Margerita_top_logo
Margarita_mobile_bottom

Guida Budapest (locali, disco, Sziget)

Sperando che possa essere utile pubblico una guida dei locali di budapest, e alcune info sul festival sziget

Alloggio:
Budapest è una città “compatta” che si può girare tranquillamente a piedi alloggiando però in una posizione strategica centrale.
Tralasciando la quartiere di buda (zona periferica e piena solo di attrattive culturali) molto meglio alloggiare nel quartiere di Pest.

Dopo 9 volte che sono stato in questa città la migliore posizione resta a mio avviso la zona della fermata della metro “Oktagon”.
Le ultime 2 volte ho alloggiato nel residence house octogon che potete prenotare anche sul noto sito di prenotazioni online. Si tratta di una palazzina di appartamenti recentemente ristrutturati che dispongono anche di angolo cottura. Essendo la reception chiusa di notte non c’e’ nessun problema a portare in camera (o fare arrivare) chi volete.

La via di questo residence è molto tranquilla e sicura: di fronte infatti ci sono numerose ambasciate con personale di sorveglianza. Inoltre nelle vicinanze ci sono numerosi ristoranti, fast food e supermercati e la fermata della metropolitana e dei tram è a soli 150 metri.
Comunque budapest rimane molto sicura, mai avuto problemi di nessun tipo tutte le volte in cui sono andato anche a girare da solo in piena notte.

Divertimenti serali:

C ome divertimenti serali a budapest vanno molto di moda i “pub in rovine” che sono bar/pub ricavati in cortili interni di palazzi volutamente lasciati fatiscenti con arredamenti di recupero anni 80. Questi pub si trasformano alla notte in discoteche che sono invase da migliaia di persone.

Ecco l’elenco dei migliori della città:

Instant:
sicuramente il più famoso “pub in rovine” della città, recentemente è stata spostata la sede dopo che società aveva comprato la palazzina per farci un hotel di lusso.
Adesso si trova nel quartiere ebraico, in via “Akacfa utca”, a 750 metri dall’alloggio che ho menzionato prima.
Si tratta di una palazzina di 4 piani in cui ci sono 7/8 sale da ballo in cui si spazia dal rock al progressive house.
Migliaia di persone tutte le sere, molto bello. Entrata gratuita, prezzi delle bevute non eccessivi (birra locale 2 euro, cocktail 4/5 euro)
Consiglio però di arrivare prima di mezzanotte se non si vuole fare (soprattutto nel weekend) la fila che può durare anche un ora.
Attenzione perché all’uscita girano molte stradali rom che abbordano gli ubriachi che escono dal locale. Chi accetta spesso viene portato in vicoli bui dove arrivano complici che ti ripuliscono di cellulare, portafoglio e orologio.

Szimpla kert: (si trova nello stesso quartiere dell’istant, a 1 km dalla fermata oktagon)
Altro pub in rovine molto famoso, questo però è più tranquillo e frequentato anche da una clientela over 30.
Anche questo entrata gratuita, nelle sale non si balla ma tutte le sere ci sono dei gruppi rock/folk a suonare nella sala a fianco del cortile principale.
L’entrata è anche qui gratuita, l’ambiente è volutamente fatiscente (anni 70/80) e molto suggestivo.

C’e’ anche l’angolo degustazione vini in cui ti puoi sbronzare di traminer ungherese per pochi euro a bicchiere.
Recentemente al primo piano hanno fatto anche un angolo bar con birre artigianali molto buone. Consiglio questo posto al pomeriggio per bere una birra in giardino in tranquillità, oppure alla sera dalle 21.30 in avanti per aperitivo. All’esterno adiacente al pub c’e’ una piazzetta in cui c’è uno street food permanente.

Morrison’s 2 (Szent Istvan krt., vicono al ponte Margit):
Anche questo mix tra un pub in rovine e una disco che si trova però in una zona periferica vicino al ponte margit sul danubio. Dalla zona oktagon è abbastanza lontano (3.5 km). Tram o taxi consigliato per raggiungerlo se non volete andarci a piedi.
Qui l’entrata nei week end è a pagamento (3 euro) ed è frequentato da ragazzi più giovani (18-25 anni); Atmosfera in stile spring break americano con beer pong e schiuma party.

Il locale però non lo consiglio: i baristi uomini sono scontrosi e più volte mi hanno dato l’impressione di provocarti per cercare la rissa per poi sbatterti fuori dai buttafuori. Risposte scocciate, resto quasi lanciato nelle mani, bicchieri di birra riempiti volutamente metà con schiuma e sbattuti sul tavolo con sguardo strafottente.
Ripeto quindi che non lo consiglio, soprattutto se avete poca lucidità per aver bevuto già diversi bicchieri.

Discoteche:

Doboz (Klauzal utca, a due isolati dallo szimpla kert):
Un mix tra un pub in rovine e una discoteca, si paga sugli 7-8 euro per entrare con consumazione compresa.
Banco bar ben fornito con gin e vodka di qualità (gin tonic con hendricks o gin mare a 7 euro)
Consiglio di andarci dopo l’una di notte quando inizia la musica (house e commerciale), prima è quasi deserto. Frequentato anche da gente del posto, se volete provarci con ragazze obbligo si saper bene l’inglese e magari di non comportarsi da italiota medio.

Hello baby:
Disco a circa 100 metri dalla fermata della metropolitana oktagon. E’ aperto solo il venerdì e sabato sera ed è ricavato in una vecchia chiesa gotica.
forse la discoteca con l’ambiente più suggestivo in cui sono stato in vita mia. Ingresso mi sembra 5 euro, consumazioni in linea con le discoteche italiane. Musica house, ambiente un po fighetto. Non ho mai avuto problemi ad entrare anche quando ero da solo. Ambiente molto buio con luci flash.

Peaches and cream: (Nagymezo utca).
Bella disco in una zona vicino a oktagon. La zona, molto alla moda anni fa, dopo che hanno spostato l’istant ne ha risentito ed è andata un po in decadenza. La disco è aperta dal giovedì al sabato sera…la serata con più gente è il venerdì. Ha i vetri trasparenti utili per controllare quanta gente c’è. Se c’è poca gente girate i tacchi che non ne vale la pena.
Cmq costo entrata sui 5 euro, prezzo consumazioni normali. Frequentata molto da stranieri in modalità devastazione, non impossibile concludere qualcosa.
Attenzione che nella stessa via ci sono diversi night club in cui diverse ragazze all’esterno invitano con free pass ad entrare gratuitamente. Solito trucchetto poi delle consumazioni fatte pagare 150/200 euro con buttafuori che ti accompagnano poi “gentilmente” al bancomat a prendere i soldi.

Story:
Disco aperta 2 anni fa a poche decine di metri dallo szimpla kert. Ambiente molto piccolo con un'unica pista per ballare. La cosa curiosa è che ha al suo interno diversi dipinti di banksy (dicono originali..).
La consiglio solo quando uscite dallo szimpla e volete fare poca strada a piedi per il prossimo locale.

Sziget (festival musicale):

quando ero più giovane ci facevo tutti i 10 giorni in tenda, ora quando mi capita ci faccio solo un paio di giornate. È infatti un esperienza molto bella m anche molto massacrante… sia per il caldo, che per le tante ore da restare in piedi. E se la prendi troppo allegramente esagerando con il bere ti distruggi in 3 giorni (una pinta di birra costa circa 2 euro, anni fa anche meno).

In tenda:
Esistono diversi spazi nell’isola a seconda di quanto si paga. Ci sono aree più economiche e aree più costose dove offrono servizi migliori (bagni, docce, ecc). il mio camping preferito era quello della spiaggia dove si sera di organizzano feste improvvisate ed era facile concludere qualcosa con le ragazze.
Anche se era molto più costosa (60-70 euro al giorno) le ultime volte invece affittavo la casetta di legno, che hanno la brandina con il materasso, una presa elettrica per ricaricare il cellulare e la possibilità di chiudere con il lucchetto la porta.

Per il pagamento del cibo/bere recentemente hanno introdotto un braccialetto elettronico che è collegato con un APP. Si ricarica ad esempio il braccialetto di 20/50/100 euro nei vari uffici agli ingressi. E quanto vai nei bar o a prendere da mangiare passi il braccialetto e ti scalano la cifra. Poi nell’app puoi vedere l’elenco di quello che hai preso e quanto ti hanno scalato.

Cmq oltre ai concerti rock ci sono anche diverse mega discoteche che ospitano anche famosi DJ. Quindi c’è movimento fino alle 5 di mattina.
Attenzione a non finire dentro il tendone rotondo (stile circo) che è una disco LGBT

Le ultime edizioni che ho fatto invece facevo solo 2-3 giornate senza dormire dentro. Di solito arrivavo all’ingresso intorno alle 16.30 quando c’e’ meno fila per entrare. Concerti e disco e me ne tornavo in hotel alle 5 del mattino quando iniziano a girare i tram.

Trasporti:
la città è ben fornita da metro, bus e metropolitana, consiglio di fare l’abbonamento per 5/7 giorni che si risparmia molto. Non fate i furbi a girare senza biglietto perché ci sono molto controllori in borghese che sgamano subito se sei un turista e la multa è abbastanza alta (sui 90 euro). Negli ultimi anni mi capitava di essere fermato anche 2 volte al giorno.

Cambio moneta:
non andate negli uffici cambio che prendono commissioni molto alte. In centro ci sono diverse banche unicredit dove se avete la stessa banca siete agevolati con poche spese di prelievo.
Io negli ultimi anni utilizzavo il bancomat di Chebanca che non prevede spese di prelievo in valuta extra euro.

Pay:
il punto di riferimento resta il sito rosszlanyouk dove puoi scegliere tra circa 600 annunci.
Ci sono anche le recensioni che con google traslate si possono tradurre in italiano. L’ho utilizzato diverse volte e non ho mai preso una fregatura (a parte qualche missile…ma quello capita ovunque). Siamo sui 100 per un ora. Pe le Over 30 si può scendere anche a 70/80.

Conosco anche un posto “fisico” che me mi aveva segnalato un barista in un bar vicino alla stazione.
Il locale si trova nel viale che arriva alla stazione dei treni (via Teréz körút n. 47). Suonate al campanello “sweet massage” e aspettate che vi vengano a prendere.
Siamo sempre sui 100 per massaggio + extra completo

Direi che è tutto….
Se avete domande sono a disposizione.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escorta_mobile
Mille_erotici_mobile

Grazie per la guida,mancano però i locali migliori che sono Akvarium,mega disco e sala concerti con eventi di livello mondiale,Cinema Hall e Corvin Club,disco più contenute ma di ottima qualità musicale.

Gli unici 3 motivi a mio avviso per visitare questa ultra sputtanata e sempre meno turist friendly capitale Europea.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_mobile

il corvin club sono 3 anni che è chiuso, causa diverse irregolarità di sicurezza della palazzina e droga trovata dopo una retata della polizia.
il consiglio municipale di quartiere l'aveva chiuso per 1 anno, e ogni anno proroga la chiusura

DONNA CERCA UOMO
escort_forumit

Chiedo scusa,non sapevo ma sono quasi certo che avessero fatto una serata a Capodanno,forse era della stessa organizzazione ma l'evento l'hanno fatto da un'altra parte.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
wellcum_discussioni
Escort_directory

sì, penso che l'organizzazione utilizzi il nome per fare eventi in altri posti.

sul sito facebook ho visto che quest'estate in terrazzo hanno fatto un cinema all'aperto..
la disco cmq è rimasta chiusa

io c'ero stato anni fa un paio di volte......ma non essendo tanto amante delle musica che suonano non mi era venuto in mente di segnararla nella rece.

Felina_Barcellona-mobile

@Anthony80 dicono che l'ungherese sia impossibile da imparare...
Tu dai
Tu sai dire qualche parola in magiaro?

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Oceano_mobile
Mombasa_resort

@Anthony80 ti che sei un esperto di Ungheria, confermi che è chiusa si turisti dal 1.mo settembre?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Margarita_mobile

@otello.ilmarchigiano said:
@Anthony80 ti che sei un esperto di Ungheria, confermi che è chiusa si turisti dal 1.mo settembre?

*Il Governo ungherese ha annunciato la chiusura delle frontiere a partire dal 1 settembre, al momento per la durata di un mese. Le restrizioni riguardano tutti i cittadini stranieri, che non potranno entrare in Ungheria.
I cittadini ungheresi che tornano in patria saranno soggetti ad auto-isolamento obbligatorio, salva la possibilità di effettuare 2 test PCR con risultato negativo.
Tra le eccezioni previste:

  • viaggi d’affari di chi abbia società registrate in Ungheria;
  • cittadini stranieri residenti nelle zone di confine per motivi di lavoro;
  • mero transito lungo i corridoi umanitari autostradali*
DONNA CERCA UOMO
Bookingsescort
Trans_Secret_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta Bookingsescort_right escort_365 moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Margarita_destra Oceano_home Mombasa_resort Trans_Secret_right Apricots le_privee Haima_desktop Escort Direcotory Escort forum wellcum_right sugargilrs_right Oxyzen_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI