Un Week end a Marrakech

Appena rientrato da Bangkok decido di concedermi un bel weekend di riposo. Il ponte del 2 giugno è il momento giusto. Partenza sabato mattina e rientro martedì nel pomeriggio. Dove si va? In Marocco, naturalmente ed in particolare a Marrakech. Avevo letto varie recensioni sul posto e devo dire che tutte le impressioni sono state confermate. Ma andiamo per gradi.

Come detto decido di partire organizzando il tutto un paio di giorni prima e per pigrizia mi rivolgo ad una agenzia. Aereo sabato mattina con volo diretto da Roma ed Albergo uno dei migliori della città. Arrivo verso le 14.00 e subito vado in piscina. Inizio a scambiare qualche parola con i camerieri della struttura per reperire informazioni ma, sarà per l’ambiente un po’ elegante, fanno finta di non capire. Passo un piacevole pomeriggio tra sole, bagni e tanta birra. Ceno in albergo ed esco. Per mia natura preferisco sempre andare fuori sul presto non più tardi delle 21.00. Faccio un giro nella piazza principale e mi perdo tra i vari vicoletti ma non trovo nulla di interessante. Sono le 23.30 e decido di prendere un taxi. Ne fermo uno al volo e gli dico di dirigersi verso il Mac Donald dove mi avevano detto esserci un bel movimento di ragazze locali. Il tassista parla italiano (mi dirà che era stato 11 anni da noi) e inizia a spiegarmi come funzionano le cose. Mi dice che al Mac non c’è nulla di interessante ecc. ma io gli dico di andarci lo stesso. Aveva ragione lui… Mi sembra un ragazzo sveglio e forse anche onesto ed allora gli chiedo se è interessato ad una assunzione a tempo determinato per i giorni che sono lì, praticamente gli propongo di essere il mio autista personale. Gli chiedo il prezzo “all inclusive” e lui mi dice pensandoci con calma che potevano andare bene 50 euro al giorno. Rispondo ok, sei assunto. Vedo il suo volto illuminarsi (lo stipendio medio è di circa 300 euro al mese) e così iniziamo l’avventura insieme. Mi seguirà per tutto il resto della vacanza e si rivelerà una pedina fondamentale.

Verso le 23.30 mi porta in una prima disco chiamata l’Highway. Discreta ma niente di speciale, bevo un paio di wodka tonic (io bevo solo quello) e vado via. Destinazione la famosa Montecristo. Arrivo lì verso le 24.00 ed essendo sabato il locale era ancora semi deserto. Il mio autista mi dice che mi aspetterà fuori. Entrata gratuita, ambiente niente male e molto elegante. Bevo una paio di wodka tonic (10 euro al bicchiere) al bancone del bar e mi godo lo spettacolo che piano piano inizia a prendere forma. Orde di marocchine una più fica dell’altra che a flotte entrano ed iniziano a mettersi in bella mostra. Tutte molto eleganti e curatissime. Ore 01.00 inizia ufficialmente la festa che andrà avanti fino alle 5.00. Le varie wodka tonic iniziano a fare effetto e mi dedico alla caccia. A me piace fare tutto con calma, verificare con attenzione la merce senza fretta. Facilissimo attaccare bottone ma loro non si sbilanciano anzi le più fiche fanno quasi anche un po’ le sostenute, ma è divertente. Mi ritrovo a ballare con una molto carina e dopo 10 minuti iniziamo a baciarci e a toccarci in mezzo alla pista. Dopo un’oretta di strusciamenti decido che è il momento di testare sul campo la fama della donna marocchina. Le chiedo se vuole venire con me, lei accetta e ci accordiamo sul prezzo: da euro 300 richieste chiudo la trattativa abbastanza velocemente per 150. Usciamo fuori e il mio fido tassista mi attende come concordato. Entriamo in macchina e ci dirigiamo verso il mio hotel. Lei aveva detto che lì non ci avrebbero fatto problemi: sti cazzi, ma si rende conto dove siamo!! Apro una breve parentesi. Il Marocco è un paese molto musulmano ed è vietato assolutamente: bere in pubblico (anche per i turisti), intrattenersi per strada con le girl locali anche solo a parlare e, naturalmente, portarle nel proprio albergo. Per tale motivo il cazzone del portiere non vuole sapere ragioni nonostante la mia offerta di ben 40 euro per chiudere un occhio. La tipa inizia ad incazzarsi con il portiere parlando in arabo ed allora io, dato che nei miei innumerevoli viaggi in giro per il mondo non ho mai avuto problemi semplicemente perché non creo nella maniera più assoluta problemi, la prendo ed esco fuori. Chiamo il mio fido autista che ritorna subito a prenderci. Lei dice che possiamo andare a casa sua ma io chiaramente non mi fido. Spiego tutto al tassista che mi dice che secondo lui non ci sono problemi perché avrebbe aspettato sotto casa della tipa fin quando non sarei sceso. Vi dico la verità, da un lato la tipa era troppo bona per rinunciare e dall’altro le rassicurazioni senza doppi fini del tassista mi convincono ad andare. Penso tra e me: non ho orologio e non possiedo oggetti di valore, ho solo la fotocopia del passaporto e nessuna carta di credito, euro 300 in contanti, se mi rapinano glieli do senza esitazione e finisce spero lì. Comunque arriviamo, il tassista si posiziona sotto casa come concordato e mi conferma che mi avrebbe aspettato. Il posto non era molto distante dal mio albergo. Vive con la sorella la troietta la quale non era ancora tornata. Senza dilungarmi troppo nei particolari devo dire un servizietto niente male, molto GF. Ne è valsa la pena. Ci salutiamo, mi presenta la sorella che nel frattempo era ritornata (anche lei un bel pezzo) e vado via. Il tassista è stato di parola e lo ritrovo sotto casa della tipa come concordato, entro in macchina e mi accompagna in albergo. Arriviamo in una decina di minuti, saluto l’amico prendendo accordi per il giorno seguente e mentre sto per entrare nell’albergo vedo delle luci provenire da un locale attiguo. Era il lounge bar che alle 5.30 era ancora aperto. Avevo voglia di una bella birretta prima di coricarmi e decido di entrare. Erano rimaste 4-5 puttane sulla quarantina che stavano contrattando con gli ultimi clienti. Una non era neanche male ma troppo vecchia per i miei gusti. Personalmente ho sempre avuto un rapporto splendido e di grande soddisfazione con tutte le innumerevoli (e credetemi sono veramente tante) puttane che ho incontrato. Questo sostanzialmente penso per due fattori: 1. Non sono un persona sgradevole sia fisicamente che nei modi; 2. Essendo io di natura molto gentile mi piace trattarle come se fossero le mie fidanzate, riempirle di attenzioni e smancerie. Sono fatto così e devo dire che nella quasi totalità dei casi ho sempre ricevuto grande soddisfazione. L’importante che il tutto sia a tempo determinato.

Il giorno seguente, domenica, mi alzo verso le 13.00 abbastanza riposato. Quando riseco a dormire sono sempre di buon umore perché, causa il mio lavoro molto stressante, ciò non mi accade spesso. Scendo in piscina e a questo punto capisco che ho commesso l’unico errore della vacanza: soggiornare in albergo. Nessuna preda all’orizzonte solo famigliole per lo più arabe o coppiette. Mi avevano detto di affittare un appartamento ma Il fatto è che sono partito organizzando tutto molto in fretta e preso dal lavoro ho fatto una cazzata. Quindi regola aurea per il Marocco: necessario appartamento e non l’albergo. Ora è ufficiale. Chiaramente anche l’appartamento necessita di alcune accortezze, ma su questo scriverò in seguito. Bevo qualche birra, mangiucchio qualcosa, faccio qualche tuffo in piscina (tra l’altro il clima era splendido) e decido di riposare preparandomi per la serata. Fortunatamente riesco a fare un bel sonno per tre ore di fila. Mi sveglio, mi sento in gran forma. Mangio una cosa in albergo e riecco il mio autista che come uno svizzero mi attende nella hall. Dice lui: che facciamo, dove vuoi andare? Gli rispondo: a cercare delle belle marocchine naturalmente… Andiamo in un locale che conosceva lui a bere una cosa. Lui chiaramente essendo musulmano non beve allora gli offro la cena. Io inizio con le mie dosi serali di Wodka tonic e passiamo un’oretta a parlare un po’ del più e del meno ed a osservare le avventrici del locale. E’ troppo presto per il posto e decidiamo di andare alla disco del Sofitel di cui mi avevano parlato molto bene. Che dire, uno spettacolo, un giardino meraviglioso ma alle 23.00 è ancora troppo presto. Bevo un paio di Wodka tonic (lì l’ingresso si pagava euro 20) e decido di andare a vedere la disco “Il teatro” di cui mi avevano parlato molto bene.

To be continued

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Recensione scritta molto bene complimenti .

L'appartamento è indispensabile per la gnocca nessun hotel fa entrare coppie non sposate .

Di pomeriggio nella piazza vicino al Mc Donalds ci sono diversi bar con ragazze in cerca di compagnia ne vale la pena dare un'occhiata per una trombatina pre serale .

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Buongiorno a tutti. Sono ora a Marrakesh arrivato ieri sera, se qualche GT vuole unirsi...

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@fierro hai preso appartamento o sei in hotel ?

Se hai appartamento potresti postare un contatto per chi fosse interessato grazie

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Purtroppo sono in hotel....ma se c'è qualche GT interessato potremmo prendere appartamento insieme. @jaspee conosci qualche hammam

particolare?

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Non conosco hammam quando c'ero stato io a Marrakech cioè circa 3 anni fa frequentai di giorno zona piazza 16 novembre ed alla sera i già noti African Chic e Montecristo ....di giorno ci sarebbe anche la zona Hivernage con i vari bar

Avessi io la metà dei tuoi soldi

8->

Spagna,Portogallo,Francia,Belgio,Italia,Lituania,Lettonia,Estonia,Finlandia,Danimarca,
Inghilterra,Germania,Svizzera
,Vaticano,Malta,Liechenstein,,SanMarino,Kosovo,Macedonia,Rep.Ceca,Slovacchia,
Ungheria,Slovenia,Austria,Croazia,Thailandia,Cambogia,Bulgaria,Principato di Monaco,Galles ,Olanda,Svezia,Lussemburgo,Irlanda,Polonia,Cipro,
Filippine,Serbia,Bosnia,Romania,Cuba,Marocco,Scozia,Laos,Vietnam, Montenegro,Albania ,Moldavia,Sri lanka

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

150 euro per una montata con una bella figa nella citta piu turistica del maroccco mi sembra cosa buona e giusta...spero peró che ci sia anche possibilitá di svoltare tipe decenti fuori dal per me odiosissimo circuito delle disco

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@RobertoFardella bella rece complimenti :) te la integro con il mio post sul Marocco in quanto al Montecristo siamo al livello ''top'' e 150 neuri sono una bella spesona, almeno per me, ovvio.. :-D

@viva la susina

io preferisco non spendere mai piu' di 50-70 neuri, in altre situazioni a Marrakech trovi tipe bone e GFE a metà del prezzo :)

http://www.gnoccatravels.com/viaggiodellagnocca/23011/marocco-concentriamo-in-un-topic-tutte-le-informazioni-

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@falco-eterno personalmente pure io non spenderei piú di 100 euro che poi sono 80 sterline per me ..ma qua si tratta di professionisti che non badano a spese a quanto vedo ;)

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@viva la susina

al mac in Gueliz beccai di pomeriggio una 20enne bella e super gentile, per 500 Dirham (45 neuri) abbiamo passato una serata e una notte insieme spettacolari, al mattino gli ho lasciato giù altri 200 Dirham , ci siamo poi rivisti altre 2 volte, a me Marrakech ha stupito per il rapposto umano che si puo' instaurare oltre al mero godimento scopereccio

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

un saluto a tutti.. volevo fare una domanda a tutti ma soprattutto a ROBERTO

MA

150 EURO x una

scopata in marocco, ho letto

e

capito

bene.? (chiaramente

senza polemiche ognuno con i propri sodi ci

fa quello

che

vuole)

Sicuramente e' così ma dipende dal livello di gnocca che cerchi. Io personalmente sono di palato molto esigente e in tutto il mondo se vuoi il meglio devi pagare qualcosa in più

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@falco cosí si inizia a ragionare! ho avuto a che fare con marocchine ad almeria,melilla e ceuta peró li era l'euro che la faceva da padrone quindi non faccio testo...cmq ai tempi giá la vecchia volpe di vento fortissimo faceva notare la possibiltá di reale svolta alla 1000 e una notte in territorio morocco!

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

caro

Roberto,il palato

fino

qui

credo

che

c'e' l'abbiano

tutti.. cmq in

romania

con

100 lei(25 euro)

nei

centri commerciali

di

Bucarest, trovi

il mondo

basta invitarle

a cena

e

essere

un po'

sinpatici non

ci

vuole

tanto e spesso

parlano

anche

italiano, addirittura spesso vale

solo

la

cena

e

una

disco, x non parlare

delle

zone

al

confine

della

moldavia

o la

moldavia

stessa, in

ucraina in

russia

e

in tutti i

paesi

legali

al

rublo, che

ora

sta

a

61 x 1

euro.

con

50

neurini ti

scopi

giovincelle, di

vent'anni

studentesse commesse, se e'

x

vacanza

in

marocco va

bene

ma

se x scopare

una marocchina

anche

bona essendo

di

palato fino

devo

spendere 150

euro

(scontati da 300euro), me

vado

in

questi

posti

che

oggi sono

tornati

tanto di

moda.. ti

racconto

questo, ho

conosciusto una bella

ragazza di

22 anni

cristina a Bucarest lo

invitata

una settimana a marsalam in

un posto che

c'e' solo mare e deserto, me

la

sono

strombazzata

e

che

scopate x

una settimana al

costo di

350 euro compreso volo e albergo all inclusive. secondo

me c'e'

di

meglio del

marocco

o

della

thai o

cuba e

fare

tanti

km x

un

risultato

che

lo

trovi

a

2

ore

di

volo.

un

saluto

a

tutti..

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

boh.. sara' il compiuter che scrive

cosi..

@francklosborrone

se premi la barra spaziatrice invece di

I

N

V

I

O

tra una parola e l'altra, vedrai che scrive bene ;-)

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@ Ilias

risposta altro topic...

Non appena trovo un attimo di tregua continuo con la seconda parte della recensione. Mi scuso con tutti per il ritardo. Saluti

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

aspettiamo ansiosi il seguito

:)

Come disse il buon Enzo tortora: “dove eravamo rimasti?”

Ah, ok, ricordo, siamo alla disco “Il Teatro”. Appena entrato (20 euro compreso consumazione) trovo un’atmosfera totalmente diversa dal Montecristo. Disco molto grande con musica sparata a palla, pienissimo di gente. La location è proprio uguale ad un teatro: pista centrale molto grande, piani superiori che la circondano proprio, appunto, come i palchi di un teatro. Faccio un giro, un casino infernale, e vado a bere una wodka tonic al bar. Appena giunto, vengo letteralmente agguantato da una black, molto carina ed iniziamo a ballare. Due minuti e mi ritrovo la sua lingua nella mia bocca. Aveva una gonna larga che a mala pena le copriva le mutandine, decido così di esplorare il suo interno. Inizio a toccarla e lei è molto divertita dalla mia audacia. La tocco dappertutto ed ordino da bere anche per la sua amichetta lì vicino a lei. Parliamo, beviamo ed ad un certo punto dietro di lei vedo una ragazza marocchina bionda molto carina che si ferma a fumare una sigaretta. Mi guarda insistentemente ed io, con la stessa insistenza, mentre ero intento a baciare la neretta, ricambio i suoi sguardi maliziosi. Questi sono quei momenti in cui l’azione dovrebbe prendere il sopravvento, lasciare la neretta di sana pianta e provarci spudoratamente senza esitazione con la biondina. Perdo l’attimo fuggente, e lei sparisce. Resto con la neretta. Trascorrono 10 minuti e decido che era ora di cambiare aria. Per carità, la tipa non era niente male, ma per la serata avevo altri progetti: tornare al Montecristo. Non era così facile, la tipa era avvinghiata a me. Con la scusa più banale del mondo: “esco un attimo per dire ad un mio amico che è al casinò (di fianco alla disco) che resto qui”, e mi dileguo. Il mio fido taxista/autista come sempre mi attendeva fuori. Curioso mi chiede come era l’ambiente. Io gli rispondo: bello, ma andiamo al Montecristo. Apro una piccolissima parentesi. La disco “Il Teatro” non è niente male, per carità. Pienissimo di fighe pro e semi-pro di alto livello. Il problema è che per me il Montecristo li batte tutti. Sono gusti, s’intende, ma un giro vale sicuramente la pena comunque farlo.

Cinque minuti e siamo al Montecristo. Entro nel locale, era mi sembra circa l’una, e vengo catapultato nel paradiso terrestre. Mi dirigo direttamente al bar. Il barman, appena mi vede, mi serve facendomi saltare la fila perché la sera precedente gli avevo lasciato un lauta mancia prima di andare via ed inizio così a sorseggiare l’ennesimo Wodka tonic. Mi guardo intorno. Non si capisce niente. Mentre tento di riprendermi dal gradito shock, una fica della madonna di colore mi sorride. Alta circa un metro e settanta, fisico da fotomodella, molto giovane e con un vestitino azzurro molto corto che le stava a pennello. Ricambio il sorriso ed attacco subito bottone. Lei è simpaticissima e con occhi molto vispi, come piacciono a me. E’ senegalese, per la precisione di Dakar city. La senegalese personalmente mi mancava nel mio almanacco. Iniziamo a ballare. Cinque minuti e siamo avvinghiati, ci baciamo. Molti amici mi avevano parlato delle senegalesi come le donne più belle dell’Africa; ad un certo punto inizio a capire il perché. Pelle liscia come una pesca, un odore delicatissimo e veramente di una simpatia travolgente. Ci baciamo, ci strusciamo, beviamo e continuiamo a bere. Sono inebriato dalla sua bellezza. In un baleno sono le tre di notte. A questo punto, per farvi capire il posto in cui mi trovavo, mi duole aprire l’ennesima parentesi. Sia ben chiaro a tutti una cosa importante: mentre ero intento ad amoreggiare, a baciare ed a strusciarmi con la meravigliosa creatura senegalese, nel frattempo ricevevo senza sosta e a mia volta ricambiavo, sguardi ammalianti e maliziosi di altrettante fantastiche creature marocchine che mi attorniavano. Lo devo ammettere, è stata molto dura, ma quella sera ero stregato dalla gazzella. Dicevo, si fanno le tre. Comunico alla meraviglia della natura che era ora di andare. Mi accordo sul prezzo, euro 100 (voleva 250), e sul fatto che stando in albergo non potevo ospitare. Lei con la massima tranquillità mi dice che possiamo andare a casa sua. Accetto il suo invito ed usciamo. Entro in macchina del mio prode autista e ci dirigiamo verso la sua abitazione. Dieci minuti e siamo a casa di lei. Ricevo l’ok dal mio amico tassista e, mentre lui mi attende giù sempre per garantirmi la massima sicurezza, io entro in casa. Residenza molto spartana ma accogliente. Lei si spoglia e posso così ammirare come la natura riesca a creare tanta meraviglia. Ometto i particolari perché questo non vuole essere un racconto erotico, però posso dirvi che una capatina in Senegal prossimamente è necessaria. Facciamo tutto con la massima calma e senza nessuna fretta. Penso che lei mi trovasse particolarmente simpatico e iniziamo a parlare amabilmente. Lei mi descrive il suo paese con grande passione, spiegandomi che non era assolutamente un posto pericoloso come io, non so perché, pensavo, ma anzi un luogo molto internazionale e turistico. Devo confessarvi che, per mia personale ignoranza, non avevo mai approfondito l’argomento Senegal e che sinceramente non sapevo neanche esattamente dove fosse. La tipa, vedendo la mia curiosità, si appassiona alla discussione e inizia a spiegarmi nei particolari i posti in cui dovevo assolutamente recarmi. Imperdibile secondo lei è Saly, vicino Dakar, dove, mi spiega che la vita notturna è meravigliosa con numerose disco e locali vari. Certo, penso tra me e me, se sono tutte come lei, sarebbe un vero delitto non fare un giro. Ma questo sarà sicuramente l’argomento di un altro post. Ci salutiamo e mi lascia il suo numero chiedendomi di richiamarla l’indomani. Io le rispondo con la solita promessa del marinaio e, dopo esserci baciati molto appassionatamente, vado via. Uscito, ritrovo il mio prode autista ad aspettarmi, ed oramai si è fatto giorno, per l’esattezza quasi le sette. Gli altoparlanti sparsi per la città avevano iniziato da un pezzo la recita del corano e ci avviamo verso l’albergo. Bella serata davvero.

La terza giornata si svolge come le altre due: piscina, Wodka tonic, giro tra le disco e serata conclusiva al Montecristo.

Conclusioni

Questo weekend a Marrakech mi ha molto colpito. Come sempre, per ogni viaggio, le impressioni sono personali e la riuscita è influenzata dalla fortuna e da incontri casuali positivi come negativi. Posso dire, senza dubbio, che il punto di forza è stato rappresentato dall'aver avuto la fortuna di conoscere un’ottima persona che mi ha fatto da autista e da consigliere. Svantaggio quello di aver soggiornato in albergo e di non aver potuto usufruire della libertà di ospitare chi volevo. Il Marocco è un paese sicuramente affascinante e da visitare, tenendo ben a mente che trattasi pur sempre di un paese molto musulmano con le sue rigide regole. Bisogna stare molto attenti alle ragazze che si conosce, ma dall'altro lato penso che se fai capire che non sei l’ultimo venuto sulla terra, loro si comporteranno di conseguenza e non faranno scherzi. Avevo letto su molti forum di fregature varie, di ragazze che addirittura nel tuo appartamento minacciavano di chiamare la polizia se non sganciavi altro denaro ecc. A naso, vedendo l’ambiente, non mi sento a priori di escludere che ciò possa accadere, ma a me personalmente non è successo. Comunque, suggerisco vivamente di fare un giro, basta anche solo un weekend per visitare questo paese pieno di fighe da paura. Certo, se vuoi divertirti, non è sicuramente un posto molto economico, però, a parte questo, vale sicuramente la pena. Personalmente, ho intenzione di ritornarci presto, con la sola accortezza di prenotare non in albergo ma in appartamento. Andando nei posti giusti, e stando sempre con gli occhi aperti, si possono trovare delle perle che oggi giorno sono merce molto rara.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@Roberto, ma ci sono ragazze con pelle bianca o olivastra bionde occhi chiari?

magari miste con francesi

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

@RobertoFardella bella recensione .

Cmq strano che non sei riuscito a trovare un appartamento per poter portare la ragazza che è indispensabile a Marrakech anche perchè avevi una guida locale con tanto di taxi che ti poteva aiutare .

Per quanto riguarda Saly HermanPalomares c'era stato e non ne aveva parlato bene :

http://www.gnoccatravels.com/viaggiodellagnocca/16994/un-gt-a-dakar-a-modo-mio

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Finalmente una rece seria sul marocco non capisco questi che criticano fate le vostre recensioni in un post dettagliate come ha fatto questo utente altrimenti per me é solo trollaggio inutile complimenti ancora per la rece

^:)^

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@gorgos

come detto ce n'e' per tutti i gusti.

@yasper

grazie. Si ho letto anche io delle recensioni contrastanti ma sai l'africa e' un paese particolare. Cmq ci andro' e faro' una bella recensione.

@cinghialutra

grazie. Se c'e' uno scambio proficuo di informazioni ne beneficiano tutti.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Grazie a te dei consigli che hai scritto per chi deve andare a Marrakech @RobertoFardella .

In ogni caso da quanto ho letto ti sei destreggiato bene in una città che può presentare problemi per divertirsi e mi chiedevo , dato che hai conosciuto una persona locale di fiducia , se non hai trovato un alloggio diverso dall'hotel per poter portare la gnocca conosciuta magari con i consigli dello stesso tassista

@RobertoFardella complimenti collega, bella recensione :)

''ma sai l'africa e' un paese particolare'' il Marocco rimane un pezzo di medio oriente benché si trovi ad ovest dell'italia e nel continente africano, in Senegal ocio alle penne perché nell'africa nera l'elemento ''imprevedibilità'' e dietro l'angolo

@gorgos le tipe che ho citato nel mio post http://www.gnoccatravels.com/viaggiodellagnocca/23011/marocco-concentriamo-in-un-topic-tutte-le-informazioni- erano tutte di tipo ''caucasico'', pelle dal chiaro all'olivastro e tratti dolci, ho visto alcuni tratti comuni anche in Sicilia/Calabria

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

Centri di massaggio erotici a Marrakech ci sono

Per che un mio amico mi ha detto che a casablanca ci sono

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

salve a tutti,

sono un nouvo iscritto.Sto organizzando un viaggio a marrakech per 3/4 giorni a novembre;

vorrei avere qualche dritta su qualche appartamento economico da affittare e che,ovviamente,possa farmi ospitare le gnocche che vorrei conoscere.

sopratutto vorrei sapere se qualcuno fosse interessato a venire con me(magari che sia gia stato a marrakech).

sono graditi anche indirizzi su dove reperire gnocca.

grazie a tutti coloro che mi potranno aiutare

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Grande recensione @RobertoFardella, mi ha fatto ridere di gusto e tornare in mente tanti dei ricordi (ho vissuto in Marocco per un anno e ho trombato come mai mi successe nè prima nè dopo; per dire, io che amavo il tipo biondo dell'est, dopo un anno a base di calienti marocchine tornato in Europa le bionde manco più le guardavo).

Ora sono qui che sto contando i giorni che mancano da una fatidica data (la fidanzata mi ha dato l'ultimatum, o ci sposiamo o addio)... e mi è venuta una sana nostalgia del Marocco... quasi quasi domani salgo un di un volo...

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città
  • 1 di 2
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE