il www.odloty.pl dove le gnocche sono davvero di qualità eccelsa e corrispondenti alle foto pubblicate.

Tra i locali dove è possibile trovare invece della gnocca free si trovano, il “Frantic”, il “Gorasha”, il “Music Bar 9” ed il “Fusion” tutte in centro storico e pieni rasi di gnocche. Gnoccatravels.com può affermare con fermezza che la gnocca di Cracovia è generalmente di bell’aspetto, simpatica, tettona e sempre sorridente nonché beve come i muratori Bergamaschi e slingua da Dio non appena supera il terzo bicchiere, cioè subito se a pagare non è lei. Anche se il tacchinaggio la prima sera è premiato solo fermandosi alla slinguata, essendo free di certo non si butta via.

Entrando nel dettaglio di alcuni di questi locali rinomati per la gnocca free si può approfondire:

“Frantic” visibile anche sul website www.frantic.pl dove si trovano gruppetti di gnocchette Polacche ventenni molto agitate e facilmente abbordabili, si può anche praticare il tacchinaggio di gruppo.

“Music Bar 9” sito nelle vicinanze del “Frantic”, è semi all’aperto e con piste da ballo sotterranee, denso è ricco di gnoccone, solitamente inclini alla zoccolaggine, anche se vi è anche tanta figa snob.

“Rotunda” sito in Ulica Oleandry, 1 visibile anche sul website www.rotunda.pl è un club centro culturale frequentatissimo da universitarie, quindi da frequentare durante l’anno accademico, alcune delle quali di qualità ottima, pari a quelle di un night club italiano. Possibilità di slinguamento assolutamente pressoché immediata.

Gnoccatravels.com concludendo può affermare che Cracovia è una sorta di piccola Praga ricca di sane Polaccone da assaggiare ed assaporare dove l’Italiano non è ancora del tutto irrimediabilmente sputtanato anche se mancherà poco sicuramente.

La stagione ideale per visitarla essendo una città universitaria, è durante l’anno accademico, infatti luglio e agosto si svuota quasi totalmente e la parte gnocca free ne soffre parecchio.

Vitto e alloggio sono molto economici e richiederà molto tempo l’allineamento ai prezzi del resto d’Europa. Su questo website www.appartamenticracovia.com è possibile trovare alcune ottime soluzioni per soggiornare in appartamenti, altamente consigliati per la libertà di gestione della gnocca, nel caso è anche disponibile quest’altro website www.krakow-apartments.biz per soste in cittá per periodi più lunghi.

Gnoccatravels.com conclude consigliando che nel caso ci si trovi in carenza di gnocche, di dividere fraternamente con gli amici le disponibili, cementa molto l’amicizia.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
bakekaincontri_mobile

Complimenti per il report, mi sarà molto utile :)

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Mille_erotici_mobile
wellcum_mobile
Escortime

appartamenticracovia....hahahahaha!! :-))

DONNA CERCA UOMO
wellcum_discussioni
escorta_mobile

ora, io non sto' a giudicare nessuno, ma andare in Polonia e andare a pagare significa non essere tanto sani di mente.....poi ognuno fa quello che vuole ci mancherebbe.

Inoltre Cracovia è stra-sputtanata per gli italiani.

escort_forumit
Escort_directory

Quindi non importa pagare, si scopa facile?

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escort_advisor_mobile
Oceano_mobile
Escortime
link massaggi mobile

A Cracovia al centro meglio farsi un giro di giorno , la sera

se vuoi

passaere una serata divertente ogni polacco e polacca decente il centro (

in tendo il Rynek )

lo evita.

Non é stato sembre così , ancora nel 2006 - 2007 ci si poteva divertire senza spendere un botto e senza rischio di inciampare nelle iene ora tutto é diverso.

DONNA CERCA UOMO
maxim_mobile

Io praticamente slinguo gratis e quando voglio approccio free vivendoci, pero' capisco che per un turista a volte puo' essere piu' facile pagare che approcciare una ragazza in loco se ha pochissimi giorni. Il rynek non viene evitato come si crede dai polacchi, smettiamola di dire cazzate.Basta non andare sempre al Frantic o Shakers. Ci sono molti posti a Kazimierz o di fronte alla piazza chiamati Teatr restauracja dove le over 30 o anche 25 vanno per scaldarsi e acchiappare, certo non troverete le super modelle salvo eccezioni ma se volete beccare sono quelli i posti da frequentare. Personalmente venerdi scorso ho beccato due turiste belghe proprio in questi posti e una quasi mi stava violentando li in piazza, poi ovviamente causa polizia ci siamo fermati e abbiamo continuato a casa mia.E non le ho neanche approcciate io, quindi o non ci sapete fare o vi comportate da italioti come molti fanno, perche' Cracovia e' strasputtanata si, ma ancora si cucca alla grande e la perla si trova. D'altronde quale citta' non e' sputtanata nel 2016?Le compagnie low cost e la globalizzazione hanno rovinato tutto.

bakekaincontri_mobile

Al Rynek si sente parlare soltanto inglese e spagnolo ormai....
Appunto ci hai dato dentro con le belga in vacanza...mica con polacche
Non ci vuole una laurea in sessuologia per tirar su qualche limonata, che si tratti di Polonia, Inghilterra, Spagna o qualsivoglia Paese straniero al di fuori dell'Italia...quindi almeno per me personalmente non e' un gran successo.
Ma smettiamola di dire che a Cracovia si cucca alla grande. Va analizzato il livello. A Cracovia non sono tutte fighe, ma c'e' una buona percentuale di tipe impresentabili e sovrappeso...basta andare nel famoso "Teatro Cubano", tanto amato dai latrin lover italiani e spagnoli, per trovarne in grandi quantita'.
Ripeto: guadarsi intorno per vedere che tipo di ragazze "cuccano" i famosi casanova stranieri...trovarne una decente e' un miracolo.
Su Krakow l'unico grande investimento che si puo' fare, e che ho cominciato da un po' ad alta intensita' dopo il netto cambiamento rispetto agli anni scorsi (due-tre anni fa bastava l'inglese), e' l'approccio e la conversazione in lingua polacca. Io ormai punto a trovare unicamente queste ragazze che non parlano inglese; se una parla infatti inglese e peggio con un buon accento, di solito se la tirera' peggio di un'italiana visto che e' abituata a decine di rompiballe stranieri che la approcciano a continuo. Se una tipa non parla inglese, gli stranieri non parlanti polacco li sfancula diretto; ecco che questo e' un segmento che conta almeno un 30%/40% di ragazze non parlanti inglese a Krakow.
Pertanto un approccio in polacco viene ritenuto ben piu' serio e rispettoso, e vieni trattato di conseguenza diversamente dal tamarretto italiano in vacanza, dall'ubriacone americano o dallo squattrinato spagnolo...
Ora non so se tu @belloarzillo parli polacco...

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
Mille_erotici_mobile

Lumi io sono pienamente d'accordo con quello che dici e sono comunque coerente con quello che ho scritto.Le belghe potevano esssere tranquillamente due polacche,visto che ce ne erano molte ma quando si viene scelti spesso uno pensa a passare una bella serata e non a fare lo schizzinoso, visto che di perle da 8 ce ne sono poche come poi ho scritto anche io.E' vero che di polacche fighissime se ne vedono sempre meno a Cracovia, un po' perche'mangiano di merda coi vari kfc e mc donalds e un po' perche' bevono come muratori.Non parlo polacco ma chi e' che lo parla qui?Il 5% degli stranieri che magari hanno un business in loco?Neanche il mio amico sposato da 5 anni lo parla quindi figurati che molti sanno 2 parole in croce.Detto questo l' inglese lo parlano la maggioranza e solo con quello posso avviare delle discussioni e fidati che sono tutte un po' fredde e prevenute sia che lo parlino o non lo parlino.Poi se vogliamo pensare di fare i casanova con donne che comunque quando vogliono, cornificano allegramente e che hanno valori 0, pensiamolo 😉 Il famoso teatro cubano che mi ha consigliato il mio padrone di casa polacco, ecco non l' ho mai visitato e non saprei dirti.Invece so che va tanto lo Shine fuori dal Rynek e che e' frequentato solo da polacchi ma anche li mai stato.Io intanto mi coltivo le mie polacchine a Kazimierz che li' di sputtanamento ce ne e' di meno davanti un bel bicchiere di vino e per un po' di scazzo vado in piazza quando mi va.E comunque io tutte queste sovrappeso non le ho viste,ho visto solo tanta diffidenza dovuta agli erasmus che ormai hanno invaso la citta'.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
wellcum_mobile

Le belghe sono tutt'altra storia anche secondo mia esperienza quindi direi va differenziata la cosa. Tornato in Italy per qualche giorno e devo ammettere che il vantaggio delle polacche si sta sempre piu' riducendo, specie come "peso", anche causa cibo scadente mangiato e concorrenza sempre minore (facilita' per loro di trovare un qualsivoglia uomo). In generale si nota un peggioramento continuo e ad oggi probabilmente e' piu' facile beccare in citta' come Firenze o Milano che a Krakow, proprio per queat'atmosfera da turismo sessuale che da anni imperversa a Krakow e che ha cambiato totalmente le ragazze...pertanto secondo me l'italiano medio ha piu' chance in Italia dove puo' agire tramite gruppi sociali e amici; soltanto parlando polacco ed essendo veramente integrati nel tessuto sociale (ad esempio uscendo con polacchi per far vedere che non siete cazzari), le vostre chance aumenteranno.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Bookingsescort
Escortime

Ciao volevo solo fare un aggiornamento: ovviamente da turista e' tutto piu' difficile ma ora che sono a Cracovia fisso posso dire che le cose cambiano e in meglio vivendo la vita di tutti i giorni. Faro' degli esempi pratici che sono da prendere con le pinze visto che sono esperienze mie personali, Vivo li da un mese e ho avuto occasione sia tramite applicazione OkCupid o reti sociali di gruppi di incontrare alcune ragazze polacche doc. La prima ragazza contattata tramite Ok Cupid , 26 anni polacca con un ottimo inglese, ci incontriamo in un ristorante ma vedo subito che non c'e' feeling anche se dal vivo si parla molto tranquillamente del piu' e del meno. Sembra asociale, e; scostante appena tento un bacio sulla guancia per salutarla all' inizio e si tiene sul formale, una ragazza molto strana che appunto non avra' piu' seguito sia da parte mia che dalla sua. Il secondo appuntamento con una donna sui 36-40 anni , conosciuta tramite un gruppo di expats non e' male , si dimostra molto intelligente e spiritosa, e dopo una pizza fuori si dimostra subito intraprendente. Infatti mi surclassera' di messaggi sia durante le feste natalizie sia al mio ritorno , invitandomi fuori e a provarci direttamente visto il suo interesse, purtroppo non e' il mio tipo pur non essendo brutta ma ha un viso troppo spigoloso per i miei gusti ed e' la classica bionda ne' carne ne' pesce che non mi intriga affatto. Insomma la classica donna in cerca di qualcuno che se la accolli E veniamo al dunque: il giorno prima di Natale vado al Prozak, locale in Ul , Grodzka per una birra e succede l' impossibile, praticamente vengo rimorchiato da una ragazza super carina polacca, occhi chiari e castana che mi si appiccica per due ore filate e che riesco a portare a casa dove faccio quello che devo fare e pensando di non essere piu' richiamato. Invece da quel giorno inizia uno scambio ininterrotto di messaggi e chiamate telefoniche, praticamente iniziamo una relazione che dura ancora oggi e di cui sono molto felice. Mentre stavo iniziando questa relazione ho subito un approccio addirittura in un supermercato da parte di una milf 35enne che ha flirtato a piu' non posso senza avere successo perche' ovviamente non potevo,E tuttora le ragazze mi guardano per strada o nei locali , CONCLUSIONI: Cracovia e' sputtanata solo per i turisti anche perche' le ragazze o donne polacche cercano la relazione o comunque se la danno, non lo fanno la prima sera di solito anche se a me e' successo 2 volte da turista ( ma sono stati casi di fortuna e di condizioni favorevoli). Se andate da turisti fornitevi almeno di sim polacca ( Play o Orange le migliori). Tenete sempre una distanza tra voi e le ragazze perche' non gradiscono il contatto troppo ravvicinato sia nel parlare che nel ballare a meno che non siano ubriache marce. E state tranquilli, i polacchi non sono nemmeno lontanamente paragonabili a noi nel corteggiamento , loro vanno diretti al sodo e si comportano da cavernicoli in genere.con le donne ma come dice la mia ragazza, quello che gli si presenta prendono , in mancanza di meglio.Poi il peggio i polacchi lo danno dopo sposati quando se ne fregano delle donne e loro ovviamente li cornificano come se non ci fosse un domani.La donna polacca rispetto alle italiane, dimostra ancora un animo romantico ,sceglie solo chi vale veramente e sotto quella scorza dura c'e' una porcaggine che non potete immaginare e state tranquilli che chi semina bene poi raccogliera' bei frutti ma evitate di fare come l' italiano medio per favore. Questi consigli vanno bene sia per il turista che per gli expat novizi. Buona fortuna, io ce l' ho fatta

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
escorta_mobile

Provando ad interagire (sinora solo a distanza) con donne polacche, l'impressione generale è grosso modo questa.

In loco la concorrenza maschile è pochissima roba (lo vedo osservando i profili maschili)... come indole sono donne molto simili a quelle che potevi trovare in Italia 50 anni fa... tengono tantissimo alla realizzazione ed alla carriera (non ne ho beccata una sola disoccupata) e sognano la famiglia Mulino Bianco... in un uomo guardano tantissimo la concretezza e la serietà (per questa ragione si dimostrano estremamente diffidenti nei confronti degli stranieri)

Fisicamente sono "medie"... meglio delle melanzane italiche sicuro.... però forse (anzi sicuramente) tra tutto il panorama est europa sono le meno appariscenti... però sono molto femminili (le nostre ormai sembrano tante scaricatrici di porto)... se la tirano ZERO, se piaci te lo fanno capire e vanno dritte...

Secondo me potrebbero essero le donne perfette per una relazione... se cercate una botta e via optate per altri paesi... secondo me arrivando da turisti le probabilità di finire in bianco sono molto alte appunto perchè cercano relazioni e non scopate con uno che l'indomani ha un aereo...

DONNA CERCA UOMO
escort_forumit
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor bakekaincontri_right escorta Bookingsescort_right Nobiliseduzioni_right Escortime moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right Bacirosa_home bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI