Margerita_top_logo

ariet

La vie en rose_M1Perla negra_M1escort_365
Calipso_M1Felina_Barcellona_M1Maisonclose_M1

Commenti

ariet
Newbie
11/04/2016 | 03:42

  • Like
    0

@Franz: ho appena mandato un MP al tuo amichetto. Fattelo passare perchè contiene quello che penso su di voi e non lo ripeterò più. Una volta è abbastanza.

Vi ripeto che non voglio avere niente a che fare con gente come voi, i miei topic non sono rivolti a voi, non sono scritti per voi, non riguardano voi e non hanno nessuna attinenza con voi o con i vostri scopi di viaggio.

Sono per ragazzi giovani, che vogliono farsi una vacanza divertendosi in Est Europa, che vogliono approcciare ragazze della loro età, che non intendono sfruttare ragazze locali e che vogliono qualche info e consiglio sul come rapportarsi meglio con le ragazze.

Ai 30enni o 50enni io non c'ho niente da dire e loro non hanno niente da dire a me visto che, in teoria, non dovremmo nemmeno avere gli stessi obiettivi come ragazze (inteso come età). Se li abbiamo, fatevi due domande e magari andate a prenotare una consulenza perchè non è normale.

ariet
Newbie
11/04/2016 | 01:27

  • Like
    0

Praticamente la recensione è per il 90% una copia di lonely planet (ti potevi risparmiare la fatica...avessi descritto un posto o un locale o un qualcosa che non si trova in una economicissima guida....ma non avevi contatti che ti portavano in posti "segreti" e che non erano conosciuti dai turisti?) e per il restante 10% un mix di info che qualsiasi persona normale se le poteva trovare da solo.

Praticamente ha descritto come arrivare a San Pietroburgo...wow non sapevo che dovevo prendere l'aereo...e bastava cercare su skyscanner per il miglior volo.

Poi ha descritto gli appartamenti...wow anche un ebete conosce airbnb e booking e non ho mai trovato uno su airbnb che non parlasse inglese (pure quello che ho preso a vladivostok parla inglese e con questo ho detto tutto). Quindi hai fatto pure disinformazione.

Poi sconsigliare San Pietroburgo o Mosca per divertirsi con le ragazze è assurdo. Se proprio c'è da sconsigliarle per qualcosa è per una storia seria visto che ci sono differenze culturali che rischiano di minare una relazione.

Ah poi non dà consigli su come conoscere e contattare le ragazze. Praticamente l'informazione principale non la dà. Wow proprio utile sei!

Ovviamente il mezzo principale (per uno straniero) con cui conoscere ragazze in Russia è internet e i vari siti e app di dating ma manco questo hai detto. Ah ma che stupido sono poi...tu sicuramente avrai un giro di amici locale che ti presenta tutte le fighe :)

Anche il "decidi tu" o il "scegli tu"...wow grazie per il consiglio, nessuno sapeva che l'uomo dovrebbe decidere. Perfino i siti PUA l'avevano già detto 10 anni fa ahahahah

Il resto è tutto copiato da una normale guida turistica...compratene una a caso e tutti i posti e luoghi che ha descritto li trovate pure lì.

Zero info utili, dovessi decidere di tornare a SP (sono stato solo 5 giorni per una capatina veloce) non troverei nulla di nuovo o utile qui.

E poi viene a criticare le mie discussioni...io almeno non copio la lonely planet....i locali che ho indicato su Mosca in vari commenti che ho fatto non si trovano nelle guide turistiche o in siti normali come i tuoi...perle ai porci

ariet
Newbie
10/04/2016 | 21:41

  • Like
    0

@rabdomante: bravo, ora che hai fatto vedere quanto sei figo puoi andartene tranquillo, però non commentare qui se non hai qualcosa di costruttivo da dire...a me piace parlare della realtà non dei sogni

ariet
Newbie
10/04/2016 | 21:15

  • Like
    0

@Franz: svegliati tu se per te la figlia di fantozzi è come una modella di victoria secret. Comunque ti ripeto di abbandonare questo topic, la tua presenza non è gradita in questo o in qualsiasi altro topic aperto da me visto che ti comporti come un bambino di 6 anni :)

@rabdomante: no, 9s e 10s è la lunghezza di quello che hai tra le gambe ad essere generosi. Ora per favore, anche tu clicca sulla "x" e risparmiaci la tua presenza se non sai commentare in modo costruttivo, il bamboccione lo stai facendo tu :)

ariet
Newbie
10/04/2016 | 20:35

  • Like
    0

@Berserker: magari fosse...purtroppo dovete commentare stupidamente ad ogni mio topic, non siete mai di parola :)

poi sai com'è, noi che studiamo abbiamo le prove intermedie prossima settimana e dobbiamo studiare, voi che lavorate (?) piuttosto potreste godervi la giornata invece che stare a perdere tempo in questo topic dove non siete nemmeno graditi, grazie :)

ariet
Newbie
10/04/2016 | 20:23

  • Like
    0

@Franz: lo so che tu ti porti a letto a turno tutte le modelle russe di victoria secret, non c'era bisogno che me lo ricordavi, ma questo articolo è per i comuni mortali che non hanno le tue possibilità e non hanno facilità ad andare con le 10s russe :)

Comunque se volete e ne sapete di più potete anche voi scrivere un libro e farci soldi sopra..chissà se qualcuno ve lo compra, buona fortuna :)

Questo libro è famoso ed è stato oggetto di recensioni positive su tutti i principali giornali della stampa occidentale (new york times, wsj, times, washington post, huffington post, dailymail ecc)...ma si sa che voi ne sapete di più e dovete criticare tutto :)

ariet
Newbie
10/04/2016 | 19:57

  • Like
    0

@rabdomante: l'articolo riguarda esclusivamente 9s e 10s, quindi voi non potete capire perchè non le avete mai frequentate :)

Nemmeno io ovviamente, perchè io non voglio spendere troppi soldi

ariet
Newbie
10/04/2016 | 18:38

  • Like
    0

Il succo della storia è lo stesso...le ragazze russe sono differenti dalle italiane, ma non per forza migliori

Le individualità sono importanti e bisogna essere sicuri della buonafede della ragazza prima di iniziare una relazione seria

ariet
Newbie
10/04/2016 | 18:31

  • Like
    0

Ve ne posto qualche altra....ma sono tutte uguali alla fine

Nastia proves less complicated. She's pretty, pale-skinned and has a pixie-like expression. Audrey Hepburn meets Bjork.

Having overheard her accent in a small coffee shop in central London, I strike up conversation and invite her out for dinner. She consents.

I am sensing a pattern here. These gals will happily accede to a request for a date from any man who looks loaded.

Whether you ever actually get a second date depends on whether you really are rich.

Perhaps there's a sliding scale: first base if you're worth a million, second base for two million.

I ask Nastia where she'd like to go. She says Nobu (one of London's most fashionable and expensive restaurants).

Nastia tells me it's her particular ambition to get to know an Englishman and explains that she is turned on by "money and power". At least she's honest.

She would like to meet a "self-sufficient man which is engaged in favourite business".

I'm delighted when she tells me she finds me a

"cheerful person" and that it would be "desirable

to communicate further with me".

She adds: "I hope for serious attitude from you."

I take Nastia to Nobu and she apologises for her English.

I tell her it's far better than my Russian. She asks me what I mean. The evening turns into a series of mistranslations.

I ask where in Russia she comes from.

"Vilnius." she replies. "But that's Lithuania," I say, exhibiting my GCSE geography.

"When I born, it in Soviet Union. So I'm Russian. I don't like Lithuanians."

Despite the language barrier, Nastia seems keen and at one point leans over the table and whispers in my ear: "You are my white horse man."

Keen not to lead her on, I tell her I ought to make the last Tube home.

She tells me: "I think we met because of satellites hitting."

She really must think I'm Mr Moneybags to be giving me this spiel.

Having remortgaged my flat, I am able to pay the bill at Nobu, and Nastia and I part as friends. I am beginning to think that even if they are all golddiggers, they are tremendous fun.

ariet
Newbie
10/04/2016 | 18:25

  • Like
    0

Sempre meglio questa storia...ahahah

The following evening I'm in a five-star hotel in Mayfair - her choice of meeting point. It seems to be a favourite haunt of hers.

High heels echo over the marble floor and Natalia enters, her Slavic cheekbones accentuated

by her tiedback hair.

She's wearing something blue and filmy that shouts money.

She doesn't want to eat because she's worried about her figure, but she does want to drink.

Her tipple is Bollinger 1998 at £180 a go.

My jaw drops, but I have to remember this is her world. As confidently as possible, I take out my wallet.

She tells me that though she's from Moscow, she holidays in Mustique and Monaco and loves Prada.

I ask if she's heard of Primark. She hasn't. And then we're off.

Natalia wants us to meet her friends at a nightclub. I

t's called Pangaea and it's popular with visiting

Russians and the younger members of the Royal Family.

This is where Prince Harry took it upon himself to lash out at a photographer, so I know it must be a classy joint.

She gets in free, but it costs me £30. We sit with two other Russian girls and Natalia demands I buy more champagne - which leaves me £150 less well off (not that I was well off anyway).

ariet
Newbie
10/04/2016 | 18:17

  • Like
    0

Ancora...devi avere veramente la faccia come la merda per chiedere come nulla fosse di regalarti un cazzo di orologio da 33mila sterline dopo appena un paio d'ore di conoscenza.

People stare at Natalia. She is stunningly beautiful, elegant, and with a figure that a movie star would die for.

I've known her for four hours and we have just had a bottle of champagne that cost me £200. Now we're strolling down Old Bond Street in London.

She pauses at a jewellery shop and stares in the window. With an exquisitely manicured finger, she points to a diamond encrusted wristwatch.

"This is lovely," she tells me. "Will you buy it for me when the shop opens tomorrow?"

"It's £33,000," I choke. She looks at me, puzzled.

Her blue eyes freeze and she removes her hand from my arm.

"Is money a problem?" she asks, in a caring sort of way.

ariet
Newbie
10/04/2016 | 17:48

  • Like
    0

Ecco...

“Business theory teaches us one important lesson,” says the instructress. “Always thoroughly research the desires of the consumer. Apply this principle when you search for a rich man. On a first date there’s one key rule: never talk about yourself. Listen to him. Find him fascinating. Find out his desires. Study his hobbies; then change yourself accordingly."

ariet
Newbie
10/04/2016 | 17:34

  • Like
    0

Per chi volesse approfondire c'è un libro intero che descrive il mondo russo (questo articolo è estratto dal libro):

http://www.amazon.com/Nothing-True-Everything-Possible-Surreal/dp/1610394550/ref=as_at?tag=thedailybeast-autotag-20&linkCode=as2&

ariet
Newbie
10/04/2016 | 17:28

  • Like
    0

AHAHAH

“Once, when I was working as a dancing girl, my boss said I had to go home with one of the clients. He was a regular. Influential. Fat. Not too young either. ‘Do I really have to go home with him?’ I asked my boss. ‘Yes.’ I went back to his hotel. When he wasn’t looking I slipped some Ruffinol in his drink and ran off.”

ariet
Newbie
10/04/2016 | 17:27

  • Like
    0

LOL

She met the Forbes when she went up to the VIP room.

“He’s handsome as a God,” Oliona tells me, whispering with excitement. “He was giving out hundred dollar bills to girls for blow jobs. Kept going all night. Imagine his stamina! And those poor girls, they don’t just do it for the money you know; every one of them thinks he’ll remember them, that they’re special, so they try extra hard. Of course I refused when he offered: I’m not like THEM… Now we’re seeing each other. Wish me luck!”

ariet
Newbie
10/04/2016 | 17:24

  • Like
    0

“Today we will learn the algorithm for receiving presents,” the instructor tells her students. “When you desire a present from a man, place yourself at his left, irrational, emotional side. His right is his rational side: you stand to his right if you’re discussing business projects. But if you desire a present, position yourself by his left. If he is sitting in a chair crouch down, so he feels taller, like you’re a child. Squeeze your vaginal muscles. Yes, your vaginal muscles. This will make your pupils dilate, making you more attractive. When he says something, nod; this nodding will induce him to agree with you. And finally, when you ask for your car, your dress, whatever it is you want, stroke his hand. Gently. Now repeat: Look! Nod! Stroke!”

ariet
Newbie
10/04/2016 | 17:23

  • Like
    0

mmm...praticamente è il contrario che da noi, dove sono le donne ad essere rovinate dalla troppa scelta

“Russian men are completely spoilt for choice; Western men are much easier,” she says earnestly, like one carrying out market research. “But the problem with westerners is they don’t buy you presents, never pay for dinner. My German guy will need some work.”

ariet
Newbie
10/04/2016 | 15:40

  • Like
    0

@lesnar1: se non hai mai visto uomini con 100 mi piace non so dove vivi...e gli uomini mettono un sacco di mi piace ai loro amici...

Poi per il fisico ovviamente i muscoli hanno rendimenti decrescenti per quanto riguarda l'attrattività.

Troppi muscoli sono deleteri e schifosi da vedere (vedesi i vari mr olimpia), ma un fisico definito e con dei muscoli in evidenza è ovviamente il migliore.

ariet
Newbie
09/04/2016 | 19:09

  • Like
    0

Siete stati troppo poco...due giorni in est europa sono nulla.

Le ragazze hanno meno pretese che da noi, ma sono più conservatrici....in genere servono almeno tre appuntamenti prima che una ragazza figa accetti di venire a letto con voi, salvo eccezioni.

Non è tanto una questione di bellezza, quanto di tempi...bisognerebbe stare un mese intero e sarebbe anche fattibile perchè i costi sono contenuti....4 settimane in Ucraina ad esempio vi costano come 1 settimana ad Ibiza con la differenza che nel primo caso potete trombarvi ragazze fighe, a Ibiza nemmeno le vedete...

ariet
Newbie
08/04/2016 | 19:00

  • Like
    0

Sarebbe buono se non fosse che tende e dare risultati troppo alti.

A me dà "stunning" ma esagera un pò considerando che ho provato a inserirci foto di modelli maschi ed esce sempre "stunning".

Tende a prendere a riferimento alcune caratteristiche facciali, ma è l'intero fisico a dover essere preso a riferimento.

Ad esempio l'altezza è importantissima, il fisico è abbastanza importante.

Poi tralascia altre caratteristiche facciali come i capelli (uno fortemente stempiato paradossalmente ottiene risultati alti nonostante in realtà non è così) e la qualità della pelle. Tralascia poi anche il profilo.

Il giudizio si base, mi sembra, da un'analisi della simmetria facciale (e su questo sono d'accordo perchè è importantissima) e delle varie proporzioni. Ma conta anche altro. E' un pò troppo ottimista

P.S: per curiosità ci ho messo una foto di un cesso di 30 anni che conosco, single da sempre e gli è uscito "hot". Dopo questa direi che purtroppo non è attendibile

ariet
Newbie
08/04/2016 | 18:17

  • Like
    0

@super_klassno: a me invece quel @johnnyutah sa tanto di account fake. Ne sai qualcosa? Che senso ha crearsi questi account non lo so..

ariet
Newbie
08/04/2016 | 18:13

  • Like
    0

Ma che stai dicendo?

Gli uomini mettono un sacco di mi piace sia alle ragazze che agli amici e le ragazze ne lasciano tranquillamente...100 mi piace non sono chissà che, specialmente per le foto profilo

ariet
Newbie
08/04/2016 | 18:05

  • Like
    0

@lesnar1: quello rientra nello status

se tu vuoi metterlo in dubbio creati un profilo facebook secondario con 10 amici, 5 foto (tutti selfie) con zero mi piace ad entrambe le foto.

Poi creane un altro con 3000 amici, 1000 foto fighe e 100 mi piace a foto

Aggiungi poi ragazze a caso e inizia una chat

Riporta pure i risultati dell'esperimento qui

ariet
Newbie
08/04/2016 | 17:34

  • Like
    0

@super_klassno: semmai con te...io sono uno dei pochi qui che non ha nessun account clone e ho sempre scritto quello che penso col mio account al contrario di tanti altri

ariet
Newbie
08/04/2016 | 17:13

  • Like
    0

Solito articolo in cui chi scrive non conosce minimamente l'argomento, che lo scriva una donna o un uomo è indifferente.

Aspetto fisico+status+soldi sono quello che serve per avere successo con le ragazze in un Paese occidentale. Poi è ovvio che uno possa trovarsi una ragazza così così pur non avendo le qualità sopra suddette, ma avere una ragazza (e dico una) non significa avere successo che implica l'essere desiderato da molte ragazze e di qualità.

ariet
Newbie
08/04/2016 | 14:17

  • Like
    0

Per me invece fa bene a chiedersi come sono le ragazze e com'è la vita in un determinato posto. Mica conta solo il lavoro nella vita, soprattutto se si hanno 25 anni o giù di lì.

Chi dice che a Los Angeles è facile sono convinto che non c'è mai stato, perlomeno recentemente. Si sarà semplicemente guardato dei film, qualche video su youtube opportunamente creato ad arte e cose così e basa un giudizio su questo. E' più o meno quello che ho fatto io prima di andarci di persona.

Se uno avesse 18 anni e ha la possibilità di andare a fare il college a Los Angeles io gli avrei detto di andare assolutamente, entrare in una frat e partecipare alle tantissime feste che ci sono.

Ma trasferirsi per lavoro a LA io non lo farei mai. Saresti fuori da tutti i party migliori, ormai è impossibile o quasi inserirsi nei gruppi fighi e ti troverai probabilmente a vivere nella parte est di LA, la più schifosa, in compagnia di qualche messicano o colombiano.

Mica il clima bello ce l'ha solo Los Angeles....

Per non parlare poi delle ferie...se vai a vivere negli USA hai 1 o 2 settimane di ferie all'anno, e anche se ne avessi 2 non puoi prenderle attaccate...che bella vita.

Secondo me gli USA sono da prendere in considerazione solo da studente...magari vai a fare un master di durata di 1 anno e ti godi la vita americana senza sorbirti i lati negativi

ariet
Newbie
06/04/2016 | 14:04

  • Like
    2

Lascia stare gli stereotipi. Los Angeles è la città dell'intrattenimento e dello showbiz quindi attira tante belle ragazze (ma purtroppo anche ragazzi) provenienti da tutti gli USA e non solo.

Chi dice che a Los Angeles sia facile rimorchiare probabilmente non c'è mai stato o ha visto troppi film o si riferisce a ragazze mediocri o di etnie minoritarie. Io ho fatto una recensione e ho descritto la situazione da quelle parti.

A meno che tu non vada là per fare il college, entri a far parte di una frat house scordati tutti gli stereotipi sul sesso facile americano e di scoparti qualche bella sorority girl. Da esterno non hai possibilità di accedere a certe feste o frequentare certe persone.

Per il resto, la vita notturna a LA si concentra soprattutto in feste private e le ragazze più belle sono invitate nelle feste più esclusive a cui tu ovviamente non puoi accedere.

Le discoteche chiudono alle 2, ma già dall'1 e mezza è tutto finito e la gente inizia a uscire.

Poi è piena di miliardari e questa gente attira tutte le ragazze più belle.

L'unico aspetto positivo è che lì vicino c'è Las Vegas, per il resto io non vivrei mai a Los Angeles da uomo a meno che non vada a fare il miliardario.

Le donne invece a LA trovano il paradiso....possono fare la vita da sogno, essere invitate in party esclusivi privati, godersi il clima ecc.

Ciò è anche il motivo per cui diverse donne che prima vivevano in Italia si sono trasferite a Los Angeles...tipo Elisabetta Canalis, Nina Senicar, Vanessa Hessler, Aida Yespica, Chiara Ferragni e altre.

Loro si godono gli aspetti positivi, senza vivere quelli negativi (tranne forse il traffico che c'è per tutti).

ariet
Newbie
04/04/2016 | 23:47

  • Like
    0

Le russe ci sono eccome, semplicemente non si prostituiscono per 100€ o 150€ nei bordelli. Le trovi nei locali delle località più in...quindi a saint tropez, montecarlo, ibiza, costa smeralda, dubai, cannes, londra...e poi con i ricconi locali (quelli che ci sono a mosca, san pietroburgo, kiev, budapest ecc).

Anche quando sono stato negli USA ne ho viste un pò

ariet
Newbie
04/04/2016 | 20:01

  • Like
    0

No Ibiza e no Ios per la gnocca. Le altre non le conosco

Ibiza è bellissima da visitare, ma per la gnocca proprio no...le gnocche vere nemmeno le vedi, di giorno stanno su qualche barca al largo e la sera stanno nei tavoli nei locali più in a cui ovviamente ai comuni mortali è vietato l'accesso. Le altre gnocche vere che vedi in giro sono le fidanzate di qualcuno quindi se il vostro obiettivo è solo trombare ragazze carine lasciate perdere Ibiza.

Dovreste andare in est europa per la gnocca

ariet
Newbie
04/04/2016 | 14:26

  • Like
    0

L'articolo è veritiero.

Il fatto è che le donne spesso non offrono nemmeno la bellezza. Se vi fate un giro in centro e date un'occhiata alle coppie in giro il ragazzo è quasi sempre o allo stesso livello o un pò più bello della ragazza.

Le poche eccezioni sono quando il ragazzo ha tanti soldi o tanto status.

Il matrimonio è sicuramente un peso per l'uomo perchè la donna una volta che si sposa sa che ottiene il potere perchè se l'uomo fa qualcosa che non gli sta bene, chiede il divorzio e si dividono il capitale (che è sempre dell'uomo). Quindi lei non perde mai, mentre l'uomo ha tutto da perdere.

Verissimo poi che la donna una volta sposata si lascia andare perchè avendo trovato il "pollo" non ha più necessità di curare l'aspetto fisico, mostrarsi gentile ecc perchè ormai non serve più. Inizierà ad ingrassare, a fare l'acida, a richiedere soldi, a pretendere ecc tutto con la minaccia del divorzio. Si sente protetta perchè la legge è completamente a suo favore.

Anche il fatto del sentimento cambia. Non è più come in una relazione tra 16enni in cui la ragazza è attaccata al ragazzo e vuole far di tutto per compiacerlo.

Dopo la nascita dei figli (ma direi già dopo i 25 anni) la donna inizia a incanalare i suoi sentimenti verso i figli (presenti o futuri) e inizia a vedere il rapporto con l'uomo come semplice rapporto di investimento.

Bruttissima situazione alla quale non c'è soluzione perchè se non ti sposi probabilmente sei destinato a rimanere solo. Difficilmente una donna bella e appetibile over 25 accetta di creare una famiglia senza sposarsi.

ariet
Newbie
03/04/2016 | 16:38

  • Like
    0

@BodyFitness: sì online io mi riferivo ai siti di dating specializzati...i vari okcupid, badoo, meeting e robaccia varia. Assolutamente schifosi.

Facebook è diverso ma comunque io noto che la propensione a conoscere tramite facebook è molto minore che prima. Alla fine lasci like, magari un paio di commenti...se non ti caga lascio perdere perchè vuol dire che non c'è interesse.

In palestra beh, io vado in una palestra in centro a Milano, ex downtown ora diventata virgin active. Sono 5 anni che vado in palestra e vado 5 volte a settimana.

Piena di fighette snob e anche modelle e presunte modelle/starlette italiane e straniere.

Le ragazze stanno o nell'area cardio che è separata dall'area pesi e quindi raramente ci entri in contatto. O a fare corsi, che io personalmente odio tranne crossfit e loro fanno quasi sempre corsi di merda tipo yoga antigravitazionale, zumba, body pump, pilates o altre cazzate che c'è da sentirsi ridicoli (da uomini) a farli.

Oppure vanno nell'area termale a fare sauna, bagno turco ecc peccato che da me le due zone sono divise e gli uomini hanno una loro zona termale e le donne ne hanno un'altra quindi non si entra mai in contatto.

Infine, in estate, c'è una terrazza panoramica con lettini e vasche idromassaggio dove si prende il sole tutti assieme, ma vabbè tutte a fare le snob e fighe.

Nell'area pesi fanno solo le macchine per gli adduttori e abduttori, la macchina per i glutei, la leg press e ogni tanto si prendono il rack (smith machine) per lo squat.

Quando le becco in area pesi ogni tanto le approccio per dire quante serie gli sono rimaste o per scambiarci due parole, ma comunque non si riesce mai ad andare oltre....se le vedo i giorni successivi ci esce il "ciao, come va?" e una battutina ma finisce lì. E non è che io il fisico non ce l'abbia....ci tengo parecchio all'aspetto fisico perchè so quanto è importante

Ma magari la situazione cambia tra palestra e palestra...è possibile

ariet
Newbie
01/04/2016 | 19:50

  • Like
    4

@simon76: a me non sembra che ho esagerato la questione, in Italia la situazione è difficile e difatti molti ragazzi si lamentano....in giro io vedo ragazzi che bene o male fanno quello che ho descritto o cercano di farlo: farsi presentare da amici in comune e allo stesso tempo allargare la propria cerchia di amici perchè più o meno tutti sanno quanto è importante...

All'estero è differente per vari motivi...parlo della Russia perchè il Paese che conosco un pò meglio e dove ci sono le ragazze che dal punto di vista estetico mi piacciono un pò di più. Ma in altri Paesi si può fare un discorso simile.

Per prima cosa l'online dating in Russia è assai più redditizio che in Italia. Basta andare su Tinder, abbonarsi alla versione a pagamento e geolocalizzarsi in una qualsiasi città russa (o andare là e utilizzarlo là che è ancora meglio).

Si nota subito che le ragazze presenti sono più belle che da noi, i match sono molti di più e si riesce ad accordarsi per un appuntamento molto più facilmente che da noi (e la disponibilità a vedersi dal vivo testimonia che non si usa l'app solo per pomparsi l'autostima come fanno molte italiane che sono spesso riluttanti a vedersi dal vivo).

Altri siti hanno risultati simili..odnoklassniki, mamba, pagine interne di vkontakte ecc. Poi personalmente io ci provo pure con facebook mandando richieste ed iniziando chat con quelle che ce l'hanno.

Già questo è gran vantaggio perchè uno non deve approcciarle per forza di persona da sconosciute o tramite il giro di amici.

In secondo luogo gli approcci a freddo (ossia senza conoscersi) pur non essendo la forma migliore per presentarsi (anche là, l'introduzione tramite amici in comune rimane la forma migliore) è comunque più accettata se uno ci sa un minimo fare e non dà l'aria di essere un turista sessuale. Ciò significa che se ti danno il numero, tale numero può essere solido e non un semplice mezzo per toglierti dai coglioni a cui non risponderanno mai (ovviamente ci sono anche russe che ti danno il numero senza mai risponderti).

Poi, è anche più facile che da noi. Il concetto di facilità è relativo e in genere ci sono due linee di pensiero.

La prima è quella che definisce facili le ragazze che vengono con te la prima sera o poco dopo averti conosciuto. Se si prende come riferimento questo concetto di facile le russe (ma un pò tutte le ragazze dell'est europa) non sono facili perchè la cultura è conservatrice e si tende a frequentarsi per un pò prima di andare a letto insieme.

Il secondo concetto di facile (quello che utilizzo io) è riferito alla probabilità per una ragazzo medio che parla la lingua locale di portarsi a letto una ragazza carina. Il tempo che ci mette non conta nulla in questa definizione.

Se uno prende in considerazione questa definizione le russe sono di certo più facili delle italiane perchè hanno meno pretese sia dal punto di vista estetico che quanto a status.

Lo si nota guardando le varie coppiette che camminano in centro....da noi in Italia il ragazzo tende ad essere un pò più bello della ragazza, in Russia è la ragazza ad essere un pò più bella del ragazzo.

Se uno mette insieme tutte queste cose, vede da se che all'estero è più semplice che in Italia....si può avere successo con ragazze carine anche senza essere dei bellissimi ragazzi, senza essere popolari o senza avere giri estesi di amicizie.

In Italia devi averci tutto a posto....specialmente se, come detto, uno vuole una ragazza carina, di buona famiglia, inserita, socievole, garbata ecc...queste ragazze in Italia non si trovano online e non si possono approcciare "a freddo"....parlo in parte per esperienza diretta, in parte per esperienze di vari miei amici e in parte per conoscenza comune.

Alcuni vogliono fare i grandi e far credere che loro conoscono e scopano ragazze italiane appetibili e corteggiate anche senza introduzione....in realtà, per mia esperienza sono tutte cazzate...se va bene può andare bene una volta o due....sennò o sono cazzate o sono ragazze non proprio ricercate dal punto di vista estetico.

ariet
Newbie
01/04/2016 | 18:58

  • Like
    0

Sono d'accordo nell'autenticare l'account. In questo sito c'è gente con 3-4 nick cloni perchè si vergogna a scrivere certe cose con l'account principale

ariet
Newbie
01/04/2016 | 18:46

  • Like
    1

Poi basta che chiedete alle ragazze italiane cosa ne pensano.

O basta che vi guardate qualche esperimento sociale girato in Italia dove anche bellissimi ragazzi si andavano ad immischiare in situazioni super imbarazzanti ed è normale che sia così perchè non è una cosa che la gente normale fa...è da sfigati.

Le ragazze schifano gente così anche perchè le mettete a disagio a fermarle e provarci con la gente intorno che magari guarda pure...è proprio sintomo di essere ritardati da un punto di vista sociale.

A questo punto meglio provarci su facebook se si riesce a farsi aggiungere...è sempre un pò da sfigati e con scarse probabilità di successo (soprattutto se si hanno zero amicizie in comune), ma è comunque più accettabile che farlo di persona.

La scusa che "se approccio dal vivo una sconosciuta significa che ho le palle" è una balla che si ripetono questi coglioni per farsi forza e cercare di darsi valore perchè anche loro in realtà sanno che in Italia si è considerati imbranati e non coraggiosi ad approcciare a cazzo le ragazze che si vedono in giro

Escortadvisor escorta Bookingsescort_right escort_365 moscarossa_right escortinn Mille_erotici_desktop La_suite_home Felina_Barcellona_home Felina_Valencia_home Margarita_destra Oceano_home Mombasa_resort Trans_Secret_right Apricots le_privee Haima_desktop Escort Direcotory Escort forum wellcum_right sugargilrs_right Oxyzen_right bacheca massaggi
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI