Malta 2016 - ritorno dopo 7 anni: dove divertirsi e trovare la gnocca

Salve a tutti, amici di GT

come avrete capito dal titolo, sono qui, seduto davanti al pc, dopo appena un giorno dal ritorno da Malta, per scriverne a caldo una recensione.

Un ritorno..dal ritorno, nel senso che ci ero già stato nell'ormai lontano (ma non troppo), 2009, come potrete tranquillamente verificare, da mia recensione, presente da tempo su GT.

Certo, è diversa l'età (all'epoca erano 27..), ed in parte, anche Malta ha subito qualche cambiamento, ma alla fine, non così sconvolgente.

La sua natura, è rimasta intatta.

Andando per gradi, cercherò di suddividere la recensione in diversi capitoli, in modo tale da dare le informazioni nel modo più completo, in questo "upgrade"

PERIODO DI PERMANENZA: 4-10/07/2016

COSTI E ALLOGGIO: Malta, a patto che non si abbiano manie di grandezza, e ci si sappia adattare, ha mantenuto, tutto sommato, dei prezzi piuttosto economici, anche per arrivare lì, visto che è servita da diverse linee aree, specie low cost.

Noi (3 persone, età compresa tra i 27 ed i 34), siamo andati con volo Ryan air, da Roma Fiumicino, prenotato da aprile, che ci è costato 64€ A/R, veramente un'inezia.

Sull'alloggio, abbiamo usufruito di appartamento privato, preso tramite il sito Airbnb.com, situato a Sliema, pagato 600 euro (divise per 3 non è poi così tanto), con tanto di trasporto da e per l'aereo porto gratis, offerto dal proprietario.

Anche se distanti un buoni 20 minuti di cammino da Paceville, tutto sommato si è rivelata una location abbastanza comoda, perché dal lungomare di Sliema, passano diversi bus che possono portarvi in quasi tutti i punti di interesse dell'isola.

Inoltre, essendo un gran bell'appartamento (2 piani, con terrazza), ci ha anche aiutato a fare un po' di bella figura con le gnocche..

Ci siamo spostati a piedi, o con il trasporto pubblico, ora c'è la possibilità di fare una carta abbonamento settimanale, dal costo di 21€, ma che consente viaggi illimitati sui mezzi, anche notturni.Di sicuro molto più conveniente che affittare un'automobile (che poi con la guida a sinistra, qualche problemino penso lo avrei avuto), o usare i taxi.

Qui c'è un primo punto di miglioramento, rispetto alla mia prima volta maltese: è di gran lunga migliorata la rete stradale, e anche il trasporto pubblico (c'è stato un cambio dell'azienda che lo gestisce nel 2011), è parecchio più confortevole e capillare di prima..unico problemino, fate attenzione all'aria condizionata sui bus, la mettono ad almeno 10-15 gradi di meno dell'esterno, il risultato è che fuori si crepa di caldo, e dentro, se becchi il posto sotto la bocchetta dell'aria..di freddo!

Sul mangiare, ripeto il concetto precedentemente espresso: specie a St Julian, c'è una vasta rete di fast food, kebbabari, pizzerie, pastizzerie (non è un errore di scrittura, parlo dei noti pastizzi maltesi, una specie di rustico, con ricotta o piselli, sostanzioso ed economico), ecc, aperte praticamente h24; se siete di bocca buona..non avrete grossi problemi di tasca

Sul bere, come è stato detto anche in molte altre recensioni, i pr di Dragonara street, vi inonderanno di bigliettini con promo del tipo prendi 2 consumazioni, paghi 1, oppure 12 shortini, 9€, ecc..

Ma la cosa ancora più bella, e che non ricordo ci fosse allora, è che appena fuori Paceville, sono sorti anche diversi minimarket, aperti tutta la notte, che ovviamente vendono alcolici a prezzi ancora più ribassati.

Difatti, di consumazioni in disco, ne ho usufruito veramente poco..

MARE

E ATTRATTIVE TURISTICHE: lo scopo con cui ero partito, stavolta, era che, vista la mia età non proprio più teen, e nemmeno lontanamente confondibile per tale, avrei concesso un po' di meno alla movida notturna, ed un po' di più, a girare l'isola, e vedere quello che avevo mancato nel 2009.

Obiettivo direi quasi fallito

Il fatto è che a Malta, c'è moltissimo da vedere: oltre le diverse spiagge, con mare in alcuni punti davvero notevole (confermo Laguna Blu come il miglior mare abbia mai visto), c'è tantissima storia: templi megalitici sparsi per l'isola, la capitale La Valletta, piena di chiese, palazzi storici, musei, Gozo, Blu grotto, Medina (la vecchia capitale, molto caratteristica).

Insomma, toccherebbe stare lì almeno 20 giorni, se uno volesse alternare nightlife e cultura.

Forse sarebbe il caso di tornarci d'inverno, dove il caldo asfissiante, che ti convince inevitabilmente a preferire il mare, non c'è, ed uno potrebbe dedicarsi più a visite di altro tipo.

Insomma, il succo del discorso, è che andare lì solo per la gnocca, è veramente riduttivo.

Sono comunque riuscito a vedere qualcosina che mi mancava, Medina, Golden bay, Rabat, e a tornare in posti che mi erano particolarmente piaciuti, come appunto Laguna Blu (10€ il battello che vi ci porta da Cikkewa, ultima partenza di ritorno alle 18:00), e Mellieha bay, oltre a visitare meglio Sliema.

Ora dulcis in fundo, andiamo al capitolo per cui presumo stiate leggendo questa recensione...LA GNOCCA!

GNOCCA FREE: come tutto il mondo sa, il centro della vita notturna di Malta, il terreno di guerra per la conquista, è Paceville; per chi vivesse sull'altra faccia di Plutone, una strada di meno di un km (Dragonara street), piena per lo più di disco pub ad ingresso gratuito, e molti, davvero troppi, rispetto a qualche anno fa, strip club (gentlemen's club come li chiamano lì), con le buttadentro (tutte gnocche, di diverse etnie..ce ne è per tutti i gusti), che sono ai limiti del molesto, per convincervi ad entrare con loro.

Ma questo argomento lo tratterò più tardi..

I locali che mi sono sembrati più popolati (per non dire sovraffollati, in certi momenti), in questo periodo, sono stati il Fun bar, ed il Soho, un gradino sotto lo Hugo's pub (che invece aveva fatto la parte del leone l'altra volta), e l'Havana.

Saltuariamente mi sono affacciato anche al Fuego, un po' più defilato rispetto agli altri, quasi verso la spiaggia di St. George, più che altro perchè lo ricordavo con un'età media un po' più alta.

Ma era quasi sempre semi-vuoto, ed inoltre la musica latina non la digerisco proprio.

Cosa dire, Paceville è rimasto il devasto puro, pieno di gnocca di ogni nazionalità, ed alla fine, anche se a grande maggioranza teen, o poco più, ho visto anche molta gente più grande.

Solo che, andare oltre la pomiciata, magari anche spinta, rimane molto difficile; sia perchè le donne sono letteralmente assaltate da branchi di morti di figa, italiani si, ma anche molti arabi o similaria, inglesi, francesi, ecc; sia perchè, alla mia età, un minimo di imbarazzo a provarci con la 17-18 enne, è normale e salutare avercelo.

Quindi il pubblico su cui puntare, over 20 almeno, non sarà quel 2% come pensavo prima di partire, ma non superiamo il 10% ecco..

Qualche pomiciata, l'ho fatta, ma non considerandolo un bottino soddisfacente, ho deciso di cambiare strategia di gioco.

E qui mi è venuto in soccorso Tinder.

Già da prima di partire, ho settato la location su Malta, ed ho cominciato a mettere un po' di like.

Scontato dire, che fuori dal Melanzanistan, i like ricambiati aumentano sensibilmente.

Così ho cominciato a chattare con una ragazza, maltese, poco meno di 30 anni, che ho incontrato la sera, 2 giorni prima di partire, andato al mare assieme un giorno prima di

partire, e dopo aver preso un po' di sole, mi ha seguito nell'appartamento, dove abbiamo passato un allegro paio di ore..

Per onestà, dico non era una fotomodella certo, se dovessi esplicare una categoria di un sito hard, direi genere bbw..ma come molte maltesi, nonostante qualche resistenza iniziale, per reggere la parte della ragazza morigerata, poi si è rivelata molto passionale..e mi ha fatto stare bene.

GNOCCA PAY: è noto, Malta non è di certo meta ideale, per la gnocca pay.

Consultando internet, ho visto che ce n'è un numero, abbastanza ristretto a dire il vero, che riceve in appartamento, ma ho preferito non avventurarmi, a fare cose che posso fare tranquillamente a casa mia, con molta più sicurezza.

Tuttavia, anche stavolta, mi sono lasciato tentare dagli strip club, ed una sera, ho ceduto ad una negrona, veramente notevole, culo e tette di marmo, che mi aveva fermato 2-3 volte già mentre andavo avanti ed indietro, ed insisteva per farmi entrare, nello strip per cui lavora, lo Stiletto, in cui una capatina l'avevo fatta anche nel 2009, fermandomi ad una private dance a 20 euro.

Ebbene, stavolta, anche se ho speso sensibilmente di più, non ci siamo fermati solo la.

Dopo diverse trattative (a ribasso, da parte mia), per 80€ mi ha fatto una private molto più lunga e molto più..libera (ho tranquillamente toccato sotto il perizoma..), ed un lavoro di mano, fino alla fine, seppure stando molto attenta a non farsi vedere.

So che per una manovella, è un prezzo totalmente fuori mercato, in Italia per 50 rose avrei avuto il servizio base completo, ma..che volete, ero in vacanza, ed in vacanza a volte bisogna anche concedersi qualche cosa meno ragionata

Per dovere di cronaca, aggiungo che le buttadentro di altri gent's club, mi hanno detto che all'interno c'era la possibilità di scopare, o fare blowjob (non so per quanti money..), ed una, si è persino sbilanciata a darmi fb di propria iniziativa, dicendomi che se avessi voluto, era disposta a venire in appartamento, ovviamente dietro compenso..solo che poi, quando ho provato ad aggiungerla..non ha mai accettato l'amicizia..

La ragazza maltese, con cui ho "socializzato", mi ha detto che le leggi a Malta sono cambiate, e che dentro gli strip ora, essendo considerati proprietà privata, si può fare qualunque cosa..vero?Falso?

Non lo so, lascio a chi volesse il compito di approfondire meglio.

Un'ultima nota, voglio trascriverla sulla presunta pericolosità, nell'andare in giro di notte, per St Julian, tema che ho visto apparire in molti threat recenti.

A me, come nel 2009,

è apparso un timore assolutamente infondato.

Certo è che, ad una cert'ora, il grado di ubriachezza, a volte molesta, è molto alto, quindi può capitare di imbattersi in gente, non propriamente in se.

Ma se ci si smarca, e si rimane tranquilli, problemi non ne avrete minimamente.

In una settimana, ho assistito solo ad un ammanettamento, da parte della Polizia, per una rissa che stava scoppiando, ed uno ubriaco buttato fuori dalla sicurezza del Soho, perchè troppo molesto con le ragazze.

Di che nazionalità erano?......entrambi itaGLiani...

Credo di aver scritto tutto, forse mi sono dilungato troppo, e spero non vi annoiate a leggere.

Come sono a disposizione, se volete sapere qualcosa che ho dimenticato.

Viva Malta!!

Scoppellotto

"..e mi sento libero, di tradire il mondo e salvarmi da me.."

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Grandissimo! Direi che questa recensionr puo' essere il punto di riferimento definitivo per chi vuole andare a Malta.complimenti per le info dettagliate

"...e per quanto riguarda viaggiare da solo: SBATTITENE"

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Grazie compagno di merende di netlog

;-)

Spagna,Portogallo,Francia,Belgio,Italia,Lituania,Lettonia,Estonia,Finlandia,Danimarca,
Inghilterra,Germania,Svizzera
,Vaticano,Malta,Liechenstein,,SanMarino,Kosovo,Macedonia,Rep.Ceca,Slovacchia,
Ungheria,Slovenia,Austria,Croazia,Thailandia,Cambogia,Bulgaria,Principato di Monaco,Galles ,Olanda,Svezia,Lussemburgo,Irlanda,Polonia,Cipro,
Filippine,Serbia,Bosnia,Romania,Cuba,Marocco,Scozia,Laos,Vietnam, Montenegro,Albania ,Moldavia,Sri lanka

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@MickeyRourke ciò che dici mi inorgoglisce..grazie!

@frimaind grazie a voi ragazzi..eheh, il caro vecchio e compianto Netlog!

"..e mi sento libero, di tradire il mondo e salvarmi da me.."

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

:)>-

thanks! @nessun dorma

"..e mi sento libero, di tradire il mondo e salvarmi da me.."

È un onore @Gnoccatravels

"..e mi sento libero, di tradire il mondo e salvarmi da me.."

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Bravo, ottima rece !! Conferma quello che ho più volte scritto anche io..e fra l'altro ero stato lo scorso anno nel tuo stesso periodo, ovvero la prime settimana di Luglio e i locali erano affollatissimi...sicurezza ottima, mai avuto problemi a St.. Julians nella giungla di Paceville..anche io aevo l'appartamento a Silema e tutte le sere mi facevo la passeggiata lungo mare...bellissimi ricordi davvero..spero, oramai il prossimo anno di tornare in questa isola...

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@davi9 ....perché?

@federking8888 grazie!Eh io aspetterò ora per tornarci, ci sono troppi posti da vedere ancora, in Europa e nel mondo.

Se ci tornerò forse, sarà d'inverno però

"..e mi sento libero, di tradire il mondo e salvarmi da me.."

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Ottima recensione, sono stato a Malta alla fine di Luglio e confermo tutto! Locali strapieni e paranoie sulla sicurezza infondate visto che se ti comporti tranquillamente, nessuno ti viene a rompere o a crearti problemi. FUN BAR, HAVANA e FUEGO I miei locali preferiti, confermo le buttadentro moleste che mi fermavano ad ogni istante tutte le sere proponendomi di tutto ma che ho sempre mandato via non essendo un fan degli strip club. Purtroppo ho dovuto sempre agire da solo e la vacanza e' stata rovinata dal mio amico asociale che non parlava una parola di inglese e che spesso rimaneva a Bugibba facendomi perdere quel mood vacanziero e una spalla decente visto che in disco I gruppi erano sempre da 3 o 4 ragazze e causa la mia eta' over 30 e I motivi detti prima mi ha frenato un poco. In compenso ho visitato una buona parte dell' isola e non me ne sono pentito anche se sarebbe potuta essere migliore nel complesso.

@belloarzillo Grazie!

Beh si, la compagnia in una vacanza è importante, seppure Paceville, è il classico tipo di posto dove forse, si potrebbe andare anche da soli..con quel tale casino, chi vuoi che ci faccia caso!

Il bello di Malta, comunque, è che se per qualche ragione, ci sono problemi nella vita serale, comunque c'è molto altro da fare durante la giornata..tra spiagge e siti culturali da visitare

"..e mi sento libero, di tradire il mondo e salvarmi da me.."

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE