Il Sabato del Poeta al fkk Golden Time- febbraio 2016

Il Sabato del Poeta al fkk Golden Time- febbraio 2016

Scendo dall’aero è tardi, raggiungo Venlo, mi aspettano alcuni amici.

Mi alzo tardi, la testa stravolta, il cervello “sconbussolato”. Avrei voglia di vomitare, poi mi ricordo che devo andare al Golden Time.

Arrivo dopo pranzo, il parcheggio è strapieno.

Il “buttadentro” mi dice che devo andare all’altro parcheggio, un tizio con una Hammer nera, mi riporta al locale.

Busso, esce una signorina vestita orientale, ha la faccia da stronza, mi fa controllo documenti, passaporto e sono dentro.

Gran rottura di coglioni, indosso l’accappatoio e vado in cerca di Scarlett.

Incrocio Tina, mi segue fino al cinema.

“Scarlett dov’è?”

“Oggi non c’è, è in Bulgaria”

“Apposto, allora posso anche andarmene …”

“Ci sono io …”

“Magari dopo … lasciami solo …”

Il locale è un gran casino, accappatoio bianchi ovunque e già mi girano le palle, musica che si alza e le ragazze già hanno la faccia da stronze.

Cammino verso la zona ristorante, incrocio Natasha, ha un bel culo, non resisto gli do una palpatina.

“Perché mi tocchi?”

“Siamo in un bordello …”

“Ma per toccare bisogna pagare …”

“Di dove sei?”

“Russa”

“San Pietroburgo?”

“No, Mosca …”

“Cosa fai?”

“Tutto quello che vuoi …”

“Ok, andiamo in camera …”

“Vedo se ci sono stanze libere aspettami al bar”

Natasha va a raccattare una chiave, incrocio Filippa è seduta sopra uno sgabello del bar.

Mi avvicino.

“Filippa, amore mio, oggi sei stupenda, ancora più bella della prima volta che ti ho visto …”

“Grazie, sei gentile”

“Ti ricordi di me?”

“Certo …”

“E come mi chiamo?”

“Mi ricordo di te… ma il nome non lo ricordo …”

“Ti avevo detto di comprati un’agenda e scriverti il nome di tutti i tuoi clienti, non puoi dimenticare il Poeta”

Filippa ride mi guarda negli occhi e siamo subito in sintonia.

“Amore ti porterei subito in camera ma ho appena ingaggiato una stangona Russa, speriamo che non torna”

Invece Natasha arriva con la chiave in mano, irritata perché faccio il cascamorto con Filippa.

Mi allontano con la faccia sconsolata.

“Cosa facevi con quella lì?”

“E’ una vecchia amica … se l’avessi vista prima”

“Adesso vieni in stanza con me …”

Entro mi spoglio, Natasha mi parla dell’Italia e delle vie dello shopping.

Passiamo all’azione, ci sa fare, ha un bel corpo deturpato da troppa chirurgia estetica.

“Adesso sono stanca, scopami tu …”

La giro a pecorina e la vedo guardarsi allo specchio e sistemarsi i capelli, poi emettere i classici gemiti che le prostitute fanno, per spingerti a venire e toglierti dalle palle.

“Ancora non hai finito?”

“No …”

“Concludiamo con un cim?”

“Va bene”

Mi metto seduto e alla fine vengo.

La osservo fare i gargarismi con il mio sperma e mi chiedo per quale motivo mi sono fatto abbindolare da una ragazza, vuota, finta, dissociata.

Tutto questo bordello mi sta mandando in confusione.

Mano nella mano col puttanone russo rientro nel locale, incrocio un’altra Bulgara.

“Leona non c’è?”

“No è in Bulgaria … “

“E che palle …”

Natasha s’infastidisce.

“Ti vuoi muovere …”

“Si … adesso vengo … ma chi sei un’agente del KGB … fammi salutare le mie amiche”

"Tu hai troppe amiche"

Pago saluto e vado a fumare.

Incrocio uno strano figuro nell’idromassaggio.

Visione infrared.

“Ma lei è quel tale Balotelli, l’amico di Cassano?”

“Si sono io …. “

“Lei è il famoso Poeta?”

Ci sediamo sulle scalette adiacenti il cinema.

“Oggi è proprio una giornata di merda … sono stata con una bambola gonfiabile e mi sono perso Filippa …”

Parliamo di altre cazzate e il balotelli va via dagli amici.

Entro nel cinema, siedo sul divanone, entra una ragazza.

“Come ti chiami?”

“…. Non capisco … tutto sto casino … dimmi il tuo vero nome facciamo prima …”

E’ una ragazza tedesca dai capelli castani, nove anni di Golden Time, conto in banca alle stelle e diverse proprietà. In breve mi racconta un po’ di cazzi suoi, sembra sincera.

“Allora mi porti in camera?”

“Non lo so …”

Iniziamo a baciarci, non è come le altre, un po’ di tempo lo perde, si crea una sottile alchimia.

“Ma ti rendi conto che sto perdendo tutto questo tempo con te e non sai nemmeno se portarmi in camera o meno”

“Vai a chiedere la chiave, dopo voglio farti una proposta …”

La tedesca dopo 5 minuti ritorna.

“ C’è mezz’ora di attesa è tutto pieno. Oggi è un macello …”

“Allora? Lo facciamo qui?”

“No qui mi vergogno …”

“Dopo nove anni di questa vita?”

Giochiamo a fare i fidanzatini nel cinema. Ogni tanto cerco di osare … struscio la spalla … le tocco un po’ il seno … non so che senso abbia questo gioco ma mi arrapa.

“Non fare così gli altri ci guardano …”

“Posso tenerti almeno la mano?”

“Certo che sei un tipo strano, parli un po’ di italiano, un po’ d’inglese, un po’ una lingua strana, ti si capisce a gesti …”

“Ma io sono un Poeta cosa vuoi capire …”

Ogni tanto passa qualche italiano mi riconosce e gli faccio un cenno con la mano di saluto.

“Perché la gente ti saluta? Sono tutti amici tuoi? “

“Diciamo che

un cliente italiano su due …. Probabilmente mi conosce”

“Sei famoso?”

Scoppio a ridere.

“Adesso come glielo spiego a questa

crucca tedesca ….

Tutte le goliardate che ho combinato” penso.

Finalmente la camera si libera.

La tedesca dopo mezz’ora che mi cavalca è esausta.

“Sto morendo, fa caldissimo qui …”

“Riposati un po’ prolunghiamo ad un’ora … io sono un po’ lunghetto …”

“Ma veramente …. Hai scelto proprio la giornata sbagliata per venire …”

“Lo so …”

Il telefono della tedesca vibra.

“Posso rispondere?”

“Chi è il tuo ragazzo?”

“Ma no è un’amica prima lavorava qui adesso si è sposata e si è ritirata a vita coniugale. Lei è ad un party ed io sto qui con te”

“Tu quando smetti, nove anni sono tanti …”

“Non lo so, non riesco a farlo … magari se trovo l’uomo giusto …”

“E ci sono io … intestami qualche proprietà, ne hai tante … ti sposo domani ”

La tedesca ride …

“Ma non conosci neppure il tedesco … cosa fai in Germania “

“Quando torni da lavoro, ti leggo qualche poesia d’amore, ma sai cosa significa avere un vero Poeta dentro casa … non sai cosa ti perdi …”

“Ma non piace leggere, figuriamoci ascoltare poesie … non sono andata nemmeno a scuola, ho abbandonato subito gli studi per lavorare …”

“Peccato, mi sembri una ragazza intelligente …”

“Che ne dici se scopiamo? Non posso sforare con gli orari oggi è un macello te l’ho detto …”

“Va bene …”

La tedesca continua la cavalcata interrotta e vengo.

“Però una bella scopata … pensaci … alla mia proposta”

La tedesca scrolla la testa e va via … durante tutta la mia permanenza del Club mi manderà occhiate d’amore ma non cederà mai alla mia proposta.

Vado a mangiare, incrocio un signore Nordico.

“Lei è il famoso Poeta …”

“Si si, sono io in persona …”

“Complimenti per la sua fama, so che scrive …”

“Ma no sono tutte cazzate … ”

"Conosce il pungiglione?"

"Si, ci scriviamo ogni tanto adesso vado a magiare"

Più che alla fama penso alla fame.

C’è un bel pollastro in cucina e non me lo faccio sfuggire.

Torno in sala.

Filippa e tutte le ragazze sono sparite.

C’è solo un’onda bianca di maschioni arrapati.

Torno sulle scalette del cinema sconsolato.

Incrocio un’ungherese si chiama Maya, ha la faccia da porca e il culo grosso.

“Ciao italiano “

“Ciao …”

“Scopiamo?”

“Non so cosa offri …”

“Offro due menù: menù normale e menù porno ….”

“Spiegami un po’ i dettagli …”

“Menù nomale solo pompino e scopare. Menù porno puoi baciare

e toccare …”

Mi sembra di stare al mercato con questi menù non capisco più un emerito cazzo. Mi guardo intorno e vedo la desolazione.

“Senti facciamo 100 euro menù completo con Cim …”

“Ok vado a vedere per la stanza …”

L’ungherese torna

“C’è da aspettare due ore, che ne dici se andiamo sotto la tenda …”

Ci mettiamo in coda, pure per andare sotto la tenda c’è traffico, il massaggiatore spara trenta euro per fittarci il suo lettino e lo mando a fanculo.

"Ma quello scherza ..."

"Pure io ..."

Dopo un’ora che aspetto guardo Maya.

“Senti se aspetto ancora una volta lì dentro non rispondo delle mie azioni, ti consiglio di mollarmi e trovarti un altro cliente…”

“Ma no …. Ci penso io a te stai tranquillo … ti domo io”

“Non fare brutti scherzi …

ho il pisello che sta andando a fuoco ….”

“Tu mi piaci sei giovane, bello … non ti mollo”

“ E ci credo con questi mostri in giro … sembro proprio Van Damme”

Maya ride il gazebo si libero e le salto addosso.

Urlo di Tarzan e lei che alla fine si lascia andare.

“Allora ti è piaciuto?”

“Insomma …”

“Ma come ho fatto 30 camere e i clienti ci hanno messo dai 5 ai 10 minuti … e tu dopo tutto questo tempo fai pure il difficile … sei proprio uno stronzo …”

“Vieni qua non fare la matta Maya … io scherzo … fatemi scherzare… che la vita fa schifo …”

Saluto l’ungherese che mi farà l’occhio malizioso per tutta la serata.

Incontro Samtito il siciliano nel cinema, pettorale bello rinforzato, punta una rumena che già avevo precedentemente ciullato in passato, ma che un giorno avevo fatto aspettare mezz’ora nel cinema e me ne ero andato come uno stronzo per uno sclero con gli amici. Da allora non mi salutava più.

Che grandissima figura di merda, con una delle più troie del locale.

Sam prende posizione e la vedo stantuffare per bene la rumena, che toro da monta lui e che resistenza lei.

"Bellissima solo il culo non ha voluto darmi!" esclama soddisfatto.

Capisco che ormai è ora di togliere le tende visto che ormai i luoghi di copulazione sono tutti ultra affollati.

Incrocio una milf polacca, l’ingaggio al volo.

“Aspettami qui, torno subito, vedo per una camera …”

Passa mezz’ora e questa non si vede.

Incrocio Tina.

“Che fai?”

“Aspettavo una … ma è scappata…”

“Vuoi venire con me?”

“Ma dove?”

Esce una coppia dalla tenda.

“Corri, corri è libera la tenda… muoviti…”

Mi butto nel tendone con Tina, sembra fredda, distaccata.

“Che vogliamo fare?”

“Senti stiamo un’ora … fai quello che ti pare … basta che ti rilassi e mi fai stare … tranquillo … dopo vado via… abbandono tutto e tutti …”

“Ok …”

Tina si lascia andare e ne esce una camera positiva.

“Cos’hai sul dito?”

“Mi fa male …”

“Potevi dirmelo … mettici un cerotto …”

“Lo so ma sto lavorando … ti è piaciuto il pompino?”

“Si ...

ma mica sono un animale … sono un essere umano …”

“Lo so tu sei un vero gentleman, Scarlett lo dice sempre …”

“Ma non la trovo mai ….”

“La prossima settimana è qui …”

“Ma io non ci sarò …”

“Ma perché non prendi un appuntamento con lei …”

“Io non riesco a fare come quei fidanSatini che mandano messaggi su whatusp, facebook e tutte quelle minchiate …. Ho troppa stima di me stesso per fare così …”

“Cosa ha lei che io non ho ?”

“Lei sa imitare l’amore … pochissime prostitute sanno farlo “

“Ma io non posso se non mi viene da dentro …”

“Lo so è molto difficile …”

“Domani torni?”

“No domani … no basta …”

“Perché che fai? …”

“Domani ho deciso vado a drogarmi in Olanda con i miei amici … così dimentico pure Scarlett”

Tina si mette le mani nei capelli e inizia a ridere.

“Vorrei venire anche io ma devo lavorare…”

“Tina ti ricordi le cose che mi hai detto e ti ho detto? Non dimenticarle mai … La vita è breve …”

“Già …”

“Saluta Scarlett e dille che lo so …..

Avvicina l'orecchio è meglio che nessuno senta ..."

Le faccio l’occhiolino e vado via ….

Dopo il mercoledì al Magnum avevo beccato proprio un sabato di merda al Golden Time … ma almeno ero famoso … che rottura di palle.

Accendo lo stereo e ascolto Rino Gaetano.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

"Ah Rino lui si che era un vero Poeta, aveva tutte le donne ai suoi piedi ... non come me che sono diventato il Poeta dei depravati ... che cazzo farò in Olanda ... "

(continua ... forse)

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

ir_pelato
01/03/2016 | 18:22
provincia di pisa  |  36-50
Gold

=D>

=D>

=D> di depravati cmq ne ho visti piu fuori che dentro i bordelli,anzi fossero tutti come noi sarebbe un mondo migliore

:)>-

Sinceramente mi piacerebbe imitare varg sikerness in arte burzum https://www.youtube.com/channel/UCjhT3T-jL-IDCx42vioXGBw

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

grande rece poeta,mi inchino alla tua saggezza ^:)^

la bava di bagascia,utile per ogni fregna del mondo intero
certe coppie sono assieme per lo stesso motivo che io quando cago,porto un giornale da leggere:solo per ammazzare il tempo...
to pay 4 to fuck.....

Grazie @bagascia c'ho provato con la tedesca ma niente non ha ceduto al fascino del poeta maledetto ;-)

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Bravo poeta peccato X l Olanda io amo solo scopare come un toro folle allora me lo consigli questo Goldentime time ?!è al livello del Artemis ( come girls intendo) . È vero che è obbligatorio noleggiare un auto X raggiungerlo?

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Gran bella rece poeta! @wasabi666 si ci vorrebbe l'auto, credo che ci si possa arrivare anche con i mezzi ma è piuttosto fuori mano

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

@wasabi666 premetto che dall'Artemis ci manco da un anno e mezzo, onestamente una giornata così fiacca all'Artemis non mi è mai capitata.

Comunque ho sempre considerato il GT migliore per tre motivi:

1) prezzi più bassi

2) maggior presenza di ragazze tedesche

3) prestazioni migliori

A livello di struttura tieni presente che il GT è un locale prettamente estivo c'è solo l'area esterna che è bella grande internamente è un buco quindi basta un po' di gente che il locale s'imballa.

Non so se ho "incarrato" la serata sbagliata ma il locale sabato era veramente sottotono e invivibile. File kilometriche per scopare, pochissime ragazze libere.

Per cui il mio consiglio è di andarci dal Lunedi al Giovedi. Il fine settimana

andrei al Magnum e mi farei la mattina una mezza capatina all'Oceans visto che fonti ben informate mi hanno detto che l'ingresso dalle 11,00 alle 14,00 non si paga per tutto l'anno. Vedi due locali e ne paghi solo uno. Al golden time sono andato sempre con auto, non so con i mezzi pubblici com'è la situazione, gli altri due locali li raggiungi tranquillamente coi mezzi e/o taxi. (Per arrivare al Magnum c'è un po' di strada a piedi da fare)

Thanks @gtforever

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Un altra grande

recensione!!

poeta hai tutta la mia stima...

Io vecchio cavaliere "romantico" del Sorcat, ti rendo onore,

spero che in un giorno non troppo lontano, si possa condividere una giornata assieme

Anch io ero del sorcat...con altro pseudonimo

peccato che gli idioti abbian litigato e chiuso tutto

il mito era Bratwurst, altri sfigat che si prendevano troppo sul serioi, ma e'stato divertente

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Tutta questa presunta "poesia" in un bordello oltre a non vederla, la trovo fuori luogo, un'offesa alla Poesia, quella vera però. C'è il sesso e ci sono i soldi per averlo, il romanticismo e ogni sua derivazione del tutto inesistenti.

Nihil sub sole novi.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

“Questa presunta "poesia" in un bordello oltre a non vederla, la trovo fuori luogo, un'offesa alla Poesia, quella vera però.”

Cit.

“Stoltezza, errore, peccato, avarizia

occupano i nostri spiriti e tormentano

i nostri corpi e, come mendicanti

che i loro insetti nutrono, educhiamo

piacevoli rimorsi. Son caparbi

i peccati, vigliacchi i pentimenti;

le nostre confessioni lautamente

ci facciamo pagare, e nel fangoso

sentiero ritorniamo lieti, illusi

d’aver lavato con lacrime vili

tutte le nostre macchie. Sul guanciale

del male, a lungo il Trismegisto Satana

lo spirito incantato culla, e il ricco

metallo della nostra volontà

vien svaporato da quel dotto chimico.

Regge il Diavolo i fili che ci muovono!”

Charles Baudelaire

“Spesso, per ritornare alla mia casa

Prendo un’oscura via di città vecchia.

Giallo in qualche pozzanghera si specchia

Qualche fanale, e affollata è la strada.

Qui tra la gente che viene che va

Dall’osteria alla casa o al lupanare,

dove son merci ed uomini il detrito

di un gran porto di mare,

io ritrovo, passando, l’infinito

nell’umiltà .

Qui prostituta e marinaio, il vecchio

Che bestemmia, la femmina che bega,

il dragone che siede alla bottega

del friggitore,

la tumultuante giovane impazzita

d’amore,

sono tutte creature della vita

e del dolore;

s’agita in esse, come in me, il Signore.

Qui degli umili sento in compagnia

Il mio pensiero farsi

Più puro dove più turpe è la via.”

Umberto Saba

In una sua celebre citazione, Baudelaire afferma ” Che cos’è l’amore? Il bisogno di uscire da se stessi. L’uomo è un animale adoratore. Adorare è sacrificarsi e prostituirsi. Così ogni amore è anche prostituzione.”

“C'è il sesso e ci sono i soldi per averlo, il romanticismo e ogni sua derivazione del tutto inesistenti.”

Cit.

“QUANDO I TELEFONINI E GLI SMS NON ESISTEVANO... I clienti "abituali" affezionati, si comportavano con la loro " favorita", come dei veri e propri "spasimanti", spedendo messaggi infuocati di passione, su cartoline alquanto "eloquenti" rigorosamente in busta chiusa naturalmente, questa preziosa e "delicata" corrispondenza, spesso era persino "sigillata" dalla ceralacca con tanto di stemma nobiliare famigliare... La Tenutaria era obbligata a riguardo ad osservare un codice "deontologico" ferreo, di assoluta discrezione... VIOLARE LA CORRISPONDENZA DI UN FACOLTOSO E POTENTE UOMO D'AFFARI, ALL'EPOCA SIGNIFICAVA ASSICURARSI LA GALERA AI LAVORI FORZATI!

Sul retro di questa meravigliosa cartolina, spedita in busta chiusa nel lontano 1936, solo una semplice frase:... "Mia dolcissima, mi manchi da morire...eternamente tuo, Giulio..."- “

cit.

Dalla pagina Facebook del Museo delle Case di Tolleranza che invito a visitare per farsi un’idea di quello che accadeva in Italia quando esistevano le case chiuse. Tra l’altro caro @franz mi hai fatto ricordare che devo ancora spedirgli una copia cartacea del mio romanzo … perchè esistono ancora persone che apprezzano la "presunta" poesia e la letteratura ...

Nell’epoca di internet la conoscenza è a portata di tutti ed io rispetto il parere di tutti ... però quando sento certe cose ... che io avrei offeso la poesia ... mi cadono semplicemente le braccia ... e mi passa anche la voglia di commentare ...

66557.jpg

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

ir_pelato
24/04/2016 | 11:27
provincia di pisa  |  36-50
Gold

mahh io vedo piu poesia in un pomeriggio in un fkk che vedere tante coppie che stanno insieme per il rotto della cuffia ,e dove il lui della coppia va pure a trans

:-))

:-))

Sinceramente mi piacerebbe imitare varg sikerness in arte burzum https://www.youtube.com/channel/UCjhT3T-jL-IDCx42vioXGBw

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@ir_pelato la sai la storia di quello che voleva entrare dentro un travello e invece ha pagato per uscire perché ha trovato un travone che pure ciá la sua clientela!!!!

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

ir_pelato
24/04/2016 | 14:00
provincia di pisa  |  36-50
Gold

:-))

e poi in italia dicono tutti d odiare i froci

:-))

:-j

Sinceramente mi piacerebbe imitare varg sikerness in arte burzum https://www.youtube.com/channel/UCjhT3T-jL-IDCx42vioXGBw

Si è vero sei un po' come Umberto Saba, uguali proprio!

:-))

Viva la modestia, il talento non lo so, ma questa di certo non ti manca.

Non vedo l'ora di vedere edito il tuo "romanzo", credo che però non tratterrò il respiro nel frattempo.

Nihil sub sole novi.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Non mi sono paragonato di certo a Saba ... non ci vuole una mente geniale per capire il senso del commento di cui sopra ... comunque considerando le pasturnie che

scrivi ... e che mi sono preso anche la briga di leggere giusto per capire chi avessi di fronte ...

“Ecco con lei solo uscite in macchina la sera, al max un gelato, e poi dritti ad imboscarci, ok dal 2 appuntamento.

Al 4 appuntamento oltre a rai 1 ho sintonizzato anche rai 2, con la sua più totale approvazione.

Non mi ci trovo nememno male a parlarci ma della voglia di impegnarmi nemmeno l'ombra per carità. “

Ah ovviamente ha la mia età, sopra i 20, carina e studia all'uni... non è nemmeno l'ultima delle cretine....

Ora nn so quando la saluto, ma vedrò un po'... si sicuro nn troppo in là.

Tra esami e tutto mi ci vuole un po' di sano relax per scaricare le... batterie. “

Cit.

:-) :-) :-)

leggo tra le righe una poesia e un romanticismo d'altri tempi ... poteva leggerlo alla sua amica "psicologa" sono sicuro le avrebbe dato un'altra chance magari non come amante, ma come paziente ....

@ir_pelato in Italia è pieno di misogini accoppiati che quando arriveranno in età adulta andranno a Trans ... meglio che vado al bordello a scrivere poesie alle meretrici ... mi scuseranno i cultori della "vera" poesia ... se si sentono insultati ...

:-))

e queste persone vanno pure all'Università ... roba da matti ...

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

ficadipendente
25/04/2016 | 02:01
Francoforte |  36-50
Vigilante

Ti trovo fantastico continua così @ilpoetadeibordelli !! sai c'è sempre un pó di invidia

in chi critica ;)

Micheal Corleone:"Luca gli puntó una pistola alla testa e mio padre disse che su quel documento ci sarebbe stata la sua firma, oppure il suo cervello".

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

66560.jpg

Ti ringrazio @ficadipendente

Beh se proprio certa gente vuole rosicare. Rosichi pure.

Appena uscito il mio libro in download gratuito primo in classifica dei bestseller di Amazon.

Dopo una settimana decimo tra quelli a pagamento ...

http://www.viverediscrittura.it/migliori-libri-autopubblicati/

Citato tra i migliori libri autopubblicati da Roberto Tartaglia, autore di thriller geniali e membro del Mensa ... non proprio l'ultimo dei fessi ....

Io non mi sono montato la testa

e rispondo a tutti.

Non sono laureato in lettere, ho iniziato a scrivere su questo forum e molti membri ed ex membri di questo forum mi hanno incoraggiato a farlo. E quando ho un po' di tempo continuo a scrivere qui perchè quello che faccio, lo faccio per passione e scrivere mi fa stare bene.

Per muovere delle critiche bisogna avere anche delle argomentazioni valide ... e quello che scriviamo qui dentro non è tutta spazzatura ...

66561.jpg

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI