Pecorizzami_recensioni
Nobiliseduzioni_mobile

Gnoccatravel ad Amburgo.

Amburgo Babilon

Se volete divertirvi ad Amburgo scordatevi i famigerati quartieri a luci rosse di St Pauli e di St Georg. Orientatevi direttamente ai due fkk disponibili in città: Atmos e Babilon.

Sono più o meno equivalenti, per quanto riguarda dimensioni e servizi. Babilon, la sera, sembra animarsi con un numero maggiore di ragazze rispetto Atmos. Ma dipende dai periodi, quindi difficile privilegiare l’uno rispetto l’altro.

Oggi scelgo Babilon. Entro verso mezzogiorno. Ci sono poche ragazze. E anche pochi uomini. Occupo il tempo con wellness e buffet.

Inizia ad animarsi. Ragazze carine se ne vedono, non totalmente nude, ma adeguatamente svestite. Ecco. Una brunetta con un fisico da pin up, tette piene e culetto sodo, tutto un po’ abbondante ma gradevole. Una bionda alta e magra, non stile modella anoressica però, direi piuttosto stile sportiva, corpo sodo e ben proporzionato, capello corto e viso gradevole. Una biondina minuta, bel corpo e bel viso. Poi altre ancora, che però non suscitano i miei interessi.

Mentre mi aggiro per il club noto che la bionda alta mi segue con lo sguardo, o cerca di incrociare i miei passi. Le regole richiedono di non adescare clienti con assalti, come avviene nella maggioranza dei fkk, e le ragazze escogitano qui metodi seduttivi più discreti: sguardi, sorrisi, ammiccamenti.

Ricambio i sorrisi dell’ariana atletica e ci presentiamo. Jonna, tedesca, ventidue anni, studentessa di economia nella nota scuola di businnes ad Amburgo. (Molte ragazze si pagano gli studi così. Ne ho incontrate parecchie nei club tedeschi. Grazie università private per le vostre rette esose!).

Beviamo un the assieme e iniziamo a sentirci i nostri rispettivi corpi. Si avvicina e io le cingo la vita con il braccio. Ha un pancino bello teso e mente parliamo, guardandoci, le tengo la mano lì. Lei fa scorrere la sua sotto il mio asciugamano, sfregandomi le cosce. Tutto molto discreto e molto piacevole. Sbircio i suoi seni sotto un reggiseno di pizzo nero. Intuisco che mi piaceranno. Belli gonfi, attaccatura larga e forse a punta. Le mutandine sono brasillere a vita bassa, e toccandola fin sotto l’elastico sento che non è depilata. Ma fin lì non ha peli. Come mi piacciono le nordiche!

Il viso è molto gradevole da guardare, sorride piacevolmente. E’ simpatica. Sarà la mia donna, per un po’.

Oggi ho voglia di essere un poco trasgressivo. Sesso nel kino. E se ci sono spettatori ancora meglio. Due uomini stanno guardando figure proiettate in avvinghiamento. Due ragazze sono sdraiate a riposare. Ci disponiamo proprio sotto lo schermo, dove la luce riflessa mi consente di vedere bene il corpo di Jonna. Mentre lei dispone gli asciugamani io da dietro le sgancio il reggiseno. Il seno liberato dalla compressione si dilata nella sua pienezza e turgore. Come immaginavo, attaccatura larga ma a punta, con le punte che danno all’insù e i capezzoli piccoli ma ben ritti. Le nordiche le conosco ormai.

Faccio cadere il mio asciugamano e le cingo la vita da dietro, spingendo il mio cazzo contro il suo culetto sodo. Percepire il suo corpo contro il mio mi procura forti fiotti di sangue che mi irrigidiscono il pene. Mi piace sentire la canna che si dispone verticale nella linea di attacco tra i due glutei. E lì gliela ripasso un bel po’. Gira il volto, mi sussurra che la posso baciare ma è un extra. Che sarà mai… mica andrò sul lastrico per una limonata…

La bacio e lei risponde con passione (vale la pena baciarsi come amanti per 30 euro in più). Le infilo il mio palmo piatto sotto le mutandine e sento la sua fighetta piccola. Senza peli. Le allungo la lingua fino in gola e lei la prende con un succhio. Mi stacco solo dopo un bel po’ per inumidirmi due dita con la sua saliva e per riporle ben bagnate sulle labbra della sua fichetta. Inizio a manipolarla da sotto le mutandine, prima fuori, per abituarla e capire se mi concede il dating. Lascio fare a lei. Le appoggio solo la punta dell’indice appena sotto il clitoride e aspetto. Lei si nuove, si striscia il clitoride sul mio dito rigido e con un movimento rotatorio ne accoglie dentro un po’. Percepisco che è già umida e questo mi incoraggia ad andare in profondità. La perlustro bene dentro, prima con un dito, poi con un altro. Sento che l’anello dell’orifizio è stretto e rimane stretto fino in profondità. Inizio a sfilarle le mutandine, mi facilita unendo le gambe. Cadono a terra. Le infilo la mia canna sotto, tra le gambe, e la faccio spuntare dal davanti. Lei con una carezza che va dallo scroto al glande se lo schiaccia ben bene sulla sua fessurina. Sento le sue labbra aperte sul corpo rigido. E mi piace. Le nostre bocche sono sempre incollate.

Mi stacco dal bacio e lei intuisce quel che voglio. Si inginocchia, lo bacia in punta e lo titilla con la lingua, dalla radice al glande, su e giù un po’ di volte. Mi metto di lato per mostrare meglio la fellatio al pubblico presente, che gradisce. Una delle ragazze sdraiate si è avvicinata a un uomo, intravedo che anche loro si stanno frugando. Inizia ora a sbaciucchiarmelo a labbra umide, e poi se lo porta sempre più dentro, con la bocca ben salivata. Con colpetti, come di frusta, ruota velocemente la testa ad ogni penetrazione. Unendo movimento ondulatorio a torsione. Brava Jonna. Continua così per un po’ che ti riempio la gola!

Ma il gioco voglio che duri. Mi distraggo sul suo seno impastandomelo in mano per sentirne la bella consistenza. Le ventenni hanno un seno sodo e ben ghiandolato da sfidare sempre la gravità… sono sempre esteticamente ammirato.

La coppia al mio fianco ci ha già anticipato. Lei a cavalcioni tra le gambe dell’uomo inizia uno smorza candela che le mette in evidenza bene i muscoli dei glutei. E’ anche piacevole guardare come si altalena lasciando intravedere l’asta dell’uomo entrare e uscire dal suo orifizio. Mi godo lo spettacolo di questo culetto sodo ma largo, da ragazza mediterranea, che forse dopo vorrò provare, e lascio che Jonna si sfoghi sul mio cazzo alternando colpi veloci di lingua ad affondi lunghi di bocca.

‘Let me fack you, honey’.Prende il preservativo, se lo mette in bocca e senza smettere di succhiare me lo trovo calzato. La prendo in piedi, a pecorina, con lei a gambe larghe e braccia appoggiate al muro di proiezione. La luce le inonda il corpo, che vedo ben inflettersi per facilitarmi la presa. I nostri corpi in amplesso si uniscono ai corpi avvinghiati sullo schermo. Con la coda dell’occhio vedo che il pubblico è aumentato e si gode lo spettacolo.

Lei sa che si sente sotto osservazione. Se mostra di essere brava anche gli altri uomini vorranno fare sesso con lei. Ora si dà da fare ancora di più, è lei la parte attiva, io le faccio da spalla. Mi fa mettere supino e mi viene sopra in uno smorza candela rovesciato. Il suo corpo inarcato, con le mani e i piedi ben ancorati al materasso, offrono a me la possibilità di frugarle le tette sode o di sentire a palmo aperto i suoi glutei duri nello sforzo di cavalcarmi, e agli spettatori di godersi un amplesso energico con lei a gambe aperte, a tendersi e allentarsi come un arco, sulla mia asta rigida. Una coppia, posizionata proprio di fronte ci guarda un po’, poi la donna si metta a pecorina per farsi prendere da dietro. E’ piacevole guardare negli occhi quella donna che fa smorfie di godimento e lancia ansimi a ogni stoccata che l’uomo le dà. Andiamo avanti così per un po’. L’uomo dietro di lei viene.

Sollecito Jonna a cambiare posizione. Senza uscire, le porto il suo corpo in adesione al mio e ci voltiamo a cucchiaio. Lei alza la gamba, per il piacere mio che posso sbirciare la penetrazione del mio cazzo che va avanti e indietro per tutta la lunghezza, e per il piacere del pubblico che si vede tutta la penetrazione bel illuminata dallo schermo. Lei adesso si schiaffeggia la topolina, se la inumidisce con uno schizzo di saliva schiumosa e inizia ad accarezzarsi la carne, lì dove è slargata dal mio cazzo che entra e esce. Sento le sue dita a forbice che sfregano le sue labbra e stringono la mia asta. Sento le sue dita che vagano fino a raggiungere da sotto il suo ano e il mio scroto. Sento le sue dita che ora insistono sempre più sul suo clitoride. Ha perso ogni inibizione ora, e vuol far vedere a tutti quanto è disinvolta e sporcacciona. Chi di voi ha fatto sesso in pubblico conosce la sensazione di iniziale imbarazzo, che poi scompare, man mano che l’adrenalina sale, per lasciare spazio a un’euforica e liberatoria disinibizione.

Vuole un orgasmo ora la mia Jonna, e se lo cerca sia con il mio cazzo, incitandomi a penetrarla più velocemente e più profondamente, con ampie escursioni di asta, sia sfregandosi oscenamente il clitoride. Il tutto è molto eccitante anche per me. Il tutto è eccitante anche per alcuni del pubblico. Una ragazza si sta ditalinando per conto suo. Un uomo si masturba sotto l’accappatoio. Un altro si fa fare un pompino mentre assiste partecipato alla scena.

Io e Jonna andiamo aventi così per un po’. Appena sento che sto arrivando al culmine stringo i muscoli e fermo i fiotti di sangue, appena intuisco che Jonna sta per giungere a concludere mi fermo di colpo e la lascio soffrire un po’. E così andiamo avanti, fin quando l’urlo contagioso dell’uomo di fronte a me che sta venendo con un pompino mi fa partire un fiotto di sperma dal basso. Non posso e non voglio fermare più nulla. Ma continuo a sferzare il buco di Jonna con la mia verga man mano che i fiotti da sotto mi risalgono. Lancio urla di piacere a ogni fiotto che fuoriesce, e continuo a sferzare Jonna, senza riguardo. Prima che mi finiscano i fiotti di orgasmo sento che anche la figa di Jonna si contrae. Lei continua a ditalinarsi impunemente e mi sollecita a non fermare le mie sferzate. Mentre il mio cazzo, ancora duro per poco, sta prosciugando ogni goccia di sperma, sento gli ansimi di Jonna placarsi e il suo corpo fremere più lentamente. Siamo ora madidi di sudore. Ci guardiamo, ci allacciamo in un bacio profondo e così stiamo riversi sul materasso.

Jonna: Bellezza 9. Disponibilità 9,5. Feeling 9. Voto complessivo sessione 9,5. Circa 70 min, 130 euro

Sauna. Buffet. Telefonate.

Mi guardo attorno. Durante l’intervallo si è popolato. Siano in una zona di uffici e durante la pausa pare che non tutti gli impiegati vadano nella mensa aziendale. Anche le ragazze sono aumentate. Alcune carine altre un po’ meno, alcune svestite con una certa eleganza altre in versione pornoshop. Ma io sono alla ricerca del culo mediterraneo, che ho visto prima al kino indaffarato nello smorza candela.

Giro un po’ il club ma alla fine lo scorgo. E’ di una ragazza mora, riccia, dalla figura non slanciata ma ben proporzionata. Seno abbondante e culo a mandola che esplode dal vitino stretto. Mi presento. E’ Sandra, spagnola di Madrid. Parla mescolando spagnolo e italiano in modo buffo. Si propone come una vera GF passionale e caliente. Il viso è gradevole ma non è proprio il mio tipo. A me interessa solo il suo culo. La vista nel kino mi ha realmente toccato le corde dell’eccitazione. Ritorniamoci, al kino. Mi sciorina tutta una serie di extra, ma io a cazzo già rigido le chiedo di prendermi a smorza candela rovesciato. Ignorando le sue esortazioni a venire in fretta mi faccio cavalcare, godendomi le fibrillazioni dei suoi glutei mediterranei per l’intera mezz’ora. Rinuncio all’orgasmo, in realtà il culo mediterraneo mi serve come preliminare per continuare con una biondina che avevo scorto al buffet.

Sandra: Bellezza 7,5. Disponibilità 7,5. Feeling 7. Voto complessivo sessione 7,5. Circa 30 min, 50 euro

Doccia. Addominali. The.

Scorgo la biondina. Mi siedo accanto e iniziamo a parlare. Bella è bella. Giovane, non ancora ventenne. Estone. Studentessa universitaria. Ragazzi, io insegno all’università ma nel mio corso mica ci sono ste meraviglie… Ho sbagliato facoltà. Jena è un angioletto con i boccoli che le cascano su un visino dolce. Il sorriso ti confonde i pensieri in testa. La vocina cantilenante accompagna melodicamente il tuo sguardo che si fa attrarre dalla gradevolezza ed eleganza delle sue forme. Come quando guardi una figura del Canova, lo sguardo vuole ripercorrere in continuazione, ossessivamente, le stesse sinuosità. Dopo lo sguardo anche il tatto vuole fare lo stesso. E Jena se lo fa fare volentieri, sorridendo compiaciuta, per quanto piace. Andiamo nel kino. La voglio baciare. Non bacia, non fa extra. Peccato. Pompino? Senza preservativo. ‘Nooo’risponde con il sorriso dolce. Scopare? Si, in una posizione sola. Missionario ma non troppo aderente. Ragazzi, un super missile che mentre si nega in tutto ti sorride con tale dolcezza come se tu fossi l’unico amore della sua vita. Facciamo sesso così. Lei con le gambe distese, non troppo larghe e il busto appoggiato sulla spalliera del divano. Si lasci frugare con le mani, ma appena mi avvicino con il corpo mi dice con la sua voce gradevole sciorinandomi un sorriso dolce ‘Nooo’. Rimango un po’ di sbieco, perché sopra le peso troppo. Riesco a penetrarla solo perché ce l’ho lungo, ma anche così non riesco a entrarle se non per la metà. Lascio scadere la mezz’ora, senza venire e con il cazzo semimoscio. Le do un bacio sulla guancia ringraziandola. Il suo sorriso è sempre da innamorata. Incredibile.

Jena: Bellezza 10. Disponibilità 5. Feeling 5. Voto complessivo sessione 5. Circa 30 min, 50 euro

Non posso fallire un’altra volta, tra poco devo uscire, mi aspettano per una riunione. Posso ritornare solo dopo cena. Forse verso mezzanotte.

Vedo Jonna vagare in cerca di compagnia. La prendo per mano e la trascino al kino senza neppure parlarle. Nel tragitto le mie mani sono già sotto le sue mutandine. La riverso sul divano. Mi libero dell’asciugamani e le presento il mio cazzo bell’e duro per una profonda penetrata in bocca. Si accorge del mio stato di famelico arrapato, e mi risponde con altrettanta voracità. Ragazza sveglia. Conosco già il suo repertorio sbocchinesco e devo dire che mi da sicurezza. Le infilo le mani sotto il reggiseno e le impasto bene le tette dure. Ragazzi le verrei subito in gola. Quando spalancata la bocca perché gliela penetri come una figa aperta, i fiotti di sangue mi tendono il cazzo come un cavo sotto trazione. Me lo sento quasi strappare da sotto tanto è attirato dalla sua gola.

Rimaniamo così, cazzo e bocca per un bel quarto d’ora. Ma adesso voglio sentirlo in fica. Prendo un preservativo, me lo srotolo e girandola su un fianco me la prendo stando in piedi. Le stoccate sono belle sostenute. E lei ad ogni colpo emette un espiro rumoroso, ad accompagnare il ritmo. C’è gente attorno, ma mi lascia indifferente. Sono troppo concentrato sul mio piacere. Sul piacere del mio cazzo che martella e che trapana questo buchetto che prima avevo preso con tanta passione e ora sto prendendo come un animale che sfoga le proprie convulsioni interne. La giro per mettermela simmetrica, le apro le gambe più larghe che posso per entrarle ancora di più, e la martello sempre voracemente. Do più forza ai miei movimenti ritmici tirandomi contro il suo corpo all’unisono, finché non vengo urlando di una sborata abbondante e liberatoria. Le sveltine di dieci minuti, quando sono intense, lasciano sempre una soddisfazione prolungata. Ci baciamo mescolando sudore a saliva. Ci ripromettiamo di vederci dopo mezzanotte.

Jonna: Bellezza 9. Disponibilità 10. Feeling 9,5. Voto complessivo sessione 10. Circa 30 min, 80 euro

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
bakekaincontri_mobile

Uno dei report + belli che abbia mai letto, complimenti, e pure il posto non sembra male. Concordo col giudizio sul Reepersbahn, trappole per turisti.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Pecorizzami_mobile

@giorgiobassani, grazie, ma sono spesso criticato perchè eccedo, secondo alcuni qui dentro, in dettagli scabrosi.
Si il posto non è male. ma ho notato che negli FKK di amburgo bacio e dating non sono compresi nella prestazione standard.
Se da un lato è positivo, perchè se paghi in più puoi assicurati dei baci che non sempre negli altri club le ragazze accettano di darti (anche se non sempre passionali....), dall'altro non hai la gratificazione del 'dono' della ragazza che ti bacia anche perchè le piaci, come spesso succede negli altri club.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mille_erotici_mobile

Ho capito che gli fkk amburghesi sono ok. Ma come alternativa veloce se si ha poco tempo , se si vuole andare in un palazzo , eroscenter o puff , quale è consigliabile secondo voi per una cosa tipo 50 euro , 30 minuti , con bella gnokka e non straccessa ?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_mobile

mancano sempre i dettagli importanti e basilari, costo di ingresso, qunte ragazze, etc etc....

DONNA CERCA UOMO
Pecorizzami_recensioni
Escortime

@framar61 Dovresti pensare ad una carriera da scrittore di romanzi pornografici. Professore lasciatelo dire hai del talento. Immagino che dopo l'esperienza del Kino, con questo gioco di luci ed ombre, anche la proiezione delle slides in aula ti ricorderà dei bei momenti. ;-)
Un bel report salvato nei preferiti per ricordarmi che esiste il Babilon di Amburgo.
Io non concepisco il FK come extra, ma da un pò leggo spesso di alcune ragazze/locations che richiedono i 20-30 euro per un limonino.
Tuttavia ti chiedo una cosa...potresti aggiungere qualche dettaglio in merito alla location? buffet, facilities, pulizia, dotazione base (accappatoio vs asciugamano, ciabatte, armadietti...).
Bravo Prof. e a 100 di questi racconti!!!

Un fondoschiena veramente ben fatto è l'unico legame tra Arte e Natura.

escorta_mobile

Ecco come dovrebbero essere le recensioni.

Bravo @Framar61

grammatica e drammaturgia... impariamo un po', anche la poesia serve nelle recensioni

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
escort_forumit

@framar61 hai una recensione anche dell'Atmos ?

è vero che all'Atmos puoi pagare 50 euro e avere la VIP room per CINQUE ore con champagne e whisky???

http://www.atmos-fkk.de/main.html

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Escort_directory

@j2020 io posso solo portare la testimonianza di due amici esperti che ci andarono lo scorso giugno al Babylon e Atmos di Amburgo varie volte essendo li diversi giorni x altri motivi. mi dissero che si trovarono decisamente meglio ad Atmos, miglior livello figa, mentre il Babylon miglior struttura ma donne nulla di che. mi confermarono che fk è extra (30€ è tanto tanto però zio cadaver....) e molte (o tutte?) pompino coperto nel rate di base, non ricordo benissimo............quello che mi dissero è che sono comunque fkk secondari vs i più famosi altrove. ovvero se uno è già su x lavoro o vacanza ok, andarci apposta fin dall'italia solo per gli fkk negativo. ribadisco non mie considerazioni ma riporto

comunque @j2020 framar61 vedo che è da agosto 2012 che non entra + su questo sito....mi sa che sarà dura ti risponda...........

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
escort_advisor_mobile
wellcum_discussioni
Oceano_mobile

@IlDrago grazie, non ricordavo. era un troll assurdo che inventava tutto di sana pianta. patetico cialtrone.....@j2020 @kol altro che complimenti. un bidone sto qua....dunque date retta piuttosto ai miei amici....babylon da prendere (anche) con le pinze altro che i 9 e 10 di sto buffone di framar......[-(

DONNA CERCA UOMO
Escort4you

@IlDrago una curiosità e lieve OT: ma una volta che uno è bannato non sarebbe meglio che fossero automaticamente cancellati tutti i suoi post precedenti idem suo nome/profilo da un sito (questo come tutti) oppure se restano mettere almeno nel profilo la dicitura bannato? altrimenti si cercano/mettono in tag i fantasmi o restano tracce di essi............. :-S

link massaggi mobile

@harduino

queste sono domande che dovresti rivolgere a @Gnoccatravels

Capo Moderatore

La Seduzione Del Drago

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
maxim_mobile

@IlDrago in effetti ho scritto un'imprecisione, se si guarda il profilo di framar c'è scritto BANNED vicino a ruolo sulla sinistra (come Little truths etc).... ops =; @j2020

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
bakekaincontri_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor bakekaincontri_right Pecorizzami_right escorta Bookingsescort_right Nobiliseduzioni_right Escortime moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI