Nobiliseduzioni_mobile

Il finocchiometro di FlautoMagico

Siete finocchi? Vediamo innanzitutto di usare un po' di buon senso.

Vi viene voglia di ficcare e va bene qualunque buco che sia dentro una donna, uomo o muro che dir si voglia? Siete veri uomini naturalmente, perché ogni buco è trincea e tutti i buchi sono uguali dato che non contengono nulla!

Per ficcare dovete prima stordirvi per bene con l'alcool, per poi cominciare a cercare turiste? 'A finocchi, non dovevate mica farvi amputare il piede, dovevate solo ficcare 'na donna!

Tutto il mondo congiura contro di voi e ogni volta che cercate la donna il ladyboy cattivone vi si para davanti e si approfitta dei vostri impellenti bisogni? O vi rapina per l'importo di una prestazione di cui guarda caso non ricordate nulla? Finocchi due volte, oltre a voi stessi pure il prossimo vostro pensate di infinocchiare?

Insomma a parte questi casi estremi, chi come noi cerca di portare avanti una esistenza dignitosamente maschile si è chiesto a volte se certi comportamenti come la ricercatezza nel vestire, che gli impedisce di portare sandali con i calzini corti, oppure un certo intuito per l'anima della suina di turno non sia dovuto in realtà alla frociaggine incipiente.

Ora però i vostri dubbi avranno una risposta grazie al finocchiometro del vostro flauto, strumento che con inusitata precisione rileva ogni traccia di contaminazione con un ticchettio degno di un contatore geiger.

Una premessa: come una particella atomica, l'essere umano nei suoi due generi maschile e femminile si muove in tutte le direzioni imnaginabili. Esiste però un luogo deputato a separare questo flusso di particelle nelle sue due componenti fondamentali: il bagno pubblico, grazie alle apposite targhette che indicano il sesso di chi può o non deve accedervi.

Non mi dilungherò sul bagno femminile dato che da rude maschione qual sono si tratta per me di oggetto chiuso e impenetrabile. Diciamo allora che da qualche confidenza di amiche e dalla fruizione di ampio materiale audiovisivo si deduce che al suo interno vige una certa complicità e soddisfazione tra femmine, per il fatto che l'odiato maschio prevaricatore non vi ha accesso per legge.

Tutto il contrario di quello che succede al di fuori, dove le femmine si contendono con le unghie e con i denti i pochi favori del primo caxxo disponibile.

Ma entriamo ora nel bagno maschile, su cui si basa il nostro finocchiometro vero e proprio. Qui accade il fenomeno opposto, e cioè tutto il cameratismo tra maschi sparisce d'incanto e ogni più piccolo ammiccamento è guardato peggio che uno scambio di valigette tra spie durante gli anni della guerra fredda.

Ora dovete sapere che per l'uomo perfettamente etero non esistono i bagni pubblici, le toilette (parola disprezzata perché più adatta alle deiezioni canine) o le ritirate (peggio ancora, ritirata da chi, dalle femmine?) ma esiste una sola cosa, il (suo) cesso.

Eh sì, perché il maschio quando dice "vado al cesso" intende "vado al mio cesso" in qualunque parte del mondo si trovi. Naturalmente non c'è neanche distinzione tra bagni pubblici e privati perché il cesso, come da definizione, è uno e pure il suo, e quindi qualunque altra forma di vita umana e non umana è trattata con la stessa indifferente superiorità che il maschio ha per qualsiasi cosa zampetti tra le mattonelle.

Il cesso inoltre, sempre per definizione, è sano e pulito, perché i germi sono i germi naturali del maschio e gli schizzi sono sempre quelli della sua merda.

Vi fa un po' schifo il cesso sporco? Primo clic, non siete più perfetti etero, ma chi lo è in fondo.
Sarà disinfettato il pavimento? Un altro clic, ora però comincia a esserci qualcuno che è più etero di voi.
Vi fa sobbalzare una porta che sbatte? clic.
Ma non ci sarà qualche pervertito che ha installato una telecamera? clic clic.
Non sarò rimasto seduto troppo a lungo sulla tazza, e se qualcuno si spazientisce? clic clic.
Che ha quel tipo da fissarmi? clic clic clic.
Perché mi viene sempre da fischiettare al bagno? clic clic clic clic

Di questo passo, se vi sentite sempre inspiegabilmente a disagio quando dovete andare in un bagno che non è il vostro o se avete la fobia per i vespasiani il clicchettio diventa un ronzio sempre più assordante e dovrete fare i conti con la scoperta della vostra nuova sessualità.

La fine è nota, il finocchiometro come tutti gli strumenti ha una sensibilità limitata e arriva immediatamente a fondo scala alle prime puntatine di nascosto nel bagno delle donne: "è più pulito", "c'è lo specchio!", "ma tra le donne sono più a mio agio", "oooh il bagno unisex è così chic!".

Poi quando decidete che è una iniziata una fase è che il bagno degli uomini non fa più per voi fatevi un favore, prendete il finocchiometro e buttatelo. Nella tazza del cesso.

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
bakekaincontri_mobile

Errata corrige ultimo paragrafo:

Poi quando decidete che è iniziata una nuova fase e che il bagno degli uomini non fa più per voi, fatevi un favore, prendete il finocchiometro e buttatelo.

Nella tazza del cesso.

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Mille_erotici_mobile
wellcum_mobile

Un saluto agli amici ladyboy che ci seguono annidati nel bagno degli uomini…

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Escortime

Flauto secondo te un braccialetto con brillanti su un uomo fa gay?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_discussioni
escorta_mobile

@Punterpro assolutamente no, fa bulgari…

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

DONNA CERCA UOMO
escort_forumit

Buongiorno @FlautoMagico,

Spesso, la ragione per la quale si cerca di categorizzare gli altri, va ricercata all'interno di se stessi!

Una vera DONNA, ti rende duro il cazzo, non la vita!

Escort_directory

@FlautoMagico e se mi da fastidio la puzza e il fatto che essendo sporco a terra mi posso sporcare le scarpe di merda fa di me finocchio?

In genere i bagni pubblici ci stanno pezzi di stronzo per terra, uno deve camminare tipo campo minato perché qualcuno non è in grado di centrare il cesso quando caga.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
escort_advisor_mobile

ir_pelato
18/03/2018 | 16:55
provincia di pisa  |  36-50
Gold

io proprio del cessoun me ne frega un kaiser,anzi in auto cooter e bici tengo semreun pezzo di giorn ale cosi se mi vien da cagar mi fermo in un campo e cago felice ,eh si so proprio un bruto etero cafone

Sinceramente mi piacerebbe imitare varg sikerness in arte burzum https://www.youtube.com/channel/UCjhT3T-jL-IDCx42vioXGBw

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Oceano_mobile

@Ueila io la so già la ragione per cui cerco di categorizzarvi…

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
Escortime
link massaggi mobile

@traveler97 io i bagni pubblici li evito da una vita, tranne quelli di posti fighetti. Dice qualcosa?

Comunque hai una visione tragica del bagno pubblico, mi fai pensare che drammatizzi la realtà per confermare le tue paure…

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
maxim_mobile

@ir_pelato così eviti la macchina della verità, brutto segno!

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

DONNA CERCA UOMO
bakekaincontri_mobile

e' vera sta cosa. "vo al cesso" e' d'obbligo e non si discute fra amici etero.

Mille_erotici_mobile

ir_pelato
18/03/2018 | 20:18
provincia di pisa  |  36-50
Gold

per assurdo uno dei cessi pubblici messi peggio l ho trovato all aereporto di mosca

Sinceramente mi piacerebbe imitare varg sikerness in arte burzum https://www.youtube.com/channel/UCjhT3T-jL-IDCx42vioXGBw

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
wellcum_mobile

@FlautoMagico

@Ueila io la so già la ragione per cui cerco di categorizzarvi…

.... allora spiegaci le ragioni dell'inventore del finocchiometro nei confronti di @Ueila @traveler97 e @ir_pelato ...

attendiamo delucidazioni illuminanti!

Una vera DONNA, ti rende duro il cazzo, non la vita!

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Bookingsescort
Escortime

@Ueila diciamo motivi pastorali…

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
escorta_mobile

@FlautoMagico se vuoi mi metto una GoPro in testa e registro, ma se nemmeno ti fidi del video, ti accompagno io di persona

Ti do un'anticipazione: è il bagno di una stazione, ora sta a te credermi o meno

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
escort_forumit

I bagni di stazione sono i peggiori in assoluto, mai frequentati, almeno scegli un bagno a pagamento per il test di finocchiosità!

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

DONNA CERCA UOMO
Escort_directory

io mai avuto problemi di andare nei cessi pubblici,ogni tanto quando sono in giro e vado in cagarella,ne sfrutto il posto,yeahhhhhh....ma la mia passione,se in qualche cesso pubblico,nella tazza,,trovo una strisciata de merda,cerco con il mio piscio acido di pulire la strisciata,sono un perfezionista,oh yesssssss

la bava di bagascia,utile per ogni fregna del mondo intero
certe coppie sono assieme per lo stesso motivo che io quando cago,porto un giornale da leggere:solo per ammazzare il tempo...
to pay 4 to fuck.....

escort_advisor_mobile

Aspetta non ho capito.. Uno perfettamente Etero non dovrebbe andare in un cesso che non sia il suo, quindi già questo fatto implica che nessuno é veramente Etero dal momento che tutti si trovano prima o poi nella condizione di andare in un cesso che non sia il proprio...

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
moscarossa_recensioni
Oceano_mobile

@Fabio87 non hai capito, per chi è perfettamente etero tutti i bagni sono uguali al proprio, il cesso di casa.

Qualunque fisima sulle funzioni corporali nei bagni pubblici in realtà è dovuta al non sentirsi confortevole al 100% con il proprio sesso.

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
link massaggi mobile

Ok.. Io mi trovo abbastanza a mio agio nei cessi pubblici ma ho due preoccupazioni.. Scoreggiare sonoramente (anche se in fin dei conti sarebbe il luogo pubblico più adatto) e indugiare troppo sul cesso perché ho la paura che qualcuno ne abbia impellente bisogno

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
maxim_mobile

@Fabio87 come hai scritto tu sei esattamente nel luogo adatto per scoraggiare, quindi un leggero disagio che potresti provare può dipendere anche dal timore che il rumore possa fungere da richiamo sessuale (e questo è un classico, proiettare sull'altro le proprie paure).

Indugiare troppo invece potrebbe essere semplicemente una questione di buona educazione se c'è un solo wc. Altrimenti ritorniamo al primo punto, cioè l'immaginare un fantasma che ci spia, proiezione del nostro indugiare nelle funzioni corporali, comportamento percepito come colpevole.

Se hai dubbi a focalizzare come il bagno pubblico sia un amplificatore del disagio verso il proprio sesso (disagio assente nell'etero perfetto), ti basta pensare a come queste paure spariscano se al posto del bagno pubblico si sostituisce il ristorante, altro luogo pubblico. In questo caso è quasi assente la paura di fare rumori mangiando o di indugiare troppo a tavola.

- Che cazzo è quello?
- Ti sei risposto da sola.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
bakekaincontri_mobile

Dipendende.. Se ce LA fila Di gente che Dave sedersi e ho terminato di mangiare, lascio il tavolo il prima possibile.. Sulle scorregge non so.. A me farebbe ridere ma poi se trovi qualcuno che si lamenta finisci per litigare

DONNA CERCA UOMO
bakekaincontri_mobile
  • 1 di 1
  • 1
Escortadvisor bakekaincontri_right escorta Bookingsescort_right Nobiliseduzioni_right Escortime moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop Oceano_home Escort Direcotory Escort forum wellcum_right Bacirosa_home bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI