Gnocca rumena che si chiama Elena del Maxim club

Gnocca rumena che si chiama Elena del Maxim club

Sabato sera, serata pessima per scegliere di salire quando si ha la fortuna di navigare spesso per i lidi ticinesi, nel mio caso unica serata utile di questo periodo.

Affluenza clienti sopra la mia soglia del benessere, ma la folla crea l'ambiente festaiolo che contraddistingue il MAXIM.

Fighe tante, molte, alcune veramente da salire subito. Ailine ha un faccino che, per educazione, richiede una bella sborratona, e due pere fuori dal mondo. Vicino a lei si ferma Catalea, fisico e muso da pornostar in calore. Passeggia Kendra in canottierina, da montare in mezzo a tutti questa bionda che sembra una bambola. Passa Penelope e rivedo Luana in forma come non mai. Anka ex

oceano con quel faccino da bambina e i suoi pompini da adulta.

Andiamo in argomento, nella prima parte della serata noto una ragazza con i capelli scuri (in camera noto che sono rosso scuro) coda di cavallo e vestito a righe bianche e nere, mi colpisce il viso, occhi a mandorla, trucco non pesante, le forme che il vestitino lasciano intravedere sono buone. Giro una mezz'ora, entro in sala fumatori con i tavoli bassi ed è abbracciata ad un balcanico che sta seduto al tavolo col suo amico, Alüra hu pensà “ndem via!”. Passa la serata, escono i dolci, come dice il barista sono qui per peccare e pecco di gola, attendo l'ispirazione per peccare anche di uccello.

Bevo ancora un pochino e la vedo passare in bikini bluette. Pere eccellenti, culo da pecorizzare assolutamente. La seguo come il levriero segue l'esca alle corse dei cani, ipnotizzato da quelle chiappe che sono belle, burrose ma sode, un'ossimoro prezioso quanto raro. La professionista si mette ancra ai tavoli bassi della sala fumo, mi siedo davanti, non voglio essere io a parlarle per primo. Guarda il cazzo di smartphone e dopo qualche minuto lo ripone e mi parla, qualche convenevole e poco dopo la invito a sedersi al mio fianco. Preferisce in braccio, bella pupazzola, le chiedo se le tette sono le sue, mi prende una mano, la mette sotto il reggiseno e mi trovo mezzo chilo di pera in mano, mi dice di sentire, io stringo delicatamente e mi dice che non si rompono, le do una bella strella e mi godo la perona natur. Mentre mi parla col tono un pochino pazzerijello, che me gusta, ride sempre, mette allegria. Seduta in sella alla mia coscia si muove avanti e indietro, le faccio notare quanto è calda in mezzo alle gambe e mi dice che glielo dicono tutti e che la chiamano la Pornostar. Prezzo 100, pompino scoperto negato nemmeno insistendo, ho tentato con extra. Alla richiesta del bacio mi risponde di si subito. Culo non in vendita mi dice ridendo.

Saliamo, va a prendere la tessera quindi camera pubblica. Attesa 10 minuti in cui mi stimola bene standomi in braccio, si lascia toccare il culo e le pere. È il nostro turno, andiamo in camera. Camera pulita, fresca e profumata. Mi spoglio e lei è nuda, entra in doccia, si accascia e si lava la figa. Mi lavo anche io, mette il lenzuolo e mi fa sdraiare. Questa parte, in cui siamo nudi, sdraiati con la lingua uno nella bocca dell'altra mi fa eccitare. Si lascia sgrillettare bene e toccare dappertutto, mi sega e con la mano insalivata mi lavora bene la cappella.

Preservativo in bocca e scende, brava muove la testa in su e giu e roteando. Sono col cazzo durissimo, la faccio sdraiare, scendo le apro le gambe e la lecco ben benino, la figa è da ragazzina, senza pelo, senza labbroni e abastanza stretta. Scendo per leccarle il culo ma no.

Inizio a montarla, si avvinghia con le gambe dietro il mio culo e mi chiede di accellerare, di spingere. Mi infila le unghie nella schiena quando spingo forte. La fighetta è bella stretta e la sento bene, e se la sento io lo sente anche lei. Cambiamo a pecora, entro, 5 colpi e cambio perche quel culo rischia di farmi finire, glielo dico, ride e mi dice di sdraiarmi. Io sotto, lei sopra, si muove come un satanasso, io la sento di brutto, lei mi sollazza i capezzoli quando è in avanti e mi trastulla i coglioni quando è all'indietro.

Si alza di un pelo e continua a cavalvcarmi stando con i piedi appoggiati sul letto, mi dice di stare fermo e si gira dandomi la schiena ma tenendo il cazzo dentro. Eccezionale.

Da qui le tengo i fianchi, pieni ma senza un filo di grasso, è tutta da maneggiare come la pasta per fare la pizza.

Inizia a spingere, io sento la figa che mi lavora bene la cappella e con le mani mi massaggia le palle, vedo il culo che fa su e giu, vedo il buchino dietro, penso di fermarla per finire a pecora ma poi mi dico che ho pagato e che è giusto che sia lei a...... aaaaahhhhhhh

Mentre penso vengo, preservativo strapieno, esce, si mette in piedi sul letto, io da sdraiato mi godo la figa nuda, se la tocca e mi dice che l'ho fatta godere.

Non serviva ma fa piacere.

Pago i 100 euro e mi lavo. Lei si lava, questa volta doccia completa. Ci riprepariamo. Le chiedo un bacio di addio, ci baciamo e mi dice di andare giu a bere. Io esco dal parcheggio e mi accorgo che otre alla sua figa anche il parcheggio era bagnato ma per via della pioggia.

Alla fine con il pompino salivato sarebbe stata una scopata da rifare sicuramente, senza BBJ penso di ripetere, a pelle mi sono trovato veramente bene ma un bel pompino è un bel pompino.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@Altair complimenti per la ficcata e per la rece me la sono proprio gustata

:-c

"La vita è stare con te a letto, tutto il resto è attesa.."
P4E
Ticino lover

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Quindi no doccia completa ma lavatina alla Passerina e Bj giusto ?

  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE