Recensione FKK Saunaclub Leipzig - sconsigliatissimo

Dopo almeno dieci anni di esperienze molto positive negli FKK tedeschi, comincio le recensioni con questa esperienza negativissima, più che altro per mettere in guardia gli altri visitatori da quello che gli può succedere in questo posto. Siamo ben oltre il classico “missile”, qui siamo alla truffa bella e buona.

Ci sono stato l'anno scorso a settembre, in prima serata di un giorno feriale, per cui non so se nel frattempo la situazione è migliorata in meglio o in peggio.

Diciamo subito che la struttura è molto buona, edificio in periferia della città di Lipsia, ristrutturato di recente, con saune, docce, spogliatoi, bar, tutto nuovo. Alla struttura darei un voto 8, anche se non ha zone esterne e quindi è un po' “claustrofobica” e alla qualità della mensa tra il 6 e il 7.
Ma noi non andiamo lì per mangiare quindi apriamo il capitolo gnocca.

Il line-up è mediocre, diciamo tra il 5 e il 6, con qualche “perla” che comunque non arriva a 7.

Il fatto che in tutta la serata ci siano state una ventina di ragazze e forse 5 o 6 clienti è già indicativo del fatto che non siamo esattamente al carnevale di Rio. Infatti, appena arrivato sono stato approcciato in continuazione delle ragazze, una di loro venendo addirittura a parlarmi quando ero ancora nello spogliatoio. Consapevole del fatto che, il visitatore in un ambiente nuovo non si deve buttare sulla prima che capita, ma deve osservare e valutare, ho trascorso una mezz'ora girando per la struttura con un drink, salutando e sorridendo a tutte le ragazze che incontravo.

Al bar c'era naturalmente il solito gruppetto di rumene-bulgare molto, ma molto insistenti, considerando che erano tutte tra il 4 e il 5. Una di loro, mi è stata appresso in continuazione, al punto da dover uscire e entrare dal bar in continuazione per avere un po' di respiro. Premetto che sono sempre molto rispettoso e diplomatico con le ragazze, e anche quando sono molto insistenti, la mia risposta è sempre cortese e benevola. La mia risposta era “adesso no, dopo vediamo”.

Nel frattempo ho incrociato quelle che secondo me erano le “perle” del luogo, anche se in altri contesti avrebbero preso appena la sufficienza. Una era una ragazza dell'est, forse repubblica ceca o slovacchia, molto alta e snella, tette grosse, tacchi alti, pochi fianchi e viso angelico. Fumava in continuazione (in questo FKK possono fumare anche negli angoli del bar) e a me il fumo dà fastidio. Un'altra era una ragazza brasiliana, sui venticinque anni, fisico molto ben proporzionato.

Nel giro in lungo e in largo, mi sono reso conto che qualcosa è cambiato (nuova legge ?).
1, Le ragazze vogliono andare subito in camera, no FK, no chiacchiere preliminari, no sessioni iniziate in sauna o idromassaggio, vanno subito al sodo. 2. sono molto più money-oriented e, soprattutto quando non ci sono clienti, non vi permettono di fruire un po' della struttura, quindi niente rilassamento a contemplarle da lontano, vi inseguono ovunque. 3. Il missile è molto probabile, se non addirittura assicurato.

Finchè, dopo essere stato tampinato a lungo da questa “ragazza” (età forse tra i 32-35), bulgara o rumena, non ricordo, con fianchi grossi e molto cellulitica, capelli bruni lunghi lisci, accetto come prima sessione di iniziare con lei nel cinema porno all'ultimo piano, dove non c'era nessuno.
Era quasi un atto di generosià nei suoi confronti.
Errore madornale, perchè si preparava un raggio-missile che nemmeno Goldrake con circuiti di mille valvole poteva immaginare. Già il fatto di nessun FK doveva mettermi in guardia.

Arrivati nel cinema do per scontato la tariffa 50 Euro mezz'ora, come mi avevano confermato alla reception. Lei mi dice “quanto tempo vuoi fare?”. Le rispondo: “Mezz'ora, se mi ispiri prolungo fino a un'ora”. E lei: “per un'ora sono 200 Euro !”. Che ?!? Sorpreso, le dico che dovrebbe essere mezz'ora 50 Euro e che quindi scelgo per la mezz'ora. Mi mette il condom, e quando le dico girati per guardarle almeno la passera, mi dice: “allora sono 100 Euro!”. Fine della poesia. Mi alzo, incazzato ma con atteggiamento calmo e diplomatico, mi tolgo il condom e le dico “allora, niente! Finisce qui”. E lei, che non aveva ancora fatto niente: “Allora comunque 50 Euro me li devi dare!”.

Scendo giù e lei insiste che le devo 50 Euro. Le rispondo che allora inizio un “complain” alla reception. Lei risponde che il “complain” alla reception lo apre lei. Andiamo giù e, in un contesto molto sereno e tranquillo arriva un ragazzo della security, e la ragazza comincia a lamentarsi con la reception del fatto che io, secondo lei, avrei voluto pagare 50 Euro un'ora (!) - assurdo.
Quando è il mio turno di parlare dico che non mi sembra giusto di dover pagare una prestazione che non c'è stata, non abbiamo nemmeno iniziato, mi ha messo il condom e ci siamo fermati lì.
Lei sostiene che la tariffa “scatta” da quando si entra nella stanza. A parte che non era una stanza, ma era il cinemino aperto a tutti, ma mi sembra assurdo di dover pagare per non aver fatto niente.
Comunque, per non avere rogne, faccio presente che mi sarei adeguato al giudizio finale dei tizi della reception che, di fronte alla presa di posizione decisa della ragazza, mi consigliano di pagare, tornare in stanza e finire la mezz'ora con la ragazza.

In modo molto pacifico accetto di pagare, ma non vado in stanza con la ragazza, non mi fido più, potrebbe inventarsi qualunque cosa a questo punto, e la sua parola sembra che valga di più di quella del cliente. Mi ero detto che, forse la ragazza ha un protettore che le chiede di pagare e la controlla sulla base del numero di condom usati, e avendone usato uno avrebbe comunque dovuto pagarlo. Per cui, cercando di essere comprensivo la porto all'armadietto, la pago, e in tono amichevole le dico “tieni, questo è un regalo!”. Lei contenta, saluta e va via.

La serata prosegue, molto lontana dalle sessioni dell'Oase o del World di Francoforte, dove ricordo che l'entusiasmo e la qualità della gnocca, mi portavano due-tre sessioni da un'ora in un giorno.

Indeciso se restare o andarmene vado a cenare. Per un po' resto e continuo ad andare in giro, vedo qualche altra bella gnocca. La ragazza del “complain” di prima, dopo che ha visto che non me l'ero presa, e che comunque continuavo a scherzarci al bar, si proponeva di nuovo, ancora e ancora, evidentemente doveva aver pensato di aver trovato il pollo o il neofita. Comunque non ci casco, la saluto e gentilmente la evito. Che palle però.

Dopo circa un'ora tra idromassaggi e saune, nella sauna trovo una MILF snella tedesca, forse 40-45enne che ha un atteggiamento molto più amichevole. Facciamo un po' di conversazione, mi parla dei film italiani anni '30, mi dice i soliti luoghi comuni scherzosi sugli italiani, e poi concordiamo una sessione di mezz'ora. In altre circostanze non avrei mai accettato e mi sarei rivolto ad altre, ma lì, visto che la serata era rovinata, mi sono accontentato del goal della bandiera. Finisce tutto con una sega nella stanza del “riposo” mentre si fa toccare la passera da MILF, che toccarla non mi ha dato proprio una bella sensazione. Non ho voluto altro. Finisce così, con una sega tipo centro massaggio cinese.

Quando scendo giù alla reception parlo un po' col tizio della security, è dispiaciuto e si scusa per l'accaduto. Lo tranquillizzo del fatto che per me non era un problema di soldi, era più che altro una questione di principio, e comunque io ero solidale con loro quindi per me il problema era chiuso.
Lui con tono dimesso mi confida che purtroppo questa sarà una pessima pubblicità per la loro struttura che in ogni caso è già in declino. Ci credo, avete delle ragazze semi-cesse, 5 clienti in tutto, e quei pochi li fregate pure. Ma chi ci viene più ? Proprio una differenza abissale con altri posti !

QUINDI, l'FKK LEIPZIG E' SCONSIGLIATISSIMO, può darsi che con le altre ragazze sarebbe andata meglio. Ma chi lo sa ? Magari sarebbe andata peggio.

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

ficadipendente
28/07/2018 | 11:15
Francoforte |  36-50
Vigilante

@Feynman Sehr schön, validissima recensione

Micheal Corleone:"Luca gli puntó una pistola alla testa e mio padre disse che su quel documento ci sarebbe stata la sua firma, oppure il suo cervello".

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

Queste ragazze portano gran tristezza nei fkk,stanno rovinando tutto il mondo della prostituzione

la bava di bagascia,utile per ogni fregna del mondo intero
certe coppie sono assieme per lo stesso motivo che io quando cago,porto un giornale da leggere:solo per ammazzare il tempo...
to pay 4 to fuck.....

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

Classico night club camuffato da "FKK" dove tutti sono in combutta (ragazze, titolari, personale ecc.) viste le magre entrate (non mi stupisco!) hanno consolidato tale modus-operandi per ripulire il più possibile i pochi malcapitati, il locale a quanto pare stà aperto solo per inerzia come si dice ad "oltranza" mi sà che è sempre stato così poi se in passato era un altra cosa chissà!
Ogni tanto ci lamentiamo dell' NRW o di Frankfurt và anche detto che da altre parti come in questo caso c'è da rabbrividire.

"FKK" il mio stile di vita!!!

INCONTRA DONNE VOGLIOSE

ciao, non ho capito una cosa perche' non fare valere i tuoi diritti e principi e invece scrivi che "io ero solidale con loro quindi per me il problema era chiuso"

se un saunaclub non sta dalla parte del cliente sbaglia e non credo che il cliente debba essere contento, anzi, pagando forse hai incentivato la baldracca ruba galline a truffare altri clienti, forse

se un locale sta aperto ed e' in perdita come fa a pagarsi le spese, forse in realta' non ne avranno bisogno e questo certo non e' un vantaggio per i clienti

a me sembra che a questi posti non interessi molto quanto fatturano, piu che altro sono interessati a pooter tenere aperto quel saunaclub a norma di legge ed anche per questo non stanno messi molto bene

austria e svizzera... in auto con mastercard e sei (sempre) protagonista (e vincente) e (gentil uomo-pagante)

Leggi le recensioni ESCORT e non farti fregare, trova la ESCORT nella tua città

@direttoredf

Hai ragione, ma ho valutato tutti i pro e i contro. Non volevo bruciarmi la possibilitá di andarci di nuovo, perché c’erano altre ragazze che potevano meritare una visita. Inoltre, pur essendo il cliente e avendo ragione, ci mettono un attimo a farti passare per la ‘testa calda’, con conseguenze imprevedibili. Ho voluto salvare capra e cavoli, e avvertire i colleghi tramite questa recensione. Certo, avrei potuto scatenare la rissa 😁, ma chi ci avrebbe rimesso ? Dire d’essere solidale con loro voleva dire che avevo capito che i ragazzetti della security non avevano voce in capitolo, li guardavo e sembravano intimoriti dalla ragazza e avere l’espressione del tipo ‘quella puttana ne ha combinata un’altra delle sue’. Chi era ? La ragazza del boss ? Non mi interessava. Ho limitato i danni, e se voglio posso ritornarci senza problemi.

@direttoredf bisogna sempre ricordare che tutti i saunaclub sono lavatrici di denaro sporco, stanno aperti anche se apparentemente in rosso....fidati (anzi meglio così pagano meno tasse dichiarando perdite di facciata). non si spiegherebbe perchè a) sono così tanti diciamo troppi rispetto alla domanda b) nessuno mai chiude come normale sia nemmeno i piccini c) chiusura ad esempio del Paradise di Graz davvero eccezione alla regola come da punti sopra!

Guarda Foto e Video di ESCORT e TRANS porche nella tua città

@elvis, concordo con la tua disamina ed aggiungo che e' proprio evidente che e' cosi', cmq poi quelli che chiudono sono chiusi dalle autorita' competenti, che magari vengono a conoscenza dei fatti da clienti insodisfatti, pertanto a questi posti non conviene molto fare inquetare i clienti, pero', quando la saunaclub e' gestita da una femmina, in talune di tali casistiche freaudiane, non pensano molto alla reputazione del posto, sono fatte cosi' 0_0

austria e svizzera... in auto con mastercard e sei (sempre) protagonista (e vincente) e (gentil uomo-pagante)

Abbandonati al relax e al piacere, scopri i centri massaggi della tua citta'!

@direttoredf
Quando in un locale sono arrivate le autorità competenti significa che sono successe delle merdate disumane e quindi ne hanno combinate parecchie.

"FKK" il mio stile di vita!!!

Trova i migliori CENTRI MASSAGGI e le MASSAGGIATRICI SEXY in Italia

ok, possibile, in effetti

austria e svizzera... in auto con mastercard e sei (sempre) protagonista (e vincente) e (gentil uomo-pagante)

INCONTRA DONNE VOGLIOSE
  • 1 di 1
  • 1
Logo Gnoccatravels

Stai per entrare in una sezione vietata ai minori di anni 18 che può contenere immagini di carattere erotico, che tratta argomenti e usa un linguaggio adatto a un pubblico adulto. Se non sei maggiorenne esci immediatamente cliccando ESCI. Se non ritieni il nudo di adulti offensivo alla tua persona e se dichiari di essere maggiorenne secondo la legge dello stato in cui vivi e se, entrando nel sito, accetti le condizioni di utilizzo ed esoneri i responsabili del sito da ogni forma di responsabilità, allora puoi entrare in Gnoccatravels!

Gnoccatravels.com tutela e protegge i minori e invita i propri utenti a segnalare eventuali abusi, nonchè ad utilizzare i seguenti servizi di controllo: ICRA – Netnanny – Cybersitter – Surfcontrol – Cyberpatrol

Contenuti ed immagini qui presenti, sono stati ottenuti attraverso internet, quindi sono ritenuti di dominio pubblico, od autorizzati dagli interessati medesimi. Gli inserzionisti di Gnoccatravels.com dichiarano che gli scopi della pubblicazione richiesta sono leciti (secondo le vigenti normative in materia penale) e strettamente personali, quindi esentano i gestori del sito da ogni responsabilità amministrativa e penale eventualmente derivante da finalità, contenuti e azioni illecite, nonché da usi illegittimi e/o impropri della pubblicazione medesima.

Scegliendo ACCETTA ED ENTRA, l'utente dichiara di essere maggiorenne e di esonerare totalmente i fornitori del servizio, proprietari e creatori del sito Gnoccatravels.com dalla responsabilità sul contenuto degli annunci/inserzioni pubblicitarie e del loro utilizzo.

SONO MAGGIORENNE ESCI

SHARE