Margerita_top_logo
Margarita_mobile_bottom

Alla scoperta di Auckland, NZ

Rieccomi cari amici della gnocca; come spesso capita, anche oggi vi parlo di un posto abbastanza sconosciuto ed inesplorato: Auckland, Nuova Zelanda. Inoltre il mio era un po’ un salto nel vuoto, siccome l’unica mini-recensione datava 2012 e non avevo frotte di amici pronti a darmi dritte su come muovermi una volta raggiunta la destinazione.

Come d’abitudine parto con alcuni dati generali, che fanno sempre comodo.
Cambio: 1 NZD = 0.58 EUR (inizio ottobre 2019)
Prezzi generali: (molto) alti
Servizi: ottimi
Fuso orario: varia a dipendenza delle varie ore legali, in questo periodo sono +11 dall’Italia.
Visto: col passaporto svizzero non serve alcun visto (ed immagino valga lo stesso per il passaporto italiano), ma a partire dal 1. Ottobre 2019, c’è l’obbligo di registrarsi online prima di partire.

VOLO
Come già saprete, abito a BKK e quindi non saprei quale sia il volo piu economico o piu breve da e per l’Italia. Per rendere l’idea, da BKK prenotando 10 giorni in anticipo, ho speso 2'656 EUR con Malaysia Airlines in business class mentre in economy i prezzi giravano attorno ai 1'000 EUR. Durata del volo 2 ore BKK-KUL e circa 10 ore KUL-AKL. Da e per l’aeroporto di AKL ci sono diversi metodi, piu o meno cari, per raggiungere il centro. Io ho optato per il (probabilmente) meno caro, ma comunque molto comodo: SkyBus. 45 minuti per raggiungere il centro al costo di 17 o 19 NZD. Evitate per qualsiasi ragione il taxi a meno che non avete tanti soldi da buttar via (100-150 NZD a quanto ho capito)…

HOTEL
Indipendentemente dall’hotel scelto, è INDISPENSABILE alloggiare nel CBD (Central Business District), possibilmente attorno all’inizio di Queen Street e quindi non lontano dal porto. Questo perché i vari locali si trovano li in zona e dover prendere il taxi sia all’andata che al ritorno rischia di pregiudicare il budget serata…
Io alloggiavo al Barclay Suites, aparthotel 4 stelle centrale senza infamia e senza lode. Appartamento di 50 metri quadrati, abbastanza moderno, a circa 90 euro a notte. Nel complesso è consigliabile.

PASTI
La scelta di prenotare in un appartamento era data dal fatto di poter cucinare il piu possibile a casa evitando di spendere 50-80 NZD a pasto. Scelta consigliata perché, ripeto, mangiare al ristorante ad Auckland avrebbe un impatto veramente alto sul budget; inoltre non si puo certo dire che in NZ si mangi particolarmente bene…

CITTA’
1.7 milioni di abitanti, principale centro economico del paese. Che dire, il fascino di Cinisello Balsamo e la bellezza di Busto Arsizio. A parte la vista dalla baia, raramente ho notato cotanta inutilità… città assolutamente anonima secondo me… Si ok, sarei dovuto uscire e visitare altri posti ma essendo la per lavoro non avevo tempo di muovermi in settimana mentre il weekend ovviamente era dedicato al divertimento.

E finalmente passiamo alla GNOCCA! In linea di massima metto subito in chiaro che non è per nulla evidente riuscire a combinare un granché, e se in aggiunta vogliamo prendere in considerazione la distanza ed i vari costi, direi che la NZ è l’ultimo posto al mondo dove andare a fare un GT. Secondo me le neozelandesi sono tutto tranne che belle e quindi la scelta era già limitata in partenza. A quanto ho notato, dopo una certa ora ed un certo numero di drinks, qualche gerlo voglioso salta fuori, ma io punto alla qualità e quindi certi tombini non li prendo nemmeno in considerazione (col rischio di andare spesso in bianco).

Detto questo, passiamo al setaccio i (soliti) vari metodi di rimorchio:

DATING APPS
Che dire, probabilmente un Brad Pitt qualche match ce l’avrebbe… io comune mortale in 10 giorni di permanenza, utilizzando 2 app regolarmente (Tinder e Bumble) piu una saltuariamente (Badoo) ho avuto la bellezza di 4 matches… Un harem… Di queste 4, 3 erano cinesi in vacanza ed una era un cesso clamoroso che non ho nemmeno approfondito (evidentemente, dallo sconforto ed in una notte di birra piena, mi ero messo a mettere il like a random). Per svariate ragioni non ne ho incontrata neanche una (la piu figa partiva il giorno dopo il match…).

STRADA
Downtown è pieno di asiatiche e la cosa all’inizio faceva ben sperare… è risaputo che le asiatiche, escludendo le giapponesi e (forse) coreane hanno una flemma alquanto granitica e non le vedrai mai sotto stress neanche se le sta bruciando la casa… questo è molto positivo perché semplifica l’approccio di giorno… ebbene no, ad Auckland si sono fatte contaminare e son tutte di corsa pure loro… Riconosco che non ho molta esperienza in merito (io mi concentro sugli approcci di notte) e qualcuno piu in gamba potrebbe avere piu successo, ma tant’è…

NIGHTLIFE
Quale? Dove? Allora è cosi, da domenica a mercoledì sera il deserto dei tartari rende bene l’idea… Al giovedì, giorno di paga in NZ, si comincia a ragionare, e poi c’è il weekend… Essendoci andato per lavoro, e non avendo proprio tonnellate di talleri da spendere, ho pensato di massimizzare le uscite limitandomi al giovedì ed al sabato, tenendo il venerdì di ripiglio (io quando tazzo, tazzo parecchio, ed avendo quasi 40 anni il recupero è lungo…). Mai errore fu piu grave: in pratica, DOPO, mi è stato detto che i locals al sabato vanno a pescare e quindi escono soprattutto al venerdì sera… sta di fatto che il giovedì è stato migliore del sabato.
La nightlife si concentra nella zona di lungo mare attorno al porto. Percorrendo Queen Street fino in fondo, ci sono una serie di locali sulla destra ed altri sulla sinistra. Ora, a destra non ho trovato nulla se non bar anonimi e ristoranti, e quindi mi son concentrato sulla parte sinistra.
Dopo un ovvio aperitivo a casa, per carburare senza dover ipotecare un rene, ho bevuto un paio di birre al Wong’s e devo dire che per gli amanti delle matures il posto potrebbe anche essere interessante. Un paio (ubriache marce…) mi hanno approcciato senza nascondere le intenzioni ma per ovvie ragioni ho declinato l’invito, in quanto io sono alla ricerca di TILF. Birra 10 NZD, musica dal vivo.
Da li mi son trasferito al Danny Doolans, una specie di pub li vicino, molto bello e con ottima live music (birra 10.50 NZD mi sembra) e gnocca piu variegata. Anche qua pascolavano diverse tardone, ma perlomeno anche la fauna piu fresca era rappresentata. Il giovedì ho raggiunto l’apice del viaggio, conoscendo una hostess di Singapore Airlines decisamente figa… 23 o 24 anni, pensavo arrapata, dato che sembrava starci e tutto procedeva bene. Si, tutto fino alle 3.30 quando SENZA RAGIONE ALCUNA (ero veramente esterrefatto, mai mi era successo in oltre 20 anni di “carriera discotecara”) mi hanno sbattuto fuori dal locale senza chiaramente darmi motivazione alcuna… Immagino mi abbiano scambiato per un altro ma discutere coi buttafuori, in qualsiasi parte del mondo, da meno soddisfazioni di battere san marino a livello principiante alla play station…
Insomma, mi sbattono fuori ma la tipa esce con me… arriva anche la sua amica (pure hostess) con un local… e qua salta tutto, siccome il pirla fa di tutto per convincerle ad andare da lui a bere una bottiglia e piu insisteva piu la “sua” si scazzava… morale della favola, dopo 2 minuti la sua amica s’è incazzata proprio mandando tutto a puttane… a tal proposito, apro una parentesi, a quanto ho capito mignotte ufficiali in NZ non ce ne sono ma sembra sia possibile scovare qualche freelance che a prezzi esorbitanti potrebbe allietare la serata. Io comunque sono un freeologista convinto e quindi non mi interessa e non approfondisco mai. Chiusa la parentesi. Per concludere, mi son ritrovato con un contatto FB di cui non me ne faccio proprio niente… Alle 4 chiude TUTTO, solo il casinò resta aperto ancora un’oretta ma era praticamente vuoto pure quello…
Al sabato sono andato al club AV (dall’altra parte di Queen Street) ma come detto c’era forse addirittura meno gente (e figa) del giovedi… una rottura di balle micidiale, nessuno in giro da solo, tutti in comitiva e con mentalità piu o meno europea (quindi di merda) o peggio ancora in coppiette del cazzo… Locale da rivedere al venerdi, musica techno (ottimo), birra leggermente piu cara ed età media un pelo piu bassa. Entrata mi pare 10 NZD.

CONCLUSIONE
Come facilmente preventivabile, essendo comunque la NZ un paese decisamente occidentale e caro, scopare una FIGA (e ripeto, FIGA, non un rottame al 18 permille) è tutto tranne che semplice. La grande presenza di asiatiche è l’unico lato positivo e rende la botta di culo fattibile (eh si, ci sono andato molto vicino… ma colpire la traversa al 98’ non ti fa ne vincere ne pareggiare la partita…). A parte la figa, Auckland mi ha fatto cagare in tutti i sensi… con 11 ore di differenza, ci sono partite e gare di F1 alle 7 di mattina, la nightlife rispetto a BKK è inesistente, si mangia di merda (filetti a parte), costa tutto un botto (a parte forse la birra nei locali, quella mi aspettavo fosse piu cara), e se sei in giro da solo non puoi neanche chattare con gli amici dato che stanno dormendo, mentre quando son svegli loro dormi te… nemmeno il VPN prendeva bene… Insomma, se vi piacciono i paesaggi bene, andate pure in NZ e passate un paio di giorni ad Auckland, ma che non vi salti in mente di andare fin giu la per la figa…

Alla prossima, che a stima potrebbe essere o la Mongolia o l’Islanda…

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
escorta_mobile

@tilf-lover
grazie per la tua interessante recensione !
non farci mancare la Mongolia, é vero che c'é qualcosina ma c'é bisogno di qualcosa di più recente..e inoltre, la terra del vecchio Gengis Khan e del Naadam, é più inusuale della terra dei geyser
anzi, magari falle tutte e due

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mille_erotici_mobile

Bella recensione, bravo!! Fa piacere conoscere usi e costumi anche delle località meno battute, anzi direi quasi inesplorate, come la Nuova Zelanda.
Di donne Neozelandesi ne ho conosciute due più due coppie , un paio di anni fa in Grecia in viaggio con un gruppo di australiani.. .tutte bionde e una anche discreta ma femminilità zero, birra e rutto libero come gli uomini.
Totalmente un altra cultura rispetto a noi.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_mobile

grazie #beautifulgirlsliker e #RFtravelsking8 per le prossime destinazioni sono ancora in attesa... in mongolia c'è una possibilità che ci vada per lavoro tra qualche mese mentre in islanda sarebbe in vacanza l'anno prossimo ma sto ancora valutando diverse mete...
per quanto riguarda le NZ, è proprio cosi, femminilità zero e questo era uno dei motivi principali per cui mi tenevo a debita distanza dalle locals...

DONNA CERCA UOMO
escort_forumit

Adoro le recensioni ben scritte su paesi poco battuti!

Raggiungere l'Oriente navigando verso Occidente.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
wellcum_discussioni
Escort_directory

vielen dank @immerweiter

Felina_Barcellona-mobile

Grazie molte @tilf-lover della recensione, ora so cosa aspettarmi se andassi fin laggiù. Intanto mi piazzo virtualmente a Auckland con Tinder gold e poi ti dico come va 🤣🤣🤣

E il lenzuolo si gonfia sul cavo dell'onda 
E la lotta si fa scivolosa e profonda

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Oceano_mobile

dovere, @marko_kraljevic allora, tinder gold ti ha dato qualche risultato in una settimana scarsa?

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Mombasa_resort

Caro @tilf-lover, in realtà sono stato a Auckland solo un paio di giorni. Hanno abboccato una ventina di nonne locali, una più male in arnese dell'altra, più una cinese ventenne (immagino per sbaglio), più una aborigena sui 37, tra tutte la meno peggio, con un bel sorriso e un profilo interessante. Dimenticavo: una evidente mignotta dal nome di fantasia, con le solite labbra a canotto e il culo più esibito della faccia. Tornando alle nonne, nulla di fattibile nonostante la mia predilezione per le milf chic. Di alcune si intravedevano i resti di una antica bellezza, ma lontani come l'epoca in cui fioriva Micene. Resta quindi l'aborigena, con la quale sarei volentieri uscito a cena.

E il lenzuolo si gonfia sul cavo dell'onda 
E la lotta si fa scivolosa e profonda

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Margarita_mobile

Trombamico
30/10/2019 | 09:20
Polanica-Zdrój |  36-50
Silver

@marko_kraljevic

"Di alcune si intravedevano i resti di una antica bellezza, ma lontani come l'epoca in cui fioriva Micene."

DONNA CERCA UOMO
Bookingsescort
Trans_Secret_mobile

ahah @marko_kraljevic si noto che allora abbiamo avuto piu o meno la stessa esaltantisssssima esperienza.... auckland da dimenticare....

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
link massaggi mobile

@tilf-lover la cosa ha dell'incredibile: ho aperto Tinder e ho trovato un messaggio della cinesina di Auckland. Se riesco a importarla in Italia mi spetta di diritto il premio per la distanza più lunga 🤣🤣🤣

E il lenzuolo si gonfia sul cavo dell'onda 
E la lotta si fa scivolosa e profonda

Sugar_mobile

@marko_kraljevic ahah e quindi com'è andata a finire? io sarei dovuto andare ad Hong Kong settimana prossima (con tra le altre cose l'idea di incontrare la cinese di Auckland) ma puntualmente ho dovuto rinviare per sto coronavirus di merda.....

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Apricot_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor escorta Bookingsescort_right moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Margarita_destra Oceano_home Mombasa_resort Trans_Secret_right Apricots le_privee Haima_desktop Escort Direcotory Escort forum wellcum_right sugargilrs_right Oxyzen_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI