Viaggio di una notte a Mosca per la gnocca

Ho appuntamento alle 23 per andare al Pacha Club con una mia ex e le sue amiche, ma poco prima mi avvisa via SMS che non verrà. Capisco che così consuma la sua vendetta per averla lasciata da sola a Rimini 4 anni addietro.

Mi ritrovo dunque solo in una città di 15 milioni di abitanti e rifletto sul da farsi, guardo il letto a due piazze e decido che farò di tutto per non dormirci da solo stanotte. Bevo un sorso di Martini e faccio la doccia pensando che stasera si deve essere cattivi. Esco dalla doccia, bevo ancora poi mi vesto, ancora Martini e metto il profumo: ora sono carico ma non ho una destinazione.

Lascio l’hotel Matrioska e mi dirigo verso la stazione Teatral’na. Entro nella Metro e scendo a Chistye Prudy dove so che ci sono diversi locali. All'uscita della metro imbocco un viale con panchine su ambo i lati…

A destra ci sono due ragazze sedute, mi avvicino e chiedo informazioni su come raggiungere il Tochka, discoteca che so essere dall’altra parte della città, lo faccio di proposito… mi dicono che è lontano e mi invitano a sedere, le accontento subito. Dico loro che sono da solo, mi offrono champanska scadente direttamente dalla bottiglia, non esito e bevo. Mi chiedono di dove sia, dico italiano, a quel punto una mi dice che il suo sogno è vendere Ferrari in Italia, l’altra che vuole vedere Roma, mentre io mi stupisco che il Bel Paese eserciti ancora un certo fascino. Adesso le guardo meglio: sono giovani sui 20-25 anni, una è carina capelli biondi ed occhi verdi, l’altra è decisamente brutta, ma cosa importa… “Dove si va?” Chiedo loro… “Ti portiamo al Crazy Daisy e poi al Rock n' Roll”, mi rispondono. Io non ascolto neppure, whatever, bevo champanska e sono felice di avere compagnia e soprattutto una destinazione…

Crazy Daisy. Al face control fanno i duri ma alla fine entro. Il locale ha 2 piani, giù si beve - su si balla, ovviamente scendiamo… Long island tea per tre, pago io, dopo aver bevuto il loro champanska mi sembra il minimo. Il posto sembra un mediocre pub italiano, la musica è commerciale. Loro vanno in bagno a tornano col lipstick rosso sulle labbra, cingo una mano attorno alla bionda, che ho già individuato come “mia” ragazza; il vestito le lascia la schiena scoperta, l’accarezzo, mi sorride, la bacio: meglio affrettare le cose, in un posto così non si sa mai cosa può accadere. Il cocktail è disgustoso ma ora siamo pronti per ballare, saliamo su tutti e tre, in pista si bacia con l’amica e questo attira una folta schiera di uomini attorno, sono caucasici di Krasnodar ma a loro pensa l’amica, io prendo la mia e la spingo contro uno specchio per baciarla, nessuno ci disturba…

Lasciamo la disco e la gente di Krasnodar per raggiungere il Rock ‘n Roll, ma camminando chiedo alla mia ragazza due cose, il suo nome e se vuole venire in camera mia: si chiama Katerina e stanotte dormirà da me! Un barbone avvicina l’amica, poi parla anche con Kate, io mi fingo geloso e parlo con l’amica proponendole un trio, lei mi dice che sarebbe pericolosa con i suoi morsi e preferisce di no. Ritorno da Kate e mentre penso di dover pagare 1000 rubli di taxi lei ferma un’auto privata e offre 100 rubli al conducente per portarci da me, guida una Lada ed ovviamente accetta. Mentre “Sfrecciamo” sulla nostra Lada le chiedo di scoprire un seno per far felice l’autista ma lei non ci sta, in fondo è una brava ragazza…

Usciti dal "taxi" la mia brava ragazza vuole pisciare, le dico di resistere che l’hotel è solo a 2 passi, ci incamminiamo. Saliamo su senza problemi, apposta ho prenotato una doppia, entriamo in camera e finalmente va in bagno… All’improvviso sento un tonfo sordo, penso sia svenuta, ma ha soltanto distrutto la doccia, mi raggiunge sul letto non ricordo se nuda o vestita, di certo le mutandine bianche gliele sfilo io… mi appresto a baciarla ma lei dice di spegnere la luce. Io odio farlo al buio e tento di convincerla ma è irremovibile, quindi acconsento e temo che non mi venga duro a luce spenta… lei inizia a cavalcarmi e dice “show me you’re Italian”: adesso é duro.

Scopiamo una volta. E’ bella! E’ bella? A luce spenta sento solo il suo corpo e le sue labbra a papera, tipicamente russe: ho bisogno di altre prove, improvvisamente apre gli occhi al buio, sono verdi ed illuminano la mia stanza low cost senza finestre, è una prova sufficiente, la bacio e riparto, le vengo dietro spingendo le sue mani sul letto, ha le unghie affilate e lo smalto rosso, mi ha graffiato più volte il sedere…

Parliamo anche, mi dice che è diplomata in management ed ora vende automobili scadenti, ma la prossima settimana inizierà a vendere Skoda e farà un salto di qualità… io immagino che schifo di auto venda adesso e la bacio sulla fronte. Ci addormentiamo abbracciati. Al risveglio siamo ai due lati opposti del letto ed io ho due pensieri costanti: non vomitare e lavarmi i denti. Riesco in entrambe le cose.

Lo facciamo altre 2 volte, lei mi parla della famiglia e mi dice che sul lavoro tutti vogliono farsela ma nessuno c’è ancora riuscito… a questo punto le chiedo cosa farebbe se in futuro, ad un ipotetico colloquio in Ferrari, 3 meccanici di 50 anni le chiedessero di fare sesso in cambio di un lavoro… lei esita poi dice “it’s Ferrari” e capisco che il sogno di una vita vale ben una 3some...

In conclusione, io ho avuto culo ma Mosca non è facile per il free, infatti le 2 notti successive non ho combinato niente. Il pay non l'ho neppure preso in considerazione poichè una un minimo figa la devi strapagare. Il mio unico rimpianto resta quello di essermi limitato alle zone del centro ( Kitaj Gorod – Chistye Prudy – Novyj Arbat ) e di non avere esplorate le immense periferie...

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

bel racconto....comunque le skoda sono ottime macchine meglio delle fiat.

Bel racconto, dovevi invitarla a casa, a sue spese e castigarla anche li!

Bel lavoro, missione portata a termine in un territorio altamente competitivo e difficile in tutti i sensi.

Applauso sentito per non aver ceduto al pay che secondo me ridimensiona le capacità del GT.

Nihil sub sole novi.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

"Mi chiedono di dove sia, dico italiano, a quel punto una mi dice che il suo sogno è vendere Ferrari in Italia"

Se ti ama, ingoia

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

:-))

il mio sogno è

vendere Vodka

in Russia

:-))

Se ti ama, ingoia

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

IlProfessor69, sei arrogante come pochi. Ogni volta che scrivi qualcosa e' per smerdare qualcuno o provocare. Sembra che al mondo scopi free solamente tu, che sei un figo della madonna.

Secondo me sei uno sfigatone di primo livello che si atteggia a playboy da dietro a una tastiera. Ridicolo!

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE