Tour a Belgrado del football team Amatori P.

Buongiorno a tutti. il nostro gruppo "calcio Amatori" questo anno ha scelto come meta della consueta 4 gg europa.... Belgrado in Serbia. La scelta in questi anni va sempre verso località Low per costi

e

mete poco battute da i nostri connazionali. Direi che quest'anno gli ingredienti giusti c erano tuttii nella capitale Serba. Ma cominciamo dall'inizio, la nostra squadra è numerosa e l'organizzazione abbastanza complicata, ma oramai l'esperienza di 7 anni di "trasferte europee" non ci spaventa.Si parte da Malpensa con Easyjet di venerdi e scegliamo di sfruttare anche la domenica trattenendoci fino al lunedi. Al nostro arrivo ci accorgiamo subito della estrema gentilezza e disponibilità delle persone del luogo a partire dalla super gnocca (almeno nella mia auto)che ci accompagna dall'aereoporto all appartamento. Abbiamo preferito come sempre gli appartamenti per tutti visto che lasciano maggiore libertà. Il centro di Belgrado è molto vasto ed è delimitato dai due maestosi fiumi il Sava e

il Danubio la cui congiunzione crea questo anomalo promontorio con in testa un parco e con le vie pedonali e commerciali subito li vicine.Già al nostro arrivo in centro alle 17 la vita e il passeggio in knez mihailiova era notevole con una quantità e qualità di ragazze impressionante. Divisi in tre gruppi cominciamo i giri di aperitivi senza neanche controllare i prezzi , che erano veramente favorevoli, poi dopo una veloce doccia ci rechiamo a provare la cucina serba in particolare segnalo il ristorante "la Taverna" in una contrada della suddetta Mihaliova st. dove mangiamo e beviamo vino rosso del montenegro di ottima qualità e anche qui con prezzi molto bassi, inoltre il padrone parlava italiano con consigli sul menu che non guastavano. Dopo cena ci dirigiamo al Julia loft (ex Magacin), un posto con clientela raffinata e un età media che varia tra 25 e i 40 ed oltre, in questo (ma in tutti) locale il tavolo è praticamente obbligatorio se non arrivi non troppo tardi te lo assegnano di default, tanto non ha un costo in più, anche quindi veniamo accompagnati da una figa spaziale al nostro tavolo.Sulla qualità delle gnocche non serve che ve lo descriva basta andare sulla pagina facebook del locale e vedere che qualità imbarazzante per i nostri canoni italiani, roba per cuori forti.Certo che le ragazze che sono sempre la maggioranza nei locali oltre che essere tutte e dico tutte splendide non sono facilmente abbordabili, l'inglese è obbligatorio almeno basic, il sorriso e i modi giusti e di sicuro una bevuta e un ballo non lo negano.Noi essendo in gruppo eravamo un po più in difficoltà ma lo spirito della nostra vacanza era non esclusivamente legato all approccio con manie di conclusione, ben sapendo del carratere di queste bellissime e orgogliose ragazze serbe.Nella stessa serata verso le 3 ci spostiamo, perdento vari componenti troppo alterati dall'alcool, alllo mr.Stefan Braun, una disco al 9 piano di un palazzo piena da impazzire con musica house con età più bassa rispetto al Julian, anche qui ragazze impressionanti...molte sui banconi dei vari bar che si dimenavono ma con musica sparatissima che impediva pero la comunicazione. Comunque una super serata con ritorno verso le 6 un po cotti da tutte le birre.

La giornata seguente la dedichiamo visto il sole e la temperatura primaverile alla scoperta della città, o almeno alcuni,altri rimangono ko in appartamento dopo i bagordi della notte.Italiani visti in giro 4/5 e pochissimi turisti anche inglesi che invece mi aspettavo come al solito. troviamo su tripadvisor un ristorante (comunque non a livello del precedente) dove ci azzanniamo per cena filetto e vino rosso il tutto a 1700 a testa dinari. Poi preserata in strahinijca bana altra via ben frequantata in vari bar tipo il Tezga

e infine puntiamo tutto sul Plastic come night club disco, la scelta sarà azzeccata, secondo me il top in Belgrado sia come location sia come livello diciamo che sia avvertiva molta piu curiosità nei nostri confronti e gli stessi serbi uomini ci invitavano a bere nelle loro compagnie piene di supergnocche, ci voleva veramete poco sforzo per fraternizzare, infatti ho visto i ragazzi del gruppo molto lanciati , tanta voglia di divertimento e per chi ci sa fare anche altro.Sono stato trascinato via io dagli altri all'alba....non volevo più uscire da questo paradiso...Come ultima serata domenicale le scelte si riducono a livello di locali e dopo il solito pomeriggio alcolico ...segnalo il Pastis locale in strahinjca bana che di pomeriggio pullula di milf mozzafiato, ci consigliano il Cinema club con misica R&b e funk. Qui il livello era quasi imbarazzante anche se troppo piena come disco, ma la qualità da far andar fuori di testa chiunque, è il tipo di musica che magari trascina poco e soprattutto almeno a quell'ora l'impossibilità di girare per i locale, anche per la loro abitudine di metter i tavoli anche in pista ( la pista non esiste mai). Quasi in overdose di gnocca per i nostri deboli occhi finiamo la serata ancora al Braun dove pero suonavano dal vivo musica Rock (molto bene )e provati dalla terza nottata torniamo (altri si erano persi molto prima) in stanza.

In conclusione consiglio alla grande la città piena di gente che ha voglia di vivere la notte il tutto a prezzi abbordabili, con una qualità delle ragazze che fa concorrenza a Tallin e Vilnius, come scelta dei locali ci vorrebbe almeno una settimana per provarne forse la metà e considerate che era ancora inverno quindi senza i loro locali Splav sui fiumi. Per quanto riguarda le possibilità di beccare e oltre non siamo, visto il grado di alcool e il numero di persone, i piu adatti per dare consigli, la mia sensazione è che ci siano maggiori difficoltà iniziali con le tipe , ma come del resto anche negli altri paesi da noi visitati Polonia Estonia Scozia Spagna Lituania, dove serve comunque esser a modo e conoscer la lingua.Sono sicuro che vi sarete annoiati perchè volevate sapere se si trombava e dove immagino, se è cosi mi spiace spero solo di avervi trasmesso l'entusiasmo che Belgrado ci ha dato a noi gruppo di amici in trasferta con obbiettivi meno ambiziosi ma con una voglia di fare casino e conoscere questi angoli di europa cosi affascinanti e cosi pieni di belle donne.

Tornare in Italia tra le nostre altezzose melanzane è stato veramente duro...ma come ogni anno ci si preparara alla prossima zingarata della mia squadra fantastica.....

Il Conte

posti visitati dagli Amatori P.

in citta : fortezza turca; parco Kalemagdan; via Strahinijca bana;Kneza Mihailia

bar preserata:

Bar Pastis;Bar Central;bar Tezga

ristorante: La taverna,Walter

night club: Plastic;Julian loft;Mr Stefan Braun;Cinema Club;

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

Città bella e divertente! purtroppo, come hai bene evidenziato, il cuccaggio non è facile; molti partono ancora con lo stereotipo della ragazza dell'est che, dopo un paio di drink offerti, è pronta a saltare addosso all'italico in vacanza. Ed invece, tutto il contrario; sono belle, sanno di esserlo, e la patonza la mollano difficilmente o comunque quasi mai subito....

  • "Vagina": condotto che unisce l'utero al dilettevole.
  • Se posso castigare, DEVO castigare!
  • "Vivi da lupo e vestiti come un agnello"
Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Grande rece,giusto specificare che in tanti paesi

per night si intendono discoteche e non quelli che da noi sono appunto i night.

Ti spiezzo in due.
Anzi no ti lecco la passerina.

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Bella belgrado e le serbe. Io conosco la lingua ed e un pochino piu facile, pero 10 anni fa li era un paradiso, oggi e piu complicato.

Comunque le serbe per me si giocano il podio come bellezza in europa.

La tipica bellezza serba per me la incarna Stanija Dobrojevic.

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@mitico_79

veramente sarebbe croata.........

  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE