Andiamo_toplogo
andiamo_mobile_soprasearch

Sulla via di Wien; tappa al Wellcum

Un grigio orizzonte e spesse coltre di nubi sovrastano il nostro stanco incedere verso la prima tappa dell'agognata meta. Un viaggio lungo e faticoso,disseminato da piccoli e grandi ostacoli ma generoso di paesaggi e spunti di riflessione. Il nostro bastimento e' colmo di entusiasmo e marcate speranze. Meta finale Wien, Vienna per i profani. Quattro giorni in veste di turisti, dediti a visita a monumenti, un assaggio di Nightlife e visite ai pluridecantati FKK della capitale Austriaca. Sonnecchiano i miei due passeggeri. Due mozzi imbarcati nel porto di Torino sul veliero di mia proprieta', rimesso a nuovo per questa traversata di piacere. Mi cala la palpebra e getto lo sguardo verso il navigatore.. ;Meno 10 chilometri. Ad un certo punto sento ravvivarsi il duo e Fausto urlare " TERRA! TERRA " . Ci siamo. Entriamo nel porto del Welcum a pomeriggio inoltrato sotto il pigro sguardo di un paio di marinai gia' appagati della propra ricompensa e che ora riprendono energia con fare sornione. Attracco il veliero accanto ad altre autovetture in un parcheggio affollato. Tempo di scendere, sgranchirsi le gambe e sistemarsi il pacco dono, cercando di rivitalizzarne il contenuto. Entriamo dopo un viaggio di oltre 5 ore ,alla volta del piu' grande bordello della bassa Europa. La prima sortita in loco per tutti e tre o marinai sabaudi. Giorgio guarda estasiato l'esterno dell'isola del tesoro fantasticando sul proprio prezioso contenuto. Fausto ha ritrovato assopita euforia e ora tira una battuta via l'altro mentre ci approcciamo alla reception. Siamo accolti da una gentile donna di mezza eta' dai modi di fare risoluti. Ci chiede eventuale Green Pass che prontamente esibiamo, appositatamente scaricato per la nostra gita austriaca. Compilazione del foglio di generalita' sul quale mentiamo spudoratamente. Lo controlla brevemente e via,chiudendo gli occhi. Varchiamo la soglia.Il primo impatto non tradisce le nostre attese. Un gran bel locale di nuova generazione e rigoglioso di comfort.Non e' la prima per me in questo genere di luogo(conoscevo bene la Germania) ma lo e' per i due giovani marinai che mi accompagnano. Denudati in mezzo ad un allegro chiacchiericcio e viavai di prevalente provenienza Veneto/Friulana eccoci dentro. Giorgio tradisce il nostro programma di giornata gettandosi dietro al primo culo che ci passa davanti. Lo vediamo allontanarsi con la girl in questione. Suvvia Giorgio, "non e' da questi particolari che si giudica un giocatore." Rimasti ridotti nella ciurma ci caliamo nel nostro primo giro di perlustrazioni. Decisamente un bell'ambiente.Moderno,elegante. Qualche perla ci sfila dinanzi lanciandoci sorrisini compiacenti. Una moltitudine di affamati marinai ci attornia a discapito di un meno nutrito pattuglie di sirene. Optiamo per una pausa in zona relax . Ci tonifica nello spirito scaricando parte delle tossine cumulate nel viaggio. Poco dopo ci raggiunge Giorgio. Ha gia' concluso la sua performance nel tempo netto di 20 minuti cost to cost. Trasferimento in camera e public relation inclusi. 70 dobloni lasciano il suo forziere a beneficio di tale Denise,sulla quale il nostro amico,piuttosto restio a rilasciare dettagli, si sbilancia poco limitandosi ad un mezzo sorriso. Rivedremo la ragazza in questione durante i nostri spostamenti, ma nessuno di noi volgera' al suo cospetto le proprie attenzioni, tantomeno Giorgio replichera' con la stessa. Siamo gia' verso sera . Il Wellcum e' popolato da un crescente numero di avventori che prende vigore e piu' rare sirene. L'atmosfera che si respira e' rilassante. Il cibo buono e variegato. Ci scoliamo un paio di bionde. Scambiamo qualche parola con colleghi, discreti conoscitori del luogo. Cerchiamo di carpire qualche nome sicuro, qualche donzella da infarcire con se possibile,reciproca libidine. Ci viene consigliato di intervistare senza particolare indugio ma garbata eleganza le stesse,provando ad estrapolarne il contenuto umano. Il livello estetico appaga la nostra vista. Le ragazze, o buona parte di loro, raramente approcciano. Peccato; Non mi dispiace talvolta divenire preda nella tela del ragno. Incappo in una moretta poco distante dalla mia postazione. Non giovanissima non magrissimo e con il seno visibilmente ritoccato. In compenso Bruna, la girl in questione sfodera dalla sua una dolce simpatia. E Callaghan capitano di fregnata, decide di inauguranne privatamente le doti di intrattrenitrice da letto. Ne uscira' fuori un bell'incontro,condito dalla giusta dose di porcaggine. Buon bbj e limone senza risparmio. Missionaria dove purtroppo capitolo poco dopo. Promossa con 70 + . Ci lasciamo baciandoci dolcemente. Non la rivedro' piu' per l'intera permanenza in loco. Rinfrancato, docciato riprendo la via della zona mensa. Fuori il meteo si e' aggiustato e molte persone si cullano accarezzati dal sole che ogni tanto fa capolino mentre saluta il giorno. Fausto mi raggiunge poco dopo. E' stato con una biondina di cui non rammento assolutamente il nome. Carina nella norma. Poco seno e viso incazzuso . In abiti civili non mi sarei preso la briga di gettargli un' occhiata in piu'. E' stato bene e sembra entusiasta: a parte la limonata ha potuto accendere senza troppi problemi ai trattamenti a noi cari, incluso rai2. Un cinquantino extra a conguaglio. Di Giorgio non abbiamo piu' notizie. Speriamo per lui sia cullato nel soave abbraccio di qualche ninfa. Ci sbaracchiamo due gin tonic nell'attesa si carburi il fratellino. Giorgio torna tra i vivi con unn bel sorriso stampato sul volto. Stavolta 120 carte hanno lasciato il suo generoso marsupio. Non si ha modo di capire con chi si sia intrattenuto. Vabbe' pazienza. Alla prossima gita credo rimarra' a casa.Nel frattempo sfilano incessanti belle e giovani donne dinanzi a noi,stimate numericamente intorno la cinquantina abbondanti di esemplari. La prevalenza di loro lo fa accompagnata alla volta del piano superiore dal collega di turno. Qualcuna statica che risiede in zona divanetti a ridosso della sala ristorante. Poco entusiasmo e belta' modesta a rendenle poco appetitose. Nel dirigermi al bancone bar,con leggera andatura caracollante,vengo intercettato da una pimpante donzella. Corpo tonico con seno rifatto ed espressione furbetta. L'alcol mi offusca la memoria. Nadira Safira o Morgana boh.. Maliziosamente invitato a conoscerla piu' nell'intimo,sparo con lei la seconda cartuccia della mia Mignon. Bella camera. Fk non troppo convinto ma pompino di ottima fattura. Riesco a godere di una ventina di minuti di stantuffamento prima di esplodere nel gommino. Le allungo il 70 canonico con moderata gioia. Sono cotto. Alcool,stanchezza e suotamento di coglioni mi fanno collassare su di un divanetto, dove vengo raccolto, prima del congedo al Welcum,dai miei due compagni di viaggio. Fausto ha goduto ancora della vivace compagnia di Kataryna, giovane dea del piacere di bell'aspetto . Ha elargito 120 carte di compenso per la sua prestazione, a suo dire estremamente soddisfacente. Per noi e' tempo di rimettersi in viaggio. Raduniamo indumenti e danari e lasciamo la fantastica alcova che ci ha ospitato .Ne abbiamo ricavato una buona impressione. Certamente da godere appieno lontano da inevitabili orde di italici uccelli affamati. E' da poco trascorsa la mezzanotte. Ci attendono ancora 5-6 ore di auto per raggiungere Wien. Ovviamente saranno intervallati da inevitabili pause,certamente non piacevoli come quella appena trascorsa. Il programma prevede arrivo nella prima mattinata in citta'. Primo contatto del centro con pranzo a base di wurstel e Strudel prima del check in al nostro hotel previsto per le 14. Nella prossima descrivero' il proseguo della nostra esperienza a chi avra' voglia di leggerla.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
andiamo_austria_mobile

@callaghan said:
E' stato bene e sembra entusiasta: a parte la limonata ha potuto accendere senza troppi problemi ai trattamenti a noi cari, incluso rai2. Un cinquantino extra a conguaglio.

Solo 50 extra per rai2 ??? Mi perplimo, l'extra per il culo dovrebbe essere 100€...

@callaghan said:
Giorgio torna tra i vivi con unn bel sorriso stampato sul volto. Stavolta 120 carte hanno lasciato il suo generoso marsupio. Non si ha modo di capire con chi si sia intrattenuto. Vabbe' pazienza. Alla prossima gita credo rimarra' a casa.

Io l'avrei lasciato a piedi

@callaghan said:
Raduniamo indumenti e danari e lasciamo la fantastica alcova che ci ha ospitato .Ne abbiamo ricavato una buona impressione. Certamente da godere appieno lontano da inevitabili orde di italici uccelli affamati. E' da poco trascorsa la mezzanotte. Ci attendono ancora 5-6 ore di auto per raggiungere Wien. Ovviamente saranno intervallati da inevitabili pause,certamente non piacevoli come quella appena trascorsa. Il programma prevede arrivo nella prima mattinata in citta'. Primo contatto del centro con pranzo a base di wurstel e Strudel prima del check in al nostro hotel previsto per le 14. Nella prossima descrivero' il proseguo della nostra esperienza a chi avra' voglia di leggerla.

Maaa siete partiti la mattina da TO, giornata al W e poi dopo aver scopato e gozzovigliato con alcolici siete partiti diretti per andare a Vienna senza fermarvi a dormire nei dintorni del W? Ho capito bene? Se si, alla faccia della sfacchinata.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
wellcum_mobile_austria
  • 1 di 1
  • 1
wellcum_right_austria Andiamo_austria_right
wellcum_bottom_austria
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI