Recensione e opinioni FKK Wellcum - Inizio marzo 2017

Eppure lo ricordo che c’è stato un tempo in cui le cose funzionavano ed i locali avevano un’anima.

Ci sarebbe molto da scrivere, non tanto sulla gita in sé, protrattasi dal primissimo pomeriggio sino a inizio serata, quanto sulla formula FKK, su cosa significhi realmente, sulla clientela e sulle ragazze. E sulle Direzioni.
Il dibattito, qui e altrove, sporadicamente sta affiorando, da moltissimo tempo.
Ma come un fiume carsico. Il malessere scorre sotterraneo.
A volte emerge, per qualche tratto delle discussioni, e poi rientra nel sottosuolo.
Sarebbe il caso che se ne discutesse finalmente apertamente ma soprattutto cambiassero certi atteggiamenti.

Chi scrive, pur mantenendo una serie di contatti, chiedendo a chi di dovere di tornare in prima linea, e è da mò che lo ha fatto cambiando lidi (“è meglio provare ad accendere una piccola fiamma, piuttosto che maledire l’oscurità” dice l’adagio), benché comunque sia sempre trattato molto bene oltreconfine.
Chissà. Forse non voglio rendermi complice dello sfacelo.
Ad ogni modo una serie di vicende a me estranee (fosse dipeso dal sottoscritto infatti…) mi hanno portato qualche ora al Wellcum, come detto.

Ne ho approfittato per salutare qualche vecchia amica che non vedevo da un po’e vedere di persona che aria si respirava.
Era più una gita didattica dunque. Una sorta di analisi del clima.

Diverse macchine in parcheggio, ma dopo le operazioni iniziali, gestite da personale assolutamente alle prime armi (cosa che si vede da un chilometro) si notava la pochissima gente in arena e direi che sino al primo pomeriggio non ci saranno stati che una ventina di avventori, che progressivamente sono cresciuti nel corso della giornata ed erano un buon numero ad inizio serata.
Nutrita la presenza di ragazze sin da subito.
Livello estetico medio, e voglio essere generoso.

Sorvolo sul fatto che sembrava di essere ad una sfilata di intimo. Due pezzi, costumini, body interi…chi mi conosce sa come la penso. In un FKK deve esserci ben altro “abbigliamento”.

Una delle poche total naked era Beatrice, come sempre impeccabile nella sua cotonatura e con lenti azzurre, che oramai conosco da anni e mi fa piacere che anche altri se ne siano accorti.
Scambiamo qualche parola ed impressione e poi con gli amici ci dirigiamo al buffet.

Molto essenziale. Solite cose fredde e dolci. Degli gnocchi che credevo ai formaggi ma erano al burro e che ho lasciato; della pasta al ragù/amatriciana (non malaccio), delle uova, verdure al vapore…poco altro.
Sottolineerei che in un ristorante, specie con cucina a vista, i cuochi dovrebbero indossare un cappello, perché dalla tavola vedere certe scene non era proprio gradevole.

Terminato il pranzo e rientrato in sala, evito diversi approcci, alcuni ben fatti, come da Bella, che casovoglia cambiassero i chiari di luna e risalissi non mancherò di prendere in considerazione, altri molto insistenti, come Samantha.

Arrivata Eva ci infrattiamo sui divanetti, dove si rovescia su di me dolcemente come un’onda di calore, prima della salita in camera. Come sempre, per quel che mi riguarda, ottima e generosa.
Mi dedico un po’ al relax e parlotto nell’idromassaggio e nella sauna con amici – ed un occasionale avventore – che mi raccontano delle rispettive prime camere con Bianca benché da me sconsigliato (e che si conferma il solito missilone, con richieste continue e sfibranti di extra ed accorciamento dei tempi) e Luisa (mora, occhi scuri, seno naturale, bel sedere, che invece viene promossa).

La clientela aumenta. Ma ci sono poche salite.

Non mi stupisce la cosa dato che ci sono gruppetti di ragazze a parlare tra loro, scoraggiando la già intimorita e scarna clientela, mentre quelle che girano a caccia in coppia o da sole non hanno la benché minima idea di come sollevare curiosità nel potenziale cliente.
E se non sollevano la curiosità mi chiedo come poi possano sollevare altro.
E si che i rari passanti di sesso maschile andrebbero preservati meglio, invece sembra di stare ad un safari, solo a ruoli invertiti rispetto a quelli che credono gli avventori.

Mi imbatto in Al-ina (insistente ma non troppo), Cor-ina (insistente oltremisura), qualcosa-ina (insistente ai limiti del tollerabile) e incredibilmente trovo anche qui Romina e Amira. Sembra una condanna. Viste in oramai una decina di locali diversi. Da non credere come possano ancora lavorare in giro, ma questo è quanto.

Nel mio peregrinare al lato del bar vicino allo spogliatoio delle ragazze, vengo approcciato da Lorena, ragazza magrolina che giace composta in una rigida immobilità e che di per sé non sarebbe male, salvo per il paio di ciglia finte che pesano quanto lei, ma non mi lancia tuttavia dei buoni segnali, così la congedo e lei torna a parlare con la sua amica bionda ed in carne, insaccata in un completo a rete che si attaglierebbe a a ben altri fisici per non scadere nel ridicolo involontario.

Dopo Lorena sono attaccato da due spilungone che stazionano nei divanetti all’ingresso arena sotto palo da lap, una con capello a caschetto castano, viso anonimo, seno rifatto e tatuaggio sulla coscia e sedere poco tonico nonostante le GPS, l’altra ancora più alta, allampanata e senza seno, benché indossasse un reggiseno rosso, e sedere messo peggio della prima. Non mi dilungo sui loro penosi e farfugliati tentativi di attacco. Due che si producono in una runa lamentosa e di cui neppure ricordo i nomi,da scolpire nelle cronache negative, ma qualcuno mi auguro colmerà la mia lacuna. Due che non dovrebbero lavorare da nessuna parte, ma anche loro sono lì.

Finalmente dopo tanto penare un raggio di sole.
Infatti entra con passo sicuro e seni puntati Ribana, già nella mia wish list, in completino intero oro e nero, che rimarrà interò per poco visto che dopo poco adotterà il topless.
Bella fresca si dirige da me e dopo avere scambiato qualche saluto e discorso, inclusi i bei tempi di Villach, andiamo in camera. Al piano superiore presenti praticamente tutte le chiavi.
Una bellezza quasi spirituale, come le ali d’angelo tatuate sul dorso, ed una bocca sottolineata da un rossetto rosso fuoco che è come l’arco di Cupido.
Una stella diurna. La maestria nell’orale è indiscussa e anche con lei c’è una bella intesa che dura da anni; fa il pattuito e anche di più e scendo molto contento.

Peggio andrà ad un mio amico che dopo essere salito con Rebecca (mora, seno rifatto, occhiali) ed avere beccato la seconda stanza negativa, concluderà la serata da quel punto di vista, mentre Corina pseudo-spagnola in body bianco e finestrella tra gli incisivi stanziale sui divanetti di fronte al cinema, a detta dell’altro si rivelerà brava, nonostante gli approcci penosi ed insistenti in sala, ma qui riporto impressioni altrui, non mie. Che vengano prese per quel che valgono.

All’ora di cena il buffet è preso d’assalto dalle ragazze; ne approfitto quindi per fare un bagno nella piscina esterna, che ritengo debba essere maggiormente valorizzata ed io un paio di idee le avrei, dato che fino alla mia partenza non avrà visto che una mezza dozzina di clienti utilizzarla. Vi indugiamo per un bel po’, avvolti in un tramonto semi primaverile. Poi saune ed alla fine ristorante.

Cena meglio del pranzo. Tagliata con funghi non male, c’era del risotto di funghi e della pasta (non presi), chips di patata e degli anelli di pesce fritto ed altro. Certo c’è molto di congelato ma questo passa il convento. Buoni i dolci nei soliti vasetti di vetro.
Apro e chiudo una piccola annotazione. A chi “non va lì per mangiare ma per scopare” rammenterei, e non ricordo se già sono intervenuto qui o altrove, ma oramai l’età avanza e chiedo venia, che si paga un ingresso non proprio economico per usufruire dei servizi della struttura, del bar e della ristorazione. Posso capire che in certi locale dell’Assia o della Renania non si mangi proprio benissimo, ma lì si pagano ben altri ingressi e di certo i connazionali sono pochi mentre la clientela autoctona, che è la stragrande maggioranza, non ha gode propriamente di fama per avere palati da gourmet. Da locali “ad uso e costume italico” invece mi aspetterei, ed è lecito farlo, ben altra ristorazione. Altrimenti che si abbattano i prezzi d’ingresso e si adotti l’offerta del Casa Carintia ovvero “ti diamo quanto basta da tenere unita l’anima al corpo ma paghi poco l’ingresso”.

Ormai per me rimaneva poco tempo, ma non rintracciando Beatrice mi sono diretto su Dana, rientrata da pochissimo e che non vedevo da un po’ e con la quale ci siamo scambiati veloci e complici occhiate in sala quando le rare volte in cui ci siamo incrociati.
Ed ho fatto benissimo.
Altra storica dell’Andiamo dei bei tempi delle Galatine; molto amica di Delia la Leonessa.
All’epoca la frequentai poco, perché non spiccava in un locale in cui il line up era esaltante e ci si poteva perdere. Ma nel Wellcum attuale è una Dea. Una che sa come lavorare. Massaggino e grattini in sala sui divanetti, mentre vediamo uno spettacolo di danza del ventre, e poi ci spostiamo al cinema, dove continua l’opera e le cose si fanno interessati. L’orale è eccellente, ed io avrei continuato anche il resto, ma su sua richiesta siamo saliti in camera.
Per un attimo mi è sembrato di stare al Globe: preliminari prolungati in giro per poi salire. Calda come una supernova e molto performante, mi riporta in un bello stato mistico. Assolutamente da non perdere.
Certo che levate le storiche…nulla che ispiri rari istanti di cieca foia, all’orizzonte.
Ridiscendo e bevo qualcosa giusto il tempo di vedere uno spettacolino di lap.

Come chiudere.
Le osservazioni che seguono, per quello che ho visto, sono mie e mie soltanto.
Quindi se non interessano smettete pure di leggere ora.
Una persona di acume minimamente perspicace comprenderebbe che qualcosa non funziona, al di là della presenza o meno di clienti all’interno del locale, e che tutti gli aspetti sono collegati. Locale-clienti-ragazze.
Nel breve periodo un locale funziona anche senza clienti. Le ragazze pagano l’ingresso. Ma nel medio-lungo periodo quale ragazza lavorerebbe in un locale senza clienti?
Si susseguono le (inette) gestioni, ma i problemi restano.
Il principale è che la gente – per i più disparati motivi non oggetto di discussione essendo scelte personali – continua ad andare, incoraggiando Direzioni assenti e noncuranti (“tanto vengono”) e ragazze poco professionali e tendenti al ribasso (“tanto nella massa lavoriamo”). Reali alternative non ce ne sono, parlo dell’immediato oltreconfine, dove oramai per l’Andiamo – checché ne dica qualcuno – suona il de profundis e del Marina non parliamo per carità.
Quindi o la clientela abbassa le pretese, e si accontenta dell’offerta attuale, ma a questo punto le lamentele stanno a zero e non comprendo perché ne leggo tante, oppure si cambia aria, come qualche avventore storico e con un filo di esperienza sta facendo da un po’. Almeno per non rendersi complice dello sfacelo, come ho scritto in apertura.
Non che se uno vuole andare non trovi in assoluto - stando attento, scansando, evitando, depistando - da fare giornata, sia chiaro.
E di certo chi è nuovo della formula, e frequenta locali da uno/due/tre anni, magari potrà pure divertirsi. Lo stesso se il tuo universo si riduce a tre locali. O se hai “una fissa” che lavora lì (ma qui si potrebbe discuterne).
Non ritengo sia neppure una questione di nostalgia sebbene stia lottando contro una sorta di scoramento.
La formula che ho visto in (oramai quasi) un mezzo centinaio di locali può ancora funzionare, come altrove sta funzionando.
Dipende però da chi sono gli interpreti.
Certo è che con questi arbitri non vale la pena di giocare.
E poi ha senso recarsi in locale quando le stesse ragazze si possono…lasciamo stare va... “Tutto quello che è interessante accade nell’ombra” cit.

Le Direzioni, non mi stanco di dirlo e scriverlo, devono dare un indirizzo al locale ed insegnare a lavorare alle ragazze. Ma se non hanno la più pallida idea di come/cosa fare si spiegano certi comportamenti in sala e per riflesso di sopra, nelle stanze.
Direttori/Ragionieri, non è che basta mettere le ragazze in sala ed il locale funziona. Almeno le sceglieste di buon livello! Ma posso capire che se non si sa da dove partire per cercare, e se per primo a chi gestisce non importa nulla… questo grigiore, questo tirare a campare, questa mediocrità mi fanno incazzare più dei missili in sala ma sono solo secondi a certi clienti tolleranti e arrendevoli.
Ragazze, non è che basta “sciaobeloporticamera” e aprire le gambe al piano superiore.
E quella cazzo di musica orribile ed assordante…

Nel locale si deve creare un’atmosfera. Affinché ogni avventore trovi quello che cerca. L’anima di cui parlo.

Mi ricollego alla frase di apertura e chiudo. Ci sono stati dei momenti in cui Andiamo e Wellcum hanno meritato di essere frequentati e si riscontrava un gran bel clima. Il Marina forse per un piccolissimo periodo all’apertura, poi solo declino.
Ma la verità è chi è più navigato e senzadio, e mi ci annovero, ma anche semplicemente più esigente, ed ha idea di cosa sia il reale clima FKK, non può divertirsi nell’immediato oltreconfine. Non oggi almeno. Non con questi locali. Requiscat.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Che recensione!!!!!
Complimenti per la fotografia molto reale e condivisibile

Gnoccatravels, il portale dei viaggi della gnocca
http://www.gnoccatravels.com

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

"Agnosco stilum, Romanae Ecclesiae". Riconosco lo stile di @Titano! Tuttavia condivido molto, ma non tutto ovviamente! Il locale offre, per esempio, servizi ancora mediamente accettabili per chi lo frequenta anche per il salutismo termale! Vero, la qualità del cibo è oggettivamente in ribasso, ma comunque generalmente mantiene discreto standing! Poi sul resto, giustamente osservi che lo scafato Punter la pagnotta buona e la mignotta calda la porta a casa sempre e non è poco di questi tempi dove ed ovunque, salvo Globe e Nwr, è assai complicato discernere il grano dal loglio. In ogni caso, complimenti per la Rece!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@licantropo_teutonico "mediamente accettabili", "oggettivamente in ribasso", "discreto"...grazie dei complimenti ma nei locali cerco altri aggettivi e standard. Ad ogni modo il mio pensiero è chiaro ed espresso tutto nel mio racconto. Buona giornata 😉

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Spero vivamente in un cambio di gestione

Molto dipende dalla selezione delle ragazze ; ormai è da tanto che ci sono i gruppetti di missili più o meno visibili a 100km!!
Anche l estate scorsa l aspetto più importante per loro era cambiarsi di costume /bikini e fare le fighette..
Non era molto chiaro che erano lì per lavorare .. non per tirarsela sperando di trovare i soliti pivelli morti di f....

Manca la professionalità , per questo le solite 4/5 che lavorano bene diventano irraggiungibili ...

Bella rece e speriamo serva a molti altri colleghi Gt per avere un idea più chiara della situazione !

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@titano io queste cose le avevo scritte un anno fa.
Solo non ho mai parlato della cucina che fin quando frequentavo il locale era buona.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

ragazzi come avevo sottolineato tempo addietro l'unico problema e' il dilettantismo/scorrettezza della maggior parte delle commensali che vedono l'italiano come un babbo natale da tirarghe la barba e i soldi, se ci fossero 12 buone giumente, oneste anche pan sec si trasformerebbe in caviale!

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Il problema non è uno solo ma sono Direzioni-Ragazze-Clienti e sono tutti collegati

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@sandokan2012 sottoscrivo in toto quanto da Te asserito.
A mio avviso sarebbe sufficiente da parte delle "commensali" la metà dell'onestà e professionalità della Silva, a mio avviso la vera fuoriclasse del locale in uno con la Reina caraquena.
Sul podio metterei altre 3/4 ( fra cui Ribana), poi il livello si abbassa notevolmente con prestazioni sufficienti, mediocri, scarse, scarsissime, inqualificabili...

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Bella Race.
Al nome Beatrice mi è partito un brivido lungo la schiena.

Recensione bella e divertente. Mi avete fatto venire voglia di riprovare Ribana. La mia unica camera con lei alla fine del 2015 fu buona ma non eccezionale.. la ragazza all'epoca non faceva FK, ora lo fa?

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Ragazzi . Ribana e' la ragazza bionda con tette rifatte ma morbide che e' stata l'anno scorso anche al maxim club di chiasso , la' si faceva chiamare aylin ? Oppure e' un'altra?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Io ed il mio fidato amico siamo stati domenica, tutta la giornata+notte.
Non concordiamo affatto con TITANO, in quanto la struttura e lorganizzazione sono stati impeccabili. Arrivati poco dopo le 11, entro le 12 ci danno già la stanza per pernottare (pulita e comodissima).
Nell'attesa sui divani dingresso, ammiriamo le ragazze che arrivano, nude e vestiste, di altissimo livello ed eleganza.
Indossiamo la divisa ed entriamo nel club verso le 12.30.
Era la prima volta e quindi abbiamo fatto un giro nei locali. Tutto ha rispettato le ns aspettative.

Mangiamo del buon e vario cibo, caffè ed iniziamo la ns missione. Obiettivo minimo la TRIPLETE.

Ci dividiamo.

1)
Il mio brother viene subito intercettato da ALINA e sale. Fantastica e con massaggio finale gratuito.
Io invece da una brunetta, 25 anni, mora capelli lisci, strafica, che mi viene a trovare, me lo fa rizzare al primo abbraccio e senza tante storie, si sale. Inizio ottimo, dopo però 10 minuti inizia col proporre extra, tra cui CIM. Siccome era la prima ed avevo un po di arretrato da smaltire, accetto. Lei di percora sul letto ed io in piedi, la prendo per il culo e le arrivo in bocca. Lei però rischia di strozzarsi in quanto ho spinto e troppo e le sono venuto in gola, ma tutto ok, dopo pochi minuti si riprende. Anche a me gli ultimi 5 minuti di massaggio e cosi si conclude la mezz'ora.

Ci rilassiamo nella spa, con chiacchierata con altri ns colleghi e ripartiamo
2) Per la seconda il mio brother sceglie una mora che staziona all'ingresso della spa, tostissima, mentre io decido per la bionda, ALESSANDRA o ALLESSIA, non ricordo bene, ma ricordo benissimo il suo culo e fisico olimpionico, saliamo e la biondina non delude, anzi..... ma senza extra.

Dopo piccolo breack in stanza, ripartiamo per la triplete
3) il mio brother, su mio consiglio, sale con la mia, mentre io salgo con IVANA, bionda e fisico da modella e secondo me tra le più belle. Il mio brother non rimane insoddisfatto, ma sono io che con IVANA raggiungo il paradiso, con 30 minuti pieni di sesso e con la sua risatina che mi arrapava ancora di piu.

Al rientro, cena (sempre buona, soprattutto la carne) e restiamo un altra oretta, fino a mezzanotte, per poi deporre le armi, nonostante lalto livello delle ragazze e risalire in stanza.

CONCLUSIONI
Abbiamo trovato il posto dei ns sogni e siamo andati via, il giorno dopo, piangendo.......
Tra le note negative, solo un paio di ragazze che al ns rifiuto ci hanno mandato a quel paese, senza mezze misure (una era una nanetta con 4 di seno e scura, capelli neri e lunghi, l'altra bionda), ma per il resto, su una cinqunatina di ragazze:
10 TOP
35 MOLTO BELLE
3 UNA BOTTA E VIA
2 BRUTTINE

Il nostro obiettivo è di tornare quanto prima.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

"Io ed il mio fidato amico siamo stati domenica, tutta la giornata+notte.
Non concordiamo affatto con TITANO
..."

Mi hai incuriosito, dato che i feedback che avevo qui e altrove sostanzialmente erano analoghi ai miei, ma si sa...Io sono salito a inizio marzo e voi a fine aprile...mi augurerei proprio che essendo trascorsi 2 mesi sia cambiato qualcosa...

"...dopo però 10 minuti inizia col proporre extra, tra cui CIM. Siccome era la prima ed avevo un po di arretrato da smaltire, accetto"

... invece non mi sembra sia cambiato granché. Se non che certi clienti continuano ad accondiscendere alle richieste fatte in corso d'opera. E mi sembra proprio di capire dalle tue stesse parole di che tipologia di cliente tu faccia parte.

"Tra le note negative, solo un paio di ragazze che al ns rifiuto ci hanno mandato a quel paese, senza mezze misure...."
"Il nostro obiettivo è di tornare quanto prima"

Contenti voi, buon per voi.

Prima di citarmi ancora nelle tue recensioni, ti inviterei a rileggere bene quanto ho scritto nella mia:

"Non che se uno vuole andare non trovi in assoluto - stando attento, scansando, evitando, depistando - da fare giornata, sia chiaro.
E di certo chi è nuovo della formula, e frequenta locali da uno/due/tre anni, magari potrà pure divertirsi.
..."

Rileggilo bene, dato che certe osservazioni sono state buone due mesi fa ed il mese scorso, e lo saranno anche tra sei mesi o un anno.

"Ma la verità è chi è più navigato e senzadio, e mi ci annovero, ma anche semplicemente più esigente, ed ha idea di cosa sia il reale clima FKK, non può divertirsi nell’immediato oltreconfine. Non oggi almeno. Non con questi locali"

Nonostante la tua illuminante prima recensione (e post) su questo Forum, confermo ogni mia singola parola. Anche oggi.
Con stima.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Ragazze che mandano a fanculo i clienti perché non salgono e siete rimasti pure soddisfatti mah

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Ciao a tutti,
premesso che il ns post non voleva affatto convincere o far cambiare idea a nessuno, benchè meno a chi c'è stato, ma solo raccontare una giornata ed esprimere un parere personale.

CINGHIALUTRA, se per te due attimi negativi (di due cretine) ti rovinano un'intera giornata, mi sa che prendi la vita troppo sul serio.

Per TITANO, non so a cosa sei abituato, ma mi sa che sei un tantino esigente. Magari illuminaci tu sui locali di alto livello dove TUTTO funziona per bene e NESSUNO rimane insoddisfatto. La mission di questo forum mi sa che è questa, poi se dobbiamo solo criticare, ben vengano le tue osservazioni.

A presto

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@CazzBrothers80

Ancora una volta la tua obiezione non coglie nel segno.

"Per TITANO, non so a cosa sei abituato, ma mi sa che sei un tantino esigente".

Non sapendo tu a cosa sono abituato, magari sarebbe stato più prudente da parte tua evitare di includermi nei tuoi scritti. Apriti il tuo thread e racconta la tua giornata, come fanno tutti. Tacendo il fatto che c'è pure il thread ufficiale del locale, che non è questo, Ad ogni buon conto.
Fugo subito i dubbi.
Io non sono "un tantino esigente".
Sono MOLTO (dato che ami le maiuscole) esigente.
Ma che vuoi. Con i miei soldi sono così, e la beneficenza non la faccio certo nei locali, ma altrove.
Dovresti fare un giretto in Germania e magari acquisire un pò dell'esigenza e dell'intransigenza dei clienti tedeschi.
Ti gioverebbe. Ma questo vale anche per altri, quindi sei in buona compagnia.

"Magari illuminaci tu sui locali di alto livello dove TUTTO funziona per bene e NESSUNO rimane insoddisfatto. La mission di questo forum mi sa che è questa, poi se dobbiamo solo criticare, ben vengano le tue osservazioni"

E ancora una volta devo chiederti di rileggere la mia recensione:
"Ci sono stati dei momenti in cui Andiamo e Wellcum hanno meritato di essere frequentati e si riscontrava un gran bel clima. Il Marina forse per un piccolissimo periodo all’apertura..."
Meglio, leggiti le mie recensioni.
Scrivo in Forum pubblici, privati e a invito da oltre dieci anni.
Locali ne ho visti un mezzo centinaio, molti con visione privilegiata dall'interno, e ne ho seguito e raccontato l'evoluzione.
In questo Forum ho dato il mio contributo come Moderatore per 3 anni,
Tanto per dire che magari quando si parla di "mission di questo Forum" posso spendere una parola. Che poi certe osservazioni provengano da un utente qui nato ieri (letteralmente) stona non poco.

Se avessi solo aperto il mio profilo, vedresti che qualche recensione l'ho scritta.
E se solo ti prendessi la briga di leggere le recensioni degli altri utenti nella sezione Germania magari, vedresti che di locali OGGI mediamente migliori di quelli carinziani ce ne sono.

Chiudo fugando altro dubbio.
In nessun locale "tutto funziona per bene e nessuno rimane insoddisfatto".
Margini di miglioramento ce ne sono sempre, come in tutte le cose
L'asserzione (sic!) è finanché superficiale o quantomeno malposta e non coglie il reale problema.
L'osservazione - che vale per i due locali Carinziani e per quello sloveno - che deve farsi un utente/cliente deve scaturire dalle seguenti domande :
1) "Il locale, come servizi e prestazioni delle ragazze, è migliore ora o lo era 3, 4 o 8 anni fa?"
2) "Se era migliore allora, come possiamo ritornare a quei livelli?"
3) "Come può incidere la clientela sul processo di miglioramento?"

Quanto a me, alla prima domanda non ho dubbi in ordine alla risposta, ma credo di essere in buona compagnia.
Quanto alla seconda ho diverse idee, alcune delle quali qui esposte, mentre altre le darò a chi di dovere. Basta leggere.
Quanto alla terza, mi sono espresso molto chiaramente sia in questo post e recensione che in altri. Quindi anche qui basta leggere.

Multae terricolis linguae, caelestibus una.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Io non prendo per niente la vita sul serio ma se devo spendere soldi in Austria ... punto al meglio che per me si chiama Golden Time di Vienna al momento ... che non sará un locale perfetto i missili ci sono pure la ma ci sono donne mediamente molto piu belle non si perde tempo con questi ipocriti falsi sentalismi da lap dance e nessuna che t'insulta.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

intervengo brevemente per mettere in evidenza un dato, nella discussione in atto, che per me è stato ed è oggettivamente presente:indipendentemente dal livello, dalla qualità, dalla bellezza del locale frequentato, l'umore soggettivo è quello che fa la differenza...può far scoprire perle altrimenti invisibili e volgere al meglio l'atteggiamento di qualsiasi fanciulla. Credo incida per un 50% nella 'riuscita' di una camera, il resto, tuttavia, rimane a discrezione della gestione del locale...
Mi permetto infine di esprimere un mio personale punto di vista...@TITANO, che non ho mai conosciuto direttamente, con il quale, all'inizio, ho avuto un lieve diverbio, è una persona che ha dato se stesso a questo forum per il bene dei bordellari come me....leggo con attenzione i suoi appunti e rispetto le sue posizioni che talvolta non coincidono con le mie, a lui va la mia stima, poichè è attraverso le informazioni che possiamo diventare più di quello che siamo oggi, in ogni settore, in ogni ambito...e la correttezza nell'informazione, la genuinità delle vedute di questo satellite gioviano può aprire sentieri degni di essere percorsi....amen

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@CazzBrothers80 "quanto la struttura e l'organizzazione sono stati impeccabili. Arrivati poco dopo le 11, entro le 12 ci danno già la stanza per pernottare"
...leggo male: da poco dopo le 11 a quasi le 12; cioè più di 3/4 d'ora per assegnare una stanza? ..questa è organizzazione? ...in un qualsiasi albergo in 10' si fa un check-in!

"e le arrivo in bocca. Lei però rischia di strozzarsi in quanto ho spinto e troppo e le sono venuto in gola, ma tutto ok, dopo pochi minuti si riprende" ...ora si fanno venire addirittura in gola? ...fino ad ora era già tanto se gli bagnavi la lingua e subito andavano a sputare nel lavandino e seguire lavaggio con Listerine...
Non è che sei un pò troppo ottimista?

@cinghialutra "questi ipocriti falsi sentimentalismi da lap dance" ...detti anche arruffianamenti... col risultanto di tanti extra e poca sostanza.
La conversione da FKK a lap dance, è giá in atto da tempo; il virus va fermato per tempo, altrimenti come il formaggio che fa la muffa degenera in 4 e 4: 8, anche qui una volta attecchito il marcio, la propagazione potrebbe essere inarrestabile.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Torno spero per l'ultima volta sulla discussione ribadendo che così come ho letto @TITANO, così volevo dare la mia su un a bella giornata passata al wellcum.
@giano ha colto nel segno ribadendo che comunque il giudizio dipende anche da come si affronta la giornata nel locale: io in quei momenti mi sono liberato da ogni pensiero e col mio brother ho passato bei momenti grazie alle ragazze e all'organizzazione del locale, ai colleghi presenti, quindi tutto il resto non conta!
@scramble1024 ti confermo che leggi male "...leggo male: da poco dopo le 11 a quasi le 12; cioè più di 3/4 d'ora per assegnare una stanza? ..questa è organizzazione? ...in un qualsiasi albergo in 10' si fa un check-in!" in quanto il checkin dell'hotel è dalle 14, come si legge sul sito ufficiale, quindi ci hanno dato la stanza, senza alcun preavviso, ben 2 ore prima, quindi la prossima volta leggi meglio. Infine sull'ottimismo della mia prima camera sula venuta in gola vale solo la mia parola, quindi su questo non posso dirti altro, magari provaci anche tu sperando che finisca come a me.

Ad ogni modo, confermando la mia poca esperienza a livello di locali e di forum, seguirò meglio @TITANO che in ogni caso ha saputo rispondermi con garbo e cognizione di causa, scusandomi se posso aver dato l'idea di essere stato arrogante e presuntuoso.
Ciao a tutti e divertitevi

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE