FKK DIETZENBACH, donne sull'orlo di una crisi di nervi

Incuriosito dalle rece di

@ficadipendente arrivato all'aereporto di francoforte usati dalla ryanair imposto il navigatore sul posto indicato ed arrivo verso le 19.

Locale gia' descritto con stanzone unico, una d cina di fanciulle ed altrettanti orsetti ( io faccio l'undicesimo)

A parte le dimensioni la sala e' quella tipica di un fkk con ragazze nude che stanno sui divani , per vu-20 non sono poi mica male.

Manca qualcosa ma mi sfugge.

Faccio una doccia, giro per la sala invisibile, provo a parlare con una tipa a caso e non spicca se non il tedesco e un idioma probabilmente bulgaro.

Allora tento an approccio piu diretto e chiedo " Anal", questo non posso o non capirlo.

Anal, anal ....?.. Consulto tra le ragazze e dopo un po di tentativi le ragazze capiscono ed indicano la malcapitata addetta all anal.

Mi ricordo ramona ma potrei abagliare.

Lei era l'unica preßente che concedeva cio' che di piu caro al mondo una ragazza ha.

Saliamo, chiedo se si puo' fare con preservativo e lei concede.

Che dire, per tre piccole banconote e' stata bravissima, con cim finale tanto per gradire.

da un

lato mi sembra poco , dall'altro un po di apprensione per una fanciulla che fa "tutto senza" ti rimane

Scendiamo e resto a guardare un po come evolve.

Vedo la famosa pompa sul divanetto preludio ad una stanza, poi ne vedo una carina, mi preßento e, visti i prezzi la invito a salire.

Si stupisce di non dover fare li sul divanetto e sale.

Normale con preservativo ed immancabile cim

Scendiamo doccia ed a questo punto le cose che mi mancano sono due.

Una la scopro subito ed e' la chiave dell'armadietto che realizzo aver lasciato nella doccia, vado e non la trovo piu'.

Mi precipito dalla frau a chiedere a lei mi consegna la chiave recuperata. Siamo in germania per fortuna non in italia.

Tanto mi fido che verifichero' solo alla fine l'integrita' del portafogli che conteneva cash per tre giorni in fkk della regione, vedo anche che a scanso di equivoci era piazzata una telecamera nella zona armadietti.

Tornando alla sala le ragazze si addensavano, si spostavano a gruppetti tra loro intente a qualche discussione.

L'impressione e' che non solo fossero della stessa lingua ma ipotizzo la meglio gioventu' di un paesino bulgaro trasportata con tutte le loro usanze in germania.

Un gruppetto di tre si era messo, sempre nude e con zeppe regolamentari a piegare la biancheria.

A quel punto realizzo l'altra cosa che mancava. Un sorriso, si di quei sorrisi tipici dei fkk dove le fanciulle , li e solo li, ti sorridono sempre.

A questi prezzi mi preparo per la prossima scelta quando la ramona che parlava con una sua collega inizia a piangere e viene accompagnata fuori all'entrata da due consolatrici addette alla bisogna.

Speriamo siano problemi di cuore e non sanitari.

Faccio due conti e sono a 40+30+30 che a casa mia a torino faceva mezzora con una splendida zarina moscovita.

Decido che puo' bastare, domani mi attende lo shark con tre partite dei mondiali ( ed uno svizzero che mi regalera' un gol di rovesciata da orgasmo)

Saluti da francoforte ( e gli italiani presenti, Draghi non c'era, almeno non allo shark)

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città

A me è andata anche peggio.

Mi siedo vicino ad una delle meno brutte.

Non mi degna di uno sguardo e continua a parlare, urlando a bocca aperta come un muratore kosovaro, con le altre.

Dopo un po' mette le sue gambe sulle mie, e (con tutta calma) continua

a piluccare qualcosa.

Si alza, va a prendere ancora qualcosa da mangiare, si riaccomoda, guardandomi con la sufficienza di una stella da discoteca.

Allora mi alzo e me ne vado io....

Dopo un po' mi dirigo da un' altra.

Questa insiste per farlo su una poltrona, anche se un po' in disparte.

Ok.

Ma ad ogni richiesta di cambio di posizione, sbuffi e sguardi verso il soffitto.

La afferro per i fianchi, ma le mani le fanno male, poverina...

La pianto lì e vado a farmi la doccia. Serata conclusa.

Mi viene quasi il dubbio che stiano boicottando il titolare.

Non si giustifica un comportamento così.

Preciso di essere nella media fisicamente, e di essermi comportato con assoluta cortesia.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@alexto Strano che non ti abbiano indicato Andrea, di solito è lei quella che viene additata come "specialista dell'anale" (ma solo coperto)...

@joselito joselon Ma tu quando ci sei stato a Dietzenbach?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI