Andiamo_toplogo
andiamo_mobile_soprasearch

Prostituzione e restrizioni per Coronavirus in Austria

Il governo austriaco ha annunciato oggi in conferenza stampa il prolungamento del lockdown almeno fino al 7 febbraio 2021 (era originariamente previsto che terminasse il 24 gennaio).

Alcuni inasprimenti dal 25 gennaio:

  • nei negozi e mezzi pubblici sarà obbligatorio indossare maschere certificate FFP2
  • la distanza minima è stata elevata a 2 metri
  • le attività di servizio alla persona (come parrucchieri) potrebbero cominiciare a riaprire dall'8 febbraio, con maschera FFP2
  • strutture per il turismo e gastronomia saranni chiusi fino a fine alla fine di febbraio. A metà febbraio si valuterà se autorizzarne l'apertura a marzo.

Fonte:
https://translate.google.com/translate?sl=auto&tl=IT&u=https://www.vienna.at/alle-regeln-zum-verlaengerten-lockdown-in-oesterreich/6867299

Video della conferenza stampa del 17 gennaio:
https://www.youtube.com/watch?v=8K4jjeYyTDk

Aspettiamo di vedere i testi dei provvedimenti, ma temo che per la prostituzione non si riaprirà prima di marzo.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
andiamo_austria_mobile

il mio dubbio è che se dovessero comunque consentire la prostituzione a marzo mi sempra di aver letto che fino a fine marzo per poter entrare in Austria bisogna registrarsi e bisogna fare quarantena. O Sbaglio?

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
wellcum_mobile_austria

Il decreto dovrebbe essere questo, che vale fino al 31 marzo:

https://www.ris.bka.gv.at/GeltendeFassung.wxe?Abfrage=Bundesnormen&Gesetzesnummer=20011303

La registrazione è obbligatoria, lo puoi fare in forma elettronica usando questo modulo:

https://www.formularservice.gv.at/site/fsrv/user/formular.aspx?pid=15dd7f9c98c24952828eb414c8884f1a&pn=Bfd027cf662624276a5ca9a9b970bcdf9&lang=en

Secondo § 4 (2), se vieni dall'Italia ( a meno di arrivare dal Vaticano ), ti devi fare una quarantena obbligatoria di 10 giorni. La quarantena si può terminare prima, mostrando il risultato negativo di un test Covid fatto a tue spese al più presto il quinto giorno dopo il tuo arrivo.

Sono previste eccezioni all'obbligo di quarantena (vedi § 4 (3)), ad esempio se entri per motivi di lavoro. In questi casi puoi sottrarti alla quarantena mostrando un test Covid (molecolare o antigenico) negativo non più vecchio di 72 ore (vedi § 2).

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
andiamo_austria_mobile

Il testo del decreto di misure contro il Covid che sostituirà/modificherà quello in scadenza il 24 gennaio ancora non è stato pubblicato.

Tuttavia oggi su questa pagina del ministero per la salute è comparso l'annuncio del lockdown fino al 7 febbraio e un elenco delle misure che "probabilmente" varranno dal 25 gennaio. L'elenco è ovviamente una estrema sintesi di ciò che verrà elencato in dettaglio nel decreto :

https://www.sozialministerium.at/Informationen-zum-Coronavirus/Coronavirus---Aktuelle-Ma%C3%9Fnahmen.html

La parte che dovrebbe indicare inequivocabilmente la chiusura dei bordelli è questa:

Freizeit: Tierparks, Zoos und botanische Gärten bleiben vorerst geschlossen.

(Strutture per il tempo libero: zoo e giardini botanici per il momento restano chiusi.)

Come si può leggere nel decreto attuale (vedi § 5. (3) 6.) in scadenza il 24 gennaio, i bordelli in Austria ricadono proprio tra le strutture per il tempo libero:

https://www.ris.bka.gv.at/GeltendeFassung.wxe?Abfrage=Bundesnormen&Gesetzesnummer=20011413&FassungVom=2021-01-19

Dunque direi che fino al 7 febbraio ci sono ben poche speranze di apertura dei bordelli, non che non ce lo aspettassimo. Per altro, la prostituzione in sè non dovrebbe essere vietata al di fuori di strutture dedicate.

Interessante tra le nuove misure, l'obbligo a partire dal 25 gennaio di test Covid settimanale per chi lavora a contatto con il pubblico. Questo mi aspetto che verrà richiesto anche per le ragazze, quando i bordelli riapriranno. Non sarebbe neppure nulla di inedito, in Austria le ragazze già devono fare test per sifilide e non so che altro, sarebbe solo ora che venisse introdotto anche il test per il covid,

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_mobile_austria

@kerouac

Grazie per gli aggiornamenti dettagliati.

DONNA CERCA UOMO
wellcum_discussioni_austria
andiamo_austria_mobile

E' stata una pubblicato il testo della proposta del decreto sulle nuove misure di contenimento del covid in Austria, lo trovate qui:

https://www.sozialministerium.at/dam/jcr:e963a33b-0d9e-4e06-928a-6fe094c617e3/Entwurf_3._COVID_19_NotMV_200121.pdf

Alcune cose della proposta che potrebbero interessare:
a) il decreto vale dal 25 gennaio al 3 febbraio.

b) il punto che più ci interessa lo trovate al § 5. (1) 3. : dice che è vietato frequentare le strutture per il tempo libero "per fruire dei servizi che vi vengono offerti" ("zur Inanspruchnahme von Dienstleistungen der Kultureinrichtungen"). Al punto § 5. (3) 6. chiarisce che le strutture per la prostituzione sono da considerare strutture per il tempo libero. Dunque bordelli chiusi fino al 3 febbraio. In realtà non dice che non ci si possa proprio mettere piede, ma non si può farlo per fruire dei servizi che offrono. Un bordello che funziona solo come punto di contatto tra clienti e ragazze, con cui poi si consuma altrove lo si può frequentare?

c) il decreto non si applica alle manifestazioni religiose (§ 15. (1) 4.). Di religiione me ne intendo poco. Non sarebbe possibile fondare un "culto delle sacra figa", e aggirare una volta per tutte le restrizioni? Certamente gli adepti non mancherebbero . In fondo nell'antichità la prostituzione sacra faceva parte dei rituali, non inventeremmo nulla.

d) Una attestazione medica che certifici che si è guariti da una infezione da Covid, o una attestazione che dimostri di avere sviluppato anticorpi neutralizzanti, hanno per per sei mesi lo stesso valore di un test di negativià al Covid (vedi § 15.(11)).
Possiamo immaginare che quando i bordelli riapriranno, consentiranno inizialmente l'ingresso a queste categorie di persone: chi mostra un test negativo recente, chi è guarito dal covid negli ultimi sei mesi, chi è in possesso di un test sierologico che evidenzia di aver sviluppato anticorpi neutralizzanti (ad esempio per effetto di una vaccinazione efficace o di una infezione decorsa senza sintomi). Invece di certificato di vaccinazione non si parla, evidentemente la fiducia che gli anticorpi neutralizzanti verranno sviluppati per davvero è limitata. Comunque il certificato di avere anticorpi vale per solo per sei mesi. Poi o si dimostra che gli anticorpi ci sono ancora, o ci si rivaccina e si aspettano gli effetti.

Notare che quello degli anticorpi neutralizzandi è un tema complesso. Non basta dimostrare di avere gli anticorpi specifici, bisogna dimostrare che siano veramente neutralizzanti, e questo richiede test più laboriosi (spero di non aver detto troppe scemenze, per approfondimento rimando alla FAQ sul decreto, paragrafo "Wie kann ich nachweisen, dass ich bereits mit SARS-CoV-2 infiziert war?":
https://www.sozialministerium.at/dam/jcr:a9486643-ac07-472d-be68-017a146fc17f/20210121-haeufig-gestellte-fragen.pdf )

wellcum_mobile_austria

Il decreto di misure contro il covid è stato approvato oggi 21 gennaio, entrerà in vigore il 25 gennaio e durerà fino al 3 febbraio. Confermato quanto già presente nella bozza, riguardo alla chiusura delle strutture per la prostituzione.

Chi vuole leggere il testo lo trova qui:

https://www.sozialministerium.at/dam/jcr:60ea7baa-e597-4271-ae81-73e39513c1e9/BGBLA_2021_II_27.pdf

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
andiamo_austria_mobile

Buone notizie sul fronte austriaco.

Dall'8 febbraio dovrebbe entrare in vigore il 4° decreto Covid-19, che porterà le prime riaperture:

  • tutti i negozi possono aprire dalle 6 alle 19;
  • tutti i servizi possono venire di nuovo offerti;
  • zoo e giardini botanici possono riaprire;

Per i servizi con vicinanza corporale:

  • possono essere offerti solo dietro presentazione di un test antigenico o PCR negativo non più vecchio di 48 ore
  • le persone che negli ultimi 6 mesi hanno avuto una infezione da Covid-19 e ne sono guariti non hanno l'obbligo di presentare un test negativo
  • durante il servizio è obbligatorio indossare una maschera FFP2. Se questo è incompatibile con il tipo di servizio offerto, altre misure di protezione.

Fonte:
https://www.sozialministerium.at/Informationen-zum-Coronavirus/Coronavirus---Aktuelle-Ma%C3%9Fnahmen.html

Le regole per l'offerta dei servizi con vicinanza corporale sono dettagliate in questo documento:

https://www.sozialministerium.at/dam/jcr:e14726a6-9fa7-4e38-ad2c-510f9471a5b1/FAQ%20k%C3%B6rpernaher%20Dienstleister.pdf

In particolare vengono dati chiarimenti sulla esibizione del test negativo:

  • Per il test antigenico e PCR le 48 ore scattano dal momento del prelievo.
  • Il risultato del test deve essere riconducibile alla persona testata (es: certificato medico, referto di laboratorio, referto di una farmacia) che va identificata con documento di identità.
  • non sono accettati i risultati dei test fai da te (perchè non si può sapere chi è stato testato, e neppure se il test è stato fatto bene)
  • le persone che hanno avuto il Covid negli ultimi 6 mesi e ne sono guarite, non hanno l'obbligo di test ma devono indossare ugualmente la mascherina (sempre salvo sia incompatibile col servizio)
  • come dimostrazione di avere avuto il covid vale un certificato medico che lo attesti, ma può valere anche un attestato che provi di avere sviluppato anticorpi neutralizzanti per un periodo di 6 mesi. Ne decuco che è esentato dal test negativo anche chi ha sviluppato anticorpi a seguito di una vaccinazione o di una infezione asintomatica non documentabile. Viceversa, chi è vaccinato ma non può dimostrare di avere sviluppato anticorpi è escluso dal beneficio.

E sui bordelli che si dice? Purtroppo non riesco a trovare il testo del decreto o di una sua bozza (se qualcuno ha un link o una copia prego postarla). Osservo però che i bordelli nei decreti austriaci sono sempre stati nel gruppo delle attività per il tempo libero, di cui nei documenti di presentazione del provvedimento si citano sempre a titolo esemplificativo gli zoo e i giardini botanici. Dunque immagino che i bordelli verranno aperti anche loro.

Cosa è ragionevole aspettarci dunque dall'8 febbraio (mie valutazioni personali):

  • bordelli aperti (forse con orario limitato tra le 6 e le 19
  • obbligo di portare maschera FFP2 nei locali comuni
  • si sale con una ragazza solo dietro attestazione di essere negativi al covid o di avere anticorpi neutralizzanti
  • durante l'incontro non c'è obbligo di mascherina, ci saranno altre misure protettive compatibili con il servizio (tipo areazione locali, cambio di biancheria, disinfezione delle mani e delle superfici)

Spero di non venire smentito

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
wellcum_mobile_austria

Piccolo e piuttosto prevedibile aggiornamento. In attesa del 4° decreto COVID che dovrebbe entrare in vigore l'8 febbraio, da domani 4 febbraio e fino al 7 febbraio è in vigore un decreto "ponte" che ha mantenuto la chiusura dei bordelli del decreto che scadrà oggi:

https://www.ris.bka.gv.at/Dokumente/BgblAuth/BGBLA_2021_II_49/BGBLA_2021_II_49.html

Speriamo che per il secondo fine settimana di febbraio con test negativo in tasca i nostri luoghi di trastullo siano nuovamente pronti a riceverci.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
andiamo_austria_mobile

E' stato pubblicato oggi nuovo decreto di misure anti Covid (4. COVID-19-SchuMaV), e sarà valido dall'8 al 17 febbraio.

I bordelli devono restare chiusi (vedi § 12 (2) 6.).

La già annunciata riapertura di zoo e i giardini botanici esaurisce anche la lista di riaperture nel campo delle strutture per il tempo libero. E' comunque un passo avanti nelle liberalizzazioni.

Fonte 4. COVID-19-SchuMaV:
https://www.ris.bka.gv.at/Dokumente/BgblAuth/BGBLA_2021_II_58/BGBLA_2021_II_58.html

Speriamo nella riapertura dei bordelli a partire dal 18 febbraio.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
Andiamo_discussioni_austria
wellcum_mobile_austria

Riguardo al decreto pubblicato oggi, credo valga la pena soffermarsi sui criteri di accesso ai servizi con vicinanza corporale. Immagino che ce li ritroveremo inizialmente validi anche per i bordelli, il giorno in cui li riapriranno. Dunque tanto vale essere preparati

Citazione da § 5 (3) 1. (google translate):

Gli operatori possono consentire ai clienti di accedere alle strutture operative per utilizzare i servizi di abbraccio del corpo solo se possono fornire la prova di un risultato negativo di un test dell'antigene per SARS-CoV-2 o di un test biologico molecolare per SARS-CoV-2, la cui accettazione lo fa non impiegare più di 48 ore potrebbe essere in ritardo. Il cliente deve avere a disposizione questa prova per tutta la durata del soggiorno. I servizi di body-hugging comprendono, in particolare, i servizi di parrucchieri e parrucchieri (stilisti), estetisti (estetiste), in particolare piercing e tatuaggi, nonché massaggiatori e podologi.

Dunque si entra solo mostrando un test (antigenico o molecore) che dimostra di non avere il Covid, purchè la data del prelievo non sia antecedente a 48 ore.

C'è però una eccezione:

Citazione da § 16 (11) (google translate):

La prova di un risultato negativo del test per SARS-CoV-2 equivale a una conferma medica di un'infezione che è stata effettuata negli ultimi sei mesi prima del test pianificato e che è attualmente scaduta in quel momento, o prova di anticorpi neutralizzanti per un periodo di sei mesi.

Dunque (parafrasando la traduzione di google un pò bislacca):

  • anche chi ha un certificato medico che dimostra che ha avuto una infezione da Covid e ne è guarito, può entrare per i sei mesi successivi alla data di infezione;
  • anche chi ha un certificato medico che dimostra che di avere sviluppato anticorpi neutralizzanti, può entrare per i sei mesi successivi alla data del test.

Pertanto un certificato di vaccinazione non è sufficiente a garantire l'accesso, ma è necessario aspettare di avere sviluppato anticorpi neutralizzanti. Viceversa, chi dimostra di avere anticorpi neutralizzanti entra senza bisogno di dimostrare di essere vaccinato o di essere guarito da una infezione da Covid.
In realtà credo che anche in Austria chiunque risulta positivo agli anticorpi venga anche testato obbligatoriamente per il Covid, e se necessario messo in quarantena. Dunque non dovrebbe mai poter capitare che girino persone ancora infette e tuttavia già positive agli anticorpi.

Il gerente è tenuto a registrare i dati del cliente:

Citazione da § 19 (google translate):

*Se la presente ordinanza prevede la prova di un rischio epidemiologicamente basso, il proprietario di una stabile organizzazione o la persona responsabile di un luogo specifico è autorizzato a determinare i seguenti dati personali della persona interessata:

  1. Cognome,
  2. Data di nascita,
  3. Periodo di validità delle prove e
  4. Codice a barre o codice QR.
    Inoltre, ha il diritto di determinare i dati per stabilire l'identità. Non è consentito memorizzare questi dati personali.*

Indirettamente si capisce che i test Covid fai da te non sono utilizzabili, perchè il risultato non può essere associato al nome del testato. O magari daranno la possibilità di farli sotto gli occhi del gerente?

DONNA CERCA UOMO
andiamo_austria_mobile

Se il locale si organizza per i test all’ingresso, per me non è un problema lasciargli i miei dati personali. Se invece il test me lo devo fare a casa e dura solo 48 ore sarò costretto a rinunciare. Vivo a 5 ore di macchina ed il giorno che decido di andare parto presto e mi fermo dai 3 a 4 giorni. Se il primo giorno va via tra test e viaggio ed alla fine del secondo devo tornare indietro perché dal terzo non posso più entrare nel locale, sarò costretto a rinunciare.

wellcum_mobile_austria

@axxxz said:
Se il locale si organizza per i test all’ingresso, per me non è un problema lasciargli i miei dati personali. Se invece il test me lo devo fare a casa e dura solo 48 ore sarò costretto a rinunciare.

Da oggi in 444 farmacie austriache si può fare il test rapido (tampone nasofaringeo) grauitamente, dietro appuntamento telefonico e presentazione della tessera sanitaria. Se il risultato è negativo si riceve un attestato, utilizzabile per 48 ore per accedere ai servizi corporali. Se il risultato è negativo, la farmacia ha l'obbligo di denunciarlo, e bisogna mettersi subito in quarantena e chiamare un numero dedicato.

Fonte:
https://www.apothekerkammer.at/gratis-schnelltests

Elenco ad oggi 8 febbraio delle farmacie dove si può fare il test gratis:
https://www.apothekerkammer.at/fileadmin/Kommunikation/Gratis-Antigentests_Apotheken.pdf

Nei prossimi giorni il numero delle farmacie dovrebbe gradualmente aumentare. Al momento la richiesta di test è altissima, alcune farmacie lamentano code di 3 settimane.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
andiamo_austria_mobile

Farmacie per test rapidi abbastanza comode per il Wellcum (meno di 30km) ci sono a Villach e a Landskron.

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
wellcum_mobile_austria

Mi pare si stia uscendo di testa,tra virus, vaccini, test,e menate varie mi pare di vivere in un incubo.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
wellcum_discussioni_austria
andiamo_austria_mobile

Ma chi è disposto a farsi fare tamponi in farmacia, che potrebbero benissimo risultare farlocchi, falsi positivi, essere denunciati e farsi la quarantena chissà dove? Ma per favore. Se tutte queste cagate non vengono eliminate in toto, è finito anche questo business. Resterà solo l’illegalità.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_mobile_austria

ir_pelato
12/02/2021 | 12:43
provincia di pisa  |  36-50
Gold

@Penetto bisognera vedere come andra la campagna vaccinale,certo che austria e pure l itaglia usaserro l esercito o da noi la protezione civile e in austria ci sara qualcosa di simile,si farebbe presto,io mi ricordo con piacere il mitico vaccino al servizio militare,poi se facessero gia vaccinati i soggetti a rischio per gli altri non ci saranno problemi

Sinceramente mi piacerebbe imitare varg sikerness in arte burzum https://www.youtube.com/channel/UCjhT3T-jL-IDCx42vioXGBw

DONNA CERCA UOMO
andiamo_austria_mobile

Questo articolo sul blog dell'associazione professionale di prostitute in Austria (BSÖ), compilato in collaborazione con il ministero della salute, chiarisce la situazione della prostituzione in Austria con le regole valide dal 8 febbraio al 17 febbraio inclusi,

In sintesi

  • La prostituzione è consentita, perchè rientra tra i servizi corporali che sono di nuovo ammessi; non esistono regole particolari valide solo per le puttane; come tutti i lavoratori a contatto con il corpo, le puttane devono fare un test Covid settimanale;
  • i bordelli devono stare chiusi. Non esiste al momento un piano per la riapertura.
  • la prostituzione di strada teoricamente è consentita. Il problema è che in molti luoghi è consentita solo in ore serali. Al momento per i cittadini senza motivo lavorativo vale il coprifuoco tra le 20:00 e le 06:00. Dunque di fatto è molto difficile accedervi, al massimo le ragazze riescono a lavorare qualche ora nel tardo pomeriggio dove consentito. L'associazione ha fatto richiesta alle autorità di anticipare l'orario in cui la prostituzione di strada può cominciare. Vale l'obbligo di mascherina per gli spazi aperti.
  • la prostituzione a casa del cliente è consentita. Al cliente non è richiesto il test Covid negativo, perchè si trova a casa sua e non in un locale commerciale; la puttana può recarsi in visita anche in orario di coprifuoco, perchè si muove per motivi lavorativi. Notare che alcuni Land proibiscono le visite di estranei a domicilio, quindi vale anche per le puttane
  • anche in albergo nella stanza del cliente le puttane possono lavorare. Ma si può pernottare in albergo solo per motivi lavorativi o altri buoni motivi, dunque i potenziali clienti sono pochi.

Link (google translate)
https://translate.google.com/translate?sl=auto&tl=IT&u=https://www.berufsvertretung-sexarbeit.at/was-ab-8-2-2021-fuer-sexarbeiter-innen-gilt

wellcum_mobile_austria

Dopo le consultazioni di oggi, il governo ha comunicato che per ora non ci saranno altri allentamenti al lockdown. Le infezioni sono stabili, ma è troppo presto per valutare l'effetto delle aperture concesse l'8 febbraio, e bisogna stare attenti alle nuove varianti del virus.

La prossima consultazione è fissata per il 1 marzo, e solo allora si deciderà cosa fare. Per le riaperture di gastronomia, hotel e cultura bisognerà prevedibilmente aspettare almeno fino a Pasqua.

Nel frattempo si sta testando come non mai: si può avere un test gratuiti in 500 centri di test e 800 farmacie. Verrà testato il personale di 700 aziende. Si testa anche nelle scuole. Questa settimana si viaggerà sui 2 milioni di test. In più dal 1 marzo verranno distribuiti in farmacia gratuitamente test fai da te.

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
andiamo_austria_mobile

I gerenti dei bordelli austriaci chiedono la riapertura dei bordelli con test Covid all'ingresso (Teststraßen).

Citazione (google translate):

Riapertura richiesta
In quest'ottica, molti operatori di bordelli chiedono la riapertura dei loro stabilimenti: “Vorremmo anche offrire strade di prova prima dell'accesso. Ciò garantirebbe salute e sicurezza per tutti ", afferma Alexander Holzer, capo di Goldentime a Vienna.

Fonte (google translate):
https://translate.google.com/translate?sl=auto&tl=IT&u=https://www.krone.at/2346498?fbclid=IwAR3OhI_OZFoTM169lZFVYGO3jcz9KErsWTcRJYZHAJmrUtFyCRlD7LPUntg

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
Andiamo_discussioni_austria
wellcum_mobile_austria

E' stato pubblicato il 17 febbraio il decreto contenente le variazioni al decreto di misure anti Covid del 5 febbraio (4. COVID-19-SchuMaV), valide dal 18 febbraio:

https://www.ris.bka.gv.at/Dokumente/BgblAuth/BGBLA_2021_II_76/BGBLA_2021_II_76.html

Poche variazioni, e nessuna che tocchi gli utenti del forum.

L'unica per noi di interesse è che la validità del decreto del 5 febbraio (incluso il divieto di aprire i bordelli) è stata prolungata fino al 27 febbraio 2021.

Qui la versione completa del decreto di restrizioni, aggiornato con le ultime modifiche:

https://www.ris.bka.gv.at/GeltendeFassung.wxe?Abfrage=Bundesnormen&Gesetzesnummer=20011470

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
andiamo_austria_mobile

Oggi alle 15:00 si riunisce in videoconferenza il consiglio europeo.

Il cancelliere federale autstriaco Kurz chiederà l'istituzione di un "passaporto verde" Covid che conceda maggiori libertà ai vaccinati, ai testati di recente e ai guariti dal Covid. Nell'unione europea la proposta suscita scetticismo. Se dovesse mancare una soluzione europea, Kurz è intenzionato a procedere da solo su scala nazionale.

Kurz prende a modello Israele, chiede di usare il pass per ristabilire la libertà di viaggiare all'interno della Unione Europea. Tecnicamente sarebbe semplice realizzare una soluzione basata su smartphone.

Un esempio è rappresentato già dagli accordi tra Israele, Grecia e Cipro, che permetteranno ai vaccinati di viaggiare tra i rispettivi paesi senza condizioni.

L'Islanda ha già cominciato a rilasciare ai propri cittadini i certificati di vaccinazione, ed è pronta a consentire gli ingressi a viaggiatori muniti di analogo certificato.

In Estonia e Polonia è già risparmiata la quarantena ai viaggiatori in ingresso muniti di certificato di vaccinazione (in Polonia il sistema è basato su smartphone).

Svezia e Danimarca vanno un passo oltre, e oltre agli ingressi nel paese vogliono concedere ai vaccinati anche di partecipare ad eventi culturali e sportivi, la Danimarca anche di andare al ristorante. Anche la Finlandia ha simili intenzioni.

Fonte:
https://translate.google.com/translate?sl=auto&tl=IT&u=https://orf.at/stories/3202924/

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
wellcum_mobile_austria

Il parlamento austriaco ha prolungato oggi il lockdown vigente fino al prossimo 9 marzo.

Unica eccezione sono stati degli allentamenti per le visite nelle case di cura.

Si spera che le prossime settimane portino un rilassamento grazie ai vaccini (si prevede di vaccinare un milione di persone entro Pasqua) e al maggior tempo che verrà passato all'aria aperta.

Fonte:
https://translate.google.com/translate?sl=auto&tl=IT&u=https://www.parlament.gv.at/PAKT/PR/JAHR_2021/PK0196/index.shtml

DONNA CERCA UOMO
andiamo_austria_mobile
andiamo_austria_mobile

@ir_pelato speriamo in bene,non so voi,ma sta storia mi ha rotto i coglioni,ormai la cosa più facile,è chiudere in casa la gente

la bava di bagascia,utile per ogni fregna del mondo intero
certe coppie sono assieme per lo stesso motivo che io quando cago,porto un giornale da leggere:solo per ammazzare il tempo...
to pay 4 to fuck.....

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
wellcum_discussioni_austria
wellcum_mobile_austria

ir_pelato
25/02/2021 | 21:07
provincia di pisa  |  36-50
Gold

@bagascia esimio fiero come me spupazzatore di bambole stupende,la scorsa estate e fino ad ottobre il welkum era aperto,stato 2 volte,e gia un po raccontato nel topic apposito,nadira its my preferit doll,e quindi sapendo che ci sono i vaccini la prox estate dovrebbe essere uguale,se tutto va bene credo di rivenire al wellkum a pasqua,se no ci rivediamo in qsta estate che per me sara devastante

Sinceramente mi piacerebbe imitare varg sikerness in arte burzum https://www.youtube.com/channel/UCjhT3T-jL-IDCx42vioXGBw

Incontra ESCORT e TRANS nella tua città
andiamo_austria_mobile

Consiglio la lettura di una intervista a Bild in cui il cancelliere austriaco Kurz spiega il motivo del cambio di strategia in Austria.

Dopo 6 settimane di lockdown, la gente non seguiva più le regole, continuare non portava più vantaggi. Per questo ha cambiato rotta, riaprendo ed affidandosi ai test anzichè alle restrizioni.

Ovviamente puoi aprire senza test, ma abbiamo deciso di aprire con test massicci per essere più sicuri. Questo è stato molto controverso all'inizio. Quando abbiamo suggerito per la prima volta a tutti di fare un test prima di andare dal parrucchiere, c'è stata quasi una rivolta popolare. Nel frattempo ha funzionato bene e tutti dicono: Sì, ha senso!

Ogni settimana viene testato un quarto della popolazione. I contagi da allora sono in lieve crescita. Ma salvo il caso in cui esplodessero, l'Austria non si spaventa e intende continuare sulla sua strada. Le cifre sull'incidenza dei contagi sono probabilmente al rialzo proprio perchè i test scoprono sempre più asintomatici. Grazie a test a tappeto, anche a scuola, le catene dei contagi vengono spezzate precocemente. Nel frattempo anche le vaccinazioni e il bel tempo dovrebbero venire in aiuto. L'Austria fa affidamento su un ritorno alla normalità per l'estate, e si prepara ad offrire i propri servizi ai turisti che avranno diritto ad una sorta di pass Covid (non solo i vaccinati, ma anche i guariti dal Covid non più contagiosi, e chi sei è sottoposto recentemente ad un test risultato negativo):

Quindi chiunque sia vaccinato dovrebbe avere piena libertà. Ma così come tutti quelli che hanno appena avuto Corona e sono quindi immuni, e anche tutti quelli che fanno un test e possono dimostrare attraverso il test di essere negativi. Se riusciamo a mettere insieme una soluzione europea come quella di Israele, penso che sarebbe una buona cosa. Perché così possiamo goderci anche la libertà di viaggiare, la libertà di viaggiare di nuovo in Europa per lavoro, ma soprattutto la libertà di andare in vacanza e godersi la cultura,Godersi lo sport e tutto il resto

Articolo e video dell'intervista (Google translate):
https://translate.google.com/translate?sl=auto&tl=IT&u=https://www.bild.de/politik/ausland/politik-ausland/trotz-hoher-corona-zahlen-oesi-kanzler-kurz-darum-haben-wir-trotzdem-aufgemacht-75529918.bild.html

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
wellcum_mobile_austria

@ir_pelato grandissimo, devi ridurre il tuo cazzo a uno straccio, ricordo ancora la tua recensione al globe,di anni fa,ci avrai lasciato lì un paio di litri di sperma, yeahhhhhh

la bava di bagascia,utile per ogni fregna del mondo intero
certe coppie sono assieme per lo stesso motivo che io quando cago,porto un giornale da leggere:solo per ammazzare il tempo...
to pay 4 to fuck.....

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
andiamo_austria_mobile

ir_pelato
27/02/2021 | 04:37
provincia di pisa  |  36-50
Gold

@bagascia ehehehe era all artemis,e in genere su quella stupenda citta di nome berlino,forse lo sai che ho la possibilta di trasfermici,vedremo https://www.gnoccatravels.com/viaggiodellagnocca/18944/viaggio-della-gnocca-a-berlino-recensione-van-kampen-caligula-e-artemis/

Sinceramente mi piacerebbe imitare varg sikerness in arte burzum https://www.youtube.com/channel/UCjhT3T-jL-IDCx42vioXGBw

DONNA CERCA UOMO
wellcum_mobile_austria

Il cancelliere Kurz il prossimo 4 marzo visiterà Israele insieme al primo ministro danese per vedere il successo israeliano nelle vaccinazioni e per concordare una cooperazione con il primo ministro Benjamin Netanyahu su vaccini e farmaci.

"La nostra priorità numero uno è accelerare la produzione e l'approvvigionamento di vaccini per il futuro", ha sottolineato Kurz, che ieri sera ha chiamato anche Putin per dimostrare il proprio interesse per il vaccino russo Sputnik, attesa dell'approvazione da parte dell'Europa. Attualmente anche per lo Sputnik c'è scarsita di dosi, Kurz vorrebbe produrlo in Austria e ha già avuto colloqui esplorativi con due aziende a riguardo.

Fonte:
https://www.diepresse.com/5943553/osterreichisch-danische-corona-expedition-nach-israel

Andiamo_discussioni_austria
andiamo_austria_mobile

Oggi in Austria si è discusso sulle nuove aperture, al termine il cancelliere Kurz ha parlato in conferenza stampa. La situazione epidemiologica varia molto a seconda della regione, per questo le aperture saranno regionali. L'aumento dei contagi a partire dall'inizio di febbraio richiede prudenza, non ci sarà inasprimento delle misure, ma anche gli allentamenti saranno limitati. L'apertura delle scuole con test estesi ha mostrato che bambini e giovani sono una importante fonte di contagio, e bisogna stare attenti che non infettino gli anziani. Ogni vaccinazione fatta è un passo avanti verso la normalità. Si aspetta dalle vaccinazioni un "effetto ketchup" (secondo un paragone proposto dal primo ministro danese Mette Frederiksen): come quando si scuotono le vecchie bottiglie di ketchup, all'inizio sembra che non scenda nulla, poi il flusso arriva di colpo. In marzo si vaccineranno 30.000 persone al giorno, in aprile 45.000.

Grazie al basso numero di infezioni, come test per primo aprirà il Voralberg (un cimitero per quanto riguarda il nostro hobby!) dal 15 marzo nei campi sport, cultura, gastronomia.

Su scala nazionale si prevede (salvo che la situazione non peggiori drammaticamente):

  • dal 15 marzo ci saranno aperture per lo sport per i giovani, con test obbligatorio.
  • la gastronomia con tavoli all'aperto aprirà dal 27 marzo, con test obbligatorio e distanziamento
  • la gastronomia al chiuso potrebbe riaprire a partire da aprile
  • alla cultura si da molta importanza, dovrebbe aprire da aprile (o maggio), con test all'ingresso
  • per l'estate un ritorno alla normalità

Qui il video della conferenza stampa di Kurz:

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
wellcum_mobile_austria
andiamo_austria_mobile

@ir_pelato mi ero confuso, scusami,hai ragione era all'artemis

la bava di bagascia,utile per ogni fregna del mondo intero
certe coppie sono assieme per lo stesso motivo che io quando cago,porto un giornale da leggere:solo per ammazzare il tempo...
to pay 4 to fuck.....

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!
wellcum_mobile_austria

@tonymontanaaO7O Si, le prostitute possono lavorare. Ma i bordelli sono chiusi, dunque lavorano solo in strada, a casa del cliente, eventualmente in hotel (ma sono aperti solo per chi ha motivi di lavoro o altri gravi). Nel thread più su trovi altri dettagli, non è cambiato nulla.

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia
andiamo_austria_mobile

Il 12 marzo è uscito l'aggiornamento al decreto delle restrizioni Covid (4. Novelle zur 4. COVID-19-Schutzmaßnahmenverordnung).

Le modifiche sono poche (sport per i giovani fino a 18 anni, gruppi di autoaiuto, lavoro giovanile).

Per quel che riguarda i bordelli (§ 12. (1), § 12. (2) 6.) non è cambiato nulla: ancora chiusi.

Validità del decreto prolungata fino all' 11 Aprile 2021.

Qui trovate la versione aggiornata:
https://www.ris.bka.gv.at/GeltendeFassung.wxe?Abfrage=Bundesnormen&Gesetzesnummer=20011470

Solo per il Voralberg, valgono regole allentate, le trovate al § 24. L'unica apertura aggiuntiva nel campo del tempo libero e cultura riguarda i musei minerari (§ 24. 4.). Dunque per i bordelli nessuna eccezione alle regole generali.
La principale è l'apertura della gastronomia, pur con regole restrittive (test obbligatorio, maschera, distanziamento, max. 4 persone per tavolo, obbligo di prenotazione)

Qui trovate uno specchietto delle regole per il Voralberg:
https://corona-ampel.gv.at/aktuelle-massnahmen/regionale-zusaetzliche-massnahmen/vorarlberg/

DONNA CERCA UOMO
wellcum_discussioni_austria
wellcum_mobile_austria
  • 1 di 4
wellcum_right_austria Andiamo_austria_right
wellcum_bottom_austria
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI